Fatti di politica 2018

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 31 dicembre 2018, 22:21

Slegar ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 19:43
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 11:48
Beppu, non so se è chiaro, ma questi (i 5 scemi) in quanto a balle e promesse folli e campate in aria sono già riusciti a far meglio del malandrino di arcore. Lui aveva promesso 1 milione di posti di lavoro, questi ne stanno promettendo 5,5 circa (semicit. Laura Castelli). Questi vanno pure dicendo d'aver abolito la povertà. Una promessa che il berlusca non mi pare abbia mai preso in considerazione.

Siamo proprio messi male :gluglu:
Il giorno in cui il Parlamento voterà nuovamente un provvedimento simile a quello in cui si affermava che Ruby "rubacuori" è la nipote di Mubarak allora potremo dire che avranno fatto meglio del puttaniere di Arcore; fino a quel momento no. Sembra una sciocchezza, ma aver occupato le istituzioni a pararsi le terga (oppure a lasciarle intonse per qualcun altro/a) a causa dei suoi festini è stato il prologo alla vera sciagura che ha colpito l'Italia: la nomina di Monti a senatore a vita da parte di napolitano e il seguente incarico a presidente del consiglio dei ministri.
Mah, qui mi pare che ci si arrampichi agli specchi. Sto parlando di economia, di povertà e di reddito di cittadinanza, che agli occhi dell'italiano che vive in situazioni disagiate, credo siano aspetti molto più importanti di Ruby e delle orge di Arcore.
Slegar ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 19:43
L'unica vera differenza con gli altri governi è che questo è il primo esecutivo realmente "social", per cui di tutte le stupidaggini dette è molto più facile trovarne traccia; per il resto, a mio avviso, questo esecutivo sta lavorando sul solco tracciato dai governi precedenti.
Beh, io stronzate allucinanti come quelle partorite (ogni volta che parla) da Laura Castelli non le avevo mai sentite da un membro del governo. Credevo che il fondo l'avevamo toccato con Gasparri e la Gelmini, ma al male non c'è mai peggio e ci siamo dovuti beccare Toninelli, Sibila, la Taverna, la Castelli e di Maio. A proposito di giggino, pure il fantastico episodio della denuncia ai danni delle manine del condono fiscale è una primizia che ci ha regalato il governo del cambiamento.
Slegar ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 19:43
A proposito di fanfaluche politiche, scusandomi in anticipo con gli amici genovesi del forum; con dei colleghi si discuteva del nuovo ponte firmato da Renzo Piano e che col cavolo sarà completato in un anno, però mi sono lanciato in una previsione: quel ponte diventerà inagibile prima di quello progettato da Morandi.
Questo è certo.
Slegar ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 19:43
Edit: Berlusconi non ha promesso di sconfiggere la povertà (parola forse a lui sconosciuta), ma sicuramente di farci diventare più ricchi.
Non so quale tra le due cose sia peggio. Ad ogni modo, se il termine di paragone dei 5s è berlusconi...


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » martedì 1 gennaio 2019, 7:57

Ma il Movimento 5 Stelle e Berlusconi non li puoi confrontare senza considerare che uno è figlio dell'altro. Il ventennio di Berlusconi ci ha abituato alle fake news, alle promesse assurde, alla lotta politica su temi inconsistenti (almeno la mia generazione, io sono nato con lui). Ha prodotto direttamente il governo tecnico che ha dovuto prendere tutte le misure che hanno spianato la strada a questi. Ha pure annullato destra e sinistra: non abbiamo un partito liberale perché Forza Italia è una corte e non abbiamo un partito socialista perché il Partito Democratico si è appiattito per vent'anni sulle vicende personali di B. e non ha sviluppato un tema che sia uno. Insomma, se il M5S è male, Berlusconi è necessariamente peggio visto che l'ha fatto nascere



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » martedì 1 gennaio 2019, 8:33

Beppugrillo ha scritto:
martedì 1 gennaio 2019, 7:57
Insomma, se il M5S è male, Berlusconi è necessariamente peggio visto che l'ha fatto nascere
LA Conferenza di pace di Parigi è stata la conseguenza (secondo molti storici) del nazismo e senza Lenin non ci sarebbe stato Stalin, per cui non sempre ...


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 4 gennaio 2019, 11:28

la rincorsa dei 5S nel campo della xenofobia pur di non scontentare l'alleato di governo è qualcosa di squallido. giggino il cretino pare che abbia intenzione di alzare a 10 anni di residenza il limite minimo per poter ottenere il reddito di cittadinanza, limite che precedentemente era fissato a 5 anni (nero su bianco, chiedere alla commissione europea).
Questa cosa oltre ad accontentare i fascisti di Salvini, servirebbe pure a ridurre le spese e questo ovviamente è importante visti i diktat europei a cui devono sottostare.

Inutile dire che si tratta dell'ennessima retromarcia di questo governo di analfabeti incapaci e pericolosi.

https://www.corriere.it/economia/19_gen ... 5761.shtml


Nel frattempo, per fortuna, ci sono un pò di sindaci tra cui pure qualche 5S che si sono fatti avanti opponendosi al criminale decreto sicurezza che il M5S ha difeso a tal punto da espellere alcuni dei suoi. Speriamo che continuino ad espellerne altri...


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 5 gennaio 2019, 12:49

https://www.repubblica.it/cronaca/2019/ ... 215820557/


Questo è il vero volto della lega: xenofoba, violenta, disumana. E questi, questi ignobili esseri disumani, poi sarebbero coloro che difendono le "radici cristiane" dell'italia. E si, perché il cristianesimo insegna proprio questo.

