Fatti di politica 2018

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Basso
Messaggi: 14362
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Basso » domenica 16 dicembre 2018, 22:06

Il ministro dell'Interno non si fa problemi a girare con un arcinoto trafficante di droga
https://www.repubblica.it/sport/calcio/ ... 214408206/

Questo farabutto (definiamolo con il giusto appellativo) di Luca Lucci è questo tizio qui. Un rifiuto della società che, purtroppo, non trascorre il resto dei suoi giorni lì dove meriterebbe
http://www.ilgiornale.it/news/l-ultr-su ... ccisa.html
https://www.ilgiorno.it/sudmilano/crona ... ista.shtml


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Volta


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 16 dicembre 2018, 22:46

Si fa la parodia da solo:

"Dall'Uefa accanimento contro gli italiani"



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 17 dicembre 2018, 11:16

Potremmo avere la storia "politica" dell'anno in extremis: avrete sentito della deputata del M5S che è stata aggredita e ha ricevuto la solidarietà di tutti. Ora però è spuntata una testimone oculare che racconta che non c'è stata nessuna aggressione e che la deputata si è buttata a terra da sola gridando cose del tipo "Lei non sa chi sono io". Vedremo ma promette davvero bene



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 17 dicembre 2018, 23:24

Felice ha scritto:
mercoledì 12 dicembre 2018, 19:15
Slegar ha scritto:
giovedì 22 novembre 2018, 20:31

Fanno schifo tutti e due, però il governo Conte è sicuramente più democratico e rispettoso della costituzione di tutti i governi precedenti, a partire dal Berlusconi-IV. L'Italia è una Repubblica Parlamentare, ma il parlamento da dieci anni a questa parte è stato esautorato dalle sue funzioni con l'uso massiccio del voto di fiducia (per superare i ricatti dei gruppi omeopatici): https://www.openpolis.it/parole/cosa-voti-fiducia/ Non mi risulta che il governo Conte abbia fatto ricorso al voto di fiducia finora (o forse mi è sfuggito).
Nuova richiesta di fiducia attesa per domani.
Eh, si...è proprio un governo democratico

https://www.openpolis.it/numeri/un-terz ... a-fiducia/


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Felice
Messaggi: 1066
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Felice » mercoledì 19 dicembre 2018, 23:22

Ennesimo voltafaccia dei 5s che stanno seguendo a pieno ritmo la filosofia del "quando eravamo all'opposizione abbiano scherzato. Ora, chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato scurdammuce u passatu..."

Questa volta l'oggetto sono gli F35.Una volta "icona volante dello spreco bellico". Ora non è più così. "Colgo l'occasione per spiegare che da tanti anni noi abbiamo parlato di questi F-35 spesso in maniera distorta, spesso bisogna realmente conoscere e valutare le informazioni", ci spiega Angelo Tofalo, esponente di punta dei m5s molto legato a Di Maio. "Hanno un'ottima tecnologia, forse la migliore del mondo. Una tecnologia a cui non possiamo rinunciare."

Già, non possiamo rinunciarci ora che loro sono al governo. Invece quando erano all'opposizione... I dettagli qui:

https://www.repubblica.it/politica/2018 ... P7-S1.4-T1




Avatar utente
lemond
Messaggi: 11680
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 20 dicembre 2018, 9:57

Felice ha scritto:
mercoledì 19 dicembre 2018, 23:22
Ennesimo voltafaccia dei 5s che stanno seguendo a pieno ritmo la filosofia del "quando eravamo all'opposizione abbiano scherzato. Ora, chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato scurdammuce u passatu..."

Questa volta l'oggetto sono gli F35.Una volta "icona volante dello spreco bellico". Ora non è più così. "Colgo l'occasione per spiegare che da tanti anni noi abbiamo parlato di questi F-35 spesso in maniera distorta, spesso bisogna realmente conoscere e valutare le informazioni", ci spiega Angelo Tofalo, esponente di punta dei m5s molto legato a Di Maio. "Hanno un'ottima tecnologia, forse la migliore del mondo. Una tecnologia a cui non possiamo rinunciare."

Già, non possiamo rinunciarci ora che loro sono al governo. Invece quando erano all'opposizione... I dettagli qui:

https://www.repubblica.it/politica/2018 ... P7-S1.4-T1
Ma andiamo, i cinquestelle non saranno mica un gruppo politico da prendere sul serio? La loro essenza è il gri(u)llismo. :crazy:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 21 dicembre 2018, 8:52

Il Ministro del Presepe ha detto che gli insegnanti che pensano che dio (il dio cattolico, gli altri ok) e gesù bambino siano fuori posto in una scuola pubblica devono essere allontanati e fatti curare :rain:



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 21 dicembre 2018, 10:51

Oh, ma della clausola di salvaguardia non vogliamo dire nulla? Il rischio è che per mandare in pensione prima qualcuno (ovvero qualche fortunato che ci potrà andare nel prossimo breve periodo) poi saremo costretti a pagare l'IVA al 26,5%. Sto numero dovrebbe far capire pure a quelli che non capiscono che tipo di gioco stanno facendo quei bastardi che stanno al governo.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

jumbo
Messaggi: 4815
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » venerdì 21 dicembre 2018, 11:29

E' ancora peggio di una clausola di salvaguardia.

Con le manovre degli anni scorsi, si diceva che se le previsioni di manovra non fossero state rispettate per qualunque motivo (ad esempio PIL più debole o incassi minori o spese maggiori) c'era come salvaguardia un possibile aumento IVA.

Con la manovra pentaleghista, con le previsioni di manovra rispettate così come sono, è previsto l'aumento IVA aggiuntivo.
Non è una clausola di salvaguardia, ma proprio un contenuto per far tornare i conti della manovra così com'è, al netto di eventuali conti che poi non tornino.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 21 dicembre 2018, 11:46

    jumbo ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 11:29
    E' ancora peggio di una clausola di salvaguardia.

    Con le manovre degli anni scorsi, si diceva che se le previsioni di manovra non fossero state rispettate per qualunque motivo (ad esempio PIL più debole o incassi minori o spese maggiori) c'era come salvaguardia un possibile aumento IVA.

