Coronavirus

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Strong »

il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 9:46
Strong ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 9:39
il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 9:26

Anche secondo me le scuole dovrebbero temporaneamente essere chiuse. Il tempo di riorganizzare meglio il servizio pubblico e gli ingressi scaglionati, e poi si ritorna in classe. Se queste cose fossero state organizzate prima della piena non ce ne sarebbe stato bisogno, ma chissà a cosa pensavano negli ultimi mesi. In fondo se la situazione precipita e finisce con un altro confinamento a casa anche gli studenti staranno a casa, quindi tanto vale anticipare e provare a evitare l'estrema misura.
Riassumendo, non hanno pensato alla scuola, ai trasporti, e a un piano per fare tanti tamponi. A cosa hanno pensato quest'estate?
Alle ferie ....
Alle ferie della gente comune o alle proprie?
chi doveva organizzare e mettere in pratica ha pensato alle proprie ferie, che sappiamo tutti essere sacre (soprattutto nel pubblico) come le vacche in india.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
jumbo
Messaggi: 6509
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

Strong ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 8:20
Maìno della Spinetta ha scritto: sabato 17 ottobre 2020, 20:27 Ma se il problema è il futuro occorre un lock down totale fino al contagio 0 e isolazionismo e autarchia finché siamo a 0 contagi nel globo?
il prolema è il futuro degli ospedali....
il lockdown viene fatto per salvaguardare gli ospedali e quindi la salute di tutti (anche di quelli che non si ammalano di covid)
e questo è un concetto che purtroppo non entra nella testa delle persone,

il contagio, 0 è già stato detto in tutte le salse da tutti gli esperti, non esiste e non esisterà probabilmente per i prossi 1-2 anni.
servono misure che mantengano la curva bassa e gestibile in termini di ricoveri
se si perdono le redini della curva a causa di comportamenti irresponsabili, non rimane che il lockdown

nino ha utilizzato il termine "sboroni"
ecco, non mi stupisce che milano sia ancora e subito tra le città messe peggio
veramente la provincia di milano ha avuto numeri migliori di quasi tutte le province emiliane nella fase primaverile.
immagino poi che i bar di bologna, modena, reggio e parma siano vuoti.

che generalizzazione stupida.


jumbo
Messaggi: 6509
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 9:26
Leonardo Civitella ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 8:40
Maìno della Spinetta ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 4:32
secondo me fare di tutto per tenere aperte le scuole e l'università: non avranno valore economico nell'immediato, ma lasciare ancora a casa i ragazzi e non imparare da maestri e amici è anche peggio nel lungo periodo.
Maino non concordo, la scuola può e forse a questo punto deve essere affiancata da un sistema che possa garantire l'apprendimento online,soprattutto tra i più grandicelli.
Non prendiamoci in giro ormai sia gli ambienti universitari che quelli lavorativi pretendono una certa abilità nell'utilizzo di tali mezzi.

Saluti,Leonardo
Anche secondo me le scuole dovrebbero temporaneamente essere chiuse. Il tempo di riorganizzare meglio il servizio pubblico e gli ingressi scaglionati, e poi si ritorna in classe. Se queste cose fossero state organizzate prima della piena non ce ne sarebbe stato bisogno, ma chissà a cosa pensavano negli ultimi mesi. In fondo se la situazione precipita e finisce con un altro confinamento a casa anche gli studenti staranno a casa, quindi tanto vale anticipare e provare a evitare l'estrema misura.
Riassumendo, non hanno pensato alla scuola, ai trasporti, e a un piano per fare tanti tamponi. A cosa hanno pensato quest'estate?
sulla scuola, hanno pensato ai banchi a rotelle (!?!).
sui trasporti effettivamente non si capisce a cosa abbiano pensato, a parte a tracciare qualche pista ciclabile sull'asfalto.
sui tamponi, sia pure con ritardo, c'è da dire che se ne stanno facendo il quintuplo di quanti se ne facessero a primavera, quindi non è del tutto vero.


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6765
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da il_panta »

jumbo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:00
il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 9:26
Leonardo Civitella ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 8:40

Maino non concordo, la scuola può e forse a questo punto deve essere affiancata da un sistema che possa garantire l'apprendimento online,soprattutto tra i più grandicelli.
Non prendiamoci in giro ormai sia gli ambienti universitari che quelli lavorativi pretendono una certa abilità nell'utilizzo di tali mezzi.

Saluti,Leonardo
Anche secondo me le scuole dovrebbero temporaneamente essere chiuse. Il tempo di riorganizzare meglio il servizio pubblico e gli ingressi scaglionati, e poi si ritorna in classe. Se queste cose fossero state organizzate prima della piena non ce ne sarebbe stato bisogno, ma chissà a cosa pensavano negli ultimi mesi. In fondo se la situazione precipita e finisce con un altro confinamento a casa anche gli studenti staranno a casa, quindi tanto vale anticipare e provare a evitare l'estrema misura.
Riassumendo, non hanno pensato alla scuola, ai trasporti, e a un piano per fare tanti tamponi. A cosa hanno pensato quest'estate?
sulla scuola, hanno pensato ai banchi a rotelle (!?!).
sui trasporti effettivamente non si capisce a cosa abbiano pensato, a parte a tracciare qualche pista ciclabile sull'asfalto.
sui tamponi, sia pure con ritardo, c'è da dire che se ne stanno facendo il quintuplo di quanti se ne facessero a primavera, quindi non è del tutto vero.
Ho esasperato il concetto. I tamponi sono aumentati, però il personale delle ASL è sempre limitato, e il cosiddetto "piano Crisanti" non è stato preso in considerazione, immagino per questioni economiche. Abbiamo sprecato l'occasione della tregua estiva per passare da un approccio reattivo ad uno proattivo, e ora vorrebbero fare più tamponi ma non possono, con conseguenti effetti sull'economia. Come al solito ci si muove in modo miope: perché la prevenzione costa, e ci si ritrova (ritroverà) a pagare molto di più in seguito.