Auguro a questo signore e anche a chi lo sostiene di perdere tutto: la famiglia, la casa, l'auto, i soldi, il lavoro. Gli auguro di ritrovarsi senza una lira per strada a - 5 gradi e di morire lentamente di freddo e di stenti in mezzo al l'indifferenza altrui.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)


Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7628
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da matteo.conz » sabato 5 gennaio 2019, 23:11

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
sabato 5 gennaio 2019, 12:49
Questo è il vero volto della lega: xenofoba, violenta, disumana. E questi, questi ignobili esseri disumani, poi sarebbero coloro che difendono le "radici cristiane" dell'italia. E si, perché il cristianesimo insegna proprio questo.
Non sento ancora nessuno che faccia mea culpa ad averli votati. Se anche sei fascista e nazionalista oppure non te ne frega niente dei temi etici e dei diritti civili\umani, basterebbe saper leggere due dati economici in croce per capire che casino hanno già combinato coi numeri macroeconomici italiani per incazzarsi. Al massimo dicono "altri avrebbero uguale o peggio".
L'italia è un paese fondamentalmente fascista purtroppo e nonostante tutti i grandi del passato come cesare beccaria, galileo, giordano bruno, bartali, caravaggio, i padri costituenti e tutti gli altri...che si rigirano nella tomba. Ci hanno lasciato un'eredità inestimabile ma nel 2019 l'italia rimane di fondo un paese così...senza aggiungerci che noi siamo da sempre anche emigranti :(
Abbiamo nella testa il dna gli uomini forti antichi e non, il campanilismo dei comuni e signorie e tutto il resto che non serve che elenco...cioè il peggio e non il meglio delle nostra storia. Vive la france!!! :)


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
Felice
Messaggi: 1083
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Felice » domenica 6 gennaio 2019, 11:09

Salvini dice la verità sui grillini: senza di loro non sarei riuscito a fare ciò che ho fatto sui migranti

Il leghista e ministro dell'Interno ammette che le politiche reazionarie hanno trovato nel m5s un perfetto complice

https://www.globalist.it/politics/2019/ ... 35704.html



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 6 gennaio 2019, 13:32

Felice ha scritto:
domenica 6 gennaio 2019, 11:09
Salvini dice la verità sui grillini: senza di loro non sarei riuscito a fare ciò che ho fatto sui migranti

Il leghista e ministro dell'Interno ammette che le politiche reazionarie hanno trovato nel m5s un perfetto complice

https://www.globalist.it/politics/2019/ ... 35704.html
Beh, ma questa è una verità evidentissima, un dato di fatto. Non serviva mica la conferma di Salvini. Lo dicono i numeri.

La Lega ha 125 deputati su un totale di 630 e 58 senatori su 314 (eletti); il M5S ha 227 deputati e 111 senatori. In pratica il movimento 5 scemi ha il doppio della forza parlamentare rispetto ai colleghi leghisti. Spesso si perde di vista questo rapporto di forze che vede la lega partner di governo decisamente minoritario. Quindi, stando ai numeri, il principale responsabile delle politiche reazionarie e xenofobe del governo è proprio il movimento capeggiato da giggino il cretino. E' un dato di fatto, non un'opinione.
In pratica sti 5 scemi stanno facendo comandare uno che ha il 19% dei deputati e il 18% dei senatori. Se ne dovranno prendere le responsabilità un giorno.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 7 gennaio 2019, 8:18

Mi piace molto il concetto espresso più o meno implicitamente dalla regola del terzo lavoro da accettare ovunque del sussidio di povertà del M5S che fondamentalmente dice che i poveri devono emigrare. In questo caso devono emigrare in presenza di un'offerta di lavoro trovata dallo Stato, che è una roba comunistissima per come la vedo io, però se il provvedimento vuole essere temporaneo evidentemente il concetto è più generale. E tra l'altro è un'ovvietà, non ci sarebbe bisogno di sottolinearla se non fosse che a votare questa cosa sarà il partito più anti-immigrazione della storia della Repubblica. Quindi in pratica ci saranno (se mai esisterà qualche offerta di lavoro legata a questo reddito di cittadinanza, cosa poco probabile) meridionali che saliranno al nord sull'impulso del governo leghista, che è una roba fantastica. Specie perché immagino che per i beneficiari del sussidio verrà creata una corsia preferenziale in qualche modo, quindi l'idea dei meridionali che rubano il lavoro ai padani sarà molto più concreta che in passato. Insomma ci aspetta un 2019 interessante



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 7 gennaio 2019, 15:20



Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 7 gennaio 2019, 15:32

Alle manifestazioni di solito c'è sempre un folto gruppo che intona il coro

"Rispettiamo solo i pompieri"

https://www.repubblica.it/cronaca/2019/ ... P6-S1.4-T1


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Strong » martedì 8 gennaio 2019, 11:45

però non è corretto accumunare i pochi barbari violenti fascisti con i tanti che vorrebbero veder finalmente gestita la problematica dell'immigrazione
(perchè è inutile negare che ci sia un problema) magari , per una volta, tenendo prima in considerazione chi lascia circa la metà dei propri guadagni allo stato.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » martedì 8 gennaio 2019, 12:30

Strong ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 11:45
però non è corretto accumunare i pochi barbari violenti fascisti con i tanti che vorrebbero veder finalmente gestita la problematica dell'immigrazione
(perchè è inutile negare che ci sia un problema) magari , per una volta, tenendo prima in considerazione chi lascia circa la metà dei propri guadagni allo stato.
Saranno pochi barbari violenti fascisti ma sono al governo, amministrano regioni e città e alzano il tiro ogni giorno. E la relazione tra pagare meno tasse e negare i diritti umani agli africani che vengono qui non esiste (finché continuiamo a fare solo la carità).
I tanti che vorrebbero veder gestita la problematica dell'immigrazione hanno votato questi e sopratutto di fronte ai provvedimenti disumani e incostituzionali dell'estrema destra la stanno facendo crescere esponenzialmente nei sondaggi. Quindi chi sono questi illuminati moderati esattamente?



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7628
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da matteo.conz » martedì 8 gennaio 2019, 15:01

Strong ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 11:45
però non è corretto accumunare i pochi barbari violenti fascisti con i tanti che vorrebbero veder finalmente gestita la problematica dell'immigrazione
(perchè è inutile negare che ci sia un problema) magari , per una volta, tenendo prima in considerazione chi lascia circa la metà dei propri guadagni allo stato.
Chi è che lascia metà in tasse? io so che il 75% del gettito fiscale totale viene da dipendenti e pensionati. Certamente c'è un problema immigrazione ma chi ci guadagna sono imprenditori che si intascano 35e riempiendo strutture che avevano e che sono fallite. Chi la paga invece? quelli del 75%...easy


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Strong » martedì 8 gennaio 2019, 15:31

accomunare


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7628
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da matteo.conz » martedì 8 gennaio 2019, 15:52

Strong ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 15:31
accomunare
ok, io che faccio parte di quelli che versano il 75% del gettito fiscale faccio 50e50 con quelli che ci guadagnano e versano il 25%. Affare fatto :)
Poi quei negri mi recuperano la special k...ah no che lapsus! sono italiani pure quelli!

ps: non uso il termine classi sociali perchè la classe dominante mi ha insegnato che è anacronistico, superato anzi proprio OUT! e io voglio essere IN! perchè mpm esiste il bene o il male ma l'essere IN o essere OUT!


