Fatti di politica 2018

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17690
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 3 febbraio 2019, 17:16

jumbo ha scritto:
domenica 3 febbraio 2019, 15:52
Se privatizzano, magari riescono a trovare qualcuno in grado di sfruttare le risorse un modo più efficiente.
Non dimentichiamo poi che le attuali risorse sono statali a seguito di una confisca delle società precedenti, che sicuramente non ha ben disposto i paesi stranieri che l'hanno subita.
W il colonialismo! :crazy:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5180
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da il_panta » domenica 3 febbraio 2019, 17:27

Grazie Felice per le approfondite spiegazioni. Sono meno preparato di te, ma mi sono fatto la stessa idea.
Il comportamento statunitense è visto e rivisto, e il fine è ovvio, oltre che esplicitamente dichiarato: creare squilibri interni al paese e sfruttare questi squilibri per i propri scopi. Forse un intervento statunitense riporterebbe condizioni migliori in Venezuela, ma solo perché dopo essersi impadroniti delle fonti di ricchezza la smetterebbero di fare la guerra al paese. Giudicare Maduro, quando c'è una guerra in atto così impari tra chi vuole affamare e chi è affamato, è impossibile. Giudicare gli Stati Uniti è sin troppo facile invece.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13624
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da galliano » domenica 3 febbraio 2019, 17:36

il_panta ha scritto:
domenica 3 febbraio 2019, 17:27
Grazie Felice per le approfondite spiegazioni. Sono meno preparato di te, ma mi sono fatto la stessa idea.
Il comportamento statunitense è visto e rivisto, e il fine è ovvio, oltre che esplicitamente dichiarato: creare squilibri interni al paese e sfruttare questi squilibri per i propri scopi. Forse un intervento statunitense riporterebbe condizioni migliori in Venezuela, ma solo perché dopo essersi impadroniti delle fonti di ricchezza la smetterebbero di fare la guerra al paese. Giudicare Maduro, quando c'è una guerra in atto così impari tra chi vuole affamare e chi è affamato, è impossibile. Giudicare gli Stati Uniti è sin troppo facile invece.
Mi unisco al tuo ringraziamento e mi ritrovo (ormai lo ripeto sempre) con il tuo ragionamento.
Al di là di responsabilità o meno di Maduro, il punto è che gli yankee possono, con le loro sanzioni unilaterali, condizionare a piacimento le politiche dei paesi che hanno delle economie non sufficientemente robuste.



Winter
Messaggi: 14810
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Winter » domenica 3 febbraio 2019, 17:57

Felice ha scritto:
domenica 3 febbraio 2019, 15:00
Ah, era questo che intendevi... Abbi fiducia negli yankees Winter, loro sanno benissimo come mettere in ginocchio l'economia di una nazione, a più gran ragione se questa si trova nel loro "cortile di casa", ovvero in America Latina. E se poi la guerra economica non basta... allora si utilizzano maniere un po' più "rudi", o direttamente o indirettamente, tramite "ribelli", "combattenti per la libertà", ecc.

Immagino che tu abbia letto qual'è la prima misura che prenderebbe Guaido se riuscisse ad impadronirsi del potere: privatizzazione delle risorse petrolifere del paese. Tradotto in italiano corrente: vendita agli americani per un tozzo di pane. Che poi è quello che dichiaratamente questi ultimi vogliono. Risolverebbe questo i problemi del paese? Assolutamente no. L'unica cosa che andrebbe nel buon senso è che verrebbero tolte le sanzioni. Ma queste ultime non sarebbero neanche state da imporre se veramente si avesse avuto a cuore il benessere della popolazione del paese.

Parlavi dell'emigrazione. L'emigrazione in caso di cambio di "regime" ci sarà come prima. La sola differenza è che non se ne parlerà più, perchè gli scopi saranno stati raggiunti e dell'emigrazione venezuela ai media non gliene importerà più nulla.

