Sport Invernali 2018/2019

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16405
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

Beppugrillo ha scritto: sabato 29 dicembre 2018, 13:59
Walter_White ha scritto: sabato 29 dicembre 2018, 13:42 Paris devastante, avesse anche continuità sarebbe l'unico che potrebbe insidiare Hirscher
Peccato che in alcune piste come Wengen si sa in anticipo che non fa risultato
Quest'anno Wengen la domiamo.
Intanto ottima Della Mea, era questione di tempo
Con Inner però
Per Paris la Kernen-S è un ostacolo insormontabile


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2045
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Walter_White ha scritto: sabato 29 dicembre 2018, 14:02
Beppugrillo ha scritto: sabato 29 dicembre 2018, 13:59
Walter_White ha scritto: sabato 29 dicembre 2018, 13:42 Paris devastante, avesse anche continuità sarebbe l'unico che potrebbe insidiare Hirscher
Peccato che in alcune piste come Wengen si sa in anticipo che non fa risultato
Quest'anno Wengen la domiamo.
Intanto ottima Della Mea, era questione di tempo
Con Inner però
Per Paris la Kernen-S è un ostacolo insormontabile
Non ci credo che uno con quella tecnica e sopratutto con quella testa rinunci a prescindere (ok dopo anni di tentativi) a capire quella maledetta curva. Comunque lui non è il solo che non la sa fare, ieri su Ski Challenge sul cellulare l'ho sbagliata e sono finito in un dirupo di 30 metri


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16405
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

Beppugrillo ha scritto: sabato 29 dicembre 2018, 14:27
Walter_White ha scritto: sabato 29 dicembre 2018, 14:02
Beppugrillo ha scritto: sabato 29 dicembre 2018, 13:59

Quest'anno Wengen la domiamo.
Intanto ottima Della Mea, era questione di tempo
Con Inner però
Per Paris la Kernen-S è un ostacolo insormontabile
Non ci credo che uno con quella tecnica e sopratutto con quella testa rinunci a prescindere (ok dopo anni di tentativi) a capire quella maledetta curva. Comunque lui non è il solo che non la sa fare, ieri su Ski Challenge sul cellulare l'ho sbagliata e sono finito in un dirupo di 30 metri
Io lo avevo sul PC e l'unica pista in cui ero davvero bravo era Kitz, ma solo perché la facevo 10 volte più delle altre 😂
Intanto Mikaela mette la freccia e sorpassa definitivamente Marlies. In slalom non domina più come 2 anni fa, ma ha ancora margine sulle altre e si toglie lo sfizio di vincere anche nella velocità. Aliena


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2045
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Al World Team Challenge vicono Wierer-Hofer e salutano Bjoerndalen e Domracheva, che si sono presentati comunque in condizioni eccellenti e hanno chiuso al terzo posto (quarto, perché Doll ha aspettato Bjoerndalen), lei in particolare probabilmente non avrebbe problemi a stare con le migliori nelle gare di Coppa


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16405
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

Walter_White ha scritto: sabato 29 dicembre 2018, 14:31 Intanto Mikaela mette la freccia e sorpassa definitivamente Marlies. In slalom non domina più come 2 anni fa, ma ha ancora margine sulle altre e si toglie lo sfizio di vincere anche nella velocità. Aliena
:pomodoro: :pomodoro: :pomodoro:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Basso
Messaggi: 16356
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso »

Spettacolare gara di De Fabiani a Tesero nella 15 km mass start in classico, autore di una gara estremamente coraggiosa. Solo Klaebo è riuscito a batterlo, ovviamente grazie alla prepotente volata.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6186
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Slegar »

Anche Ryoyu Kobayashi entra nella ristretta Elite del "Grande Slam" della Vierschanzentournee (tre in 67 edizioni, due nelle ultime due stagioni).

Tournée strameritata, però concorrenza non proprio all'altezza.


