Voci fuori dal coro dei mass media

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
Felice
Messaggi: 1136
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da Felice » venerdì 3 gennaio 2020, 17:25

Gli Stati Uniti hanno assassinato Soleimani, una delle figure più emblematiche dell'Iran. Prepariamoci al peggio.

Qui un articolo (di cui riporto titolo e inizio) che fa il quadro della situazione:

The USA Doubles Down on its Saudi Allegiance

For the United States to abandon proxy warfare and directly kill one of Iran’s most senior political figures has changed international politics in a fundamental way. It is a massive error. Its ramifications are profound and complex.

There is also a lesson to be learned here in that this morning there will be excitement and satisfaction in the palaces of Washington, Tel Aviv, Riyadh and Tehran. All of the political elites will see prospects for gain from the new fluidity. While for ordinary people in all those countries there is only the certainty of more conflict, death and economic loss, for the political elite, the arms manufacturers, the military and security services and allied interests, the hedge funds, speculators and oil companies, there are the sweet smells of cash and power.


https://www.craigmurray.org.uk/archives ... llegiance/




Avatar utente
Felice
Messaggi: 1136
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da Felice » giovedì 16 gennaio 2020, 15:01

A seguito dell'assassinio di Soleimani, di un alto esponento iracheno e di altre persone al loro seguito, il parlamento iracheno ha chiesto il ritiro dal paese di tutte le truppe straniere. La risposta di Trump è stata:

If troops were asked to leave, we will charge them sanctions like they've never seen before.

Inoltre:

The US then delivered an extraordinary verbal message directly to Prime Minister Adel Abdel Mahdi's office, two Iraqi officials told AFP.

"The PMO got a call threatening that if US troops are kicked out, 'we' -- the US -- will block your account at the Federal Reserve Bank in New York," one official said.


The Central Bank of Iraq's account at the Fed was established in 2003 following the US-led invasion that toppled ex-dictator Saddam Hussein.

Under United Nations Security Council Resolution 1483, which lifted the crippling global sanctions and oil embargo imposed on Iraq after Saddam's invasion of Kuwait, all revenues from Iraqi oil sales would go to the account.


L'articolo completo - Iraq warns of 'collapse' if Trump blocks oil cash - tratto dal sito dell'AFP, è qui:

https://www.afp.com/en/news/15/iraq-war ... oc-1nn3l14



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1965
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 17 gennaio 2020, 23:16

mentre in tutto il continente americano, dal canada alla patagonia, ci si intasa le arterie de trigliceridi e colsterolo, in venezuela si va controcorrente...

https://www.agcnews.eu/venezuela-con-la ... n-un-anno/


aho, questi magnano meno de Carletto, mortacci loro... :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:


Immagine

Avatar utente
Felice
Messaggi: 1136
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da Felice » domenica 19 gennaio 2020, 10:31

Quando bisogna andare al di là delle verità ufficiali...

Who Targeted Ukraine Airlines Flight 752?
Iran Shot It Down But There May Be More to the Story

https://ahtribune.com/world/north-afric ... t-752.html

Un articolo sull'American Herald Tribune di uno specialista di contro-terrorismo che è stato per anni in servizio alla CIA.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5482
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da Seb » domenica 19 gennaio 2020, 13:47

Mi sembrava strano che nessuno avesse ancora tirato fuori questo complotto, iniziavo a temere fosse troppo banale




riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da riddler » domenica 19 gennaio 2020, 16:41

Io personalmente toglierei il finanziamento pubblico a tutti i giornali indistintamente... che vengono pagati dalla pubblicità e/o soprattutto dai partiti o dalle copie che vendono... veramente trovo disgustoso il modo di fare giornalismo... troppo troppo troppo politicizzato...
Una nota a margine, non c'è nemmeno una minima etica, personalmente avrei radiato Matteo Viviani per pubblicare quei video che lui sapeva che erano fasulli sulla Blue Whale e cosa peggiore c'è ancora chi lo difende...
Evidentemente chi lo fa non ha figli adolescenti...
Procurato inutile allarmismo, unito a qualche nota di giornalismo di inchiesta facilmente reperibile, e soprattutto a tante scene di prostitute, trans e quant'altro che servono a fare aumentare l'audience in fascia protetta...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Winter
Messaggi: 15014
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da Winter » domenica 19 gennaio 2020, 18:45

Felice ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 10:31
Quando bisogna andare al di là delle verità ufficiali...

