Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
nino58
Messaggi: 7943
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda nino58 » mercoledì 13 dicembre 2017, 15:32

Montana Miller ha scritto:Moratti è uno che faceva tutto "a chiodo",al pari Berlusconi è uno che ha contribuito solo a fare del male al Calcio,per come la vedo io.Fece smettere Bergomi e si permise di dirgli che secondo lui poteva anche proseguire la propria carriera,altrove naturalmente.Un grande giudizio tecnico da un grande conoscitore di Calcio...Bergomi è stato una grande bandiera e solo l'anno precedente aveva chiuso 2' in campionato e disputato il Mondiale da titolare.Moratti è considerato un signore solo perchè pagava (...) i giocatori più di quanto meritassero,ma personalmente intendo il termine in altro modo.

Pellegrini credo si occupasse di cibo per mense (e qualche guaio giudiziario lo ebbe anche lui durante Tangentopoli),e nonostante questo si batteva con Berlusconi e gli Agnelli portando sempre giocatori di prima fascia.Capiva anche come le società necessitassero di stadi di proprietà.A metà anni 80.Poi non c'è riuscito,ma vabbeh.Persona molto sottovalutata.


Osservazioni condivisibili per logica.
I fatti, però, hanno portato Moratti e Berlusconi a riempire le bacheche.
Alla tifoseria (e non solo quella fanatica) è questo che interessa.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!


Luca90
Messaggi: 3215
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 21:21

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Luca90 » mercoledì 13 dicembre 2017, 15:43

Strong ha scritto:
Basso ha scritto:Io, veramente, mi chiedo come qualche juventino sia ossessionato da noi. Sicuramente complesso di inferiorità, ma questo non è una sorpresa.

Complimenti al Pordenone, squadra ordinata e compatta, con un'idea di gioco superiore a diverse formazioni della Serie A. Polli noi, e pure un pizzico sfortunati.

Comunque oh, siamo talmente scarsi che la fantasmagorica Juventus non ha saputo vincere in casa propria contro di noi. E siamo talmente scarsi che nessuna delle altre 15 squadre finora incontrare vi è riuscita.


secondo me, basso, quando la squadra per cui tifi fa delle figure come quella di ieri sera c'è solo da "prendere su e portare a casa"

scrivere che il pordenone ha ".......un'idea di gioco superiore a diverse formazioni della Serie A" non si può leggere a meno che tu non pensi di avere a che fare con gente che sta prendendo in considerazione il fatto che gli asini possano volore e che quindi una squadra di prima fascia di legapro possa giocarsela alla pari con diverse formazioni di serie A. :D

se fossi un tifoso dell'inter sarei preoccupato dal fatto che i rincalzi non sono stati in grado non solo di segnare un gol al pordenone ma nemmeno di essere territorialmente superiori.
prima o poi più di uno di questi rincalzi dovrà pure scendere in campo e allora si che sarà grigia. Probabilmente spalletti ne è consapevole, visto che fa giocare sempre gli stessi, e per ora è riuscito a nascondere la spazzatura sotto allo zerbino ma prima o poi....


due momenti da ricordare ieri sera:

- 3/4 di squadra che corre ad abbracciare nagatomo dopo il rigore decisivo :D
- i fischi del pubblico mentre burrai e speroni si apprestavano a battere rigori decisivi

poca mentalità vincente da parte di molti giocatori (al contrario icardi ed eder hanno giustamente capito c'era poco da esultare)
e poca mentalità da parte dei tifosi che si dovuti "ridurre" a fischiare i giocatori del pordenone (5° nel campionato di legapro) per incutere timore
nella speranza di riuscire a passare il turno.
:champion:

:clap:


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Winter
Messaggi: 11202
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 13 dicembre 2017, 20:27

Montana Miller ha scritto:Moratti è uno che faceva tutto "a chiodo",al pari Berlusconi è uno che ha contribuito solo a fare del male al Calcio,per come la vedo io.Fece smettere Bergomi e si permise di dirgli che secondo lui poteva anche proseguire la propria carriera,altrove naturalmente.Un grande giudizio tecnico da un grande conoscitore di Calcio...Bergomi è stato una grande bandiera e solo l'anno precedente aveva chiuso 2' in campionato e disputato il Mondiale da titolare.Moratti è considerato un signore solo perchè pagava (...) i giocatori più di quanto meritassero,ma personalmente intendo il termine in altro modo.

Pellegrini credo si occupasse di cibo per mense (e qualche guaio giudiziario lo ebbe anche lui durante Tangentopoli),e nonostante questo si batteva con Berlusconi e gli Agnelli portando sempre giocatori di prima fascia.Capiva anche come le società necessitassero di stadi di proprietà.A metà anni 80.Poi non c'è riuscito,ma vabbeh.Persona molto sottovalutata.

Non è stato Moratti a chiedere la Testa di Bergomi (che gioco' anche la stagione successiva , quella dei 4 allenatori)
ma Lippi (con risultati disastrosi..)



Winter
Messaggi: 11202
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 13 dicembre 2017, 20:29

Luca90 ha scritto:oggi figurone dell'inter... contro il fortissimo pordenone nonostante quasi tutti i titolari vincono solo ai rigori...
vecino skriniar gagliardini nagatomo... poi entrati brozovic perisic e icardi...

https://www.youtube.com/watch?v=wVejT8niKE8
https://www.youtube.com/watch?v=LVdxtRKinTU

con tutti i titolari..



Oude Kwaremont
Messaggi: 1353
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Oude Kwaremont » mercoledì 13 dicembre 2017, 23:34

Accidenti che partita ieri fra Inter e Pordenone (anche se in realtà non l' ho vista per niente :D ).
Ma leggere che ha vinto ai rigori... :o




Montana Miller
Messaggi: 946
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Montana Miller » giovedì 14 dicembre 2017, 4:54

Winter ha scritto:Non è stato Moratti a chiedere la Testa di Bergomi (che gioco' anche la stagione successiva , quella dei 4 allenatori)
ma Lippi (con risultati disastrosi..)


Se scrivo la stagione precedente in cui l'Inter termina 2' e parlo del Mondiale,è probabile mi riferisca al 97-98 con la successiva ultima della carriera di Bergomi.La scelta sarà stata di Lippi ma Moratti gliel'ha avallata senza battere ciglia.Il racconto è di Bergomi stesso,forse è un bugiardo lui.



Montana Miller
Messaggi: 946
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Montana Miller » giovedì 14 dicembre 2017, 5:04

https://it.wikipedia.org/wiki/Ademir_da_Guia

www.youtube.com/watch?v=H7Om5104IW0

Un altro giocatore poco conosciuto,figlio del più noto Domingos e omonimo di un campione più grande degli anni 40-50 con cui il padre giocò ed è possibile si sia ispirato.In campo Internazionale ha trovato poco spazio chiuso dai grandi numeri 10 dell'epoca (Pelè,Rivelino,Tostao,Gerson,Jairzinho su tutti),in patria viceversa ha fatto la Storia raccogliendo più consensi e vincendo 4 dei primi 7 campionati divenuti nazionali.Non particolarmente atletico e neppure fisico,contrariamente al brasiliano tipico,del quale prende la velocità compassata,era però dotato di intelligenza tattica,tecnica e classe da vendere.Nel video le sue movenze lo avvicinano a Zidane secondo l'autore,secondo me somiglia più a Rivera.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 8703
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda lemond » giovedì 14 dicembre 2017, 8:36

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lemond ha scritto:Ma nessuno mi risponde su che cosa fece Griezman?


