Sport Invernali 2018/2019

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Basso
Messaggi: 14666
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 11 febbraio 2019, 17:15

Dai che fra 7 anni, se Stoccolma dovesse aggiudicarsi l'organizzazione dei Giochi, di questi tempi vedremo su tali piste l'assegnazione delle medaglie olimpiche :muro: :D

(certo che a Milano e Cortina si stanno divertendo nel vedere le enormi difficoltà, anche gestionali, degli svedesi)

(non che Falun 2015 per lo sci nordico fosse stato un successone...; dati ufficiali, rispetto a Val di Fiemme 2013 calo di quasi il 25% degli spettatori in loco - in Italia 360 mila, con record di 36.234 durante la 4x10, e in Svezia 280 mila)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10


Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 11 febbraio 2019, 17:39

Infatti sia la Combinata che il Team Event che il parallelo sono prove inutili.
Quattro discipline bastano e avanzano.
Poi medaglie vere di combinata con il piazzamento (effettivo) nelle quattro discipline classiche.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 11 febbraio 2019, 17:43

Basso ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 17:15
Dai che fra 7 anni, se Stoccolma dovesse aggiudicarsi l'organizzazione dei Giochi, di questi tempi vedremo su tali piste l'assegnazione delle medaglie olimpiche :muro: :D

(certo che a Milano e Cortina si stanno divertendo nel vedere le enormi difficoltà, anche gestionali, degli svedesi)

(non che Falun 2015 per lo sci nordico fosse stato un successone...; dati ufficiali, rispetto a Val di Fiemme 2013 calo di quasi il 25% degli spettatori in loco - in Italia 360 mila, con record di 36.234 durante la 4x10, e in Svezia 280 mila)
Ma il CIO decide in base a parametri tecnici ? :uhm:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Winter
Messaggi: 14800
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 11 febbraio 2019, 17:52

nino58 ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 17:39
Infatti sia la Combinata che il Team Event che il parallelo sono prove inutili.
Quattro discipline bastano e avanzano.
Poi medaglie vere di combinata con il piazzamento (effettivo) nelle quattro discipline classiche.
A me la combinata è sempre piaciuta
Pero' con Discesa da due minuti e slalom da 50 secondi
Poi con l'inversione dei 30.. favorisce troppo gli slalomisti
pero' il primo della discesa parte per primo



Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Strong » lunedì 11 febbraio 2019, 18:00

anche a me la combinata piace
il problema è semplice, noi italiani siamo delle pippe :D


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.


Winter
Messaggi: 14800
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 11 febbraio 2019, 18:13

Oggi non ho visto la gara pero' vedo che il primo a partire nello slalom (ha fatto il miglior tempo..)
e ha preso la medaglia d'argento.. da 30 in discesa
due anni fa Aerni , 30 in discesa.. ovviamente primo a partire in slalom , medaglia d'oro
4 anni fa Hirscher.. 30 in discesa.. primo a partire in slalom.. medaglia d'oro (ligety 29 in discesa.. medaglia di bronzo)



Basso
Messaggi: 14666
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 11 febbraio 2019, 18:13

nino58 ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 17:43
Basso ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 17:15
Dai che fra 7 anni, se Stoccolma dovesse aggiudicarsi l'organizzazione dei Giochi, di questi tempi vedremo su tali piste l'assegnazione delle medaglie olimpiche :muro: :D

(certo che a Milano e Cortina si stanno divertendo nel vedere le enormi difficoltà, anche gestionali, degli svedesi)

(non che Falun 2015 per lo sci nordico fosse stato un successone...; dati ufficiali, rispetto a Val di Fiemme 2013 calo di quasi il 25% degli spettatori in loco - in Italia 360 mila, con record di 36.234 durante la 4x10, e in Svezia 280 mila)
Ma il CIO decide in base a parametri tecnici ? :uhm:
Bella domanda :D Diciamo che, fra Milano/Cortina e Stoccolma, sul piano degli impianti e delle location degli sport della neve non c'è partita a nostro favore.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 11 febbraio 2019, 18:26

Winter ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 18:13
Oggi non ho visto la gara pero' vedo che il primo a partire nello slalom (ha fatto il miglior tempo..)
e ha preso la medaglia d'argento.. da 30 in discesa
due anni fa Aerni , 30 in discesa.. ovviamente primo a partire in slalom , medaglia d'oro
4 anni fa Hirscher.. 30 in discesa.. primo a partire in slalom.. medaglia d'oro (ligety 29 in discesa.. medaglia di bronzo)
Bene, questa chicca statistica racconta tutto senza bisogno di ulteriori commenti.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13619
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da galliano » lunedì 11 febbraio 2019, 18:40

A me la combinata non dispiacerebbe ma con discese così corte i discesisti non hanno possibilità.

Il team event ha una formula che non mi convince, una competizione di squadra non sarebbe una cattiva idea ma andrebbe studiata meglio.
Il parallelo è troppo breve per i miei gusti.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4928
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 11 febbraio 2019, 19:59

galliano ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 18:40
A me la combinata non dispiacerebbe ma con discese così corte i discesisti non hanno possibilità.
Discese semplici mai compensate da slalom equivalenti.

Peccato che la combinata sarà cancellata, perché lo sci alpino taglia completamente le radici con il suo passato, quello che lo sci nordico non ha fatto mantenendo in vita la combinata nordica.