    Con la manovra pentaleghista, con le previsioni di manovra rispettate così come sono, è previsto l'aumento IVA aggiuntivo.
    Non è una clausola di salvaguardia, ma proprio un contenuto per far tornare i conti della manovra così com'è, al netto di eventuali conti che poi non tornino.
    #governodelpopolo #abbiamoabolitolapovertà


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Avatar utente
    lemond
    Messaggi: 11680
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
    Località: Firenze

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da lemond » venerdì 21 dicembre 2018, 12:04

    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 11:46
    #governodelpopolo #abbiamoabolitolapovertà
    C’è chi, per opportunità politica, pensa e favoleggia di «abolire la povertà» per decreto. e chi (l'uomo più ricco del mondo), molto più concretamente, invita la comunità cristiana «a dare un segno di vicinanza e di sollievo a coloro che sono nel bisogno e sono sotto i nostri occhi, collaborando anche con altre realtà di solidarietà». Destinare le proprie entrate ad aiutare veramente no èh? :grr: Diceva il mio amico Passa: "I discorsi li conto poco". :x


    Fanno festa i musulmani il venerdì
    il sabato gli ebrei
    la domenica i cristiani
    i barbieri il lunedì
    e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
    ... il martedì. :bll:

    Avatar utente
    chinaski89
    Messaggi: 3709
    Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da chinaski89 » venerdì 21 dicembre 2018, 12:28

    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 10:51
    Oh, ma della clausola di salvaguardia non vogliamo dire nulla? Il rischio è che per mandare in pensione prima qualcuno (ovvero qualche fortunato che ci potrà andare nel prossimo breve periodo) poi saremo costretti a pagare l'IVA al 26,5%. Sto numero dovrebbe far capire pure a quelli che non capiscono che tipo di gioco stanno facendo quei bastardi che stanno al governo.

    Ma la cosa più grave secondo me è stata passare mesi a rompere i coglioni con il "non arretreremo di un passo" e minacce di superscontri con l'Europa per poi farsi riscrivere, con la coda tra le gambe, la manovra da Moscovici o non so chi. In un paese dotato di opposizione questo avrebbe portato a un crollo dei consensi perchè è una figura di palta atroce, allora ha fatto meglio lo sherpa Monti a suo tempo ad andare pigliare ordini e applicarli, almeno non aveva la faccia proprio come il culo.

    Per fortuna del governo però questa e tutte le altre cazzate non pesano sui sondaggi (almeno finora) perchè all'opposizione ci sono:

    Il PD un partito che non sa più parlare a quelli che dovrebbero essere i suoi elettori e che continua a comportarsi come se fosse ancora un qualcosa di rilevante, quando se non è già morto è un malato terminale senza via di scampo. Mi immagino Martina o Montalbano come faranno furore :diavoletto:

    Forza Italia che già era già un'ectoplasma di suo ed ora è morto da un bel po'

    Partitini vari irrilevanti


    Cioè il nulla. Ecco perchè nonostante cazzate, prese per il culo e tragici fallimenti come appunto la suddetta marcia indietro sullo scontro, i voti della Lega continuano a crescere e se si andasse a votare domani ne uscirebbe un governo identico o quasi, ma con ancora più margine sul nulla di cui sopra.



    Avatar utente
    chinaski89
    Messaggi: 3709
    Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da chinaski89 » venerdì 21 dicembre 2018, 12:32

    lemond ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 12:04
    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 11:46
    #governodelpopolo #abbiamoabolitolapovertà
    C’è chi, per opportunità politica, pensa e favoleggia di «abolire la povertà» per decreto. e chi (l'uomo più ricco del mondo), molto più concretamente, invita la comunità cristiana «a dare un segno di vicinanza e di sollievo a coloro che sono nel bisogno e sono sotto i nostri occhi, collaborando anche con altre realtà di solidarietà». Destinare le proprie entrate ad aiutare veramente no èh? :grr: Diceva il mio amico Passa: "I discorsi li conto poco". :x
    O perlomeno cominciare a pagare qualche tassa, che ai poveri di cui straparla il tizio che dici un minimo di aiuto lo garantiscono.



    Avatar utente
    Beppugrillo
    Messaggi: 971
    Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 21 dicembre 2018, 12:36

    L'intervento europeo è un'arma nucleare per la loro propaganda. Tutto quello che manca rispetto alle promesse elettorali nei prossimi mesi mancherà non perché era irrealizzabile ma perché gliel'hanno impedito. Un po' come Fini che avrebbe impedito a Berlusconi (per vent'anni) di fare la sua mitica rivoluzione liberale (o Bertinotti per Prodi e Alfano per Renzi). Qua stanno ancora studiando gli argomenti su cui darsi la colpa a vicenda, li tireranno fuori in campagna elettorale, per ora sarà colpa dell'Europa



    Winter
    Messaggi: 14534
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Winter » venerdì 21 dicembre 2018, 12:43

    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 10:51
    Oh, ma della clausola di salvaguardia non vogliamo dire nulla? Il rischio è che per mandare in pensione prima qualcuno (ovvero qualche fortunato che ci potrà andare nel prossimo breve periodo) poi saremo costretti a pagare l'IVA al 26,5%. Sto numero dovrebbe far capire pure a quelli che non capiscono che tipo di gioco stanno facendo quei bastardi che stanno al governo.
    Fortunati..gente che va in pensione dopo 42 anni di lavoro..
    Inizia a far pagare tutte l tasse ai sindacati , che nn pagano nulla e a volte nn pubblicano nemmeno i bilanci
    Poi metti un limite alle pensioni a tremila euro
    Togli tutte le pensioni d invalidità fasulle
    Vedi che i soldi li trovi
    Altro che i pensionati



    jumbo
    Messaggi: 4815
    Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da jumbo » venerdì 21 dicembre 2018, 12:53

    Oltre all'IVA, non dimentichiamoci dell'altra perla del raddoppio dell'IRES agli enti no-profit
    http://www.forumterzosettore.it/2018/12 ... i-di-euro/



    Avatar utente
    nino58
    Messaggi: 10674
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 21 dicembre 2018, 12:56

    Winter ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 12:43
    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 10:51
    Oh, ma della clausola di salvaguardia non vogliamo dire nulla? Il rischio è che per mandare in pensione prima qualcuno (ovvero qualche fortunato che ci potrà andare nel prossimo breve periodo) poi saremo costretti a pagare l'IVA al 26,5%. Sto numero dovrebbe far capire pure a quelli che non capiscono che tipo di gioco stanno facendo quei bastardi che stanno al governo.
    Fortunati..gente che va in pensione dopo 42 anni di lavoro..
    Inizia a far pagare tutte l tasse ai sindacati , che nn pagano nulla e a volte nn pubblicano nemmeno i bilanci
    Poi metti un limite alle pensioni a tremila euro
    Togli tutte le pensioni d invalidità fasulle
    Vedi che i soldi li trovi
    Altro che i pensionati
    Ma a chi provi a spiegarlo ?
    Ai piddini, ai forzitalioti e ai piddini camuffati ?