L'emigrazione è un tristissimo fenomeno che affligge paesi che sono in gravi difficoltà economiche. In Lituania, per esempio, nell'ultimo decennio se ne è andata il 12% della popolazione (vedere qui: https://www.vice.com/en_uk/article/437q ... ion-crisis). In Ucraina, dopo il colpo di stato promosso dall'occidente, c'è stata emigrazione massiccia in particolare in direzione - pensa un po' - dell'odiata Russia. E si potrebbe continuare. Ma di queste emigrazioni non se ne parla, perchè non è nell'interesse geopolitico dell'occidente di parlarne. Avevi proprio ragione: ci sono emigrazioni di serie a e altre di serie b.
1) Non l'han messo in ginocchio gli yankee , ma Maduro e la giunta militare facendo promesse a destra e manca
Mettendo gente non all'altezza (ma amici) in posti strategici. Spendendo cifre assurde per le spese militari.
Ogni tanto bisognerebbe prendersi le proprie responsabilita'
2) Verissimo agli yankee non frega nulla dei venezuelani , interessano solo i propri interessi (che sia petrolio ecc)
Non so se Guaido sia una soluzione positiva
Ha ragione Jumbo la gestione attuale dell'ente petrolifero venezuelano.. è disastrosa
ma è a causa delle persone messe da Maduro (non lo dico io , lo dicono tutti gli esperti del settore)
metterne di piu' competenti e' sicuramente meglio che privatizzare
3) Emigrazione
No sara' inferiore. Perche' Maduro ha portato il paese alla bancarotta
2500 persone attraversano ogni giorno il confine tra venezuela e colombia a Cucuta
Il paese è ricco se governato in maniera corretta (come nella prima fase con chaves)
adesso regna corruzione , amicizie , regime dittatoriale ecc
4) Paesi baltici
Verissimo. Ricordo di esser andato a meta' anni 2000 in Estonia (un mio amico aveva aperto una pizzeria nel paese di Kirsipuu)
ricordo l'apartheid (ignorato da tutti) verso i cittadini russi (che erano una fetta importante della popolazione dei paesi baltici)
non avevano alcun diritto
nessuno



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7628
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da matteo.conz » domenica 3 febbraio 2019, 22:30

.
Allegati
51088778_2247417198842162_2970940178425708544_n.jpg
51088778_2247417198842162_2970940178425708544_n.jpg (86.6 KiB) Visto 1241 volte


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein


jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 5 febbraio 2019, 11:30

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 3 febbraio 2019, 17:16
jumbo ha scritto:
domenica 3 febbraio 2019, 15:52
Se privatizzano, magari riescono a trovare qualcuno in grado di sfruttare le risorse un modo più efficiente.
Non dimentichiamo poi che le attuali risorse sono statali a seguito di una confisca delle società precedenti, che sicuramente non ha ben disposto i paesi stranieri che l'hanno subita.
W il colonialismo! :crazy:
Prova a chiedere in Alitalia perché hanno chiuso il volo per Caracas.



jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 5 febbraio 2019, 11:31

nino58 ha scritto:
domenica 3 febbraio 2019, 17:10
jumbo ha scritto:
domenica 3 febbraio 2019, 15:52
Se privatizzano, magari riescono a trovare qualcuno in grado di sfruttare le risorse un modo più efficiente.
Non dimentichiamo poi che le attuali risorse sono statali a seguito di una confisca delle società precedenti, che sicuramente non ha ben disposto i paesi stranieri che l'hanno subita.
Finirà la povertà, vi sarà prosperità e tutti vivrannoi felici e contenti.
Soprattutto i texani proprietari di azioni di compagnie petrolifere.
Il petroliere texano dovrà assumere personale, che potrà pagare visto che riuscirà a rendere redditizia la sua attività, al contrario delle fallimentari gestioni statali attuali.


Felice, se ci saranno privatizzazioni a basso prezzo, ci sarà da ringraziare Maduro che ha distrutto l'economia del paese e quindi ha distrutto il suo potere di contrattazione.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 5 febbraio 2019, 11:58

jumbo ha scritto:
martedì 5 febbraio 2019, 11:31
nino58 ha scritto:
domenica 3 febbraio 2019, 17:10
jumbo ha scritto:
domenica 3 febbraio 2019, 15:52
Se privatizzano, magari riescono a trovare qualcuno in grado di sfruttare le risorse un modo più efficiente.
Non dimentichiamo poi che le attuali risorse sono statali a seguito di una confisca delle società precedenti, che sicuramente non ha ben disposto i paesi stranieri che l'hanno subita.
Finirà la povertà, vi sarà prosperità e tutti vivrannoi felici e contenti.
Soprattutto i texani proprietari di azioni di compagnie petrolifere.
Il petroliere texano dovrà assumere personale, che potrà pagare visto che riuscirà a rendere redditizia la sua attività, al contrario delle fallimentari gestioni statali attuali.


