Coronavirus

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Coronavirus

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » venerdì 21 febbraio 2020, 13:32

secondo me il giro non si corre proprio, se il contagio parte ora, tra tentativi di contenimento eccetera, tra 2 mesi siamo comunque nel pieno dell'emergenza. il giro è escluso. facciamo in tempo a vedere strade bianche e tirreno. ma già la tirreno non sarei così sicuro. bisogna tener presente che non sono dinamiche lineari, basta il singolo caso e scattano da un momento all'altro tutte le misure di isolamento e distanziamento sociale.



marco_graz
Messaggi: 1331
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da marco_graz » venerdì 21 febbraio 2020, 14:07

ma non dovrebbe morire col caldo? lo spostiamo a Luglio :diavoletto:



guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » venerdì 21 febbraio 2020, 14:39

marco_graz ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 14:07
ma non dovrebbe morire col caldo? lo spostiamo a Luglio :diavoletto:
magari, è che purtroppo si sta diffondendo a singapore che ha un clima caldo tropicale. come virus è veramente bastardo.



34x27
Messaggi: 3693
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » venerdì 21 febbraio 2020, 15:08

guidobaldo de medici ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 14:39
marco_graz ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 14:07
ma non dovrebbe morire col caldo? lo spostiamo a Luglio :diavoletto:
magari, è che purtroppo si sta diffondendo a singapore che ha un clima caldo tropicale. come virus è veramente bastardo.
Anche Thailandia e Malesia da quelle parti, dove di certo non fa freddo :(


HEY MOTO

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 3020
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » venerdì 21 febbraio 2020, 21:30

guidobaldo de medici ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 13:32
secondo me il giro non si corre proprio, se il contagio parte ora, tra tentativi di contenimento eccetera, tra 2 mesi siamo comunque nel pieno dell'emergenza. il giro è escluso. facciamo in tempo a vedere strade bianche e tirreno. ma già la tirreno non sarei così sicuro. bisogna tener presente che non sono dinamiche lineari, basta il singolo caso e scattano da un momento all'altro tutte le misure di isolamento e distanziamento sociale.
Quindi salteranno anche le olimpiadi? L'emergenza è mondiale, il Giappone è ad un tiro di schioppo.... sinceramente, ma chi ci va a Tokyo se non ci sarà una decisa inversione di tendenza?


Quand la merda la munta scagn o la fa spusa o la fa dan :old:

guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » venerdì 21 febbraio 2020, 21:51

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 21:30
Quindi salteranno anche le olimpiadi? L'emergenza è mondiale, il Giappone è ad un tiro di schioppo.... sinceramente, ma chi ci va a Tokyo se non ci sarà una decisa inversione di tendenza?
per me salta tutto, si rischia un anno senza sport. ci fosse un vaccino, uno straccio di rimedio o di terapia... il problema è che qui non c'è niente, solo cure sintomatiche e di sostegno al paziente... per cui l'unica linea di difesa come dicono i virologi è l'isolamento, la quarantena... il distanziamento sociale come lo chiamano... cioè tutte le forme di riunione o di assembramento vengono proibite... o evitate volontariamente... e purtroppo tutto lo sport è così, c'è sempre pubblico e c'è sempre assembramento. la vedo male male.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2290
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 21 febbraio 2020, 21:52

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 21:30
guidobaldo de medici ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 13:32
secondo me il giro non si corre proprio, se il contagio parte ora, tra tentativi di contenimento eccetera, tra 2 mesi siamo comunque nel pieno dell'emergenza. il giro è escluso. facciamo in tempo a vedere strade bianche e tirreno. ma già la tirreno non sarei così sicuro. bisogna tener presente che non sono dinamiche lineari, basta il singolo caso e scattano da un momento all'altro tutte le misure di isolamento e distanziamento sociale.
Quindi salteranno anche le olimpiadi? L'emergenza è mondiale, il Giappone è ad un tiro di schioppo.... sinceramente, ma chi ci va a Tokyo se non ci sarà una decisa inversione di tendenza?
Tocchio la maratona primo marzo è annullata, se core solo la elite
Se sta robba ariva in affrica, e ci ariva sicuro, sò volatili.....


Immagine

guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » venerdì 21 febbraio 2020, 22:03

vediamo cosa fanno a milano, ma secondo me stanno già pensando di far giocare milan e inter senza pubblico. e a parma? a piacenza?



