Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Bency88
Messaggi: 8
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 15:57

Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Bency88 » domenica 28 ottobre 2018, 15:36

Salve a tutti, ho voluto aprire questo nuovo argomento per "discutere" del mercato dilettanti. Cosa ne pensate?
Intanto ho appena letto proprio sul sito Cicloweb che la Mastromarco ha messo sotto tesseramento 13 corridori tra i quali il bravo Benedetti.
La Mastromarco Sensi Nibali comunica 13 atleti per il 2019
È appena terminata la stagione ma la Mastromarco Sensi Nibali pensa già al futuro. La compagine under 23 toscana guidata da Carlo Franceschi e diretta in ammiraglia da Gabriele Balducci ha comunicato l’identità dei primi tredici atleti a comporre la rosa del 2019.
Sei di questi sono confermati rispetto al 2018: si tratta di Niccolò Ferri, Giuseppe La Terra, Davide Masi, Filippo Magli, Federico Rosati e dello sfortunato Michael Antonelli, ancora ricoverato ricoverato in coma in ospedale dopo la terribile caduta alla Firenze-Viareggio di metà agosto.
Sette, dunque, i volti nuovi. Uno di loro, vale a dire Federico Molini, è reduce da un’esperienza internazionale con la Dimension Data for Qhubeka. Dalla Big Hunter Seanese proviene Gabriele Ninci mentre gli altri cinque sono tutti ex juniores: sono Gabriele Benedetti, vincitore in dodici occasioni nel 2018, Tommaso Nencini, Giammaria Bertolini, Luca Roberti e Nicholas Spinelli.


il ciclismo è un lungo viaggio alla ricerca di noi stessi!! :bici:


Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Subsonico » domenica 28 ottobre 2018, 16:19

Sposto nella sezione appropriata


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Basso » martedì 30 ottobre 2018, 18:57

Lascia l'Italia ma non il dilettantismo Ahmed Amine Galdoune, che dal 2019 gareggerà tra gli élite in Francia con il GSC Blagnac.


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Albino
Messaggi: 1183
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Albino » martedì 30 ottobre 2018, 19:42

Ho letto in giro qualche nome in orbita Groupama U23 (oltre a Brunel e ai nostri Scaroni e Manfredi): Inkelaar, Nonnez, Jerman, Davy, Guglielmi, Geniets, Jake Stewart, Lauk, Balmer...

Se riescono a concretizzarne anche solo alcuni pare proprio che ci sarà un nuovo squadrone tra le continental di sviluppo.

Gazzoli resta in Polartec (http://polarteckometateam.com/primera-t ... meta-2019/)
e non va in Colpack come aveva captato Abruzzese (torna presto sta casa aspetta a te :gruppo: ).


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4306
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Abruzzese » mercoledì 31 ottobre 2018, 13:47

Albino ha scritto:
martedì 30 ottobre 2018, 19:42
Gazzoli resta in Polartec (http://polarteckometateam.com/primera-t ... meta-2019/)
e non va in Colpack come aveva captato Abruzzese (torna presto sta casa aspetta a te :gruppo: ).
Fosse per me sarei stato volentieri a continuare a discutere di determinate cose ma come sai non è dipeso da me, in quanto il mio ban si è protratto fino ad oggi. In ogni modo è sempre un piacere discutere con persone intelligenti e competenti come tu sei, ma ne avevamo parlato ;)

Apro parentesi:
Non torno sulle questioni che avevano portato alla mia sospensione perché è perfettamente inutile, tempo perso. Mi pare però di capire che sia molto ma molto relativo il concetto di recidività. Non sarebbe altrimenti possibile spiegare il perché gente (tra i quali il sottoscritto) si prenda mesi di sospensione a momenti per il solo respirare mentre altri, che il ban ormai possono vantarlo come caratteristica da allegare al curriculum vitae, se la possano cavare sempre con poche settimane, salvo poi tornare regolarmente a fare i loro porci comodi qui sopra. Così come viene permesso ad autentici professionisti del nulla dialettico (che un utente alquanto sveglio oltre che di grandissima competenza come Luciano Pagliarini aveva inquadrato fin da subito) di continuare a vendere il fumo, nell'indifferenza di chi invece magari si agita per cose che al confronto sono quisquilie. Chiunque sia dotato di un minimo di senno ha compreso da tempo la nocività di questi elementi per questo spazio virtuale ma evidentemente è più facile valutare far sentire come non gradite persone che possono concretamente dare un contributo.
Detto questo, mi ha fatto molto piacere osservare certe scene di giubilo consumatesi alla notifica della mia sospensione, segno che il "leonismo da tastiera" è uno sport ancora molto praticato di questi tempi. Già che ci siamo mi verrebbe da commentare il tutto con un motto che tira in ballo proprio i leoni (quelli veri, però) e che recita "Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani credendo di aver vinto. Ma i leoni rimangono leoni e i cani rimangono cani". Giusto per far capire che qualcuno che pensa di essere furbo, credendo di avere a che fare con un pischello da riformare, riceverà da me il trattamento che merita.
Chiusa parentesi.