Who Targeted Ukraine Airlines Flight 752?
Iran Shot It Down But There May Be More to the Story

https://ahtribune.com/world/north-afric ... t-752.html

Un articolo sull'American Herald Tribune di uno specialista di contro-terrorismo che è stato per anni in servizio alla CIA.
ti chiedo..
ma se l'assurda teoria fosse vera..
perche' l'iran ha negato per tre giorni .. e poi ha confermato il proprio errore
Iran famoso per raccontare un mucchio di balle (diversi giornalisti stufi di mentire si son dimessi..)
invece cosi' ha fatto una figura di m...a col mondo ma soprattutto con la sua gente
la maggioranza delle persone morte son iraniani
176 persone per il regime valgono meno di souleimani
per il regime..



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1965
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da nemecsek. » domenica 19 gennaio 2020, 23:38

Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:45
Felice ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 10:31
Quando bisogna andare al di là delle verità ufficiali...

Who Targeted Ukraine Airlines Flight 752?
Iran Shot It Down But There May Be More to the Story

https://ahtribune.com/world/north-afric ... t-752.html

Un articolo sull'American Herald Tribune di uno specialista di contro-terrorismo che è stato per anni in servizio alla CIA.
ti chiedo..
ma se l'assurda teoria fosse vera..
perche' l'iran ha negato per tre giorni .. e poi ha confermato il proprio errore
Iran famoso per raccontare un mucchio di balle (diversi giornalisti stufi di mentire si son dimessi..)
invece cosi' ha fatto una figura di m...a col mondo ma soprattutto con la sua gente
la maggioranza delle persone morte son iraniani
176 persone per il regime valgono meno di souleimani
per il regime..
zio, AHT cià la stessa credibilità de Cronaca Vera, manco vale perderce tempo a clikkà....


Immagine

Avatar utente
Felice
Messaggi: 1136
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da Felice » martedì 21 gennaio 2020, 19:11

Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:45
Felice ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 10:31
Quando bisogna andare al di là delle verità ufficiali...

Who Targeted Ukraine Airlines Flight 752?
Iran Shot It Down But There May Be More to the Story

https://ahtribune.com/world/north-afric ... t-752.html

Un articolo sull'American Herald Tribune di uno specialista di contro-terrorismo che è stato per anni in servizio alla CIA.
ti chiedo..
ma se l'assurda teoria fosse vera..
Winter, io ci andrei piano a definirla un' "assurda teoria"... Io non so come sono andate le cose e non ho le certezze che hai tu, che sembra avere Seb e che hanno sicuramente molti altri. D'altronde l'autore dell'articolo dell'American Herald Tribune non afferma che le cose sono andate sicuramente come dice lui. Si limita ad analizzare l'accaduto e spiega come potrebbero essere andati i fatti. Nel suo articolo c'è materia su cui riflettere seriamente, e riflettere non penso faccia male, non credi?
Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:45
perche' l'iran ha negato per tre giorni .. e poi ha confermato il proprio errore
Prendiamo la tua domanda. Mi chiedi perchè l'Iran ha negato per tre giorni. Tre giorni ti sembrano tanti. Strano punto di vista, soprattutto se espresso da un Italiano. Dai tempi di Ustica sono passati 4 decenni è i colpevoli non hanno ancora confermato il loro errore...
Ma lascia che ne faccia io una a te di domanda:

A te non sembra strano che dopo neanche 24 ore dai fatti il NYT fosse in possesso di un filmato dell'accaduto?

Come può essere una cosa simile? Vediamo di riepilogare.

