Il catasto del forum.

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Montana Miller
Messaggi: 1265
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Il catasto del forum.

Messaggio da leggere da Montana Miller » lunedì 2 aprile 2018, 5:06

Mi sono accorto casualmente che il thread della religione,dove di fatto scrive solo Lemond,ha un numero di visite superiore a quello "Parliamo di gnocca",dove effettivamente non sono mai entrato,ma o non valgono più i detti di una volta o sono dopati pure i carri da buoi.Incuriosito mi sono preso la briga di calcolare qualche rapporto visite/risposte di alcuni thread della sezione principale,e su tutti mi ha colpito quello sul Ciclismo Africano,con un per me clamoroso 114.Probabilmente beneficia dello scarso flusso di messaggi,ma rimane un numero sbalorditivo,specie perchè argomento di nicchia.Tra i Gruppi Editoriali e Organi Federali vari,che più di tutti tendono a riscuotere successo,forse non a sorpresa spia più di tutti l'UCI con un fantasmagorico 150,seguito da Bike Channel (pochi messaggi) con 124,la Gazzetta a 114,FCI 110,Eurosport 106 e la Rai fanalino di coda con appena 55 per il 2017.Nel vecchio forum era però a 91.A stesse risposte il Tennis registra un interesse più che doppio sugli sport americani,141 a 65.Sorprese nei thread tematici dedicati ai corridori:per la serie le controversie riscuotono successo,il comunque mite Davide Rebellin fa registrare un notevole 156,seguito da Riccò a 132,Basso a 120 nonostante sia stato aperto (nel 2012) solo una volta intrapresa prima la parabola discendente e poi il ritiro (ma pochi messaggi),Pantani 87 e Contador a 74.I corridori in attività pagano dispersione e flusso alto di messaggi,Nibali in particolare,assestandosi appena a 47 per il 2017 e 60 per quello in corso,Aru 41 e 55,Froome 57,Moscon 54 e Quintana 51.Vince Sagan a 80.Contrariamente a quanto si potrebbe pensare Cunego è solo a 55,battuto nettamente dal proprio dirimpettaio Pozzato a 98,che non saprei come catalogare...Record sbalorditivo credo nella Storia del forum,appartiene al vecchio forum e ad Armstrong,che credo abbia richiamato nel tempo visite anche dall'estero,perchè altrimenti non si spiega un fantascientifico 542 (sic) per singolo messaggio che mangia in testa a tutti,con peraltro un volume di messaggi anche alto.E non era ancora scoppiato lo scandalo doping.Solo 85 adesso nella sezione apposita.




Avatar utente
lemond
Messaggi: 10428
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Il catasto del forum.

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 2 aprile 2018, 9:06

Analisi interessante. :clap:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

herbie
Messaggi: 3653
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Il catasto del forum.

Messaggio da leggere da herbie » martedì 3 aprile 2018, 0:57

Montana Miller ha scritto:Mi sono accorto casualmente che il thread della religione,dove di fatto scrive solo Lemond,ha un numero di visite superiore a quello "Parliamo di gnocca",dove effettivamente non sono mai entrato,ma o non valgono più i detti di una volta o sono dopati pure i carri da buoi..
:D
con profondo sgomento mi sono lasciato interrogare da questo dato. Matteo.conz, e tutti gli altri....dove abbiamo fallito?
Una profonda analisi sociologica è oramai ineludibile per questa umanità crepuscolare satura di erotismo a buon mercato e prossima all'estinzione del desiderio.
Questione, tra l'altro, essenzialmente religiosa, quella del desiderio.
Siamo tornati profondamente vittoriani, come direbbe il vecchio Foucault?
Oppure s'agita, serpeggia il sordo rumore di fondo di un abissale disagio che attanaglia i cuori?
Uno spettro si aggira per il forum?
Domande troppo difficili, al cospetto delle quali urge un grande silenzio.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9508
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Il catasto del forum.

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 3 aprile 2018, 8:36

lemond ha scritto:Analisi interessante. :clap:
Statisticamente interessante.
Quanto utile ?
A che cosa ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2902
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Il catasto del forum.