34x27
Messaggi: 3693
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da 34x27 » sabato 22 febbraio 2020, 8:33

guidobaldo de medici ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 22:03
vediamo cosa fanno a milano, ma secondo me stanno già pensando di far giocare milan e inter senza pubblico. e a parma? a piacenza?
Mah questa la leggo adesso... sei sicuro? Sarebbe molto preoccupante.


HEY MOTO

GiacomoXT
Messaggi: 1668
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da GiacomoXT » sabato 22 febbraio 2020, 10:12

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 21:30
guidobaldo de medici ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 13:32
secondo me il giro non si corre proprio, se il contagio parte ora, tra tentativi di contenimento eccetera, tra 2 mesi siamo comunque nel pieno dell'emergenza. il giro è escluso. facciamo in tempo a vedere strade bianche e tirreno. ma già la tirreno non sarei così sicuro. bisogna tener presente che non sono dinamiche lineari, basta il singolo caso e scattano da un momento all'altro tutte le misure di isolamento e distanziamento sociale.
Quindi salteranno anche le olimpiadi? L'emergenza è mondiale, il Giappone è ad un tiro di schioppo.... sinceramente, ma chi ci va a Tokyo se non ci sarà una decisa inversione di tendenza?
Io, a Giugno, per lavoro. :sedia:

E ci sono pure appena stato. :sedia:


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 22 febbraio 2020, 10:13

Il picco in Italia è atteso ad Aprile, forse per maggio è già stabilizzata. Di sicuro per un mese cresceranno i casi e i titoli dei giornali.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » sabato 22 febbraio 2020, 11:44

Maìno della Spinetta ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 10:13
Il picco in Italia è atteso ad Aprile, forse per maggio è già stabilizzata. Di sicuro per un mese cresceranno i casi e i titoli dei giornali.
questa storia del picco purtroppo è una scemenza, le previsioni sul picco in cina non le fanno nemmeno più, anzi progettano 30 nuovi ospedali (tipo moderni lazzaretti). giudicando dalle misure che prendono, altro che picco.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 22 febbraio 2020, 11:59

guidobaldo de medici ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 11:44
Maìno della Spinetta ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 10:13
Il picco in Italia è atteso ad Aprile, forse per maggio è già stabilizzata. Di sicuro per un mese cresceranno i casi e i titoli dei giornali.
questa storia del picco purtroppo è una scemenza, le previsioni sul picco in cina non le fanno nemmeno più, anzi progettano 30 nuovi ospedali (tipo moderni lazzaretti). giudicando dalle misure che prendono, altro che picco.
Fonte, direttive regionali e personale medico. Magari si sbagliano, ma in Cina la situazione è stabile, a due mesi e mezzo dai primi contagi e dopo aver perso una 40ina di giorni per insabbiare il tutto


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 3020
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » sabato 22 febbraio 2020, 12:15

GiacomoXT ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 10:12
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 21:30
guidobaldo de medici ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 13:32
secondo me il giro non si corre proprio, se il contagio parte ora, tra tentativi di contenimento eccetera, tra 2 mesi siamo comunque nel pieno dell'emergenza. il giro è escluso. facciamo in tempo a vedere strade bianche e tirreno. ma già la tirreno non sarei così sicuro. bisogna tener presente che non sono dinamiche lineari, basta il singolo caso e scattano da un momento all'altro tutte le misure di isolamento e distanziamento sociale.
Quindi salteranno anche le olimpiadi? L'emergenza è mondiale, il Giappone è ad un tiro di schioppo.... sinceramente, ma chi ci va a Tokyo se non ci sarà una decisa inversione di tendenza?
Io, a Giugno, per lavoro. :sedia:

E ci sono pure appena stato. :sedia:
Alla luce degli ultimi accadimenti in italia, dubito ti facciano andare


Quand la merda la munta scagn o la fa spusa o la fa dan :old:

guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » sabato 22 febbraio 2020, 12:43