Griezmann ad agosto, dopo i sorteggi di Champions, si disse contento del girone che gli era capitato (Chelsea, Roma e Qarabag). Sono stati eliminati.


Grazie, quanto alla partita del Pordenone, mi sembrava di veder giocare l'Empoli di Gianpaolo e non capisco come faccia a essere quinto in serie C? Quanto all'Inter di partenza, mi pare che di titolari avesse Vecino (o Gagliardini) e Skriniar, quindi due su undici. Però a me Karamoh è piaciuto e penso che, con Spalletti, possa diventare un grande giocatore, simile a Coman e Martial.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8703
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda lemond » giovedì 14 dicembre 2017, 9:01

Strong ha scritto:- 3/4 di squadra che corre ad abbracciare nagatomo dopo il rigore decisivo :D
- i fischi del pubblico mentre burrai e speroni si apprestavano a battere rigori decisivi

poca mentalità vincente da parte di molti giocatori (al contrario icardi ed eder hanno giustamente capito c'era poco da esultare)
e poca mentalità da parte dei tifosi che si dovuti "ridurre" a fischiare i giocatori del pordenone (5° nel campionato di legapro) per incutere timore
nella speranza di riuscire a passare il turno.
:champion:


Sono d'accordo che il pubblico del calcio è formato in larga parte di "dementi", così come i giocatori che tutte le volte che commettono un fallo alzano le mani, o peggio, per dire che loro non c'entrano. :x Oppure, ad es. Pogba spera che i giocatori del M. Ciity si facciano male! :x o Sarri che vuole vedere i suoi giocatori essere facce di c... e che Mancini è un frocio! :grr: Questa parola a un Toscano non può venire d'istinto, se avesse urlato *finocchio*, come dice Guccini a proposito dei fichi/crauti, sarebbe stato tutta un'altra cosa. :D O i giornalisti che credono che "cattivo" voglia dire determinato e non prigioniero delle proprie debolezze, etc.
E da un ambiente così, tu vorresti che il pubblico si comportasse come nel rugby in Irlanda, quando gli avversari battono una punizione o cercano di convertire una meta? Nello snooker i giocatori si autoaccusano di falli che gli arbitri non possono vedere (ad es. doppio colpo di stecca), mentre da noi un certo Peruzzi, ex portiere della Juventus, sta zitto zitto quando vede che la palla ha superato di un metro la linea di porta e quindi l'altra squadra aveva segnato una rete validissima. Non ho mai capito come si possa essere *cattivi* fino a questo punto!? :dubbio:
Sul secondo punto, invece s.m. hai torto "marcio", così come il restante quarto della squadra che non ha abbracciato Nagàtomo. Spalletti la prima cosa che ha detto (a priori) è che bisogna rispettare qualsiasi squadra e, in particolare il Pordenone che aveva battuto già il Cagliari al turno precedente e che "viveva" per questa partita. Ed ex post alcuni giocatori che fanno? Non rispettano la squadra avversaria, pensando che loro sono talmente superiori che il passaggio del turno non conta di fronte a all'umiliazione di arrivare ai tiri in porta finali con questa piccola squadra? Io mi vergogno per loro! :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Strong
Messaggi: 8709
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Strong » giovedì 14 dicembre 2017, 9:50

lemond ha scritto:
Strong ha scritto:- 3/4 di squadra che corre ad abbracciare nagatomo dopo il rigore decisivo :D
- i fischi del pubblico mentre burrai e speroni si apprestavano a battere rigori decisivi

poca mentalità vincente da parte di molti giocatori (al contrario icardi ed eder hanno giustamente capito c'era poco da esultare)
e poca mentalità da parte dei tifosi che si dovuti "ridurre" a fischiare i giocatori del pordenone (5° nel campionato di legapro) per incutere timore
nella speranza di riuscire a passare il turno.
:champion:


Sono d'accordo che il pubblico del calcio è formato in larga parte di "dementi", così come i giocatori che tutte le volte che commettono un fallo alzano le mani, o peggio, per dire che loro non c'entrano. :x Oppure, ad es. Pogba spera che i giocatori del M. Ciity si facciano male! :x o Sarri che vuole vedere i suoi giocatori essere facce di c... e che Mancini è un frocio! :grr: Questa parola a un Toscano non può venire d'istinto, se avesse urlato *finocchio*, come dice Guccini a proposito dei fichi/crauti, sarebbe stato tutta un'altra cosa. :D O i giornalisti che credono che "cattivo" voglia dire determinato e non prigioniero delle proprie debolezze, etc.
E da un ambiente così, tu vorresti che il pubblico si comportasse come nel rugby in Irlanda, quando gli avversari battono una punizione o cercano di convertire una meta? Nello snooker i giocatori si autoaccusano di falli che gli arbitri non possono vedere (ad es. doppio colpo di stecca), mentre da noi un certo Peruzzi, ex portiere della Juventus, sta zitto zitto quando vede che la palla ha superato di un metro la linea di porta e quindi l'altra squadra aveva segnato una rete validissima. Non ho mai capito come si possa essere *cattivi* fino a questo punto!? :dubbio:
Sul secondo punto, invece s.m. hai torto "marcio", così come il restante quarto della squadra che non ha abbracciato Nagàtomo. Spalletti la prima cosa che ha detto (a priori) è che bisogna rispettare qualsiasi squadra e, in particolare il Pordenone che aveva battuto già il Cagliari al turno precedente e che "viveva" per questa partita. Ed ex post alcuni giocatori che fanno? Non rispettano la squadra avversaria, pensando che loro sono talmente superiori che il passaggio del turno non conta di fronte a all'umiliazione di arrivare ai tiri in porta finali con questa piccola squadra? Io mi vergogno per loro! :grr:



i fischi sui rigori calciati dall'avversario ci possono anche stare ma contro il real madrid la giuve il barcellona....non contro il pordenone :D
bene il rispetto dell'avversario ma inteoria alla fine di quella partita il primo pensiero nella testa di un giocatore vincente
dovrebbe essere: "che figura di merda, ci è andata bene...c'è poco da esultare"


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7943
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda nino58 » giovedì 14 dicembre 2017, 10:11

Strong ha scritto:
lemond ha scritto:
Strong ha scritto:- 3/4 di squadra che corre ad abbracciare nagatomo dopo il rigore decisivo :D
- i fischi del pubblico mentre burrai e speroni si apprestavano a battere rigori decisivi

poca mentalità vincente da parte di molti giocatori (al contrario icardi ed eder hanno giustamente capito c'era poco da esultare)
e poca mentalità da parte dei tifosi che si dovuti "ridurre" a fischiare i giocatori del pordenone (5° nel campionato di legapro) per incutere timore
nella speranza di riuscire a passare il turno.
:champion:


Sono d'accordo che il pubblico del calcio è formato in larga parte di "dementi", così come i giocatori che tutte le volte che commettono un fallo alzano le mani, o peggio, per dire che loro non c'entrano. :x Oppure, ad es. Pogba spera che i giocatori del M. Ciity si facciano male! :x o Sarri che vuole vedere i suoi giocatori essere facce di c... e che Mancini è un frocio! :grr: Questa parola a un Toscano non può venire d'istinto, se avesse urlato *finocchio*, come dice Guccini a proposito dei fichi/crauti, sarebbe stato tutta un'altra cosa. :D O i giornalisti che credono che "cattivo" voglia dire determinato e non prigioniero delle proprie debolezze, etc.
E da un ambiente così, tu vorresti che il pubblico si comportasse come nel rugby in Irlanda, quando gli avversari battono una punizione o cercano di convertire una meta? Nello snooker i giocatori si autoaccusano di falli che gli arbitri non possono vedere (ad es. doppio colpo di stecca), mentre da noi un certo Peruzzi, ex portiere della Juventus, sta zitto zitto quando vede che la palla ha superato di un metro la linea di porta e quindi l'altra squadra aveva segnato una rete validissima. Non ho mai capito come si possa essere *cattivi* fino a questo punto!? :dubbio:
Sul secondo punto, invece s.m. hai torto "marcio", così come il restante quarto della squadra che non ha abbracciato Nagàtomo. Spalletti la prima cosa che ha detto (a priori) è che bisogna rispettare qualsiasi squadra e, in particolare il Pordenone che aveva battuto già il Cagliari al turno precedente e che "viveva" per questa partita. Ed ex post alcuni giocatori che fanno? Non rispettano la squadra avversaria, pensando che loro sono talmente superiori che il passaggio del turno non conta di fronte a all'umiliazione di arrivare ai tiri in porta finali con questa piccola squadra? Io mi vergogno per loro! :grr:



i fischi sui rigori calciati dall'avversario ci possono anche stare ma contro il real madrid la giuve il barcellona....non contro il pordenone :D
bene il rispetto dell'avversario ma inteoria alla fine di quella partita il primo pensiero nella testa di un giocatore vincente
dovrebbe essere: "che figura di merda, ci è andata bene...c'è poco da esultare"


Certo, bisognava fare come voi, che avete fischiato Maldini alla sua ultima partita a san Siro.
"Che figura di merda, a prescindere"


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8703
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda lemond » giovedì 14 dicembre 2017, 10:15

Il 27 dicembre a San Siro ci sarà una "bella" partita e spero che Spalletti faccia giocare lo stesso undici di partenza di martedì, anche se purtroppo penso che non sarà così. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7943
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda nino58 » giovedì 14 dicembre 2017, 10:46

lemond ha scritto:Il 27 dicembre a San Siro ci sarà una "bella" partita e spero che Spalletti faccia giocare lo stesso undici di partenza di martedì, anche se purtroppo penso che non sarà così. :)


Pensavo la stessa cosa, perchè uno come Karamoh va fatto giocare, e poi fatto giocare, e poi ancora ...


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Montana Miller
Messaggi: 946
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Montana Miller » giovedì 14 dicembre 2017, 10:49

https://youtu.be/T82NjKnWxjM?t=12

Mi fanno ridere i tifosi del Milan che espongono striscioni in cui negano l'evidenza,ovvero che Donnarumma sia stato indotto con la forza a firmare il rinnovo.Come il fratello.



Strong
Messaggi: 8709
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Strong » giovedì 14 dicembre 2017, 10:54

Montana Miller ha scritto:https://youtu.be/T82NjKnWxjM?t=12

Mi fanno ridere i tifosi del Milan che espongono striscioni in cui negano l'evidenza,ovvero che Donnarumma sia stato indotto con la forza a firmare il rinnovo.Come il fratello.


io invece trovo ridicolo che al milan, nelle condizioni in cui si trova, sia ancora concesso di giocare partire del campionato di serie A, coppa italia ed europa league.

ma come sempre ci sono società che hanno santi in paradiso ....ed altre che vengono disintegrate in men che non si dica (vedi ad esempio il modena)


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Montana Miller
Messaggi: 946
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Montana Miller » giovedì 14 dicembre 2017, 13:38

Mi sa che c'hai ragione.Non riuscire più a pagare i fornitori è l'ultimo stadio della malattia,ma prima non è che ti senta proprio benissimo,qualche sintomo c'era e in buona parte ce la si è proprio andata a cercare.Al Milan in pratica l'esercente entrante ha coperto il debito del precedente per poi aprirne uno nuovo ancora più grande.Secondo me dovrebbe esistere un organo di controllo che tenga conto sia del capitale del contraente e quindi delle garanzie che fornisce per assicurare le coperture,ma anche dei ricavi effettivi che la società produce,in modo da capire in anticipo se ci saranno le coperture a tutti gli investimenti previsti.In caso contrario negarli.Ruolo che teoricamente dovrebbe ricoprire la banca...ma pure Lega e FIGC potrebbero migliorare le difese immunitarie per tutelare il movimento dai cretini della situazione.

E Caliendo è cretino forte.E da tempi non sospetti.Credo che dietro i miliardi persi da Baggio,mi pare 7,ai tempi in fantomatici investimenti in miniere in Perù ci fosse sempre lui,all'epoca suo agente.Al Modena i collaboratori erano tutti scarsi,l'unico intelligente era chi ce li aveva messi.



Avatar utente
udra
Messaggi: 4528
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda udra » giovedì 14 dicembre 2017, 14:00

Strong ha scritto:
Montana Miller ha scritto:https://youtu.be/T82NjKnWxjM?t=12

Mi fanno ridere i tifosi del Milan che espongono striscioni in cui negano l'evidenza,ovvero che Donnarumma sia stato indotto con la forza a firmare il rinnovo.Come il fratello.


io invece trovo ridicolo che al milan, nelle condizioni in cui si trova, sia ancora concesso di giocare partire del campionato di serie A, coppa italia ed europa league.

ma come sempre ci sono società che hanno santi in paradiso ....ed altre che vengono disintegrate in men che non si dica (vedi ad esempio il modena)


Un po' come il Parma di Tanzi, quello però è ripartito dalla A.
Paragonare il Milan al Modena di caliendo che aveva un debito di 6 milioni col comune per lo stadio, che non pagava da due anni i contributi Irpef, con il presidente deferito per ben 5 pagine di comunicato è un capolavoro irripetibile



Avatar utente
udra
Messaggi: 4528
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda udra » giovedì 14 dicembre 2017, 14:11

E comunque se non giochi nello stadio che hai indicato come campo di riferimento per 4 giornate perché il comune ti chiude i cancelli e nessuna città in regione ti dà la disponibilità a utilizzare il proprio, perché non hai neanche una lira per pagare gli steward a tal punto da giocare a porte chiuse a decine e decine di km di distanza, non esiste nessuna forzatura.
Da statuto federale è prevista l'eliminazione della squadra dal campionato, che fra l'altro a Modena è stata pure presa come una liberazione, tanto per far capire quale razza di paragone hai fatto.
Non ricordo squadre negli anni 2000 radiate per tale ragione a campionato in corso nei professionisti, eccezion fatta per la Nocerina, che però fu proclamata colpevole per illecito sportivo dopo la farsa contro la Salernitana.