Tornando on topic, effettivamente Gazzoli è rimasto lì e mi è parso di capire, da alcune dichiarazioni di Ivan Basso captate velocemente tra gli impegni di questi giorni, che goda di ottima considerazione in seno alla Polartech, tanto che la volontà è quella di farne l'erede di Moschetti. In ogni modo spero che anche gli altri italiani approdati lì (Oldani, Rubino e Fancellu, quest'ultimo che segnalai nel topic sugli juniores negli scorsi mesi e che, come si è visto, è stato protagonista di un ottimo finale di stagione) possano emergere al meglio e sfruttare questa parentesi per accumulare un'ottima esperienza, in vista di approdi (si spera) più ambiziosi. ;)


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


Albino
Messaggi: 1183
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Albino » mercoledì 31 ottobre 2018, 14:43

BENTORNATO! :champion:

Gazzoli ce lo siamo un po' dimenticato perché in questa stagione non ha fatto risultati (il più classico tra gli anni di apprendistato), ma il suo percorso dagli allievi in poi parla da solo.
Dalla sua potenziale esplosione, passa, secondo me, gran parte delle speranze italiane per le corse del nord del prossimo decennio.

Oltre a Rubino e Fancellu (che inizierà con la squadra dilettanti), sono curioso di vedere come se la caverà Puppio.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Winter
Messaggi: 13321
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 31 ottobre 2018, 18:08

Bentornato Abruzzese :cincin:



Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 2 novembre 2018, 17:51

Son curioso di vedere se l'accoppiata funziona http://www.cicloweb.it/2018/11/02/secon ... se-egholm/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Albino
Messaggi: 1183
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Albino » venerdì 2 novembre 2018, 18:33

Oltre alla nazionalità condivide con Bjerg (e diversi altri Axeon) anche il procuratore. Vediamo come se la cava, magari è l'unico danese che esplode tardi.

Virtu pare proprio sull'orlo della chiusura: tanti si sono accasati altrove e non ha preso nessuno per sostituirli.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Albino
Messaggi: 1183
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 5 novembre 2018, 12:21

La Colpack, oltre a Dorigoni, ha preso anche Holec (video strappalacrime: https://www.facebook.com/TopforexLapier ... /?sk=h_chr).

Spero che Dorigoni possa continuare col cross. E' partito in sordina, a causa sia di percorsi non adattissimi, sia di un'estate su strada dove non si è certo risparmiato, ma ha dimostrato di saper fare molto bene.

Tolio, Frigo e Bonaldo sono un bel tris di giovani per la Zalf, interessanti, anche se non troppo pubblicizzati.

Axeon e Aevolo si sono spartite gli junior americani più forti: Vermaerke e Quinn Axeon, Sheehan e Vollmer Aevolo.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Theakston
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Theakston » lunedì 5 novembre 2018, 18:21

Ma cosa pensate di questa tendenza degli junior a fare subito il salto in una squadra Continental? Una corrente di pensiero sosteneva che per un primo anno fosse meglio un approccio più morbido. Tanto più che in genere i ragazzi al primo anno devono sostenere la maturità e quindi, in teoria, per la prima metà della stagione dovrebbero impegnarsi maggiormente nello studio. In questo senso si critica il fatto che degli juniores abbiano già il preparatore, che si allenino come pro, ecc.
Un'altra tendenza, invece, visto che il panorama dilettantistico italiano sembra in una fase di difficoltà e quindi scarsamente formativo, ritiene meglio buttarsi, anche all'estero, in un'esperienza che ti consenta, per gare e chilometraggio, di confrontarti anche subito con i professionisti. È chiaro però che, a meno che uno non sia un gran talento, un ragazzo che abbia adottato un approccio del primo tipo troverebbe grosse difficoltà, magari sarebbe pronto al secondo o al terzo anno.