Il parallelo rischia di diventare un boomerang incredibile per la FIS; troppo poco spettacolare e potenzialmente abbastanza pericoloso.
Basso ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 17:15
Dai che fra 7 anni, se Stoccolma dovesse aggiudicarsi l'organizzazione dei Giochi, di questi tempi vedremo su tali piste l'assegnazione delle medaglie olimpiche

(certo che a Milano e Cortina si stanno divertendo nel vedere le enormi difficoltà, anche gestionali, degli svedesi)

(non che Falun 2015 per lo sci nordico fosse stato un successone...; dati ufficiali, rispetto a Val di Fiemme 2013 calo di quasi il 25% degli spettatori in loco - in Italia 360 mila, con record di 36.234 durante la 4x10, e in Svezia 280 mila)
Io sono tra quelli che sperano nell'assegnazione delle olimpiadi a Stoccolma, perché trovo ingiusto che un paese con la tradizione come la Svezia non sia mai riuscita ad ospitare nessuna edizione. Poi, probabilmente, non sarà una sorpresa se Stoccolma e Milano/Cortina si spartiranno le edizioni 2026 e 2030.

Per quanto riguarda gli spettatori bisogna dire che in Svezia lo sci nordico è abbastanza in crisi, con gli atleti giallo-blu assenti ad alto livello in due discipline su tre. Inoltre, scusate l'espressione, Falun è un posto di "merda" se si vuole trovare una sistemazione in albergo; oltre allo Scandic in zona c'è poco altro, niente da paragonare con la ricettività alberghiera italiana (però il centro sportivo Lugnet in Italia ce lo sogniamo). Inoltre l'Italia può sfruttare il bacino di utenza austro-tedesco (i polacchi invece vanno dovunque).


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13502
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 11 febbraio 2019, 20:48

Basso ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 18:13
nino58 ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 17:43
Basso ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 17:15
Dai che fra 7 anni, se Stoccolma dovesse aggiudicarsi l'organizzazione dei Giochi, di questi tempi vedremo su tali piste l'assegnazione delle medaglie olimpiche :muro: :D

(certo che a Milano e Cortina si stanno divertendo nel vedere le enormi difficoltà, anche gestionali, degli svedesi)

(non che Falun 2015 per lo sci nordico fosse stato un successone...; dati ufficiali, rispetto a Val di Fiemme 2013 calo di quasi il 25% degli spettatori in loco - in Italia 360 mila, con record di 36.234 durante la 4x10, e in Svezia 280 mila)
Ma il CIO decide in base a parametri tecnici ? :uhm:
Bella domanda :D Diciamo che, fra Milano/Cortina e Stoccolma, sul piano degli impianti e delle location degli sport della neve non c'è partita a nostro favore.
Quindi ci sono concrete possibilità di avere le Olimpiadi in Italia tra 7 anni?


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Basso
Messaggi: 14666
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 11 febbraio 2019, 21:30

Slegar ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 19:59
Io sono tra quelli che sperano nell'assegnazione delle olimpiadi a Stoccolma, perché trovo ingiusto che un paese con la tradizione come la Svezia non sia mai riuscita ad ospitare nessuna edizione. Poi, probabilmente, non sarà una sorpresa se Stoccolma e Milano/Cortina si spartiranno le edizioni 2026 e 2030.

Per quanto riguarda gli spettatori bisogna dire che in Svezia lo sci nordico è abbastanza in crisi, con gli atleti giallo-blu assenti ad alto livello in due discipline su tre. Inoltre, scusate l'espressione, Falun è un posto di "merda" se si vuole trovare una sistemazione in albergo; oltre allo Scandic in zona c'è poco altro, niente da paragonare con la ricettività alberghiera italiana (però il centro sportivo Lugnet in Italia ce lo sogniamo). Inoltre l'Italia può sfruttare il bacino di utenza austro-tedesco (i polacchi invece vanno dovunque).
D'accordo con te: 24 edizioni dei Giochi sinora assegnati di cui 0 alla Svezia è una grave mancanza, così come la ricettività di alcune delle location della candidatura svedese è pressoché assente
Walter_White ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 20:48
Quindi ci sono concrete possibilità di avere le Olimpiadi in Italia tra 7 anni?
Secondo me sì e come giustamente avanza Slegar è possibile che si ripeta la doppia assegnazione come avvenne per Parigi 2024 e Los Angeles 2028.

