Fatti di politica 2018

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2862
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Bitossi » sabato 9 giugno 2018, 16:14

nemecsek. ha scritto:
sabato 9 giugno 2018, 0:16
artro che farci le fabbriche.. devono paracadutare i pacchi coi viveri...
Vedo che insisti... :D

1. Stai commentando un avvenimento sui cui aspetti principali scommetto sai poco o niente. Come me del resto, ma io non mi metto ad additarli al pubblico ludibrio... :diavoletto:
2. Ergo, i tuoi a me paiono preconcetti e pregiudizi. :boh:
3. Certo che sono questi i grandi problemi della POLITICA italiana! :D
4. E comunque attendiamo sempre una tua critica verso personaggi ed avvenimenti posti a nord della Linea Gotica.
(ah, no aspetta, ci sono le coraggiose denunce verso Pantani, che, come nessuno aveva capito, faceva uso di EPO... :diavoletto: )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista


Mr. MM
Messaggi: 280
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Mr. MM » domenica 10 giugno 2018, 18:38

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 30 maggio 2018, 12:25
Non lo è. Ed è per questo che in campagna elettorale, sentir dire sia da una parte che dall'altra che non ci si sarebbe alleati con gli 'avversari' a tal punto da presentare agli elettori l'intera squadra di governo (5S) o da firmare contratti per non tradirsi il giorno dopo (CDX), era già una bella presa per il culo, perchè tutti sapevano benissimo che nessuno dei 3 'poli' avrebbe potuto governare da solo. Per non parlare delle promesse elettorali folli.

L'onestà di un partito, non dovrebbe iniziare dal dire la verità agli elettori e promettere cose realmente fattibili? Oppure anche il M5S è legittimato a sparare cazzate in campagna elettorale? Non erano diversi?
Posso dire una cosa estremamente impopolare? Molto politically incorrect?
Il comportamento dei partiti è derivato dal modo in cui possono prendere i voti. Se urlare "gli asini hanno le ali e volano!" porterà loro voti, loro lo urleranno.
Per questo, negli ultimi tempi tendo a spostare la responsabilità sugli elettori. Se loro credono al tizio che urla che gli asini volano, quello continuerà a dire che gli asini volano.

Oserei dire che gli asini voTano. Mi chiedo a volte se non sia il caso di limitare il suffragio universale: può votare solo chi sa di che cazzo si sta parlando, previo accurato test/esame. E, badate bene, non è detto che io passi detto esame. Probabilmente avrei il buonsenso di prepararmi seriamente per non perdere il mio diritto di voto e non è detto che ci riesca.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9392
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » domenica 10 giugno 2018, 18:58

Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 30 maggio 2018, 12:25
Non lo è. Ed è per questo che in campagna elettorale, sentir dire sia da una parte che dall'altra che non ci si sarebbe alleati con gli 'avversari' a tal punto da presentare agli elettori l'intera squadra di governo (5S) o da firmare contratti per non tradirsi il giorno dopo (CDX), era già una bella presa per il culo, perchè tutti sapevano benissimo che nessuno dei 3 'poli' avrebbe potuto governare da solo. Per non parlare delle promesse elettorali folli.

L'onestà di un partito, non dovrebbe iniziare dal dire la verità agli elettori e promettere cose realmente fattibili? Oppure anche il M5S è legittimato a sparare cazzate in campagna elettorale? Non erano diversi?
Posso dire una cosa estremamente impopolare? Molto politically incorrect?
Il comportamento dei partiti è derivato dal modo in cui possono prendere i voti. Se urlare "gli asini hanno le ali e volano!" porterà loro voti, loro lo urleranno.
Per questo, negli ultimi tempi tendo a spostare la responsabilità sugli elettori. Se loro credono al tizio che urla che gli asini volano, quello continuerà a dire che gli asini volano.

Oserei dire che gli asini voTano. Mi chiedo a volte se non sia il caso di limitare il suffragio universale: può votare solo chi sa di che cazzo si sta parlando, previo accurato test/esame. E, badate bene, non è detto che io passi detto esame. Probabilmente avrei il buonsenso di prepararmi seriamente per non perdere il mio diritto di voto e non è detto che ci riesca.
Non sempre, ma spesso ciò che non è politicamente corretto è vero.
Non giusto o sbagliato, ma vero, reale.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10231
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » domenica 10 giugno 2018, 19:11

Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38

Per questo, negli ultimi tempi tendo a spostare la responsabilità sugli elettori. Se loro credono al tizio che urla che gli asini volano, quello continuerà a dire che gli asini volano.
Non mi pare una grande scoperta, è sempre stato così, già in Grecia Pericle per venti anni ha avuto la sua "claque" che urlava di più e tutti facevano quel che diceva lui!
Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Oserei dire che gli asini voTano. Mi chiedo a volte se non sia il caso di limitare il suffragio universale: può votare solo chi sa di che cazzo si sta parlando, previo accurato test/esame. E, badate bene, non è detto che io passi detto esame. Probabilmente avrei il buonsenso di prepararmi seriamente per non perdere il mio diritto di voto e non è detto che ci riesca.
Se posso darti un consiglio, prima di scrivere e di usare parole di cui non conosci il senso (buono o no che sia) studia, rileggiti e cambia. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1430
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nemecsek. » domenica 10 giugno 2018, 23:02

Bitossi ha scritto:
sabato 9 giugno 2018, 16:14

Vedo che insisti... :D

gentile Bitossi, sul risibile atto di quello sciagurato, e sui comprimari (ministro del lavoro, sindacalame più o meno obeso, letto di struttura sanitaria pubblica abusivamente occupato) non vale pena di spendere più parole.
la biografia di tale parassita evidenzia una totale inabilità al lavoro, non fisica ma di forma mentis, e come tale del suo sostentamento se ne deve fare carico la società
a mio parere, visiti i limiti socioculturali del suddetto, non con un sussidio in denaro ma in forma di alimenti e di supporto alla incolpevole famiglia
non entro nel merito del rilancio del mezzogiorno, non stasera.. 8-)


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 11 giugno 2018, 0:17

Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 30 maggio 2018, 12:25
Non lo è. Ed è per questo che in campagna elettorale, sentir dire sia da una parte che dall'altra che non ci si sarebbe alleati con gli 'avversari' a tal punto da presentare agli elettori l'intera squadra di governo (5S) o da firmare contratti per non tradirsi il giorno dopo (CDX), era già una bella presa per il culo, perchè tutti sapevano benissimo che nessuno dei 3 'poli' avrebbe potuto governare da solo. Per non parlare delle promesse elettorali folli.

L'onestà di un partito, non dovrebbe iniziare dal dire la verità agli elettori e promettere cose realmente fattibili? Oppure anche il M5S è legittimato a sparare cazzate in campagna elettorale? Non erano diversi?
Posso dire una cosa estremamente impopolare? Molto politically incorrect?
Il comportamento dei partiti è derivato dal modo in cui possono prendere i voti. Se urlare "gli asini hanno le ali e volano!" porterà loro voti, loro lo urleranno.
Per questo, negli ultimi tempi tendo a spostare la responsabilità sugli elettori. Se loro credono al tizio che urla che gli asini volano, quello continuerà a dire che gli asini volano.