Io posso capire che non si volessero prendere misure eccessive quando le cose andavano bene, però quantomeno mi aspettavo che sapessero a memoria cosa fare nel caso in cui la situazione fosse peggiorata. Invece si naviga a vista, decidono tutto all'ultimo momento come se non avessero mai pensato all'eventualità della seconda ondata.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5118
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da chinaski89 »

jumbo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 9:58
Strong ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 8:20
Maìno della Spinetta ha scritto: sabato 17 ottobre 2020, 20:27 Ma se il problema è il futuro occorre un lock down totale fino al contagio 0 e isolazionismo e autarchia finché siamo a 0 contagi nel globo?
il prolema è il futuro degli ospedali....
il lockdown viene fatto per salvaguardare gli ospedali e quindi la salute di tutti (anche di quelli che non si ammalano di covid)
e questo è un concetto che purtroppo non entra nella testa delle persone,

il contagio, 0 è già stato detto in tutte le salse da tutti gli esperti, non esiste e non esisterà probabilmente per i prossi 1-2 anni.
servono misure che mantengano la curva bassa e gestibile in termini di ricoveri
se si perdono le redini della curva a causa di comportamenti irresponsabili, non rimane che il lockdown

nino ha utilizzato il termine "sboroni"
ecco, non mi stupisce che milano sia ancora e subito tra le città messe peggio
veramente la provincia di milano ha avuto numeri migliori di quasi tutte le province emiliane nella fase primaverile.
immagino poi che i bar di bologna, modena, reggio e parma siano vuoti.

che generalizzazione stupida.
Secondo me più che i bar il problema di Milano sono i trasporti.. e li il comportamento del singolo conta zero e le colpe sono da cercare altrove.

Comunque la situazione è molto, molto brutta. A Bergamo l'ospedale è messo molto bene e ci sono pochi contagi rispetto al resto della Lombardia, ma sono tutti in allerta e si aspettano di essere riempiti dei gravi di altre zone a breve. Qui succede un gran casino altro che balle :(


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6765
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da il_panta »

chinaski89 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:22 A Bergamo l'ospedale è messo molto bene e ci sono pochi contagi rispetto al resto della Lombardia
Questa è una grande notizia, si spera che sia il frutto di una sorta di immunità.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
jumbo
Messaggi: 6509
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:28
chinaski89 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:22 A Bergamo l'ospedale è messo molto bene e ci sono pochi contagi rispetto al resto della Lombardia
Questa è una grande notizia, si spera che sia il frutto di una sorta di immunità.
all'immunità non credo molto, visto che in francia, spagna e uk le zone più colpite sono le stesse della prima ondata, con numeri simili ai nostri (a volte superiori, a volte inferiori)

sarà probabilmente una maggiore attenzione alle misure preventive, unita ad una diversa distribuzione della popolazione sul territorio e a un minore uso dei mezzi pubblici.


Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Strong »

chinaski89 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:22 ............ ma sono tutti in allerta e si aspettano di essere riempiti dei gravi di altre zone a breve. Qui succede un gran casino altro che balle :(
stessa cosa accaduta a piacenza e parma questa primavera
ospedali pieni di casi gravi lombardi che per qualche motovo venivano tenuti lontano dalle strutture lombarde (forse perchè già al collasso)
ovviamente tutti casi, quelli lombardi) che venivano conteggiati come casi del territorio anche se non era così


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5118
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da chinaski89 »

In effetti qui un nomask rischierebbe il linciaggio in piazza, sono tutti terrorizzati. E anche chi come me non è che abbia poi sta preoccupazione per se stesso sente molto la cosa. Come si è visto credo ;)


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6765
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da il_panta »

jumbo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:31
il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:28
chinaski89 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:22 A Bergamo l'ospedale è messo molto bene e ci sono pochi contagi rispetto al resto della Lombardia
Questa è una grande notizia, si spera che sia il frutto di una sorta di immunità.
all'immunità non credo molto, visto che in francia, spagna e uk le zone più colpite sono le stesse della prima ondata, con numeri simili ai nostri (a volte superiori, a volte inferiori)

sarà probabilmente una maggiore attenzione alle misure preventive, unita ad una diversa distribuzione della popolazione sul territorio e a un minore uso dei mezzi pubblici.
Se non sbaglio (potrebbe darsi) le zone più colpite che citi non hanno mai toccato una prevalenza come quella toccata nella zona di Bergamo. Quindi può darsi che la piccole dose di immunità che hanno non basti a compensare gli effetti di un massiccio uso dei trasporti pubblici, rispetto ad altre zone dello stesso paese. Rimane un'ipotesi, forse sono ottimista.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Strong »

chinaski89 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:22
Secondo me più che i bar il problema di Milano sono i trasporti.. e li il comportamento del singolo conta zero e le colpe sono da cercare altrove.
io penso che anche in questo caso il comportamento del "singolo" possa invece fare molto
tutto dipende da quando il singolo abbia voglia di modificare la propria routine quotidiana...


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
jumbo
Messaggi: 6509
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:34
jumbo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:31
il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:28
Questa è una grande notizia, si spera che sia il frutto di una sorta di immunità.
all'immunità non credo molto, visto che in francia, spagna e uk le zone più colpite sono le stesse della prima ondata, con numeri simili ai nostri (a volte superiori, a volte inferiori)

sarà probabilmente una maggiore attenzione alle misure preventive, unita ad una diversa distribuzione della popolazione sul territorio e a un minore uso dei mezzi pubblici.
Se non sbaglio (potrebbe darsi) le zone più colpite che citi non hanno mai toccato una prevalenza come quella toccata nella zona di Bergamo. Quindi può darsi che la piccole dose di immunità che hanno non basti a compensare gli effetti di un massiccio uso dei trasporti pubblici, rispetto ad altre zone dello stesso paese. Rimane un'ipotesi, forse sono ottimista.
non lo so, sappiamo qualcosa dei numeri della provincia di bergamo, dove in pochi comuni la campagna sierologica ha toccato % veramente elevate, mentre negli altri meno.
non so niente di indagini simili fatte a madrid o londra o parigi, ma immagino che anche da loro ci saranno certe zone con % analoghe in mezzo a tante altre zone con % più ridotte.