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
simociclo
Messaggi: 5017
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da simociclo »

Klaebo a ventidueanni vince anche il Tour de Ski. Faticando tanto sul Cermis, ma lo porta a casa.
A ventidue anni ha 3 ori olimpici, una coppa assoluta, due di specialità, un tour de ski.
gli manca l'oro mondiale, ma è questione di (poco) tempo


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6186
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Slegar »

simociclo ha scritto: domenica 6 gennaio 2019, 21:33 Klaebo a ventidueanni vince anche il Tour de Ski. Faticando tanto sul Cermis, ma lo porta a casa.
A ventidue anni ha 3 ori olimpici, una coppa assoluta, due di specialità, un tour de ski.
gli manca l'oro mondiale, ma è questione di (poco) tempo
Come caratteristiche e (per ora) parabola sportiva, a mio avviso Klaebo è una riedizione di Petter Northug; variazione di velocità notevole (quello che ha fatto sull'ultima salita sabato per andare a riprendere De Fabiani è stato veramente notevole, la vittoria allo sprint è stata come rubare le caramelle ai bambini), fortissimo nelle gare mass start, tecnica non proprio esemplare.


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
simociclo
Messaggi: 5017
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da simociclo »

Slegar ha scritto: lunedì 7 gennaio 2019, 9:58
simociclo ha scritto: domenica 6 gennaio 2019, 21:33 Klaebo a ventidueanni vince anche il Tour de Ski. Faticando tanto sul Cermis, ma lo porta a casa.
A ventidue anni ha 3 ori olimpici, una coppa assoluta, due di specialità, un tour de ski.
gli manca l'oro mondiale, ma è questione di (poco) tempo
Come caratteristiche e (per ora) parabola sportiva, a mio avviso Klaebo è una riedizione di Petter Northug; variazione di velocità notevole (quello che ha fatto sull'ultima salita sabato per andare a riprendere De Fabiani è stato veramente notevole, la vittoria allo sprint è stata come rubare le caramelle ai bambini), fortissimo nelle gare mass start, tecnica non proprio esemplare.
concordo.
L'impressione è che abbia più "testa", ma è ancora giovane per dirlo.
Certo, Petter ha vinto anche delle 50 km (partenza in linea), il giovane Klaebo lo deve ancora dimostrare.Però la strada è quella


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
Basso
Messaggi: 16356
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso »

Fatto salvo per Mäkärainen, c'è profumo di prima vittoria per Vittozzi


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3638
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Alanford »

Basso ha scritto: giovedì 10 gennaio 2019, 15:06 Fatto salvo per Mäkärainen, c'è profumo di prima vittoria per Vittozzi
Mäkärainen non fa paura.
Grande Gontier!


Basso
Messaggi: 16356
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso »

Essì, prima vittoria in carriera per Lisa Vittozzi :champion:

Splendida Gontier nella "sua" Oberhof che rischia fortemente di finire nelle 10. Quattro italiane nelle 25 :)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3913
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Bitossi »

:champion:

(ma quello che sto vedendo su ES in questo momento è in diretta o registrata? :dubbio:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
Basso
Messaggi: 16356
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso »

Bitossi ha scritto: giovedì 10 gennaio 2019, 15:31 :champion:

(ma quello che sto vedendo su ES in questo momento è in diretta o registrata? :dubbio:
Diretta, diretta ;)

Stasera mi piacerebbe trovarmi nel ritiro tedesco, dato che in casa riescono a mancare la top 30 :diavoletto:


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6186
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Slegar »

Basso ha scritto: giovedì 10 gennaio 2019, 15:32 Stasera mi piacerebbe trovarmi nel ritiro tedesco, dato che in casa riescono a mancare la top 30 :diavoletto:
Ho (intra)visto la gara su ZDF: la tedesca più in forma vista in TV è senza dubbio Magdalena Neuner, che mi sembra più asciutta in viso di quando gareggiava.