Maìno della Spinetta ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 11:59
Fonte, direttive regionali e personale medico. Magari si sbagliano, ma in Cina la situazione è stabile, a due mesi e mezzo dai primi contagi e dopo aver perso una 40ina di giorni per insabbiare il tutto
fai una ricerca su internet, troverai che il 29 gennaio il picco in cina era atteso "entro pochi giorni", e poi di nuovo il 13 febbraio doveva esserci il picco, eccetera. sono previsioni fatte per analogia con le epidemie di influenza, che semplicemente non stanno funzionando. watch what the officials do, not what the official data say, guarda quello che fanno le autorità, non quello che dicono i dati ufficiali. vedrai che qui in italia stanno per arrivare misure durissime e molto a breve, questione di ore, conte l'ha già detto. anzi, in italia le misure di isolamento dovranno essere particolarmente dure, perché c'è timore che i pronto soccorso (che erano già inadeguati prima) vengano sommersi. e anche perché si sa benissimo che i posti in terapia intensiva non ci sono. non essendoci posti letto, devono essere durissimi nel contenimento. e spero che lo siano.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7321
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da udra » sabato 22 febbraio 2020, 13:08

Guidobaldo, perdonami, io non so che competenze tu abbia ma in ogni caso non si parla di partite a porte chiuse per Milan e Inter o di annullare alcunchè dato che il contagio interessa solo zona Lodi e Piacenza per ora (e lì eventi sportivi sono stati annullati).
Io onestamente eviterei di partire in quarta con allarmismi vari, specie su un forum di ciclismo che non ha a che fare con virus e epidemie.



Bomby
Messaggi: 1683
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Bomby » sabato 22 febbraio 2020, 13:28

Appunto.

Non facciamo come certi politici che cavalcano le paure e non facciamoci prendere dal panico



guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » sabato 22 febbraio 2020, 15:38

udra ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 13:08
Guidobaldo, perdonami, io non so che competenze tu abbia ma in ogni caso non si parla di partite a porte chiuse per Milan e Inter o di annullare alcunchè dato che il contagio interessa solo zona Lodi e Piacenza per ora (e lì eventi sportivi sono stati annullati).
Io onestamente eviterei di partire in quarta con allarmismi vari, specie su un forum di ciclismo che non ha a che fare con virus e epidemie.
annullare alcunché? ci sono già decine di partite annullate in lombardia, anche in provincia di milano e pavia, annullata ascoli-cremonese perché? semplicemente perché c'è stato un caso di infezione a cremona :o e questo è solo l'inizio, oggi è il giorno 2 del virus in italia. forse non riusciamo a capire bene cosa sta succedendo. è molto peggio di come immaginiamo. malagò lo ha detto, basta un solo caso e lì lo sport si deve fermare. bene, si fermerà tutto. e in tempi anche rapidi.



GiacomoXT
Messaggi: 1668
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da GiacomoXT » sabato 22 febbraio 2020, 16:16

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 12:15
GiacomoXT ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 10:12
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
venerdì 21 febbraio 2020, 21:30


Quindi salteranno anche le olimpiadi? L'emergenza è mondiale, il Giappone è ad un tiro di schioppo.... sinceramente, ma chi ci va a Tokyo se non ci sarà una decisa inversione di tendenza?
Io, a Giugno, per lavoro. :sedia:

E ci sono pure appena stato. :sedia:
Alla luce degli ultimi accadimenti in italia, dubito ti facciano andare
Al momento, viaggi in Asia al di fuori della Cina non sono messi in discussione. Più in là, vedremo, ma non sto ricevendo bollettini allarmanti.


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14176
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 22 febbraio 2020, 16:26

Da uno studio recente del CNR di Pavia, il virus ha un indice di guarigione del 95% e uccide chi e' piu' debole, o chi non si e' accorto per tempo.
Dai numeri, come una comune influenza.
Una cosa e' certa, chi avra' la "fortuna" di scoprire il vaccino(sempre che la fortuna non sia gia' arrivata ma si aspetta ancora un maggior delirio),si arricchira' non poco..
questo e' il mio pensiero...a voi


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » sabato 22 febbraio 2020, 16:28

facciamo un caso semplice. questa mattina si è diffusa la notizia - non la voce, la notizia - di un caso sospetto al san raffaele di milano. una persona tenuta in isolamento precauzionale. bene. speriamo non sia nulla. ma mettiamo che uno di questi giorni arrivi una positività dal san raffaele. che si fa? si chiede, senta, ma lei cos'ha fatto nelle ultime settimane? chi ha incontrato? e quello magari ti dice, niente, sono solo andato a vedere il milan. te la vuoi prendere questa responsabilità? ti vuoi prendere la responsabilità di far giocare le partite, e poi magari trovarti un infetto al quale TU hai permesso di contagiare gli altri nella calca di uno stadio?

guardate che le dichiarazioni che vengono dal governo vanno già in questa direzione. qualche giorno prima (se sono svegli) o qualche giorno dopo, le misure saranno quelle. ma perché sono inevitabili.

il presidente dell'ascoli è infuriato, dice che lì da loro è tutto sicuro e si doveva giocare. embè? la responsabilità dei vertici politici non è questa, la responsabilità dei vertici è molto più pesante. purtroppo



guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » sabato 22 febbraio 2020, 16:32

barrylyndon ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 16:26
Dai numeri, come una comune influenza.
i numeri quali, i numeri del bingo?



