Sport Invernali 2019/2020

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Oude Kwaremont
Messaggi: 1609
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » domenica 5 gennaio 2020, 23:28

Buono questo fine settimana di slalom tra Peterlini e Vinatzer.
Il meglio è proprio la giovane età che lascia ben sperare, anche se per Peterlini sarà più dura perchè è la sua prima prova di alto livello. Vinatzer aveva già lasciato intravedere qualcosa.

Sorprendente oggi la prestazione opaca/deludente dei due principali contendenti alla coppa generale. Al momento è solo una battuta a vuoto, vediamo comunque nei prossimi slalom.




Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 6 gennaio 2020, 6:43

Kristoffersen non aveva i 100 punti di Zagabria nella tabella di marcia visto che non è la sua pista, però diciannovesimo con due manches orribili è davvero deludente. A Pinturault è andata pure bene per come si era messa. A Campiglio tornano favoriti insieme a Noel. Intanto ci tengono la Coppa del Mondo aperta e per lo spettacolo è oro colato



Oude Kwaremont
Messaggi: 1609
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » lunedì 6 gennaio 2020, 12:24

Beppugrillo ha scritto:
lunedì 6 gennaio 2020, 6:43
Kristoffersen non aveva i 100 punti di Zagabria nella tabella di marcia visto che non è la sua pista, però diciannovesimo con due manches orribili è davvero deludente. A Pinturault è andata pure bene per come si era messa. A Campiglio tornano favoriti insieme a Noel. Intanto ci tengono la Coppa del Mondo aperta e per lo spettacolo è oro colato
Condivido, specialmente la debacle da parte di Kristoffersen, nonostante tutte le attenuanti che gli si possono concedere.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 6 gennaio 2020, 16:17

La due giorni di slalom di Coppa Europa a Vaujany ci regala altre belle notizie: oggi vittoria di Liberatore, che quindi verosimilmente presto tornerà in Coppa del Mondo, inoltre sia ieri che oggi bene Tobias Kastlunger, classe '99 come Vinatzer e buon nome per il futuro (anche perché è vice-campione del mondo juniores non dello slalom ma del gigante)



galibier98
Messaggi: 93
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da galibier98 » lunedì 6 gennaio 2020, 17:13

jerrydrake ha scritto:
domenica 5 gennaio 2020, 22:50
Beppugrillo ha scritto:
domenica 5 gennaio 2020, 21:09
Il podio di Vinatzer a Zagabria può essere l'inizio di qualcosa di grande, per me lui è potenzialmente un fuoriclasse al livello di Noel. Grande anche Maurberger, dietro cresce Sala. Abbiamo di nuovo una squadra di slalom?
Direi di no. Sala e Maurberger non sono certo giovanissimi. Abbiamo un ottimo slalomista. Uno solo (femmine comprese). Di squadra non c'è l'ombra.
Toccando ferro penso invece che la squadra ci sia. Mi pare che Theolier stia facendo un gran lavoro. Gross è tornato sul podio appena rientrato dall’operazione ai legamenti. Moelgg solidissimo. Vinatzer passi da gigante. Maurberger è un 95 e anche lui grandi passi avanti per uno che ha sempre privilegiato il gigante.
I risultati in Coppa Europa fanno capire che c’è un grosso sviluppo tecnico di squadra. Sala, anche lui al rientro da un anno di stop, ha già vinto due gare. Liberatore ha vinto oggi. Kastlunger, come detto da Beppu, è un 99 sempre stato molto più forte in gigante (argento agli ultimi mondiali) e ora ha fatto due piazzamenti nei 10.
Al di là dei risultati basta vedere sciare per capire che è stato fatto un bel lavoro.
Speriamo continui




Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3371
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Bitossi » giovedì 9 gennaio 2020, 18:42

Sbaglio o la Vittozzi sta passando un periodaccio? Quasi mai nelle 20, fallosa al tiro ma anche non velocissima sugli sci (oggi una delle 75 sorelle Gasparin le è finita davanti con un errore in più :boh: ).
Male pure in ottica staffetta (anche se finora come apripista Lisa si è comportata bene), perché abbiamo sempre Gontier che uccide per errore un giudice a gara, e la Sanfilippo forse ancor più in calando. Per fortuna Dorothea è quasi sempre al top.

Meglio direi in campo maschile, dove i due top tengono, pur senza acuti per il momento, e Bormolini che si comporta comunque meglio della terza ragazza. Inoltre, laddove si è provato un ricambio in staffetta con un giovane (Cappellari), questi non si è macchiato di alcun crimine, a differenza della Gontier. :diavoletto: (molto da migliorare però nella parte sciistica)
Teniamoci stretta la staffetta mista, sperando che Vittozzi si riprenda... ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Basso
Messaggi: 15066
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 9 gennaio 2020, 21:14

È un'annata un po' così per lei, soprattutto a livello psicologico dopo il passaggio a vuoto iniziale nella gara inaugurale di Ostersund. Solo per oggi c'è una giustificazione, ossia un virus intestinale che l'ha colpita a cavallo di Capodanno.
Sulla questione staffetta, mi sento di concordare con quanto Ambesi ha ripetuto, come di consueto, oggi in cronaca, ossia che la staffetta che conta è sostanzialmente una all'anno - discorso che vale per l'Italia, perché nella classifica per nazioni non cambia nulla arrivare tra le prime 5 nazioni o tra le seguenti 5, non avendo il materiale umano per schierare 6 atleti per sesso in CdM.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 11 gennaio 2020, 12:22