    Von Rock ? Nein, danke.
    Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

    Avatar utente
    chinaski89
    Messaggi: 3709
    Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da chinaski89 » venerdì 21 dicembre 2018, 13:53

    Beppugrillo ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 12:36
    L'intervento europeo è un'arma nucleare per la loro propaganda. Tutto quello che manca rispetto alle promesse elettorali nei prossimi mesi mancherà non perché era irrealizzabile ma perché gliel'hanno impedito. Un po' come Fini che avrebbe impedito a Berlusconi (per vent'anni) di fare la sua mitica rivoluzione liberale (o Bertinotti per Prodi e Alfano per Renzi). Qua stanno ancora studiando gli argomenti su cui darsi la colpa a vicenda, li tireranno fuori in campagna elettorale, per ora sarà colpa dell'Europa
    Beh in Europa li hanno messi in riga come due bulletti da 4 soldi quali sono. E la manovra l'hanno riscritta loro mica Salvini e quell'altro. Le decisioni vere le prendono la, e sono anni che la cosa è chiarissima, ma se fai il figo dicendo che vai su, spacchi tutto e fai quel che vuoi, ma poi torni indietro con la coda tra le gambe dopo esserti umiliato pregando che accettassero le correzioni per me è una roba che farebbe perdere un sacco di voti a qualsiasi partito. Da noi no perchè il resto è il nulla :(

    Infatti credo che dopo essersi incolpati a vicenda capiranno presto che non possono fare altro che stare insieme, perchè altri governi con morti ambulanti vari sarebbero un regalo all'unico altro partito vivo



    Avatar utente
    Tranchée d'Arenberg
    Messaggi: 17049
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
    Località: Falconara Albanese (CS)

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 21 dicembre 2018, 15:38

    Winter ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 12:43
    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 10:51
    Oh, ma della clausola di salvaguardia non vogliamo dire nulla? Il rischio è che per mandare in pensione prima qualcuno (ovvero qualche fortunato che ci potrà andare nel prossimo breve periodo) poi saremo costretti a pagare l'IVA al 26,5%. Sto numero dovrebbe far capire pure a quelli che non capiscono che tipo di gioco stanno facendo quei bastardi che stanno al governo.
    Fortunati..gente che va in pensione dopo 42 anni di lavoro..
    Inizia a far pagare tutte l tasse ai sindacati , che nn pagano nulla e a volte nn pubblicano nemmeno i bilanci
    Poi metti un limite alle pensioni a tremila euro
    Togli tutte le pensioni d invalidità fasulle
    Vedi che i soldi li trovi
    Altro che i pensionati
    Non hai capito proprio un cazzo di quello che ho scritto.

    Il termine 'fortunato' è riferito al fatto che, se mai sta riforma delle pensioni dovesse essere fatta, a beneficiarne sarebbero solo pochi (per l'appunto, fortunati) che rientrano nella finestra. E l'ho anche scritto. Gli altri niente. Bisognerebbe informarsi prima di sparare sugli altri. Ma immagino sia cosa difficile


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Avatar utente
    Tranchée d'Arenberg
    Messaggi: 17049
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
    Località: Falconara Albanese (CS)

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 21 dicembre 2018, 15:41

    nino58 ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 12:56
    Winter ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 12:43
    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 10:51
    Oh, ma della clausola di salvaguardia non vogliamo dire nulla? Il rischio è che per mandare in pensione prima qualcuno (ovvero qualche fortunato che ci potrà andare nel prossimo breve periodo) poi saremo costretti a pagare l'IVA al 26,5%. Sto numero dovrebbe far capire pure a quelli che non capiscono che tipo di gioco stanno facendo quei bastardi che stanno al governo.
    Fortunati..gente che va in pensione dopo 42 anni di lavoro..
    Inizia a far pagare tutte l tasse ai sindacati , che nn pagano nulla e a volte nn pubblicano nemmeno i bilanci
    Poi metti un limite alle pensioni a tremila euro
    Togli tutte le pensioni d invalidità fasulle
    Vedi che i soldi li trovi
    Altro che i pensionati
    Ma a chi provi a spiegarlo ?
    Ai piddini, ai forzitalioti e ai piddini camuffati ?
    Sì fascisti verdi o agli stolti grillini


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Winter
    Messaggi: 14534
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Winter » venerdì 21 dicembre 2018, 18:03

    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 15:38
    Winter ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 12:43
    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 10:51
    Oh, ma della clausola di salvaguardia non vogliamo dire nulla? Il rischio è che per mandare in pensione prima qualcuno (ovvero qualche fortunato che ci potrà andare nel prossimo breve periodo) poi saremo costretti a pagare l'IVA al 26,5%. Sto numero dovrebbe far capire pure a quelli che non capiscono che tipo di gioco stanno facendo quei bastardi che stanno al governo.
    Fortunati..gente che va in pensione dopo 42 anni di lavoro..
    Inizia a far pagare tutte l tasse ai sindacati , che nn pagano nulla e a volte nn pubblicano nemmeno i bilanci
    Poi metti un limite alle pensioni a tremila euro
    Togli tutte le pensioni d invalidità fasulle
    Vedi che i soldi li trovi
    Altro che i pensionati
    Non hai capito proprio un cazzo di quello che ho scritto.

    Il termine 'fortunato' è riferito al fatto che, se mai sta riforma delle pensioni dovesse essere fatta, a beneficiarne sarebbero solo pochi (per l'appunto, fortunati) che rientrano nella finestra. E l'ho anche scritto. Gli altri niente. Bisognerebbe informarsi prima di sparare sugli altri. Ma immagino sia cosa difficile
    Io vedo che con Nino ti comporti in modo arrogante (come d'altronde hai fatto l'altro giorno con me)
    senza capire cosa significa per una persona che lavora da 42 anni (o piu) avere la pensione
    Ti mettono un paletto poi cambia una legge poi un altra
    la parola fortunato non centra proprio nulla
    I fortunati son i baby pensionati dopo 16 - 19 anni di lavoro
    i finti invalidi
    non certo chi ha lavorato 42 anni
    Poi arrampicati pure sugli specchi quanto vuoi

    ti faccio una domanda ..
    tra far pagare le tasse ai sindacati (o toglierle ai finti invalidi) e darle ai " Fortunati " cosa preferisci ?
    io i " fortunati "



    Avatar utente
    Tranchée d'Arenberg
    Messaggi: 17049
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
    Località: Falconara Albanese (CS)

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 21 dicembre 2018, 21:44

    Winter ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 18:03
    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 15:38
    Winter ha scritto:
    venerdì 21 dicembre 2018, 12:43

    Fortunati..gente che va in pensione dopo 42 anni di lavoro..
    Inizia a far pagare tutte l tasse ai sindacati , che nn pagano nulla e a volte nn pubblicano nemmeno i bilanci
    Poi metti un limite alle pensioni a tremila euro
    Togli tutte le pensioni d invalidità fasulle
    Vedi che i soldi li trovi
    Altro che i pensionati
    Non hai capito proprio un cazzo di quello che ho scritto.

