DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto

DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Sondaggio concluso il sabato 3 marzo 2018, 20:14

QUELLA CHE SE CHIAMAVA EXTRASINISTRA E CIARPAME ALIENO VARIO
8
29%
LIBBERI E UGUALI
2
7%
PD
4
14%
CINQUESTELLE
2
7%
MODERATI DE CENTRO E CIARPAME ANNESSO VARIO
0
Nessun voto
LEGA FORZAITALIA FRATELLIDITALIA
6
21%
CASAPAUND FORZA NUOVA E FASCISTAME VARIO
1
4%
CIVICHE, LOCALI, AMICI DEL GIAGUARO, ARTRI
0
Nessun voto
ASTENSIONE DAL VOTO
2
7%
SCHEDA NULLA O BIANCA
3
11%
 
Voti totali: 28

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9512
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 6 marzo 2018, 8:41

Winter ha scritto:
nino58 ha scritto:
Basso ha scritto: (leggo ora di un dato: M5S+Lega+FI+Fdi+CasaPound+Forza Nuova=69.85% - senza FI diventa 55.39%. Numeri impressionanti, in tutti i sensi)
Ringraziamo chi ha tolto ai poveri per dare ai ricchi.
Be la sinistra , almeno in Italia , negli ultimi 30 anni è sempre stato dalla parte dei potenti
i piccoli commercianti , artigiani facevano stra fatica (o chiudevano)
e loro elogiavano le grandi aziende
Nessun problema a salvare le banche
mai pensato invece di abbassare l tasse (specie nei piccoli comuni)
di persona alle inaugurazioni di ikea e amazon (che tasse non pagano..)
ad aiutare i lavoratori di quelle stesse aziende..nulla
il problema sicurezza..non lo vedi nei centri delle grosse città
ma nelle periferie o nei piccoli paesi
per il PD non era un problema
Esattamente quello che intendevo io con il "ringraziamo chi ha tolto ai poveri per dare ai ricchi".
Quello su cui non sono d'accordo è nel definire sinistra il PD, ma non da adesso, almeno dal 1977, quando, dando l'appoggio esterno al Governo Andreotti, votò per l'eliminazione della contingenza dalle liquidazioni.
Ho visto compagni di lavoro (che avevano fatto la guerra e che andavano in pensione in quegli anni) piangere come bambini per una liquidazione impegnata e dimezzata dalla sera alla mattina.
Il PD aveva il monopolio del marchio "sinistra" e tutte le sue malefatte vengono attribuite, da chi ne ha interesse, alla "sinistra".
L'ho scritto ieri quale sia, per me, la differenza tra destra e sinistra.
Credo si trovi nella pagina precedente.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!


Avatar utente
lemond
Messaggi: 10451
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da lemond » martedì 6 marzo 2018, 8:54

Il politico dovrebbe essere l'ultimo a farsi illusioni sulla possibilità di cambiare l'esistenza umana, però si può consolare con il fatto che gli elettori possano non sapere che le sue sono promesse da marinaio. :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
galliano
Messaggi: 12026
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da galliano » martedì 6 marzo 2018, 10:26

nino58 ha scritto: Esattamente quello che intendevo io con il "ringraziamo chi ha tolto ai poveri per dare ai ricchi".
Quello su cui non sono d'accordo è nel definire sinistra il PD, ma non da adesso, almeno dal 1977, quando, dando l'appoggio esterno al Governo Andreotti, votò per l'eliminazione della contingenza dalle liquidazioni.
Ho visto compagni di lavoro (che avevano fatto la guerra e che andavano in pensione in quegli anni) piangere come bambini per una liquidazione impegnata e dimezzata dalla sera alla mattina.
.
Stato italiano esperto in truffe.
1918 fine della grande guerra
"Il cambio delle corone in lire italiane fu una beffa ulteriore poiché la corona austriaca, denaro corrente anche in Trentino, fu valutata appena 40 centesimi contro la lira. Con una simile svalutazione gli “occupanti” italiani impoverirono il già misero Trentino."
"Allo scoppio della guerra sulla piazza di Zurigo una corona austriaca era quotata una lira e 10 centesimi; ora, conseguita la vittoria, la Banca d´Italia con 140 milioni di lire portò via dal Trentino 300 milioni di corone...
Ma la delusione fu ancora più cocente quando si seppe che la Francia vittoriosa sulla Germania nelle terre conquistate dell´Alsazia e della Lorena per aiutare le popolazioni fissò il cambio delle valute al 100%."
“quando il Trentino passerà dalla condizione di occupato a quella di annesso, sarà chiamato a dare il proprio contributo al pagamento delle immense spese della guerra italiana. E non è giusto che esso, dopo tanti danni subiti nelle sue sostanze durante la lunga guerra, abbia a portare da solo il grave peso del deprezzamento della corona e le conseguenze della disfatta dell’Austria stessa”.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9512
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 6 marzo 2018, 10:46

galliano ha scritto:
nino58 ha scritto: Esattamente quello che intendevo io con il "ringraziamo chi ha tolto ai poveri per dare ai ricchi".
Quello su cui non sono d'accordo è nel definire sinistra il PD, ma non da adesso, almeno dal 1977, quando, dando l'appoggio esterno al Governo Andreotti, votò per l'eliminazione della contingenza dalle liquidazioni.
Ho visto compagni di lavoro (che avevano fatto la guerra e che andavano in pensione in quegli anni) piangere come bambini per una liquidazione impegnata e dimezzata dalla sera alla mattina.
.
Stato italiano esperto in truffe.
1918 fine della grande guerra
"Il cambio delle corone in lire italiane fu una beffa ulteriore poiché la corona austriaca, denaro corrente anche in Trentino, fu valutata appena 40 centesimi contro la lira. Con una simile svalutazione gli “occupanti” italiani impoverirono il già misero Trentino."
"Allo scoppio della guerra sulla piazza di Zurigo una corona austriaca era quotata una lira e 10 centesimi; ora, conseguita la vittoria, la Banca d´Italia con 140 milioni di lire portò via dal Trentino 300 milioni di corone...
Ma la delusione fu ancora più cocente quando si seppe che la Francia vittoriosa sulla Germania nelle terre conquistate dell´Alsazia e della Lorena per aiutare le popolazioni fissò il cambio delle valute al 100%."
“quando il Trentino passerà dalla condizione di occupato a quella di annesso, sarà chiamato a dare il proprio contributo al pagamento delle immense spese della guerra italiana. E non è giusto che esso, dopo tanti danni subiti nelle sue sostanze durante la lunga guerra, abbia a portare da solo il grave peso del deprezzamento della corona e le conseguenze della disfatta dell’Austria stessa”.
Ora, capisco l'infierire sul PCI-PDS-DS-PD, e qui sono stato tra i primi, ma attribuirgli colpe relative ad un anno in cui non si era ancora costituito ...


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
galliano
Messaggi: 12026
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da galliano » martedì 6 marzo 2018, 11:19

nino58 ha scritto: Ora, capisco l'infierire sul PCI-PDS-DS-PD, e qui sono stato tra i primi, ma attribuirgli colpe relative ad un anno in cui non si era ancora costituito ...
No, dai quello no, per queste colpe è esentato :crazy:




Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15120
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 6 marzo 2018, 11:49

nino58 ha scritto: Ora, capisco l'infierire sul PCI-PDS-DS-PD, e qui sono stato tra i primi, ma attribuirgli colpe relative ad un anno in cui non si era ancora costituito ...
Leggendo la sequenza evidenziata da nino stavo pensando che questa è un classico caso in cui, una volta raggiunto il bararatro, si continua a scavare per arrivare ancora più in basso.