Oserei dire che gli asini voTano. Mi chiedo a volte se non sia il caso di limitare il suffragio universale: può votare solo chi sa di che cazzo si sta parlando, previo accurato test/esame. E, badate bene, non è detto che io passi detto esame. Probabilmente avrei il buonsenso di prepararmi seriamente per non perdere il mio diritto di voto e non è detto che ci riesca.
Posso dire che hai ragione? Lo dico. E infatti all'ultima tornata elettorale milioni di asini hanno votato un partito che ha consentito ad un essere immondo di diventare Ministro degli Interni. Dopo la crisi diplomatica con la Tunisia, ora il problema è Malta. Stasera Salvini sta probabilmente infrangendo le leggi internazionali, ma se anche non fosse così l'Italia si sta iniziando a comportare in modo semplicemente ridicolo, esattamente come ci meritiamo. Peccato che a pagare sono quei poveri migranti chiusi in una nave.
Ma che ci vuoi fare, a quanto pare questo governo era il male minore :diavoletto: :diavoletto:

ps: odio sgarbi, ma la sua dichiarazione prima della fiducia alla camera è da studiare.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9392
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 11 giugno 2018, 8:41

nemecsek. ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 23:02
Bitossi ha scritto:
sabato 9 giugno 2018, 16:14

Vedo che insisti... :D

gentile Bitossi, sul risibile atto di quello sciagurato, e sui comprimari (ministro del lavoro, sindacalame più o meno obeso, letto di struttura sanitaria pubblica abusivamente occupato) non vale pena di spendere più parole.
la biografia di tale parassita evidenzia una totale inabilità al lavoro, non fisica ma di forma mentis, e come tale del suo sostentamento se ne deve fare carico la società
a mio parere, visiti i limiti socioculturali del suddetto, non con un sussidio in denaro ma in forma di alimenti e di supporto alla incolpevole famiglia
non entro nel merito del rilancio del mezzogiorno, non stasera.. 8-)
Parassiti sono coloro che, dotati di cultura ed intelligenza, la vendono o la regalano a chi depreda popoli e persone.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Mr. MM
Messaggi: 280
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Mr. MM » lunedì 11 giugno 2018, 8:55

lemond ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 19:11
Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38

Per questo, negli ultimi tempi tendo a spostare la responsabilità sugli elettori. Se loro credono al tizio che urla che gli asini volano, quello continuerà a dire che gli asini volano.
Non mi pare una grande scoperta, è sempre stato così, già in Grecia Pericle per venti anni ha avuto la sua "claque" che urlava di più e tutti facevano quel che diceva lui!
Sarà una banalità, ma è sempre meglio sottolinearlo, altrimenti passa il concetto "i politici sono cattivi, noi poveri cittadini comuni siamo buoni e vessati".
lemond ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 19:11
Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Oserei dire che gli asini voTano. Mi chiedo a volte se non sia il caso di limitare il suffragio universale: può votare solo chi sa di che cazzo si sta parlando, previo accurato test/esame. E, badate bene, non è detto che io passi detto esame. Probabilmente avrei il buonsenso di prepararmi seriamente per non perdere il mio diritto di voto e non è detto che ci riesca.
Se posso darti un consiglio, prima di scrivere e di usare parole di cui non conosci il senso (buono o no che sia) studia, rileggiti e cambia. ;)
Non ho idea a cosa ti riferisca.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 10231
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 11 giugno 2018, 9:53

Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Oserei dire che gli asini voTano. Mi chiedo a volte se non sia il caso di limitare il suffragio universale: può votare solo chi sa di che cazzo si sta parlando, previo accurato test/esame. E, badate bene, non è detto che io passi detto esame. Probabilmente avrei il buonsenso di prepararmi seriamente per non perdere il mio diritto di voto e non è detto che ci riesca.
Se posso darti un consiglio, prima di scrivere e di usare parole di cui non conosci il senso (buono o no che sia) studia, rileggiti e cambia. ;)
Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Non ho idea a cosa ti riferisca.
Purtroppo certe, ma si potrebbe dire ormai una parola è entrata talmente nell'uso che nessun fa più caso al significato che non c'è, mentre se uno dice *porca madonna* tutti si accorgono che ha usato un qualcosa che ha poco senso. :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10231
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 11 giugno 2018, 9:55

nino58 ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 8:41
Parassiti sono coloro che, dotati di cultura ed intelligenza, la vendono o la regalano a chi depreda popoli e persone.
Invece coloro che in vita hanno sempre e solo parlato, senza produrre alcunché per la comunità più o meno vasta, tu come li chiami? https://www.youtube.com/watch?v=4phOGQK8rnc


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9392
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 11 giugno 2018, 10:53

lemond ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 9:55
nino58 ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 8:41
Parassiti sono coloro che, dotati di cultura ed intelligenza, la vendono o la regalano a chi depreda popoli e persone.
Invece coloro che in vita hanno sempre e solo parlato, senza produrre alcunché per la comunità più o meno vasta, tu come li chiami? https://www.youtube.com/watch?v=4phOGQK8rnc
Questi mi interessano meno, e dunque non li chiamo, perchè infinitamente meno dannosi dei primi.
Forse tu ed io abbiamo gerarchie diverse del "danno", ma pazienza. :cincin:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Mr. MM
Messaggi: 280
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Mr. MM » lunedì 11 giugno 2018, 11:06

lemond ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 9:53
Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Oserei dire che gli asini voTano. Mi chiedo a volte se non sia il caso di limitare il suffragio universale: può votare solo chi sa di che cazzo si sta parlando, previo accurato test/esame. E, badate bene, non è detto che io passi detto esame. Probabilmente avrei il buonsenso di prepararmi seriamente per non perdere il mio diritto di voto e non è detto che ci riesca.
Se posso darti un consiglio, prima di scrivere e di usare parole di cui non conosci il senso (buono o no che sia) studia, rileggiti e cambia. ;)
Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Non ho idea a cosa ti riferisca.
Purtroppo certe, ma si potrebbe dire ormai una parola è entrata talmente nell'uso che nessun fa più caso al significato che non c'è, mentre se uno dice *porca madonna* tutti si accorgono che ha usato un qualcosa che ha poco senso. :x
Sì, ma non capisco. Sei troppo ermetico.
Siccome l'etimo della parola cazzo non è ben chiaro e documentato, non si può usare? Tu non usarla. Io, se lo desidero, la uso.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 11 giugno 2018, 13:57

Se non fosse che c'è in gioco la vita, l'umanità e la dignità di 629 persone, di cui oltre 100 minori senza genitori, quello che sta accadendo con la nave Aquarius sarebbe da definire ridicolo, ridicolo come il governo e il ministro che stanno gestendo questa crisi. Putroppo però questi 629 esseri umani esistono davvero e sono attualmente ostaggio di un ignorante razzista (votato prevalentemente da beceri ignoranti pari suoi) a cui è stato consentito di fare il ministro dell'interno e che già da subito ha fatto capire che sarebbe diventato anche ministro dell'e de factoconomia e degli esteri e di tutto il cucuzzaro. Il tutto con buona pace degli elettori del Movimento5Asini, che ancora non c'hanno capito un cazzo e in preda al loro perpetuo rincoglionimento, continuano a ripetere che "prima di giudicare il governo bisogna vederlo all'opera". Peccato che gli asini non si siano ancora resi conto che il governo, ormai gestito a piene mani dalla lega, sta già operando e lo sta facendo nel modo peggiore possibile.
Qualcuno in realtà ha provato a mostrare un sussulto d'orgoglio e di umanità, il sindaco di Livorno Nogari, ma è stato subito silenziato "per non danneggiare il governo". A questi Stalin glie fa na pippa.