    Il termine 'fortunato' è riferito al fatto che, se mai sta riforma delle pensioni dovesse essere fatta, a beneficiarne sarebbero solo pochi (per l'appunto, fortunati) che rientrano nella finestra. E l'ho anche scritto. Gli altri niente. Bisognerebbe informarsi prima di sparare sugli altri. Ma immagino sia cosa difficile
    Io vedo che con Nino ti comporti in modo arrogante (come d'altronde hai fatto l'altro giorno con me)
    senza capire cosa significa per una persona che lavora da 42 anni (o piu) avere la pensione
    Ti mettono un paletto poi cambia una legge poi un altra
    la parola fortunato non centra proprio nulla
    I fortunati son i baby pensionati dopo 16 - 19 anni di lavoro
    i finti invalidi
    non certo chi ha lavorato 42 anni
    Poi arrampicati pure sugli specchi quanto vuoi

    ti faccio una domanda ..
    tra far pagare le tasse ai sindacati (o toglierle ai finti invalidi) e darle ai " Fortunati " cosa preferisci ?
    io i " fortunati "
    Continui a non capire. Per me va benissimo abbassare l'età della pensione, in particolare per i lavori usuranti. Ho visto operai nei cantieri a lavorare a quai settant'anni. Il problema è quello che vuole fare il governo. Faranno una finestra di tre anni. Chi ha la" fortuna" di aver maturato una certa quota in quella finestra, andrà in pensione. Quelli che lo faranno negli anno successivi resteranno fregati. Non una riforma, prendono in giro.


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Winter
    Messaggi: 14534
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Winter » sabato 22 dicembre 2018, 7:50

    Purtroppo c'e' sempre qualcuno che verra' " Fregato "
    Tu mi pare sei piu' giovane di Me (io son del 75..) , rispetto a oggi saremo sicuramente svantaggiati
    pero' i tanti che stan cercando di andare in pensione adesso.. son enormemente piu' svantaggiati rispetto a chi ha vent'anni piu' di loro
    Nemmeno a me piace come si sta muovendo il governo
    fa promesse a destra e a manca.. poi nella realtà non sta facendo nulla o quasi
    e concordo con te Sicuramente non è una riforma
    E' uno spot (fasullo) per dire che han mantenuto le promesse elettorale
    come d'altronde gli f35 , l'euro , reddito di cittadinanza , flat tax e balle varie
    all'opposizione o in campagna elettorale è tutto facile..poi invece

    Era il termine fortunato che m infastidiva

    per me l'ideale son i 40--42 anni di lavoro (tranne poche categorie , determinati lavori usuranti (veri) 2 anni prima)
    tanto sara' per tutti contributivo , 20-25 anni di pensione , di sicuro i conti dell'inps non vengono rovinati o sbaglio ?



    Avatar utente
    Felice
    Messaggi: 1066
    Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Felice » domenica 23 dicembre 2018, 21:49

    Beh, direi che, dopo lo spettacolo indecente a cui stiamo assistendo in occasione dell'approvazione di questa finanziaria, si possa tranquillamente affermare che questo governo è uno dei peggiori che l'Italia abbia mai avuto.

    https://www.nextquotidiano.it/test-mano ... ssion=true



    Avatar utente
    Tranchée d'Arenberg
    Messaggi: 17049
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
    Località: Falconara Albanese (CS)

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 26 dicembre 2018, 12:45

    Winter ha scritto:
    sabato 22 dicembre 2018, 7:50
    Purtroppo c'e' sempre qualcuno che verra' " Fregato "
    Tu mi pare sei piu' giovane di Me (io son del 75..) , rispetto a oggi saremo sicuramente svantaggiati
    pero' i tanti che stan cercando di andare in pensione adesso.. son enormemente piu' svantaggiati rispetto a chi ha vent'anni piu' di loro
    Nemmeno a me piace come si sta muovendo il governo

    fa promesse a destra e a manca.. poi nella realtà non sta facendo nulla o quasi
    e concordo con te Sicuramente non è una riforma
    E' uno spot (fasullo) per dire che han mantenuto le promesse elettorale
    come d'altronde gli f35 , l'euro , reddito di cittadinanza , flat tax e balle varie
    all'opposizione o in campagna elettorale è tutto facile..poi invece

    Era il termine fortunato che m infastidiva

    per me l'ideale son i 40--42 anni di lavoro (tranne poche categorie , determinati lavori usuranti (veri) 2 anni prima)
    tanto sara' per tutti contributivo , 20-25 anni di pensione , di sicuro i conti dell'inps non vengono rovinati o sbaglio ?
    Cazzarola, dopo esserci scannati, siamo d'accordo :D :cincin:

    Io ho 10 anni meno di te. Giusto il tempo di laurearmi (ad ingegneria un paio d'anni in più sono fisiologicie) e a 27 anni ho subito avuto la "fortuna" di entrare in ENI con contratto di apprendistato (ottima cosa perchè è equiparato all'indeterminato). Poi ho cambiato azienda e ho subito trovato l'indeterminato. Insomma, ho avuto pure la "fortuna " (termine che come hai capito sto usando impropriamente) di evitare stage e porcherie varie con cui vieni sfruttato e non maturi 1 solo euro di contribui.
    Bene, per come vanno le cose oggi, io potrei andare in pensione a 70 anni circa. E con ogni probabilità da qui ai prossimi 35 anni le cose andranno sempre peggio. La prima mensilità della mia pensione probabilmente verrà a portarla il postino al cimitero :diavoletto:

    Io sono assolutamente favorevole ad una modifica dell'età pensionabile, riducendola ovviamente rispetto alla legge Fornero che fu, all'epoca, il modo con cui recuperare tanti soldi e salvare il paese a spese dei soliti noti. E come dicevo prima l'età a cui andare in pensione deve essere parametrata sul tipo di lavoro che si svolge. Sono contento d'andare in pensione 2 anni più tardi se questo consente a chi fa un lavoro pesante d'andare a casa 2 anni prima.