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Strong » martedì 8 gennaio 2019, 16:07

Beppugrillo ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 12:30
Strong ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 11:45
però non è corretto accumunare i pochi barbari violenti fascisti con i tanti che vorrebbero veder finalmente gestita la problematica dell'immigrazione
(perchè è inutile negare che ci sia un problema) magari , per una volta, tenendo prima in considerazione chi lascia circa la metà dei propri guadagni allo stato.
Saranno pochi barbari violenti fascisti ma sono al governo, amministrano regioni e città e alzano il tiro ogni giorno. E la relazione tra pagare meno tasse e negare i diritti umani agli africani che vengono qui non esiste (finché continuiamo a fare solo la carità).
I tanti che vorrebbero veder gestita la problematica dell'immigrazione hanno votato questi e sopratutto di fronte ai provvedimenti disumani e incostituzionali dell'estrema destra la stanno facendo crescere esponenzialmente nei sondaggi. Quindi chi sono questi illuminati moderati esattamente?
a me non sembra che ci siano fascisti al governo, non ritengo che 5stelle e lega siano due partiti fascisti.
i fascisti sono altri, e probabilmente hanno preso uno 0, % alle elezioni

capisco che per fare propaganda conviene utilizzare il termine fascismo alla pene di segugio, però ecco....non esegeriamo.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 8 gennaio 2019, 17:04

matteo.conz, tu fai parte di chi versa il 75% di gettito fiscale, ma non versi il 75% del tuo lordo ovviamente, mentre chi è in proprio versa molto facilmente il 50% del proprio lordo.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » martedì 8 gennaio 2019, 17:50

Strong ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 16:07
Beppugrillo ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 12:30
Strong ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 11:45
però non è corretto accumunare i pochi barbari violenti fascisti con i tanti che vorrebbero veder finalmente gestita la problematica dell'immigrazione
(perchè è inutile negare che ci sia un problema) magari , per una volta, tenendo prima in considerazione chi lascia circa la metà dei propri guadagni allo stato.
Saranno pochi barbari violenti fascisti ma sono al governo, amministrano regioni e città e alzano il tiro ogni giorno. E la relazione tra pagare meno tasse e negare i diritti umani agli africani che vengono qui non esiste (finché continuiamo a fare solo la carità).
I tanti che vorrebbero veder gestita la problematica dell'immigrazione hanno votato questi e sopratutto di fronte ai provvedimenti disumani e incostituzionali dell'estrema destra la stanno facendo crescere esponenzialmente nei sondaggi. Quindi chi sono questi illuminati moderati esattamente?
a me non sembra che ci siano fascisti al governo, non ritengo che 5stelle e lega siano due partiti fascisti.
i fascisti sono altri, e probabilmente hanno preso uno 0, % alle elezioni

capisco che per fare propaganda conviene utilizzare il termine fascismo alla pene di segugio, però ecco....non esegeriamo.
Sono d'accordo, non sono fascisti. Il Movimento 5 Stelle è uno pseudo-partito eversivo allergico alla democrazia e la Lega è un partito di estrema destra che sulla gestione dei migranti calpesta giorno dopo giorno costituzione, stato di diritto e diritti umani. Così è più preciso



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 8 gennaio 2019, 19:12

Beppugrillo ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 17:50


Sono d'accordo, non sono fascisti. Il Movimento 5 Stelle è uno pseudo-partito eversivo allergico alla democrazia e la Lega è un partito di estrema destra che sulla gestione dei migranti calpesta giorno dopo giorno costituzione, stato di diritto e diritti umani. Così è più preciso
:diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 8 gennaio 2019, 19:13

Ah, comunque volevo dirvi che hanno salvato una banca (di notte). Proprio come il PD :unzunz:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7628
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da matteo.conz » martedì 8 gennaio 2019, 21:50

jumbo ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 17:04
matteo.conz, tu fai parte di chi versa il 75% di gettito fiscale, ma non versi il 75% del tuo lordo ovviamente, mentre chi è in proprio versa molto facilmente il 50% del proprio lordo.
ovviamente sono quelli che vedo coi bmw e le mercedes...poverini. Sai che negli USA negli anni 60-70 si arrivò anche al 90% di aliqoata massima e pure vivevano da miliardsa: PATRIMONIALE!!!! da allora il pil reale è più che raddoppiato solo che nel mondo se lo tengono neanche 100 persone


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 8 gennaio 2019, 21:56

matteo.conz ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 21:50
jumbo ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 17:04
matteo.conz, tu fai parte di chi versa il 75% di gettito fiscale, ma non versi il 75% del tuo lordo ovviamente, mentre chi è in proprio versa molto facilmente il 50% del proprio lordo.
ovviamente sono quelli che vedo coi bmw e le mercedes...poverini. Sai che negli USA negli anni 60-70 si arrivò anche al 90% di aliqoata massima e pure vivevano da miliardsa: PATRIMONIALE!!!! da allora il pil reale è più che raddoppiato solo che nel mondo se lo tengono neanche 100 persone
Lo vogliamo dire o no, che non ci sono più le mezze stagioni? È uno scandalo!



Avatar utente
Felice
Messaggi: 1083
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Felice » martedì 8 gennaio 2019, 22:07

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 19:13
Ah, comunque volevo dirvi che hanno salvato una banca (di notte). Proprio come il PD :unzunz:
Bug Carige nel software 5 stelle
Sulle banche il primo inceppo "sistemico". Più complicato da affrontare rispetto ai vari "tradimenti" inflitti dall'M5s al proprio elettorato, dal Tap alle trivelle nello Ionio...


.... È il software stesso del grillismo ad incepparsi sulla vicenda del "salva-Carige", quel meccanismo politico, ideologico, culturale, per cui ogni provvedimento in materia di banche è un "regalo", chiunque lo vari è un "amico" di banche e banchieri e per cui la necessità politica rivela sempre una certa opacità morale e una "connivenza" del Sistema, politico e finanziario, come è stato detto in questi anni sui salvataggi di Mps e delle Venete.
....


...perché "loro salvano le banche, noi tuteliamo in risparmiatori", ignorando che la procedura di burden sharing utilizzata dal governo Conte è la stessa di Mps, ma non si può dire. ...