Felice, se ci saranno privatizzazioni a basso prezzo, ci sarà da ringraziare Maduro che ha distrutto l'economia del paese e quindi ha distrutto il suo potere di contrattazione.
Quella cosa lì non si chiama "privatizzazione a basso prezzo", si chiama predazione.
L'è un'altra roba.
Ripassati la storia, dalle "scoperte geografiche" in qua.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 5 febbraio 2019, 12:24

Ok, allora lasciamo il petrolio del Venezuela gestito da incapaci amici di Maduro ed il popolo alla fame.




Avatar utente
nino58
Messaggi: 10924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 6 febbraio 2019, 8:50



Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17690
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 6 febbraio 2019, 9:28

nino58 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 8:50
Quindi ?
Quindi, il Venezeuela è pieno di petrolio ma purtroppo è di pessima qualità, un "pesantone" (gergo tecnico) difficile da estrarre e lavorare.

Ma questa non mi pare sia colpa di Chaves o Maduro.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 6 febbraio 2019, 9:54

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 9:28
nino58 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 8:50
Quindi ?
Quindi, il Venezeuela è pieno di petrolio ma purtroppo è di pessima qualità, un "pesantone" (gergo tecnico) difficile da estrarre e lavorare.

Ma questa non mi pare sia colpa di Chaves o Maduro.
Appunto.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 6 febbraio 2019, 9:55

Quindi ci vuole qualcuno capace di gestire l'estrazione, non basta fare un buco per terra e raccogliere il petrolio che zampilla (come, semplificando, succedeva in certe zone del mondo all'inizio delle estrazioni) e mettere a capo della società l'amico dell'amico o il politico che ti appoggia.
Del resto è così praticamente ovunque, i giacimenti "facili" sono stati sfruttati decenni fa, quelli che si estraggono oggi hanno tutti delle difficoltà tecniche intrinseche maggiori, che vanno affrontate con conoscenze tecniche e tecnologie più avanzate (ed infatti il petrolio costa di più di qualche decennio fa).



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 6 febbraio 2019, 9:56

jumbo ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 9:55
Quindi ci vuole qualcuno capace di gestire l'estrazione, non basta fare un buco per terra e raccogliere il petrolio che zampilla (come, semplificando, succedeva in certe zone del mondo all'inizio delle estrazioni) e mettere a capo della società l'amico dell'amico o il politico che ti appoggia.
Del resto è così praticamente ovunque, i giacimenti "facili" sono stati sfruttati decenni fa, quelli che si estraggono oggi hanno tutti delle difficoltà tecniche intrinseche maggiori, che vanno affrontate con conoscenze tecniche e tecnologie più avanzate (ed infatti il petrolio costa di più di qualche decennio fa).
Quindi ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1911
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nemecsek. » mercoledì 6 febbraio 2019, 10:08

Quindi le responsabilità della tragica situazione venezuelana sono da attribuirsi alla incompetenza di quei due scelleratl, Nicolas e Hugo.
Ultima modifica di nemecsek. il mercoledì 6 febbraio 2019, 10:13, modificato 1 volta in totale.


Immagine

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17690
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 6 febbraio 2019, 10:10

jumbo ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 9:55
Quindi ci vuole qualcuno capace di gestire l'estrazione, non basta fare un buco per terra e raccogliere il petrolio che zampilla (come, semplificando, succedeva in certe zone del mondo all'inizio delle estrazioni) e mettere a capo della società l'amico dell'amico o il politico che ti appoggia.
Del resto è così praticamente ovunque, i giacimenti "facili" sono stati sfruttati decenni fa, quelli che si estraggono oggi hanno tutti delle difficoltà tecniche intrinseche maggiori, che vanno affrontate con conoscenze tecniche e tecnologie più avanzate (ed infatti il petrolio costa di più di qualche decennio fa).
Veramente petroli come quello venezuelano costano poco proprio perchè è una pessima materia prima


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 6 febbraio 2019, 10:33

nemecsek. ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 10:08
Quindi le responsabilità della tragica situazione venezuelana sono da attribuirsi alla incompetenza di quei due scelleratl, Nicolas e Hugo.
Quando invece arriverà l'ingegnere minerario Donald, il petrolio scorrerà come il nettare di Bacco ed il Venezuela diverrà terra di latte e miele.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 6 febbraio 2019, 10:35

... pessima materia prima che va trattata con tecnologie moderne per essere venduta in modo redditizio.
Tecnologie moderne che il Venezuela non ha perchè Chavez e Maduro hanno speso i soldi della compagnia di stato in tutt'altro invece di investire.