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6765
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da il_panta »

jumbo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:37
il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:34
jumbo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:31
all'immunità non credo molto, visto che in francia, spagna e uk le zone più colpite sono le stesse della prima ondata, con numeri simili ai nostri (a volte superiori, a volte inferiori)

sarà probabilmente una maggiore attenzione alle misure preventive, unita ad una diversa distribuzione della popolazione sul territorio e a un minore uso dei mezzi pubblici.
Se non sbaglio (potrebbe darsi) le zone più colpite che citi non hanno mai toccato una prevalenza come quella toccata nella zona di Bergamo. Quindi può darsi che la piccole dose di immunità che hanno non basti a compensare gli effetti di un massiccio uso dei trasporti pubblici, rispetto ad altre zone dello stesso paese. Rimane un'ipotesi, forse sono ottimista.
non lo so, sappiamo qualcosa dei numeri della provincia di bergamo, dove in pochi comuni la campagna sierologica ha toccato % veramente elevate, mentre negli altri meno.
non so niente di indagini simili fatte a madrid o londra o parigi, ma immagino che anche da loro ci saranno certe zone con % analoghe in mezzo a tante altre zone con % più ridotte.
Mi pare che a Madrid si parlasse di 20%, ma prendi quest'informazione con le pinze.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8072
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

chinaski89 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:22
jumbo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 9:58
Strong ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 8:20

il prolema è il futuro degli ospedali....
il lockdown viene fatto per salvaguardare gli ospedali e quindi la salute di tutti (anche di quelli che non si ammalano di covid)
e questo è un concetto che purtroppo non entra nella testa delle persone,

il contagio, 0 è già stato detto in tutte le salse da tutti gli esperti, non esiste e non esisterà probabilmente per i prossi 1-2 anni.
servono misure che mantengano la curva bassa e gestibile in termini di ricoveri
se si perdono le redini della curva a causa di comportamenti irresponsabili, non rimane che il lockdown

nino ha utilizzato il termine "sboroni"
ecco, non mi stupisce che milano sia ancora e subito tra le città messe peggio
veramente la provincia di milano ha avuto numeri migliori di quasi tutte le province emiliane nella fase primaverile.
immagino poi che i bar di bologna, modena, reggio e parma siano vuoti.

che generalizzazione stupida.
Secondo me più che i bar il problema di Milano sono i trasporti.. e li il comportamento del singolo conta zero e le colpe sono da cercare altrove.

Sono d'accordo, bus e metro piene. E infatti tutte le città, da nord a sud, sono in sofferenza.
il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 9:26 .
Riassumendo, non hanno pensato alla scuola, ai trasporti, e a un piano per fare tanti tamponi. A cosa hanno pensato quest'estate?
A tutti i livelli non hanno pensato a nulla. È scoraggiante. Con un personale medico già provato da un inverno scorso disastroso.

Giro di telefonate a medici milanesi, i sistemi di tracciamento sono già al collasso. Non ho news su Roma o Napoli, oggi provo a contattare amici che lavorano lì.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
jumbo
Messaggi: 6509
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:44
jumbo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:37
il_panta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 10:34

Se non sbaglio (potrebbe darsi) le zone più colpite che citi non hanno mai toccato una prevalenza come quella toccata nella zona di Bergamo. Quindi può darsi che la piccole dose di immunità che hanno non basti a compensare gli effetti di un massiccio uso dei trasporti pubblici, rispetto ad altre zone dello stesso paese. Rimane un'ipotesi, forse sono ottimista.
non lo so, sappiamo qualcosa dei numeri della provincia di bergamo, dove in pochi comuni la campagna sierologica ha toccato % veramente elevate, mentre negli altri meno.
non so niente di indagini simili fatte a madrid o londra o parigi, ma immagino che anche da loro ci saranno certe zone con % analoghe in mezzo a tante altre zone con % più ridotte.
Mi pare che a Madrid si parlasse di 20%, ma prendi quest'informazione con le pinze.
Dire Madrid (se si intende la Comunidad) è come dire Lombardia. Come scrivevo prima, questo 20% medio poi calato su porzioni di territorio più piccole rivelerà zone con % più alte ed altre con % più basse.


Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Strong »

secondo me alla questione numero di tamponi viene data troppa importanza
oltre ad una certa soglia, cioè quando il virus è largamente diffuso, serve a poco aumentare il numero di tamponi.

a cosa serve scovare nuovi positivi se non sai più come e dove curarli?


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6073
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Slegar »

Strong ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:31 secondo me alla questione numero di tamponi viene data troppa importanza
oltre ad una certa soglia, cioè quando il virus è largamente diffuso, serve a poco aumentare il numero di tamponi.

a cosa serve scovare nuovi positivi se non sai più come e dove curarli?
C'è una fondamentale differenza rispetto a questa primavera: molti positivi sono asintomatici e mettendo in isolamento queste persone si limita il potenziale contagio.


fair play? No, Grazie!
Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Strong »

Slegar ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:47
Strong ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:31 secondo me alla questione numero di tamponi viene data troppa importanza
oltre ad una certa soglia, cioè quando il virus è largamente diffuso, serve a poco aumentare il numero di tamponi.

a cosa serve scovare nuovi positivi se non sai più come e dove curarli?
C'è una fondamentale differenza rispetto a questa primavera: molti positivi sono asintomatici e mettendo in isolamento queste persone si limita il potenziale contagio.
certo ma se il sistema sanitario e di controllo non regge, ritengo abbia poco senso sprecare risorse sui tamponi
come dice crisanti, allora meglio un reset


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
jumbo
Messaggi: 6509
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

Slegar ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:47
Strong ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 11:31 secondo me alla questione numero di tamponi viene data troppa importanza
oltre ad una certa soglia, cioè quando il virus è largamente diffuso, serve a poco aumentare il numero di tamponi.

a cosa serve scovare nuovi positivi se non sai più come e dove curarli?
C'è una fondamentale differenza rispetto a questa primavera: molti positivi sono asintomatici e mettendo in isolamento queste persone si limita il potenziale contagio.
Correggerei la tua frase:
facendo molti più tamponi che a primavera, troviamo molti positivi asintomatici e mettendo in isolamento queste persone si limita il potenziale contagio.

Gli asintomatici c'erano anche a primavera, ma nessuno gli faceva un tampone perchè si facevano a malapena ai sintomatici da ospedale.


Avatar utente
Felice
Messaggi: 1688
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Felice »

Io sono d'accordo con questo articolo di Paolo Giordano:

Coronavirus, Paolo Giordano: agire subito sulle aree a rischio, il tempo sta scadendo

https://www.corriere.it/politica/20_ott ... 2bca.shtml

Non c'è più tempo da perdere.