Facendo un po' il paragone diretto a livello di strutture fra le due candidature, non c'è la minima partita per le prove sulla neve:
- sci alpino: la Svezia ha Are, l'Italia ha Cortina per le donne e Bormio per gli uomini. Non servono ulteriori commenti :D
- biathlon: la Svezia vuole costruire un nuovo impianto nei dintorni di Stoccolma, l'Italia ha Anterselva. Una struttura ancora da costruire contro quella che ha ospitato il maggior numero di prove di CdM nonché di Campionati del Mondo (al pari di Oslo). Confronto ovviamente impietoso per gli svedesi
- sci di fondo: la Svezia punta (stranamente) sulla medesima location del biathlon, l'Italia ha Tesero, abituale tappa di CdM nonché teatro di 3 Mondiali negli ultimi 30 anni. Anche qui, ignoto contro arcinoto
- salto e combinata: la Svezia ha la già citata sede di Falun con il centro di Lugnet, l'Italia ha il trampolino di Predazzo e lo stadio del fondo di Tesero. Duello agguerrito ma a favore dell'Italia (il potente responsabile del salto della FIS ha mostrato il suo favore la candidatura italiana https://www.lavocedeltrentino.it/2019/0 ... di-fiemme/
- freestyle e snowboard: la Svezia vuole dividere le gare fra Are e lo stadio di atletica di Stoccolma (dove fare aerials e big air), l'Italia ha Livigno. In un sondaggio riservato ai fan, l'impianto di Livigno è stato votato al primo posto in Europa, quello di Are al diciannovesimo https://www.downdays.eu/articles/snowpa ... ks-europe/
- bob, skeleton e slittino: la Svezia non ha impianti e si farà ospitare dalla Lettonia con Sigulda, l'Italia punta a far rivivere il mitico ma purtroppo al momento chiusa pista "Eugenio Monti" di Cortina. L'unica vittoria svedese è nell'unico impianto estero :D

Diverso il discorso nelle discipline del ghiaccio:
- pattinaggio di figura e short track: la Svezia ha la Tele2 Arena di Stoccolma, che è uno stadio di calcio coperto molto bello, l'Italia ha il Forum a Milano che ha da poco ospitato i Mondiali di pattinaggio di figura. Non so però se la scelta svedese sia vincente: la useranno in versione ridotta (circa 16 mila spettatori), ma comunque si parla di uno stadio di calcio
- pattinaggio di velocità: la Svezia vuole costruire un nuovo impianto a Stoccolma, l'Italia punta a coprire Baselga di Pinè. A livello logistico non c'è partita per gli scandinavi, tuttavia Baselga è una delle capitali extra Paesi Bassi della disciplina
- hockey: la Svezia ha l'Ericsson Globe come primo impianto e lo Scaniarinken come secondo, l'Italia ha il da costruire PalaItalia come primo e il PalaLido come secondo. Meglio la Svezia su tutta la linea, oltre che per la tradizione e l'importanza dello sport nel paese
- curling: la Svezia ha un impianto attualmente in costruzione a Stoccolma, l'Italia ha il vecchio Stadio Olimpico di Cortina, lo stesso che ospitò le gare nel 1956. La storia dice Italia (nel 2010 l'impianto è stato sede del Mondiale), il futuro probabilmente pende per la Svezia.

Questi i due dossier completi
Stoccolma: https://stockholm-are2026.com/app/uploa ... SH-WEB.pdf
Milano/Cortina: https://www.milanocortina2026.coni.it/i ... 26_eng.pdf


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13502
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 11 febbraio 2019, 22:15

Basso ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 21:30
Walter_White ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 20:48
Quindi ci sono concrete possibilità di avere le Olimpiadi in Italia tra 7 anni?
Secondo me sì e come giustamente avanza Slegar è possibile che si ripeta la doppia assegnazione come avvenne per Parigi 2024 e Los Angeles 2028.

Facendo un po' il paragone diretto a livello di strutture fra le due candidature, non c'è la minima partita per le prove sulla neve:
- sci alpino: la Svezia ha Are, l'Italia ha Cortina per le donne e Bormio per gli uomini. Non servono ulteriori commenti :D
- biathlon: la Svezia vuole costruire un nuovo impianto nei dintorni di Stoccolma, l'Italia ha Anterselva. Una struttura ancora da costruire contro quella che ha ospitato il maggior numero di prove di CdM nonché di Campionati del Mondo (al pari di Oslo). Confronto ovviamente impietoso per gli svedesi
- sci di fondo: la Svezia punta (stranamente) sulla medesima location del biathlon, l'Italia ha Tesero, abituale tappa di CdM nonché teatro di 3 Mondiali negli ultimi 30 anni. Anche qui, ignoto contro arcinoto
- salto e combinata: la Svezia ha la già citata sede di Falun con il centro di Lugnet, l'Italia ha il trampolino di Predazzo e lo stadio del fondo di Tesero. Duello agguerrito ma a favore dell'Italia (il potente responsabile del salto della FIS ha mostrato il suo favore la candidatura italiana https://www.lavocedeltrentino.it/2019/0 ... di-fiemme/
- freestyle e snowboard: la Svezia vuole dividere le gare fra Are e lo stadio di atletica di Stoccolma (dove fare aerials e big air), l'Italia ha Livigno. In un sondaggio riservato ai fan, l'impianto di Livigno è stato votato al primo posto in Europa, quello di Are al diciannovesimo https://www.downdays.eu/articles/snowpa ... ks-europe/
- bob, skeleton e slittino: la Svezia non ha impianti e si farà ospitare dalla Lettonia con Sigulda, l'Italia punta a far rivivere il mitico ma purtroppo al momento chiusa pista "Eugenio Monti" di Cortina. L'unica vittoria svedese è nell'unico impianto estero :D