Un aereo viene colpito da un missile verso le sei del mattino. Guarda caso, lì nei pressi c'era qualcuno che si divertiva a filmare il cielo. Sì, stava filmando o si apprestava a farlo, perchè permattimi, un'aereo che viene colpito da un missile e cade giù non è uno spettacolo che dura mezz'ora, è una questione di una manciata di secondi. Se non sei già pronto a filmare, non riesci a riprendere niente, tanto meno il momento dell'impatto.
Ma passiamo oltre. Il nostro amante dei cieli mattutini ora è in possesso del filmato e si chiede: "Cosa me ne posso fare? Quasi, quasi lo mando al NYT..." Cosa estremamente naturale per un Iraniano qualsiasi, non è vero? Andiamo avanti. Dunque, presa la decisione, si tratta di passare ai fatti. Non so tu, ma io non saprei come fare per mandare un filmato al NYT. Invece il nostro Iraniano sì. Non solo, ma lo manda pure alla persona giusta, non all'oscuro impiegato che sta facendo colazione e che magari è incaricato di cestinare le innumerevoli porcherie che giornalmente ricevono i grandi quotidiani da mitomani vari. Ora il filmato è arrivato a destinazione, si tratta ancora di stabilirne l'autenticità, ma questo, in un tale quadro di efficienza generale, è quasi un gioco da bambini. Insomma, lo scoop è pronto e questo ancora prima che il governo Iraniano abbia capito esattamente cosa è successo. Forse converrebbe leggere quest'altro articolo:

Iran Jet Disaster Setup - Who Is the Mysterious Videographer?
https://ahtribune.com/world/north-afric ... setup.html

Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:45
Iran famoso per raccontare un mucchio di balle (diversi giornalisti stufi di mentire si son dimessi..)
Perchè invece gli occidentali sono onesti e sinceri... Ma se l'occidente ha distrutto interi paesi e fatto centinaia di migliaia di morti giustificando il tutto con balle spaziali! Ma se la stampa occidentale ha sempre tenuto bordone alla propaganda dettata dai governi ed in particolare da Wahington! Suvvia, in fatto di balle e di stampa al servizio del potere non siamo proprio in misura di dare lezioni a nessuno!

Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:45
invece cosi' ha fatto una figura di m...a col mondo ma soprattutto con la sua gente
Perchè una figura di m... Per aver tardato tre giorni ad ammettere un errore? Cosa mi dici dell'aereo del Malaysian Airline abbattuto 4-5 anni fa? Della commissione d'inchiesta fasulla messa in piedi dall'occidente di cui fa parte il probabile colpevole? Come mai non è giunta ad una conclusione? Forse perchè non si può dire pubblicamente che l'aereo è stato abbattuto dagli Ucraini? Questa come la definisci? Non è una figura di m...?
Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:45
la maggioranza delle persone morte son iraniani
176 persone per il regime valgono meno di souleimani
per il regime..
Tre domande:

1) Pensi forse che l'abbiano fatto apposta a buttar giù l'aereo con dentro 176 persone quasi tutte iraniane?
2) Pensi che gli USA si facciano scrupolo di ammazzare (o di far ammazzare) 176 civili, a maggior ragione se iraniani?
3) Sei conscio della gravità dell'assassinio di Soleimani? O visto che è stato commesso dagli Americani va tutto bene? Circolare, non c'è nulla da vedere...



Winter
Messaggi: 15014
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 23 gennaio 2020, 7:52

Felice ha scritto:
martedì 21 gennaio 2020, 19:11
Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:45
Felice ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 10:31
Quando bisogna andare al di là delle verità ufficiali...

Who Targeted Ukraine Airlines Flight 752?
Iran Shot It Down But There May Be More to the Story

https://ahtribune.com/world/north-afric ... t-752.html

Un articolo sull'American Herald Tribune di uno specialista di contro-terrorismo che è stato per anni in servizio alla CIA.
ti chiedo..
ma se l'assurda teoria fosse vera..
Winter, io ci andrei piano a definirla un' "assurda teoria"... Io non so come sono andate le cose e non ho le certezze che hai tu, che sembra avere Seb e che hanno sicuramente molti altri. D'altronde l'autore dell'articolo dell'American Herald Tribune non afferma che le cose sono andate sicuramente come dice lui. Si limita ad analizzare l'accaduto e spiega come potrebbero essere andati i fatti. Nel suo articolo c'è materia su cui riflettere seriamente, e riflettere non penso faccia male, non credi?
Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:45
perche' l'iran ha negato per tre giorni .. e poi ha confermato il proprio errore
Prendiamo la tua domanda. Mi chiedi perchè l'Iran ha negato per tre giorni. Tre giorni ti sembrano tanti. Strano punto di vista, soprattutto se espresso da un Italiano. Dai tempi di Ustica sono passati 4 decenni è i colpevoli non hanno ancora confermato il loro errore...
Ma lascia che ne faccia io una a te di domanda:

A te non sembra strano che dopo neanche 24 ore dai fatti il NYT fosse in possesso di un filmato dell'accaduto?

