Amici della Pista

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Kristina Vogel...non servono altre parole... :cuore: :cuore: :cuore: :cuore:


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Intanto colpo di scena: Viviani gareggia anche stasera nell'Eliminazione.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Beh ragazzi, tanto meritate sono state le critiche per Elia questo pomeriggio quanto il fatto che stasera meriti la standing ovation. :champion: :clap: :clap: :clap:


pietro
Messaggi: 20562
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da pietro »

Che roba :champion: :champion: :champion:


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Avatar utente
Alanford
Messaggi: 4601
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Alanford »

Grandissimo Viviani, ha dominato l'eliminazione. I 200 e passa chilometri di riscaldamento di oggi, gli sono serviti. :D :clap: :clap:

Brava Silvia, ha gestito alla grande una medaglia d'argento, dietro ad una insuperabile Kopecky. :clap:

Fragonard ha scritto: domenica 14 agosto 2022, 20:06Kristina Vogel...non servono altre parole... :cuore: :cuore: :cuore: :cuore:
La più grande!


Avatar utente
robot1
Messaggi: 1333
Iscritto il: lunedì 27 dicembre 2010, 19:46

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da robot1 »

È la sua corsa.
Bravissimo Elia


Un giorno potremo raccontare ai nipotini che noi siamo stati fortunati a veder correre Sagan
Avatar utente
nino58
Messaggi: 15220
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da nino58 »

Credo sia un "prima volta" che uno che partecipa a una corsa in linea al mattino e primo pomeriggio, poi va in pista a gareggiare e vincere.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Comunque a proposito di tecnici francesi: i più attenti avranno sicuramente riconosciuto quello dei velocisti, ovvero Gregory Baugè :) .


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

nino58 ha scritto: domenica 14 agosto 2022, 20:29 Credo sia un "prima volta" che uno che partecipa a una corsa in linea al mattino e primo pomeriggio, poi va in pista a gareggiare e vincere.
Al momento esempi di doppia gara (con vittoria) non me ne vengono, da par mio posso dire che anni fa con le donne successe che alcune atlete (una era sicuramente Marta Bastianelli) nel 2008 disputarono al mattino il campionato europeo in linea tra le Under 23 (allora non gareggiavano ancora le Elite)a Verbania e al pomeriggio presero parte al prologo del Giro Donne che scattava in Lombardia se ben ricordo. Così pure ricordo Evelyn Stevens finire un Giro Donne e il giorno dopo andare subito a correre il Giro di Turingia, facendosi quindi altre 6-7 tappe :D :D :D .


Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 6748
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Deadnature »

Bravissimo Elia, su strada è da un po' che manca il colpo di pedale dei giorni migliori, ma su pista è ancora e sempre una garanzia.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

La giornata si chiude con Sebastien Vigier che si laurea campione europeo della Velocità, sconfiggendo nella bella Jack Carlin che ha probabilmente risentito un po' delle botte della caduta patita in semifinale. Francia che prende anche il bronzo con Helal nell'altro scontro anglo-francese con Turnbull.


Gimbatbu
Messaggi: 6344
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Fragonard ha scritto: domenica 14 agosto 2022, 20:53 La giornata si chiude con Sebastien Vigier che si laurea campione europeo della Velocità, sconfiggendo nella bella Jack Carlin che ha probabilmente risentito un po' delle botte della caduta patita in semifinale. Francia che prende anche il bronzo con Helal nell'altro scontro anglo-francese con Turnbull.
Ho visto solo poche volate e chi è partito in testa ha sempre vinto. C' è stata qualche rimonta?


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Gimbatbu ha scritto: domenica 14 agosto 2022, 22:24 Ho visto solo poche volate e chi è partito in testa ha sempre vinto. C' è stata qualche rimonta?
Ora che lo fai notare non ci ho fatto molto caso, forse la prima di Vigier con Carlin ma non ci giurerei.