Diverso il discorso nelle discipline del ghiaccio:
- pattinaggio di figura e short track: la Svezia ha la Tele2 Arena di Stoccolma, che è uno stadio di calcio coperto molto bello, l'Italia ha il Forum a Milano che ha da poco ospitato i Mondiali di pattinaggio di figura. Non so però se la scelta svedese sia vincente: la useranno in versione ridotta (circa 16 mila spettatori), ma comunque si parla di uno stadio di calcio
- pattinaggio di velocità: la Svezia vuole costruire un nuovo impianto a Stoccolma, l'Italia punta a coprire Baselga di Pinè. A livello logistico non c'è partita per gli scandinavi, tuttavia Baselga è una delle capitali extra Paesi Bassi della disciplina
- hockey: la Svezia ha l'Ericsson Globe come primo impianto e lo Scaniarinken come secondo, l'Italia ha il da costruire PalaItalia come primo e il PalaLido come secondo. Meglio la Svezia su tutta la linea, oltre che per la tradizione e l'importanza dello sport nel paese
- curling: la Svezia ha un impianto attualmente in costruzione a Stoccolma, l'Italia ha il vecchio Stadio Olimpico di Cortina, lo stesso che ospitò le gare nel 1956. La storia dice Italia (nel 2010 l'impianto è stato sede del Mondiale), il futuro probabilmente pende per la Svezia.

Questi i due dossier completi
Stoccolma: https://stockholm-are2026.com/app/uploa ... SH-WEB.pdf
Milano/Cortina: https://www.milanocortina2026.coni.it/i ... 26_eng.pdf
Grazie mille per le spiegazioni così dettagliate, messa così direi che le probabilità ci sono eccome. Rispetto alle olimpiadi estive (soprattutto organizzate a Roma...) a cui sono fermamente contrario, ben vengano quelle invernali.
A proposito, ma per i mondiali di sci del 2021, le gare maschili, e i le discipline tecniche si sa dove saranno svolte?


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5576
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da jerrydrake » lunedì 11 febbraio 2019, 23:37

Stoccolma è ampiamente fuori dalla corsa ai Giochi. https://www.oasport.it/2018/11/olimpiad ... toccolma2/
Milano-Cortina è praticamente l'unica concorrente.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 12 febbraio 2019, 17:42

Bronzo all'Italia nel team event.
Con due '99.
Della Mea una certezza.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5317
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Deadnature » martedì 12 febbraio 2019, 17:43

Col colpo di scena finale arriva un'inatteso bronzo nel team event. Bravissimi Della Mea, Maurberger e Vinatzer; un po' meno brava Curtoni, che però era acciaccata.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1292
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » martedì 12 febbraio 2019, 18:00

Ottima prestazione, soprattutto i giovanissimi Della Mea e Vinatzer! :clap:


FC2016: CG Tour de France (+ 2 T.), 1 T. Vuelta a España
FC2017: 1 T. Tour de France
FC2018: 1 T. Giro d'Italia
FC2019: Volta a Catalunya, Scheldeprijs, Tour de Yorkshire, 2 T. Giro d'Italia, CG Obiettivo Zero Punti, GP Beghelli

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3296
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Bitossi » martedì 12 febbraio 2019, 19:45

Sì, ma che merdaccia di format! Assolutamente controintuitivo poi il caso del 2-2, il cui esito è praticamente affidato al computer, con quote preventive alla Texas Hold’em. :diavoletto:
Se proprio si vuole gustare l’uno contro uno, perché non fare una eventuale 5.a manche, lasciando decidere agli allenatori da chi farla disputare, dopo un sorteggio maschi/femmine? :boh:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5317
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Deadnature » martedì 12 febbraio 2019, 20:14

Ma in realtà il tie break del 2-2 è semplicissimo: si sommano il miglior tempo maschile e il miglior tempo femminile di ciascuna squadra, la nazione con la somma di tempi più bassa passa. Sicuramente meno spettacolare di una quinta discesa, ma ragionevole per limitare durata della prova e usura della pista. Che poi in telecronaca Rai il regolamento sia stato spiegato abbastanza male (almeno così mi è parso) è un altro discorso.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3296
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Bitossi » martedì 12 febbraio 2019, 20:29

Deadnature ha scritto:
martedì 12 febbraio 2019, 20:14
Ma in realtà il tie break del 2-2 è semplicissimo: si sommano il miglior tempo maschile e il miglior tempo femminile di ciascuna squadra, la nazione con la somma di tempi più bassa passa. Sicuramente meno spettacolare di una quinta discesa, ma ragionevole per limitare durata della prova e usura della pista. Che poi in telecronaca Rai il regolamento sia stato spiegato abbastanza male (almeno così mi è parso) è un altro discorso.
Ok, non è il teorema di Fermat, però mi chiedo che cosa capisca la famosa casalinga di Voghera davanti ad una gara in cui chi viene battuto ha vinto! :D
Oppure dove vince un atleta i cui due precedenti compagni di squadra erano usciti di pista... :boh:
Tutto sommato, secondo me si riconferma il fatto che lo sci alpino non sia sport da uno contro uno.
(PS: visto come altre volte su ES, e lì il regolamento lo hanno spiegato anche abbastanza bene, e comunque io lo conoscevo già. Tuttavia anche a me rimane la non immediatezza dell‘esito; figuriamoci ad una scarsamente interessata come mia moglie, che non è neppure di Voghera, fra l‘altro... :diavoletto: )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5317
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Deadnature » martedì 12 febbraio 2019, 21:00