Come può essere una cosa simile? Vediamo di riepilogare.

Un aereo viene colpito da un missile verso le sei del mattino. Guarda caso, lì nei pressi c'era qualcuno che si divertiva a filmare il cielo. Sì, stava filmando o si apprestava a farlo, perchè permattimi, un'aereo che viene colpito da un missile e cade giù non è uno spettacolo che dura mezz'ora, è una questione di una manciata di secondi. Se non sei già pronto a filmare, non riesci a riprendere niente, tanto meno il momento dell'impatto.
Ma passiamo oltre. Il nostro amante dei cieli mattutini ora è in possesso del filmato e si chiede: "Cosa me ne posso fare? Quasi, quasi lo mando al NYT..." Cosa estremamente naturale per un Iraniano qualsiasi, non è vero? Andiamo avanti. Dunque, presa la decisione, si tratta di passare ai fatti. Non so tu, ma io non saprei come fare per mandare un filmato al NYT. Invece il nostro Iraniano sì. Non solo, ma lo manda pure alla persona giusta, non all'oscuro impiegato che sta facendo colazione e che magari è incaricato di cestinare le innumerevoli porcherie che giornalmente ricevono i grandi quotidiani da mitomani vari. Ora il filmato è arrivato a destinazione, si tratta ancora di stabilirne l'autenticità, ma questo, in un tale quadro di efficienza generale, è quasi un gioco da bambini. Insomma, lo scoop è pronto e questo ancora prima che il governo Iraniano abbia capito esattamente cosa è successo. Forse converrebbe leggere quest'altro articolo:

Iran Jet Disaster Setup - Who Is the Mysterious Videographer?
https://ahtribune.com/world/north-afric ... setup.html

Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:45
Iran famoso per raccontare un mucchio di balle (diversi giornalisti stufi di mentire si son dimessi..)
Perchè invece gli occidentali sono onesti e sinceri... Ma se l'occidente ha distrutto interi paesi e fatto centinaia di migliaia di morti giustificando il tutto con balle spaziali! Ma se la stampa occidentale ha sempre tenuto bordone alla propaganda dettata dai governi ed in particolare da Wahington! Suvvia, in fatto di balle e di stampa al servizio del potere non siamo proprio in misura di dare lezioni a nessuno!

Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:45
invece cosi' ha fatto una figura di m...a col mondo ma soprattutto con la sua gente
Perchè una figura di m... Per aver tardato tre giorni ad ammettere un errore? Cosa mi dici dell'aereo del Malaysian Airline abbattuto 4-5 anni fa? Della commissione d'inchiesta fasulla messa in piedi dall'occidente di cui fa parte il probabile colpevole? Come mai non è giunta ad una conclusione? Forse perchè non si può dire pubblicamente che l'aereo è stato abbattuto dagli Ucraini? Questa come la definisci? Non è una figura di m...?
Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:45
la maggioranza delle persone morte son iraniani
176 persone per il regime valgono meno di souleimani
per il regime..
Tre domande:

1) Pensi forse che l'abbiano fatto apposta a buttar giù l'aereo con dentro 176 persone quasi tutte iraniane?
2) Pensi che gli USA si facciano scrupolo di ammazzare (o di far ammazzare) 176 civili, a maggior ragione se iraniani?
3) Sei conscio della gravità dell'assassinio di Soleimani? O visto che è stato commesso dagli Americani va tutto bene? Circolare, non c'è nulla da vedere...
parto dal fondo
1) No penso che sia stato un errore umano , probabilmente per l'enorme pressione che il regime degli ayatollah mette a tutti gli iraniani
2) Non ricordo negli ultimi 5 anni un aereo americano abbattuto da americani
3) Leggendo il curriculum di soleimani.. penso che le 176 vittime valgono molto ma molto di piu'. tu cosa dici ?

poi sul resto

1) Il fatto che sia un'assurda teoria non lo dico io , non lo dice seb ne altri
Lo dice il regime degli ayatollah..
Gli avrebbe fatto comodo prendere quell'assurda teoria e scaricare la colpa su altri..
e invece non l'han fatto
Han ammesso loro la colpa , piu' di cosi..