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8072
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

Allora, aggiornamento dalla Toscana: nelle città tracciamento saltato, quindi se sei bravo e hai senso civico tieni i figli a casa 14 giorni. E nessuno ti richiama e nessuno ti tampona.

Tranquilli, da gennaio 2022 arrivano i soldi del Recovery Fund e potenziano il contact tracing!!


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
jumbo
Messaggi: 6509
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:00 Allora, aggiornamento dalla Toscana: nelle città tracciamento saltato, quindi se sei bravo e hai senso civico tieni i figli a casa 14 giorni. E nessuno ti richiama e nessuno ti tampona.

Tranquilli, da gennaio 2022 arrivano i soldi del Recovery Fund e potenziano il contact tracing!!
Situazione comune ad altre zone:
https://milano.corriere.it/notizie/cron ... fbac.shtml


Avatar utente
Felice
Messaggi: 1688
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Felice »

Il tracciamento è saltato perchè con 10000 contagi al giorno non ce la fai più a tracciare. Lo diceva anche Crisanti l'altro giorno: i contagi devono essere riportati sotto a 2000 per poter sperare di mantenere la situazione sotto controllo.


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:18 Il tracciamento è saltato perchè con 10000 contagi al giorno non ce la fai più a tracciare. Lo diceva anche Crisanti l'altro giorno: i contagi devono essere riportati sotto a 2000 per poter sperare di mantenere la situazione sotto controllo.
Dovrebbero aver risolto col calcetto :carta:

Crisanti , un altro figlio della bolla papale* .. non cominciano ad essere un poco troppi ? Speriamo almeno parli sinceramente.

*Sapientino


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20275
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

aitutaki1 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:17
Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:18 Il tracciamento è saltato perchè con 10000 contagi al giorno non ce la fai più a tracciare. Lo diceva anche Crisanti l'altro giorno: i contagi devono essere riportati sotto a 2000 per poter sperare di mantenere la situazione sotto controllo.
Dovrebbero aver risolto col calcetto :carta:

Crisanti , un altro figlio della bolla papale* .. non cominciano ad essere un poco troppi ? Speriamo almeno parli sinceramente.

*Sapientino
E' l'unico insieme a Galli che ha sempre detto certe cose e che, purtroppo, sta avendo ragione.

Zangrillo mi pare che si sia nascosto dopo un'estate da leone in cui ha millantato davanti a tutti i media che il virus era morto e si stava facendo la lotta ai mulini a vento. Andrebbe trovato un modo per non farlo apparire più in tv con un gentelmen agreement tra le varie reti televisive :diavoletto:

Bassetti, che era stato un pò meno drastico del badante di Berlusconi, oggi prova a ritrattare qualche stronzata detta nelle scorse settimane.

Cristanti, sta conducendo una battaglia da mesi e quello che sta accadendo da un paio di settimane non fa altro che dargli ragione.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5118
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:18 Il tracciamento è saltato perchè con 10000 contagi al giorno non ce la fai più a tracciare. Lo diceva anche Crisanti l'altro giorno: i contagi devono essere riportati sotto a 2000 per poter sperare di mantenere la situazione sotto controllo.
E lo diceva pure Galli stamattina

Tranchée, concordo :)

Faccio anche notare che non so gli altri, ma Galli è uno dei pochissimi a NON farsi pagare le ospitate televisive e a non avere brame carrieristiche almeno ad oggi


Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Strong »

chinaski89 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:58
Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:18 Il tracciamento è saltato perchè con 10000 contagi al giorno non ce la fai più a tracciare. Lo diceva anche Crisanti l'altro giorno: i contagi devono essere riportati sotto a 2000 per poter sperare di mantenere la situazione sotto controllo.
E lo diceva pure Galli stamattina

Tranchée, concordo :)

Faccio anche notare che non so gli altri, ma Galli è uno dei pochissimi a NON farsi pagare le ospitate televisive e a non avere brame carrieristiche almeno ad oggi
ma zangrillo e bassetti si fanno pure pagare???
si fanno pagare dalle tv e si fanno pure pagare da chi gli commissiona le cavolate che vanno a dire in tv.
#annnamobene

p.s.
ma vi ricordate di Tarro che aveva detto che il virus sarebbe morto ad una tal data perchè era stato creato in laboratorio?
no ma ragazzi ma c'è gente che ci crede a queste cose...come pensiamo di poter andare avanti in questo modo.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5118
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Strong ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 17:18
chinaski89 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:58
Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:18 Il tracciamento è saltato perchè con 10000 contagi al giorno non ce la fai più a tracciare. Lo diceva anche Crisanti l'altro giorno: i contagi devono essere riportati sotto a 2000 per poter sperare di mantenere la situazione sotto controllo.
E lo diceva pure Galli stamattina

Tranchée, concordo :)

Faccio anche notare che non so gli altri, ma Galli è uno dei pochissimi a NON farsi pagare le ospitate televisive e a non avere brame carrieristiche almeno ad oggi
ma zangrillo e bassetti si fanno pure pagare???
si fanno pagare dalle tv e si fanno pure pagare da chi gli commissiona le cavolate che vanno a dire in tv.
#annnamobene

p.s.
ma vi ricordate di Tarro che aveva detto che il virus sarebbe morto ad una tal data perchè era stato creato in laboratorio?
no ma ragazzi ma c'è gente che ci crede a queste cose...come pensiamo di poter andare avanti in questo modo.
Burioni e la Capua di sicuro dato che c'era stata una mezza polemica al riguardo dopo un'inchiesta di Panorama.. gli altri non ne ho idea, ma avevo sentito Galli rivendicare di non prendere nulla perchè è contro la sua etica aggiungendo "a differenza di molti miei colleghi o presunti tali"

Poi non aveva fatto nomi, non so altro e non mi interessa neppure molto, di certo per quanto possa essere antipatico il buon Galli mi pare uno molto schietto e quella frase mi aveva colpito


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:49
aitutaki1 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:17
Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:18 Il tracciamento è saltato perchè con 10000 contagi al giorno non ce la fai più a tracciare. Lo diceva anche Crisanti l'altro giorno: i contagi devono essere riportati sotto a 2000 per poter sperare di mantenere la situazione sotto controllo.
Dovrebbero aver risolto col calcetto :carta:

Crisanti , un altro figlio della bolla papale* .. non cominciano ad essere un poco troppi ? Speriamo almeno parli sinceramente.