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1794
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Road Runner »

Deadnature ha scritto: domenica 14 agosto 2022, 20:51 Bravissimo Elia, su strada è da un po' che manca il colpo di pedale dei giorni migliori, ma su pista è ancora e sempre una garanzia.
Va bé, dai, Elia è abituato con l'omnium, per cui tutto nella norma...!!!
Diciamo però che la prova individuale del mezzogiorno è stata "un pelo" più lunga del normale..!!! :P


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2751
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Devo dire, con tutto il rispetto per Elia, che questa "doppietta" la metterei più nel campo del bizzarro che in quello dell'impresa. Intanto perché il recupero che hanno questi corridori abituati ai grandi giri è noto, per me sono molto più folli i trittici di tappe alpine e pirenaiche del Tour con i corridori di classifica chiamati a essere al top giorno dopo giorno. Qui la corsa del mattino è stata relativamente breve e molto facile (media neanche piuttosto bassa per essere completamente piatta, sapevano tutti come finiva e non aveva senso affannarsi per fare la volata un quarto d'ora prima). Nell'eliminazione poi gli avversari erano di un livello inferiore a Elia, obiettivamente non c'era il meglio che il ciclismo su pista europeo può offrire in questo momento.
Quindi bravissimo, però siamo anche obiettivi (e sono l'ultimo che vuole sminuirlo per sfizio, il suo oro di Rio è una delle emozioni sportive che ricorderò per sempre, tecnicamente molto sopra quanto fatto ieri)


Avatar utente
nino58
Messaggi: 15220
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da nino58 »

Beppugrillo ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 6:45 Devo dire, con tutto il rispetto per Elia, che questa "doppietta" la metterei più nel campo del bizzarro che in quello dell'impresa. Intanto perché il recupero che hanno questi corridori abituati ai grandi giri è noto, per me sono molto più folli i trittici di tappe alpine e pirenaiche del Tour con i corridori di classifica chiamati a essere al top giorno dopo giorno. Qui la corsa del mattino è stata relativamente breve e molto facile (media neanche piuttosto bassa per essere completamente piatta, sapevano tutti come finiva e non aveva senso affannarsi per fare la volata un quarto d'ora prima). Nell'eliminazione poi gli avversari erano di un livello inferiore a Elia, obiettivamente non c'era il meglio che il ciclismo su pista europeo può offrire in questo momento.
Quindi bravissimo, però siamo anche obiettivi (e sono l'ultimo che vuole sminuirlo per sfizio, il suo oro di Rio è una delle emozioni sportive che ricorderò per sempre, tecnicamente molto sopra quanto fatto ieri)
Possiamo dire che è una bizzarra impresa.
O un'impresa bizzarra.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

nino58 ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 10:14
Beppugrillo ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 6:45 Devo dire, con tutto il rispetto per Elia, che questa "doppietta" la metterei più nel campo del bizzarro che in quello dell'impresa. Intanto perché il recupero che hanno questi corridori abituati ai grandi giri è noto, per me sono molto più folli i trittici di tappe alpine e pirenaiche del Tour con i corridori di classifica chiamati a essere al top giorno dopo giorno. Qui la corsa del mattino è stata relativamente breve e molto facile (media neanche piuttosto bassa per essere completamente piatta, sapevano tutti come finiva e non aveva senso affannarsi per fare la volata un quarto d'ora prima). Nell'eliminazione poi gli avversari erano di un livello inferiore a Elia, obiettivamente non c'era il meglio che il ciclismo su pista europeo può offrire in questo momento.
Quindi bravissimo, però siamo anche obiettivi (e sono l'ultimo che vuole sminuirlo per sfizio, il suo oro di Rio è una delle emozioni sportive che ricorderò per sempre, tecnicamente molto sopra quanto fatto ieri)
Possiamo dire che è una bizzarra impresa.
O un'impresa bizzarra.
Soprattutto auspicherei che qualcuno se ne ricordi la prossima volta che avrà la tentazione di scrivere che Van Der Poel, Pidcock o chiunque altro debbano assolutamente lasciare la MTB per dedicarsi alla strada. Ognuno deve essere libero di fare ciò che vuole, anche con un briciolo d'incoscienza. Perché se poi il tutto riesce si gode a bestia e si viene ricordati nei secoli dei secoli :) .