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14176
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 22 febbraio 2020, 16:35

guidobaldo de medici ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 16:32
barrylyndon ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 16:26
Dai numeri, come una comune influenza.
i numeri quali, i numeri del bingo?
EBola ha un indice di mortalita' del 70%..
questa malattia del 4/5%
Non facciamo terrorismo, dai...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14176
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 22 febbraio 2020, 16:39



Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » sabato 22 febbraio 2020, 16:43

barrylyndon ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 16:35
EBola ha un indice di mortalita' del 70%..
questa malattia del 4/5%
Non facciamo terrorismo, dai...
scusa ma questa cosa del "come una comune influenza" non si può sentire. abbi pietà.



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8079
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da matteo.conz » sabato 22 febbraio 2020, 16:45

[/quote]

EBola ha un indice di mortalita' del 70%..
questa malattia del 4/5%
Non facciamo terrorismo, dai...
[/quote]

Giusto, un dato dell'altro giorno era 2% contro il 5% dell'influenza di quest'anno. Ci marciano politicamente ed economicamente in moltissimi ma nulla di nuovo sotto il sole...invece mi fa paura il disastro ecologico ma anche qui, lo vediamo da anni :(
Ultima modifica di matteo.conz il sabato 22 febbraio 2020, 16:49, modificato 1 volta in totale.


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14176
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 22 febbraio 2020, 16:46

guidobaldo de medici ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 16:43
barrylyndon ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 16:35
EBola ha un indice di mortalita' del 70%..
questa malattia del 4/5%
Non facciamo terrorismo, dai...
scusa ma questa cosa del "come una comune influenza" non si può sentire. abbi pietà.
Hai i numeri di mortalita' di una comune influenza? pensi siano tanto minori..
E' che i telegiornali non ne parlano se un anziano gia' in ospedale per altre patologia prende l'influenza e muore...
o mi sbaglio?
E guarda che sono il primo ad essere in allerta, ma finora i numeri son questi..non prendiamoci in giro.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » sabato 22 febbraio 2020, 16:53

barrylyndon ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 16:46
Hai i numeri di mortalita' di una comune influenza? pensi siano tanto minori..
E' che i telegiornali non ne parlano se un anziano gia' in ospedale per altre patologia prende l'influenza e muore...
o mi sbaglio?
lascia perdere.



guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » sabato 22 febbraio 2020, 17:04

verifiche ora ovunque, anche al cisanello di pisa. è una cosa pazzesca, i malati di polmonite li avevano anche prima, ma cominciano a fare i tamponi solo ora. per quello i casi aumentano di minuto in minuto. non facevano i tamponi.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13856
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 22 febbraio 2020, 17:42

guidobaldo de medici ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 17:04
verifiche ora ovunque, anche al cisanello di pisa. è una cosa pazzesca, i malati di polmonite li avevano anche prima, ma cominciano a fare i tamponi solo ora. per quello i casi aumentano di minuto in minuto. non facevano i tamponi.
Ma sto terrorismo psicologico fine a se stesso perché? 😂


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 3020
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » sabato 22 febbraio 2020, 17:51

guidobaldo de medici ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 17:04
verifiche ora ovunque, anche al cisanello di pisa. è una cosa pazzesca, i malati di polmonite li avevano anche prima, ma cominciano a fare i tamponi solo ora. per quello i casi aumentano di minuto in minuto. non facevano i tamponi.
Condivido totalmente. Questa impennata in meno di 24 ore non è dovuta a chi sa quale untore. Semplicemente "ora" le strutture sanitarie si stanno cacando e stanno facendo i tamponi, quindi saltano fuori i positivi.