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4306
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 5 novembre 2018, 18:57

Theakston ha scritto:
lunedì 5 novembre 2018, 18:21
Ma cosa pensate di questa tendenza degli junior a fare subito il salto in una squadra Continental? Una corrente di pensiero sosteneva che per un primo anno fosse meglio un approccio più morbido. Tanto più che in genere i ragazzi al primo anno devono sostenere la maturità e quindi, in teoria, per la prima metà della stagione dovrebbero impegnarsi maggiormente nello studio. In questo senso si critica il fatto che degli juniores abbiano già il preparatore, che si allenino come pro, ecc.
Un'altra tendenza, invece, visto che il panorama dilettantistico italiano sembra in una fase di difficoltà e quindi scarsamente formativo, ritiene meglio buttarsi, anche all'estero, in un'esperienza che ti consenta, per gare e chilometraggio, di confrontarti anche subito con i professionisti. È chiaro però che, a meno che uno non sia un gran talento, un ragazzo che abbia adottato un approccio del primo tipo troverebbe grosse difficoltà, magari sarebbe pronto al secondo o al terzo anno.
Secondo il mio parere, se il tutto viene fatto nel modo giusto allo stato attuale questa può essere la soluzione ideale e ovviamente sta anche alla squadra avere la giusta elasticità e comprensione. Facendo un esempio pratico: ho letto che Fancellu dovrebbe cominciare con la formazione Under 23 della Polartech in modo da dedicarsi allo studio nella prima parte di stagione, approdando quindi nella formazione Continental solo a metà stagione, ovvero una volta esauriti gli impegni scolastici.
Per il resto, io credo che un'alternanza di gare professionistiche con gare riservate agli Under 23 italiane possa essere il compromesso ideale, in modo da poter prendere un po' di confidenza col nuovo mondo e nello stesso tempo gareggiare anche in corse di livello meno proibitivo per poter crescere gradualmente. Stando sempre alla Polartech mi viene da pensare a Gazzoli: venendo (con credenziali più che buone) dagli juniores, l'impatto col mondo professionistico è stato per lui indubbiamente duro, in quanto al di là di qualche buona prestazione (e al dover stare a disposizione di Moschetti per buona parte dell'anno), c'è stato un periodo in cui faceva proprio fatica a finire le gare, tanto che per alcuni mesi non ha gareggiato. Insomma, le cose cambiano da ragazzo a ragazzo, c'è quello più pronto e quello che ha bisogno di maggior tempo. Sta tutto nel trovare il giusto compromesso, onde evitare che il tutto diventi controproducente.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Albino
Messaggi: 1183
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 5 novembre 2018, 19:18

I nostri primo anno in formazioni continental, da Gazzoli a Zana, mi sembra siano stati gestiti in maniera sensata, a livello di giorni di corsa e di gare svolte.
Niente a che fare con le follie di un Donovan, che ha girato come un trottola per tutta Europa senza fermarsi fino al mondiale.

Tuttavia, ciò che non si vede, e che secondo me impatta di più sulle prospettive di un corridore così giovane non sono tanto i giorni di corsa o il livello delle competizioni che va ad affrontare (che per una continental non è mai troppo elevato), quanto i carichi di allenamento.

A tal proposito, trascorrere il primo anno in una formazione dilettantistica non è garanzia di sviluppo coerente con l'età e l'attività scolastica, l'esasperazione è di casa anche tra i dilettanti.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Luciano Pagliarini
Messaggi: 946
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » lunedì 5 novembre 2018, 19:40

Soprattutto tra i dilettanti.

Le continental affiliate ai grossi team devono sviluppare i talenti, sanno di non poterli spremere troppo.



Bency88
Messaggi: 8
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 15:57

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Bency88 » lunedì 5 novembre 2018, 22:37

Il toscano Meucci passa tra i prof.
http://www.cicloweb.it/2018/11/05/il-to ... ta-prodir/


il ciclismo è un lungo viaggio alla ricerca di noi stessi!! :bici:

mattia_95
Messaggi: 234
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da mattia_95 » mercoledì 7 novembre 2018, 8:50

Grandi rinforzi per il Team Colpack che sarà continental nel 2019. Arrivata l’ufficialità di Paolo Baccio, Luca Colnaghi, Jalel Duranti e Giacomo Garavaglia alla corte di patron Colleoni.



Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 7 novembre 2018, 14:44

Lucca prova a dare una sterzata alla sua esperienza tra gli under alla Work Service http://www.cicloweb.it/2018/11/07/i-fra ... ice-videa/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 8 novembre 2018, 18:38

Un po' di ricambio alla Colpack, come noto http://www.cicloweb.it/2018/11/08/si-de ... k-service/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4207
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 8 novembre 2018, 19:17

Basso ha scritto:
giovedì 8 novembre 2018, 18:38
Un po' di ricambio alla Colpack, come noto http://www.cicloweb.it/2018/11/08/si-de ... k-service/
Vedo che Francesco Lamon, uno dei componenti del quartetto dell'inseguimento, per ora è rimasto a spasso. Prospettive per il futuro?


fair play? No, Grazie!

Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 8 novembre 2018, 22:41

C'è qualcosa che bolle in pentola. Per l'inizio della prossima settimana conto di poter dare qualche dettaglio in più ;)


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Mad
Messaggi: 475
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 8:48
Località: Noceto

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Mad » venerdì 9 novembre 2018, 14:00

Basso ha scritto:
giovedì 8 novembre 2018, 22:41
C'è qualcosa che bolle in pentola. Per l'inizio della prossima settimana conto di poter dare qualche dettaglio in più ;)
Di organici ne mancano ancora parecchi. Della " nazionale dell'Emilia Romagna" si sa niente? Si mormora che la regione abbia stanziato un budget elevato, mi aspetto qualcosa di meglio dei nomi che ho sentito sino ad oggi.



Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 9 novembre 2018, 15:29

Mad ha scritto:
venerdì 9 novembre 2018, 14:00
Basso ha scritto:
giovedì 8 novembre 2018, 22:41
C'è qualcosa che bolle in pentola. Per l'inizio della prossima settimana conto di poter dare qualche dettaglio in più ;)
Di organici ne mancano ancora parecchi. Della " nazionale dell'Emilia Romagna" si sa niente? Si mormora che la regione abbia stanziato un budget elevato, mi aspetto qualcosa di meglio dei nomi che ho sentito sino ad oggi.
Non saprei dirti della "nazionale dell'Emilia Romagna" (do per scontato che non si tratta della Beltrami/Petroli Firenze).


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Mad
Messaggi: 475
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 8:48
Località: Noceto

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Mad » venerdì 9 novembre 2018, 20:09

Basso ha scritto:
venerdì 9 novembre 2018, 15:29
Non saprei dirti della "nazionale dell'Emilia Romagna" (do per scontato che non si tratta della Beltrami/Petroli Firenze).
Squadra nuova, con atleti regionali e sostanzioso contributo dalla regione che nel 2019 sul ciclismo investirà parecchio.



Pat McQuaid
Messaggi: 3312
Iscritto il: giovedì 3 marzo 2011, 20:21

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » venerdì 9 novembre 2018, 23:43

Battistella della Zalf passa alla Dimension Data Continental molto probabilmente


ignore list: Brian Cookson

mattia_95
Messaggi: 234
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da mattia_95 » sabato 10 novembre 2018, 12:24

Pat McQuaid ha scritto:
venerdì 9 novembre 2018, 23:43
Battistella della Zalf passa alla Dimension Data Continental molto probabilmente
E Samuele non sarà l’unico italiano che nel 2019 approderà alla Dimension Data Continental...



rizz23
Messaggi: 1559
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 12 novembre 2018, 11:40

Pat McQuaid ha scritto:
venerdì 9 novembre 2018, 23:43
Battistella della Zalf passa alla Dimension Data Continental molto probabilmente
Chissà se c'entra qualcosa il Lombardia baby, dove Battistella aveva dato parecchio filo da torcere a Stannard, prima di rimanere a piedi per una foratura.
Lui dopo la gara era veramente abbacchiato, e gliel'ho pure detto: "vedrai che chi deve se ne accorge comunque" ;)



Luciano Pagliarini
Messaggi: 946
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » lunedì 12 novembre 2018, 11:57

rizz23 ha scritto:
lunedì 12 novembre 2018, 11:40
Pat McQuaid ha scritto:
venerdì 9 novembre 2018, 23:43
Battistella della Zalf passa alla Dimension Data Continental molto probabilmente
Chissà se c'entra qualcosa il Lombardia baby, dove Battistella aveva dato parecchio filo da torcere a Stannard, prima di rimanere a piedi per una foratura.
Lui dopo la gara era veramente abbacchiato, e gliel'ho pure detto: "vedrai che chi deve se ne accorge comunque" ;)
Penso e spero che si fossero accorti di lui molto prima. Parliamo di un corridore che, nel 2018, ha collezionato 6 vittorie più un 2° posto alla Corsa della Pace, un 3° a Poggiana, un 4° al Belvedere e un 6° a San Vendemiano (ove era stato l'unico a tenere il solito Stannard a Cà del Poggio).