Messaggio da leggere da Bitossi » martedì 3 aprile 2018, 8:43

Mah, il rapporto visite/interventi nei vari thread del forum è un aspetto che mi ha incuriosito, spinto dalle mie attitudini autistico/classificatorie, ma che ho presto abbandonato, viste le risultanze contraddittorie e poco scientiche a cui porta giocoforza l’analisi dei dati.

Nello specifico, e col primario intento di riabilitare l’italico gallismo, o meglio di riequilibrare il suo peso rispetto ad altrettanto nobili aneliti di tipo storico/escatologico, ma sempre con un occhio agli aspetti catastali, devo innanzitutto far notare un dato sfuggito alla pur brillante analisi della trapezista/paracadutista di Toledo, Ohio (città natale di indimenticabili pianisti jazz, oltre che del mio amico Hal Strait... :diavoletto: ): l’età dello stabile, dove la mettiamo?

Facile notare come il thread “spirituale” abbia da tempo superato il settimo anno di vita (“con noi dall’inizio”... :D), mentre quello voyeuristico non abbia ancora compiuto il quarto.
Ciò porta ad una molto più rassicurante media di circa 7000 visite/anno per il primo (ed una 90ina di post annuali), mentre per il secondo le medie salgono a più di 13000 visite/anno, con più di 150 post, sempre su base annuale.

Si parla di volumi quasi doppi... :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista


Montana Miller
Messaggi: 1265
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Il catasto del forum.

Messaggio da leggere da Montana Miller » martedì 3 aprile 2018, 11:02

La colpa è mia sicuramente,ma prendermi sempre alla lettera non è il caso,alle volte tendo ad alternare minchiate a post più seriosi...poi non saprei dove buttare le faccine e questo può creare ulteriore confusione.I dati che ho riportato sono reali,però un po' non pretendo di fare analisi demoscopiche vere e proprie ed essere preso troppo sul serio,un po' certo ci vuole interpretazione.Il thread degli sport americani per esempio,che avevo messo in rapporto a quello del Tennis,non solo paga l'essere aperto da meno tempo,ma direi soprattutto che sia stato rinominato,visto che prima era quello dedicato al Football NFL,argomento più specifico e più di nicchia.I primi due anni credo abbia pagato questo aspetto e il Tennis beneficia del più tempo e del flusso di messaggi molto lento.E' solo che avevano in quel momento le stesse risposte pari pari.Sono cifre di massima dai,la Religione e quello sulla "Gnocca" era per farsi due risate,peraltro se il numero di visite totali arride alla Religione non il rapporto avendo l'altro molti meno interventi,che poi a dirla tutta ovviamente nessuno va su un forum di Ciclismo per vedere due donnine più o meno vestite,l'universo di internet credo offra altre possibilità.E questo non è un forum di ragazzini che si fanno impressionare."Sfide" alla pari lo so che in fin dei conti ce ne sono poche,se devo dare un parere credo che il topic di Moscon,per come si è sviluppato,sia uno di quelli con numeri reali di importanza maggiore rispetto a tanti altri,nonostante possa essere più indietro.Passatemi la battuta,quello di Froome viceversa beneficia di visite mai avvenute,nel senso che Admin avendo negli ultimi mesi spostato molti interventi non in linea con la politica del forum,fa sì che questo sia doppiamente dopato,perchè anche l'effetto polemico sensazionale ha aiutato.Quello Rai,che andava per la maggiore nel vecchio forum,credo paghi una certa usura rispetto ad altri,addetti ai lavori di Viale Mazzini l'avranno abbandonato una volta accortisi che dentro non vi fossero poi troppe infamate.Facciamoli cambiare idea...



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2902
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Il catasto del forum.

Messaggio da leggere da Bitossi » martedì 3 aprile 2018, 16:50

Pure il mio intervento era esclusivamente ironico: fra l’altro, scrivendo di “volumi doppi”, lanciavo un’altra frecciatina forse un po’ criptica... :D

PS: ma il tuo nick è veramente ispirato alla tipa di Toledo? :dubbio:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

herbie
Messaggi: 3653
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Il catasto del forum.