    Però bisogna fare una cosa seria, non la mega presa per il culo di questo governo. Bisognerebbe riformare la legge in modo tale che sia qualcosa di duraturo nel tempo. Invece stanno solo buttando fumo negli occhi dei lavoratori perchè i soldi per fare quello che annunciano non ci sono. E' quella la grande presa per il culo che stiamo subendo. Hanno promesso a destra e a manca, come dici tu, ma per mantenere quelle promesse ci vogliono tanti di quei soldi che non ci sono attualmente. E allora la presunta riforma diventerà una finestra di cui pochi usufruiranno. Tanto poi fra 3 anni ci sarà qualcun'altro al governo...cazzi suoi.
    Dunque, alcuni riusciranno giustamente ad andare in pensione ad un'età decente, tutti gli altri la penderanno nel didietro. Ed è così che chi godrà di un certo diritto passerà di fronte ad altri come quello 'fortunato' (*). Mio padre sì ed io no.

    Per quanto mi riguarda, se il sistema pensionistico va riformato per davvero, si deve farlo a prescindere dal resto e se le casse dell'INPS piangono, i soldi che mancano si vanno a prendere altrove, ad esempio iniziando a ridurre le spese militari (ricordate gli F35 definiti dai 5S strumenti di morte e oggi diventati portatori di tecnologia irrinunciabili?) o a tassare i ricchi (veri) e le loro rendite.
    In realtà basterebbe recuperare il 50% dell'evasione fiscale e potresti fare comodamente reddito di cittadinanza e pensioni. Ma a me pare che questo governo di evasione fiscale non ne abbia proprio parlato. Tutto quel nero rappresenta il vero tesoro nascosto del nostro paese. Ma come fai ad intervenire li se poi scopri che il padre del ministro del lavoro (e lo stesso ministro del lavoro) fa nero? Come si fa se la finanziaria pullula di condoni che sono l'antitesi del recupero dell'evasione? Come si fa se la LEGA deve allo stato 49 milioni di euro sottratti ingiustamente dalle nostre tasche.

    Per quanto mi riguarda pure il reddito di cittadinanza, se fatto nel modo giusto, sarebbe una cosa intelligene. Ma non quello che va dicendo giggggino di Maio. La favola del centro per l'impiego che ti trova 3 lavori e tu che al terzo rifiuto vieni tolto dalla lista degli aventi diritto al reddito è qualcosa di comico, ridicolo e poi grottesco. Signori, qui al sud lavoro non ce n'è. In questi giorni sono tornato al paese in ferie e parlando coi miei amici ho saputo dell'ennesimo ragazzo che partirà per il nord perchè gli han trovato un lavoro. Qui se aspetti che ti chiami il centro per l'impiego, puoi aspettare per una vita intera che arrivi anche la pensione di cittadinanza. E pure il funerale di cittadinanza :diavoletto:

    Io trovo semplicemene surreale questo individuo così incompetente, ignorante e superficiale che esce fuori da un balcone urlando "ce l'abbiamo fatta, abbiamo abolito la povertà". Non sentivo robe così superficiali, false e fuori dalla realtà dai tempi di berlusconi che si inventava milioni di posti di lavoro ad ogni campagna elettorale.
    Di Maio e i suoi banalizzano in modo infantile problemi seri e atavici del nostro paese, problemi che risalgono a decenni e decenni fa e che nessuno è mai riuscito neanche parzialmente a risolvere. E ora arriva lui, studente di giurisprudenza mancato, e con un reddito di cittadinanza e i 'navigators' millanta di risolverli in 3 giorni.
    Già da questi dettagli si capisce che prendono per il culo. Se vai dal medico con una malattia grave e questo ti promette che ti guarirà in 48 ore, ti sta prendendo per il culo. Non è un medico, ma un falso guaritore. Esattamente come quelli che il governo vuole sanare con il comma 283 bis della finanziaria.


    (*) Ecco il senso del termine che ho provocatoriamente utilizzato in tutti i precedenti post, ma evidentemente non sono stato abbastanza bravo a spiegarne l'uso ;)


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Basso
    Messaggi: 14362
    Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
    Località: Vicenza

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 26 dicembre 2018, 13:46

    Allego questa simpatica lista di traguardi raggiunti da parte del governo del cambiamento (lista fornita da Il Foglio)

    Immagine


    11 V7-Prato
    12 Appennino-JapanCup
    13 G9-ITARR-V20-Sabatini
    14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
    15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
    16 Nice-V12
    17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
    18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
    19 Nice-Turkey-Volta

    GiacomoXT
    Messaggi: 1603
    Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
    Località: Livorno

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da GiacomoXT » mercoledì 26 dicembre 2018, 14:57

    Mancano i tagli al Diritto allo Studio universitario e il blocco delle assunzioni nelle Università e Pubbliche amministrazioni. :grr:


    FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
    FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
    FC 2017: Europeo

    Basso
    Messaggi: 14362
    Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
    Località: Vicenza

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 26 dicembre 2018, 15:04

    Vero


    11 V7-Prato
    12 Appennino-JapanCup
    13 G9-ITARR-V20-Sabatini
    14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
    15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
    16 Nice-V12
    17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
    18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
    19 Nice-Turkey-Volta

    Avatar utente
    matteo.conz
    Messaggi: 7591
    Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da matteo.conz » mercoledì 26 dicembre 2018, 15:04

    GiacomoXT ha scritto:
    mercoledì 26 dicembre 2018, 14:57
    Mancano i tagli al Diritto allo Studio universitario e il blocco delle assunzioni nelle Università e Pubbliche amministrazioni. :grr:
    Non parlo più di politica e non mi piace dire "l'avevo detto" ma l'avevo detto...poi mi prendono per idiota degli analfabeti funzionali che manco sanno leggere due dati in croce :(


    Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
    Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
    C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

    GiacomoXT
    Messaggi: 1603
    Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
    Località: Livorno

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da GiacomoXT » mercoledì 26 dicembre 2018, 21:03

    matteo.conz ha scritto:
    mercoledì 26 dicembre 2018, 15:04
    GiacomoXT ha scritto:
    mercoledì 26 dicembre 2018, 14:57
    Mancano i tagli al Diritto allo Studio universitario e il blocco delle assunzioni nelle Università e Pubbliche amministrazioni. :grr:
    Non parlo più di politica e non mi piace dire "l'avevo detto" ma l'avevo detto...poi mi prendono per idiota degli analfabeti funzionali che manco sanno leggere due dati in croce :(
    Sotto un post in risposta ad una figura di merda rimediata con Burioni del presidente dell'Ordine Nazionale dei Biologi, Vincenzo D'Anna (ex senatore e con tesi abbastanza ambigue in tema di vaccini e vaccinazioni), ho trovato questa perla di saggezza scritta da una c.d. mamma informata:

    E non venirmi a dire che i medici ne sanno più di un genitore che si informa.