Il resto qui:

https://www.huffingtonpost.it/2019/01/0 ... t-homepage



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7628
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da matteo.conz » martedì 8 gennaio 2019, 22:08

Eh vabbè quando si nomina la patrimoniale è sempre così...lasciamo stare, non ho mai voluto scrivere in questo 3d da anni poi ci sono caduto
https://www.youtube.com/watch?v=gAqYPA6Rsa8
http://www.la7.it/film-e-fiction/rivedi ... 018-254855
ps: non sto li nemmeno a cercartelo in italiano va'


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 9 gennaio 2019, 1:22

Felice ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 22:07
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 19:13
Ah, comunque volevo dirvi che hanno salvato una banca (di notte). Proprio come il PD :unzunz:
Bug Carige nel software 5 stelle
Sulle banche il primo inceppo "sistemico". Più complicato da affrontare rispetto ai vari "tradimenti" inflitti dall'M5s al proprio elettorato, dal Tap alle trivelle nello Ionio...


.... È il software stesso del grillismo ad incepparsi sulla vicenda del "salva-Carige", quel meccanismo politico, ideologico, culturale, per cui ogni provvedimento in materia di banche è un "regalo", chiunque lo vari è un "amico" di banche e banchieri e per cui la necessità politica rivela sempre una certa opacità morale e una "connivenza" del Sistema, politico e finanziario, come è stato detto in questi anni sui salvataggi di Mps e delle Venete.
....


...perché "loro salvano le banche, noi tuteliamo in risparmiatori", ignorando che la procedura di burden sharing utilizzata dal governo Conte è la stessa di Mps, ma non si può dire. ...

Il resto qui:

https://www.huffingtonpost.it/2019/01/0 ... t-homepage
Ebbene si, qualche manina ha fatto sì che il testo del decreto salva Carige sia una fotocopia di quello fatto nel 2016 da Gentiloni per salvare Mps e le banche venete. Uguali gli articoli e i commi.

https://mobile.ilsole24ore.com/art/noti ... i/AEqmzUBH


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 9 gennaio 2019, 9:02

matteo.conz ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 22:08
Eh vabbè quando si nomina la patrimoniale è sempre così...lasciamo stare, non ho mai voluto scrivere in questo 3d da anni poi ci sono caduto
https://www.youtube.com/watch?v=gAqYPA6Rsa8
http://www.la7.it/film-e-fiction/rivedi ... 018-254855
ps: non sto li nemmeno a cercartelo in italiano va'
Ma cosa me frega della patrimoniale.
Cerca di scrivere delle cose che abbiano un nesso logico l'una con l'altra prima di fare il brillante.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 9 gennaio 2019, 9:19

Strong ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 16:07
a me non sembra che ci siano fascisti al governo, non ritengo che 5stelle e lega siano due partiti fascisti.
i fascisti sono altri, e probabilmente hanno preso uno 0, % alle elezioni
capisco che per fare propaganda conviene utilizzare il termine fascismo alla pene di segugio, però ecco....non esegeriamo.
Conosco poco o punto Salvini/Di Maio, però so qualcosa invece della Lega e del capo fondatore dei grullini e, secondo me dar loro (Lega e Grullo) del *fascista* è fare un complimento. Nel partito nazionale fascista c'erano anche grandi personaggi: Rocco, Gentile, D’Annunzio, Marinetti, Pirandello, Ungaretti e molti altri. Nei raggruppamenti odierni ci sono, secondo me, solo dilettanti allo sbaraglio che hanno l'unico scopo di impaurire i cittadini, perché le persone che hanno tale sentimento, non ragionano e quindi sono facilmente influenzabili. P.S. Specie quelli che anche in condizioni normali il cervello lo usano poco. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 9 gennaio 2019, 17:38

Carlo Sini e Gherardo Colombo: Punire è Necessario?

https://www.youtube.com/watch?v=8oJWXHC_-vU


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Strong » giovedì 10 gennaio 2019, 9:08

Beppugrillo ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 17:50
Strong ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 16:07
Beppugrillo ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 12:30


Saranno pochi barbari violenti fascisti ma sono al governo, amministrano regioni e città e alzano il tiro ogni giorno. E la relazione tra pagare meno tasse e negare i diritti umani agli africani che vengono qui non esiste (finché continuiamo a fare solo la carità).
I tanti che vorrebbero veder gestita la problematica dell'immigrazione hanno votato questi e sopratutto di fronte ai provvedimenti disumani e incostituzionali dell'estrema destra la stanno facendo crescere esponenzialmente nei sondaggi. Quindi chi sono questi illuminati moderati esattamente?
a me non sembra che ci siano fascisti al governo, non ritengo che 5stelle e lega siano due partiti fascisti.
i fascisti sono altri, e probabilmente hanno preso uno 0, % alle elezioni

capisco che per fare propaganda conviene utilizzare il termine fascismo alla pene di segugio, però ecco....non esegeriamo.
Sono d'accordo, non sono fascisti. Il Movimento 5 Stelle è uno pseudo-partito eversivo allergico alla democrazia e la Lega è un partito di estrema destra che sulla gestione dei migranti calpesta giorno dopo giorno costituzione, stato di diritto e diritti umani. Così è più preciso
eccone n'altro a cui piace slogheggiare...
nell'elenco di questi famigerati diritti umani che, credo sia giusto ricordare, sono diritti di tutti e non solo degli immigrati,
compare anche la voce "diritto ad un'esistenza dignitosa".
putroppo questo punto saldo è disatteso da anni (in cui si sono succeduti tanti partiti politici) ma non per gli immigrati ma piuttosto per tanti italiani.
però evidentemente fa più figo fare campagna elettorale contro i governatori di turno che tra l'altro sono saliti al governo grazie proprio alla democrazia che fortunatamente è stata ripristinata nel nostro paese dopo alcuni anni.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 10 gennaio 2019, 9:26

Scusa strong, ma la Lega, in buona parte dei Governi precedenti, c'è stata abbondantemente dentro.
Mi pare fosse dentro pure quando fu firmato l'accordo di Dublino (quello del " chi se li piglia sono suoi").
Poi, sulla questione "diritti degli italiani- diritti degli immigrati" ci sono dei diritti che si chiamano umani perchè attengono ad ogni individuo della specie, a prescindere dalla propria cittadinanza.
Se proprio vogliamo, possiamo dire che alcuni diritti sono stati garantiti a tutti (ed è stato un bene), altri ad alcuni sì ed altri no (generalmente più agli italiani che agli immigrati, ed una disparità non è mai un bene), ed altri ancora a nessuno dei due( e questo è sempre un male ).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » giovedì 10 gennaio 2019, 9:30