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3913
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Bitossi »

Basso ha scritto: giovedì 10 gennaio 2019, 15:32
Bitossi ha scritto: giovedì 10 gennaio 2019, 15:31 :champion:
(ma quello che sto vedendo su ES in questo momento è in diretta o registrata? :dubbio:
Diretta, diretta ;)

Stasera mi piacerebbe trovarmi nel ritiro tedesco, dato che in casa riescono a mancare la top 30 :diavoletto:
No, è che vedevo che festeggiavate mentre erano arrivate meno di una sessantina di atlete... :boh:
Però lo stesso facevano i telecronisti, quindi devo pensare che tra quelle che ancora dovevano arrivare o partire non ci fossero minacce “serie”, compresa la Mäkärainen, che comunque avevo già visto stendere metà dei giudici di gara? :diavoletto:
(A prop, come ha finito poi la finlandese? E la Wierer? Ho spento la tv per uscire)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3638
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Alanford »

Bitossi ha scritto: giovedì 10 gennaio 2019, 17:54(A prop, come ha finito poi la finlandese? E la Wierer? Ho spento la tv per uscire)
Mäkärainen 44a a 1' 48"
Wierer 24a a 1' 08"


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2045
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Mattia Casse ha vinto la discesa di Wengen in Coppa Europa, altro ben segnale dopo una serie di ottime prove in Coppa del Mondo


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12653
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 »

Beppugrillo ha scritto: venerdì 11 gennaio 2019, 13:48 Mattia Casse ha vinto la discesa di Wengen in Coppa Europa, altro ben segnale dopo una serie di ottime prove in Coppa del Mondo
Sul tracciato classico ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2045
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

nino58 ha scritto: venerdì 11 gennaio 2019, 18:17
Beppugrillo ha scritto: venerdì 11 gennaio 2019, 13:48 Mattia Casse ha vinto la discesa di Wengen in Coppa Europa, altro ben segnale dopo una serie di ottime prove in Coppa del Mondo
Sul tracciato classico ?
Partenza 2315 metri, arrivo 1765. Cioè partono da dove parte la Coppa del Mondo ma arrivano più su (la discesa classica arriva a 1287 metri)


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12653
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 »

Beppugrillo ha scritto: venerdì 11 gennaio 2019, 18:30
nino58 ha scritto: venerdì 11 gennaio 2019, 18:17
Beppugrillo ha scritto: venerdì 11 gennaio 2019, 13:48 Mattia Casse ha vinto la discesa di Wengen in Coppa Europa, altro ben segnale dopo una serie di ottime prove in Coppa del Mondo
Sul tracciato classico ?
Partenza 2315 metri, arrivo 1765. Cioè partono da dove parte la Coppa del Mondo ma arrivano più su (la discesa classica arriva a 1287 metri)
Dopo il canalino ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2045
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

nino58 ha scritto: venerdì 11 gennaio 2019, 18:32
Beppugrillo ha scritto: venerdì 11 gennaio 2019, 18:30
nino58 ha scritto: venerdì 11 gennaio 2019, 18:17

Sul tracciato classico ?
Partenza 2315 metri, arrivo 1765. Cioè partono da dove parte la Coppa del Mondo ma arrivano più su (la discesa classica arriva a 1287 metri)
Dopo il canalino ?
Non so, leggo sul sito FIS. Ma immagino di sì se partono da su


Basso
Messaggi: 16356
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso »

Dopo una bella (non per i nostri) prima manche ad Adelboden, i migliori sei nello spazio di 44 centesimi, non certo un fatto abituale in questo periodo storico del gigante.

Ottime notizie dal fronte combinata: in Val di Fiemme, dopo il salto della gara a coppie, Italia I (Costa-Pittin) sorprendentemente quinta grazie ad un super salto del friulano, favorito come tanti altri dalla alta velocità di stacco. 51" di ritardo dai leader Norvegia I ma le altre nazionali sono vicine (Germania I a 20", Germania II a 13" e Austria I a 2"). Per il podio è possibile ma non semplice, dato l'alto livello della concorrenza nel fondo.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Basso
Messaggi: 16356
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso »

Altra splendida vittoria di Lisa Vittozzi! Momento storico dato che si tratta della prima affermazione di sempre, uomini e donne, nell'inseguimento :champion:

Ottima quinta Dorothea Wierer che, nonostante una caduta, recupera 19 posizioni e conserva con agio la leadership. E con la controprestazione di FIalkova (32ª), Vittozzi balza al secondo posto nella generale :)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Leonardo Civitella
Messaggi: 2304
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Basso ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 13:22 Altra splendida vittoria di Lisa Vittozzi! Momento storico dato che si tratta della prima affermazione di sempre, uomini e donne, nell'inseguimento :champion:

Ottima quinta Dorothea Wierer che, nonostante una caduta, recupera 19 posizioni e conserva con agio la leadership. E con la controprestazione di FIalkova (32ª), Vittozzi balza al secondo posto nella generale :)

Lisa Vittozzi, è il più grande talento che il biathlon italiano abbia mai avuto(non lo dico per la doppietta, ma per la costanza di rendimenti che mantiene dalla scorsa stagione, meglio di lei ha fatto soltanto Boe junior).
La sappadina ad oggi appare molto più forte e costante sia della coetanea Oberg che della transalpina Braisaz.(Atlete molto più quotate della nostra connazionale).
Comunque Lisa, è l'unica biatleta italiana ad aver vinto l'inseguimento(anche i maschi non hanno mai vinto), oltre ad essere l'unica biatleta ad aver fatto doppietta in 2 format dipendenti.(Infatti l'unica italiana ad essere riuscita in una doppietta, fu Nathalie Santer, la quale nel 1993 in Austria, vinse però l'individuale e la sprint).
Di certo il risultato della Vittozzi in questi due giorni è impressionante, considerando anche che il poligono di Obherof, è uno dei poligoni più ostici di tutto il circuito IBU.
Anche le altre connazionali, si sono comportate molto bene, anche se sia Dorothea Wierer che la SanFilippo, sono state penalizzate da due cadute abbastanza banali.
Ottimi segnali di crescita invece, dalla valdostana Gointier, la quale ama particolarmente la tappa di Obherof.


PS: Nel comparto femminile, la nazionale italiana, è insieme alla Francia, l'unica nazione(insieme alla Francia) che può disporre di 5 atlete andate a podio in coppa del mondo.(SanFilippo: seconda nella sprint di Ostersund nel 2017, Gontier: terza nella sprint di Obherof del 2015, Runggaldier: Podio a Rupholding ed alla sprint del mondiale 2017.)

PSPS: Domani spero nel titolone sui nostri giornali sportivi.

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2045
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Stupenda gara della Vittozzi, l'impressione è che l'abbia gestita tutta di testa (anche grazie alla debacle immediata di Chevalier). Wierer bravissima, un errore e una caduta (in cui a occhio non ha nessuna colpa, anzi mi stupisce che non sia stata sanzionata Bescond) di troppo


Leonardo Civitella
Messaggi: 2304
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Beppugrillo ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 14:45 Stupenda gara della Vittozzi, l'impressione è che l'abbia gestita tutta di testa (anche grazie alla debacle immediata di Chevalier). Wierer bravissima, un errore e una caduta (in cui a occhio non ha nessuna colpa, anzi mi stupisce che non sia stata sanzionata Bescond) di troppo
Beppugrillo, quello tra wierer e Bescond è un contatto di gara, che non va sanzionato.(come le cadute nel ciclismo)

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2045
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Leonardo Civitella ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 14:50
Beppugrillo ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 14:45 Stupenda gara della Vittozzi, l'impressione è che l'abbia gestita tutta di testa (anche grazie alla debacle immediata di Chevalier). Wierer bravissima, un errore e una caduta (in cui a occhio non ha nessuna colpa, anzi mi stupisce che non sia stata sanzionata Bescond) di troppo
Beppugrillo, quello tra wierer e Bescond è un contatto di gara, che non va sanzionato.(come le cadute nel ciclismo)

Saluti,Leonardo
Eh non so come sono le regole del biathlon, però che cacchio l'ha proprio buttata giù prendendola da dietro


Basso
Messaggi: 16356
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso »

Gran bella gara tra gli uomini nel biathlon: sotto una fitta nevicata vince ancora Bø, la notizia sta nel primo podio stagionale nel settore maschile con un Lukas Hofer perfetto in piazzola e terzo all'arrivo, uno dei due col 20 su 20 al poligono.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Leonardo Civitella
Messaggi: 2304
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Basso ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 15:41 Gran bella gara tra gli uomini nel biathlon: sotto una fitta nevicata vince ancora Bø, la notizia sta nel primo podio stagionale nel settore maschile con un Lukas Hofer perfetto in piazzola e terzo all'arrivo, uno dei due col 20 su 20 al poligono.
Mamma mia, che gara che ha fatto Lukas Hofer.(Ha impiegato molto tempo in meno di Giovannino.)
Italia del biathlon sempre più grande, con Hofer in condizione sia per Rupolding sia per Anterselva.(Lukas Hofer è al suo ottavo zero in totale)

PS:Boe ha sbordato l'ultimo bersglio, avesse sbagliato, avrebbe potuto vincere Lukas.

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Leonardo Civitella
Messaggi: 2304
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Beppugrillo ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 15:33
Leonardo Civitella ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 14:50
Beppugrillo ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 14:45 Stupenda gara della Vittozzi, l'impressione è che l'abbia gestita tutta di testa (anche grazie alla debacle immediata di Chevalier). Wierer bravissima, un errore e una caduta (in cui a occhio non ha nessuna colpa, anzi mi stupisce che non sia stata sanzionata Bescond) di troppo
Beppugrillo, quello tra wierer e Bescond è un contatto di gara, che non va sanzionato.(come le cadute nel ciclismo)

Saluti,Leonardo
Eh non so come sono le regole del biathlon, però che cacchio l'ha proprio buttata giù prendendola da dietro
Però era molto vicina, quindi non avrebbe potuto evitarla.

PS:Peccato per la caduta di Windisch.

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Primo86
Messaggi: 157
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Primo86 »

Per completezza si dovrebbero spendere due parole sul livello attuale del biathlon femminile, ma vorrei evitare il proverbiale bestemmione in chiesa, specie in quella che è per molti una giornata di festa (e ci mancherebbe)


Leonardo Civitella
Messaggi: 2304
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Primo86 ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 16:19 Per completezza si dovrebbero spendere due parole sul livello attuale del biathlon femminile, ma vorrei evitare il proverbiale bestemmione in chiesa, specie in quella che è per molti una giornata di festa (e ci mancherebbe)
Scusaami, In che senso?

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Basso
Messaggi: 16356
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso »

Indubbiamente quanto scrive Primo è sacrosanto: il livello di competitività della CdM femminile 2018-2019 non è quello dei tempi belli di qualche anno fa. Vedere una ritirata come Domracheva dare la paga a tutte, Wierer a parte, nella kermesse di Gelsenkirchen non è stata la migliore pubblicità possibile, ad esempio.

Certo è che le nostre stanno dando il meglio in un campo partenti non eccelso, ma qui la colpa ovviamente non è loro :)

Intanto, per la serie "la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo", rottura del crociato per Anna Veith. Ennesimo infortunio al ginocchio destro: a giugno compie 30 anni, per cui l'ipotesi di non rivederla più in pista non mi pare peregrina.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16405
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

Basso ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 18:18
Intanto, per la serie "la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo", rottura del crociato per Anna Veith. Ennesimo infortunio al ginocchio destro: a giugno compie 30 anni, per cui l'ipotesi di non rivederla più in pista non mi pare peregrina.
PD e anche PM
Povera Anna :( :( :gluglu: :gluglu:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2045
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Comunque le nostre due si elevano un po' sopra questo discorso (sacrosanto, sono d'accordo) perché stanno esprimendo le loro migliori prestazioni di sempre in senso assoluto (e lo testimoniano le statistiche individuali più che i piazzamenti)


Primo86
Messaggi: 157
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Primo86 »

Beppugrillo ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 18:51 Comunque le nostre due si elevano un po' sopra questo discorso (sacrosanto, sono d'accordo) perché stanno esprimendo le loro migliori prestazioni di sempre in senso assoluto (e lo testimoniano le statistiche individuali più che i piazzamenti)

Non credo di aver capito pienamente cosa intendi dire.