Cose completamente senza senso ad Adelboden



Leonardo Civitella
Messaggi: 951
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » sabato 11 gennaio 2020, 14:27

Che disdetta, peccato per Luca De Aliprandini.😥

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 11 gennaio 2020, 14:53

Con due davanti c'avevo messo la bocca. Purtroppo non ti puoi inventare sciatore solido né campione da un momento all'altro. Di sicuro comunque è un miglioramento. Peccato per Moelgg, non so se lo vedremo ancora in un gigante di Coppa del Mondo.
Possiamo almeno festeggiare un settore velocità femminile che è stabilmente a un livello atomico



Oude Kwaremont
Messaggi: 1609
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » sabato 11 gennaio 2020, 19:18

Beppugrillo ha scritto:
sabato 11 gennaio 2020, 12:22
Cose completamente senza senso ad Adelboden
Tutto è tornato nella norma. Del resto, se il buongiorno si vede dal mattino, l' uscita e il conseguente infortunio di Manfred avrebbero dovuto lasciare presagire brutte cose.

De Aliprandini non è evidentemente un fenomeno, è un buon atleta capace ogni tanto di tirare fuori l' exploit. La prima manche di oggi è proprio uno di quegli exploit che da Luca ci si può attendere. Se avesse già saputo concretizzare queste occasioni, ora staremmo parlando di un atleta con una probabile medaglia olimpica, una vittoria e diversi podi.
Peccato.



Leonardo Civitella
Messaggi: 951
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » sabato 11 gennaio 2020, 22:17

Pessima giornata per i colori azzurri in quel di Wengen, ah no pardon avrei voluto dire Oberhof..... Evidentemente ho confuso il pericoloso tracciato della prima tappa tedesca con la "nonna" delle discese libere😂
Finchè non ci scapperà la vittima Oberhof continuerà a mietere incidenti su incidenti.

Ps: Predominio abominevole della norvegia quest'oggi, tant'è che anche la squadra B maschile è riuscita a sconfiggere gli schieramenti tipo di Francia e Germania.(Quest'oggi gli scandinavi, orfani dei fratelli Bø, hanno schierato al via della staffetta maschile Dole, Christiansen, Birkeland e Bjontegard).

Negli ultimi anni il movimento invernale norvegese si è contraddistinto nella formazione di talenti assoluti in moltissime discipline(J. Bø, Klæbo, Riiber per nominarne alcuni), quest'anno però tutto il comparto sembrerebbe esser cresciuto in maniera esponenziale, soprattutto nel biathlon, ed oserei dire che tutto gli stia girando davvero per il meglio.

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

Oude Kwaremont
Messaggi: 1609
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » domenica 12 gennaio 2020, 10:52

Dopo la prima manche odierna ad Adelboden, si può dire che Kristoffersen e Pinturault hanno le loro giornate di grazia, ma complessivamente stentano e non poco.
Questo al momento non va a vantaggio tanto di Paris, che pure stando così le cose mantiene effettivamente qualche possibilità di vincere la coppa generale... quanto di Kilde, che zitto zitto è diventato un bravo polivalente e può pensare davvero al colpo grosso. E forse se lo meriterebbe vista la regolarità e l' alto livello mostrati in tutte le discipline in cui finora si è cimentato.



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4550
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da simociclo » domenica 12 gennaio 2020, 14:27

Oude Kwaremont ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 10:52
Dopo la prima manche odierna ad Adelboden, si può dire che Kristoffersen e Pinturault hanno le loro giornate di grazia, ma complessivamente stentano e non poco.
Questo al momento non va a vantaggio tanto di Paris, che pure stando così le cose mantiene effettivamente qualche possibilità di vincere la coppa generale... quanto di Kilde, che zitto zitto è diventato un bravo polivalente e può pensare davvero al colpo grosso. E forse se lo meriterebbe vista la regolarità e l' alto livello mostrati in tutte le discipline in cui finora si è cimentato.
Però Kristofferesen, in un week end in cui non ha espresso il massimo, ha fatto 2 podi e 140 punti....
Secondo me il.favorito rimane lui, anche se concordo su Kilde


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5815
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 12 gennaio 2020, 20:38

simociclo ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 14:27
Oude Kwaremont ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 10:52
Dopo la prima manche odierna ad Adelboden, si può dire che Kristoffersen e Pinturault hanno le loro giornate di grazia, ma complessivamente stentano e non poco.
Questo al momento non va a vantaggio tanto di Paris, che pure stando così le cose mantiene effettivamente qualche possibilità di vincere la coppa generale... quanto di Kilde, che zitto zitto è diventato un bravo polivalente e può pensare davvero al colpo grosso. E forse se lo meriterebbe vista la regolarità e l' alto livello mostrati in tutte le discipline in cui finora si è cimentato.
Però Kristofferesen, in un week end in cui non ha espresso il massimo, ha fatto 2 podi e 140 punti....
Secondo me il.favorito rimane lui, anche se concordo su Kilde
Non so, è davanti, ma davvero di poco visto quanto era favorevole fin qua il calendario 2020 (e ovviamente è stato superato in retromarcia da alexis). Adesso si va a wengen e secondo me quel weekend può portargli meno punti che agli altri 2 (paris purtroppo su quella pista non ha mai combinato granché). Kitzbuhel teoricamente ancora più per velocisti.
Poi il calendario è abbastanza equilibrato, se si toglie il weekend un po insulso di chamonix...
Poi a parte il rendimento non proprio scintillante mi sembra molto vittima della pressione e se (come probabile) la coppa si giocherà alle ultimissime battute non lo vedo favorito.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Beppugrillo » martedì 14 gennaio 2020, 21:24