Ad ogni modo, scelta ottima per loro, che prendono un corridore con grandissimo potenziale per le corse di un giorno, ma anche per lui. Se la DD dei grandi è una nota accozzaglia, la DD continental, nel 2018, coi vari De Bod, Weldu, Sobrero, Mugisha, ha dimostrato, una volta di più, di saper lavorare molto bene. Per Battistella può essere la squadra ideale per rifinirsi in vista del passaggio al professionismo.



Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 12 novembre 2018, 15:10

Ok, ecco qui qualche novità, in attesa di poterne dire altre più avanti :) http://www.cicloweb.it/2018/11/12/a-continental-story/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Luciano Pagliarini
Messaggi: 946
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » lunedì 12 novembre 2018, 15:48

Corazzata la FDJ continental.



Winter
Messaggi: 13321
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 12 novembre 2018, 17:39

Concordo
Be hanno anche un budget notevole , a occhio.. quasi il doppio delle nostre continental
Lauk :clap: :clap:

Hanninen.. non c'e' , magari l'ag2r lo fa passare subito ..



henny5
Messaggi: 591
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 17:58

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da henny5 » lunedì 12 novembre 2018, 21:07

Luciano Pagliarini ha scritto:
lunedì 12 novembre 2018, 11:57
rizz23 ha scritto:
lunedì 12 novembre 2018, 11:40
Pat McQuaid ha scritto:
venerdì 9 novembre 2018, 23:43
Battistella della Zalf passa alla Dimension Data Continental molto probabilmente
Chissà se c'entra qualcosa il Lombardia baby, dove Battistella aveva dato parecchio filo da torcere a Stannard, prima di rimanere a piedi per una foratura.
Lui dopo la gara era veramente abbacchiato, e gliel'ho pure detto: "vedrai che chi deve se ne accorge comunque" ;)
Penso e spero che si fossero accorti di lui molto prima. Parliamo di un corridore che, nel 2018, ha collezionato 6 vittorie più un 2° posto alla Corsa della Pace, un 3° a Poggiana, un 4° al Belvedere e un 6° a San Vendemiano (ove era stato l'unico a tenere il solito Stannard a Cà del Poggio).
Ad ogni modo, scelta ottima per loro, che prendono un corridore con grandissimo potenziale per le corse di un giorno, ma anche per lui. Se la DD dei grandi è una nota accozzaglia, la DD continental, nel 2018, coi vari De Bod, Weldu, Sobrero, Mugisha, ha dimostrato, una volta di più, di saper lavorare molto bene. Per Battistella può essere la squadra ideale per rifinirsi in vista del passaggio al professionismo.
la squadra è ottima per continuare a crescere. quest'anno a battistella gli è mancato quel quid in più da fare la differenza sia nelle corse da un giorno ma soprattutto nelle corse a tappe(dove in certe occasioni ha avuto almeno una giornata no).certo che la DD dovrà gestire bene,nelle corse da un giorno, sia battistella che sobrero dato che hanno caratteristiche simili,anche se il primo più scalatore rispetto al secondo

Ma sul fronte africano si sa' qualcosa?ad oggi l'unico sicuro nel 2019 è mugisha e forse anche el chokri.il principale problema per la DD è che se le regole al giro under 23 rimarranno invariate(con uno straniero per ogni squadra italiana)sarà costretta a prendere altri italiani e sempre meno africani(un dejavu già visto da qualche parte :diavoletto:)



Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Basso » martedì 13 novembre 2018, 15:23

Presentata una Delio Gallina pressoché inedita http://www.cicloweb.it/2018/11/13/la-de ... e-cantoni/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 14 novembre 2018, 18:35

Bel colpo della Biesse con Bellia http://www.cicloweb.it/2018/11/14/comin ... he-bellia/

Alla lista di italiani alla Dim Data Qhubeka può aggiungersi anche il talentuoso cronoman figlio di un corridore russo :)


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Luciano Pagliarini
Messaggi: 946
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Ciclomercato 2019 - Elite / Under 23

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » giovedì 15 novembre 2018, 22:49

Winter ha scritto:
lunedì 12 novembre 2018, 17:39
Hanninen.. non c'e' , magari l'ag2r lo fa passare subito ..
Hanninen dovrebbe restare alla EC Saint-Etienne Loire un altro anno.

Scelta che mi convince il giusto...diciamo che se facesse Isard, Savoia e Alsazia non sarebbe poi malvagia, altrimenti.....




Rispondi