Grazie ancora ai 5 stelle per aver dato in mano a queste bestie il governo del paese. Non ve ne siete ancora resti conto e quando lo farete (se lo farete) sarà già irrimediabilmente troppo tardi. Dopo 20 ann di Berlusconi, Renzi, Monti e compagnia siete stati in grado di cambiare il paese. In peggio. :clap: :clap: :clap: :clap:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10231
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 11 giugno 2018, 13:58

Mr. MM ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 11:06
Sì, ma non capisco. Sei troppo ermetico.
Siccome l'etimo della parola cazzo non è ben chiaro e documentato, non si può usare? Tu non usarla. Io, se lo desidero, la uso.
E invece hai capito e, se vuoi saperlo, l'etimo di cotesta parola è il maschio dell'oca, con ogni probabilità. Ma il punto non è quello, bensì il fatto che la si usi per tutto, a prescindere dal suo inesistente significato. È un modo di affermare la propria ignoranza e farne arroganza, il che è proprio l'esatto contrario di ogni Politica, ma purtroppo, per l'uomo, ciò che conta è la pOLITICA! :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2862
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Bitossi » lunedì 11 giugno 2018, 14:05

nemecsek. ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 23:02
Bitossi ha scritto:
sabato 9 giugno 2018, 16:14

Vedo che insisti... :D

gentile Bitossi, sul risibile atto di quello sciagurato, e sui comprimari (ministro del lavoro, sindacalame più o meno obeso, letto di struttura sanitaria pubblica abusivamente occupato) non vale pena di spendere più parole.
la biografia di tale parassita evidenzia una totale inabilità al lavoro, non fisica ma di forma mentis, e come tale del suo sostentamento se ne deve fare carico la società
a mio parere, visiti i limiti socioculturali del suddetto, non con un sussidio in denaro ma in forma di alimenti e di supporto alla incolpevole famiglia
non entro nel merito del rilancio del mezzogiorno, non stasera.. 8-)
Esimio Dott. Nemecsek,
di sindacalisti fancazzisti, infingardi, a volte preda di deliri di onnipotenza, nella mia carriera lavorativa ne ho conosciuti a tonnellate.
Però, nonostante condivida il Suo disprezzo verso tale categoria (personologica, non professionale), foss'anche questo il caso dell'aspirante fake-bonzo, non mi sento di eleggerlo ad emblema di quanto non funziona in questo benedetto ma sfortunato Paese.
Lei stessa ribadisce come non valga la pena di spendere ulteriori considerazioni sull'avvenimento, e questo ai miei occhi pare la sua giusta minimizzazione... ;)
In compenso, ho incontrato molti più esempi di sindacalisti seri, lavoratori e seriamente impegnati nel miglioramento delle condizioni di lavoro dei colleghi e delle loro famiglie. Con qualche inevitabile stortura, sono stati parte significativa di un processo di modernizzazione e democratizzazione del mercato e nelle politiche del lavoro nel nostro paese, spesso partendo da situazioni iniziali, in tema di diritti/doveri, su cui si allungavano ancora le ombre della cultura preindustriale. :D

PS: rimane incontestabile il fatto che Pantani si dopasse... :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10231
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 11 giugno 2018, 15:24



Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10231
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 11 giugno 2018, 15:32



Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

riddler
Messaggi: 907
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da riddler » lunedì 11 giugno 2018, 17:49

Ieri a Catania ha votato il 53,13% degli aventi diritto.
5 anni prima (si votava anche lunedì) aveva votato il 63,34%

A memoria ricordo affluenze che arrivavano anche oltre il 70%

Motivo???
Voi penserete disaffezione della politica...

Se come no...
Ieri praticamente le urne si sono chiuse virtualmente alle ore 19,30 poi l'importante era la partita del Catania alle 20,30

Così siamo messi
... e poi si parla di disamore per la politica...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Winter
Messaggi: 13196
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 11 giugno 2018, 18:52

Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 30 maggio 2018, 12:25
Non lo è. Ed è per questo che in campagna elettorale, sentir dire sia da una parte che dall'altra che non ci si sarebbe alleati con gli 'avversari' a tal punto da presentare agli elettori l'intera squadra di governo (5S) o da firmare contratti per non tradirsi il giorno dopo (CDX), era già una bella presa per il culo, perchè tutti sapevano benissimo che nessuno dei 3 'poli' avrebbe potuto governare da solo. Per non parlare delle promesse elettorali folli.

L'onestà di un partito, non dovrebbe iniziare dal dire la verità agli elettori e promettere cose realmente fattibili? Oppure anche il M5S è legittimato a sparare cazzate in campagna elettorale? Non erano diversi?
Posso dire una cosa estremamente impopolare? Molto politically incorrect?
Il comportamento dei partiti è derivato dal modo in cui possono prendere i voti. Se urlare "gli asini hanno le ali e volano!" porterà loro voti, loro lo urleranno.
Per questo, negli ultimi tempi tendo a spostare la responsabilità sugli elettori. Se loro credono al tizio che urla che gli asini volano, quello continuerà a dire che gli asini volano.

Oserei dire che gli asini voTano. Mi chiedo a volte se non sia il caso di limitare il suffragio universale: può votare solo chi sa di che cazzo si sta parlando, previo accurato test/esame. E, badate bene, non è detto che io passi detto esame. Probabilmente avrei il buonsenso di prepararmi seriamente per non perdere il mio diritto di voto e non è detto che ci riesca.
sai chi la pensava come te
Ian smith nella Rhodesia razzista
secondo lui c volevano cinquanta anni per dare il suffragio universale a tutti gli abitanti dello zimbabwe
c erano troppi interessi tribali e una grossa fetta della popolazione nera non aveva abbastanza cultura per scegliere le persone giuste

Io preferisco l italia



Winter
Messaggi: 13196
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 11 giugno 2018, 18:56

Bitossi ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 14:05
nemecsek. ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 23:02
Bitossi ha scritto:
sabato 9 giugno 2018, 16:14

Vedo che insisti... :D

gentile Bitossi, sul risibile atto di quello sciagurato, e sui comprimari (ministro del lavoro, sindacalame più o meno obeso, letto di struttura sanitaria pubblica abusivamente occupato) non vale pena di spendere più parole.
la biografia di tale parassita evidenzia una totale inabilità al lavoro, non fisica ma di forma mentis, e come tale del suo sostentamento se ne deve fare carico la società
a mio parere, visiti i limiti socioculturali del suddetto, non con un sussidio in denaro ma in forma di alimenti e di supporto alla incolpevole famiglia
non entro nel merito del rilancio del mezzogiorno, non stasera.. 8-)
Esimio Dott. Nemecsek,
di sindacalisti fancazzisti, infingardi, a volte preda di deliri di onnipotenza, nella mia carriera lavorativa ne ho conosciuti a tonnellate.
Però, nonostante condivida il Suo disprezzo verso tale categoria (personologica, non professionale), foss'anche questo il caso dell'aspirante fake-bonzo, non mi sento di eleggerlo ad emblema di quanto non funziona in questo benedetto ma sfortunato Paese.
Lei stessa ribadisce come non valga la pena di spendere ulteriori considerazioni sull'avvenimento, e questo ai miei occhi pare la sua giusta minimizzazione... ;)
In compenso, ho incontrato molti più esempi di sindacalisti seri, lavoratori e seriamente impegnati nel miglioramento delle condizioni di lavoro dei colleghi e delle loro famiglie. Con qualche inevitabile stortura, sono stati parte significativa di un processo di modernizzazione e democratizzazione del mercato e nelle politiche del lavoro nel nostro paese, spesso partendo da situazioni iniziali, in tema di diritti/doveri, su cui si allungavano ancora le ombre della cultura preindustriale. :D