La zona di Codogno non è il focolaio è solo il posto dove hanno appurato il primo caso. Ora a cascata stanno saltando fuori anche altrove. Cremona, Torino, Padova e vedrete che nel giro di pochi giorni tutta la penisola ne sarà interessata.


Quand la merda la munta scagn o la fa spusa o la fa dan :old:

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 3020
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » sabato 22 febbraio 2020, 17:52

Walter_White ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 17:42
guidobaldo de medici ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 17:04
verifiche ora ovunque, anche al cisanello di pisa. è una cosa pazzesca, i malati di polmonite li avevano anche prima, ma cominciano a fare i tamponi solo ora. per quello i casi aumentano di minuto in minuto. non facevano i tamponi.
Ma sto terrorismo psicologico fine a se stesso perché? 😂
Come perché? È la tecnica di controllo più antica del mondo. La paura la GOVERNI


Quand la merda la munta scagn o la fa spusa o la fa dan :old:

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 3020
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » sabato 22 febbraio 2020, 18:02

guidobaldo de medici ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 16:43
barrylyndon ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 16:35
EBola ha un indice di mortalita' del 70%..
questa malattia del 4/5%
Non facciamo terrorismo, dai...
scusa ma questa cosa del "come una comune influenza" non si può sentire. abbi pietà.
Le persone anziane con problemi cardiaci o comunque con problemi seri di salute già preesistenti, purtroppo anche prima morivano a causa di influenze che complicavano il tutto.
Non conosco i numeri nel dettaglio, ma ricordo che i cinesi sono circa 1milandro400milioni di abitanti. Infetti circa 77.000 e tra questi circa 2200 deceduti. Sopratutto anziani con già problemi di salute pregressi
77000 su 1miliardo 400mila è lo 0.005%
2200 decessi su 77000 contagi è circa il 2,9%

Poi siamo tutti d'accordo. Non essendoci ancora un vaccino la cosa spaventa

http://www.quotidianosanita.it/m/scienz ... o_id=81519

Secondo le stime del Ministero della Salute e dell’Istituto superiore della sanità, in Italia ogni anno circa il 9 cento della popolazione è colpito da sindromi simil-influenzali, con un numero di morti che oscilla tra i 300 e i 400 decessi diretti dovuti all’influenza, e tra i 4 mila e i 10 mila decessi tra chi sviluppa complicanze gravi a causa dei virus influenzali.


Quand la merda la munta scagn o la fa spusa o la fa dan :old:

guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » sabato 22 febbraio 2020, 21:30

ma pensate davvero che una persona sana di mente scommetterebbe sulla possibilità che si tenga un qualsiasi evento sportivo nei prossimi mesi, che sia il giro le olimpiadi o qualsiasi altra cosa? se già ora il CDM, ora nel senso di ORA, visto che è in corsa un cdm straordinario... dicevo, se già ora il cdm valuta la chiusura delle aziende in alcune zone... che è una misura estrema... figuriamoci che fine fanno gli eventi sportivi. sono le prime cose che saltano, eventi sportivi, riunioni religiose, concerti e cose del genere. è ridicolo parlare del giro come di una cosa che accadrà. non accadrà. non ci sarà. la fate la tappa di monselice con un focolaio sui colli euganei? ma sarà tutto così, non solo monselice, perché il giro si sposta, non è un evento localizzato. se fosse localizzato ci potresti anche sperare, ok, magari lì non succede niente e quindi il giro si fa. ma non è localizzato.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4770
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Patate » sabato 22 febbraio 2020, 21:42

guidobaldo de medici ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 21:30
ma pensate davvero che una persona sana di mente scommetterebbe sulla possibilità che si tenga un qualsiasi evento sportivo nei prossimi mesi, che sia il giro le olimpiadi o qualsiasi altra cosa? se già ora il CDM, ora nel senso di ORA, visto che è in corsa un cdm straordinario... dicevo, se già ora il cdm valuta la chiusura delle aziende in alcune zone... che è una misura estrema... figuriamoci che fine fanno gli eventi sportivi. sono le prime cose che saltano, eventi sportivi, riunioni religiose, concerti e cose del genere. è ridicolo parlare del giro come di una cosa che accadrà. non accadrà. non ci sarà. la fate la tappa di monselice con un focolaio sui colli euganei? ma sarà tutto così, non solo monselice, perché il giro si sposta, non è un evento localizzato. se fosse localizzato ci potresti anche sperare, ok, magari lì non succede niente e quindi il giro si fa. ma non è localizzato.
Beh io tra H1N1, SARS e pandemie recenti non ricordo giri saltati.
Ma poi perché proprio il Giro e non il Tour? :dubbio: Pure in Francia c'è scappato il morto.