Allora ho una proposta alternativa: in caso di parità decide il vincitore una giuria capitanata da Beppe Severgnini, così internet può discuterne per tre-quattro giorni e lo sci ne guadagna in popolarità.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3296
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Bitossi » martedì 12 febbraio 2019, 21:17

Però Severgnini è di Crema... :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5576
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da jerrydrake » mercoledì 13 febbraio 2019, 6:27

Molto meglio il team event della combinata o del parallelo individuale. Rimane la pochezza della formula: prendi 2 che non sanno sciare, mettili in squadra con Hirscher e Shiffrin, vinceranno l'oro al 100%! Io farei la somma dei 4 tempi



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 13 febbraio 2019, 9:20

jerrydrake ha scritto:
mercoledì 13 febbraio 2019, 6:27
Molto meglio il team event della combinata o del parallelo individuale. Rimane la pochezza della formula: prendi 2 che non sanno sciare, mettili in squadra con Hirscher e Shiffrin, vinceranno l'oro al 100%! Io farei la somma dei 4 tempi
La somma dei 4 tempi è certamente più logica.
C'è però la questione di come quantifichi un'eventuale uscita per caduta o per inforcata.
Mezzo secondo ? Un secondo ? Tre secondi ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 13 febbraio 2019, 9:48

Strong ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 18:00
anche a me la combinata piace
il problema è semplice, noi italiani siamo delle pippe :D
Dopo G.Thoeni non c'è più stato un vero polivalente in Italia, nonostante abbiamo vinto un oro ed un argento olimpico pescati dal cilindro.
La combinata non può essere una disciplina, perchè veramente squilibrata a favore degli slalomisti rispetto ai velocisti.
L'unica combinata possibile è quella derivante dalla partecipazione alle quattro gare individuali, con punteggi soppesati (come nel decathlon) anzichè con somma di tempi.
Magari avremo solo due o tre classificati ma quelli sono combinatisti veri.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3296
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Bitossi » mercoledì 13 febbraio 2019, 10:52

La classifica per nazioni si potrebbe fare anche senza prova specifica: semplicemente ad esempio sommando i migliori 2 tempi per nazione in ogni gara. Così l'ultima in programma (di solito lo slalom maschile) avrebbe valore doppio, e impegnerebbe anche atleti non in lotta per le medaglie di specialità. Non immediatezza per non immediatezza, meglio privilegiare i contenuti tecnici.
E pure la combinata la calcolerei alla vecchia maniera, con somma di tempi di gare reali.
Però, per non rischiare di far vincere Breitfuss Kammerlander, terrei il classico DH+SL....


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 13 febbraio 2019, 10:56

Bitossi ha scritto:
mercoledì 13 febbraio 2019, 10:52
La classifica per nazioni si potrebbe fare anche senza prova specifica: semplicemente ad esempio sommando i migliori 2 tempi per nazione in ogni gara. Così l'ultima in programma (di solito lo slalom maschile) avrebbe valore doppio, e impegnerebbe anche atleti non in lotta per le medaglie di specialità. Non immediatezza per non immediatezza, meglio privilegiare i contenuti tecnici.
E pure la combinata la calcolerei alla vecchia maniera, con somma di tempi di gare reali.
Però, per non rischiare di far vincere Breitfuss Kammerlander, terrei il classico DH+SL....
Kammerlander è un grandissimo alpinista, autore di diversi ottomila, ma non si chiama Breitfuss. ;)


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5576
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da jerrydrake » mercoledì 13 febbraio 2019, 16:06

nino58 ha scritto:
mercoledì 13 febbraio 2019, 9:20
jerrydrake ha scritto:
mercoledì 13 febbraio 2019, 6:27
Molto meglio il team event della combinata o del parallelo individuale. Rimane la pochezza della formula: prendi 2 che non sanno sciare, mettili in squadra con Hirscher e Shiffrin, vinceranno l'oro al 100%! Io farei la somma dei 4 tempi
La somma dei 4 tempi è certamente più logica.
C'è però la questione di come quantifichi un'eventuale uscita per caduta o per inforcata.
Mezzo secondo ? Un secondo ? Tre secondi ?
Nel parallelo individuale in 2 manche, se esci nella prima ti becchi mezzo secondo di ritardo dal vincitore.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 13 febbraio 2019, 16:15

jerrydrake ha scritto:
mercoledì 13 febbraio 2019, 16:06
nino58 ha scritto:
mercoledì 13 febbraio 2019, 9:20
jerrydrake ha scritto:
mercoledì 13 febbraio 2019, 6:27
Molto meglio il team event della combinata o del parallelo individuale. Rimane la pochezza della formula: prendi 2 che non sanno sciare, mettili in squadra con Hirscher e Shiffrin, vinceranno l'oro al 100%! Io farei la somma dei 4 tempi
La somma dei 4 tempi è certamente più logica.
C'è però la questione di come quantifichi un'eventuale uscita per caduta o per inforcata.
Mezzo secondo ? Un secondo ? Tre secondi ?
Nel parallelo individuale in 2 manche, se esci nella prima ti becchi mezzo secondo di ritardo dal vincitore.
Lo so, ma qui è diverso.
Là è un uno contro uno.
Qui si danneggiano o favoriscono altri tre, oltre alla squadra.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

kokkelkoren
Messaggi: 113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:10

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da kokkelkoren » mercoledì 13 febbraio 2019, 16:54

Walter_White ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 22:15
Basso ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 21:30
Walter_White ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 20:48
Quindi ci sono concrete possibilità di avere le Olimpiadi in Italia tra 7 anni?
Secondo me sì e come giustamente avanza Slegar è possibile che si ripeta la doppia assegnazione come avvenne per Parigi 2024 e Los Angeles 2028.