PS: rimane incontestabile il fatto che Pantani si dopasse... :diavoletto:
Io ne ho incontrati pochissimi di seri
È una categoria che non mi sta particolarmente simpatica (in più il fatto che non pagano tasse mi da particolarmente fastidio..oltre alla gestione finanziaria per niente trasparente)
ricordo che quando ero dipendente fui inviato dal mio titolare ad un incontro , sindacati..piccolo commercio..industrie
dopo due ore me ne andai
il loro interesse era cosa c era come buffet



Avatar utente
Eddie88
Messaggi: 102
Iscritto il: sabato 7 gennaio 2017, 18:32

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Eddie88 » lunedì 11 giugno 2018, 20:29

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 13:57
Se non fosse che c'è in gioco la vita, l'umanità e la dignità di 629 persone, di cui oltre 100 minori senza genitori, quello che sta accadendo con la nave Aquarius sarebbe da definire ridicolo, ridicolo come il governo e il ministro che stanno gestendo questa crisi. Putroppo però questi 629 esseri umani esistono davvero e sono attualmente ostaggio di un ignorante razzista (votato prevalentemente da beceri ignoranti pari suoi) a cui è stato consentito di fare il ministro dell'interno e che già da subito ha fatto capire che sarebbe diventato anche ministro dell'e de factoconomia e degli esteri e di tutto il cucuzzaro. Il tutto con buona pace degli elettori del Movimento5Asini, che ancora non c'hanno capito un cazzo e in preda al loro perpetuo rincoglionimento, continuano a ripetere che "prima di giudicare il governo bisogna vederlo all'opera". Peccato che gli asini non si siano ancora resi conto che il governo, ormai gestito a piene mani dalla lega, sta già operando e lo sta facendo nel modo peggiore possibile.
Qualcuno in realtà ha provato a mostrare un sussulto d'orgoglio e di umanità, il sindaco di Livorno Nogari, ma è stato subito silenziato "per non danneggiare il governo". A questi Stalin glie fa na pippa.

Grazie ancora ai 5 stelle per aver dato in mano a queste bestie il governo del paese. Non ve ne siete ancora resti conto e quando lo farete (se lo farete) sarà già irrimediabilmente troppo tardi. Dopo 20 ann di Berlusconi, Renzi, Monti e compagnia siete stati in grado di cambiare il paese. In peggio. :clap: :clap: :clap: :clap:
Che sciocchezze, l'Italia è uno Stato sovrano e può chiudere i porti quando vuole. Lo ha già fatto in passato ed è auspicabile che lo faccia in futuro, anche solo a scopo dimostrativo. Del resto, già adesso le ONG non dovrebbero arrivare in Italia o in qualunque altro porto europeo, ma lasciare invece i migranti alla GC libica. Quindi non vedo il problema di quello che sta accadendo.
Ma immagino che sia troppo difficile leggere e informarsi. Decisamente più facile urlare "razzissstiii!11!1"

In ogni caso, un buon ministro degli Interni lo avevamo, ma è stato affossato dai vari Bombini, Delirium, Benino, Ronaldo, Alfetta e il resto della tribù.
Quindi adesso ciucciatevi Salvini



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 12 giugno 2018, 9:22

Eddie88 ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 20:29
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 13:57
Se non fosse che c'è in gioco la vita, l'umanità e la dignità di 629 persone, di cui oltre 100 minori senza genitori, quello che sta accadendo con la nave Aquarius sarebbe da definire ridicolo, ridicolo come il governo e il ministro che stanno gestendo questa crisi. Putroppo però questi 629 esseri umani esistono davvero e sono attualmente ostaggio di un ignorante razzista (votato prevalentemente da beceri ignoranti pari suoi) a cui è stato consentito di fare il ministro dell'interno e che già da subito ha fatto capire che sarebbe diventato anche ministro dell'e de factoconomia e degli esteri e di tutto il cucuzzaro. Il tutto con buona pace degli elettori del Movimento5Asini, che ancora non c'hanno capito un cazzo e in preda al loro perpetuo rincoglionimento, continuano a ripetere che "prima di giudicare il governo bisogna vederlo all'opera". Peccato che gli asini non si siano ancora resi conto che il governo, ormai gestito a piene mani dalla lega, sta già operando e lo sta facendo nel modo peggiore possibile.
Qualcuno in realtà ha provato a mostrare un sussulto d'orgoglio e di umanità, il sindaco di Livorno Nogari, ma è stato subito silenziato "per non danneggiare il governo". A questi Stalin glie fa na pippa.

Grazie ancora ai 5 stelle per aver dato in mano a queste bestie il governo del paese. Non ve ne siete ancora resti conto e quando lo farete (se lo farete) sarà già irrimediabilmente troppo tardi. Dopo 20 ann di Berlusconi, Renzi, Monti e compagnia siete stati in grado di cambiare il paese. In peggio. :clap: :clap: :clap: :clap:
Che sciocchezze, l'Italia è uno Stato sovrano e può chiudere i porti quando vuole. Lo ha già fatto in passato ed è auspicabile che lo faccia in futuro, anche solo a scopo dimostrativo. Del resto, già adesso le ONG non dovrebbero arrivare in Italia o in qualunque altro porto europeo, ma lasciare invece i migranti alla GC libica. Quindi non vedo il problema di quello che sta accadendo.
Ma immagino che sia troppo difficile leggere e informarsi. Decisamente più facile urlare "razzissstiii!11!1"

In ogni caso, un buon ministro degli Interni lo avevamo, ma è stato affossato dai vari Bombini, Delirium, Benino, Ronaldo, Alfetta e il resto della tribù.
Quindi adesso ciucciatevi Salvini
Sciocchezze, anzi idiozie, sono quelle che vengono fuori dalla tua testa semmai. Le ONG fanno un lavoro incredibile e andrebbero solo aiutate. Ma il vento del razzismo e della xenofobia che porta voti facili sia ai pentastellati sia ai leghisti è fin troppo facile da calvacare.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Basso
Messaggi: 13567
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Basso » martedì 12 giugno 2018, 11:19

Eddie88 ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 20:29
Che sciocchezze, l'Italia è uno Stato sovrano e può chiudere i porti quando vuole. Lo ha già fatto in passato ed è auspicabile che lo faccia in futuro, anche solo a scopo dimostrativo.
Non è affatto così https://www.internazionale.it/bloc-note ... azione-ong :)


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4883
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jerrydrake » martedì 12 giugno 2018, 11:31

Basso ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 11:19
Eddie88 ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 20:29
Che sciocchezze, l'Italia è uno Stato sovrano e può chiudere i porti quando vuole. Lo ha già fatto in passato ed è auspicabile che lo faccia in futuro, anche solo a scopo dimostrativo.
Non è affatto così https://www.internazionale.it/bloc-note ... azione-ong :)
Ma uno Stato Sovrano non dovrebbe avere il potere di battere moneta propria e di sforare a piacimento il "meraviglioso" pareggio di bilancio?