Strano bel martedì per il settore FISI con una grande doppietta nel parallelo di snowboard di Bad Gastein (Bagozza su Bormolini, quarto Fischnaller) e qualche segnale di vita nello slalom femminile di Flachau con una bravissima Marta Rossetti. La gara è ancora in corso ma io mi sono fermato alla sua discesa. Se fa il miracolo di farmi venir voglia di vedere gli slalom femminili le faccio una statua



Basso
Messaggi: 15066
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » martedì 14 gennaio 2020, 23:18

In questo finesettimana lungo purtroppo non ho potuto vedere pressoché nulla, per cui ho molto da recuperare.

Certo che, nel giro di quattro giorni, finire in top 5 a più riprese nell'alpino, nello snowboard, nel biathon, nello slittino, nel pattinaggio velocità senza contare i misfatti del fondo, è l'ennesima conferma di come, a livello di profondità, raramente il pianeta neve/ghiaccio italiano è stato così qualitativo.

(diciamolo a bassa voce, ma si sta muovendo qualcosina pure nello skeleton, con il giovane classe '99 Amedeo Bagnis che ha vinto nuovamente in Coppa Europa - livello medio basso - dopo aver debuttato in Coppa del Mondo con un clamoroso undicesimo posto)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 17 gennaio 2020, 21:29

Una bellissima combinata a Wengen conferma quello che dicevamo poco tempo fa: abolire le combinate per fare più spazio ai paralleli è un delitto. Poi non tutte le combinate sono così belle, ma tutti i paralleli fatti finora sono stati falsati dal percorso, quindi di cosa si discute?



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5815
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » sabato 18 gennaio 2020, 13:41

Beppugrillo ha scritto:
venerdì 17 gennaio 2020, 21:29
Una bellissima combinata a Wengen conferma quello che dicevamo poco tempo fa: abolire le combinate per fare più spazio ai paralleli è un delitto. Poi non tutte le combinate sono così belle, ma tutti i paralleli fatti finora sono stati falsati dal percorso, quindi di cosa si discute?
Combinata solo con discesa però, quella con superg è una mischietta abbastanza brutta secondo me. Poi ragionerei sul dare alle combinate un valore inferiore a livello di punti. Ed estenderei il ragionamento alle altre discipline forse... Creare un paio di categorie quando hai Levi e Campiglio potrebbe anche starci... E se vuoi tenere i paralleli categoria più bassa senza se né ma.
Paris intanto meglio di qualsiasi più rosea previsione su una pista cui non è mai stato adatto.
Classifica di coppa che resta cortissima, anche perché Kilde ha buttato un buon piazzamento e forse la vittoria. E domani tocca ai primi due


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Basso
Messaggi: 15066
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » sabato 18 gennaio 2020, 14:01

Questo secondo posto è veramente inatteso, segno comunque del livello di competitività e di sicurezza che Paris ha ormai acquisito su ogni terreno. Come peso specifico il podio di Wengen vale più di una vittoria a Bormio, nel ruolino di una stagione (risultato insperato contro risultato preventivabile).

E fondamentale è guadagnare ben 40 punti su Kilde quando, alla vigilia i rapporti di forza erano opposti. In attesa di un aiuto domani dei vari Yule, Zenhausern, soprattutto (se decidesse di non uscire sistematicamente) Noel, questo finesettimana è da archiviare ottimamente per l'azzurro. Testa a Kitzbühel, dove si deve raccogliere tanto.

In chiave altri sport, continua la netta crescita nel budello: nello skeleton, ieri nuovo undicesimo posto per il ventenne Amedeo Bagnis a Igls (due gare in CdM, due 11° posti). Nello slittino, dopo il podio della passata settimana, Andrea Votter è giunta quinta oggi a Lillehammer - e dopo la prima manche del doppio, Rieder-Kainzwaldner sono terzi.

edit: e prosegue il dominio nello snowboard, specialità alpino. Nel gigante parallelo a Rogla vittoria per Edwin Coratti che in finale ha battuto l'eterno Roland Fischnaller. Ai quarti presenti anche Felicetti, Bormolini e March, agli ottavi uscito Bagozza. Al momento non esiste una nazionale così dominante in alcun sport della neve, neppure i norvegesi nel fondo femminile.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Basso
Messaggi: 15066
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » sabato 18 gennaio 2020, 15:06

Epilogo pazzesco a Sestriere, per una gara veramente bella e raramente di livello così alto fra tre campionesse - con gradi diversi, ovviamente.

Intanto, niente podio nello slittino, ma comunque Italia quarta (Nagler-Malleier) e quinta (Rieder-Kainzwaldner).


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5815
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » sabato 18 gennaio 2020, 15:16

Basso ha scritto:
sabato 18 gennaio 2020, 14:01
Questo secondo posto è veramente inatteso, segno comunque del livello di competitività e di sicurezza che Paris ha ormai acquisito su ogni terreno. Come peso specifico il podio di Wengen vale più di una vittoria a Bormio, nel ruolino di una stagione (risultato insperato contro risultato preventivabile).