Poco fa è arrivata la notizia dell'iscrizione al PD di Calenda, evento accolto con molto entusiasmo da molti dirigenti PD (Finocchiaro, Richetti, Martina, Gentiloni..).
Ecco, se pensano di potersi risollevare in questo modo, per l'ennesima volta vuol dire che non c'hanno capito un cazzo, che dalle sconfitte proprio non riescono ad imparare. Un partito sempre più pullulante di gente di (centro)destra, uomini d'affari, manager d'azienda, banchieri, uomini di confindustria. E' proprio questo il modo in cui NON si attirano i voti di quegli elettori che, nonostante tutto, si sentono ancora di sinistra, ma delusissimi dal PD vanno a votare 5S.

Bravi, continuate ancora così e alle prossime elezioni prenderete il 10%.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10536
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 6 marzo 2018, 12:02

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
nino58 ha scritto: Ora, capisco l'infierire sul PCI-PDS-DS-PD, e qui sono stato tra i primi, ma attribuirgli colpe relative ad un anno in cui non si era ancora costituito ...
Leggendo la sequenza evidenziata da nino stavo pensando che questa è un classico caso in cui, una volta raggiunto il bararatro, si continua a scavare per arrivare ancora più in basso.

Poco fa è arrivata la notizia dell'iscrizione al PD di Calenda, evento accolto con molto entusiasmo da molti dirigenti PD (Finocchiaro, Richetti, Martina, Gentiloni..).
Ecco, se pensano di potersi risollevare in questo modo, per l'ennesima volta vuol dire che non c'hanno capito un cazzo, che dalle sconfitte proprio non riescono ad imparare. Un partito sempre più pullulante di gente di (centro)destra, uomini d'affari, manager d'azienda, banchieri, uomini di confindustria. E' proprio questo il modo in cui NON si attirano i voti di quegli elettori che, nonostante tutto, si sentono ancora di sinistra, ma delusissimi dal PD vanno a votare 5S.

Bravi, continuate ancora così e alle prossime elezioni prenderete il 10%.
Stavo giusto per scriverlo (aggiungerei Lega ai 5S) :diavoletto:

Con Calenda, noto lobbista, il PD prende l'8% la prossima tornata. Contenti loro....contento anch'io :D


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Montana Miller
Messaggi: 1265
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Montana Miller » martedì 6 marzo 2018, 12:40

Anche se non lo ha detto palesemente,il fine di tutta la conferenza stampa di Renzi,è che gli italiani hanno sbagliato a votare:prova che non sia arrivato il momento dell'autocritica sarebbe il seggio di Pesaro,dove Minniti è stato battuto da un 5 stelle che loro stessi non hanno fatto in tempo a cassare.Pare non abbia rassegnato le dimissioni perchè glielo avrebbe chiesto Mattarella,voglio sperare solo perchè in fondo un referente di numero servirà nei giorni di insediamento,consultazioni e nomine varie.Poi ancora con 'sto referundum dove nuovamente gli italiani non hanno saputo votare...diciamo pure che è stata piuttosto la riforma del Senato a farlo non solo saltare ma proprio indire,in quanto un'autentica minchiata.La conferenza stampa era fissata per le 17,lui si è presentato alle 18.20,aspettando forse che l'aula si riempisse.Un po' come al Circo.

Pensieri sparsi sulla perdita dell'elettorato PD.Come Berlusconi è visto come un contropotere che pensa solo agli affari propri,il PD è ormai quel che erano DC e PSI di una volta,il potere costituito che fa gli interessi di lobby come il gioco d'azzardo,un male dei nostri tempi al pari di alcol e droga,degli amici del tabacco con la tassazione al 75% sulle sigarette elettroniche che ha dissuaso tanti dal smettere,e ovviamente delle banche.Aldilà che dell'etica non ce ne frega niente,è fattibile fare soldi con una speculazione fortunata anzichè sfigata come viste il più delle volte?Mica tanto,ci vuole fortuna e talento anche in quello.Una banca non produce nulla,una volta che si crea un buco per prestiti interessati piuttosto che da deficienti,va solo fatta morire mettendo in salvo i correntisti,non avrà mai modo di restituire un prestito.Per pagare il Condominio mi hanno chiesto 9 euro di commissione...siamo al delirio,ovviamente ho fatto in altro modo.Le ONG sull'accoglienza dei migranti è sicuramente un discorso complesso,ma credo sia passato forte il messaggio che le cooperative ci marciassero,con un conflitto di interessi mica da ridere.E poi quell'autentico voto di scambio che sono stati gli 80 euro,una scelta arbitraria che serviva a mettere in circolo denaro oltre a vincere una tornata elettorale,con scarso successo visto che pensato su cifre comunque modeste come i 1500 lordi,con i pensionati ignorati e lasciati a secco.

2 parole sulla vicenda di Macerata,dove sull'uninominale ha vinto la Lega:se è vero che il PD nominalmente non ha partecipato alla manifestazione che seguì il fatto di cronaca,sono comunque stati davvero miopi nello strumentalizzare l'episodio politicamente,venendo ripagati dai cittadini come meritavano.Perchè è davvero un discorso di dito e di luna:il primo uno squlibrato sul quale purtroppo nessuno può prevenire nulla,viceversa è passato nel totale menefreghismo della Sinistra che a Macerata abbiano un problema con lo spaccio di droga.Quella è la Luna.Che poi sia alimentato da locali o stranieri lascia il tempo che trova,ma buttarla sull'antifascismo è stato un autogol clamoroso.Poi troppi personaggi televisivamente scarsi,dall'empatia inesistente che ridacchia e fa sorrisini mentre parla l'avversario,tipo i berlusconiani.Solo a vederli ti girano le palle.Alla luce di così tante situazioni prendere il 19 è pure troppo,ma soprattutto direi che è arrivato il momento di porre fine alla superiorità morale della Sinistra.Attaccati a poltrone e vitalizi come tutti.Scusate la lungaggine.



Strong
Messaggi: 9108
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Strong » martedì 6 marzo 2018, 12:45

a leggere alcuni forumisti viene da pensare che la democrazia va bene solo
se si "vince", se invece si perde (democraticamente) ecco che si parla di fascismo. :boh: :blabla:
se vincono le mie idee è tutto perfetto e siamo sulla buona strada se invece vincono le idee degli altri siamo
un paese alla deriva e fascista.
pessimo atteggiamento.

che i5stelle o la lega o anche la sinistra (non pd) abbiano la possibilità di portare avanti le loro idee e poi tireremo le somme.
ovvio che se la sinistra si prende il 2% dei voti non è mica colpa di nessuno....

direi che altri (pd e berlusconi) hanno avuto le loro chance ma non mi pare le abbiano sfruttate a dovere
vediamo cosa sono in gradi di fare altri su temi fondamentali come sicurezza, sanità e rispetto delle regole/senso civico.

lasciamo perdere l'economia che tanto possiamo solo che andare a rimorchio per cui a parte qualche 80euro (che non risollevano un cazzo)
di nostro non possiamo fare un bel niente.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10451
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da lemond » martedì 6 marzo 2018, 13:00

Strong ha scritto:a leggere alcuni forumisti viene da pensare che la democrazia va bene solo
se si "vince", se invece si perde (democraticamente) ecco che si parla di fascismo. :boh: :blabla:
Ma davvero tu pensi che possa esistere la democrazia e che invece essa non sia solo un ossimoro?
Strong ha scritto: se vincono le mie idee è tutto perfetto e siamo sulla buona strada se invece vincono le idee degli altri siamo
un paese alla deriva e fascista.
pessimo atteggiamento.
Sei davvero sicuro che siano idee e non semplici slogan? Ormai, secondo me, siamo in una situazione che tempo fa era (mi pare) il titolo di una trasmissione televisiva: "dilettanti allo sbaraglio!" Quando invece il politico sarebbe uno dei mestieri più difficili da esercitare.
Strong ha scritto:
lasciamo perdere l'economia che tanto possiamo solo che andare a rimorchio per cui a parte qualche 80euro (che non risollevano un cazzo)
di nostro non possiamo fare un bel niente.
Non possiamo fare nulla su niente o quasi, ma per lo meno potremmo essere un po' più intelligenti e non lasciarci turlupinare dai demagoghi di turno.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Eddie88
Messaggi: 102
Iscritto il: sabato 7 gennaio 2017, 18:32

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Eddie88 » martedì 6 marzo 2018, 13:47

Strong ha scritto:a leggere alcuni forumisti viene da pensare che la democrazia va bene solo
se si "vince"
Ogni volta che la sinistra perde, il giorno dopo è sempre la giornata dei: "caproni, non capite niente, bisognerebbe togliere il suffragio universale! Noi si che sappiamo come si dovrebbe votare"
Il solito tragicomico copione.