Comunque siamo ampiamente OT, almeno per ora


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » sabato 22 febbraio 2020, 22:01

Patate ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 21:42
Beh io tra H1N1, SARS e pandemie recenti non ricordo giri saltati.
Ma poi perché proprio il Giro e non il Tour? :dubbio: Pure in Francia c'è scappato il morto.

Comunque siamo ampiamente OT
permettimi, non siamo ot. siamo ot se parliamo di una cosa che non ci sarà. il tour è a rischio come tutto il resto, è solo un po' più distante nel tempo, quindi legato a una maggiore imprevedibilità. ma il giro è qui. poi, io non sto neanche a parlare della differenza tra questo virus e gli altri. guardate le facce delle autorità. i vertici politici hanno i migliori report, le migliori informazioni possibili. guardate le facce in cdm questa sera. le facce dicono tutto.



Mario Rossi
Messaggi: 599
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Mario Rossi » sabato 22 febbraio 2020, 22:09

Non voglio alimentare questa cosa, ma io son dell'idea che più che preoccuparci per il Giro, che è fra 3 mesi e quindi di acqua sotto i ponti ne passa e magari si stabilizza la situazione, sono altre le corse che secondo me saltano. Fra un mese c'è la Sanremo, fra 2 settimane le Strade Bianche e la Tirreno. Cioè quì per me siamo in una situazione peggiore dell'Australia. Anche perchè quì sono gli stessi corridori ad essere a rischio. Secondo me siamo in un contesto davvero rischioso.



Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 3020
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » sabato 22 febbraio 2020, 23:32

Mario Rossi ha scritto:
sabato 22 febbraio 2020, 22:09
Non voglio alimentare questa cosa, ma io son dell'idea che più che preoccuparci per il Giro, che è fra 3 mesi e quindi di acqua sotto i ponti ne passa e magari si stabilizza la situazione, sono altre le corse che secondo me saltano. Fra un mese c'è la Sanremo, fra 2 settimane le Strade Bianche e la Tirreno. Cioè quì per me siamo in una situazione peggiore dell'Australia. Anche perchè quì sono gli stessi corridori ad essere a rischio. Secondo me siamo in un contesto davvero rischioso.
Temo anche io che le prime a saltare saranno strade bianche, tirreno e Sanremo.


Quand la merda la munta scagn o la fa spusa o la fa dan :old:

Avatar utente
udra
Messaggi: 7321
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da udra » domenica 23 febbraio 2020, 0:11

Stando le cose come ora, non ci sono focolai in Toscana o Centro Italia.
Impossibile poi prevedere come evolverà la situazione, almeno per gente come me che non è medico nè tantomeno virologo.
Ed è in questo contesto che si inquadra il mio post di stamattina: non avendo alcuna competenza in merito, non ho la più pallida idea di ciò che succederà domani, figuriamoci tra una settimana per SB o Tirreno o tra mesi per il Giro.
Posso solo farmi delle idee o delle opinioni seguendo un appiglio logico (come ad esempio il fatto che il numero dei contagi sarà destinato ad aumentare anche nei prossimi giorni, dato che il primo contagiato era particolarmente attivo socialmente), ma senza alcun fondamento scientifico rimangono cose senza senso.
Quindi mi attengo a ciò che mi viene detto dalle autorità (che si presuppone agiscano secondo l'interesse comune), tutto ciò che è ipotesi o previsione per me non ha valenza onestamente.



Trullo
Messaggi: 661
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Trullo » domenica 23 febbraio 2020, 9:00

Comunque l'OMS stima la mortalità di questo virus attorno al 2 per cento. Quella della comune influenza è attorno allo 0,1 per cento



guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » domenica 23 febbraio 2020, 9:34

Trullo ha scritto:
domenica 23 febbraio 2020, 9:00
Comunque l'OMS stima la mortalità di questo virus attorno al 2 per cento. Quella della comune influenza è attorno allo 0,1 per cento
sì, è corretto, questo 0.1% viene fuori perché si calcolano circa 6 milioni di contagiati e circa 6000 decessi compresi quelli dovuti a complicanze indotte dall'influenza. quest'anno il numero di morti causati in modo diretto dalla normale influenza è stato circa 140 se ricordo bene.