*Sapientino
E' l'unico insieme a Galli che ha sempre detto certe cose e che, purtroppo, sta avendo ragione.

Zangrillo mi pare che si sia nascosto dopo un'estate da leone in cui ha millantato davanti a tutti i media che il virus era morto e si stava facendo la lotta ai mulini a vento. Andrebbe trovato un modo per non farlo apparire più in tv con un gentelmen agreement tra le varie reti televisive :diavoletto:

Bassetti, che era stato un pò meno drastico del badante di Berlusconi, oggi prova a ritrattare qualche stronzata detta nelle scorse settimane.

Cristanti, sta conducendo una battaglia da mesi e quello che sta accadendo da un paio di settimane non fa altro che dargli ragione.
Spari sulla CR, su Bassetti ho già esposto il mio pensiero e Zangrillo è attendibile come Mastella ai tempi in cui fu portaborse/voce nella DC.
Ma il punto non era questo, premesso che in privato una persona possa anche essere scintoista e non mi cambierebbe nulla, abbiamo già al comando un PdC pubblicamente devoto a Padre Pio , di percorso e formazione svolte nel pontificio carrierificio "La Sapienza" e quindi in perfetta continuità Andreottiana, corrente (in forma moderna) già ramificata nel governo e perfino nel CTS.
Ecco magari sarà un caso ma che anche le voci esterne sul tema vengano da una formazione così omogenea non mi pare sia indice di pluralità ma anzi di preoccupazione per la laicità della nostra società


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8072
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

Crisanti ha ragione: occorre non fare circolare il virus (stare sotto i 2000) perché il virus non circoli. Solo a me sembra tautologico? Il punto oggi è governare la vita normale, non parlare di modelli. Come fai a mantenere il numero sotto 2000? Ci riesci a Vo Euganeo, ma se riapri Parigi, Madrid, Milano, Napoli, Roma, Bruxelles, Amsterdam, e via discorrendo, non può essere 2000 il cap, altrimenti stai dicendo che occorre fare un lockdown permanente delle grandi città.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8072
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

jumbo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 14:04
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 13:00 Allora, aggiornamento dalla Toscana: nelle città tracciamento saltato, quindi se sei bravo e hai senso civico tieni i figli a casa 14 giorni. E nessuno ti richiama e nessuno ti tampona.

Tranquilli, da gennaio 2022 arrivano i soldi del Recovery Fund e potenziano il contact tracing!!
Situazione comune ad altre zone:
https://milano.corriere.it/notizie/cron ... fbac.shtml
Sì, avevo menzionato Milano nel post precedente a quello toscano.

Galli oltre a essere in una posizione privilegiata ha un dono: quello della chiarezza. Parla con consumata abilità.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6749
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Subsonico »

Immagine


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Avatar utente
nino58
Messaggi: 12484
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da nino58 »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:49 Zangrillo mi pare che si sia nascosto dopo un'estate da leone in cui ha millantato davanti a tutti i media che il virus era morto e si stava facendo la lotta ai mulini a vento. Andrebbe trovato un modo per non farlo apparire più in tv con un gentelmen agreement tra le varie reti televisive :diavoletto:
Nello zapping di ieri sera, mi pare di averlo intravisto da Giletti.
Dove, se no ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8072
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

aitutaki1 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 18:08
Tranchée d'Arenberg ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:49
aitutaki1 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:17

Dovrebbero aver risolto col calcetto :carta:

Crisanti , un altro figlio della bolla papale* .. non cominciano ad essere un poco troppi ? Speriamo almeno parli sinceramente.

*Sapientino
E' l'unico insieme a Galli che ha sempre detto certe cose e che, purtroppo, sta avendo ragione.

Zangrillo mi pare che si sia nascosto dopo un'estate da leone in cui ha millantato davanti a tutti i media che il virus era morto e si stava facendo la lotta ai mulini a vento. Andrebbe trovato un modo per non farlo apparire più in tv con un gentelmen agreement tra le varie reti televisive :diavoletto:

Bassetti, che era stato un pò meno drastico del badante di Berlusconi, oggi prova a ritrattare qualche stronzata detta nelle scorse settimane.

Cristanti, sta conducendo una battaglia da mesi e quello che sta accadendo da un paio di settimane non fa altro che dargli ragione.
Spari sulla CR, su Bassetti ho già esposto il mio pensiero e Zangrillo è attendibile come Mastella ai tempi in cui fu portaborse/voce nella DC.
Ma il punto non era questo, premesso che in privato una persona possa anche essere scintoista e non mi cambierebbe nulla, abbiamo già al comando un PdC pubblicamente devoto a Padre Pio , di percorso e formazione svolte nel pontificio carrierificio "La Sapienza" e quindi in perfetta continuità Andreottiana, corrente (in forma moderna) già ramificata nel governo e perfino nel CTS.
Ecco magari sarà un caso ma che anche le voci esterne sul tema vengano da una formazione così omogenea non mi pare sia indice di pluralità ma anzi di preoccupazione per la laicità della nostra società
Uno che fonda uno studio con Alpa non è amico solo degli andreottiani dai, ma anche dei grembiuli :D


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 19:17
aitutaki1 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 18:08
Tranchée d'Arenberg ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:49

E' l'unico insieme a Galli che ha sempre detto certe cose e che, purtroppo, sta avendo ragione.

Zangrillo mi pare che si sia nascosto dopo un'estate da leone in cui ha millantato davanti a tutti i media che il virus era morto e si stava facendo la lotta ai mulini a vento. Andrebbe trovato un modo per non farlo apparire più in tv con un gentelmen agreement tra le varie reti televisive :diavoletto:

Bassetti, che era stato un pò meno drastico del badante di Berlusconi, oggi prova a ritrattare qualche stronzata detta nelle scorse settimane.