2) Ustica era 40 anni fa..
3 giorni son tantissimi (il caso malaysian è completamente differente)
In piu'.. han ammesso dopo..
video usciti su internet
dichiarazioni del canada ecc
Non potevano piu' negare
Quei 3 giorni per la gente iraniana son stati troppo
come son troppi i soldi che spendono per libano e iraq.. quando il paese è in crisi finanziaria da anni
Un governo dovrebbe prima pensare al proprio popolo poi a espansionismo ecc



riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da riddler » giovedì 23 gennaio 2020, 17:05

Comunque mi pare evidente che tutti i giornali del cavaliere e tutte le sue televisioni (a proposito bella la nuova rete4 e proprio nuova!) stanno facendo i servi di Salvini nella speranza che si vada ad elezioni anticipate e che il centrodestra nomini Presidente della Repubblica il tizio di Arcore alla tenera età di 86 anni...
Già mi pare fatichi a reggersi in piedi oggi, chissà quante ore di make up, figuriamoci dopo...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
Felice
Messaggi: 1136
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da Felice » giovedì 23 gennaio 2020, 17:09

Winter, non hai risposto alla mia domanda che pertanto ti ripeto:

A te non sembra strano che un evento in teoria imprevedibile e della durata di pochi secondi sia stato filmato? Non solo, ma che non sia stato filmato da un Iraniano qualunque, che non avrebbe saputo cosa farsene del filmato, salvo mostrarlo a conoscenti e amici. No, è stato filmato da qualcuno con connessioni tali da permettergli di farlo pervenire nientemeno che al NYT e questo a tempo di record. Non ti viene qualche piccolo dubbio?

Invece su una cosa una risposta me la hai data, ovvero se apprezzi pienamente il significato e la gravità dell'assissinio di Soleimani. La risposta è chiaramente no. E allora vediamo di fare il punto.

Soleimani arrivava in Iraq in visita diplomatica, in pieno accordo con il governo Iracheno. I suoi movimenti, i suoi programmi erano conosciuti, non c'era nulla di nascosto, proprio perchè si trattava di una visita ufficiale. In tali casi, immagino che misure si sicurezza vengano prese per prevenire attacchi di tipo terroristico, non certo per difendersi da un attacco aereo di una potenza straniera. Invece di questo si è trattato: la massima potenza mondiale approfitta della libera circolazione della sua aviazione nei cieli d'Iraq per compiere un atto di tipo terrostico. Non si è trattato dell'uccisione di un generale nemico su un campo di battaglia: si è trattato di una vigliaccata di prima forza, di un assassinio in piena regola.
Pensa se gli Iraniani avessero fatto fuori con un missile un alto esponente americano in visita diplomatica. Cosa diresti? Perchè certe porcate quando vengono fatte da Americani o Israeliani vengono avvallate? Accettate come se, in fondo, non ci fosse nulla di male?

Winter ha scritto:
giovedì 23 gennaio 2020, 7:52
Non ricordo negli ultimi 5 anni un aereo americano abbattuto da americani
In compenso però a suo tempo hanno abbattuto un aereo civile iraniano facendo 290 vittime, fra cui 66 bambini. Che io sappia, gli USA non si sono mai scusati di questo atto.
Winter ha scritto:
giovedì 23 gennaio 2020, 7:52
Leggendo il curriculum di soleimani.. penso che le 176 vittime valgono molto ma molto di piu'. tu cosa dici ?
Dico che leggendo i curricula, quelle 176 vittime valgono molto ma molto di più di un qualsiasi presidente americano, nonchè di quel criminale che è primo mistro di Israele.