Facendo un po' il paragone diretto a livello di strutture fra le due candidature, non c'è la minima partita per le prove sulla neve:
- sci alpino: la Svezia ha Are, l'Italia ha Cortina per le donne e Bormio per gli uomini. Non servono ulteriori commenti :D
- biathlon: la Svezia vuole costruire un nuovo impianto nei dintorni di Stoccolma, l'Italia ha Anterselva. Una struttura ancora da costruire contro quella che ha ospitato il maggior numero di prove di CdM nonché di Campionati del Mondo (al pari di Oslo). Confronto ovviamente impietoso per gli svedesi
- sci di fondo: la Svezia punta (stranamente) sulla medesima location del biathlon, l'Italia ha Tesero, abituale tappa di CdM nonché teatro di 3 Mondiali negli ultimi 30 anni. Anche qui, ignoto contro arcinoto
- salto e combinata: la Svezia ha la già citata sede di Falun con il centro di Lugnet, l'Italia ha il trampolino di Predazzo e lo stadio del fondo di Tesero. Duello agguerrito ma a favore dell'Italia (il potente responsabile del salto della FIS ha mostrato il suo favore la candidatura italiana https://www.lavocedeltrentino.it/2019/0 ... di-fiemme/
- freestyle e snowboard: la Svezia vuole dividere le gare fra Are e lo stadio di atletica di Stoccolma (dove fare aerials e big air), l'Italia ha Livigno. In un sondaggio riservato ai fan, l'impianto di Livigno è stato votato al primo posto in Europa, quello di Are al diciannovesimo https://www.downdays.eu/articles/snowpa ... ks-europe/
- bob, skeleton e slittino: la Svezia non ha impianti e si farà ospitare dalla Lettonia con Sigulda, l'Italia punta a far rivivere il mitico ma purtroppo al momento chiusa pista "Eugenio Monti" di Cortina. L'unica vittoria svedese è nell'unico impianto estero :D

Diverso il discorso nelle discipline del ghiaccio:
- pattinaggio di figura e short track: la Svezia ha la Tele2 Arena di Stoccolma, che è uno stadio di calcio coperto molto bello, l'Italia ha il Forum a Milano che ha da poco ospitato i Mondiali di pattinaggio di figura. Non so però se la scelta svedese sia vincente: la useranno in versione ridotta (circa 16 mila spettatori), ma comunque si parla di uno stadio di calcio
- pattinaggio di velocità: la Svezia vuole costruire un nuovo impianto a Stoccolma, l'Italia punta a coprire Baselga di Pinè. A livello logistico non c'è partita per gli scandinavi, tuttavia Baselga è una delle capitali extra Paesi Bassi della disciplina
- hockey: la Svezia ha l'Ericsson Globe come primo impianto e lo Scaniarinken come secondo, l'Italia ha il da costruire PalaItalia come primo e il PalaLido come secondo. Meglio la Svezia su tutta la linea, oltre che per la tradizione e l'importanza dello sport nel paese
- curling: la Svezia ha un impianto attualmente in costruzione a Stoccolma, l'Italia ha il vecchio Stadio Olimpico di Cortina, lo stesso che ospitò le gare nel 1956. La storia dice Italia (nel 2010 l'impianto è stato sede del Mondiale), il futuro probabilmente pende per la Svezia.

Questi i due dossier completi
Stoccolma: https://stockholm-are2026.com/app/uploa ... SH-WEB.pdf
Milano/Cortina: https://www.milanocortina2026.coni.it/i ... 26_eng.pdf
Grazie mille per le spiegazioni così dettagliate, messa così direi che le probabilità ci sono eccome. Rispetto alle olimpiadi estive (soprattutto organizzate a Roma...) a cui sono fermamente contrario, ben vengano quelle invernali.
A proposito, ma per i mondiali di sci del 2021, le gare maschili, e i le discipline tecniche si sa dove saranno svolte?
Intanto per la serie fidarsi e bene non fidarsi è meglio:

Olimpiadi invernali del 2026. Il Palalido è stato escluso per un problema relativo alla capienza dell'impianto. Per installare la pista di ghiaccio, infatti, è necessario occupare le prime file delle tribune. Un'operazione che comporterebbe la riduzione della capienza da 5.500 a 3.000 posti, troppo pochi per le partite di hockey di un'Olimpiade invernale

Già iniziamo con palazzetti in costruzione e non idonei.
Quante ne vedremo ancora?



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 13 febbraio 2019, 16:59

Basterebbe coprire l'arena, ora aperta, dell'area ex Expo.
Lì c'è tutto lo spazio che si vuole.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

kokkelkoren
Messaggi: 113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:10

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da kokkelkoren » mercoledì 13 febbraio 2019, 17:10

Non sono a conoscenza di un impianto da 5000 posti nell'aera Expo.
Ma il discorso è un altro.
Vogliono farci credere che sarà un'Olimpiade a costo zero perché tutti gli impianti già ci sono.
Poi...opss si inizia a dire che non vanno bene...