Montana Miller
Messaggi: 946
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Montana Miller » giovedì 14 dicembre 2017, 14:23

Però Udra Caliendo è una mezza sega e gente come Moratti,Berlusconi o il nome Milan molto meno.Moratti credo avesse un debito di 400 milioni e Berlusconi poco meno.Se Caliendo avesse trovato una banca a coprirlo come sicuramente è sempre successo a questi magari diventava un eroe pure lui,come a parti invertite se avessero applicato norme e regole comuni agli altri saltavano pure loro e verrebbero ricordati diversamente.Avere gli appoggi giusti vuol dire tanto in un discorso del genere.Il Parma di Ghirardi non stava combinato tanto peggio e nella sua logica calcistica magari aveva pure ragione.La colpa fondamentalmente era quella di non essere uguale agli altri e la banca l'ha messo di fronte al fatto compiuto senza fargli nè un piano di rientro nè trovargli un acquirente e obbligarlo a vendere com'è accaduto agli altri.



Avatar utente
udra
Messaggi: 4528
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda udra » giovedì 14 dicembre 2017, 14:48

Ma che le squadre di A, soprattutto di blasone, vantino un credito in termini finanziari agli occhi della giustizia rispetto ad altri più piccoli è innegabile.
Con i debiti che le milanesi avevano ad inizio 2000, i giochetti della vendita del marchio a società apposite o le plusvalenze gonfiate fatte insieme a Cragnotti, Tanzi e Preziosi, una squadra di provincia sarebbe fallita in un amen.
Il Como è stato fatto fallire in due mesi pur avendo una proprietà in grado di mantenere fede agli obblighi contrattuali, per via di giochetti finanziari strani.
Caliendo dei venditori comunque li aveva da quel che ricordo, e gli hanno anche finanziato l'iscrizione al campionato a quanto dice un impreditore locale che era in trattative.
C'è da dire che i soldi che hanno in tasca Berlusconi e Moratti, Caliendo e Ghirardi se li sognano.



Strong
Messaggi: 8709
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Strong » giovedì 14 dicembre 2017, 15:18

udra ha scritto:
Strong ha scritto:
Montana Miller ha scritto:https://youtu.be/T82NjKnWxjM?t=12

Mi fanno ridere i tifosi del Milan che espongono striscioni in cui negano l'evidenza,ovvero che Donnarumma sia stato indotto con la forza a firmare il rinnovo.Come il fratello.


io invece trovo ridicolo che al milan, nelle condizioni in cui si trova, sia ancora concesso di giocare partire del campionato di serie A, coppa italia ed europa league.

ma come sempre ci sono società che hanno santi in paradiso ....ed altre che vengono disintegrate in men che non si dica (vedi ad esempio il modena)


Un po' come il Parma di Tanzi, quello però è ripartito dalla A.
Paragonare il Milan al Modena di caliendo che aveva un debito di 6 milioni col comune per lo stadio, che non pagava da due anni i contributi Irpef, con il presidente deferito per ben 5 pagine di comunicato è un capolavoro irripetibile


a dire la verità non è proprio "come il parma di Tanzi" perchè a Tanzi il bastone tra le ruote ad un certo punto hanno deciso di metterglielo e da quel momento si sono verificati una serie di eventi ad onda lunga che si soni conclusi con il parma in serie D in mano agli imprenditori della città.

L'esempio di Tanzi è quello giusto per comprendere che se non hai santi-banche-politici in paradiso fai una brutta fine tu e la tua squadra.
Ad altri come Berlusconi, Moratti, Cragnotti-Lotito, Fam. Agnelli, Garrone ... ecc ecc non è stato riservato lo stesso trattamento di Tanzi.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12881
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » giovedì 14 dicembre 2017, 16:23

Restando in casa Milan, in questi giorni c'è tanta carne al fuoco. L'ultima grana è quella di Donnarumma. A parte il fatto che è l'ennesima situazione in cui la società non ne esce proprio bene, volevo concentrare il mio ragionamento sul vero problema: Mino Raiola. Leggevo sul web che sia Mirabelli, sia diversi personaggi del mondo del calcio attuale e passato si stanno schierando contro il famoso procuratore.

La scorsa estate ripetevo che Donnarumma alla Juve non l'avrei voluto. Una valutazione fatta assolutamente a prescindere dalle capacità del ragazzo. Dicevo che non avrei mai speso un mucchio di soldi per prendere un giocatore che nell'arco di 2-3 anni sarebbe stato messo sul mercato da Raiola. Quello che sta accadendo mi da ragione.

Beh, vi dico che se l'affaire-Donnarumma diventasse la classica goccia che fa traboccare il vaso, sarei proprio contento. Sarebbe ora di togliere tutto il potere che hanno i procuratori: non solo lui, ma un gruppetto di personaggi che ormai hanno in pugno il calcio internazionale e che con lo sport non hanno nulla a che vedere.
Bisogna mettere dei freni, limitare per regolamento le provvigioni che possono incassare durante i trasferimenti, impedire che possano aggirare le regole attuali con banali trucchetti che di fatto gli concedono la possibilità di avere la proprietà di parte del cartellino (vedi la vendita di Pogba al Manchester).

Poi sono chiare anche le responsabilità di un ragazzo che evidentemente non è ben consigliato neanche dalla sua famiglia (e invece ne avrebbe bisogno, vista la giovane età).


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Winter
Messaggi: 11202
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 14 dicembre 2017, 18:25

Montana Miller ha scritto:
Winter ha scritto:Non è stato Moratti a chiedere la Testa di Bergomi (che gioco' anche la stagione successiva , quella dei 4 allenatori)
ma Lippi (con risultati disastrosi..)


Se scrivo la stagione precedente in cui l'Inter termina 2' e parlo del Mondiale,è probabile mi riferisca al 97-98 con la successiva ultima della carriera di Bergomi.La scelta sarà stata di Lippi ma Moratti gliel'ha avallata senza battere ciglia.Il racconto è di Bergomi stesso,forse è un bugiardo lui.

Avallata con la famosa frase sulla Carta Bianca ;)
che tantissimi danni ha fatto ad una squadra che era gia' di ottimo livello
pero' il colpevole assoluto era Lippi (che poi diede di matto..)
sia per Bergomi che per Simeone che per Pagliuca

http://www.90min.com/it/posts/2976919-r ... decise-che
http://www.ilgiornale.it/news/sport/bep ... 64847.html



Winter
Messaggi: 11202
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 14 dicembre 2017, 18:29

Strong ha scritto:
L'esempio di Tanzi è quello giusto per comprendere che se non hai santi-banche-politici in paradiso fai una brutta fine tu e la tua squadra.
Ad altri come Berlusconi, Moratti, Cragnotti-Lotito, Fam. Agnelli, Garrone ... ecc ecc non è stato riservato lo stesso trattamento di Tanzi.

Strong ma il crac Parmalat.. sono 14,3 mld di euro..
https://www.ilfattoquotidiano.it/2013/1 ... pa/820648/
l'han sostenuto fin troppo le banche..



Strong
Messaggi: 8709
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Strong » giovedì 14 dicembre 2017, 18:48

Winter ha scritto:
Strong ha scritto:
L'esempio di Tanzi è quello giusto per comprendere che se non hai santi-banche-politici in paradiso fai una brutta fine tu e la tua squadra.
Ad altri come Berlusconi, Moratti, Cragnotti-Lotito, Fam. Agnelli, Garrone ... ecc ecc non è stato riservato lo stesso trattamento di Tanzi.