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 12 giugno 2018, 13:25

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 9:22
Eddie88 ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 20:29
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 13:57
Se non fosse che c'è in gioco la vita, l'umanità e la dignità di 629 persone, di cui oltre 100 minori senza genitori, quello che sta accadendo con la nave Aquarius sarebbe da definire ridicolo, ridicolo come il governo e il ministro che stanno gestendo questa crisi. Putroppo però questi 629 esseri umani esistono davvero e sono attualmente ostaggio di un ignorante razzista (votato prevalentemente da beceri ignoranti pari suoi) a cui è stato consentito di fare il ministro dell'interno e che già da subito ha fatto capire che sarebbe diventato anche ministro dell'e de factoconomia e degli esteri e di tutto il cucuzzaro. Il tutto con buona pace degli elettori del Movimento5Asini, che ancora non c'hanno capito un cazzo e in preda al loro perpetuo rincoglionimento, continuano a ripetere che "prima di giudicare il governo bisogna vederlo all'opera". Peccato che gli asini non si siano ancora resi conto che il governo, ormai gestito a piene mani dalla lega, sta già operando e lo sta facendo nel modo peggiore possibile.
Qualcuno in realtà ha provato a mostrare un sussulto d'orgoglio e di umanità, il sindaco di Livorno Nogari, ma è stato subito silenziato "per non danneggiare il governo". A questi Stalin glie fa na pippa.

Grazie ancora ai 5 stelle per aver dato in mano a queste bestie il governo del paese. Non ve ne siete ancora resti conto e quando lo farete (se lo farete) sarà già irrimediabilmente troppo tardi. Dopo 20 ann di Berlusconi, Renzi, Monti e compagnia siete stati in grado di cambiare il paese. In peggio. :clap: :clap: :clap: :clap:
Che sciocchezze, l'Italia è uno Stato sovrano e può chiudere i porti quando vuole. Lo ha già fatto in passato ed è auspicabile che lo faccia in futuro, anche solo a scopo dimostrativo. Del resto, già adesso le ONG non dovrebbero arrivare in Italia o in qualunque altro porto europeo, ma lasciare invece i migranti alla GC libica. Quindi non vedo il problema di quello che sta accadendo.
Ma immagino che sia troppo difficile leggere e informarsi. Decisamente più facile urlare "razzissstiii!11!1"

In ogni caso, un buon ministro degli Interni lo avevamo, ma è stato affossato dai vari Bombini, Delirium, Benino, Ronaldo, Alfetta e il resto della tribù.
Quindi adesso ciucciatevi Salvini
Sciocchezze, anzi idiozie, sono quelle che vengono fuori dalla tua testa semmai. Le ONG fanno un lavoro incredibile e andrebbero solo aiutate. Ma il vento del razzismo e della xenofobia che porta voti facili sia ai pentastellati sia ai leghisti è fin troppo facile da calvacare.
Le ONG contribuiscono alla tratta di uomini e fanno parte del business milionario o miliardario che c'è dietro. Chiediti il perchè non volevano sbarcare in un posto che non sia l'Italia. Perchè non sarebbero stati pagati


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9392
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 12 giugno 2018, 13:28

Ma nessuno si chiede se, per caso, esistano ONG "interessate" ed altre "disinteressate" ?
Magari è semplicemente così.
Come per ogni categoria umana.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 12 giugno 2018, 13:32

Walter_White ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:25
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 9:22
Eddie88 ha scritto:
lunedì 11 giugno 2018, 20:29


Che sciocchezze, l'Italia è uno Stato sovrano e può chiudere i porti quando vuole. Lo ha già fatto in passato ed è auspicabile che lo faccia in futuro, anche solo a scopo dimostrativo. Del resto, già adesso le ONG non dovrebbero arrivare in Italia o in qualunque altro porto europeo, ma lasciare invece i migranti alla GC libica. Quindi non vedo il problema di quello che sta accadendo.
Ma immagino che sia troppo difficile leggere e informarsi. Decisamente più facile urlare "razzissstiii!11!1"

In ogni caso, un buon ministro degli Interni lo avevamo, ma è stato affossato dai vari Bombini, Delirium, Benino, Ronaldo, Alfetta e il resto della tribù.
Quindi adesso ciucciatevi Salvini
Sciocchezze, anzi idiozie, sono quelle che vengono fuori dalla tua testa semmai. Le ONG fanno un lavoro incredibile e andrebbero solo aiutate. Ma il vento del razzismo e della xenofobia che porta voti facili sia ai pentastellati sia ai leghisti è fin troppo facile da calvacare.
Le ONG contribuiscono alla tratta di uomini e fanno parte del business milionario o miliardario che c'è dietro. Chiediti il perchè non volevano sbarcare in un posto che non sia l'Italia. Perchè non sarebbero stati pagati
A forza di sentire le stonzate che vi propinano in campagna elettorale, vi siete bruciati il cervello.

I flussi migratori esistono da quando esiste l'uomo. Ci sono sempre stati e sempre ci saranno. 100 anni fa eravamo 'noi' ad invadere USA, Canada, Argentina, Brasile, Australia e poi Germania, Svizzera, Francia e Belgio. Li abbiamo invasi letteralmente tanto che oggi in Argentina non c'è un individuo che non abbia un nonno/bisnonno italiano.

E invece a legger molti pare che l'unica causa delle migrazioni siano i trafficanti d'essere umani. Cazzate. I trafficanti esistono perchè esiste gente come voi, come Salvini e Toninelli e come Minniti. Purtroppo.

Adesso addirittura i colpevoli sono quelli delle ONG. Siamo alla frutta, anzi abbiamo digerito e pure vomitato.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 12 giugno 2018, 13:38

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:32
Walter_White ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:25
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 9:22


Sciocchezze, anzi idiozie, sono quelle che vengono fuori dalla tua testa semmai. Le ONG fanno un lavoro incredibile e andrebbero solo aiutate. Ma il vento del razzismo e della xenofobia che porta voti facili sia ai pentastellati sia ai leghisti è fin troppo facile da calvacare.
Le ONG contribuiscono alla tratta di uomini e fanno parte del business milionario o miliardario che c'è dietro. Chiediti il perchè non volevano sbarcare in un posto che non sia l'Italia. Perchè non sarebbero stati pagati
A forza di sentire le stonzate che vi propinano in campagna elettorale, vi siete bruciati il cervello.

I flussi migratori esistono da quando esiste l'uomo. Ci sono sempre stati e sempre ci saranno. 100 anni fa eravamo 'noi' ad invadere USA, Canada, Argentina, Brasile, Australia e poi Germania, Svizzera, Francia e Belgio. Li abbiamo invasi letteralmente tanto che oggi in Argentina non c'è un individuo che non abbia un nonno/bisnonno italiano.

E invece a legger molti pare che l'unica causa delle migrazioni siano i trafficanti d'essere umani. Cazzate. I trafficanti esistono perchè esiste gente come voi, come Salvini e Toninelli e come Minniti. Purtroppo.

Adesso addirittura i colpevoli sono quelli delle ONG. Siamo alla frutta, anzi abbiamo digerito e pure vomitato.
Tirare fuori le emigrazioni di 100 e passa anni fa paragonandole a quelle di oggi denota la scarsità di argomentazioni. Non capisco come si possa essere a favore dell'immigrazione incontrollata come successo nei passati 5 anni.


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3417
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Brogno » martedì 12 giugno 2018, 13:55

Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 30 maggio 2018, 12:25
Non lo è. Ed è per questo che in campagna elettorale, sentir dire sia da una parte che dall'altra che non ci si sarebbe alleati con gli 'avversari' a tal punto da presentare agli elettori l'intera squadra di governo (5S) o da firmare contratti per non tradirsi il giorno dopo (CDX), era già una bella presa per il culo, perchè tutti sapevano benissimo che nessuno dei 3 'poli' avrebbe potuto governare da solo. Per non parlare delle promesse elettorali folli.