Il razzismo all'incontrario!!!
La carità agli immigrati e gli italiani non possono permettersi più di due smartphone all'anno!!!!
Creati uno scomparto vuoto in testa e misuraci dignità e privilegio, poi ne riparliamo (lo smarthpone è anche il lavoro, l'assistenza sanitaria gratuita, le cene fuori, la settimana bianca, le vacanze al mare, la macchina, la bicicletta nuova, giusto per saltare il prossimo passaggio)



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 10 gennaio 2019, 10:42

Strong ha scritto:
giovedì 10 gennaio 2019, 9:08
eccone n'altro a cui piace slogheggiare...
nell'elenco di questi famigerati diritti umani che, credo sia giusto ricordare, sono diritti di tutti e non solo degli immigrati,
compare anche la voce "diritto ad un'esistenza dignitosa".
putroppo questo punto saldo è disatteso da anni (in cui si sono succeduti tanti partiti politici) ma non per gli immigrati ma piuttosto per tanti italiani.
però evidentemente fa più figo fare campagna elettorale contro i governatori di turno che tra l'altro sono saliti al governo grazie proprio alla democrazia che fortunatamente è stata ripristinata nel nostro paese dopo alcuni anni.
Non so che cosa significhi *slogheggiare*, anche se un po' me lo immagino, però non è questo il punto. La democrazia è un concetto molto fumoso in quanto penso che libertà non esista, mentre quel che dicono Sini e Colombo è invece piuttosto concreto e a me fa aprire le sinapsi cerebrali. Se li ascolti, poi possiamo riparlare di immigrati e quant'altro a essi collegato. :cincin:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

GiacomoXT
Messaggi: 1625
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da GiacomoXT » giovedì 10 gennaio 2019, 19:44

Strong ha scritto:
giovedì 10 gennaio 2019, 9:08

però evidentemente fa più figo fare campagna elettorale contro i governatori di turno che tra l'altro sono saliti al governo grazie proprio alla democrazia che fortunatamente è stata ripristinata nel nostro paese dopo alcuni anni.
Sono interessato alla logica dietro questa frase.

Considerato al momento del voto si elegge il Parlamento e non il Governo, vorrei far notare che:
- alle ultime elezioni il M5S era in lizza da solo e promuoveva come capo del governo Luigi Di Maio;
- alle ultime elezioni la Lega Nord era in coalizione con Forza Italia e Fratelli d'Italia e non si sa bene chi promuovesse come capo del governo;
- dopo le elezioni, la Lega Nord è uscita dalla coalizione ed ha formato il governo con il M5S, con a capo Giuseppe Conte (che era stato al più in lizza per un Ministero nel caso di vittoria pentastellata).

Ora, come conciliare la frase in grassetto con i punti sopra, considerato che nella scorsa legislazione abbiamo avuto una vittoria alle elezioni del Partito Democratico e, come capo del governo, Letta, Renzi e Gentiloni?

Anzi, è stata molto più rispettosa della scelta democratica espressa in fase di voto la scorsa legislazione piuttosto che (l'inizio di) quella attuale.

Ah, che bello ritenere che la democrazia sia stata ripristinata solo perché al Governo c'è qualcuno che ci sta simpatico...


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4928
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 10 gennaio 2019, 20:19

GiacomoXT ha scritto:
giovedì 10 gennaio 2019, 19:44
Ora, come conciliare la frase in grassetto con i punti sopra, considerato che nella scorsa legislazione abbiamo avuto una vittoria alle elezioni del Partito Democratico e, come capo del governo, Letta, Renzi e Gentiloni?

Anzi, è stata molto più rispettosa della scelta democratica espressa in fase di voto la scorsa legislazione piuttosto che (l'inizio di) quella attuale.
Per mettere i puntini sulle i: nella scorsa legislazione la coalizione che ha conquistato più seggi è stata "Italia Bene Comune" composta da PD, SEL, PSI, CD, SVP (partito che a Roma è come gli immobiliaristi, sempre a fianco dei vincitori), PATT, ecc. che ha vinto le elezioni con una manciata di voti sul C-Dx e poco più sul M5S con i voti decisivi di SEL. Giorni di governo? ZERO.

Sul grassettato: non ci sono voti di serie A e voti di serie B. L'Italia, fino a prova contraria, è una repubblica parlamentare e le maggioranze che sostengono l'esecutivo si formano in parlamento, non nelle urne. Che piaccia o non piaccia ogni governo ha pari dignità democratica, perché queste sono le regole della democrazia italiana e chi si riconosce nella democrazia e afferma il contrario è bene che si rinfreschi le "regole del gioco".

Poi si può concordare che questo governo faccia schifo (però è lo specchio della nostra società ed è da un bel po' che ha preso una determinata direzione) e che è in una costante campagna elettorale in vista delle elezioni europee ed amministrative dove si giocheranno due partite importanti per Salvini (la rimodulazione dei rapporti di forza con il M5S ma soprattutto l'egemonia nell'area di C-dx e le disposizioni che il "gran capo" ha già dato sono come pietre).

Si può pure concordare che la democrazia italiana non goda di buona salute, da almeno una quarantina d'anni, e l'unico serio tentativo di riformarla è miseramente naufragato con l'affosamento della Commisione Bicamerale voluta da d'Alema.


fair play? No, Grazie!

Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 11 gennaio 2019, 8:07

GiacomoXT ha scritto:
giovedì 10 gennaio 2019, 19:44
Strong ha scritto:
giovedì 10 gennaio 2019, 9:08

però evidentemente fa più figo fare campagna elettorale contro i governatori di turno che tra l'altro sono saliti al governo grazie proprio alla democrazia che fortunatamente è stata ripristinata nel nostro paese dopo alcuni anni.
Sono interessato alla logica dietro questa frase.

Considerato al momento del voto si elegge il Parlamento e non il Governo, vorrei far notare che:
- alle ultime elezioni il M5S era in lizza da solo e promuoveva come capo del governo Luigi Di Maio;
- alle ultime elezioni la Lega Nord era in coalizione con Forza Italia e Fratelli d'Italia e non si sa bene chi promuovesse come capo del governo;
- dopo le elezioni, la Lega Nord è uscita dalla coalizione ed ha formato il governo con il M5S, con a capo Giuseppe Conte (che era stato al più in lizza per un Ministero nel caso di vittoria pentastellata).

Ora, come conciliare la frase in grassetto con i punti sopra, considerato che nella scorsa legislazione abbiamo avuto una vittoria alle elezioni del Partito Democratico e, come capo del governo, Letta, Renzi e Gentiloni?