Strong ma il crac Parmalat.. sono 14,3 mld di euro..
https://www.ilfattoquotidiano.it/2013/1 ... pa/820648/
l'han sostenuto fin troppo le banche..


la parmalat è stata spolpata fino all'ultimo dal 90% della politica italiana di quei tempi

le banche l'hanno sostenuta fin troppo?....prova a guardare quanto ci ha guadagnato ad esempio la Deutsche Bank
la parmalat "serviva" a molti (politici, banche) e Tanzi si è prestato probabilmente volentieri
ma il parma calcio nulla centrava (o comunque in parte minima) con l'enorme buco

moratti ha accumulato 450 milioni di debiti solo con la gestione sportiva
il milan è a più di 300 milioni?


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Winter
Messaggi: 11202
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 14 dicembre 2017, 18:55

Strong ha scritto:
Winter ha scritto:
Strong ha scritto:
L'esempio di Tanzi è quello giusto per comprendere che se non hai santi-banche-politici in paradiso fai una brutta fine tu e la tua squadra.
Ad altri come Berlusconi, Moratti, Cragnotti-Lotito, Fam. Agnelli, Garrone ... ecc ecc non è stato riservato lo stesso trattamento di Tanzi.

Strong ma il crac Parmalat.. sono 14,3 mld di euro..
https://www.ilfattoquotidiano.it/2013/1 ... pa/820648/
l'han sostenuto fin troppo le banche..


la parmalat è stata spolpata fino all'ultimo dal 90% della politica italiana di quei tempi

le banche l'hanno sostenuta fin troppo?....prova a guardare quanto ci ha guadagnato ad esempio la Deutsche Bank
la parmalat "serviva" a molti (politici, banche) e Tanzi si è prestato probabilmente volentieri
ma il parma calcio nulla centrava (o comunque in parte minima) con l'enorme buco

moratti ha accumulato 450 milioni di debiti solo con la gestione sportiva
il milan è a più di 300 milioni?

Moratti ha quotato la Saras a 6 (ipo tutto esaurito..)
in poche settimane era sotto i 4..
per poi scendere a 2.. da cui non s'e' praticamente mai rialzato.. adesso dopo piu dieci anni.. vale ancora 2.. tre volte la sua quotazione



herbie
Messaggi: 3228
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda herbie » giovedì 14 dicembre 2017, 19:23

Winter ha scritto:
Luca90 ha scritto:oggi figurone dell'inter... contro il fortissimo pordenone nonostante quasi tutti i titolari vincono solo ai rigori...
vecino skriniar gagliardini nagatomo... poi entrati brozovic perisic e icardi...



con tutti i titolari..


togliendo i tre giocatori titolari nella formazione di partenza, il fulcro della questione è che la somma dei minuti giocati precedentemente degli altri 8 undicesimi della squadra, arriva a poco più della metà di quelli giocati dal solo Icardi fin qui in campionato!... due giocatori non avevano mai giocato prima, altri 2 non arrivavano a 45 minuti giocati prima, uno arrivava a 90 giusti. Eder e Cancelo forse mettono insieme complessivamente due partite ciascuno, o poco più. Nagatomo di più ma non vede il campo da quasi due mesi.
Per me ci sta che contro una formazione in grande condizione fisica che ha battuto il Cagliari (squadra di seria A, o mi sbaglio?) la settimana scorsa, con una formazione del genere incontri delle importanti difficoltà.
Il vero problema che dovrebbe preoccupare, e molto, l'interista, è invece l'assenza totale di alternative presentabili ai titolari in alcuni ruoli chiave.



Strong
Messaggi: 8709
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Strong » giovedì 14 dicembre 2017, 19:34

herbie ha scritto:
Winter ha scritto:
Luca90 ha scritto:oggi figurone dell'inter... contro il fortissimo pordenone nonostante quasi tutti i titolari vincono solo ai rigori...
vecino skriniar gagliardini nagatomo... poi entrati brozovic perisic e icardi...



con tutti i titolari..


togliendo i tre giocatori titolari nella formazione di partenza, il fulcro della questione è che la somma dei minuti giocati precedentemente degli altri 8 undicesimi della squadra, arriva a poco più della metà di quelli giocati dal solo Icardi fin qui in campionato!... due giocatori non avevano mai giocato prima, altri 2 non arrivavano a 45 minuti giocati prima, uno arrivava a 90 giusti. Eder e Cancelo forse mettono insieme complessivamente due partite ciascuno, o poco più. Nagatomo di più ma non vede il campo da quasi due mesi.
Per me ci sta che contro una formazione in grande condizione fisica che ha battuto il Cagliari (squadra di seria A, o mi sbaglio?) la settimana scorsa, con una formazione del genere incontri delle importanti difficoltà.
Il vero problema che dovrebbe preoccupare, e molto, l'interista, è invece l'assenza totale di alternative presentabili ai titolari in alcuni ruoli chiave.


titolari in campo pochi forse nessuno...
ma il cagliari lotterà per non retrocedere mentre l'inter è prima in classifica
ci sta fare fatica, ci può anche stare non dominare l'avversario ma quello che si è visto martedì, secondo me, non ci può stare (anche se può capitare).
forse non ci si rende bene conto


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
udra
Messaggi: 4528
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda udra » giovedì 14 dicembre 2017, 23:06

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Restando in casa Milan, in questi giorni c'è tanta carne al fuoco. L'ultima grana è quella di Donnarumma. A parte il fatto che è l'ennesima situazione in cui la società non ne esce proprio bene, volevo concentrare il mio ragionamento sul vero problema: Mino Raiola. Leggevo sul web che sia Mirabelli, sia diversi personaggi del mondo del calcio attuale e passato si stanno schierando contro il famoso procuratore.



Ma Tranchée qua gli unici che stanno facendo una brutta figura sono la famiglia Donnarumma e il buon pizzaiolo, i cui metodi poco rispettabili x usare un eufemismo, vengono fatti passare in cavalleria dal grande giornalismo sportivo italiano che accorre velocemente ai suoi piedi per fare le interviste nello scantinato di Monaco o per dare "esclusive" fresche sotto dettatura.



Admin
Messaggi: 11694
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Admin » venerdì 15 dicembre 2017, 5:17

nemecsek. ha scritto:http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/12/12/lazio_furia_lotito_minaccia_di_ritirare_la_squadra_dalla_serie_a-68-675838.html

Immagine


Ammappa che carriera ha fatto Diaconale! :crazy:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Montana Miller
Messaggi: 946
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Montana Miller » venerdì 15 dicembre 2017, 5:20

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Restando in casa Milan, in questi giorni c'è tanta carne al fuoco. L'ultima grana è quella di Donnarumma. A parte il fatto che è l'ennesima situazione in cui la società non ne esce proprio bene, volevo concentrare il mio ragionamento sul vero problema: Mino Raiola. Leggevo sul web che sia Mirabelli, sia diversi personaggi del mondo del calcio attuale e passato si stanno schierando contro il famoso procuratore.