L'onestà di un partito, non dovrebbe iniziare dal dire la verità agli elettori e promettere cose realmente fattibili? Oppure anche il M5S è legittimato a sparare cazzate in campagna elettorale? Non erano diversi?
Posso dire una cosa estremamente impopolare? Molto politically incorrect?
Il comportamento dei partiti è derivato dal modo in cui possono prendere i voti. Se urlare "gli asini hanno le ali e volano!" porterà loro voti, loro lo urleranno.
Per questo, negli ultimi tempi tendo a spostare la responsabilità sugli elettori. Se loro credono al tizio che urla che gli asini volano, quello continuerà a dire che gli asini volano.

Oserei dire che gli asini voTano. Mi chiedo a volte se non sia il caso di limitare il suffragio universale: può votare solo chi sa di che cazzo si sta parlando, previo accurato test/esame. E, badate bene, non è detto che io passi detto esame. Probabilmente avrei il buonsenso di prepararmi seriamente per non perdere il mio diritto di voto e non è detto che ci riesca.
sfondi una porta aperta. Almeno sapere come si elegge il primo ministro, o i parlamentari, dovrebbe essere richiesto. Altrimenti si ha il paradosso che uno stia votando senza nemmeno sapere poi come il suo voto va a contribuire alla formazione del paramento, governo, e cosi via..


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 12 giugno 2018, 13:58

Brogno ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:55
Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 30 maggio 2018, 12:25
Non lo è. Ed è per questo che in campagna elettorale, sentir dire sia da una parte che dall'altra che non ci si sarebbe alleati con gli 'avversari' a tal punto da presentare agli elettori l'intera squadra di governo (5S) o da firmare contratti per non tradirsi il giorno dopo (CDX), era già una bella presa per il culo, perchè tutti sapevano benissimo che nessuno dei 3 'poli' avrebbe potuto governare da solo. Per non parlare delle promesse elettorali folli.

L'onestà di un partito, non dovrebbe iniziare dal dire la verità agli elettori e promettere cose realmente fattibili? Oppure anche il M5S è legittimato a sparare cazzate in campagna elettorale? Non erano diversi?
Posso dire una cosa estremamente impopolare? Molto politically incorrect?
Il comportamento dei partiti è derivato dal modo in cui possono prendere i voti. Se urlare "gli asini hanno le ali e volano!" porterà loro voti, loro lo urleranno.
Per questo, negli ultimi tempi tendo a spostare la responsabilità sugli elettori. Se loro credono al tizio che urla che gli asini volano, quello continuerà a dire che gli asini volano.

Oserei dire che gli asini voTano. Mi chiedo a volte se non sia il caso di limitare il suffragio universale: può votare solo chi sa di che cazzo si sta parlando, previo accurato test/esame. E, badate bene, non è detto che io passi detto esame. Probabilmente avrei il buonsenso di prepararmi seriamente per non perdere il mio diritto di voto e non è detto che ci riesca.
sfondi una porta aperta. Almeno sapere come si elegge il primo ministro, o i parlamentari, dovrebbe essere richiesto. Altrimenti si ha il paradosso che uno stia votando senza nemmeno sapere poi come il suo voto va a contribuire alla formazione del paramento, governo, e cosi via..
Ci ritroveremmo a votare in 2 milioni di persone....forse. :diavoletto:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3417
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Brogno » martedì 12 giugno 2018, 14:05

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:58
Ci ritroveremmo a votare in 2 milioni di persone....forse. :diavoletto:
Vi ritroverete, ma mi starebbe benissimo. Io onestamente lascio senza problemi decidere chi dimostra di saperne di piu'.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4883
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jerrydrake » martedì 12 giugno 2018, 14:19

Walter_White ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:38
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:32
Walter_White ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:25


Le ONG contribuiscono alla tratta di uomini e fanno parte del business milionario o miliardario che c'è dietro. Chiediti il perchè non volevano sbarcare in un posto che non sia l'Italia. Perchè non sarebbero stati pagati
A forza di sentire le stonzate che vi propinano in campagna elettorale, vi siete bruciati il cervello.

I flussi migratori esistono da quando esiste l'uomo. Ci sono sempre stati e sempre ci saranno. 100 anni fa eravamo 'noi' ad invadere USA, Canada, Argentina, Brasile, Australia e poi Germania, Svizzera, Francia e Belgio. Li abbiamo invasi letteralmente tanto che oggi in Argentina non c'è un individuo che non abbia un nonno/bisnonno italiano.

E invece a legger molti pare che l'unica causa delle migrazioni siano i trafficanti d'essere umani. Cazzate. I trafficanti esistono perchè esiste gente come voi, come Salvini e Toninelli e come Minniti. Purtroppo.

Adesso addirittura i colpevoli sono quelli delle ONG. Siamo alla frutta, anzi abbiamo digerito e pure vomitato.
Tirare fuori le emigrazioni di 100 e passa anni fa paragonandole a quelle di oggi denota la scarsità di argomentazioni. Non capisco come si possa essere a favore dell'immigrazione incontrollata come successo nei passati 5 anni.
Ma cosa stai dicendo? Perché avere memoria storica denoterebbe scarsità di argomentazioni? Perché non sapere o fingere di non sapere che noi italiani (insieme ad altri, certo) stiamo quotidianamente derubando l'Africa di ogni risorsa e di ogni libertà consentirebbe di arrivare alla soluzione del problema? Sii coerente, dichiarati razzista, xenofobo e sfruttatore, allora le tue parole e le tue soluzioni potrebbero essere accettate.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 12 giugno 2018, 14:28

Walter_White ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:38
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:32
Walter_White ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:25


Le ONG contribuiscono alla tratta di uomini e fanno parte del business milionario o miliardario che c'è dietro. Chiediti il perchè non volevano sbarcare in un posto che non sia l'Italia. Perchè non sarebbero stati pagati
A forza di sentire le stonzate che vi propinano in campagna elettorale, vi siete bruciati il cervello.

I flussi migratori esistono da quando esiste l'uomo. Ci sono sempre stati e sempre ci saranno. 100 anni fa eravamo 'noi' ad invadere USA, Canada, Argentina, Brasile, Australia e poi Germania, Svizzera, Francia e Belgio. Li abbiamo invasi letteralmente tanto che oggi in Argentina non c'è un individuo che non abbia un nonno/bisnonno italiano.

E invece a legger molti pare che l'unica causa delle migrazioni siano i trafficanti d'essere umani. Cazzate. I trafficanti esistono perchè esiste gente come voi, come Salvini e Toninelli e come Minniti. Purtroppo.

Adesso addirittura i colpevoli sono quelli delle ONG. Siamo alla frutta, anzi abbiamo digerito e pure vomitato.
Tirare fuori le emigrazioni di 100 e passa anni fa paragonandole a quelle di oggi denota la scarsità di argomentazioni. Non capisco come si possa essere a favore dell'immigrazione incontrollata come successo nei passati 5 anni.
Giusto. La chiave per risolvere i problemi è l'ignoranza. Infatti questo è il governo dell'ignoranza. Buon proseguimento.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 12 giugno 2018, 14:29

jerrydrake ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 14:19
Walter_White ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:38
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:32


A forza di sentire le stonzate che vi propinano in campagna elettorale, vi siete bruciati il cervello.

I flussi migratori esistono da quando esiste l'uomo. Ci sono sempre stati e sempre ci saranno. 100 anni fa eravamo 'noi' ad invadere USA, Canada, Argentina, Brasile, Australia e poi Germania, Svizzera, Francia e Belgio. Li abbiamo invasi letteralmente tanto che oggi in Argentina non c'è un individuo che non abbia un nonno/bisnonno italiano.