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 14 febbraio 2019, 9:58

kokkelkoren ha scritto:
mercoledì 13 febbraio 2019, 17:10
Non sono a conoscenza di un impianto da 5000 posti nell'aera Expo.
Nell'arena ex Expo 5000 persone ci stanno tranquillamente.
Hanno tenuto concerti musicali con numeri ben maggiori.
Certo, quando metti i seggiolini i numeri si riducono, ma i 5000 posti li puoi ricavare.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4928
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 14 febbraio 2019, 12:54

nino58 ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 16:51
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 16:46
Slegar ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 16:15
Mi sembra uno slalom per specialisti.
Vi incazzate si dico che la combinata, concepita come lo è da un pò di tempo a questa parte, andrebbe cancellata sia dai mondiali, sia (e soprattutto) dalle olimpiadi?
Fatto.
In compenso entra il parallelo, sai che sballo.
Contrordine:
https://www.fisi.org/federazione/news/1 ... -settimana

A Cortina 2021 saranno in programma combinata e parallelo ed è stato formato un gruppo di lavoro che studierà, tra l'altro, la modifica del format della combinata.

Per la Coppa del mondo femminile della prossima stagione fuori Meribel e dentro La Thuile.

nino58 ha scritto:
giovedì 14 febbraio 2019, 9:58
kokkelkoren ha scritto:
mercoledì 13 febbraio 2019, 17:10
Non sono a conoscenza di un impianto da 5000 posti nell'aera Expo.
Nell'arena ex Expo 5000 persone ci stanno tranquillamente.
Hanno tenuto concerti musicali con numeri ben maggiori.
Certo, quando metti i seggiolini i numeri si riducono, ma i 5000 posti li puoi ricavare.
Ma intendi la Lake Arena o l'Open Air Theater?


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 14 febbraio 2019, 13:01

Quello che c'è a poca distanza dall'incrocio tra i due assi viari nella direzione del sovrappasso pedonale (non so come si chiami)


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4498
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da simociclo » giovedì 14 febbraio 2019, 13:25

Slegar ha scritto:
giovedì 14 febbraio 2019, 12:54
nino58 ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 16:51
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 11 febbraio 2019, 16:46


Vi incazzate si dico che la combinata, concepita come lo è da un pò di tempo a questa parte, andrebbe cancellata sia dai mondiali, sia (e soprattutto) dalle olimpiadi?
Fatto.
In compenso entra il parallelo, sai che sballo.
Contrordine:
https://www.fisi.org/federazione/news/1 ... -settimana

A Cortina 2021 saranno in programma combinata e parallelo ed è stato formato un gruppo di lavoro che studierà, tra l'altro, la modifica del format della combinata.

Per la Coppa del mondo femminile della prossima stagione fuori Meribel e dentro La Thuile.

nino58 ha scritto:
giovedì 14 febbraio 2019, 9:58
kokkelkoren ha scritto:
mercoledì 13 febbraio 2019, 17:10
Non sono a conoscenza di un impianto da 5000 posti nell'aera Expo.
Nell'arena ex Expo 5000 persone ci stanno tranquillamente.
Hanno tenuto concerti musicali con numeri ben maggiori.
Certo, quando metti i seggiolini i numeri si riducono, ma i 5000 posti li puoi ricavare.
Ma intendi la Lake Arena o l'Open Air Theater?
a livello olimpico rimarrà la combinata o sarà sostituita dal parallelo (o ci saranno tutte e due)?


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13502
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 14 febbraio 2019, 13:51

Accorciato pure il gigante, bella merda di mondiale. FIS imbarazzante


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13502
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 14 febbraio 2019, 14:50

Medaglia andata, e pure la Shiffrin secondo me rischia di restare a secco. L'oro se lo giocano Rebensburg e Vhlova


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13619
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 14 febbraio 2019, 15:33

Walter_White ha scritto:
giovedì 14 febbraio 2019, 14:50
Medaglia andata, e pure la Shiffrin secondo me rischia di restare a secco. L'oro se lo giocano Rebensburg e Vhlova
NOn ho visto le prime 3, ma la Vhlova ha fatto due gravi errori, infatti nell'ultimo settore ha perso un botto.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13502
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 14 febbraio 2019, 16:05

galliano ha scritto:
giovedì 14 febbraio 2019, 15:33
Walter_White ha scritto:
giovedì 14 febbraio 2019, 14:50
Medaglia andata, e pure la Shiffrin secondo me rischia di restare a secco. L'oro se lo giocano Rebensburg e Vhlova
NOn ho visto le prime 3, ma la Vhlova ha fatto due gravi errori, infatti nell'ultimo settore ha perso un botto.
La Rebensburg aveva 75 centesimi sulla Mowinkel prima di sbagliare anche lei nel finale e finire con 37, Vhlova senza errori aveva già l'oro in tasca


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3296
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Bitossi » giovedì 14 febbraio 2019, 17:25

Azzurre forse anche leggermente penalizzate dal sorteggio, direi. Ognuna ultima a partire nel suo sottogruppo... :boh:
La più in palla la Goggia, la meno la Brignone (Marsaglia neppure da prendere in considerazione).
Sarà molto difficile, ma con una tracciatura tipo la prima manche potrebbero recuperare qualche posizione (soprattutto la Goggia), senza parlare di podio, of course. :(


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Oude Kwaremont
Messaggi: 1585
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » giovedì 14 febbraio 2019, 22:55

Pregevolissima l' evoluzione di Vlhová, atleta già solida prima nel gigante e ora fortissima.
Probabilmente ha capito che continuare nello slalom le avrebbe garantito ben poco. La sua è stata comunque una scommessa rischiosa perchè avrebbe rischiato di prenderle sempre da Mikaela, per non parlare poi di Worley, Rebensburg, Brignone.