    Sic et simpliciter: basta informarsi. :hammer:


    FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
    FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
    FC 2017: Europeo

    Avatar utente
    Tranchée d'Arenberg
    Messaggi: 17049
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
    Località: Falconara Albanese (CS)

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 27 dicembre 2018, 20:44

    Giggino il cretino oggi 27 dicembre ci viene a dire che la norma sull'Ires va cambiata. Una norma che deve essere ancora approvata dal parlamento. Un dietrofront continuo, su qualsiasi argomento, quotidiano, infinito. Addirittura preventivo.
    Una manovra cambiata mille volte e rivoltata come un calzino e sto scemo patentato viene ancora a dirci che bisognerà cambiarla a gennaio. Una manovra festeggiata mesi fa uscendo dal balcone.


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Avatar utente
    matteo.conz
    Messaggi: 7591
    Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da matteo.conz » giovedì 27 dicembre 2018, 23:16

    A mia memoria nn ricordo di una finanziaria fatta così, coi parlamentari che votano senza sapere cosa. Un discredito simile del parlamento lo ricordo solo quando il berlusca bloccò per 9-10 mesi il parlamento con le leggi per salvarsi dai processi in un momento fondamentale in cui si dovevano prendere decisioni fondamentali riguardo la crisi come stavano facendo tutti gli altri stati.


    Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
    Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
    C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

    Avatar utente
    Tranchée d'Arenberg
    Messaggi: 17049
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
    Località: Falconara Albanese (CS)

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 28 dicembre 2018, 16:39

    Visto che si è parlato tanto di pensioni in questo thread, volevo far presente a tutti (ma specialmente al mio amico nino) che finora l'unica cosa certa nella manovra per quel che riguarda il tema delle pensioni è il blocco delle rivalutazioni che leverà dalle tasche dei pensionati un bel pò di soldi nei prossimi anni.


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Avatar utente
    lemond
    Messaggi: 11680
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
    Località: Firenze

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da lemond » venerdì 28 dicembre 2018, 17:05

    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 28 dicembre 2018, 16:39
    Visto che si è parlato tanto di pensioni in questo thread, volevo far presente a tutti (ma specialmente al mio amico nino) che finora l'unica cosa certa nella manovra per quel che riguarda il tema delle pensioni è il blocco delle rivalutazioni che leverà dalle tasche dei pensionati un bel pò di soldi nei prossimi anni.
    Rientra nella lotta alla povertà, il governo si dimostra coerente. :)

    P.S. Ma come si fa, dico, a parlare della politica, attuale? Per parte mia intervengo solo se si sfiorano questioni religiose, perché il resto mi sembra una cosa troppo difficile per farla attuare da dei dilettanti che, credono per di più che il professionismo sia deleterio. :crazy: Chi andrebbe a farsi operare da uno al quale da bambino hanno regalato il "piccolo chirurgo" e poi ha fatto tutt'altro in vita sua? O quale società promuoverebbe titolare nella massima serie di qualsiasi sport, uno che il giorno prima a partecipato a tornei fra scapoli e ammogliati e magari non era nemmeno tanto bravo a quel livello? E ...


    Fanno festa i musulmani il venerdì
    il sabato gli ebrei
    la domenica i cristiani
    i barbieri il lunedì
    e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
    ... il martedì. :bll:

    Avatar utente
    nino58
    Messaggi: 10674
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 28 dicembre 2018, 22:18

    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 28 dicembre 2018, 16:39
    Visto che si è parlato tanto di pensioni in questo thread, volevo far presente a tutti (ma specialmente al mio amico nino) che finora l'unica cosa certa nella manovra per quel che riguarda il tema delle pensioni è il blocco delle rivalutazioni che leverà dalle tasche dei pensionati un bel pò di soldi nei prossimi anni.
    Amico caro,
    a noi hanno bloccato gli stipendi per nove anni.
    Le rivalutazioni delle pensioni credo siano bloccate da un certo reddito in su.
    Un po' di egualitarismo non guasta, ogni tanto.
    Ma voi piddini camuffati avete saltato il fosso da tempo.


    Von Rock ? Nein, danke.
    Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

    Avatar utente
    lemond
    Messaggi: 11680
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
    Località: Firenze

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da lemond » sabato 29 dicembre 2018, 9:00

    nino58 ha scritto:
    venerdì 28 dicembre 2018, 22:18
    Amico caro,
    a noi hanno bloccato gli stipendi per nove anni.
    Le rivalutazioni delle pensioni credo siano bloccate da un certo reddito in su.
    La mi' moglie è arrabbiata nera, perché è andata in pensione con quarantanni e percependo 1749,00 gliela bloccano, mentre a me la "pensione-baby"no! :x


    Fanno festa i musulmani il venerdì
    il sabato gli ebrei
    la domenica i cristiani
    i barbieri il lunedì
    e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
    ... il martedì. :bll:

    Avatar utente
    nino58
    Messaggi: 10674
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da nino58 » sabato 29 dicembre 2018, 11:32

    lemond ha scritto:
    sabato 29 dicembre 2018, 9:00
    nino58 ha scritto:
    venerdì 28 dicembre 2018, 22:18
    Amico caro,
    a noi hanno bloccato gli stipendi per nove anni.
    Le rivalutazioni delle pensioni credo siano bloccate da un certo reddito in su.
    La mi' moglie è arrabbiata nera, perché è andata in pensione con quarantanni e percependo 1749,00 gliela bloccano, mentre a me la "pensione-baby"no! :x
    Vedi Carlo,
    la pensione baby non te la sei data da solo.
    Quelle erano le norme.
    E con quelle norme oggi la tua pensione ti consente di vivere meno bene di tua moglie.
    Quindi è giusto che la priorità degli aumenti tocchi a te.