Riguardo a quel che dice beppu poco sopra: si, va bene l'obiettività ma proprio in nome dell'obiettività diciamo anche che il 99,9% dei ciclisti ieri, una volta tagliato il traguardo dopo la gara su strada, avrebbe ricoperto con una selva di vaffanculo chiunque si fosse avvicinato per rivolgergli la parola e se ne sarebbe tornato in albergo senza vedere né sentire nessuno. Viviani invece ha voluto anche onorare la maglia iridata che indossa e nonostante i prevedibili scazzi ha resettato tutto a tempo di record e si è presentato di nuovo a correre, nonostante nessuno glielo chiedesse. Di questo gli va dato assolutamente atto, è stata una lezione da vero leader di un movimento.
Ultima modifica di Fragonard il lunedì 15 agosto 2022, 11:02, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
robot1
Messaggi: 1333
Iscritto il: lunedì 27 dicembre 2010, 19:46

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da robot1 »

Tra l'altro nell'intervista a caldo sembrava più amareggiato per l'andamento dello sprint nella prova su strada che contento per l'oro appena conquistato.
Almeno la fame c'è sempre :champion:


Un giorno potremo raccontare ai nipotini che noi siamo stati fortunati a veder correre Sagan
rizz23
Messaggi: 2277
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da rizz23 »

Comunque se una gara di 209 km è breve, relativamente o non relativamente, allora vale tutto


Winter
Messaggi: 22898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Winter »

Una gara di 4 ore e 39...breve non è di sicuro
Ma sicuramente non lunga
Per un campionato ci vorrebbero come minimo due ore in piu


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Intanto un fantastico Matteo Bianchi fa segnare il nuovo record italiano del Chilometro da fermo con il tempo di 59"661, a soli 8 millesimi dal francese Melvin Landernau, primo nelle qualifiche. Ricordiamo che Matteo aveva conquistato il titolo europeo Under 23 ad Anadia col tempo di 1'00"911. Incrociamo le dita ma già così sarebbe un altro risultato clamoroso, ricordando come eravamo messi solo qualche mese fa.

Purtroppo resta invece fuori dalla final eight Davide Boscaro, beffato dal polacco Rajkowski per soli 34 centesimi.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Bell'inizio anche per Rachele Barbieri nello Scratch femminile, dove porta a casa un secondo posto. Magari è partita un po' troppo lunga, prendendo la testa già a 3 giri dalla conclusione e venendo quindi passata dalla polacca Daria Pikulik, in ogni modo già un discreto margine guadagnato su Lotte Kopecky, non andata oltre l'ottava posizione. Tra le avversarie dirette occhio anche alla Copponi, quarta.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Avvio più complicato invece per Simone Consonni, settimo nello Scratch dell'Omnium maschile. Priva decisa da un'azione a cinque che ha premiato il belga Van De Bossche davanti a Staniszewski e Vitzthum, con lo spagnolo Mora quarto.


marc
Messaggi: 2652
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da marc »

Fragonard ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 13:36 Intanto un fantastico Matteo Bianchi fa segnare il nuovo record italiano del Chilometro da fermo con il tempo di 59"661, a soli 8 millesimi dal francese Melvin Landernau, primo nelle qualifiche. Ricordiamo che Matteo aveva conquistato il titolo europeo Under 23 ad Anadia col tempo di 1'00"911. Incrociamo le dita ma già così sarebbe un altro risultato clamoroso, ricordando come eravamo messi solo qualche mese fa.

Purtroppo resta invece fuori dalla final eight Davide Boscaro, beffato dal polacco Rajkowski per soli 34 centesimi.
Grandissimo Bianchi! Nel km cmq ci siamo comportati benissimo in questi anni anche con Lamon e Milan. Non vedo l'ora di vedere la finale, che nella formula dei migliori 8 mi piace assai: una delle poche riforme della pista che l'Uci ha azzeccato in qs anni.

Sullo scratch sono invece abbastanza ottimista per Consonni, ho visto la prova ed è stato cmq bravo a finire tra i primi del gruppo insieme a Grondin.