Cristanti, sta conducendo una battaglia da mesi e quello che sta accadendo da un paio di settimane non fa altro che dargli ragione.
Spari sulla CR, su Bassetti ho già esposto il mio pensiero e Zangrillo è attendibile come Mastella ai tempi in cui fu portaborse/voce nella DC.
Ma il punto non era questo, premesso che in privato una persona possa anche essere scintoista e non mi cambierebbe nulla, abbiamo già al comando un PdC pubblicamente devoto a Padre Pio , di percorso e formazione svolte nel pontificio carrierificio "La Sapienza" e quindi in perfetta continuità Andreottiana, corrente (in forma moderna) già ramificata nel governo e perfino nel CTS.
Ecco magari sarà un caso ma che anche le voci esterne sul tema vengano da una formazione così omogenea non mi pare sia indice di pluralità ma anzi di preoccupazione per la laicità della nostra società
Uno che fonda uno studio con Alpa non è amico solo degli andreottiani dai, ma anche dei grembiuli :D
Che però sono trasversali e laici anche se non (singolarmente) immuni alle clientele.
Non credo sia un mistero che a Roma non si muove foglia che il vaticano non voglia, figuriamoci nell' ateneo di familia.
Prova ne sia che abbiamo un PdC devoto a un culto che definirei primitivo con una spruzzata di paganesimo, non ho ancora capito se sia più un operazione di marketing o l'imposizione della riconoscibilità del brand.
Comunque vedremo come finirà sul MES

OT a parte c'è una cosa che fatico a comprendere , se sia l' OMS che l' ISS sono concordi sulla bassa contagiosità degli asintomatici perchè non graduare le misure restrittive e utilizzare le risorse in maniera più efficace ?


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Avatar utente
Felice
Messaggi: 1688
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Felice »

Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 18:22 Crisanti ha ragione: occorre non fare circolare il virus (stare sotto i 2000) perché il virus non circoli. Solo a me sembra tautologico?
Sì, solo a te. Anche perchè Crisanti ha detto che bisogna stare sotto i 2000 contagi SE SI VUOLE poter tracciare e tenere sotto comtrollo l'epidemia. Si può benissimo NON VOLERE e infischiarsene che l'epidemia dilaghi, come mi pare sia il caso di alcuni.
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 18:22 Il punto oggi è governare la vita normale, non parlare di modelli. Come fai a mantenere il numero sotto 2000? Ci riesci a Vo Euganeo, ma se riapri Parigi, Madrid, Milano, Napoli, Roma, Bruxelles, Amsterdam, e via discorrendo, non può essere 2000 il cap, altrimenti stai dicendo che occorre fare un lockdown permanente delle grandi città.
Maino, hai letto l'articolo di Paolo Giordano di cui ho postato il link? Te ne consiglio caldamente, ma veramente caldamente la lettura. Lo trovi qui sotto:

https://www.corriere.it/politica/20_ott ... 2bca.shtml


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8072
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 19:52
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 18:22 Crisanti ha ragione: occorre non fare circolare il virus (stare sotto i 2000) perché il virus non circoli. Solo a me sembra tautologico?
Sì, solo a te. Anche perchè Crisanti ha detto che bisogna stare sotto i 2000 contagi SE SI VUOLE poter tracciare e tenere sotto comtrollo l'epidemia. Si può benissimo NON VOLERE e infischiarsene che l'epidemia dilaghi, come mi pare sia il caso di alcuni.
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 18:22 Il punto oggi è governare la vita normale, non parlare di modelli. Come fai a mantenere il numero sotto 2000? Ci riesci a Vo Euganeo, ma se riapri Parigi, Madrid, Milano, Napoli, Roma, Bruxelles, Amsterdam, e via discorrendo, non può essere 2000 il cap, altrimenti stai dicendo che occorre fare un lockdown permanente delle grandi città.
Maino, hai letto l'articolo di Paolo Giordano di cui ho postato il link? Te ne consiglio caldamente, ma veramente caldamente la lettura. Lo trovi qui sotto:

https://www.corriere.it/politica/20_ott ... 2bca.shtml
Non sono più abbonato al Corriere, quindi non posso leggerlo.

Sul fatto che in tanti stati stiano facendo apposta a fare dilagare l'epidemia non sono sicuro sul movente: hai ipotesi?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 20:03
Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 19:52
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 18:22 Crisanti ha ragione: occorre non fare circolare il virus (stare sotto i 2000) perché il virus non circoli. Solo a me sembra tautologico?
Sì, solo a te. Anche perchè Crisanti ha detto che bisogna stare sotto i 2000 contagi SE SI VUOLE poter tracciare e tenere sotto comtrollo l'epidemia. Si può benissimo NON VOLERE e infischiarsene che l'epidemia dilaghi, come mi pare sia il caso di alcuni.
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 18:22 Il punto oggi è governare la vita normale, non parlare di modelli. Come fai a mantenere il numero sotto 2000? Ci riesci a Vo Euganeo, ma se riapri Parigi, Madrid, Milano, Napoli, Roma, Bruxelles, Amsterdam, e via discorrendo, non può essere 2000 il cap, altrimenti stai dicendo che occorre fare un lockdown permanente delle grandi città.
Maino, hai letto l'articolo di Paolo Giordano di cui ho postato il link? Te ne consiglio caldamente, ma veramente caldamente la lettura. Lo trovi qui sotto:

https://www.corriere.it/politica/20_ott ... 2bca.shtml
Non sono più abbonato al Corriere, quindi non posso leggerlo.

Sul fatto che in tanti stati stiano facendo apposta a fare dilagare l'epidemia non sono sicuro sul movente: hai ipotesi?
http://webcache.googleusercontent.com/s ... 2bca.shtml


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8072
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

aitutaki1 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 20:15
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 20:03
Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 19:52

Sì, solo a te. Anche perchè Crisanti ha detto che bisogna stare sotto i 2000 contagi SE SI VUOLE poter tracciare e tenere sotto comtrollo l'epidemia. Si può benissimo NON VOLERE e infischiarsene che l'epidemia dilaghi, come mi pare sia il caso di alcuni.



Maino, hai letto l'articolo di Paolo Giordano di cui ho postato il link? Te ne consiglio caldamente, ma veramente caldamente la lettura. Lo trovi qui sotto:

https://www.corriere.it/politica/20_ott ... 2bca.shtml
Non sono più abbonato al Corriere, quindi non posso leggerlo.