Anzi, è stata molto più rispettosa della scelta democratica espressa in fase di voto la scorsa legislazione piuttosto che (l'inizio di) quella attuale.

Ah, che bello ritenere che la democrazia sia stata ripristinata solo perché al Governo c'è qualcuno che ci sta simpatico...
prima di monti si votava....
poi

monti: governo tecnico
letta: governo grandi intese con dentro tutti perchè era l'unico modo (ma sempre PD senza elezioni)
renzi: letta si dimette ed invece di andare alle elezioni ci mettono renzi (ma sempre PD senza elezioni)
gentiloni: renzi si dimette ed ecco che al suo posto ci mettono gentiloni (ma sempre PD senza elezioni)
i risultati (danni) di questi anni di non governo da parte del PD si vedono tutti

poi
si torna finalmente alle elezioni ed il M5S doppia tutti gli altri
il PD che è stato al governo per anni senza avere il consenso dei cittadini (questa non è democrazia) viene relegato a terzo ed ultimo partito nazionale (il minimo dopo tanti anni di non governo)
ed i 5 stelle per governare decidono legittimamente di allearsi con la lega stipulando un patto e mettendo conte presidente del consiglio


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 11 gennaio 2019, 8:21

Però adesso che la Lega è avanti al Movimento 5 Stelle nei sondaggi è legittimo che il Presidente del Consiglio sia ancora Conte? (Rispondo io: sì secondo la Costituzione, la logica, la realtà, no secondo il te che ha scritto il commento sopra)



Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 11 gennaio 2019, 8:31

nino58 ha scritto:
giovedì 10 gennaio 2019, 9:26
Scusa strong, ma la Lega, in buona parte dei Governi precedenti, c'è stata abbondantemente dentro.
Mi pare fosse dentro pure quando fu firmato l'accordo di Dublino (quello del " chi se li piglia sono suoi").
Poi, sulla questione "diritti degli italiani- diritti degli immigrati" ci sono dei diritti che si chiamano umani perchè attengono ad ogni individuo della specie, a prescindere dalla propria cittadinanza.
Se proprio vogliamo, possiamo dire che alcuni diritti sono stati garantiti a tutti (ed è stato un bene), altri ad alcuni sì ed altri no (generalmente più agli italiani che agli immigrati, ed una disparità non è mai un bene), ed altri ancora a nessuno dei due( e questo è sempre un male ).
la lega era dentro nei governi berlusconi
ma era dentro a modi "Pacchetto" senza alcun peso decisionale

non si poteva proseguire con questa (non) gestione dell'immigrazione
inutile farli approdare qui se non si è in grado di dare un futuro a queste persone
inutile far entrare delinquenti solo perchè ci sono organizzazioni criminali che hanno "bisogno" di coprire nuove zone di spaccio
o solo perchè qualche caporale deve fare profitti abbassando il costo della manodopera.

probabilmente non si è in grado di gestire l'immigrazione
probabilmente è impossibile gestire l'immigrazione in questo momento in italia
visto che non si è nemmeno in grado di dare una casa (una vera casa) a chi l'ha persa nel terremoto del centro italia.
Ultima modifica di Strong il venerdì 11 gennaio 2019, 10:30, modificato 1 volta in totale.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 11 gennaio 2019, 8:33

Beppugrillo ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 8:21
Però adesso che la Lega è avanti al Movimento 5 Stelle nei sondaggi è legittimo che il Presidente del Consiglio sia ancora Conte? (Rispondo io: sì secondo la Costituzione, la logica, la realtà, no secondo il te che ha scritto il commento sopra)
i sondaggi...siamo a posto :D
conte è stato messo li da 5stelle e lega :boh:
ma comunque mica è lui che decide


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 11 gennaio 2019, 8:39

lemond ha scritto:
mercoledì 9 gennaio 2019, 17:38
Carlo Sini e Gherardo Colombo: Punire è Necessario?

https://www.youtube.com/watch?v=8oJWXHC_-vU
me lo guardo appena ho un paio d'ore


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 11 gennaio 2019, 8:55

Strong ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 8:33
Beppugrillo ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 8:21
Però adesso che la Lega è avanti al Movimento 5 Stelle nei sondaggi è legittimo che il Presidente del Consiglio sia ancora Conte? (Rispondo io: sì secondo la Costituzione, la logica, la realtà, no secondo il te che ha scritto il commento sopra)
i sondaggi...siamo a posto :D
conte è stato messo li da 5stelle e lega :boh:
ma comunque mica è lui che decide
E' stato messo lì un po' anche da Mattarella, non troppo ma un po' sì.
Certo, Mattarella avrebbe preferito Cottarelli ma con i voti di chi ?
Tornando all'attualità presente, mi pare che si stia preparando il "liberi tutti".
Bisogna vedere se subitissimo (prima dell'uscita del decreto reddito/pensioni - che, in tal caso, non uscirebbe proprio), subito (prima dell'approvazione dello stesso decreto da parte di Camera e Senato)o con calma (dopo la conta delle Europee).
Nella terza ipotesi, se i sondaggi di ora saranno confermati dai risultati ( e sottolineo se ) credo che, al di là dei proclami, a PD e Five Stars convenga governare insieme per i successivi 4 anni.
Se oltre a risultati elettorali negativi si sommasse una recessione mondiale, allora penso che, invece, arrivino senza dubbio nuove elezioni con la maggioranza del 2001 ma a direzione leghista.
Il peggio possibile.
Ultima modifica di nino58 il venerdì 11 gennaio 2019, 9:05, modificato 1 volta in totale.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 11 gennaio 2019, 8:55

Eh ma in fondo la Lega aveva solo il Ministero dell'Interno, come faceva a occuparsi di immigrazione? Tra l'altro la ridicola legge inapplicabile e inapplicata sul reato di immigrazione clandestina non porta il nome del fondatore della Lega, è un altro Bossi. Le regole sulla gestione dei richiedenti asilo (i famosi 35 euro, la regina delle fake news, che da sola ha portato all'estrema destra centinaia di migliaia di voti se non milioni) non le ha mica fatte un governo con dentro i leghisti e la Meloni in persona
Strong ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 8:33
Beppugrillo ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 8:21
Però adesso che la Lega è avanti al Movimento 5 Stelle nei sondaggi è legittimo che il Presidente del Consiglio sia ancora Conte? (Rispondo io: sì secondo la Costituzione, la logica, la realtà, no secondo il te che ha scritto il commento sopra)
i sondaggi...siamo a posto :D
Mi rendo conto che è mattina, ma sei tu che sopra hai evidentemente citato i sondaggi nel dire che il Partito Democratico è stato al governo per anni (in realtà al massimo pochi mesi, ma neanche quelli visto che prima delle elezioni M5S e Lega erano all'opposto) senza il consenso dei cittadini. Di sicuro non hai citato elezioni politiche o amministrative che pur con cali più o meno marcati hanno messo il Partito Democratico sempre al primo posto.