La scorsa estate ripetevo che Donnarumma alla Juve non l'avrei voluto. Una valutazione fatta assolutamente a prescindere dalle capacità del ragazzo. Dicevo che non avrei mai speso un mucchio di soldi per prendere un giocatore che nell'arco di 2-3 anni sarebbe stato messo sul mercato da Raiola.


A Mino proprio non è andata giù la mancata vendita del giocatore questa estate.L'impressione che ho io è che dietro questa ennesima brutta figura ci sia qualcosa di più profondo e personale per lui...magari aveva promesso alla moglie la cucina nuova o la ristrutturazione del bagno,evidentemente saltate a causa del mancato introito.Con annessi e connessi.C'è da capirlo.Comunque devo dire che un po' mi piace questa voglia che ha di prendere tutti in giro con la ripetizione pedissequa del solito teatrino,ma ancora di più la presunzione di riuscirci.

Il mercato del Calcio è fuori controllo e più che gestirlo e non subirlo più di tanto anche la Juve non può fare.Più che a riguardo di Donnarumma alla Juventus,io porrei il discorso sul grande giocatore alla Juventus:che a differenza di quanto avveniva una decina di anni fa non ha più la possibilità economica per trattenerlo una carriera filata (o almeno nel suo Prime),a meno che non sia questi a voler restare a tutti i costi.Prerogativa oggi nelle possibilità giusto delle 2 spagnole e forse degli arabi più che di United e Bayern.La Juventus oggi è una società che può solo valorizzare un giocatore medio giovane,farlo arrivare al massimo della maturità e della valutazione,per poi essere costretta e monetizzare ogni volta ripetendo l'operazione.Per cui,essendo Donnarumma così giovsne e già pronto,se la valutazione consentisse un margine per una futura rivendita,io correrei comunque il rischio di perderlo dopo un tot anni.Secondo me il polacco è un ottimo portiere,ma non è all'altezza di quanti l'hanno preceduto.La Juve ha più o meno sempre avuto il portiere più forte.



Admin
Messaggi: 11694
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Admin » venerdì 15 dicembre 2017, 5:23

Montana Miller ha scritto:Quella corsa e quel controllo di palla in velocità è roba per pochi,ricordano Robben.


Cerci, vorrai dire! :diavoletto:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Admin
Messaggi: 11694
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Admin » venerdì 15 dicembre 2017, 5:25

Montana Miller ha scritto:Pellegrini credo si occupasse di cibo per mense.


Anche per le mense della Fiat, infatti viene attribuita a Gianni Agnelli la famosa battuta "il nostro cuoco è diventato presidente dell'Inter"... :D


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Admin
Messaggi: 11694
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Admin » venerdì 15 dicembre 2017, 5:49

Montana Miller ha scritto:https://it.wikipedia.org/wiki/Ademir_da_Guia

www.youtube.com/watch?v=H7Om5104IW0

Un altro giocatore poco conosciuto,figlio del più noto Domingos e omonimo di un campione più grande degli anni 40-50 con cui il padre giocò ed è possibile si sia ispirato.In campo Internazionale ha trovato poco spazio chiuso dai grandi numeri 10 dell'epoca (Pelè,Rivelino,Tostao,Gerson,Jairzinho su tutti),in patria viceversa ha fatto la Storia raccogliendo più consensi e vincendo 4 dei primi 7 campionati divenuti nazionali.Non particolarmente atletico e neppure fisico,contrariamente al brasiliano tipico,del quale prende la velocità compassata,era però dotato di intelligenza tattica,tecnica e classe da vendere.Nel video le sue movenze lo avvicinano a Zidane secondo l'autore,secondo me somiglia più a Rivera.


Però che difese (e che portieri)... statue di sale nella metà delle azioni viste nel video... nell'altra metà i difensori gli collassavano direttamente davanti... :hammer:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Admin
Messaggi: 11694
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Admin » venerdì 15 dicembre 2017, 6:00

Montana Miller ha scritto:https://youtu.be/T82NjKnWxjM?t=12

Mi fanno ridere i tifosi del Milan che espongono striscioni in cui negano l'evidenza,ovvero che Donnarumma sia stato indotto con la forza a firmare il rinnovo.Come il fratello.


Comunque, più vedo video di Mirabelli e Fassone, più mi sembrano due cabarettisti più che dirigenti di società...


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Admin
Messaggi: 11694
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Admin » venerdì 15 dicembre 2017, 6:09

Winter ha scritto:
Montana Miller ha scritto:
Winter ha scritto:Non è stato Moratti a chiedere la Testa di Bergomi (che gioco' anche la stagione successiva , quella dei 4 allenatori)
ma Lippi (con risultati disastrosi..)


Se scrivo la stagione precedente in cui l'Inter termina 2' e parlo del Mondiale,è probabile mi riferisca al 97-98 con la successiva ultima della carriera di Bergomi.La scelta sarà stata di Lippi ma Moratti gliel'ha avallata senza battere ciglia.Il racconto è di Bergomi stesso,forse è un bugiardo lui.

Avallata con la famosa frase sulla Carta Bianca ;)
che tantissimi danni ha fatto ad una squadra che era gia' di ottimo livello
pero' il colpevole assoluto era Lippi (che poi diede di matto..)
sia per Bergomi che per Simeone che per Pagliuca

http://www.90min.com/it/posts/2976919-r ... decise-che
http://www.ilgiornale.it/news/sport/bep ... 64847.html


"L'ultima parola è della società", dice però Bergomi.
Sia come sia, sentiti ringraziamenti a Lippi e a Moratti, perché Simeone non è che "vinse lo scudetto alla Lazio", Simeone "fece vincere lo scudetto alla Lazio", c'è una piccola differenza... un girone di ritorno letteralmente sontuoso, un leader straordinario che prese per mano la squadra guidandola alla meta più ambita. Un grandissimo giocatore, incredibilmente determinato e soprattutto determinante; anche sin troppo sottovalutato secondo me. :clap: :clap: :clap:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Montana Miller
Messaggi: 946
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Montana Miller » venerdì 15 dicembre 2017, 9:26

Quella di Ademir e degli altri è stata l'ultima generazione a disputare i campionati statali,una volta unificati il livello medio si alzò molto e la media gol loro non fu troppo diversa rispetto alla nostra Serie A.Sugli anni precedenti la FIFA credo non riconosca nemmeno tutto.Quegli furono anni in cui i brasiliani vinsero 3 Mondiali su 4 a disposizione,il livello non poteva essere scadente e queste topiche colossali nel video sinceramente non le ho viste.Difatti Ademir non è stato questo grande goleador,piuttosto un giocatore che aveva tutti i colpi e un livello di classe eccezionale.Poi ne aveva davanti qualcuno e a livello di Nazionale ha dato di meno.E va da sè che i brasiliani siano meno famosi per difensori e portieri che per altri ruoli:credo che loro proprio ideologicamente interpretino la difesa come un atteggiamento collettivo più che un discorso individuale.Il prototipo del difensore brasiliano è di un ragazzo alto e robusto,forte fisicamente che contrasti bene e ci dia di testa,ma che sappia anche impostare e rilanciare l'azione.Non sarà velocissimo.Ma è la somma che fa il totale.Passarella e Koeman erano grandi difensori o grandi giocatori?Dipende da come si intendono le cose,quanta importanza si dà alle 2 fasi.Anche per un difensore.Certamente Vierchowood o Gentile chiudevano meglio.Anche ai giorni nostri,i più rinomati difensori in circolazione,giocatori come Sergio Ramos,Hummels e Bonucci (quello della Juve),nessuno è impeccabile nelle chiusure.Forse Pique e Thiago Silva hanno qualcosa in più,ma sono altri giocatori che sanno dare un contributo offensivo.Come i Mauro Ramos o Bobby Moore,giocatori tra i migliori di sempre ma non impeccabili sotto l'aspetto della difesa pura.