Primo86
Messaggi: 157
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Primo86 »

Leonardo Civitella ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 16:33
Primo86 ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 16:19 Per completezza si dovrebbero spendere due parole sul livello attuale del biathlon femminile, ma vorrei evitare il proverbiale bestemmione in chiesa, specie in quella che è per molti una giornata di festa (e ci mancherebbe)
Scusaami, In che senso?

Saluti,Leonardo
Nel senso che il contesto del biathlon femminile è scadente, Leonardo.


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2045
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Se te vai a 100 all'ora vai a 100 all'ora sia che la media sia 80 sia che la media sia 100 e che entrambe stiano andando a 100 all'ora lo dicono le statistiche individuali: velocità sugli sci, velocità di esecuzione, precisione. Come Nibali al Tour 2014 diciamo, gli altri non c'erano ma lui andava come un treno a prescindere e l'ha fatto vedere.
Poi le statistiche individuali sono influenzate dalla concorrenza di sicuro. Ma in modo limitato e comunque in entrambe le direzioni, ad esempio oggi Vittozzi correva con margine sulle altre e ha potuto essere più precisa ai poligoni ma anche andare più lenta.
Magari non batterebbero Neuner o Domracheva, per carità, però intanto Wierer era alla pari con Makarainen pure prima che la finlandese cominciasse a sparare ai piccioni e questo per me dice molto


rizz23
Messaggi: 2075
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da rizz23 »

Ma sta cosa che non guardate il pattinaggio?


Avatar utente
Seb
Messaggi: 6109
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Seb »

rizz23 ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 19:45 Ma sta cosa che non guardate il pattinaggio?
Una forma di protesta contro il telecronista :bll:


Primo86
Messaggi: 157
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Primo86 »

Beppugrillo ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 19:28 Se te vai a 100 all'ora vai a 100 all'ora sia che la media sia 80 sia che la media sia 100 e che entrambe stiano andando a 100 all'ora lo dicono le statistiche individuali: velocità sugli sci, velocità di esecuzione, precisione. Come Nibali al Tour 2014 diciamo, gli altri non c'erano ma lui andava come un treno a prescindere e l'ha fatto vedere.
Poi le statistiche individuali sono influenzate dalla concorrenza di sicuro. Ma in modo limitato e comunque in entrambe le direzioni, ad esempio oggi Vittozzi correva con margine sulle altre e ha potuto essere più precisa ai poligoni ma anche andare più lenta.
Magari non batterebbero Neuner o Domracheva, per carità, però intanto Wierer era alla pari con Makarainen pure prima che la finlandese cominciasse a sparare ai piccioni e questo per me dice molto
Io non posso sapere cosa avrebbero fatto queste biathlete in altro contesto.

Io so soltanto che questo contesto è oltremodo scadente.


Primo86
Messaggi: 157
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Primo86 »

rizz23 ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 19:45 Ma sta cosa che non guardate il pattinaggio?
Per aggiungere quello, o sacrifico il sonno, o mi licenzio, o non scopo più.


rizz23
Messaggi: 2075
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da rizz23 »

Primo86 ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 20:44
rizz23 ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 19:45 Ma sta cosa che non guardate il pattinaggio?
Per aggiungere quello, o sacrifico il sonno, o mi licenzio, o non scopo più.
Tutta roba sopravvalutata


Primo86
Messaggi: 157
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Primo86 »

rizz23 ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 21:01
Primo86 ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 20:44
rizz23 ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 19:45 Ma sta cosa che non guardate il pattinaggio?
Per aggiungere quello, o sacrifico il sonno, o mi licenzio, o non scopo più.
Tutta roba sopravvalutata
Te possino


Leonardo Civitella
Messaggi: 2304
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Primo86 ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 19:19
Leonardo Civitella ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 16:33
Primo86 ha scritto: sabato 12 gennaio 2019, 16:19 Per completezza si dovrebbero spendere due parole sul livello attuale del biathlon femminile, ma vorrei evitare il proverbiale bestemmione in chiesa, specie in quella che è per molti una giornata di festa (e ci mancherebbe)
Scusaami, In che senso?