Concludo dicendo una cosa che nessun fan dell'attuale governo capisce mai: il Partito Democratico è stato punito severamente dai propri elettori. Anche giustamente da molti punti di vista. Perché alcune cose promesse non sono state fatte, alcune cose sono state gestite malissimo, altre sono state proprio sbagliate. Qui invece Lega e Movimento 5 Stelle non stanno perdendo consenso nonostante non stiano facendo nulla di quanto promesso. Il reddito di cittadinanza è stato ridotto ad una minima misura assistenzialista che non partirà mai se non nella parte di elargizione indiscriminata di soldi. La flat tax mah l'abbiamo dimenticata. La riforma delle pensioni è completamente diversa da come l'avevano raccontata. Lo stesso Salvini sta facendo cose molto diverse da quanto promesso sull'immigrazione (nessun rimpatrio, blocca chiunque a prescindere dai diritti). Niente di quanto fatto è stato finanziato con i promessi tagli agli sprechi, tutto in deficit. Faranno le cose promesse nei prossimi anni? Vedremo, di sicuro non lo fanno se il governo cade. Li avete votati? Adesso giudicateli per quello che non stanno facendo, è compito vostro perché a me fanno schifo anche solo ideologicamente



Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 11 gennaio 2019, 10:21

Beppugrillo ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 8:55
Eh ma in fondo la Lega aveva solo il Ministero dell'Interno, come faceva a occuparsi di immigrazione? Tra l'altro la ridicola legge inapplicabile e inapplicata sul reato di immigrazione clandestina non porta il nome del fondatore della Lega, è un altro Bossi. Le regole sulla gestione dei richiedenti asilo (i famosi 35 euro, la regina delle fake news, che da sola ha portato all'estrema destra centinaia di migliaia di voti se non milioni) non le ha mica fatte un governo con dentro i leghisti e la Meloni in persona
Strong ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 8:33
Beppugrillo ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 8:21
Però adesso che la Lega è avanti al Movimento 5 Stelle nei sondaggi è legittimo che il Presidente del Consiglio sia ancora Conte? (Rispondo io: sì secondo la Costituzione, la logica, la realtà, no secondo il te che ha scritto il commento sopra)
i sondaggi...siamo a posto :D
Mi rendo conto che è mattina, ma sei tu che sopra hai evidentemente citato i sondaggi nel dire che il Partito Democratico è stato al governo per anni (in realtà al massimo pochi mesi, ma neanche quelli visto che prima delle elezioni M5S e Lega erano all'opposto) senza il consenso dei cittadini. Di sicuro non hai citato elezioni politiche o amministrative che pur con cali più o meno marcati hanno messo il Partito Democratico sempre al primo posto.

Concludo dicendo una cosa che nessun fan dell'attuale governo capisce mai: il Partito Democratico è stato punito severamente dai propri elettori. Anche giustamente da molti punti di vista. Perché alcune cose promesse non sono state fatte, alcune cose sono state gestite malissimo, altre sono state proprio sbagliate. Qui invece Lega e Movimento 5 Stelle non stanno perdendo consenso nonostante non stiano facendo nulla di quanto promesso. Il reddito di cittadinanza è stato ridotto ad una minima misura assistenzialista che non partirà mai se non nella parte di elargizione indiscriminata di soldi. La flat tax mah l'abbiamo dimenticata. La riforma delle pensioni è completamente diversa da come l'avevano raccontata. Lo stesso Salvini sta facendo cose molto diverse da quanto promesso sull'immigrazione (nessun rimpatrio, blocca chiunque a prescindere dai diritti). Niente di quanto fatto è stato finanziato con i promessi tagli agli sprechi, tutto in deficit. Faranno le cose promesse nei prossimi anni? Vedremo, di sicuro non lo fanno se il governo cade. Li avete votati? Adesso giudicateli per quello che non stanno facendo, è compito vostro perché a me fanno schifo anche solo ideologicamente
ma quali sondaggi?
governo monti: tecnico NON deciso con voto dagli italiani
governo PD con Letta: NON deciso con voto dagli italiani
altro governo PD con renzi che poi decise di dimettersri dopo la disfatta del referendum
invece di andare alle elezioni, altro governo PD con gentiloni NON deciso dagli italiani

in pratica sono stati imposti 5 anni di governo PD decisi a tavolino senza ricorrere allo strumento democratico delle elezioni.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 11 gennaio 2019, 10:44

Però potete anche chiedere di cambiarla sta Costituzione, non è che potete fare come se non ci fosse e basta. Se non vi va bene che si elegge il Parlamento fate una riforma costituzionale, fate il presidenzialismo e votiamo, vediamo se passa. Poi eventualmente la storia giudicherà. Il sospetto (forte) è che non è una questione di voler cambiare la Costituzione, ma di ignorarla



Avatar utente
Felice
Messaggi: 1083
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Felice » venerdì 11 gennaio 2019, 14:01

Strong ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 10:21


ma quali sondaggi?
governo monti: tecnico NON deciso con voto dagli italiani
governo PD con Letta: NON deciso con voto dagli italiani
altro governo PD con renzi che poi decise di dimettersri dopo la disfatta del referendum
invece di andare alle elezioni, altro governo PD con gentiloni NON deciso dagli italiani

in pratica sono stati imposti 5 anni di governo PD decisi a tavolino senza ricorrere allo strumento democratico delle elezioni.
Conte: premier eletto da nessuno, dopo anni di campagna con lo slogan "mai più un premier non eletto dal popolo".

Alleanza 5s - Lega: classico "inciucio" dopo anni passati a condannare gli "inciuci" fatti da altri. Coalizione di governo non sottoposta al giudizio degli elettori. Anzi, campagna elettorale condita di accusa reciproche e di assicurazioni del tipo "con quelli il governo non lo faremo mai".

L'intera campagna elettorale è stata pura menzogna, altro che governo votato dal popolo.