Cerci è un grande campione,quasi come Rosina,nel Calcio che conta però Gonzalez è andato un filo meglio.



Admin
Messaggi: 11694
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Admin » venerdì 15 dicembre 2017, 9:55

Montana Miller ha scritto:Cerci è un grande campione,quasi come Rosina,nel Calcio che conta però Gonzalez è andato un filo meglio.


Eh, non dirlo a me, dillo al grande Pistocchietto! :diavoletto:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Montana Miller
Messaggi: 946
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Montana Miller » venerdì 15 dicembre 2017, 13:36

Quando ero ragazzino il Calciomercato tirava molto ma non aveva nè troppe fonti di informazione nè particolare spazio mediatico,per cui i giocatori stranieri li potevi vedere soltanto nelle coppe europee se si scontravano con le italiane (più qualcosa su Capodistria) o durante le rassegne per squadre nazionali.Certo qualcuno che ti facesse il pompaggio mediatico lo dovevi avere,nel mio caso era il Guerin Sportivo diretto da Marino Bartoletti.

Tra gli anni 80 e 90 l'Italia era largamente il paese con il maggior potere di acquisto e tendenzialmente arrivavano quasi tutti.Quasi.E a blocchi,nel senso che come una nazionale si faceva strada quei giocatori godevano di una vetrina esponenzialmente migliore.Nel 1988 l'URSS fece 2' all'Europeo perdendo contro un'Olanda fortissima (battuta nel girone) e 1' all'Olimpiade.Nel giro di 2-3 estati arrivarono Zavarov e Alejnikov (Juventus),Michailichenko (Sampdoria) e Dobrowolsky (Genoa),che nel torneo olimpico segnò varie reti.Inutile dire che delusero tutti.A sorpresa non arrivò mai Oleg Protassov,prima punta della Dinamo Kiev e della Nazionale,miglior marcatore del campionato e forse giocatore più pubblicizzato in assoluto.Segnò anche all'Italia nella semi europea.Proseguì la carriera solo in Grecia all'Olimpiakos,senza infamia e senza lode.Come il compagno Lytovchenko,che stava a lui come Conti a Pruzzo.Dassaev era il più forte di tutti ma era solo un portiere e non si usava spendere uno slot per quel ruolo.Finì in Spagna deludendo anche lui.Belanov,Pallone D'Oro quantomai a sproposito nell'86,finì in Germania.Kuznetsov in un gulag in Scozia.Pare avessero tutti il comune denominatore della Vodka.

All'Olimpiade di Seul l'Italia prese un'imbarcata tra le più clamorose della Storia contro lo Zambia per 4-0 nel girone,di cui 3 segnati da Kalusha Bwalya.Si pensava avesse segnato anche il quarto,ma era il fratello.Il PSV c'aveva i soldi di Silvio per Gullit dall'estate precedente e,con la vittoria della Coppa dei Campioni in quell'anno,potè permettersi in quell'estate di battere la concorrenza di tutti anche su Romario.

Un altro nome che rimase un rimpianto fu quello di Johnny Bosman,stella dell'Ajax,che finì al Malins fresco vincitore della Coppe delle Coppe.La vissi male...anche lui non mantenne quanto prometteva,ma io non potevo saperlo.



Avatar utente
udra
Messaggi: 4528
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda udra » venerdì 15 dicembre 2017, 19:29

Ma esattamente chi potrebbe stipulare un accordo con la UEFA per evitare sanzioni se una delle richieste è un deposito di 100 milioni o più a garanzia? :D



Strong
Messaggi: 8709
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Strong » sabato 16 dicembre 2017, 7:43

udra ha scritto:Ma esattamente chi potrebbe stipulare un accordo con la UEFA per evitare sanzioni se una delle richieste è un deposito di 100 milioni o più a garanzia? :D


stai a vedere che forse è iniziato il countdown
il milan è sommerso dai debiti e questi sono dei figuranti messi li per perdere tempo....


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Winter
Messaggi: 11202
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Winter » sabato 16 dicembre 2017, 8:55

udra ha scritto:Ma esattamente chi potrebbe stipulare un accordo con la UEFA per evitare sanzioni se una delle richieste è un deposito di 100 milioni o più a garanzia? :D

Be il City.. Il PSG..ecc
Società con una ricca proprietà dietro
Entrambe per aumentare gli utili sponsorizzano le proprie squadre per 150.. 200 ml di euro..



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12881
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » sabato 16 dicembre 2017, 10:48

udra ha scritto:Ma esattamente chi potrebbe stipulare un accordo con la UEFA per evitare sanzioni se una delle richieste è un deposito di 100 milioni o più a garanzia? :D


Dove sta scritto che è stata richiesta una garanzia da 100 mln di euro? Ho cercato su google ma non ho trovato nulla...

Comunque, al di là delle rischieste dell'UEFA, la situazione del Milan è abbastanza critica. E non è sensazionalismo, è la realtà. Che garanzie può dare uno che si è fatto prestare 300 milioni di euro all'11% e che fra 10 mesi dovrà trovare il modo di restituirne al fondo Elliot 352 mln? Nessuna garanzia, udra.

Se hai i soldi, non te li fai prestare o se proprio vuoi farteli prestare, li chiedi ad una banca (che ti proporrà interessi più bassi) e non ad un fondo di investimento specializzato in operazioni ad alto rischio. Già questa cosa deve farti capire che la situazione positiva non è.

Tra l'altro leggevo che i 300 mln di debito sono suddivisi così: 180 a carico di Li e 120 a carico del Milan, che risulta quindi esposta con Elliott in maniera consistente. A questi 300 vanno aggiunti altri 52 mln di euro di interessi, che maturerano nel corso dei 18 mesi (marzo 2017-ottobre 2018).
Se tu non dai evidenza di poter ripianare questo debito, è chiaro che l'UEFA non accetterà mai il voluntary agreement.

In questo contesto, la faraonica campagna acquisti del Milan, se fossi un suo tifoso, anzichè rendermi felice, mi farebbe venire ancora più paura perchè questi qua hanno veramente rischiato grosso durante l'estate con la speranza di ottenere subito risultati positivi ed attirare un nuovo investitore che andare a chiudere i debiti con Elliot. Il problema è che i risultati latitano, la Champions è un miraggo e in questa situazione difficilmente arriverà un nuovo investitore che metterà sul piatto quei 400 mln di euro circa con cui ripianare i debiti.

Mi e ti chiedo: la scorsa estate non sarebbe stato meglio spendere la metà di quei 220 mln di euro, evitando al contempo di indebitarsi in modo così consistente con un fondo di speculazione?