E invece a legger molti pare che l'unica causa delle migrazioni siano i trafficanti d'essere umani. Cazzate. I trafficanti esistono perchè esiste gente come voi, come Salvini e Toninelli e come Minniti. Purtroppo.

Adesso addirittura i colpevoli sono quelli delle ONG. Siamo alla frutta, anzi abbiamo digerito e pure vomitato.
Tirare fuori le emigrazioni di 100 e passa anni fa paragonandole a quelle di oggi denota la scarsità di argomentazioni. Non capisco come si possa essere a favore dell'immigrazione incontrollata come successo nei passati 5 anni.
Ma cosa stai dicendo? Perché avere memoria storica denoterebbe scarsità di argomentazioni? Perché non sapere o fingere di non sapere che noi italiani (insieme ad altri, certo) stiamo quotidianamente derubando l'Africa di ogni risorsa e di ogni libertà consentirebbe di arrivare alla soluzione del problema? Sii coerente, dichiarati razzista, xenofobo e sfruttatore, allora le tue parole e le tue soluzioni potrebbero essere accettate.
:clap: :clap: :clap: :clap: :clap:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 12 giugno 2018, 15:23

Io non sfrutto niente e nessuno, ne tantomeno devo autoproclamarmi razzista o xenofobo se voi etichettate così chiunque la pensi in maniera diversa dalla vostra.


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4883
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jerrydrake » martedì 12 giugno 2018, 15:27

Walter_White ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 15:23
Io non sfrutto niente e nessuno, ne tantomeno devo autoproclamarmi razzista o xenofobo se voi etichettate così chiunque la pensi in maniera diversa dalla vostra.
1) Chiunque di noi abbia mai fatto benzina alle pompe Agi, Eni, Esso, Bp, Total, ecc. ecc. sta sfruttando l'Africa.
2) Non penso che tu sia razzista, dico solo che se non lo sei allora sei incoerente.



Winter
Messaggi: 13196
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Winter » martedì 12 giugno 2018, 18:50

E quindi se stiamo usando un cellulare o una tv stiamo sfruttando i cinesi?
Scarpe e magliette i vietnamiti?
Ma non li sfruttano le multinazionali? :dubbio:



Winter
Messaggi: 13196
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Winter » martedì 12 giugno 2018, 19:04

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:32


A forza di sentire le stonzate che vi propinano in campagna elettorale, vi siete bruciati il cervello.

I flussi migratori esistono da quando esiste l'uomo. Ci sono sempre stati e sempre ci saranno. 100 anni fa eravamo 'noi' ad invadere USA, Canada, Argentina, Brasile, Australia e poi Germania, Svizzera, Francia e Belgio. Li abbiamo invasi letteralmente tanto che oggi in Argentina non c'è un individuo che non abbia un nonno/bisnonno italiano.

E invece a legger molti pare che l'unica causa delle migrazioni siano i trafficanti d'essere umani. Cazzate. I trafficanti esistono perchè esiste gente come voi, come Salvini e Toninelli e come Minniti. Purtroppo.

Adesso addirittura i colpevoli sono quelli delle ONG. Siamo alla frutta, anzi abbiamo digerito e pure vomitato.
T consiglio di guardare su internet..E vedrai che di ong se ne salvano ben poche

Prendo spunto dalla tua frase sui flussi migratori
belgio
c era un accordo tra Italia e belgio
Loro avevamo bisogno di minatori (trattati malissimo ) noi di carbone
in svizzera e Germania
se non avevi il contratto di lavoro , non ti facevano entrare
mio padre ha lavorato la negli anni 60
vivevano nelle baracche dei carrozzone degli zingari
C erano solo italiani , bergamaschi , veneti , siciliani , calabresi
lavoravano e stop

I vari paesi extraeuropei
erano praticamente disabitati
in più con un economia che veleggiava a ritmi cinesi (anzi di piu)
avevano bisogno di manodopera
gli italiani sapevano lavorare bene e lavoravano tanto

Hai citato l argentina
quando c è la stata la crisi economica, quanti italiani son andati la in quel periodo? Quasi nessuno

Noi , non siamo a quel livello , ma siamo lontani dal 2008
quindi siamo in recessione da dieci anni
abbiamo 3 ml di disoccupati
più 2 ml che non lavorano ne son disoccupati

Come facciamo ad assorbire 200 mila persone all anno?
ogni punto di PIL alcun economisti dicono corrisponda a 100 mila lavoratori (non quelli fasulli del pd)

Con un PIL che sale dell un per cento
ci vorrebbero trent'anni per dare lavoro ai nostri
figurati i migranti

I paesi da te citati non avevano quei tassi di disoccupazione



Mr. MM
Messaggi: 280
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Mr. MM » martedì 12 giugno 2018, 21:32

Brogno ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:55
Mr. MM ha scritto:
domenica 10 giugno 2018, 18:38
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 30 maggio 2018, 12:25
Non lo è. Ed è per questo che in campagna elettorale, sentir dire sia da una parte che dall'altra che non ci si sarebbe alleati con gli 'avversari' a tal punto da presentare agli elettori l'intera squadra di governo (5S) o da firmare contratti per non tradirsi il giorno dopo (CDX), era già una bella presa per il culo, perchè tutti sapevano benissimo che nessuno dei 3 'poli' avrebbe potuto governare da solo. Per non parlare delle promesse elettorali folli.

L'onestà di un partito, non dovrebbe iniziare dal dire la verità agli elettori e promettere cose realmente fattibili? Oppure anche il M5S è legittimato a sparare cazzate in campagna elettorale? Non erano diversi?
Posso dire una cosa estremamente impopolare? Molto politically incorrect?
Il comportamento dei partiti è derivato dal modo in cui possono prendere i voti. Se urlare "gli asini hanno le ali e volano!" porterà loro voti, loro lo urleranno.
Per questo, negli ultimi tempi tendo a spostare la responsabilità sugli elettori. Se loro credono al tizio che urla che gli asini volano, quello continuerà a dire che gli asini volano.

Oserei dire che gli asini voTano. Mi chiedo a volte se non sia il caso di limitare il suffragio universale: può votare solo chi sa di che cazzo si sta parlando, previo accurato test/esame. E, badate bene, non è detto che io passi detto esame. Probabilmente avrei il buonsenso di prepararmi seriamente per non perdere il mio diritto di voto e non è detto che ci riesca.
sfondi una porta aperta. Almeno sapere come si elegge il primo ministro, o i parlamentari, dovrebbe essere richiesto. Altrimenti si ha il paradosso che uno stia votando senza nemmeno sapere poi come il suo voto va a contribuire alla formazione del paramento, governo, e cosi via..
Guarda, non sai quanto odio quando sento dire "sono 7 anni che non abbiamo un premier eletto dal popolo". Se è per questo, nella storia della Repubblica è da 72 anni che nessun premier è stato eletto dal popolo.
Non so cosa odio di più, il politico che lo dice o il "cittadino comune" (a cui toglierei il voto) che gli crede e lo ripete come un mantra ignorante.