GiacomoXT
Messaggi: 1625
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da GiacomoXT » venerdì 11 gennaio 2019, 14:19

Strong ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 8:07
GiacomoXT ha scritto:
giovedì 10 gennaio 2019, 19:44
Strong ha scritto:
giovedì 10 gennaio 2019, 9:08

però evidentemente fa più figo fare campagna elettorale contro i governatori di turno che tra l'altro sono saliti al governo grazie proprio alla democrazia che fortunatamente è stata ripristinata nel nostro paese dopo alcuni anni.
Sono interessato alla logica dietro questa frase.

Considerato al momento del voto si elegge il Parlamento e non il Governo, vorrei far notare che:
- alle ultime elezioni il M5S era in lizza da solo e promuoveva come capo del governo Luigi Di Maio;
- alle ultime elezioni la Lega Nord era in coalizione con Forza Italia e Fratelli d'Italia e non si sa bene chi promuovesse come capo del governo;
- dopo le elezioni, la Lega Nord è uscita dalla coalizione ed ha formato il governo con il M5S, con a capo Giuseppe Conte (che era stato al più in lizza per un Ministero nel caso di vittoria pentastellata).

Ora, come conciliare la frase in grassetto con i punti sopra, considerato che nella scorsa legislazione abbiamo avuto una vittoria alle elezioni del Partito Democratico e, come capo del governo, Letta, Renzi e Gentiloni?

Anzi, è stata molto più rispettosa della scelta democratica espressa in fase di voto la scorsa legislazione piuttosto che (l'inizio di) quella attuale.

Ah, che bello ritenere che la democrazia sia stata ripristinata solo perché al Governo c'è qualcuno che ci sta simpatico...
prima di monti si votava....
poi

monti: governo tecnico
letta: governo grandi intese con dentro tutti perchè era l'unico modo (ma sempre PD senza elezioni)
renzi: letta si dimette ed invece di andare alle elezioni ci mettono renzi (ma sempre PD senza elezioni)
gentiloni: renzi si dimette ed ecco che al suo posto ci mettono gentiloni (ma sempre PD senza elezioni)

i risultati (danni) di questi anni di non governo da parte del PD si vedono tutti

poi
si torna finalmente alle elezioni ed il M5S doppia tutti gli altri
il PD che è stato al governo per anni senza avere il consenso dei cittadini (questa non è democrazia) viene relegato a terzo ed ultimo partito nazionale (il minimo dopo tanti anni di non governo)
ed i 5 stelle per governare decidono legittimamente di allearsi con la lega stipulando un patto e mettendo conte presidente del consiglio
Ribadendo che alle elezioni si vota per il Parlamento e non per il Governo, prendiamo per buona la tua assunzione. Puoi spiegare per quale cazzo di motivo un governo Letta sarebbe da considerarsi poco democratico mentre un governo Conte sarebbe espressione del volere popolare, visto che Conte non era candidato premier?


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 11 gennaio 2019, 15:47

per me il problema non è che ci sia letta, renzi, conte. di maio, salvini ecc ecc
ma che il pd abbia governato per 5 anni senza la volontà popolare.

in questo momento il primo ed il terzo movimento politico stanno governando perchè hanno trovato l'accordo
ma governano perchè ci sono state le elezioni ed i 5stelle hanno doppiato tutti gli altri movimenti politici


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

GiacomoXT
Messaggi: 1625
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da GiacomoXT » venerdì 11 gennaio 2019, 16:29

Smettila di dire cose a caso e di rigirarti la frittata come pare a te, per favore.


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da lemond » sabato 12 gennaio 2019, 9:10

GiacomoXT ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 14:19
Ribadendo che alle elezioni si vota per il Parlamento e non per il Governo, prendiamo per buona la tua assunzione. Puoi spiegare per quale cazzo di motivo un governo Letta sarebbe da considerarsi poco democratico mentre un governo Conte sarebbe espressione del volere popolare, visto che Conte non era candidato premier?
Secondo me, qui continuate a discutere intorno ad un qualcosa di irreale, vale a dire considerate vera l'esistenza della demo-crazia, il che è un ossimoro: non può esistere il governo del popolo se la persona normale non conosce, non è libera, non ragiona e si fa prendere invece dai sentimenti peggiori! Per es, credo tu sia una persona al di sopra della media, però che cosa aggiunge la parola grassettata al tuo ragionamento? Credo, anzi son sicuro: niente, però ce l'ài messa "a forza" perché la senti dire spesso e ormai qualsiasi discorso ti pare "senza sale", se non contiene il *maschio dell'oca"! :grr:
P.S. Era molto meglio se tu scrivevi *Madonna fedifraga* o similia, se proprio volevi enfatizzare, ma no, le bestemmie stanno male! :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

GiacomoXT
Messaggi: 1625
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Fatti di politica 2018

Messaggio da leggere da GiacomoXT » sabato 12 gennaio 2019, 9:35

lemond ha scritto:
sabato 12 gennaio 2019, 9:10
GiacomoXT ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 14:19
Ribadendo che alle elezioni si vota per il Parlamento e non per il Governo, prendiamo per buona la tua assunzione. Puoi spiegare per quale cazzo di motivo un governo Letta sarebbe da considerarsi poco democratico mentre un governo Conte sarebbe espressione del volere popolare, visto che Conte non era candidato premier?
Secondo me, qui continuate a discutere intorno ad un qualcosa di irreale, vale a dire considerate vera l'esistenza della demo-crazia, il che è un ossimoro: non può esistere il governo del popolo se la persona normale non conosce, non è libera, non ragiona e si fa prendere invece dai sentimenti peggiori! Per es, credo tu sia una persona al di sopra della media, però che cosa aggiunge la parola grassettata al tuo ragionamento? Credo, anzi son sicuro: niente, però ce l'ài messa "a forza" perché la senti dire spesso e ormai qualsiasi discorso ti pare "senza sale", se non contiene il *maschio dell'oca"! :grr:
P.S. Era molto meglio se tu scrivevi *Madonna fedifraga* o similia, se proprio volevi enfatizzare, ma no, le bestemmie stanno male! :grr:
Lo so che stiamo discutendo attorno a qualcosa di irreale. E nemmeno sto cercando di dire che un governo sia più o meno legittimo di altri. Semplicemente, sto ribadendo che, prendendo per vera la sua definizione di "governo democraticamente legittimato" (che non condivido), allora i suoi ragionamenti successivi sono del tutto fallaci.

Occhio, fallaci, non fallici. :diavoletto:


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo


Rispondi