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8703
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda lemond » sabato 16 dicembre 2017, 11:12

Tranchée d'Arenberg ha scritto: ... e in questa situazione difficilmente arriverà un nuovo investitore che metterà sul piatto quei 400 mln di euro circa con cui ripianare i debiti.


Non capisco perché non possa arrivare un investitore serio? Secondo te il marchio Milan non vale questa cifra? Al P.S.G. entrarono gli emiri del Qtar e subito spesero cifre enormi e hanno continuato, senza nessuna (per ora) vittoria internazionale. Al Chelsea, idem con patatine ed entrambi erano marchi che avevano molto meno valore.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12881
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » sabato 16 dicembre 2017, 11:59

lemond ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto: ... e in questa situazione difficilmente arriverà un nuovo investitore che metterà sul piatto quei 400 mln di euro circa con cui ripianare i debiti.


Non capisco perché non possa arrivare un investitore serio? Secondo te il marchio Milan non vale questa cifra? Al P.S.G. entrarono gli emiri del Qtar e subito spesero cifre enormi e hanno continuato, senza nessuna (per ora) vittoria internazionale. Al Chelsea, idem con patatine ed entrambi erano marchi che avevano molto meno valore.


Ah, nulla è da escludere, Carlo. Però io mettendomi nei panni di un potenziale investitore, non andrei a mettermi insieme ad un personaggio come Li. Tu li metteresti 400 mln (cifra che ho messo lì in modo indicativo) per diventare socio al 50% con uno che si è reso protagonista di un'operazione così scriteriata, sapendo che la società ha debiti, che i risultati sportivi latitano e che il management, come dice Admin ,
Admin ha scritto:Comunque, più vedo video di Mirabelli e Fassone, più mi sembrano due cabarettisti più che dirigenti di società...
?
Io no.

Piuttosto, aspetterei ottobre del 2018 per capire se il Cinese riuscirà a pagare il debito con Elliot. Non dovesse riuscirsci, poi più o meno con gli stessi soldi potrei ricomprarmi il Milan dal fondo americano. il 100%, non il 50 ;)

Infatti, a proposito di questo scenario, qualcuno paventa l'ipotesi di un Berlusconi bis che dopo aver incassato un sacco di soldi lo scorso anno, potebbe ricomprarsi la squadra per molto meno (sempre a patto che il Milan non sia ancora suo...).


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
udra
Messaggi: 4528
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda udra » sabato 16 dicembre 2017, 13:16

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
udra ha scritto:Ma esattamente chi potrebbe stipulare un accordo con la UEFA per evitare sanzioni se una delle richieste è un deposito di 100 milioni o più a garanzia? :D


Dove sta scritto che è stata richiesta una garanzia da 100 mln di euro? Ho cercato su google ma non ho trovato nulla...


Mi sa che devi cercare meglio allora, perchè non sono neanche 100 ma 160 i milioni chiesti a deposito
http://www.lastampa.it/2017/12/15/sport ... agina.html



Avatar utente
lemond
Messaggi: 8703
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda lemond » sabato 16 dicembre 2017, 13:31

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Piuttosto, aspetterei ottobre del 2018 per capire se il Cinese riuscirà a pagare il debito con Elliot. Non dovesse riuscirsci, poi più o meno con gli stessi soldi potrei ricomprarmi il Milan dal fondo americano. il 100%, non il 50 ;)

Infatti, a proposito di questo scenario, qualcuno paventa l'ipotesi di un Berlusconi bis che dopo aver incassato un sacco di soldi lo scorso anno, potebbe ricomprarsi la squadra per molto meno (sempre a patto che il Milan non sia ancora suo...).


Grazie del chiarimento, infatti non sapevo che ci fosse cotesta alternativa. Allora non c'è dubbio, anch'io prenderei la seconda strada. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
udra
Messaggi: 4528
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda udra » sabato 16 dicembre 2017, 13:36

Strong ha scritto:
udra ha scritto:Ma esattamente chi potrebbe stipulare un accordo con la UEFA per evitare sanzioni se una delle richieste è un deposito di 100 milioni o più a garanzia? :D


stai a vedere che forse è iniziato il countdown
il milan è sommerso dai debiti e questi sono dei figuranti messi li per perdere tempo....


Sisi, metti la sveglia che mi sa che stai sognando.
Anche se quel debito non fosse rifinanziato da Highbridge, cosa che molti di voi danno per scontato, finiremmo nelle mani di Elliott che avrà una ottima chance di guadagnare soldi facili senza aver fatto chissà che mosse.
Fra l'altro a un prezzo molto più basso, sui 450 milioni, investitori più facilmente identificabili di questo Yonghong Li (sul quale peraltro, io non ho certezze sul livello di povertà che voi mi descrivete) potranno uscire allo scoperto.
Oppure potrai avere una seconda speranza credendo che Elliott si metterà a svendere i nostri giocatori per tenersi una scatola vuota, senza sapere poi bene che farci.
Oltretutto nel caso si avverasse questa eventualità vorrei ben vedere dove tirerebbero su i 350 milioni che ripianerebbero il loro credito, dato che si parlerebbe di una rosa che ha fallito alla grande e quindi svalutata in buona parte dei suoi elementi.



Avatar utente
udra
Messaggi: 4528
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda udra » sabato 16 dicembre 2017, 13:44

E comunque, continuo a farmi la stessa domanda: se questo Yonghong Li non ha soldi, chi diamine ha messo i 400 milioni non a debito nell'affare con Fininvest?
E lasciate perdere la storia di Berlusconi e del rientro dei capitali, che sono già stati portati documenti in procura un anno fa sulla tracciabilità dei fondi, solamente un malato di mente penserebbe di fare riciclaggio di denaro in un affare dove ha tutti gli occhi della stampa addosso.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12881
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2017-2018

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » sabato 16 dicembre 2017, 14:17

udra ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
udra ha scritto:Ma esattamente chi potrebbe stipulare un accordo con la UEFA per evitare sanzioni se una delle richieste è un deposito di 100 milioni o più a garanzia? :D


Dove sta scritto che è stata richiesta una garanzia da 100 mln di euro? Ho cercato su google ma non ho trovato nulla...


Mi sa che devi cercare meglio allora, perchè non sono neanche 100 ma 160 i milioni chiesti a deposito
http://www.lastampa.it/2017/12/15/sport ... agina.html


Ok, bene. Ma comunque non prendertela reagendo in cagnesco con qualsiasi utente che ti fa notare che la situazione societaria è quantomeno grottesca.

Leggendo l'articolo, si capisce che l'UEFA non chiede 160 milioni di euro a cazzo a tutte le società che stanno sotto osservazione. Quei soldi sono chiesti al Milan come garanzia per coprire le perdite stimate nel prossimo triennio. Se le finanze del Milan sono queste, non è che la colpa è dell'UEFA. Se tu ti presenti per il voluntary agreement, è chiaro che bene non stai e che per dimostrare di poter migliorare nell'imminente futuro, c'è bisogno di dare delle garanzie.
Purtroppo per voi il Milan oggi non può dare garanzie a nessuno perchè gli asset sono già tutti impegnati con il fondo Elliott a cui in pratica Li ha dato l'intera squadra come garanzia.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)