Winter ha scritto:
giovedì 23 gennaio 2020, 7:52
Il fatto che sia un'assurda teoria non lo dico io , non lo dice seb ne altri
Lo dice il regime degli ayatollah..
Gli avrebbe fatto comodo prendere quell'assurda teoria e scaricare la colpa su altri..
e invece non l'han fatto
Han ammesso loro la colpa , piu' di cosi..
L'Iran ha ammesso di aver colpito l'aereo con un missile. Non ha detto nulla sul come questo sia potuto succedere. Ha detto però che quel mattino c'era considerevole "jamming", ovvero interferenze di tipo guerra elettronica. E i russi hanno detto che c'erano diversi F35 in volo sul confine Iraq-Iran. Bisognerebbe non limitarsi ad ascoltare una parte sola...
Winter ha scritto:
giovedì 23 gennaio 2020, 7:52
2) Ustica era 40 anni fa..
3 giorni son tantissimi
Appunto, Ustica era 40 anni fa e i colpevoli non hanno ancora ammesso nulla. Tutto normale. Invece 3 giorni, perbacco, sono tantissimi!!!
Winter ha scritto:
giovedì 23 gennaio 2020, 7:52
(il caso malaysian è completamente differente)
Su questo hai ragione. Nel caso presente si tratta di un atto non voluto, mentre nel caso di Malaysian fu un atto premeditato. Si confessa un incidente, non si confessa un crimine. Ciò non toglie che tutti i governi occidentali sanno benissimo chi sia il colpevole di quella tragedia, solo che non lo si può dire perchè sta nel campo nostro.

Un'ultima cosa: parli di "espansionismo" iraniano... Invece sul fatto che gli USA siano una potenza coloniale non hai nulla da dire? Gli iracheni hanno chiesto alle truppe straniere di lasciare il paese. La risposta degli Americani l'ho postata un po' più su. Nessun commento? Tutto OK?



riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da riddler » giovedì 23 gennaio 2020, 17:13

A proposito del virus in Cina...
Tre anni fa ci fu un caso di meningite a Catania di una cassiera di un non precisato negozio del centro commerciale Porte di Catania dove c'era anche l'Auchan...
Per non so quante settimane c'è stata la psicosi ed è rimasto aperto e deserto.
Le Porte di Catania (luogo che non frequento per vari motivi) si estende su una superficie di 9.000 mq coperti...
Mi auguro a Catania che se seguissero lo stesso criterio logico (cosa che ne dubito) i miei concittadini evitassero negozi cinesi, ristoranti cinesi e se vogliamo l'acquisto on line di innumerevoli prodotti cinesi...
Io non li acquisto non per una psicosi personale, ma perchè non ci tenevo prima e non ci tengo adesso..


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Winter
Messaggi: 15014
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 24 gennaio 2020, 6:02

Felice ha scritto:
giovedì 23 gennaio 2020, 17:09
Winter, non hai risposto alla mia domanda che pertanto ti ripeto:

A te non sembra strano che un evento in teoria imprevedibile e della durata di pochi secondi sia stato filmato? Non solo, ma che non sia stato filmato da un Iraniano qualunque, che non avrebbe saputo cosa farsene del filmato, salvo mostrarlo a conoscenti e amici. No, è stato filmato da qualcuno con connessioni tali da permettergli di farlo pervenire nientemeno che al NYT e questo a tempo di record. Non ti viene qualche piccolo dubbio?

Invece su una cosa una risposta me la hai data, ovvero se apprezzi pienamente il significato e la gravità dell'assissinio di Soleimani. La risposta è chiaramente no. E allora vediamo di fare il punto.

Soleimani arrivava in Iraq in visita diplomatica, in pieno accordo con il governo Iracheno. I suoi movimenti, i suoi programmi erano conosciuti, non c'era nulla di nascosto, proprio perchè si trattava di una visita ufficiale. In tali casi, immagino che misure si sicurezza vengano prese per prevenire attacchi di tipo terroristico, non certo per difendersi da un attacco aereo di una potenza straniera. Invece di questo si è trattato: la massima potenza mondiale approfitta della libera circolazione della sua aviazione nei cieli d'Iraq per compiere un atto di tipo terrostico. Non si è trattato dell'uccisione di un generale nemico su un campo di battaglia: si è trattato di una vigliaccata di prima forza, di un assassinio in piena regola.
Pensa se gli Iraniani avessero fatto fuori con un missile un alto esponente americano in visita diplomatica. Cosa diresti? Perchè certe porcate quando vengono fatte da Americani o Israeliani vengono avvallate? Accettate come se, in fondo, non ci fosse nulla di male?