Voi non potete capire la goduria di vivere in Emilia e respirare l'atmosfera di terrore che c'è per strada e sulla mia bacheca Facebook



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9512
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 6 marzo 2018, 13:58

Eddie88 ha scritto:
Strong ha scritto:a leggere alcuni forumisti viene da pensare che la democrazia va bene solo
se si "vince"
Ogni volta che la sinistra perde, il giorno dopo è sempre la giornata dei: "caproni, non capite niente, bisognerebbe togliere il suffragio universale! Noi si che sappiamo come si dovrebbe votare"
Il solito tragicomico copione.

Voi non potete capire la goduria di vivere in Emilia e respirare l'atmosfera di terrore che c'è per strada e sulla mia bacheca Facebook
Oddio, la storia ci ha mostrato che i voti capronici possono esistere, e sono esistiti.
Tra questo ed il togliere il suffragio universale ce ne passa, però.

P.S. Ha perso il PD ma pure i titoli Mediaset (goduria doppia, per me).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Strong
Messaggi: 9108
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Strong » martedì 6 marzo 2018, 15:08

lemond ha scritto:
Strong ha scritto:a leggere alcuni forumisti viene da pensare che la democrazia va bene solo
se si "vince", se invece si perde (democraticamente) ecco che si parla di fascismo. :boh: :blabla:
Ma davvero tu pensi che possa esistere la democrazia e che invece essa non sia solo un ossimoro?
Strong ha scritto: se vincono le mie idee è tutto perfetto e siamo sulla buona strada se invece vincono le idee degli altri siamo
un paese alla deriva e fascista.
pessimo atteggiamento.
Sei davvero sicuro che siano idee e non semplici slogan? Ormai, secondo me, siamo in una situazione che tempo fa era (mi pare) il titolo di una trasmissione televisiva: "dilettanti allo sbaraglio!" Quando invece il politico sarebbe uno dei mestieri più difficili da esercitare.
Strong ha scritto:
lasciamo perdere l'economia che tanto possiamo solo che andare a rimorchio per cui a parte qualche 80euro (che non risollevano un cazzo)
di nostro non possiamo fare un bel niente.
Non possiamo fare nulla su niente o quasi, ma per lo meno potremmo essere un po' più intelligenti e non lasciarci turlupinare dai demagoghi di turno.

se l'educazione civica diventasse materia di fondamentale importanza tra una 10na d'anni ci ritroveremo con generazioni migliori rispetto a quelle che stanno crescendo di questi tempi.
Partiamo da queste, attuabili, cose e poi aggiungiamo il resto. (regolamentazione dell'immigrazione, rispetto delle leggi).
Prendiamo spunto dai paesi socialmente avanzati come quelli del nord europa, oppure ancora meglio, facciamoci governare da loro.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10451
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da lemond » martedì 6 marzo 2018, 15:15

nino58 ha scritto: P.S. Ha perso il PD ma pure i titoli Mediaset (goduria doppia, per me).
Mi sembra un po' la storia di colui che era tutto contento di essersi evirato, perché così aveva fatto un dispetto alla moglie. :x Ma non pensi minimamente a un eventuale governo presieduto (mi dicono) da uno che, come titolo di merito, ha di non aver mai lavorato in vita sua, perché impegnato in uno studio matto e disperatissimo :old: e magari appoggiato da un altro che va a giro con il rosario, come emblema propagandistico? :crazy:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Eddie88
Messaggi: 102
Iscritto il: sabato 7 gennaio 2017, 18:32

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Eddie88 » martedì 6 marzo 2018, 15:37

nino58 ha scritto: Oddio, la storia ci ha mostrato che i voti capronici possono esistere, e sono esistiti.
Un po' ingenua come visione. Il voto è uno, non è che gli si possa attribuire chissà quali poteri o chissà quale coscienza
nino58 ha scritto:P.S. Ha perso il PD ma pure i titoli Mediaset (goduria doppia, per me).
Mah, anche qui visione sempliciotta. Berlusconi è un miliardario. Se mediaset fallisce, non è certo lui a rimetterci. Anche perché stanno con le toppe ai glutei già da un pezzo, ma non mi pare che lo stile di vita di B. ne abbia risentito.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 10451
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da lemond » martedì 6 marzo 2018, 16:33

Strong ha scritto: se l'educazione civica diventasse materia di fondamentale importanza tra una 10na d'anni ci ritroveremo con generazioni migliori rispetto a quelle che stanno crescendo di questi tempi.
Partiamo da queste, attuabili, cose e poi aggiungiamo il resto. (regolamentazione dell'immigrazione, rispetto delle leggi).
Prendiamo spunto dai paesi socialmente avanzati come quelli del nord europa, oppure ancora meglio, facciamoci governare da loro.
L'ò insegnata per anni codesta materia, servendomi anche degli spettacoli di Giorgio Gaber, perché lui era un maestro in questo campo. Così come altri hanno insegnato la filosofia, la storia e le scienze; e magari un leggero miglioramento c'è anche stato rispetto a prima della guerra, ma poi mi rendo conto che la gente agisce (quasi sempre) con il sentimento e non con il ragionamento. Pensa un po' a tutti i prezzi che finiscono con [,99] a me sembra esaustivo, a te no? Quanto a chi governa, ormai non sono più i singoli paesi, ma la finanza mondiale. Sembra uno slogan, ma mi sta convincendo sempre di più e mi va anche bene, perché mi rendo conto che non c'è nessuno altro strumento che le si possa opporre. Quella teoria che aveva elaborato Marx e che lui chiamava socialismo scientifico si è dimostrata vera, solo che il soggetto è diverso e, bada bene, non è nemmeno il capitalista produttivo che ha preso il potere, ma quello elettronico/finanziario. Se vuoi, puoi guardare l'ultimo film di Oliver Stone che racconta un fatto vero sul controllo del "grande fratello", ma a me sembra che si possa andare anche oltre la mancanza di privatezza individuale e cioè l'impossibilità di una scelta politica.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15120
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 6 marzo 2018, 17:54

lemond ha scritto:
nino58 ha scritto: P.S. Ha perso il PD ma pure i titoli Mediaset (goduria doppia, per me).
Mi sembra un po' la storia di colui che era tutto contento di essersi evirato, perché così aveva fatto un dispetto alla moglie. :x Ma non pensi minimamente a un eventuale governo presieduto (mi dicono) da uno che, come titolo di merito, ha di non aver mai lavorato in vita sua, perché impegnato in uno studio matto e disperatissimo :old: e magari appoggiato da un altro che va a giro con il rosario, come emblema propagandistico? :crazy:
:febbre: :vomitino: (specialmente per il secondo individuo in questione)


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15120
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 6 marzo 2018, 17:55

Eddie88 ha scritto:
nino58 ha scritto: Oddio, la storia ci ha mostrato che i voti capronici possono esistere, e sono esistiti.
Un po' ingenua come visione. Il voto è uno, non è che gli si possa attribuire chissà quali poteri o chissà quale coscienza
nino58 ha scritto:P.S. Ha perso il PD ma pure i titoli Mediaset (goduria doppia, per me).
Mah, anche qui visione sempliciotta. Berlusconi è un miliardario. Se mediaset fallisce, non è certo lui a rimetterci. Anche perché stanno con le toppe ai glutei già da un pezzo, ma non mi pare che lo stile di vita di B. ne abbia risentito.
Insomma, il Milan l'ha dovuto vendere...