E fondamentale è guadagnare ben 40 punti su Kilde quando, alla vigilia i rapporti di forza erano opposti. In attesa di un aiuto domani dei vari Yule, Zenhausern, soprattutto (se decidesse di non uscire sistematicamente) Noel, questo finesettimana è da archiviare ottimamente per l'azzurro. Testa a Kitzbühel, dove si deve raccogliere tanto.
I rapporti di forza erano opposti fino alla S finale :crazy:
In quanto a domani, al di là degli aiuti degli avversari, la situazione mi sembra molto equilibrata e Kristoffersen pare averne 5 o 6 sul suo livello, anche senza aiuti esterni :cincin: Pinturault ha reso bene finora solo sulla bellevarde (gara particolarissima)
il problema, soprattutto relativamente a Kristoffersen, è che le gare fra i pali stretti sono ancora tante (più che nelle altre specialità). E non capisco francamente la logica di tutto questo

Intanto emozione incredibile e grande Brignone! (se Vhlova dovesse trovare continuità a questi livelli potrebbe diventare leggermente meno scontato il discorso coppa)


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da riddler » sabato 18 gennaio 2020, 17:27

Comunque l'Italia maschile due manche di alto livello non riesce proprio a farle per questo non si potrà vincere né in slalom né in gigante né in combinata


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5815
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » sabato 18 gennaio 2020, 18:03

riddler ha scritto:
sabato 18 gennaio 2020, 17:27
Comunque l'Italia maschile due manche di alto livello non riesce proprio a farle per questo non si potrà vincere né in slalom né in gigante né in combinata
Non direi che il problema siano le due manche. O meglio possono esserlo per un giovanissimo come vinatzer che è un po discontinuo, per un tonetti non direi "non ha tenuto le due manche" ma piuttosto "ha azzeccato una manche"
E cmq anche se un tonetti ne azzecca due va sul podio, per vincere la vedo davvero critica
In riferimento al gigante viste le premesse vedrei ugualmente il bicchiere mezzo pieno, specialmente per borsotti.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da riddler » sabato 18 gennaio 2020, 18:38

E Gross? Quant'è che non fa due manche buone?
E ae vogliamo anche Paris in combinata... nella prova in slalom in passato è stato più convincente partendo in condizioni peggiori adesso se vogliamo si può fare risultato partendo dalle prine posizioni in slalom


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da riddler » sabato 18 gennaio 2020, 18:50

Ma come mai Kernen è così amato in Svizzera?
Sembra ci sia solo lui come atleta svizzero
Ci sono stati
Accola
Von Grunigen
Defago
Cuche
Kaelin e Locher ai tempi di Tomba (mi piacevano un sacco)

Eppure sempre e solo Kernen
Per carità un campione ma gli altri atleti (recenti per non scomodare altri nomicome Zurbriggen) non scherzano


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3371
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Bitossi » sabato 18 gennaio 2020, 20:20

riddler ha scritto:
sabato 18 gennaio 2020, 18:50
Ma come mai Kernen è così amato in Svizzera?
Sembra ci sia solo lui come atleta svizzero
Ci sono stati
Accola
Von Grunigen
Defago
Cuche
Kaelin e Locher ai tempi di Tomba (mi piacevano un sacco)

Eppure sempre e solo Kernen
Per carità un campione ma gli altri atleti (recenti per non scomodare altri nomicome Zurbriggen) non scherzano
Per forza, sono in due! :diavoletto: https://it.wikipedia.org/wiki/Bruno_Ker ... tore_1961) https://it.m.wikipedia.org/wiki/Bruno_K ... tore_1972)
(infatti a fine anni ‘90 e pure all’inizio dei 2000 mi disinteressavo di sci, e quando leggevo in classifica Bruno Kernen mi chiedevo “ma questo quanti ‘azzo di anni ha?” :D )

Scherzi a parte... sarà mica perché è nato nello stesso cantone in cui si trova Wengen? (Berna) :fischio:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 18 gennaio 2020, 22:02

Ai risultati altisonanti di Paris e Brignone e a quelli di slittino e snowboard aggiungerei il piccolo risveglio di Francesco De Fabiani, che a Nove Mesto è arrivato sedicesimo in un'individuale in tecnica libera (niente di che ma visto il suo livello finora...) e i bei risultati delle slalomiste in Coppa Europa (Rossetti una vittoria, Dalla Mea due podi).
Il momento è davvero eccezionale per gli sport invernali italiani. Siamo in lizza per 5 Coppe del Mondo generali (snowboardcross maschile e femminile, snowboard alpino maschile, biathlon femminile e sci alpino maschile, volendo essere un po' scorrettamente ottimisti si potrebbero aggiungere anche Brignone e il Fischnaller dello slittino) e non passa un weekend senza che arrivino diversi podi nelle specialità olimpiche. Adesso non resta che recuperare il fondo e diventare più competitivi nella combinata nordica e siamo a posto



riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da riddler » sabato 18 gennaio 2020, 22:06

Bitossi ha scritto:
sabato 18 gennaio 2020, 20:20
riddler ha scritto:
sabato 18 gennaio 2020, 18:50
Ma come mai Kernen è così amato in Svizzera?
Sembra ci sia solo lui come atleta svizzero
Ci sono stati
Accola
Von Grunigen
Defago
Cuche
Kaelin e Locher ai tempi di Tomba (mi piacevano un sacco)