Winter ha scritto:
giovedì 23 gennaio 2020, 7:52
Non ricordo negli ultimi 5 anni un aereo americano abbattuto da americani
In compenso però a suo tempo hanno abbattuto un aereo civile iraniano facendo 290 vittime, fra cui 66 bambini. Che io sappia, gli USA non si sono mai scusati di questo atto.
Winter ha scritto:
giovedì 23 gennaio 2020, 7:52
Leggendo il curriculum di soleimani.. penso che le 176 vittime valgono molto ma molto di piu'. tu cosa dici ?
Dico che leggendo i curricula, quelle 176 vittime valgono molto ma molto di più di un qualsiasi presidente americano, nonchè di quel criminale che è primo mistro di Israele.

Winter ha scritto:
giovedì 23 gennaio 2020, 7:52
Il fatto che sia un'assurda teoria non lo dico io , non lo dice seb ne altri
Lo dice il regime degli ayatollah..
Gli avrebbe fatto comodo prendere quell'assurda teoria e scaricare la colpa su altri..
e invece non l'han fatto
Han ammesso loro la colpa , piu' di cosi..
L'Iran ha ammesso di aver colpito l'aereo con un missile. Non ha detto nulla sul come questo sia potuto succedere. Ha detto però che quel mattino c'era considerevole "jamming", ovvero interferenze di tipo guerra elettronica. E i russi hanno detto che c'erano diversi F35 in volo sul confine Iraq-Iran. Bisognerebbe non limitarsi ad ascoltare una parte sola...
Winter ha scritto:
giovedì 23 gennaio 2020, 7:52
2) Ustica era 40 anni fa..
3 giorni son tantissimi
Appunto, Ustica era 40 anni fa e i colpevoli non hanno ancora ammesso nulla. Tutto normale. Invece 3 giorni, perbacco, sono tantissimi!!!
Winter ha scritto:
giovedì 23 gennaio 2020, 7:52
(il caso malaysian è completamente differente)
Su questo hai ragione. Nel caso presente si tratta di un atto non voluto, mentre nel caso di Malaysian fu un atto premeditato. Si confessa un incidente, non si confessa un crimine. Ciò non toglie che tutti i governi occidentali sanno benissimo chi sia il colpevole di quella tragedia, solo che non lo si può dire perchè sta nel campo nostro.

Un'ultima cosa: parli di "espansionismo" iraniano... Invece sul fatto che gli USA siano una potenza coloniale non hai nulla da dire? Gli iracheni hanno chiesto alle truppe straniere di lasciare il paese. La risposta degli Americani l'ho postata un po' più su. Nessun commento? Tutto OK?
1..in realtà mi pareva di averti risposto
Non lo trovo strano
L incidente è avvenuto dopo due minuti dal decollo
Non tra le montagne del Caucaso..
Se vedi le immagini l aereo è ancora molto basso
Siamo vicinissimi all area urbana di teheran
Guarda con Google maps
2.. c erano degli aerei f35 al confine
Teheran in linea d aria è a 500 km dal confine
3..un missile? No i missili erano due
4..chi ha mai negato la politica espansionistica yankee?
5..io spero che in iran arrivi la democrazia , quella povera gente non si merita quella dittatura
130mila morti solo di avversari politici in trentanni..
Senza contare il resto
Tu cosa ne pensi del governo ayatollah in iran?



Avatar utente
Felice
Messaggi: 1136
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da Felice » giovedì 6 febbraio 2020, 23:47