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Mr. MM
Messaggi: 281
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Mr. MM » martedì 6 marzo 2018, 21:46

Eddie88 ha scritto:
Strong ha scritto:a leggere alcuni forumisti viene da pensare che la democrazia va bene solo
se si "vince"
Ogni volta che la sinistra perde, il giorno dopo è sempre la giornata dei: "caproni, non capite niente, bisognerebbe togliere il suffragio universale! Noi si che sappiamo come si dovrebbe votare"
Il solito tragicomico copione.

Voi non potete capire la goduria di vivere in Emilia e respirare l'atmosfera di terrore che c'è per strada e sulla mia bacheca Facebook
Beh, è lo sport nazionale dei politici. Tutti. Se non si capisce questo e si va oltre, si viaggia con le fette di salame sugli occhi.
Il Silvio che dà dei rincoglioniti agli italiani che non lo votano non è la stessa roba? Lo stesso che scende in campo contro i comunisti (allora) e contro il M5S (oggi) non è la stessa cosa?

Il voto "caprone" è SEMPRE quello contrario alle proprie convinzioni personali.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9512
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 7 marzo 2018, 8:35

Eddie88 ha scritto:
nino58 ha scritto: Oddio, la storia ci ha mostrato che i voti capronici possono esistere, e sono esistiti.
Un po' ingenua come visione. Il voto è uno, non è che gli si possa attribuire chissà quali poteri o chissà quale coscienza
nino58 ha scritto:P.S. Ha perso il PD ma pure i titoli Mediaset (goduria doppia, per me).
Mah, anche qui visione sempliciotta. Berlusconi è un miliardario. Se mediaset fallisce, non è certo lui a rimetterci. Anche perché stanno con le toppe ai glutei già da un pezzo, ma non mi pare che lo stile di vita di B. ne abbia risentito.

Sì, forse è più corretta l'espessione di voto "pecorone" (per rispondere anche a M.MM).
Su Silvio ti ha ben risposto Tranchèe con l'esempio Milan.
Mediaset non fallisce, al massimo se lo ingloba qualcun altro.
E non preoccuparti, che gli dà fastidio assai il calo delle azioni della sua creatura, altro che fregarsene.
Per quale motivo pensi abbia fatto tutto quello che ha fatto dal 94 ad oggi ?
Per paura dei comunisti (che si erano già sfasciati) ?
Sveglia !!!


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Strong
Messaggi: 9108
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 7 marzo 2018, 9:26

Mr. MM ha scritto:
Eddie88 ha scritto:
Strong ha scritto:a leggere alcuni forumisti viene da pensare che la democrazia va bene solo
se si "vince"
Ogni volta che la sinistra perde, il giorno dopo è sempre la giornata dei: "caproni, non capite niente, bisognerebbe togliere il suffragio universale! Noi si che sappiamo come si dovrebbe votare"
Il solito tragicomico copione.

Voi non potete capire la goduria di vivere in Emilia e respirare l'atmosfera di terrore che c'è per strada e sulla mia bacheca Facebook
Beh, è lo sport nazionale dei politici. Tutti. Se non si capisce questo e si va oltre, si viaggia con le fette di salame sugli occhi.
Il Silvio che dà dei rincoglioniti agli italiani che non lo votano non è la stessa roba? Lo stesso che scende in campo contro i comunisti (allora) e contro il M5S (oggi) non è la stessa cosa?

Il voto "caprone" è SEMPRE quello contrario alle proprie convinzioni personali.
eh beh appunto..."tra i politici"
loro qualche interesse nel fare certe sparate ce l'hanno, ma gli altri ? ripeto....anche qui sul forum c'è gente che fa campagna elettorale?


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Strong
Messaggi: 9108
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 7 marzo 2018, 9:30

nino58 ha scritto:
Eddie88 ha scritto:
nino58 ha scritto: Oddio, la storia ci ha mostrato che i voti capronici possono esistere, e sono esistiti.
Un po' ingenua come visione. Il voto è uno, non è che gli si possa attribuire chissà quali poteri o chissà quale coscienza
nino58 ha scritto:P.S. Ha perso il PD ma pure i titoli Mediaset (goduria doppia, per me).
Mah, anche qui visione sempliciotta. Berlusconi è un miliardario. Se mediaset fallisce, non è certo lui a rimetterci. Anche perché stanno con le toppe ai glutei già da un pezzo, ma non mi pare che lo stile di vita di B. ne abbia risentito.

Sì, forse è più corretta l'espessione di voto "pecorone" (per rispondere anche a M.MM).
Su Silvio ti ha ben risposto Tranchèe con l'esempio Milan.
Mediaset non fallisce, al massimo se lo ingloba qualcun altro.
E non preoccuparti, che gli dà fastidio assai il calo delle azioni della sua creatura, altro che fregarsene.
Per quale motivo pensi abbia fatto tutto quello che ha fatto dal 94 ad oggi ?
Per paura dei comunisti (che si erano già sfasciati) ?
Sveglia !!!
che a lui, come a qualsiasi altro imprenditore, dia molto fastidio vedere la propria "creatura" perdere pezzi e magari fallire, direi che non ci sono dubbi e mi sembra più che normale.

non è molto normale godere profondamente delle sconfitte altrui


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15120
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 7 marzo 2018, 9:54

Strong ha scritto: non è molto normale godere profondamente delle sconfitte altrui
Dipende dal caso. In questa situazione io credo che nino abbia tutto il diritto di godere come un riccio :bll:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10451
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 7 marzo 2018, 9:59

Strong ha scritto: non è molto normale godere profondamente delle sconfitte altrui
Che fai, scherzi? Godere ... è uno dei sentimenti più nobili dell'uomo, specie se le sconfitte si riferiscono a persone che se lo meritano (secondo il giudizio naturalmente di chi gode). D'altra parte già i romani sapevano che "mors tua vita mea" E vorrei sapere chi non ha gioito, se pur retroattivamente, dalla morte di Hitler e di Stalin, anche se, purtroppo, sono arrivate troppo tardi. :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10536
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 7 marzo 2018, 10:08

Mezzo PD vuole fare il governo con i 5s. Se alla fine riusciranno in ciò, alla prossima tornata non solo il PD cesserà di esistere prendendo meno dello sbarramento, ma anche i 5s perderanno tantissimi voti.