parlando di virus bisogna tenere conto di molti fattori, tasso letalità, capacità di contagio cioè tasso di riproduzione effettivo R (quante persone contagia in media il singolo soggetto), modalità di contagio, esistenza vaccino, esistenza terapia, capacità di diagnosi eccetera.
nel caso specifico, cioè il coronavirus, alcuni di questi fattori sono molto allarmanti. non il tasso di mortalità, ma altri fattori sì purtroppo.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 23 febbraio 2020, 10:08

guidobaldo de medici ha scritto:
domenica 23 febbraio 2020, 9:34
Trullo ha scritto:
domenica 23 febbraio 2020, 9:00
Comunque l'OMS stima la mortalità di questo virus attorno al 2 per cento. Quella della comune influenza è attorno allo 0,1 per cento
sì, è corretto, questo 0.1% viene fuori perché si calcolano circa 6 milioni di contagiati e circa 6000 decessi compresi quelli dovuti a complicanze indotte dall'influenza. quest'anno il numero di morti causati in modo diretto dalla normale influenza è stato circa 140 se ricordo bene.

parlando di virus bisogna tenere conto di molti fattori, tasso letalità, capacità di contagio cioè tasso di riproduzione effettivo R (quante persone contagia in media il singolo soggetto), modalità di contagio, esistenza vaccino, esistenza terapia, capacità di diagnosi eccetera.
nel caso specifico, cioè il coronavirus, alcuni di questi fattori sono molto allarmanti. non il tasso di mortalità, ma altri fattori sì purtroppo.
Dove abiti Guido?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Bomby
Messaggi: 1683
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Bomby » domenica 23 febbraio 2020, 10:41

La situazione è in continua evoluzione, però se in questa settimana non ci saranno altri casi in Italia centrale, direi che strade bianche e Tirreno si possano correre.
Credo invece che la Milano-Sanremo verrà rimandata: la prima parte si svolge in un territorio a rischio, molto vicino al focolaio, e se non ricordo il paziente 1 aveva fatto una mezza maratona a Santa Margherita Ligure, mi sembra strano che non ci siano ancora casi dalla Liguria. Altrimenti si può prevedere un taglio del percorso, se proprio si vuole salvare qualcosa.
Per il giro, è ancora troppo presto. Potrebbe saltare, svolgersi dimezzato solo al sud, venire corso nella sua interezza.

Che ci siano molti casi mi pare ovvio: in sostanza si stanno facendo controlli a tappeto, e ad ogni nuova positività si controlla ancora più gente. È verosimile che avremo un altissimo numero di contagiati per il semplice fatto che faremo (come Italia) un altissimo numero di controlli.
Una informazione che mi pare per ora nessuno abbia dato, però, è come stanno i contagiati. Quanti sono in terapia intensiva col serio rischio di passare tra i più? Quanti hanno banali sintomi influenzali? Quanti sostanzialmente non hanno nulla di che, o al limite una specie di raffreddore? Perché se su 100, 60 sono più di là che di qua, la situazione è seria, se invece sono solo 4 o 5, la cosa cambia. Non che diventi più piacevole.
Ultima modifica di Bomby il domenica 23 febbraio 2020, 10:49, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 23 febbraio 2020, 10:48

Partenza da Tortona e via.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » domenica 23 febbraio 2020, 10:55

Maìno della Spinetta ha scritto:
domenica 23 febbraio 2020, 10:08
Dove abiti Guido?
bologna.

comunque, per sapere se il lockdown del basso lodigiano funziona o no bisogna aspettare 2 settimane. se in queste 2 settimane emergono altri focolai esterni al focolaio principale vuol dire che siamo arrivati tardi con il lockdown. non è una situazione facile.

hanno sbagliato a non mettere in quarantena le persone che rientravano dalla cina, questo è stato l'errore principale.
altra cosa che non va è l'alto numero di contagi tra i medici. questo indica mancanza di preparedness come dicono quelli dell'OMS. non erano perfettamente pronti all'emergenza.



Eshnar
Messaggi: 979
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Eshnar » domenica 23 febbraio 2020, 11:16

se la situazione non si risolve da qui a maggio, il Giro sara' l'ultimo dei problemi.