Un po' come il governo italiano attuale, che spende soldi in assistenzialismo a debito anziché agevolare chi dà lavoro ed investire in opere che danno futuro al paese.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17690
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 6 febbraio 2019, 12:27

nino58 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 10:33
nemecsek. ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 10:08
Quindi le responsabilità della tragica situazione venezuelana sono da attribuirsi alla incompetenza di quei due scelleratl, Nicolas e Hugo.
Quando invece arriverà l'ingegnere minerario Donald, il petrolio scorrerà come il nettare di Bacco ed il Venezuela diverrà terra di latte e miele.
o di sangue?

A questo punto mi pare d'obbligo spezzare una lancia in favore dei 5S, dopo averli sommersi di giustissime critiche. La scelta di non omologarsi al solito neocolonialismo occidentale a proposito della questione venezuelana gli fa onore.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 6 febbraio 2019, 13:24

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 12:27
A questo punto mi pare d'obbligo spezzare una lancia in favore dei 5S, dopo averli sommersi di giustissime critiche. La scelta di non omologarsi al solito neocolonialismo occidentale a proposito della questione venezuelana gli fa onore.
La penso, per quanto posso sapere, esattamente al contrario: costoro si omologano all'ideologia imperante in certi ambienti (d'altra parte chi è senza sapere a qualcuno/qualcosa si deve appoggiare)! Per me gli americani sono uno dei popoli più stupidi della terra, ma quelli che sono *anti* per partito preso sono peggio di loro! E gente che abbraccia il Che, Castro e compagni lungi da me, ovvvero "vade retro deo". :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3759
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da chinaski89 » mercoledì 6 febbraio 2019, 13:38

L'ideologia di Maduro o la stupidità di questo piuttosto che di quello (posto che un popolo è formato da singoli mica siamo formiche) non hanno nulla a che vedere con quanto sta sostenendo (giustamente per me) Tranchée, lui sta parlando di un principio, essere contro il neocolonialismo. Così come non c'entra nulla valutare quanto sia stronzo Maduro, anche la tua risposta perde di vista il punto imho.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 6 febbraio 2019, 13:55

chinaski89 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 13:38
L'ideologia di Maduro o la stupidità di questo piuttosto che di quello (posto che un popolo è formato da singoli mica siamo formiche) non hanno nulla a che vedere con quanto sta sostenendo (giustamente per me) Tranchée, lui sta parlando di un principio, essere contro il neocolonialismo. Così come non c'entra nulla valutare quanto sia stronzo Maduro, anche la tua risposta perde di vista il punto imho.
"Qui pro quo", carissimo "China", perché tu pensi che qualcuno dei grullini possa conoscere il neocolonialismo, se non per sentito dire? :bll:
P.S. A dir la verità nemmeno io so bene che cosa sia, anche perché credo che persona che vai *neocolonialismo" che trovi. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17690
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 6 febbraio 2019, 14:40

chinaski89 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 13:38
L'ideologia di Maduro o la stupidità di questo piuttosto che di quello (posto che un popolo è formato da singoli mica siamo formiche) non hanno nulla a che vedere con quanto sta sostenendo (giustamente per me) Tranchée, lui sta parlando di un principio, essere contro il neocolonialismo. Così come non c'entra nulla valutare quanto sia stronzo Maduro, anche la tua risposta perde di vista il punto imho.
Infatti io non ho nemmeno citato gli americani. Ho invece parlato di "neocolonialismo occidentale". Bene, nella categoria 'occidentali' oltre agli statunitensi rientrano a pieno titlolo gli Europei che in quanto a colonialismo non hano nessuna lezione da imparare dagli amici americani. Anzi...