Eppure sempre e solo Kernen
Per carità un campione ma gli altri atleti (recenti per non scomodare altri nomicome Zurbriggen) non scherzano
Per forza, sono in due! :diavoletto: https://it.wikipedia.org/wiki/Bruno_Ker ... tore_1961) https://it.m.wikipedia.org/wiki/Bruno_K ... tore_1972)
(infatti a fine anni ‘90 e pure all’inizio dei 2000 mi disinteressavo di sci, e quando leggevo in classifica Bruno Kernen mi chiedevo “ma questo quanti ‘azzo di anni ha?” :D )

Scherzi a parte... sarà mica perché è nato nello stesso cantone in cui si trova Wengen? (Berna) :fischio:
Ok Wengen
Ma mi pare che pure ad Adelboden la star era lui..
Come se gigantisti svizzeri non ce n'erano


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5815
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » sabato 18 gennaio 2020, 22:31

Bitossi ha scritto:
sabato 18 gennaio 2020, 20:20
riddler ha scritto:
sabato 18 gennaio 2020, 18:50
Ma come mai Kernen è così amato in Svizzera?
Sembra ci sia solo lui come atleta svizzero
Ci sono stati
Accola
Von Grunigen
Defago
Cuche
Kaelin e Locher ai tempi di Tomba (mi piacevano un sacco)

Eppure sempre e solo Kernen
Per carità un campione ma gli altri atleti (recenti per non scomodare altri nomicome Zurbriggen) non scherzano
Per forza, sono in due! :diavoletto: https://it.wikipedia.org/wiki/Bruno_Ker ... tore_1961) https://it.m.wikipedia.org/wiki/Bruno_K ... tore_1972)
(infatti a fine anni ‘90 e pure all’inizio dei 2000 mi disinteressavo di sci, e quando leggevo in classifica Bruno Kernen mi chiedevo “ma questo quanti ‘azzo di anni ha?” :D )

Scherzi a parte... sarà mica perché è nato nello stesso cantone in cui si trova Wengen? (Berna) :fischio:
Ma sarà anche che collabora con la tv svizzera (camera racer e quant'altro) quindi sarà più amato e ricordato di altri che hanno ottenuto effettivamente gli stessi (se non più) risultati.
Di Kernen Bruno II sciatore non c'è tantissimo da dire, a parte quel colpo a sorpresa a Sestriere, preparato a puntino dallo zio di Casse (e poi il podio olimpico sulla stessa pista)
riddler ha scritto:
sabato 18 gennaio 2020, 18:38
E Gross? Quant'è che non fa due manche buone?
Sono 3 slalom, un mese fa, podio a Val D'Isere. Forse non hai preso in esame il caso migliore per sostenere la tua teoria :diavoletto: Anche perché poi il problema è che di manche davvero buone non ne ha fatte, nemmeno una. Quindi direi che il problema di Gross negli ultimi slalom è un rendimento costantemente sottotono (o forse viste le ultime stagioni è stata val d'Isere l'eccezione, vedremo)
riddler ha scritto:
sabato 18 gennaio 2020, 18:38
E ae vogliamo anche Paris in combinata... nella prova in slalom in passato è stato più convincente partendo in condizioni peggiori adesso se vogliamo si può fare risultato partendo dalle prine posizioni in slalom
Ancora con le combinate di Paris.
Quali mirabolanti risultati ha ottenuto Paris in combinata?
Oltre 10 anni di onorata carriera 7 piazzamenti nei 10 (nemmeno uno all'anno), 3 nei primi 5, ed un podio. Tanti piazzamenti a punti fuori dalla top 10 e tanti DNF. Perché non regge due manche? Perché sente la pressione? Direi di no
A Bormio aveva fatto una buona prima prova (condizione necessaria per uno che comunque fisiologicamente i 2 secondi da uno slalomista li paga tranquillamente) poi rischiando di brutto nella seconda è uscito. Perché uno così deve rischiare molto più di uno specialista per non beccarsi 3-4 secondi, e ovviamente può andare male.
A Wengen non è stato irresistibile in discesa, dopodiché non poteva inventarsi molto in slalom.

Fidati che facessero una discesa in 2 manche (spero di no, ma mi pare ci sia questa malsana idea, già testata con scarso successo 20 anni fa) vedresti Paris davanti.
Beppugrillo ha scritto:
sabato 18 gennaio 2020, 22:02
volendo essere un po' scorrettamente ottimisti si potrebbero aggiungere anche Brignone
Con la Shiffrin che alla peggio finisce sempre davanti e con la Vhlova di questo inizio 2020 ce ne va a tonnellate di ottimismo :diavoletto:


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 19 gennaio 2020, 7:23

Eh già, però intanto è terza e se si vogliono individuare tre sciatrici in lotta per la Coppa del Mondo sono quelle tre. Tra l'altro anche se Federica è obiettivamente tagliata fuori, questa Vhlova secondo me un mezzo sogno potrebbe averlo con il calo di Shiffrin nelle ultime gare.