Saluti,Leonardo
Nel senso che il contesto del biathlon femminile è scadente, Leonardo.
Lo so, come ad esempio i 12 errori su due serie di Gontier :hammer:

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Avatar utente
skawise
Messaggi: 1444
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da skawise »

Non ho visto al gara ma ho seguito il live del cellulare.
Gontier tragicomica oggi, soprattutto nel poligono in piedi.
Staffetta femminile disastrosa.


Primo86
Messaggi: 157
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Primo86 »

Tenete presente, ragazzi, che il valore delle staffette del calendario di coppa del mondo è zero.

Qualche nazionale, che non ha modo di far punti diversamente, si impegna per il discorso contingenti.

Tante altre, invece, sfruttano l'occasione per dare un turno di riposo a qualcuno, sperimentano, usano la prova come test (anche per qualche individualità).

All'Italia, ad esempio (ma si potrebbe citare anche la Norvegia al maschile) , interessava così tanto la staffetta odierna che ha lasciato Wierer ai box.

Ora, non voglio dire che Gontier abbia sbagliato per sottovalutazione del contesto. Facile che abbia avuto un passaggio a vuoto, come capitato altre volte, a lei che non è certo la più affidabile delle tiratrici.
Il contesto, invece, deve spingere noi a non infierire eccessivamente su una prestazione negativa ma i cui esiti sono pressoché nulli, o comunque trascurabili.
E a non dimenticare, peraltro, le buone prestazioni della ragazza (bimedagliata a squadre ai mondiali, capace di salire sul podio in coppa del mondo) nella sprint e nell'inseguimento dei giorni scorsi.

Dico questo perché non è la prima volta che Nicole Gontier prende gli insulti da un pubblico che reitera stucchevoli prese di distanza dal fantomatico "pubblico del calcio", senza rendersi conto di essere esso stesso portatore dei connotati patologici che pretende di ascrivere a tutti coloro che seguono quello sport.

Ovviamente non è questo il contesto da cui mi aspetto le medesime, deprecabili posizioni. Ma proprio perché siete culturalmente diversi vi faccio partecipi del mio sfogo.
E di due indicazioni sugli sport invernali, che vi invito a raccogliere.

Recuperate il segmento di fondo della seconda prova individuale di combinata nordica andata in scena oggi in Val di Fiemme: l'attacco di Geiger a Rydzek, in spregio a ogni timore reverenziale, merita davvero e, come mi ha detto chi questo sport lo sta raccontando, è segno che di una "new generation che ci farà divertire come quella che si avvicina ai 30anni" .

In secundis, a metà tra l'interesse statistico e l'affetto personale, vi suggerisco di vedere come si è interrotto il filotto di Ryoyu Kobayashi, su cui si è abbattuta la maledizione della settima vittoria consecutiva.
E su come David Kubacki (venendo all'affetto personale) abbia finalmente vinto una gara senza atterrare su qualcosa di sintetico!

Un saluto


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2045
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Chiaramente insultarla non ha senso, però una prestazione così crea dei problemi. Intanto bene o male era Coppa del Mondo, l'abbiamo snobbata (giustamente) perché ce lo possiamo permettere, però ci sono in palio premi, punti per una Coppa di specialità e comunque prestigio. Ma sopratutto impone delle riflessioni per le prossime staffette. Le Olimpiadi sono lontanissime ma ci sono i Mondiali di quest'anno e sopratutto quelli di Anterselva e lì dobbiamo puntare al massimo risultato. In pratica in questo momento la lotta per conquistare il quarto posto è una lotta al ribasso. Lei ha messo una serie di ottime prestazioni individuali, ma una prestazione così te la ricordi quando vai a giocarti qualcosa di importante, anche perché non è l'unica della sua carriera. La Runggaldier dal canto suo non va avanti neanche a spinta e praticamente ci obbliga a una specie di roulette russa con Gontier. Tra l'altro la consapevolezza che ci potrebbe essere una frazione di quel tipo comunque può creare incertezze anche alle altre oltre che a lei


Rispondi