    Von Rock ? Nein, danke.
    Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

    Avatar utente
    Tranchée d'Arenberg
    Messaggi: 17049
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
    Località: Falconara Albanese (CS)

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 29 dicembre 2018, 15:48

    nino58 ha scritto:
    venerdì 28 dicembre 2018, 22:18

    Ma voi piddini camuffati avete saltato il fosso da tempo.
    Devo prendere atto che con te non si può discutere di politica. Per l'ennessima volta in modo del tutto scorretto e procatorio utilizzi il dileggio nei mie confronti dandomi del 'piddino' pur sapendo che non c'è persona più distante dal PD del sottoscritto.
    Nel pieno stile del governo giallo-verde, utilizzi l'arteficio della fake-news per deleggitimare il tuo interlocutore non avendo la capacità, o meglio la possibilità, di replicare alle argomentazioni altrui.

    Poi che proprio un sostenitore dell'attuale governo venga a parlare di egualitarismo mi pare semplicemente comico.

    Eviterò di replicare o di richiamarti in causa. Non meriti la mia attenzione e il mio tempo.


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Avatar utente
    matteo.conz
    Messaggi: 7591
    Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da matteo.conz » sabato 29 dicembre 2018, 17:01

    nino58 ha scritto:
    venerdì 28 dicembre 2018, 22:18
    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    venerdì 28 dicembre 2018, 16:39
    Visto che si è parlato tanto di pensioni in questo thread, volevo far presente a tutti (ma specialmente al mio amico nino) che finora l'unica cosa certa nella manovra per quel che riguarda il tema delle pensioni è il blocco delle rivalutazioni che leverà dalle tasche dei pensionati un bel pò di soldi nei prossimi anni.
    Amico caro,
    a noi hanno bloccato gli stipendi per nove anni.
    Le rivalutazioni delle pensioni credo siano bloccate da un certo reddito in su.
    Un po' di egualitarismo non guasta, ogni tanto.
    Ma voi piddini camuffati avete saltato il fosso da tempo.
    Magari fosse continuata la legislatura cosidetta "PD"! In confronto a questi...
    Tralasciando i massimi sistemi, guardo solo la mia paga da fame: dopo 9 anni di contratto scaduto ci sono stati gli 80e più i "ridicoli" 45e del rinnovo che da un lato mi ha fatto incazzare mentre dall'altro lato penso a cosa sarebbe uscito con un improbabile rinnovo con questi personaggi al governo e quindi faccio i conti della serva cioè 80+45e= +10% di stipendio...
    Poi ci sono tutti gli altri argomenti dove stendo un velo pietoso...in 6 mesi un disastro così non lo immaginavo perchè credevo che non facessero niente oltre la propaganda consueta ed invece...


    Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
    Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
    C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

    Avatar utente
    nino58
    Messaggi: 10674
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da nino58 » sabato 29 dicembre 2018, 17:31

    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    sabato 29 dicembre 2018, 15:48
    Eviterò di replicare o di richiamarti in causa. Non meriti la mia attenzione e il mio tempo.
    Perfetto, ci sei arrivato. :)
    Quando arriverai anche ad accorgerti di avere iniziato tu ad affibbiarmi cose da me mai dette o sostenute, ad accorgerti che ho evitato più volte di rispondere a chiamate in causa personali e gratuite, ad accorgerti che non è bello sentirsi tacciare di qualcosa che non si è e che quindi chi la fa l'aspetti, sarai arrivato dappertutto.
    Buon anno, figliolo.


    Von Rock ? Nein, danke.
    Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

    Avatar utente
    Tranchée d'Arenberg
    Messaggi: 17049
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
    Località: Falconara Albanese (CS)

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 29 dicembre 2018, 18:56

    Ennesima uscita grottesca di quel buffone del ministro degli interni sostenuto dagli complici grullini:

    "Galera e basta stadio"

    https://www.repubblica.it/sport/calcio/ ... P3-S2.4-T2


    Mi chiedo: la galera per tutti, anche per il suo amico ultrà-spacciatore che abbraccia tanto affettuosamente dinanzi alle telecamere, o solo per gli altri? :uhm:


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Avatar utente
    Felice
    Messaggi: 1066
    Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Felice » sabato 29 dicembre 2018, 22:32

    nino58 ha scritto:
    venerdì 28 dicembre 2018, 22:18
    Le rivalutazioni delle pensioni credo siano bloccate da un certo reddito in su.
    Un po' di egualitarismo non guasta, ogni tanto.
    Saranno bloccate a partire da 1200 euro netti mensili in su. Sinceramente, non mi sembra che chi guadagna 1200 euro al mese navighi nell'oro. Neanche se costui o costei non ha famigliari a carico ed abita in un alloggio di cui è proprietario (cose di cui comunque non si terrà conto al fine del blocco delle pensioni).



    GiacomoXT
    Messaggi: 1603
    Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
    Località: Livorno

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da GiacomoXT » sabato 29 dicembre 2018, 22:49

    Posso sapere come si applica il principio dell'egualitarismo ai tagli all'Università e Diritto allo studio? :uhm:

    Governo del "cambiamento ma non troppo". :diavoletto:


    FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
    FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
    FC 2017: Europeo

    Avatar utente
    Felice
    Messaggi: 1066
    Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Felice » domenica 30 dicembre 2018, 15:07

    E così la peggior manovra finanziaria dai tempi di Giulio Cesare è stata approvata. Per la verità è ancora mezza da scrivere (mancano dettagli su reddito di cittadinanza e quota 100), ma le cifre grosse ci sono tutte. E non sta in piedi niente.

    Questo potrebbero capirlo persino Di Maio e Salvini (non la Castelli e la Lezzi), e probabilmente lo hanno anche capito. Ma non gliene importa nulla.

    .........................
    Ma il governo gialloverde non ha l’aria di preoccuparsi molto. La sensazione è che voglia tirare fino alle elezioni europee, distribuendo qualche soldo agli amici, poi si vedrà. In un certo senso siamo di fronte a un suicidio programmato: soldi a tutti fino alle europee (sperando di fare il pieno di voti), poi manovra correttiva, si salvi chi può.