Sono d'accordo sul resto, in certe specialità le possibilità di far bene per i nostri hanno numeri da roulette e il diciassette una volta può uscire ma è molto più improbabile che esca due volte consecutive (però su De Aliprandini un discorso "due manche" ci potrebbe stare, perché con il suo potenziale e l'appiattimento del livello nel gigante i suoi numeri sono diversi da quelli degli altri)



riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da riddler » domenica 19 gennaio 2020, 10:21

I podi prodigiosi nell'ottica dell'inversione dei 30 ci stanno. Ti potrei fare duemila esempi... a proposito di Svizzeri vogliamo ricordare la vittoria di Berthold ad Adelboden
Il mio discorso è prima manche nelle prime 3/5 posizioni seconda podio/vittoria
Se Gross oggi arrivasse primo nella prima manche di Wengen scommetteresti in una sua vittoria??? Io manco 10 euro sul podio
Su Paris io giudico in base alle prestazioni di Kilde e Mayer
Prendere quasi due secondi da Mayer in slalom in stesse condizioni di pista anche no


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5815
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 19 gennaio 2020, 10:46

riddler ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 10:21
I podi prodigiosi nell'ottica dell'inversione dei 30 ci stanno. Ti potrei fare duemila esempi... a proposito di Svizzeri vogliamo ricordare la vittoria di Berthold ad Adelboden
Sì ma quest'anno non ne ho visti, tantomeno dagli italiani.
Peraltro nel 2007, inverno caldo e senza neve, la pista era un acquitrino e l'emergente Berthod (poi sfortunato nel prosieguo di carriera) pescò il jolly. La settimana dopo idem Matt in combinata. Quindi?
Forse chi è andato più vicino è Kristoffersen proprio a VdI
riddler ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 10:21
Il mio discorso è prima manche nelle prime 3/5 posizioni seconda podio/vittoria
Se Gross oggi arrivasse primo nella prima manche di Wengen scommetteresti in una sua vittoria??? Io manco 10 euro sul podio
Cosa vuol dire, a VdI Gross nella prima manche era a 4 decimi dal podio, dove poi con una buona manche, più o meno sullo stesso livello, è andato sul podio. Hai proprio scelto l'esempio peggiore per una teoria secondo me supportata solo dalla gara di gigante di Adelboden per quanto riguarda quest'anno e questa generazione di atleti. Una teoria che di applica bene a quello che sta in cabina di commento quest'anno e che ha smesso con l'agonismo da quasi un lustro.
(ti basta la prestazione di Gross per capire che la differenza fra lui e i primissimi non sta nella tenuta mentale sulle 2 manche?)
riddler ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 10:21
Su Paris io giudico in base alle prestazioni di Kilde e Mayer
Prendere quasi due secondi da Mayer in slalom in stesse condizioni di pista anche no
Kilde e Mayer sono più forti sul tecnico (e meno velocisti), mi pare confermato dai risultati, a te non risulta?
Che abbia preso 2 secondi in slalom risulta a te e basta (avrà preso un secondo e poco) da un Mayer che comunque si è inventato qualcosa di speciale, perdendo appena un secondo e mezzo da Pinturault su un pendio come Wengen.
Il distacco da Kilde (sugli 8 decimi) è nella norma: Kilde è uno che fa punti pesanti pure in gigante, Paris non si è qualificato quando ci ha provato.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5815
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 19 gennaio 2020, 13:22

Bel risultato delle italiane, ma parallelo indecente come formula. La differenza tra i tracciati era imbarazzante (nell'ordine dei due decimi secondo me).
Oggi una buona Shiffrin e un'appannatissima Vhlova escono con un risultato non troppo diverso a livello di punti. In una gara normale una avrebbe fatto un decimo dei punti dell'altra


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Basso
Messaggi: 15066
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » domenica 19 gennaio 2020, 14:08

Concordo sui paralleli (soprattutto in gigante, gli slalom sono più gradevoli), buona la solita serie di risultati delle nostre. Tra gli uomini, bene Razzoli, stava andando bene Vinatzer prima dell'inforcata, Maurbeger ci ha provato e ci sta. In Coppa Europa a Kirchberg, giornata da ricordare per Borsotti, tornato alla vittoria nel circuito dopo nove anni.

In chiave Paris, 80 punti pesanti per Kristoffersen ma il passaggio a vuoto di Pinturault è una notizia clamorosa. La generale recita ora 691 Kristoffersen, 613 Pinturault, 591 Kilde, 556 Paris, 512 Mayer; il lungo finesettimana austriaco vedrà due slalom ed altrettante prove veloci. Inevitabile ambire a raccogliere più punti di quanto realizzeranno gli avversari nelle discipline tecniche.

Dal fondo, ottima prova di De Fabiani che riassapora la top ten; non altrettanto si può dire per le nostre biathlete, incappate in una giornataccia al tiro. E purtroppo per Wierer, oggi solamente ventesima, Eekhoff pare non sbagliare più e va in fuga nella generale.

Ottime notizie anche oggi dallo slittino: dalla sua Lillehammer, Dominik Fischnaller centra la vittoria (in cinque uscite in Norvegia ha tre vittorie e altri due podi) che vale anche il titolo europeo e che lo pone decimo di sempre per podi in Coppa del Mondo. Ottima gara anche nella prova a squadre, con il secondo posto alle spalle della sola Austria.
Ultima modifica di Basso il domenica 19 gennaio 2020, 14:30, modificato 1 volta in totale.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

matteo9502
Messaggi: 3109
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da matteo9502 » domenica 19 gennaio 2020, 14:09

Peccato per Vinatzer che senza inforcata sarebbe arrivato a ridosso del podio. Bene l'errore di Pintarault in ottica CdM.