Mr. MM
Messaggi: 280
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Mr. MM » martedì 12 giugno 2018, 21:37

jerrydrake ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 15:27
Walter_White ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 15:23
Io non sfrutto niente e nessuno, ne tantomeno devo autoproclamarmi razzista o xenofobo se voi etichettate così chiunque la pensi in maniera diversa dalla vostra.
1) Chiunque di noi abbia mai fatto benzina alle pompe Agi, Eni, Esso, Bp, Total, ecc. ecc. sta sfruttando l'Africa.
2) Non penso che tu sia razzista, dico solo che se non lo sei allora sei incoerente.
Ecco perchè faccio benzina alla q8 :diavoletto:



Avatar utente
lemond
Messaggi: 10231
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 13 giugno 2018, 9:57

Brogno ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 14:05
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 13:58
Ci ritroveremmo a votare in 2 milioni di persone....forse. :diavoletto:
Vi ritroverete, ma mi starebbe benissimo. Io onestamente lascio senza problemi decidere chi dimostra di saperne di piu'.
Il brutto è che in politica funziona la legge di Gresham: la moneta cattiva scaccia quella buona e, a proposito, in base a questa norma abbiamo al governo uno che tiene sempre il rosario in tasca e l'altro che bacia le chiappe a San Gennaro e come "premier" o un devoto di Padre Pio. E poi qualcuno si lamenta se i temi d'attualità sono quelli del Concilio di Trento! :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9392
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 13 giugno 2018, 11:33

L'altroieri è stato ucciso, con cinque colpi di pistola, dalla polizia, un malato .
Giorni prima erano stato condannati alcuni agenti di polizia locale di Torino per la morte di un altro malato , sempre accaduta durante l'esecuzione di un trattamento sanitario obbligatorio (TSO).
Ora, mi pare che le considerazioni da fare siano più di una.
La prima è che quel trattamento obbligatorio sia "sanitario" e non criminale cioè non si può parlare di arresto a seguito di reato (neppure lì si deve ammazzare) ma a tutela del malato, delle persone a lui vicine e della collettività.
Se un trattamento sanitario ha, come esito, la morte del malato attraverso cinque (5) pistolettate (dichiarazione del medico legale), mi pare che non ci siamo.
Le parole della mamma dell'ucciso sono state fin troppo educate.
La morte del malato di Torino avvenne per malore dovuto all'eccesso di costrizione ma qui a seguito di cinque pistolettate.
Se spari a bruciapelo cinque colpi lo fai per uccidere.
Per bloccare ne spari uno ( e su un piede, non al tronco ), anzi neanche quello.
La seconda considerazione è che durante i TSO non è presente uno psichiatra, cioè il medico che indica la necessità di TSO.
A volte c'è un'ambulanza ma non è la stessa cosa.
In alcuni casi è successo che alcuni agenti abbiano riportato ferite e/o contusioni (ne conosco personalmente) ma questo non giustifica un tipo di reazione come quella dell'altroieri da parte della Polizia.
Gli agenti di polizia locale che conosco, nonostante i colpi (pesanti) subiti hanno provveduto a portare in Ospedale il malato e poi si sono fatti medicare loro.
Così si fa.
Il capo della Polizia vuole aggiungere alle armi da fuoco la dotazione dei tazer (altrettanto mortali per un cardiopatico o anche solo per uno in non buone condizioni generali di salute, ed uno psicopatico, generalmente, lo è).
Aumento inutile di spesa pubblica e buone commesse per i produttori.
Sempre a pensare male, scusate.
Poi, certo, se nel pensare comune la forza pubblica ha ragione a prescindere ...


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da TIC » mercoledì 13 giugno 2018, 20:01

Ma pensate un po se il peggior governo che l'italia abbia mai avuto mi deve diventare simpatico grazie ai tromboni francesi.
Questo Salvini (comunque pericoloso eh) ci sa fare mediaticamente, eccome.


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1430
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nemecsek. » mercoledì 13 giugno 2018, 21:49

nino58 ha scritto:
mercoledì 13 giugno 2018, 11:33
L'altroieri è stato ucciso, con cinque colpi di pistola, dalla polizia, un malato .
daje Nì... co le omissioni...
se volemo parlà dei birri fasci, de Cucchi, de Aldrovandi.. te do raggione...
quell artro era un sudako sbronzo e cor cortello, che da la autolesionismo presunto è passato all agressione..
qqua l unica cosa triste e la reazione accusatoria postuma de la famija..
sò sudaki... emotività a palla... stacce...


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10231
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 14 giugno 2018, 9:03

Rammento quel che diceva Giorgio Gaber, che forse l'aveva mutuato da Pirandello: "L'appartenenza è avere gli altri dentro di sé". E noi abbiamo l'attuale governo!!! :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 14 giugno 2018, 9:30

lemond ha scritto:
giovedì 14 giugno 2018, 9:03
Rammento quel che diceva Giorgio Gaber, che forse l'aveva mutuato da Pirandello: "L'appartenenza è avere gli altri dentro di sé". E noi abbiamo l'attuale governo!!! :grr:
stai forse dicendo che abbiamo la pancia piena di cacca? :bll:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9392
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 14 giugno 2018, 9:47

nemecsek. ha scritto:
mercoledì 13 giugno 2018, 21:49
nino58 ha scritto:
mercoledì 13 giugno 2018, 11:33
L'altroieri è stato ucciso, con cinque colpi di pistola, dalla polizia, un malato .
daje Nì... co le omissioni...
se volemo parlà dei birri fasci, de Cucchi, de Aldrovandi.. te do raggione...
quell artro era un sudako sbronzo e cor cortello, che da la autolesionismo presunto è passato all agressione..
qqua l unica cosa triste e la reazione accusatoria postuma de la famija..
sò sudaki... emotività a palla... stacce...
Ma smettila di fare lo spiritoso a capocchia di minchia sui morti.
Smettila, per favore, chiunque tu sia ed a qualunque titolo tu sia qui.
E vedi che non fai ridere nessuno con il tuo romanesco fasullo.
La tua intelligenza, che non è certo scarsa, merita di più rispetto alle tue sistematiche e stucchevoli difese d'ufficio dei potenti e dei prepotenti della storia e del momento.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 14 giugno 2018, 10:24

nino58 ha scritto:
giovedì 14 giugno 2018, 9:47
nemecsek. ha scritto:
mercoledì 13 giugno 2018, 21:49
nino58 ha scritto:
mercoledì 13 giugno 2018, 11:33
L'altroieri è stato ucciso, con cinque colpi di pistola, dalla polizia, un malato .
daje Nì... co le omissioni...
se volemo parlà dei birri fasci, de Cucchi, de Aldrovandi.. te do raggione...
quell artro era un sudako sbronzo e cor cortello, che da la autolesionismo presunto è passato all agressione..
qqua l unica cosa triste e la reazione accusatoria postuma de la famija..
sò sudaki... emotività a palla... stacce...
Ma smettila di fare lo spiritoso a capocchia di minchia sui morti.
Smettila, per favore, chiunque tu sia ed a qualunque titolo tu sia qui.
E vedi che non fai ridere nessuno con il tuo romanesco fasullo.
La tua intelligenza, che non è certo scarsa, merita di più rispetto alle tue sistematiche e stucchevoli difese d'ufficio dei potenti e dei prepotenti della storia e del momento.
Guarda che in sostanza ha ragione, il "malato" ha accoltellato uno dei due agenti


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9392
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 14 giugno 2018, 10:27

Walter, rileggi bene tutto il post che ho scritto, ma tutto, ed hai già la spiegazione anche a ciò che mi hai risposto tu.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 14 giugno 2018, 10:39

nino58 ha scritto:
giovedì 14 giugno 2018, 10:27
Walter, rileggi bene tutto il post che ho scritto, ma tutto, ed hai già la spiegazione anche a ciò che mi hai risposto tu.
Sono d'accordo con te con la forma di esposizione di nemeseck, che come sempre è sopra le righe.... ma la sostanza del suo messaggio è vera. Se gli agenti avessero avuto il taser sarebbe finita meglio per tutti.


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY


Rispondi