E' passato un bel po' di tempo dal tuo messaggio, ma di tempo ne ho avuto poco io (e ne avrò poco anche nei prossimi giorni :D :D ). Ad ogni modo voglio risponderti lo stesso.
Winter ha scritto:
venerdì 24 gennaio 2020, 6:02
1..in realtà mi pareva di averti risposto
Non lo trovo strano
L incidente è avvenuto dopo due minuti dal decollo
Non tra le montagne del Caucaso..
Se vedi le immagini l aereo è ancora molto basso
Siamo vicinissimi all area urbana di teheran
Guarda con Google maps
Dove sia successo l' "incidente" non c'entra niente. Non ti ho detto che era improbabile che ci fosse qualcuno che ha visto. Ti ho detto che quel qualcuno doveva essere piìu veloce di un fulmine per riuscire a riprendere un evento in principio del tutto inaspettato e della durata di una manciata di secondi. Ovvio che se invece tale evento non era inaspettato ma era atteso, tutto sarebbe stato più semplice. Ti ho anche detto che, anche ammesso che qualcuno di così rapido ci sia stato, è altissimamente improbabile che questo qualcuno disponesse di capacità e di contatti tali da far arrivare il video al NYT in 24 ore e da essere immediamente creduto. Questo sempre a meno che questo qualcuno non fosse...
Ad ogni modo, tu dubbi non ne hai e nemmeno ti vengono. Beato te.

Winter ha scritto:
venerdì 24 gennaio 2020, 6:02

2.. c erano degli aerei f35 al confine
Teheran in linea d aria è a 500 km dal confine
Quanto ci impiega un missile a percorrere 500 km?
Winter ha scritto:
venerdì 24 gennaio 2020, 6:02
3..un missile? No i missili erano due
E allora? Le difese antiaeree sparano sempre due missili su ogni bersaglio. Piuttosto, le difese anti-aeree distinguono gli aerei amici o neutri dai nemici dai segnali che emettono. Gli aerei di linea, in particolare, emettono segnali che permettono di individuarli come tali. Come mai i segnali emessi non sono stati riconosciuti? Sapendo che tale processo di identificazione si fa in automatico, non c'è certo l'omino che per ogni oggetto volante è lì che si chiede: "chissà cosa sarà? Un missile? Un drone? L'aereo su cui viaggia mia sorella?"
Winter ha scritto:
venerdì 24 gennaio 2020, 6:02
4..chi ha mai negato la politica espansionistica yankee?
Non l'avrai negata, ma hai parlato di "espansionismo iraniano" e questo in una regione dove opera la massima potenza coloniale del pianeta (gli USA), la massima potenza espansionistica regionale (Israele), seguita a ruota dall'altra potenza espansionistica regionale (la Turchia).
Suggerisco, a questo proposito, la lettura del seguente articolo dell'Independent:

The west is still buying into nonsense claims about Iran’s regional influence

https://www.independent.co.uk/voices/ir ... 78696.html

è molto istruttivo.
Winter ha scritto:
venerdì 24 gennaio 2020, 6:02
5..io spero che in iran arrivi la democrazia , quella povera gente non si merita quella dittatura
130mila morti solo di avversari politici in trentanni..
Senza contare il resto
Tu cosa ne pensi del governo ayatollah in iran?
Strana concezione che avete della democrazia... Tu sei proprio sicuro che l'attuale governo dell'Iran non abbia il consenso della maggioranza della popolazione? E se per caso lo ha, che diritto abbiamo noi di non accettare questo? Hai visto le manifestazioni oceaniche dopo la morte di Soleimani? Ah, ma lì sono in dittatura e quindi li hanno portati tutti in strada con la pistola alla tempia...
Siamo sempre lì, in Venezuela è uguale: Guaido, sostegno popolare = zero, ma per noi, che amiamo la democrazia, è il vero presidente. Che non sia stato eletto da nessuno che importanza ha?
Quanto ai 130mila morti, io mi sono sinceramente stancato di queste cifre buttate lì, prodotte non si sa bene da chi e quando lo si sa si scopre che è di parte. Tu segui la guerra in Siria? Io sì. E ho visto e sentito raccontare delle palle stratosferiche. Cifre buttate lì, del tutto inverosimili se uno conosce un minimo le cose. Stendiamo un pietoso velo sul fatto che l'unica fonte riportata dai media è la SOHR, Syrian Organisation for Human Rights, che, al di là del nome altisonante, è un tizio che vive a Londra e che è stipendiato dal governo britannico per fare quello che fa.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1965
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Voci fuori dal coro dei mass media

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 14 febbraio 2020, 0:27

https://www.ilsole24ore.com/art/italia- ... e-ACCZKIFB

dice che le infrastrutture fanno crescere l'economia
pensa che cojone
me credevo che cresceva sonando battisti con la chitara su la spiaggia


Immagine


Rispondi