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5815
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 19 gennaio 2020, 14:40

Basso ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 14:08
In chiave Paris, 80 punti pesanti per Kristoffersen ma il passaggio a vuoto di Pinturault è una notizia clamorosa. La generale recita ora 691 Kristoffersen, 613 Pinturault, 591 Kilde, 556 Paris, 512 Mayer; il lungo finesettimana austriaco vedrà due slalom ed altrettante prove veloci. Inevitabile ambire a raccogliere più punti di quanto realizzeranno gli avversari nelle discipline tecniche.
Raccogliere più punti è poco: ci andrebbero due risultati positivi e almeno un passo falso del norvegese, per chiudere gennaio entro i 100 punti di distacco.
Anche perché a fronte di un gennaio già sbilanciatissimo verso gli slalom-gigantisti, le cose non migliorano, perché il calendario residuo concede loro ancora almeno un fine settimana di vantaggio, ammesso di considerare Hinterstoder "neutrale" (e così non sarà, perlomeno per Paris, perché avremo un superg tecnico - in cui potrebbe non essere assurdo vedere davanti Pinturault e persino Kristoffersen, e una combinata con SG).

Concordo perfettamente su Vinatzer, che peraltro ha inciampato in una buca che mi pare fosse la stessa che poi ha creato difficoltà a Kristoffersen :grr:


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da riddler » domenica 19 gennaio 2020, 16:28

eliacodogno ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 10:46

riddler ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 10:21
Su Paris io giudico in base alle prestazioni di Kilde e Mayer
Prendere quasi due secondi da Mayer in slalom in stesse condizioni di pista anche no
Kilde e Mayer sono più forti sul tecnico (e meno velocisti), mi pare confermato dai risultati, a te non risulta?
Che abbia preso 2 secondi in slalom risulta a te e basta (avrà preso un secondo e poco) da un Mayer che comunque si è inventato qualcosa di speciale, perdendo appena un secondo e mezzo da Pinturault su un pendio come Wengen.
Il distacco da Kilde (sugli 8 decimi) è nella norma: Kilde è uno che fa punti pesanti pure in gigante, Paris non si è qualificato quando ci ha provato.
1 secondo e 30... ricordavo di più...
Ma parer mio personale è che se prende 1 e 30 da Mayer e quanto da Kilde in slalom? Un secondo scarso? 80 centesimi? e non arriva nei primi 10 mai (peraltro conclude la gara con una media di una volta su tre) farebbe meglio a concentrarsi sulle discipline a lui + congeniali così come fa Kristoffersen, che è vero che oggi ha preso 80 punti è vero che le prove tecniche sono maggiori rispetto alle prove veloci... ma è anche vero che in slalom non mi sembra eccellere... Noel è superiore a lui... Yule se la gioca con lui... e forse nemmeno in gigante è il numero 1...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da riddler » domenica 19 gennaio 2020, 16:31

Pinturault, considerando le ultime prove in slalom tra Adelboden e le due di Wengen non mi pare che sia una garanzia francese in ottica coppa del mondo...
Ma Noel una volta non gareggiava anche in gigante? Se puntassero su di lui farebbero meglio...
Slalomisti che sono diventati ottimi gigantisti non è che ce ne sono stati pochi...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 19 gennaio 2020, 16:52

Noel non ha corso un solo gigante né in Coppa del Mondo né in Coppa Europa. In quel senso è un po' più avanti VInatzer, che quest'anno aveva pure fatto un buon risultato in Coppa Europa a inizio stagione (niente di troppo incoraggiante, capiamoci). Secondo me nessuno dei due diventerà mai un gigantista di Coppa del Mondo (però sono convinto che domineranno gli slalom nei prossimi anni aiutando moltissimo le probabili n Coppe del Mondo di Odermatt).

Sul parallelo non serve aggiungere niente, dispiace pure per atleti e commentatori che devono trovare delle scuse per negare una situazione che è evidente a chiunque



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5815
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 19 gennaio 2020, 17:26

riddler ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 16:28
1 secondo e 30... ricordavo di più...
Ma parer mio personale è che se prende 1 e 30 da Mayer e quanto da Kilde in slalom? Un secondo scarso? 80 centesimi? e non arriva nei primi 10 mai (peraltro conclude la gara con una media di una volta su tre) farebbe meglio a concentrarsi sulle discipline a lui + congeniali così come fa Kristoffersen, che è vero che oggi ha preso 80 punti è vero che le prove tecniche sono maggiori rispetto alle prove veloci... ma è anche vero che in slalom non mi sembra eccellere... Noel è superiore a lui... Yule se la gioca con lui... e forse nemmeno in gigante è il numero 1...
Cioè il problema di Paris sono 3 gare in più nella stagione? Senza le quali andrebbe più forte in discesa e superg? :uhm:

Comunque non in tutte le combinate Mayer fa uno slalom in cui contiene entro il mezzo secondo il distacco da un Pinturault, e non in tutte le combinate Paris le becca dall'austriaco anche nella discesa.