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 6 febbraio 2019, 15:16

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 14:40
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 13:38
L'ideologia di Maduro o la stupidità di questo piuttosto che di quello (posto che un popolo è formato da singoli mica siamo formiche) non hanno nulla a che vedere con quanto sta sostenendo (giustamente per me) Tranchée, lui sta parlando di un principio, essere contro il neocolonialismo. Così come non c'entra nulla valutare quanto sia stronzo Maduro, anche la tua risposta perde di vista il punto imho.
Infatti io non ho nemmeno citato gli americani. Ho invece parlato di "neocolonialismo occidentale". Bene, nella categoria 'occidentali' oltre agli statunitensi rientrano a pieno titlolo gli Europei che in quanto a colonialismo non hanno nessuna lezione da imparare dagli amici americani. Anzi...
Qui, tra NoTav e Venezuela, ci stiamo dibattistizzando un po' troppo.
O fichizzando ? :uhm:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 6 febbraio 2019, 15:28

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 14:40
Infatti io non ho nemmeno citato gli americani. Ho invece parlato di "neocolonialismo occidentale". Bene, nella categoria 'occidentali' oltre agli statunitensi rientrano a pieno titlolo gli Europei che in quanto a colonialismo non hano nessuna lezione da imparare dagli amici americani. Anzi...
E gli orientali invece? :dubbio:
P.S. per China, mi sembra che il genere umano si possa ricondurre anche alle formiche (mirmidoni appunto) :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17690
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 6 febbraio 2019, 15:44

lemond ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 15:28
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 14:40
Infatti io non ho nemmeno citato gli americani. Ho invece parlato di "neocolonialismo occidentale". Bene, nella categoria 'occidentali' oltre agli statunitensi rientrano a pieno titlolo gli Europei che in quanto a colonialismo non hano nessuna lezione da imparare dagli amici americani. Anzi...
E gli orientali invece? :dubbio:
P.S. per China, mi sembra che il genere umano si possa ricondurre anche alle formiche (mirmidoni appunto) :)
Anche ad oriente c'è qualcuno a cui piace colonizzare. La Cina si sta prendendo mezza africa. Non ho la minima difficoltà ad affermarlo. Nel caso del Venezuela il colonialismo è quello solito occidentale, ma da parte mia ogni forma di colonialismo, da chiunque sia perpetrata e qualunque sia la popolazione che la subisce, merita la mia condanna.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17690
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 6 febbraio 2019, 15:51

nino58 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 15:16
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 14:40
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 13:38
L'ideologia di Maduro o la stupidità di questo piuttosto che di quello (posto che un popolo è formato da singoli mica siamo formiche) non hanno nulla a che vedere con quanto sta sostenendo (giustamente per me) Tranchée, lui sta parlando di un principio, essere contro il neocolonialismo. Così come non c'entra nulla valutare quanto sia stronzo Maduro, anche la tua risposta perde di vista il punto imho.
Infatti io non ho nemmeno citato gli americani. Ho invece parlato di "neocolonialismo occidentale". Bene, nella categoria 'occidentali' oltre agli statunitensi rientrano a pieno titlolo gli Europei che in quanto a colonialismo non hanno nessuna lezione da imparare dagli amici americani. Anzi...
Qui, tra NoTav e Venezuela, ci stiamo dibattistizzando un po' troppo.
O fichizzando ? :uhm:
O forse i 5stelle hanno iniziato a capire che seguendo Salvini stanno andando dritti verso un muro? :diavoletto:

Tanto per restare alla Tav, è un'opera a cui io personalmente mi sono sempre opposto, sin da quando facevo parte dei collettivi universitari (ormai sono passati più di 10 anni :mago: ). Una battaglia che viene ben prima del M5S. Ma ad ogni modo, se riusciranno a bloccarla, avranno il mio :clap:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 6 febbraio 2019, 16:47

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 15:51
nino58 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 15:16
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 14:40


Infatti io non ho nemmeno citato gli americani. Ho invece parlato di "neocolonialismo occidentale". Bene, nella categoria 'occidentali' oltre agli statunitensi rientrano a pieno titlolo gli Europei che in quanto a colonialismo non hanno nessuna lezione da imparare dagli amici americani. Anzi...
Qui, tra NoTav e Venezuela, ci stiamo dibattistizzando un po' troppo.
O fichizzando ? :uhm:
O forse i 5stelle hanno iniziato a capire che seguendo Salvini stanno andando dritti verso un muro? :diavoletto:

Tanto per restare alla Tav, è un'opera a cui io personalmente mi sono sempre opposto, sin da quando facevo parte dei collettivi universitari (ormai sono passati più di 10 anni :mago: ). Una battaglia che viene ben prima del M5S. Ma ad ogni modo, se riusciranno a bloccarla, avranno il mio :clap:
Sono uomini della rete.
Leggono cicloweb e le rampogne riservate loro da Tranchèe. :D


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17690
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 6 febbraio 2019, 17:17

nino58 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 16:47
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 15:51
nino58 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 15:16


Qui, tra NoTav e Venezuela, ci stiamo dibattistizzando un po' troppo.
O fichizzando ? :uhm:
O forse i 5stelle hanno iniziato a capire che seguendo Salvini stanno andando dritti verso un muro? :diavoletto:

Tanto per restare alla Tav, è un'opera a cui io personalmente mi sono sempre opposto, sin da quando facevo parte dei collettivi universitari (ormai sono passati più di 10 anni :mago: ). Una battaglia che viene ben prima del M5S. Ma ad ogni modo, se riusciranno a bloccarla, avranno il mio :clap:
Sono uomini della rete.
Leggono cicloweb e le rampogne riservate loro da Tranchèe. :D
Bene, anzi benissimo. Allora se seguono la mia linea politica, riprendo subito a martellarli. Ad esempio potrei prendermela con Toninelli e la sua ultima uscita sull'autostrada del Brennero :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Winter
Messaggi: 14810
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 6 febbraio 2019, 18:25

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 9:28
nino58 ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 8:50
Quindi ?
Quindi, il Venezeuela è pieno di petrolio ma purtroppo è di pessima qualità, un "pesantone" (gergo tecnico) difficile da estrarre e lavorare.

Ma questa non mi pare sia colpa di Chaves o Maduro.
veramente parla della gestione sconsiderata della societa' pubblica petrolifera venezuelana..
Ha prosciugato tutti i soldi della compagnia
non ha investito nulla nella stessa societa'
ha licenziato i vertici dell'azienda perche' hanno osato scioperare (hanno osato tanto..)
mettendo i soliti amici (incompetenti ecc)

all'arrivo di chaves la produzione era 3,4 ml di barili
triplicando il numero dei dipendenti.. (sempre i soliti amici..) è scesa a 1,5 ml di barili

se per te non è colpa loro..



Winter
Messaggi: 14810
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 6 febbraio 2019, 18:29

nemecsek. ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 10:08
Quindi le responsabilità della tragica situazione venezuelana sono da attribuirsi alla incompetenza di quei due scelleratl, Nicolas e Hugo.
Esattamente
Ma d'altronde i politici non si prendono mai nessuna responsabilita'
E' sempre colpa di qualcun altro
Poi ci son i numeri e quelli non mentono
Han rovinato un paese ricchissimo

Venezuela che deve importare benzina..
solo a causa di Maduro e company



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 7 febbraio 2019, 9:34

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 6 febbraio 2019, 15:44
Anche ad oriente c'è qualcuno a cui piace colonizzare. La Cina si sta prendendo mezza africa. Non ho la minima difficoltà ad affermarlo. Nel caso del Venezuela il colonialismo è quello solito occidentale, ma da parte mia ogni forma di colonialismo, da chiunque sia perpetrata e qualunque sia la popolazione che la subisce, merita la mia condanna.
Appunto :cincin:
P.S. Se poi si toglie il *neo-* torna bene un appunto di un libro che stavo leggendo stanotte, dove si parla di un flagello che proveniva dall'impero ottomano, o meglio di una sua dipendenza: la Barberia, con tre città che hanno prosperato essenzialmente sul commercio degli schiavi (Tripoli, Tunisi, Algeri e, anche se un po' meno Tangeri). Per loro (barbareschi) il Mediterraneo era un gioia continua, perché c'erano tanti "nazzareni" da catturare e quel mestiere procurava tanto denaro e alquanto potere all'impero. :x
P.P.S. Tu hai ragione di "condannare", ma i grullini non credo, perché se volessero esecrare qualcuno non dovrebbero guardare troppo lontano! :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 7 febbraio 2019, 9:39

La Cina è il secondo compratore di petrolio dal Venezuela, quindi non si sta fermando all'Africa.




Rispondi