Personalmente pero sono preoccupato solo per la MSR. Quella puo saltare davvero. Il virus era in Italia da parecchi giorni, se ora fanno controlli a tappeto i numeri non possono che aumentare a breve termine.



Bomby
Messaggi: 1683
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Bomby » domenica 23 febbraio 2020, 11:31

Comunque, sui numeri, mi pare il caso di una materia che conosco di più.

Se si apre il rapporto sulla sicurezza ferroviaria dell'agenzia europea per la sicurezza ferroviaria (ERA), quando si parla di disallineamenti dei binari (invece che mantenere una curva costante o un rettilineo costante, in genere a causa di una eccessiva escursione termica, i binari si disallineano e formano una S), i dati a livello di europa sono curiosi. I dati di buona parte dei paesi sono in genere ben sotto i 100 eventi per anno (si aggirano attorno ai 20). I dati aumentano nei paesi più caldi (Spagna, Portogallo, Francia), come ci si aspetta, ma rimangono comunque sotto ai 300 eventi. In Serbia, dove suppongo che la manutenzione dell'infrastruttura non sia così curata, i dati non superano i 1000 all'anno. In Italia siamo oltre quota 5500! Perchè? Semplicemente, l'Italia adotta una definizione molto più restrittiva rispetto a quella degli altri paesi, e i dati sono raccolti secondo metodologie non del tutto uniformi. Prima del cambio di definizione, il dato si aggirava sotto i 2000 eventi all'anno (considerando che siamo un paese molto caldo, con una rete molto fitta ed estesa al contrario di Spagna e Portogallo, ci sta).

La cosa mi pare paragonabile al coronavirus: noi classifichiamo come contagiato chiunque abbia il virus, anche se non ha nulla e sta benissimo. Magari altri paesi considerano solo i casi più gravi (o evitano di divulgare i casi di chi è contagiato ma non ha nulla di che). In Italia su queste cose tendiamo ad andarci coi piedi di piombo (sin troppo, a volte: ci facciamo molte paranoie, quantomeno nell'ambito ferroviario che conosco abbastanza bene).



guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » domenica 23 febbraio 2020, 11:44

contagiato vuol dire positivo al tampone oro-faringe, il criterio vale per tutti.
devono fare il tampone perché con la rx non si vede.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6955
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 23 febbraio 2020, 12:09

guidobaldo de medici ha scritto:
domenica 23 febbraio 2020, 11:44
contagiato vuol dire positivo al tampone oro-faringe, il criterio vale per tutti.
devono fare il tampone perché con la rx non si vede.
Mah, anche io ho sentito opinioni poco lodevoli su come venga gestita la cosa all'estero (suo casi in ospedale con xray), e va con quello che dice Bimby.

Comunque, ti chiedevo dove abitavo per capire che percezione avevi dell'emergenza,
Io sto a Milano e mi trovo con ufficio chiuso e scuole chiuse, quindi domani mi sto mettendo d'accordo con la sorella per farci un girone di una settimana via e tenere i bimbi a turno e lavorare un po'.

Se si contano due mesi per arrivare al picco, il Giro parte subito dopo il picco, sperem...


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

guidobaldo de medici
Messaggi: 3561
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro d'Italia 2020

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » domenica 23 febbraio 2020, 13:02

Maìno della Spinetta ha scritto:
domenica 23 febbraio 2020, 12:09
Comunque, ti chiedevo dove abitavo per capire che percezione avevi dell'emergenza,
Io sto a Milano e mi trovo con ufficio chiuso e scuole chiuse, quindi domani mi sto mettendo d'accordo con la sorella per farci un girone di una settimana via e tenere i bimbi a turno e lavorare un po'.

Se si contano due mesi per arrivare al picco, il Giro parte subito dopo il picco, sperem...
qui abbiamo università chiuse in tutta la regione, direi che si aspetta il primo caso per chiudere anche le scuole. nei luoghi pubblici c'è la metà della gente di prima, bar, agenzie scommesse, chiese eccetera. noi emiliani siamo ansiosi di natura, è una civiltà matriarcale, non come i toscani che sono un po' più virili, più sprezzanti. la vedo male. abbiamo una sanità decente, ma i posti letto dopo anni di tagli alla sanità pubblica sono quelli che sono. già ora fanno i conti con i posti disponibili in terapia intensiva, e già ora non bastano. devi scegliere, mando in terapia intensiva questo o quello? non oso immaginare cosa succederà dopo.



Rispondi