Sul fatto che in tanti stati stiano facendo apposta a fare dilagare l'epidemia non sono sicuro sul movente: hai ipotesi?
http://webcache.googleusercontent.com/s ... 2bca.shtml
Thx.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Felice
Messaggi: 1688
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Felice »

Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 20:03
Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 19:52
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 18:22 Crisanti ha ragione: occorre non fare circolare il virus (stare sotto i 2000) perché il virus non circoli. Solo a me sembra tautologico?
Sì, solo a te. Anche perchè Crisanti ha detto che bisogna stare sotto i 2000 contagi SE SI VUOLE poter tracciare e tenere sotto comtrollo l'epidemia. Si può benissimo NON VOLERE e infischiarsene che l'epidemia dilaghi, come mi pare sia il caso di alcuni.
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 18:22 Il punto oggi è governare la vita normale, non parlare di modelli. Come fai a mantenere il numero sotto 2000? Ci riesci a Vo Euganeo, ma se riapri Parigi, Madrid, Milano, Napoli, Roma, Bruxelles, Amsterdam, e via discorrendo, non può essere 2000 il cap, altrimenti stai dicendo che occorre fare un lockdown permanente delle grandi città.
Maino, hai letto l'articolo di Paolo Giordano di cui ho postato il link? Te ne consiglio caldamente, ma veramente caldamente la lettura. Lo trovi qui sotto:

https://www.corriere.it/politica/20_ott ... 2bca.shtml
Non sono più abbonato al Corriere, quindi non posso leggerlo.
Neanch'io sono abbonato al Corriere, ma ti lasciano leggere un tot di articoli alla settimana sul loro sito. A meno che tu non abbia già esaurito la tua quota settimanale (siamo solo di lunedì...) dovresti quindi poterlo leggere. Quello postato da aitutaki1 mi sembra una versione abbreviata, ma mi posso sbagliare.
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 20:03 Sul fatto che in tanti stati stiano facendo apposta a fare dilagare l'epidemia non sono sicuro sul movente: hai ipotesi?
Non ho detto che "in tanti stati stanno facendo apposta a fare dilagare l'epidemia". Quello che ho scritto l'ho grassettato: non parlo di stati, parlo di individui. E non dico "fanno apposta", dico se ne infischiano. Sono due cose ben diverse.


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

il link consente la lettura dell' articolo anche con protezioni dall' intrusione della privacy e se appunto si avesse esaurito il bonus, dovrebbe essere completo. Non lo commento perchè accanto a ragionamenti condivisibili ve ne sono anche di inquietanti , e genererebbe una polemica sterile date le posizioni abbastanza inconciliabili.
Però sarebbe interessante trovare un terreno comune di confronto , mi pare che una delle difficoltà contingenti siano le risorse sia umane che strutturali per contenere il contagio , possibile che non ci sia un modo per essere più efficienti ? Mi pare che si faccia pochissimo in questa direzione al contrario dell' odiata landa nordica


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Avatar utente
Ronde
Messaggi: 134
Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 5:44
Località: Solsona/Gent/Zena

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Ronde »

A me sembra molto chiaro l'articolo di Giordano. Nel mio piccolo era quello che cercavo di spiegare qualche giorno fa. Le dinamiche esponenziali sono estremamente difficili da afferrare per il cervello umano.
Ronde ha scritto: giovedì 15 ottobre 2020, 9:57 Un'osservazione forse banale.
Si parla non solo di crescita esponenziale ma anche di time lag (ritardo?) per cui i contagi della settimana prossima sono gia' determinati adesso, e forse anche quelli di quella dopo. Se nell'ultima sono raddoppiati, abbiamo gia' scritti i 12-15000 al giorno tra sette giorni, e molto probabilmente intorno ai 20000 poco dopo. In linea con Francia e Spagna attuali a meno di un vero miracolo.

In piu' non e' solo la diffusione ad essere esponenziale, ma ci sono dinamiche non lineari nella gestione. Per esempio la capacita' di tracciamento e' piu' o meno fissa. Una volta passato quel limite, quando non si riesce piu' a isolare i contatti, la trasmissione accelera ulteriormente.

La mortalita' viaggia con ritardo ulteriore, quindi i nomi di chi morira' li leggeremo magari tra un mese, ma il sorteggio e' oggi.
Solo su una metafora non sono d'accordo (anche se il senso è lo stesso): il regime esponenziale non allunga il tempo ("ogni giornata è più lunga della precedente"), semmai lo accorcia. Il tempo si riduce sempre di più, i ritardi pesano di più, e ogni giorno perso ora sarà un giorno di lockdown in più alla fine, perché quando gli altri strumenti falliscono resta solo la clava. Inoltre anche in discesa dal picco, se pure R<1 i contagi non si azzerano da un giorno all'altro (overshoot) e la reazione dev'essere sempre più lunga. Insomma c'è un motivo se "hit hard, hit early" è un concetto base del controllo delle epidemie.*

Infine un'altra nota interessante. Se ricordo bene gli studi, tra la prima e seconda ondata di spagnola nel 1918 ci fu una fase di "mixing", durante la quale i focolai che erano rimasti abbastanza localizzati nella prima si diffusero, per poi esplodere su più ampia scala geografica nella seconda. Mi sembra che la dinamica attuale in Italia sia simile, non più solo il nord-est, ma anche centro e sud. Ma forse sbaglio, o almeno speriamo i risultati siano diversi.

*vale anche per chiudere sugli attacchi in una gara ciclistica, ma questa è un'altra storia.


“Solamente i corridori al top della condizione possono dire che il Fiandre è difficile: per gli altri è una vera e propria via crucis” A. Tafi
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8072
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 20:42
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 20:03
Felice ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 19:52

Sì, solo a te. Anche perchè Crisanti ha detto che bisogna stare sotto i 2000 contagi SE SI VUOLE poter tracciare e tenere sotto comtrollo l'epidemia. Si può benissimo NON VOLERE e infischiarsene che l'epidemia dilaghi, come mi pare sia il caso di alcuni.