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Strong
Messaggi: 9108
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 7 marzo 2018, 10:45

lemond ha scritto:E vorrei sapere chi non ha gioito, se pur retroattivamente, dalla morte di Hitler e di Stalin, anche se, purtroppo, sono arrivate troppo tardi. :x
ok lemond ma non puoi mettere sullo stesso piano gente che ha giustiziato milioni di persone a sangue freddo con berlusconi.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Strong
Messaggi: 9108
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 7 marzo 2018, 10:50

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Strong ha scritto: non è molto normale godere profondamente delle sconfitte altrui
Dipende dal caso. In questa situazione io credo che nino abbia tutto il diritto di godere come un riccio :bll:
no certo, che abbia il diritto di farlo non lo metto in discussione
però boh, godere per un meno % sul titolo mediaset di uno che è ancora ricco sfondato (e morirà ricco sfondato) come berlusconi .... :boh:
è come perdere 10 a 0 e gioire come dei bambini perchè al 95° si segna il gol della bandiera su autogol del portire


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15120
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 7 marzo 2018, 11:00

Walter_White ha scritto:Mezzo PD vuole fare il governo con i 5s. Se alla fine riusciranno in ciò, alla prossima tornata non solo il PD cesserà di esistere prendendo meno dello sbarramento, ma anche i 5s perderanno tantissimi voti.
Questo non lo so onestamente. E' possibile, ma non è così scontata la cosa.

Numeri alla mano le alternative quali sono per il PD?

a) fare un governo con il M5S;
b) fare un governo col il centrodestra, questa volta non solo con FI, ma anche con Lega e Fratelli d'Italia;
c) stare all'opposizione, nel caso in cui si faccia un governo 5S-Lega.

L'opzione b) in questo caso è decisamente la meno percorribile. Per il PD sarebbe ancora peggio, elettoralisticamente parlando, un'alleanza con Lega e Fratelli d'Italia, sicuramente il peggior scenario possibile. Una cosa che veramente eliminerebbe il PD dallo scacchiere politico italiano.

L'opzione c) è una scelta rischiosa, potrebbe rivelarsi un'arma a doppio taglio perchè dipende da quello che fanno gli altri. E' vero che fare l'opposizione ad un governo Lega-5S sicuramente farebbe bene ai democratici. Però il problema è che se il PD si tira fuori, non è detto che si faccia il governo 5S+Lega. A quel punto l'unica soluzione possibile è tornare alle urne in tempi rapidi e in tal caso un PD ai minimi storici e nel pieno di una guerra civile, secondo me faticherebbe a raggiungere di nuovo il 18.7 %.

I 5S da parte loro devono necessariamente andare al governo ora. Ripetere un risultato del genere non sarà facile in futuro. Bisogna battere il ferro ora che è caldo. Tra l'altro molti degli eletti rischiano di chiudere qui, almeno per il momento,la loro esperienza parlamentare visto che sono alla seconda legislatura. Tra loro ci sono Di Maio e diversi altri personaggi in vista.

Viste le aperture dei 5s e di una parte del PD, secondo me nei prossimi giorni ne vedremo delle belle. Renzi sta tirando la corda, pur non avendo più ne la forza ne la leggitimità per farlo. Prevedo una spaccatura molto vistosa nel partito che porterà almeno una parte di esso a fare il governo coi 5s e con LeU.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10536
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 7 marzo 2018, 11:58

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Walter_White ha scritto:Mezzo PD vuole fare il governo con i 5s. Se alla fine riusciranno in ciò, alla prossima tornata non solo il PD cesserà di esistere prendendo meno dello sbarramento, ma anche i 5s perderanno tantissimi voti.
Questo non lo so onestamente. E' possibile, ma non è così scontata la cosa.

Numeri alla mano le alternative quali sono per il PD?

a) fare un governo con il M5S;
b) fare un governo col il centrodestra, questa volta non solo con FI, ma anche con Lega e Fratelli d'Italia;
c) stare all'opposizione, nel caso in cui si faccia un governo 5S-Lega.

L'opzione b) in questo caso è decisamente la meno percorribile. Per il PD sarebbe ancora peggio, elettoralisticamente parlando, un'alleanza con Lega e Fratelli d'Italia, sicuramente il peggior scenario possibile. Una cosa che veramente eliminerebbe il PD dallo scacchiere politico italiano.

L'opzione c) è una scelta rischiosa, potrebbe rivelarsi un'arma a doppio taglio perchè dipende da quello che fanno gli altri. E' vero che fare l'opposizione ad un governo Lega-5S sicuramente farebbe bene ai democratici. Però il problema è che se il PD si tira fuori, non è detto che si faccia il governo 5S+Lega. A quel punto l'unica soluzione possibile è tornare alle urne in tempi rapidi e in tal caso un PD ai minimi storici e nel pieno di una guerra civile, secondo me faticherebbe a raggiungere di nuovo il 18.7 %.

I 5S da parte loro devono necessariamente andare al governo ora. Ripetere un risultato del genere non sarà facile in futuro. Bisogna battere il ferro ora che è caldo. Tra l'altro molti degli eletti rischiano di chiudere qui, almeno per il momento,la loro esperienza parlamentare visto che sono alla seconda legislatura. Tra loro ci sono Di Maio e diversi altri personaggi in vista.

Viste le aperture dei 5s e di una parte del PD, secondo me nei prossimi giorni ne vedremo delle belle. Renzi sta tirando la corda, pur non avendo più ne la forza ne la leggitimità per farlo. Prevedo una spaccatura molto vistosa nel partito che porterà almeno una parte di esso a fare il governo coi 5s e con LeU.
Tutto giusto ciò che dici. In un paese normale però ci si metterebbe d'accordo su fare un governo con TUTTI dentro per fare una legge elettorale decente, maggioritaria, in grado di garantire o una maggioranza o una quota molto vicina (e lì un 30 parlamentari li trovi per fare il governo) e si tornerebbe al voto in autunno.

Un utopia purtroppo.


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Basso
Messaggi: 13811
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 7 marzo 2018, 12:01

Ma chi, esattamente, nel Pd ha aperto all'opzione governo con M5S? Emiliano a parte, nessuno. E così sarà, pena ulteriore emorragia di voti.

Andare al governo con chi, fino a domenica, ti chiama mafioso, colluso, piddiota, maiale, ebete, ladro e via di seguito? Solo Emiliano, come detto, sarebbe capace di una simile impresa.

Ora abbiamo lo statista in pectore Di Maio vergare (...) lettere aperte su Repubblica chiamando al senso di responsabilità. Lo stesso che loro, tramite i "portavoce" Crimi e Lombardi ebbero con Bersani e Letta cinque anni fa. Proprio quello.

L'unico governo possibile per comunanza di programmi e idee è quello con M5s, Lega e FdI. Hanno vinto ed è giusto che governino, realizzando le rispettive promesse elettorali.

A tal proposito, laggente vuole ciò che gli è stato promesso. E si informa per ottenerlo, giustamente
Immagine

(fonte: https://trends.google.it/trends/explore ... ttadinanza)


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15120
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 7 marzo 2018, 12:29

Basso ha scritto:Ma chi, esattamente, nel Pd ha aperto all'opzione governo con M5S? Emiliano a parte, nessuno. E così sarà, pena ulteriore emorragia di voti.

Andare al governo con chi, fino a domenica, ti chiama mafioso, colluso, piddiota, maiale, ebete, ladro e via di seguito? Solo Emiliano, come detto, sarebbe capace di una simile impresa.

