Élite - Under 23 2019

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Basso
Messaggi: 14110
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da Basso » martedì 5 febbraio 2019, 9:57

Nuovo anno e una buona notizia: il Valle d'Aosta torna a 6 tappe (e doppio sconfinamento all'estero) http://www.cicloweb.it/2019/02/05/prese ... a-6-tappe/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice


Winter
Messaggi: 13686
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da Winter » martedì 5 febbraio 2019, 19:14

Ottima notizia
speriamo che gli amici vallesani siano all'altezza.. (visti i precedenti)



andriusskerla
Messaggi: 2119
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da andriusskerla » martedì 12 febbraio 2019, 14:30

Contrariamente a quanto si pensava la Continental della Mitchelton c'è anche quest'anno, anche se al momento è composta da 7 cinesi e dal fratello di Chaves, senza alcun australiano.



henny5
Messaggi: 641
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 17:58

Re: Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da henny5 » mercoledì 13 febbraio 2019, 17:46

andriusskerla ha scritto:
martedì 12 febbraio 2019, 14:30
Contrariamente a quanto si pensava la Continental della Mitchelton c'è anche quest'anno, anche se al momento è composta da 7 cinesi e dal fratello di Chaves, senza alcun australiano.
Giusto che abbia prevalso la linea cinese dato che la federazione di soldi c'è ne mette ma la mitchelton development sembra una squadra senza alcuna logica. che corse ha intenzione di fare? farà un calendario prevalentemente asiatico o quello europeo con corse da under23?nel primo caso il roster potrebbe bastare(forse 1-2 corridori in più sarebbe ideale)mentre nel secondo tipo servirebbero addirittura 4-5 corridori under23 dato che nella squadra cinese ci sono solamente 3 corridori U23 di livello tra l'altro non eccezionale...mah



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4555
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » sabato 23 febbraio 2019, 20:04

http://www.cicloweb.it/2019/02/23/dilet ... 3NilkO-dbo


Sorpresa assoluta la vittoria di Pizzo alla San Geo mentre, a dispetto della news, la vittoria di Martin Marcellusi alla Firenze-Empoli può essere sorprendente solo in considerazione del fatto che parliamo di un ragazzo classe 2000, quindi all'esordio nella nuova categoria e per il fatto di aver battuto avversari molto quotati e già in grado di lasciare più volte il segno tra gli Under 23. Per chi non lo conoscesse, posso dirvi che nelle categorie giovanili ha vinto parecchio (tra le più importanti affermazioni la Ciociarissima, vinta sia da allievo che da juniores) ma ha ottenuto anche piazzamenti molto prestigiosi: è riuscito ad arrivare nono al Giro della Lunigiana, è arrivato nei dieci all'italiano e lo scorso anno, in maglia azzurra, è riuscito anche a piazzarsi secondo in una tappa della Corsa della Pace. Come potrete intuire anche dalla conclusione odierna, è molto veloce allo sprint ma regge bene anche gli strappi brevi. Anche suo fratello maggiore Daniel, di 4 anni più grande, prometteva bene gli scorsi anni (fu campione italiano da Allievo) ma poi non riuscì a ripetersi nelle categorie superiori ed ha concluso anzitempo la sua attività.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4555
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 24 febbraio 2019, 19:35

Beh non si può certo dire che queste prime gare di stagione si stiano mantenendo in linea con i pronostici: se le vittorie di Battistella a La Torre di Fucecchio e di Begnoni a San Bernardino possono rientrare nelle attese, un'altra grande sorpresa è arrivata oggi nel Gran Premio De Nardi di Castello Roganzuolo, dove Stefano Cerisara ha ottenuto la sua prima vittoria da dilettante alla sua quarta stagione nella categoria, battendo i più quotati Giulio Masotto della Colpack e Martin Marcellusi, ancora in ottima evidenza, della Palazzago. Quella di Cerisara è anche la prima vittoria per la neonata formazione padovana Bike Team Nordest.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

bartoli
Messaggi: 1450
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da bartoli » lunedì 25 febbraio 2019, 0:13

Ero presente alle due corse toscane. Molto sorprendente Marcellusi, che avevo seguito l'anno scorso tra gli junior. Non per la qualità del corridore, comunque molto discontinuo, ma anche per la qualità dei corridori battuti.
Oggi splendida vittoria di Battistella