Messaggio da leggere da herbie » mercoledì 4 aprile 2018, 0:06

Comunque, il topic della religione ha rispettabili numeri SEBBENE non vi si conduca alcuna polemica. Pensate se intervenisse a far da contraltare a lemond un dogmatico tradizionalista che cosa ne verrebbe fuori. State sottovalutandolo.... :)



Montana Miller
Messaggi: 1265
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Il catasto del forum.

Messaggio da leggere da Montana Miller » mercoledì 4 aprile 2018, 4:40

Bitossi ha scritto:Pure il mio intervento era esclusivamente ironico: fra l’altro, scrivendo di “volumi doppi”, lanciavo un’altra frecciatina forse un po’ criptica... :D

PS: ma il tuo nick è veramente ispirato alla tipa di Toledo? :dubbio:
Beh no.Nella cultura pop americana,a livello di licei per lo sport ma anche oltre,sono soliti affibbiare soprannomi che riportino al nome dello Stato di appartenenza,per dare l'idea dell'importanza della persona in questione.In questo caso il tizio proveniva dal Montana e il cognome era Miller.Ma il fine in questo caso era autoironico,come anche per me.Trattavasi infatti di un wrestler degli anni 80-90 noto (poco) per essere un cosiddetto "Jobber",ovvero un perdentone che serviva solo a far risaltare un qualunque atleta più rinomato sul quale la compagnia puntava.Questo genere di incontri,non più in uso da metà anni 90,peraltro erano soliti svolgersi e svilupparsi senza che il perdente portasse un singolo colpo.Non saprei dirti se il tizio in questione abbia cercato un nick generico non coperto da copyright,men che meno se esista una dinastia di arti circensi che parta da più lontano e abbia fatto anche una paraculata che richiamassero doti da stunt man,quel che so è che nel Wrestling di quegli anni esisteva un discorso legato alla territorialità e un nick del genere poteva aiutare a rimanere più impressi e lavorare di più.Il punto comunque è che quando mi sono iscritto non mi è venuto niente di meglio.

I tuoi post mi divertono molto spesso e sono sempre brillanti,questa battuta però temo di non averla capita,l'avevo intesa come un doppio senso.
herbie ha scritto:Comunque, il topic della religione ha rispettabili numeri SEBBENE non vi si conduca alcuna polemica. Pensate se intervenisse a far da contraltare a lemond un dogmatico tradizionalista che cosa ne verrebbe fuori. State sottovalutandolo.... :)
Ma no,non lo sottovaluto e al netto del flusso di messaggi che quando è lento ripeto migliora il rapporto,ha numeri di tutto rispetto,come anche i contenuti,ben più di tanti a tematiche sportive.Solo che dei freddi numeri si prestavano alla battuta.Tu li chiami dogmatici tradizionalisti,che forse è anche la definizione giusta per un credente con basi culturali importanti,qualcuno meno rispettoso di te magari li definisce integralisti,fanatici o fondamentalisti quando degenerano,il che capita spesso.Perchè un po' come diceva il prete di "Una poltrona per due",la religione è una cosa buona quando presa con moderazione...



Avatar utente
lemond
Messaggi: 10428
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Il catasto del forum.

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 4 aprile 2018, 8:40

Montana Miller ha scritto: Perché un po' come diceva il prete di "Una poltrona per due, "la religione è una cosa buona quando è presa con moderazione...
Manca la faccina :D e, detto seriamente, quando uno non dorme prende un tranquillante e chi ha l'ansia della morte ... :cincin:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6983
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Il catasto del forum.

Messaggio da leggere da matteo.conz » domenica 6 maggio 2018, 0:05

Montana Miller ha scritto:
lunedì 2 aprile 2018, 5:06
Mi sono accorto casualmente che il thread della religione,dove di fatto scrive solo Lemond,ha un numero di visite superiore a quello "Parliamo di gnocca"
SPACCO TUTTOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :D

ps: Bitossi mi rincuori ma anche no


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein


Rispondi