Ora abbiamo lo statista in pectore Di Maio vergare (...) lettere aperte su Repubblica chiamando al senso di responsabilità. Lo stesso che loro, tramite i "portavoce" Crimi e Lombardi ebbero con Bersani e Letta cinque anni fa. Proprio quello.
A parte Emiliano, ci sono altri rumours che girano. Poi magari si tratta di 4 persone, di una sparuta minoranza. Questo onestamente non lo so :)

Ad ogni modo, il cambio di atteggiamento anche a livello comunicativo dei 5S è sbalorditivo. Fino all'altro ieri insultavano tutti, ripetevano che non avevano nulla a che spartirsi con gli altri. I più antisistema di tutti.
Oggi lettere aperte a Repubblica, atteggiamento da statisti. Come dici giustamente tu, potevano farlo 5 anni fa con Bersani evitando di far andare al governo Alfano e Verdini. Ma ciò all'epoca non gli faceva gioco perchè si sarebbe trattato di un governo in cui il M5S avrebbe avuto una parte minoritaria. Questi 5 anni di opposizione gli hanno fatto bene a livello elettorale e ora che si sono capovolti i rapporti di forza, coi 5s che sono il doppio del PD, ripropongono l'accordo. Paraculi.
Basso ha scritto: L'unico governo possibile per comunanza di programmi e idee è quello con M5s, Lega e FdI. Hanno vinto ed è giusto che governino, realizzando le rispettive promesse elettorali.
Il problema è che FdI e Lega han passato l'intera campagna elettorale a lanciare sospetti sul Berlusca, intimoriti dalla possibilità di un accordo post-elettorale PD-FI. Paradossalmente oggi maledirebbero tutte quelle parole perchè adesso se fanno il governo coi 5S tradiscono quello che han detto fino all'altro ieri.
Secondo me sarà comunque complicato fare un governicchio.

Basso ha scritto: A tal proposito, laggente vuole ciò che gli è stato promesso. E si informa per ottenerlo, giustamente
Immagine

(fonte: https://trends.google.it/trends/explore ... ttadinanza)
Sto già preparando le dimissioni dal lavoro. Tanto dicono che sto cazzo di reddito di cittadinanza devono darlo al sud e allora che lo diano pure a me :diavoletto: :diavoletto:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10451
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 7 marzo 2018, 12:43

Strong ha scritto:
lemond ha scritto:E vorrei sapere chi non ha gioito, se pur retroattivamente, dalla morte di Hitler e di Stalin, anche se, purtroppo, sono arrivate troppo tardi. :x
ok lemond ma non puoi mettere sullo stesso piano gente che ha giustiziato milioni di persone a sangue freddo con berlusconi.
Il mio era un esempio volutamente iperbolico, per me il BerlusKa è solo un *poveretto* anche se ha fatto "più danni della grandine" al popolo italiano. :x P.S. il quale, d'altra parte se lo merità. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10536
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 7 marzo 2018, 12:54

I 5 stelle hanno iniziato la metamorfosi in DC, sia come stile sia come politiche. Perciò Di Maio è il capo, rispecchia perfettamente quel canone.

Salvini è nella posizione ideale. Se il CDX non sarà al governo sarà il capo dell'opposizione e assorbirà FI, e al prossimo giro raddoppierà i voti.


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Mr. MM
Messaggi: 281
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Mr. MM » mercoledì 7 marzo 2018, 13:49

Strong ha scritto:
Mr. MM ha scritto:
Eddie88 ha scritto: Ogni volta che la sinistra perde, il giorno dopo è sempre la giornata dei: "caproni, non capite niente, bisognerebbe togliere il suffragio universale! Noi si che sappiamo come si dovrebbe votare"
Il solito tragicomico copione.

Voi non potete capire la goduria di vivere in Emilia e respirare l'atmosfera di terrore che c'è per strada e sulla mia bacheca Facebook
Beh, è lo sport nazionale dei politici. Tutti. Se non si capisce questo e si va oltre, si viaggia con le fette di salame sugli occhi.
Il Silvio che dà dei rincoglioniti agli italiani che non lo votano non è la stessa roba? Lo stesso che scende in campo contro i comunisti (allora) e contro il M5S (oggi) non è la stessa cosa?

Il voto "caprone" è SEMPRE quello contrario alle proprie convinzioni personali.
eh beh appunto..."tra i politici"
loro qualche interesse nel fare certe sparate ce l'hanno, ma gli altri ? ripeto....anche qui sul forum c'è gente che fa campagna elettorale?
Beh, i politici non sono altro che i nostri rappresentanti. Se ci rappresentano (ma de che?), significa che siamo noi.

In più, quanti politici ci sono in Italia, a tutti i livelli? E quante persone hanno interessi che questo o quel politico prenda questo o quel posto (o lo prenda in quel posto :diavoletto: )? Perchè ha promesso questo o quello... dà lavoro a tizio e a caio...

Voglio dire, gli interessi politici e la politica sono molto più diffusi di quanto tu mi sembra voglia intendere.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11597
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da cauz. » mercoledì 7 marzo 2018, 13:50

Tranchée d'Arenberg ha scritto: Sto già preparando le dimissioni dal lavoro. Tanto dicono che sto cazzo di reddito di cittadinanza devono darlo al sud e allora che lo diano pure a me :diavoletto: :diavoletto:
occhio che il progetto di reddito dei 5S purtroppo è molto vago (altrimenti -ti dirò- li avrei persino votati).
innanzitutto parlano ancora di reddito di cittadinanza, quando in tutto il mondo si è svincolato il concetto di reddito da quello, estremamente vago, di cittadinanza, ma queste sono quisquilie.
la proposta di 5S invece è più simile a un sussidio di disoccupazione: il reddito sarebbe erogato soltanto ai disoccupati o a quelli sotto le soglie di povertà (curioso concetto di cittadinanza) e soprattutto sarebbe a tempo, oltre che imporre un'arzigogata serie di obblighi e requisiti.
infine (e qua siamo al delirio) a quanto pare non sarà erogato a chi si è licenziato senza giusta causa.

aggiungo, parere mio, che questa forma di reddito avrebbe anche difficoltà ad essere finanziata, perchè non si accompagna ad una riforma del welfare ma anzi doppierebbe misure già esistenti. oltretutto un sistema così limitato e limitante non avrebbe delle ricadute sui consumi, che sono invece la chiave per rendere efficaci le politiche di sostegno al reddito.

insomma, benissimo licenziarsi, ma meglio trasferirsi in un altro paese europeo che applica politiche reddituali un po' più concrete (non è difficile, sono tutti i paesi europei tranne italia, grecia ed ungheria).



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15120
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 7 marzo 2018, 14:10

cauz. ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto: Sto già preparando le dimissioni dal lavoro. Tanto dicono che sto cazzo di reddito di cittadinanza devono darlo al sud e allora che lo diano pure a me :diavoletto: :diavoletto:
occhio che il progetto di reddito dei 5S purtroppo è molto vago (altrimenti -ti dirò- li avrei persino votati).
innanzitutto parlano ancora di reddito di cittadinanza, quando in tutto il mondo si è svincolato il concetto di reddito da quello, estremamente vago, di cittadinanza, ma queste sono quisquilie.
la proposta di 5S invece è più simile a un sussidio di disoccupazione: il reddito sarebbe erogato soltanto ai disoccupati o a quelli sotto le soglie di povertà (curioso concetto di cittadinanza) e soprattutto sarebbe a tempo, oltre che imporre un'arzigogata serie di obblighi e requisiti.
infine (e qua siamo al delirio) a quanto pare non sarà erogato a chi si è licenziato senza giusta causa.

aggiungo, parere mio, che questa forma di reddito avrebbe anche difficoltà ad essere finanziata, perchè non si accompagna ad una riforma del welfare ma anzi doppierebbe misure già esistenti. oltretutto un sistema così limitato e limitante non avrebbe delle ricadute sui consumi, che sono invece la chiave per rendere efficaci le politiche di sostegno al reddito.

insomma, benissimo licenziarsi, ma meglio trasferirsi in un altro paese europeo che applica politiche reddituali un po' più concrete (non è difficile, sono tutti i paesi europei tranne italia, grecia ed ungheria).
cauz, ma la mia era ovviamente solo una battuta. Non credo minimante che il M5S metterà in atto il reddito di cittadinanza. Anzi, condivido in pieno tutti le tue perplessità, a partire da quella sulla dicitura 'di cittadinanza'. Tra l'altro, la vaghezza della loro proposta non riguardo soltanto il reddito di cittadinanza, ma anche molte altre tematiche. Evidentemente son furbi e non han voluto entrare nel dettaglio per tenersi le mani libere di far come meglio credono in seguito (anche in virtù dell'alleanza che si creerà dopo le elezioni).