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4555
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 25 febbraio 2019, 2:30

bartoli ha scritto:
lunedì 25 febbraio 2019, 0:13
Ero presente alle due corse toscane. Molto sorprendente Marcellusi, che avevo seguito l'anno scorso tra gli junior. Non per la qualità del corridore, comunque molto discontinuo, ma anche per la qualità dei corridori battuti.
Oggi splendida vittoria di Battistella
Da un video ho notato che verso il culmine della salita si era staccato. Penso che fosse soprattutto interesse dei Colpack, in superiorità numerica, farlo fuori in vista del traguardo. Mi pare che volessero pure tentare l'anticipo con Bagioli ma Battistella ha chiuso subito. Il fatto che Marcellusi abbia recuperato gli ha evidentemente mandato a monte i piani. Che poi, Covi è molto veloce ma in quel frangente si è trovato con un atleta decisamente veloce, sicuramente più di lui e il fatto che parliamo di un primo anno ha contribuito a far clamore. Certo, visto l'exploit uno si stupirebbe di più del fatto che non sia riuscito a ripetersi a Castello Roganzuolo ma si può ben comprendere che il finale tirato del giorno prima possa essersi fatto sentire nelle gambe. Di certo in Palazzago, dopo un 2018 complessivamente avaro di soddisfazioni, hanno già trovato un ragazzo che possa garantirgli vari buoni risultati. Tra l'altro, nella formazione bergamasca, è già confortante che Grodzicky sia potuto tornare a correre dopo il bruttissimo incidente dello scorso anno.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

bartoli
Messaggi: 1450
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da bartoli » lunedì 25 febbraio 2019, 11:16

Abruzzese ha scritto:
lunedì 25 febbraio 2019, 2:30
bartoli ha scritto:
lunedì 25 febbraio 2019, 0:13
Ero presente alle due corse toscane. Molto sorprendente Marcellusi, che avevo seguito l'anno scorso tra gli junior. Non per la qualità del corridore, comunque molto discontinuo, ma anche per la qualità dei corridori battuti.
Oggi splendida vittoria di Battistella
Da un video ho notato che verso il culmine della salita si era staccato. Penso che fosse soprattutto interesse dei Colpack, in superiorità numerica, farlo fuori in vista del traguardo. Mi pare che volessero pure tentare l'anticipo con Bagioli ma Battistella ha chiuso subito. Il fatto che Marcellusi abbia recuperato gli ha evidentemente mandato a monte i piani. Che poi, Covi è molto veloce ma in quel frangente si è trovato con un atleta decisamente veloce, sicuramente più di lui e il fatto che parliamo di un primo anno ha contribuito a far clamore. Certo, visto l'exploit uno si stupirebbe di più del fatto che non sia riuscito a ripetersi a Castello Roganzuolo ma si può ben comprendere che il finale tirato del giorno prima possa essersi fatto sentire nelle gambe. Di certo in Palazzago, dopo un 2018 complessivamente avaro di soddisfazioni, hanno già trovato un ragazzo che possa garantirgli vari buoni risultati. Tra l'altro, nella formazione bergamasca, è già confortante che Grodzicky sia potuto tornare a correre dopo il bruttissimo incidente dello scorso anno.
Giusto
Comunque quello che mi ha impressionato più di tutti è Battistella. Molto bene anche Stocek


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4555
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 11 marzo 2019, 20:50

Nella giornata di oggi ha annunciato il suo addio alle gare Nicolò Gozzi, velocista della Casillo Maserati che solamente 8 giorni fa aveva conquistato a San Daniele Po la sua prima vittoria tra gli Under 23.

All'origine della decisione un non precisato serio problema fisico. Lo scorso anno, con la maglia delle Biesse Gavardo aveva disputato anche alcune gare tra i professionisti.

Naturalmente la speranza è che possa risolvere al meglio il suo problema, anche se questo significa dover rinunciare per sempre ai propri sogni.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Mad
Messaggi: 486
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 8:48
Località: Noceto

Re: Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da Mad » lunedì 11 marzo 2019, 21:32

Un velocista classico, poco resistente in salita, cresciuto anche nel velodromo di Cento. Sembra che il problema riscontrato non gli permetterà di tornare a correre, sebbene non dovrebbe avere problemi a guarire.



CicloSprint
Messaggi: 5743
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Élite - Under 23 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » sabato 16 marzo 2019, 15:11

Il Giro d'Italia Under 23 sarà presentato la settimana prossima a Bologna, l'ha detto Davide Cassani poco fa nella diretta della Tirreno-Adriatico.




Rispondi