Maino, hai letto l'articolo di Paolo Giordano di cui ho postato il link? Te ne consiglio caldamente, ma veramente caldamente la lettura. Lo trovi qui sotto:

https://www.corriere.it/politica/20_ott ... 2bca.shtml
Non sono più abbonato al Corriere, quindi non posso leggerlo.
Neanch'io sono abbonato al Corriere, ma ti lasciano leggere un tot di articoli alla settimana sul loro sito. A meno che tu non abbia già esaurito la tua quota settimanale (siamo solo di lunedì...) dovresti quindi poterlo leggere. Quello postato da aitutaki1 mi sembra una versione abbreviata, ma mi posso sbagliare.
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 20:03 Sul fatto che in tanti stati stiano facendo apposta a fare dilagare l'epidemia non sono sicuro sul movente: hai ipotesi?
Non ho detto che "in tanti stati stanno facendo apposta a fare dilagare l'epidemia". Quello che ho scritto l'ho grassettato: non parlo di stati, parlo di individui. E non dico "fanno apposta", dico se ne infischiano. Sono due cose ben diverse.
Sì ma siccome c'è il diritto penale o sanzioni amministrative elevatissime per chi non rispetta le norme, dei privati a me e te ci interessa poco: fanno quello che vogliono, e poi ne pagano le conseguenze. Quello di cui possiamo parlare io, te, Crisanti e chi parla in pubblico, è parlare delle politiche pubbliche, è l'unico luogo dove c'è una leva effettiva. Quello che il pubblico (regioni e stato) potevano fare era di potenziare il TPL, potenziare l'assistenza a chi è in isolamento, potenziare il tracciamento. E questo non è stato fatto. Un sistema pubblico non può basarsi sulla buona volontà dei cittadini e basta. Io faccio il mio dovere. Tu fai il tuo. Uno incazzato con la vita si scola una bottiglia e si fa la prima che capita al bar - è un problema, le lingue si toccano, poffarrre, ma non sanno che c'è in giro una pandemia? Lo sanno e se ne fregano. A meno di imporre che per due anni gli adolescenti possono farsi solo nel nucleo familiare (incesto) queste cose dobbiamo assumere che succedano. Di questi casi noi non possiamo fare nulla. Ma non possono essere un'alibi all'impreparazione di queste settimane.

Il pezzo di Giordano parla di esponenzialità: ricorda quelle.lezioni di fisica in cui ti spiegano che lo schianto a 100 all'ora non provoca il doppio del danno rispetto a 50 all'ora, ma il punto è: una volta che sappiamo questo, e lo sappiamo da febbraio, che fare? Dopo un mese di vita normale siamo già al collasso, che piano avevano in testa De Luca, Fontana o Conte: che tutto andasse bene e collassasse se i numeri vanno su?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20275
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

nino58 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 19:12
Tranchée d'Arenberg ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:49 Zangrillo mi pare che si sia nascosto dopo un'estate da leone in cui ha millantato davanti a tutti i media che il virus era morto e si stava facendo la lotta ai mulini a vento. Andrebbe trovato un modo per non farlo apparire più in tv con un gentelmen agreement tra le varie reti televisive :diavoletto:
Nello zapping di ieri sera, mi pare di averlo intravisto da Giletti.
Dove, se no ?
Nino, tu mi provochi così :D

Quella trasmissione è un vespasiano. Non dico altro :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Avatar utente
nino58
Messaggi: 12484
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da nino58 »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 22:37
nino58 ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 19:12
Tranchée d'Arenberg ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 16:49 Zangrillo mi pare che si sia nascosto dopo un'estate da leone in cui ha millantato davanti a tutti i media che il virus era morto e si stava facendo la lotta ai mulini a vento. Andrebbe trovato un modo per non farlo apparire più in tv con un gentelmen agreement tra le varie reti televisive :diavoletto:
Nello zapping di ieri sera, mi pare di averlo intravisto da Giletti.
Dove, se no ?
Nino, tu mi provochi così :D

Quella trasmissione è un vespasiano. Non dico altro :diavoletto:
:diavoletto:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
albopaxo
Messaggi: 884
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 8:31

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da albopaxo »

Ma in regione Lombardia quell'incapace di fontana, al posto di fare quel coprifuoco della m*****a, non faceva prima a fare lockdown/zona rossa solo Milano e provincia, governata dall'altro incapace sala?!
Mi spiego meglio... visto che il trasporto pubblico è il vero veicolo di diffusione e guarda caso il 90% dei casi sono collegati alle interconnessioni con il capoluogo, provare a isolarlo non sarebbe una soluzione?


Giro 2017: tappe 3 e 18
Giro 2018: tappa 17
Vuelta 2017: tappa 11
Tour de Yorkshire 2018
Tour2020: tappe 3 e 11
Tour2020: Classifica Generale
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8072
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

albopaxo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 23:06 visto che il trasporto pubblico è il vero veicolo di diffusione
Ma è vero? Hai qualche fonte, io ho letto poco sui "nuovo contagi quando ogni fonte è utile :cincin:


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
albopaxo
Messaggi: 884
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 8:31

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da albopaxo »

Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 23:12
albopaxo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 23:06 visto che il trasporto pubblico è il vero veicolo di diffusione
Ma è vero? Hai qualche fonte, io ho letto poco sui "nuovo contagi quando ogni fonte è utile :cincin:
Ho guardato l'incremento giornaliero e stranamente i paesi con il maggior aumento sono quelli delle tratte Atm e di trenord che hanno a che fare con Milano in cui un sindaco incompetente è contrario allo Smart-working e non si è degnato con la regione di potenziare il trasporto pubblico


Giro 2017: tappe 3 e 18
Giro 2018: tappa 17
Vuelta 2017: tappa 11
Tour de Yorkshire 2018
Tour2020: tappe 3 e 11
Tour2020: Classifica Generale
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8072
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

albopaxo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 23:22
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 23:12
albopaxo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 23:06 visto che il trasporto pubblico è il vero veicolo di diffusione
Ma è vero? Hai qualche fonte, io ho letto poco sui "nuovo contagi quando ogni fonte è utile :cincin:
Ho guardato l'incremento giornaliero e stranamente i paesi con il maggior aumento sono quelli delle tratte Atm e di trenord che hanno a che fare con Milano in cui un sindaco incompetente è contrario allo Smart-working e non si è degnato con la regione di potenziare il trasporto pubblico
:stretta:


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

albopaxo ha scritto: lunedì 19 ottobre 2020, 23:06 Ma in regione Lombardia quell'incapace di fontana, al posto di fare quel coprifuoco della m*****a, non faceva prima a fare lockdown/zona rossa solo Milano e provincia, governata dall'altro incapace sala?!
Mi spiego meglio... visto che il trasporto pubblico è il vero veicolo di diffusione e guarda caso il 90% dei casi sono collegati alle interconnessioni con il capoluogo, provare a isolarlo non sarebbe una soluzione?
Pensa che leggendo il dpcm mi era sembrato il calcetto

Il coprifuoco è una bestialità degna di un regime nazista e anche solo tollerarla è apologia di fascismo , mai mi farò imporre a che ora uscire a cominciare da domani sera


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Rispondi