Quanto a me, non ho la minima intenzione di licenziarmi in attesa del reddito di cittadinanza. Al più se dovessi licenziarmi, lo farei perchè ho le palle strapiene del mio lavoro e per godermi la vita per un pò di tempo :D :crazy:
Walter_White ha scritto:I 5 stelle hanno iniziato la metamorfosi in DC, sia come stile sia come politiche. Perciò Di Maio è il capo, rispecchia perfettamente quel canone.
:yes:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10536
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 7 marzo 2018, 14:38

Comunque è scandaloso che dopo 3 giorni si debbano ancora disegnare dei collegi uninominali e finire di scrutinare quasi 100 sezioni


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9512
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 7 marzo 2018, 14:57

Walter_White ha scritto:Comunque è scandaloso che dopo 3 giorni si debbano ancora disegnare dei collegi uninominali e finire di scrutinare quasi 100 sezioni
E' sintomatico più che scandaloso.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Strong
Messaggi: 9108
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 7 marzo 2018, 15:17

Mr. MM ha scritto:
Strong ha scritto:
Mr. MM ha scritto: Beh, è lo sport nazionale dei politici. Tutti. Se non si capisce questo e si va oltre, si viaggia con le fette di salame sugli occhi.
Il Silvio che dà dei rincoglioniti agli italiani che non lo votano non è la stessa roba? Lo stesso che scende in campo contro i comunisti (allora) e contro il M5S (oggi) non è la stessa cosa?

Il voto "caprone" è SEMPRE quello contrario alle proprie convinzioni personali.
eh beh appunto..."tra i politici"
loro qualche interesse nel fare certe sparate ce l'hanno, ma gli altri ? ripeto....anche qui sul forum c'è gente che fa campagna elettorale?
Beh, i politici non sono altro che i nostri rappresentanti. Se ci rappresentano (ma de che?), significa che siamo noi.

In più, quanti politici ci sono in Italia, a tutti i livelli? E quante persone hanno interessi che questo o quel politico prenda questo o quel posto (o lo prenda in quel posto :diavoletto: )? Perchè ha promesso questo o quello... dà lavoro a tizio e a caio...

Voglio dire, gli interessi politici e la politica sono molto più diffusi di quanto tu mi sembra voglia intendere.
il concetto che hai provato ad esprimere nella tua prima riga non capisco cosa possa avere a che fare con quello che ho scritto, ma fa lo stesso....problema mio. :D

sul fatto che qualcuno possa trarne giovamento non lo metto in dubbio , soprattutto per giornalisti o aspiranti tali, schierarsi dallaparte "giusta" è fondamentale, ma per tanti altri che governi uno o l'altro cambia poco o dovrebbe cambiare poco.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Strong
Messaggi: 9108
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 7 marzo 2018, 15:26

Basso ha scritto:A tal proposito, laggente vuole ciò che gli è stato promesso. E si informa per ottenerlo, giustamente
Immagine

(fonte: https://trends.google.it/trends/explore ... ttadinanza)
pure con gli 80 euro in busta paga di pdddiana memoria si ottiene un grafico molto simile
con in testa, per consultazione, queste regioni

sardegna
molise
calabria
lazio
abruzzo

ma tutto questo mi sembra normale e scontato
abitanti di regioni in cui gli indici di povertà sono più alti non vedono l'ora di ricevere assistenzialismo dallo stato
è sempre stato così in italia


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9512
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 8 marzo 2018, 9:14

Certo che se il PD dà le chiavi della macchina a Calenda è spettacolo puro.
Quante centinaia di salamelle doveva grigliare un nuovo iscritto per avere la parola nella riunione dell'ultima sezione della Ditta ? :diavoletto:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4249
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 8 marzo 2018, 11:27

Un po' di numeri per capire il "Meccano" delle possibili future maggioranze (se mai questa legge elettorale doveva scremare il numero di partiti, l'obiettivo è stato miseramente fallito):

Camera dei Deputati (maggioranza 316):
M5S - 226
LEGA - 123
PD - 111
FORZA ITALIA - 102
FRATELLI D’ITALIA - 29
LIBERI E UGUALI - 14
NOI CON L’ITALIA - 4
SVP-PATT - 4
+EUROPA - 2
CIVICA POPOLARE - 2
INSIEME - 1
MAIE - 1
USEI - 1
da assegnare 10

Senato della Repubblica (maggioranza 158):
M5S - 112
LEGA - 59
FORZA ITALIA - 56
PD - 54
FRATELLI D’ITALIA - 14
NOI CON L’ITALIA - 5
LIBERI E UGUALI - 4
CENTRODESTRA - 3
SVP-PATT - 3
+EUROPA - 1
CIVICA POPOLARE - 1
INSIEME - 1
MAIE - 1
USEI - 1

PD un seggio al Senato con Union Valdotaine, Lega un seggio a Camera e Senato con Partito Sardo d'Azione


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10451
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da lemond » giovedì 8 marzo 2018, 11:43

Non so se ho capito bene, ma il Partito Sardo d'Azione si sarebbe associato con la Lega? :dubbio: :uhm: :dubbio:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4249
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 8 marzo 2018, 11:48

Si


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15120
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 8 marzo 2018, 12:07

nino58 ha scritto:Certo che se il PD dà le chiavi della macchina a Calenda è spettacolo puro.
Quante centinaia di salamelle doveva grigliare un nuovo iscritto per avere la parola nella riunione dell'ultima sezione della Ditta ? :diavoletto:
La cosa più sconcertante è che il giorno dopo la peggiore sconfitta della storia del partito (e anche dell'alleanza PDS-Margherita che l'ha preceduto) alla notizia dell'iscrizione di Calenda si è levato un boato di approvazione da parte di altri pezzi grossi del PD.

Sono completamente rincoglioniti, pare che vivano in un modo parallelo e completamente diverso da quello in cui abita il resto del genere umano
Sono incapaci di capire quello che accade attorno a loro, i motivi per cui sono scesi così in basso, le ragioni di una sconfitta senza precedenti. Evidentemente il fatto di fare politica solo via social network, nelle stanze del potere, nei meeting con banchieri e imprenditori e nei talk show li ha completamente estraniati dal mondo reale, quello fatto di lavoratori pieni di problemi. Quegli stessi lavoratori che gli hanno voltato completamente le spalle.

Rincorrono il centro-destra sul campo del neoliberismo e questo pian piano li porterà a scomparire sciogliendosi dentro il prossimo partito centrista che si farà quando Berlusconi sparirà dalla scena politica. Non capirlo dopo quello che è successo domenica, è da suicidio.

Per quanto mi riguarda, prendo la tua descrizione (quella sottolineata) e la faccio mia. :gnam: :gnam:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15120
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 8 marzo 2018, 12:10

Slegar ha scritto:Un po' di numeri per capire il "Meccano" delle possibili future maggioranze (se mai questa legge elettorale doveva scremare il numero di partiti, l'obiettivo è stato miseramente fallito):

Camera dei Deputati (maggioranza 316):
M5S - 226
LEGA - 123
PD - 111
FORZA ITALIA - 102
FRATELLI D’ITALIA - 29
LIBERI E UGUALI - 14
NOI CON L’ITALIA - 4
SVP-PATT - 4
+EUROPA - 2
CIVICA POPOLARE - 2
INSIEME - 1
MAIE - 1
USEI - 1
da assegnare 10

Senato della Repubblica (maggioranza 158):
M5S - 112
LEGA - 59
FORZA ITALIA - 56
PD - 54
FRATELLI D’ITALIA - 14
NOI CON L’ITALIA - 5
LIBERI E UGUALI - 4
CENTRODESTRA - 3
SVP-PATT - 3
+EUROPA - 1
CIVICA POPOLARE - 1
INSIEME - 1
MAIE - 1
USEI - 1

PD un seggio al Senato con Union Valdotaine, Lega un seggio a Camera e Senato con Partito Sardo d'Azione
Ma i seggi che devono esser ancora assegnati, sono in ballo perchè da qualche parte dell'Italia ci sono ancora seggi non chiusi oppure perchè stanno cercando di risolvere un sistema di 100 equazioni differenziali alle derivate parziali?