    Si può leggere il resto qui:

    https://www.uominiebusiness.it/default. ... lU.twitter



    Avatar utente
    Tranchée d'Arenberg
    Messaggi: 17049
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
    Località: Falconara Albanese (CS)

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 30 dicembre 2018, 19:32

    Felice ha scritto:
    sabato 29 dicembre 2018, 22:32
    nino58 ha scritto:
    venerdì 28 dicembre 2018, 22:18
    Le rivalutazioni delle pensioni credo siano bloccate da un certo reddito in su.
    Un po' di egualitarismo non guasta, ogni tanto.
    Saranno bloccate a partire da 1200 euro netti mensili in su. Sinceramente, non mi sembra che chi guadagna 1200 euro al mese navighi nell'oro. Neanche se costui o costei non ha famigliari a carico ed abita in un alloggio di cui è proprietario (cose di cui comunque non si terrà conto al fine del blocco delle pensioni).
    Che stupidi, non abbiamo capito nulla, Felice. Ma finalmente ho avuto un'illuminazione.

    Il segreto del governo per abolire la povertà è molto semlice e a dir poco geniale: considerare ricchi tutti coloro che guadagnano da 1200 euro e in su. Così ci leviamo il problema degli aumenti. Quelli che guadagnano tra 800 e 1200 euro diciamo che sono benestanti e così sistemiamo quei pochi che andranno in pensione con "quota 100" dicendogli che si devono accontentare di meno del dovuto. Infine, la soglia della povertà la mettiamo a 300 euro. In questo modo si ridurrà il numero di poveri e quindi la platea degli aventi diritto al reddito di cittadinanza. E non solo perchè in questo modo invece di dovergli dare 780 euro al mese, si accontenteranno di 200.

    E fu così che la povertà venne sconfitta da giggino il cretino. :champion:


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Avatar utente
    Tranchée d'Arenberg
    Messaggi: 17049
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
    Località: Falconara Albanese (CS)

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 30 dicembre 2018, 19:43

    Ah, dimenticavo: in questo modo si riduce pure il problema della stampa delle tessere per il reddito. Così la Castelli non dovrà affannarsi la prossima volta. :diavoletto:


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Avatar utente
    Beppugrillo
    Messaggi: 971
    Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 31 dicembre 2018, 8:10

    Ho sentito al TG1 che il sedicente reddito di cittadinanza (clamoroso che continuino a chiamarlo di cittadinanza quando non ha nulla ma proprio nulla a che fare con la cittadinanza) dovrebbe durare al massimo 18 mesi. Cioè significa che entro 18 mesi da marzo Di Maio prevede di creare oltre 5 milioni di posti di lavoro o c'è qualcosa che mi sfugge?

    Nel contratto con gli italiani di Berlusconi lui ne prometteva solo un milione e mezzo in 5 anni. Pensavo che lui fosse imbattibile :(
    Allegati
    berlusconi-contratto-italiani-2001.jpg
    berlusconi-contratto-italiani-2001.jpg (41.54 KiB) Visto 1040 volte



    Avatar utente
    Tranchée d'Arenberg
    Messaggi: 17049
    Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
    Località: Falconara Albanese (CS)

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 31 dicembre 2018, 11:48

    Beppugrillo ha scritto:
    lunedì 31 dicembre 2018, 8:10
    Ho sentito al TG1 che il sedicente reddito di cittadinanza (clamoroso che continuino a chiamarlo di cittadinanza quando non ha nulla ma proprio nulla a che fare con la cittadinanza) dovrebbe durare al massimo 18 mesi. Cioè significa che entro 18 mesi da marzo Di Maio prevede di creare oltre 5 milioni di posti di lavoro o c'è qualcosa che mi sfugge?

    Nel contratto con gli italiani di Berlusconi lui ne prometteva solo un milione e mezzo in 5 anni. Pensavo che lui fosse imbattibile :(
    Beppu, non so se è chiaro, ma questi (i 5 scemi) in quanto a balle e promesse folli e campate in aria sono già riusciti a far meglio del malandrino di arcore. Lui aveva promesso 1 milione di posti di lavoro, questi ne stanno promettendo 5,5 circa (semicit. Laura Castelli). Questi vanno pure dicendo d'aver abolito la povertà. Una promessa che il berlusca non mi pare abbia mai preso in considerazione.

    Siamo proprio messi male :gluglu:


    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
    Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
    Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

    FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

    Avatar utente
    Beppugrillo
    Messaggi: 971
    Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 31 dicembre 2018, 15:01

    Intanto hanno espulso 4 tra parlamentari e europarlamentari (dovrebbero arrivare a 6 molto presto). Tra l'altro De Falco è stato espulso perché non ha votato il decreto legge di Salvini :diavoletto:



    Avatar utente
    Slegar
    Messaggi: 4733
    Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

    Re: Fatti di politica 2018

    Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 31 dicembre 2018, 19:43

    Tranchée d'Arenberg ha scritto:
    lunedì 31 dicembre 2018, 11:48
    Beppu, non so se è chiaro, ma questi (i 5 scemi) in quanto a balle e promesse folli e campate in aria sono già riusciti a far meglio del malandrino di arcore. Lui aveva promesso 1 milione di posti di lavoro, questi ne stanno promettendo 5,5 circa (semicit. Laura Castelli). Questi vanno pure dicendo d'aver abolito la povertà. Una promessa che il berlusca non mi pare abbia mai preso in considerazione.

    Siamo proprio messi male :gluglu:
    Il giorno in cui il Parlamento voterà nuovamente un provvedimento simile a quello in cui si affermava che Ruby "rubacuori" è la nipote di Mubarak allora potremo dire che avranno fatto meglio del puttaniere di Arcore; fino a quel momento no. Sembra una sciocchezza, ma aver occupato le istituzioni a pararsi le terga (oppure a lasciarle intonse per qualcun altro/a) a causa dei suoi festini è stato il prologo alla vera sciagura che ha colpito l'Italia: la nomina di Monti a senatore a vita da parte di napolitano e il seguente incarico a presidente del consiglio dei ministri.

    L'unica vera differenza con gli altri governi è che questo è il primo esecutivo realmente "social", per cui di tutte le stupidaggini dette è molto più facile trovarne traccia; per il resto, a mio avviso, questo esecutivo sta lavorando sul solco tracciato dai governi precedenti.

    A proposito di fanfaluche politiche, scusandomi in anticipo con gli amici genovesi del forum; con dei colleghi si discuteva del nuovo ponte firmato da Renzo Piano e che col cavolo sarà completato in un anno, però mi sono lanciato in una previsione: quel ponte diventerà inagibile prima di quello progettato da Morandi.

    Edit: Berlusconi non ha promesso di sconfiggere la povertà (parola forse a lui sconosciuta), ma sicuramente di farci diventare più ricchi.


    fair play? No, Grazie!


    Rispondi