Quanto a Kristoffersen è evidente che non sia il più forte in nessuna specialità, eppure
riddler ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 16:31
Pinturault, considerando le ultime prove in slalom tra Adelboden e le due di Wengen non mi pare che sia una garanzia francese in ottica coppa del mondo...
Ma Noel una volta non gareggiava anche in gigante? Se puntassero su di lui farebbero meglio...
Slalomisti che sono diventati ottimi gigantisti non è che ce ne sono stati pochi...
Neanche tanti, e al momento comunque non Noel, che intanto deve trovare continuità in slalom, perché pure in quella coppetta è dietro Kristoffersen.
Poi lo sci è uno sport individuale, nessuno punta su nessuno. Se Noel se la sente può fare i giganti e pure le discese


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

galibier98
Messaggi: 93
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da galibier98 » domenica 19 gennaio 2020, 18:16

matteo9502 ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 14:09
Peccato per Vinatzer che senza inforcata sarebbe arrivato a ridosso del podio. Bene l'errore di Pintarault in ottica CdM.
Forse anche podio. Nella porta in cui ha inforcato era davanti a Horoshilov che è arrivato terzo. Se non era podio era lì vicino. Lo sci non è lo sport dei se comunque. Peccato perché bastava arrivare in fondo e dalla prossima gara era nel primo gruppo



Winter
Messaggi: 15014
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Winter » domenica 19 gennaio 2020, 18:52

comunque il livello della coppa maschile con l'uscita di Hirscher mi sembra molto sceso
gli stessi rivali , senza lo stimolo dell'austriaco , mi sembrano calati

meglio per la coppa
io dico kristoffersen



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5815
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 19 gennaio 2020, 20:20

Winter ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 18:52
comunque il livello della coppa maschile con l'uscita di Hirscher mi sembra molto sceso
gli stessi rivali , senza lo stimolo dell'austriaco , mi sembrano calati

meglio per la coppa
io dico kristoffersen
Parlando di kristoffersen ho la sensazione che la sua versione migliore si sia vista nelle primissime stagioni in cui è stato in corsa per la coppa, dopo complici forse anche le continue batoste patite da hirscher è involuto un po'. A me sembra leggermente meglio come rendimento rispetto alle ultime 2 stagioni... E direi che per calendario è favorito. Oltretutto con il ricambio generazionale che si prospetta potrebbe essere la sua occasione migliore


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da riddler » domenica 19 gennaio 2020, 21:45

[/quote]
Neanche tanti, e al momento comunque non Noel, che intanto deve trovare continuità in slalom, perché pure in quella coppetta è dietro Kristoffersen.
Poi lo sci è uno sport individuale, nessuno punta su nessuno. Se Noel se la sente può fare i giganti e pure le discese
[/quote]

Neureuther
Furuseth
Kostelic
Palander
I casi più eclatanti e secondo me Myrher Schwarz e altri non sono fermi
Certo per alcuni dobbiamo tenere conto dell'età
Anche Grance non era fermo


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

riddler
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da riddler » domenica 19 gennaio 2020, 21:49

Anche Ligety ai suoi esordi era slalomista
E parer mio pure Kristoffersen


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5815
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 19 gennaio 2020, 22:30

riddler ha scritto:
domenica 19 gennaio 2020, 21:45
Neanche tanti, e al momento comunque non Noel, che intanto deve trovare continuità in slalom, perché pure in quella coppetta è dietro Kristoffersen.
Poi lo sci è uno sport individuale, nessuno punta su nessuno. Se Noel se la sente può fare i giganti e pure le discese
[/quote]

Neureuther
Furuseth
Kostelic
Palander
I casi più eclatanti e secondo me Myrher Schwarz e altri non sono fermi
Certo per alcuni dobbiamo tenere conto dell'età
Anche Grance non era fermo
[/quote]

Kostelic non lo definirei eclatante, nel corso di una lunghissima carriera avrà qualche top 10 in gigante, ma non direi che sia stato competitivo seriamente nella specialità. Otteneva un po' di punti quando era molto in forma, ma azzardo a dire che era più forte in superg (e comunque nei periodi di grazia parlerei di Kostelic come di polivalente, più che di semplice slalomista... D'altronde ha vinto una Coppa del Mondo raccogliendo risultati un po dappertutto). Se no nel novero dei forti in entrambe le specialità se ne potrebbero mettere tanti altri
C'è da dire che dopo la riforma del gigante le due specialità si sono avvicinate, ma essere davvero competitivi su entrambi i fronti per un non polivalente rimane abbastanza difficile. Oggi in slalom vedevo Kranjec lottare per la qualifica: credo che a dispetto del livello raggiunto in gigante per lui non sarà semplice progredire in slalom.

Grange come Kostelic: quando era un fenomeno in slalom magari ti arrivava nei 10 anche in gigante ogni tanto. Schwarz e Myhrer idem. Potevi buttarci dentro Mario Matt che qualche gara in gigante l'ha indovinata.

Ma se il punto è che Noel deve rappresentare oggi l'alternativa a Pinturault, in grado di fare punti praticamente ovunque pur con i suoi alti e bassi, auguri. Anche perché come sottolineato da Beppu in generale il giovanotto di gigante ne ha sempre fatto poco o nulla. Magari si scopre forte anche lì strada facendo, ma ci sono anche tanti esempi di campioni dello slalom che non hanno mai brillato fra le porte larghe


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Basso
Messaggi: 15066
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da Basso » martedì 21 gennaio 2020, 18:02

Non serve fare più conti di alcun genere

https://www.fisi.org/sci-alpino/news/20 ... hio-destro


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

matteo9502
Messaggi: 3109
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da matteo9502 » martedì 21 gennaio 2020, 18:28

Non ci credo :muro:



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4550
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Sport Invernali 2019/2020

Messaggio da leggere da simociclo » martedì 21 gennaio 2020, 19:47

Basso ha scritto:
martedì 21 gennaio 2020, 18:02
Non serve fare più conti di alcun genere

https://www.fisi.org/sci-alpino/news/20 ... hio-destro
:(


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein


Rispondi