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9512
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 8 marzo 2018, 12:26

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Slegar ha scritto:Un po' di numeri per capire il "Meccano" delle possibili future maggioranze (se mai questa legge elettorale doveva scremare il numero di partiti, l'obiettivo è stato miseramente fallito):

Camera dei Deputati (maggioranza 316):
M5S - 226
LEGA - 123
PD - 111
FORZA ITALIA - 102
FRATELLI D’ITALIA - 29
LIBERI E UGUALI - 14
NOI CON L’ITALIA - 4
SVP-PATT - 4
+EUROPA - 2
CIVICA POPOLARE - 2
INSIEME - 1
MAIE - 1
USEI - 1
da assegnare 10

Senato della Repubblica (maggioranza 158):
M5S - 112
LEGA - 59
FORZA ITALIA - 56
PD - 54
FRATELLI D’ITALIA - 14
NOI CON L’ITALIA - 5
LIBERI E UGUALI - 4
CENTRODESTRA - 3
SVP-PATT - 3
+EUROPA - 1
CIVICA POPOLARE - 1
INSIEME - 1
MAIE - 1
USEI - 1

PD un seggio al Senato con Union Valdotaine, Lega un seggio a Camera e Senato con Partito Sardo d'Azione
Ma i seggi che devono esser ancora assegnati, sono in ballo perchè da qualche parte dell'Italia ci sono ancora seggi non chiusi oppure perchè stanno cercando di risolvere un sistema di 100 equazioni differenziali alle derivate parziali?
La seconda che hai detto, accompagnata dal fatto che i verbali di alcuni seggi, anzichè andare in una copia al Ministero degli Interni, che fa il calcolo "da pubblicizzare" ed una copia al tribunale che fa la certificazione formale dei risultati, li hanno mandati entrambi al Tribunale, cosicchè il Ministero degli Interni, se non ho capito male, non ha la copia per "ufficializzare" il dato definitivo degli eletti.
Se non ho capito male.
Se così fosse, l'incongruenza non sta nell'errore dei Presidenti nel mettere il verbale in una busta anzichè in un altra (su 61.000 sezioni qualche errore, statisticamente, ci sta) bensì nel fatto che la copia del verbale arrivata "in eccesso" al Tribunale non possa essere subito trasmessa al Ministero degli Interni.
La ragione è che ci vuole il tempo materiale per aprire tutte le buste e vedere dove c'è il doppione.
Non è bello attendere almeno una settimana per sistemare questa cosa però, NONOSTANTE CIO', il nostro sistema elettorale è, dal punto di vista della risultanza finale tra voti effettivamente espressi e risultati e dei controlli reciproci, tra i migliori del mondo.
La legge elettorale è tra le peggiori del mondo, il servizio elettorale tra i migliori.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15120
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 8 marzo 2018, 14:43

nino58 ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Slegar ha scritto:Un po' di numeri per capire il "Meccano" delle possibili future maggioranze (se mai questa legge elettorale doveva scremare il numero di partiti, l'obiettivo è stato miseramente fallito):

Camera dei Deputati (maggioranza 316):
M5S - 226
LEGA - 123
PD - 111
FORZA ITALIA - 102
FRATELLI D’ITALIA - 29
LIBERI E UGUALI - 14
NOI CON L’ITALIA - 4
SVP-PATT - 4
+EUROPA - 2
CIVICA POPOLARE - 2
INSIEME - 1
MAIE - 1
USEI - 1
da assegnare 10

Senato della Repubblica (maggioranza 158):
M5S - 112
LEGA - 59
FORZA ITALIA - 56
PD - 54
FRATELLI D’ITALIA - 14
NOI CON L’ITALIA - 5
LIBERI E UGUALI - 4
CENTRODESTRA - 3
SVP-PATT - 3
+EUROPA - 1
CIVICA POPOLARE - 1
INSIEME - 1
MAIE - 1
USEI - 1

PD un seggio al Senato con Union Valdotaine, Lega un seggio a Camera e Senato con Partito Sardo d'Azione
Ma i seggi che devono esser ancora assegnati, sono in ballo perchè da qualche parte dell'Italia ci sono ancora seggi non chiusi oppure perchè stanno cercando di risolvere un sistema di 100 equazioni differenziali alle derivate parziali?
La seconda che hai detto, accompagnata dal fatto che i verbali di alcuni seggi, anzichè andare in una copia al Ministero degli Interni, che fa il calcolo "da pubblicizzare" ed una copia al tribunale che fa la certificazione formale dei risultati, li hanno mandati entrambi al Tribunale, cosicchè il Ministero degli Interni, se non ho capito male, non ha la copia per "ufficializzare" il dato definitivo degli eletti.
Se non ho capito male.
Se così fosse, l'incongruenza non sta nell'errore dei Presidenti nel mettere il verbale in una busta anzichè in un altra (su 61.000 sezioni qualche errore, statisticamente, ci sta) bensì nel fatto che la copia del verbale arrivata "in eccesso" al Tribunale non possa essere subito trasmessa al Ministero degli Interni.
La ragione è che ci vuole il tempo materiale per aprire tutte le buste e vedere dove c'è il doppione.
Non è bello attendere almeno una settimana per sistemare questa cosa però, NONOSTANTE CIO', il nostro sistema elettorale è, dal punto di vista della risultanza finale tra voti effettivamente espressi e risultati e dei controlli reciproci, tra i migliori del mondo.
La legge elettorale è tra le peggiori del mondo, il servizio elettorale tra i migliori.
Su quest'ultima conclusione non fatico a crederti. La mia era solo una domanda per capire se ci fossero ritardi nel conteggio dei 'resti' (il sistema di eq differenziali :D) o semplicemente qualche seggio incasinato, cosa che ovviamente può capitare su oltre 61.000 sezioni considerato che i presidenti di seggio non sono dei 'professionisti'.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Salvatore77
Messaggi: 4175
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Salvatore77 » giovedì 8 marzo 2018, 18:39

Naturalmente il numero dei seggi attribuiti al Movimento 5 Stelle non tiene conto che Antonio Tasso espulso da Di Maio per motivi legati alla contraffazione di CD e Play Station fatte un milione di anni fa, ha vinto nel collegio maggioritario di Cerignola-Manfredonia, ma naturalmente è tutt'appost....


1° Tour de France 2018

Winter
Messaggi: 13408
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: DICHIARAZIONI DI VOTO ELEZIONI POLITTICHE 2018

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 8 marzo 2018, 19:00

nino58 ha scritto: P.S. Ha perso il PD ma pure i titoli Mediaset (goduria doppia, per me).
Oggi però mediaset quota 3.338
venerdì chiudeva a 3.10
Guadagno in 4 giorni di 0,238
Capitalizzazione 3,8 mld di euro..
diamo per semplificare 1 mld di azioni
Silvio ha intorno al 40 per cento (qualcosa di piu
400 ml di azioni (che non venderà mai) ..
valgono oggi quasi cento ml di euro in più (ho fatto conti a spanne)

La borsa è sempre molto complicata :(




Rispondi