Fatti di politica 2018

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 19415
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 31 dicembre 2018, 22:21

Slegar ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 19:43
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 11:48
Beppu, non so se è chiaro, ma questi (i 5 scemi) in quanto a balle e promesse folli e campate in aria sono già riusciti a far meglio del malandrino di arcore. Lui aveva promesso 1 milione di posti di lavoro, questi ne stanno promettendo 5,5 circa (semicit. Laura Castelli). Questi vanno pure dicendo d'aver abolito la povertà. Una promessa che il berlusca non mi pare abbia mai preso in considerazione.

Siamo proprio messi male :gluglu:
Il giorno in cui il Parlamento voterà nuovamente un provvedimento simile a quello in cui si affermava che Ruby "rubacuori" è la nipote di Mubarak allora potremo dire che avranno fatto meglio del puttaniere di Arcore; fino a quel momento no. Sembra una sciocchezza, ma aver occupato le istituzioni a pararsi le terga (oppure a lasciarle intonse per qualcun altro/a) a causa dei suoi festini è stato il prologo alla vera sciagura che ha colpito l'Italia: la nomina di Monti a senatore a vita da parte di napolitano e il seguente incarico a presidente del consiglio dei ministri.
Mah, qui mi pare che ci si arrampichi agli specchi. Sto parlando di economia, di povertà e di reddito di cittadinanza, che agli occhi dell'italiano che vive in situazioni disagiate, credo siano aspetti molto più importanti di Ruby e delle orge di Arcore.
Slegar ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 19:43
L'unica vera differenza con gli altri governi è che questo è il primo esecutivo realmente "social", per cui di tutte le stupidaggini dette è molto più facile trovarne traccia; per il resto, a mio avviso, questo esecutivo sta lavorando sul solco tracciato dai governi precedenti.
Beh, io stronzate allucinanti come quelle partorite (ogni volta che parla) da Laura Castelli non le avevo mai sentite da un membro del governo. Credevo che il fondo l'avevamo toccato con Gasparri e la Gelmini, ma al male non c'è mai peggio e ci siamo dovuti beccare Toninelli, Sibila, la Taverna, la Castelli e di Maio. A proposito di giggino, pure il fantastico episodio della denuncia ai danni delle manine del condono fiscale è una primizia che ci ha regalato il governo del cambiamento.
Slegar ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 19:43
A proposito di fanfaluche politiche, scusandomi in anticipo con gli amici genovesi del forum; con dei colleghi si discuteva del nuovo ponte firmato da Renzo Piano e che col cavolo sarà completato in un anno, però mi sono lanciato in una previsione: quel ponte diventerà inagibile prima di quello progettato da Morandi.
Questo è certo.
Slegar ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 19:43
Edit: Berlusconi non ha promesso di sconfiggere la povertà (parola forse a lui sconosciuta), ma sicuramente di farci diventare più ricchi.
Non so quale tra le due cose sia peggio. Ad ogni modo, se il termine di paragone dei 5s è berlusconi...


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1785
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » martedì 1 gennaio 2019, 7:57

Ma il Movimento 5 Stelle e Berlusconi non li puoi confrontare senza considerare che uno è figlio dell'altro. Il ventennio di Berlusconi ci ha abituato alle fake news, alle promesse assurde, alla lotta politica su temi inconsistenti (almeno la mia generazione, io sono nato con lui). Ha prodotto direttamente il governo tecnico che ha dovuto prendere tutte le misure che hanno spianato la strada a questi. Ha pure annullato destra e sinistra: non abbiamo un partito liberale perché Forza Italia è una corte e non abbiamo un partito socialista perché il Partito Democratico si è appiattito per vent'anni sulle vicende personali di B. e non ha sviluppato un tema che sia uno. Insomma, se il M5S è male, Berlusconi è necessariamente peggio visto che l'ha fatto nascere



Avatar utente
lemond
Messaggi: 13978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » martedì 1 gennaio 2019, 8:33

Beppugrillo ha scritto:
martedì 1 gennaio 2019, 7:57
Insomma, se il M5S è male, Berlusconi è necessariamente peggio visto che l'ha fatto nascere
LA Conferenza di pace di Parigi è stata la conseguenza (secondo molti storici) del nazismo e senza Lenin non ci sarebbe stato Stalin, per cui non sempre ...


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Rispondi