Oggi Rebensburg ha davvero buttato via l' oro in quelle ultime porte finali, e sì che l' errore non sembrava nemmeno così grave... ma evidentemente le ha fatto perdere parecchia velocità.
Peccato per le nostre... perlomeno Federica si è risparmiata la delusione del quarto posto.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 15 febbraio 2019, 9:18

Oude Kwaremont ha scritto:
giovedì 14 febbraio 2019, 22:55
Pregevolissima l' evoluzione di Vlhová, atleta già solida prima nel gigante e ora fortissima.
Probabilmente ha capito che continuare nello slalom le avrebbe garantito ben poco. La sua è stata comunque una scommessa rischiosa perchè avrebbe rischiato di prenderle sempre da Mikaela, per non parlare poi di Worley, Rebensburg, Brignone.

Oggi Rebensburg ha davvero buttato via l' oro in quelle ultime porte finali, e sì che l' errore non sembrava nemmeno così grave... ma evidentemente le ha fatto perdere parecchia velocità.
Peccato per le nostre... perlomeno Federica si è risparmiata la delusione del quarto posto.
E comunque Vlhovà anche in slalom le sue carte se le gioca.
Non solo qui ai Mondiali, dico in slalom tutto l'anno.
E' sotto Shiffrin, ma se la gioca sempre.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4498
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da simociclo » venerdì 15 febbraio 2019, 18:56

Kristoffersen torna a vincere il giorno del.mondiale.
Secondo me è la svolta della sua carriera (già ottima, ma nona ancora grandissima come poteva e potrà essere)


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13502
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 15 febbraio 2019, 20:56

simociclo ha scritto:
venerdì 15 febbraio 2019, 18:56
Kristoffersen torna a vincere il giorno del.mondiale.
Secondo me è la svolta della sua carriera (già ottima, ma nona ancora grandissima come poteva e potrà essere)
Non credo, un Hirscher al 100% avrebbe dominato


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3296
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 15 febbraio 2019, 22:03

Walter_White ha scritto:
venerdì 15 febbraio 2019, 20:56
simociclo ha scritto:
venerdì 15 febbraio 2019, 18:56
Kristoffersen torna a vincere il giorno del.mondiale.
Secondo me è la svolta della sua carriera (già ottima, ma nona ancora grandissima come poteva e potrà essere)
Non credo, un Hirscher al 100% avrebbe dominato
Punto un cent su Austria senza ori... :gnam:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13502
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 15 febbraio 2019, 22:31

Bitossi ha scritto:
venerdì 15 febbraio 2019, 22:03
Walter_White ha scritto:
venerdì 15 febbraio 2019, 20:56
simociclo ha scritto:
venerdì 15 febbraio 2019, 18:56
Kristoffersen torna a vincere il giorno del.mondiale.
Secondo me è la svolta della sua carriera (già ottima, ma nona ancora grandissima come poteva e potrà essere)
Non credo, un Hirscher al 100% avrebbe dominato
Punto un cent su Austria senza ori... :gnam:
A sto punto anch'io. Certo, nel 2013 in casa a Schladming erano nella stessa situazione e Hirscher vince l'oro con 60k persone che lo guardavano durante la sua discesa, però quest'anno in slalom ha faticato di più.

Strano invece il suo rapporto col gigante, potrebbe chiudere la carriera con il record di gare vinte in Coppa, ma con solo 1 oro mondiale a fronte di 3 argenti


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4498
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da simociclo » venerdì 15 febbraio 2019, 23:02

Walter_White ha scritto:
venerdì 15 febbraio 2019, 20:56
simociclo ha scritto:
venerdì 15 febbraio 2019, 18:56
Kristoffersen torna a vincere il giorno del.mondiale.
Secondo me è la svolta della sua carriera (già ottima, ma nona ancora grandissima come poteva e potrà essere)
Non credo, un Hirscher al 100% avrebbe dominato
Può essere (anche se bon ne sono convinto), ma intendevo dire che potrebbe essere la.molla che sbloccherà il norge.


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13502
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 16 febbraio 2019, 11:52

Imbarazzante la differenza tra il primo gruppo delle slalomiste donne e il resto delle sciatrici


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Leonardo Civitella
Messaggi: 842
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Sport Invernali 2018/2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » sabato 16 febbraio 2019, 14:19

Sprint pazzesca a Cogne: 1 Pellegrino e 2 De Fabiani. :champion:

PS: Se domani i giornali non presenteranno questo avvenimento, sicuramente rischieranno di perdere un lettore.(Sicuramente parleranno del sasso scagliato contro l'automobile di Wanda Nara :blabla: .)
Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps


Rispondi