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.
Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

marc ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 14:36
Fragonard ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 13:36 Intanto un fantastico Matteo Bianchi fa segnare il nuovo record italiano del Chilometro da fermo con il tempo di 59"661, a soli 8 millesimi dal francese Melvin Landernau, primo nelle qualifiche. Ricordiamo che Matteo aveva conquistato il titolo europeo Under 23 ad Anadia col tempo di 1'00"911. Incrociamo le dita ma già così sarebbe un altro risultato clamoroso, ricordando come eravamo messi solo qualche mese fa.

Purtroppo resta invece fuori dalla final eight Davide Boscaro, beffato dal polacco Rajkowski per soli 34 centesimi.
Grandissimo Bianchi! Nel km cmq ci siamo comportati benissimo in questi anni anche con Lamon e Milan. Non vedo l'ora di vedere la finale, che nella formula dei migliori 8 mi piace assai: una delle poche riforme della pista che l'Uci ha azzeccato in qs anni.

Sullo scratch sono invece abbastanza ottimista per Consonni, ho visto la prova ed è stato cmq bravo a finire tra i primi del gruppo insieme a Grondin.
Sul Chilometro però dobbiamo dire una cosa importante: è vero che Lamon soprattutto aveva fatto ottime prestazioni (nelle categorie giovanili si era cimentato un po' nella specialità) ma aveva iniziato a praticare nuovamente il Chilometro soprattutto in prospettiva quartetto, essendo lui il corridore deputato al giro di lancio. Stessa cosa per Boscaro. Con Matteo Bianchi invece abbiamo proprio il velocista puro che si cimenta come nella tradizione di qualche anno fa (non dimentichiamo che Chris Hoy, uno dei più grandi di sempre, nasceva proprio chilometrista) e le sue strepitose prestazioni sono frutto della benedetta inversione di tendenza che per molti tempo auspicavamo.

Riguardo Consonni è vero, niente è perduto ma sarà importante non perdere ulteriore terreno. In proposito: data la tipologia di pista rischia di essere cruciale anche una prova come la Tempo Race, dove un'azione condotta con una gamba bella tonica consente non solo di fare filotto di punti parziali ma anche di prendere il giro che ti permette di mettere in cassaforte la prova. Ergo mi aspetto due gare molto aggressive, dove sicuramente tra le donne credo che la Kopecky farà il diavolo a quattro.


marc
Messaggi: 2652
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da marc »

Fragonard ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 14:44
marc ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 14:36
Fragonard ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 13:36 Intanto un fantastico Matteo Bianchi fa segnare il nuovo record italiano del Chilometro da fermo con il tempo di 59"661, a soli 8 millesimi dal francese Melvin Landernau, primo nelle qualifiche. Ricordiamo che Matteo aveva conquistato il titolo europeo Under 23 ad Anadia col tempo di 1'00"911. Incrociamo le dita ma già così sarebbe un altro risultato clamoroso, ricordando come eravamo messi solo qualche mese fa.

Purtroppo resta invece fuori dalla final eight Davide Boscaro, beffato dal polacco Rajkowski per soli 34 centesimi.
Grandissimo Bianchi! Nel km cmq ci siamo comportati benissimo in questi anni anche con Lamon e Milan. Non vedo l'ora di vedere la finale, che nella formula dei migliori 8 mi piace assai: una delle poche riforme della pista che l'Uci ha azzeccato in qs anni.

Sullo scratch sono invece abbastanza ottimista per Consonni, ho visto la prova ed è stato cmq bravo a finire tra i primi del gruppo insieme a Grondin.
Sul Chilometro però dobbiamo dire una cosa importante: è vero che Lamon soprattutto aveva fatto ottime prestazioni (nelle categorie giovanili si era cimentato un po' nella specialità) ma aveva iniziato a praticare nuovamente il Chilometro soprattutto in prospettiva quartetto, essendo lui il corridore deputato al giro di lancio. Stessa cosa per Boscaro. Con Matteo Bianchi invece abbiamo proprio il velocista puro che si cimenta come nella tradizione di qualche anno fa (non dimentichiamo che Chris Hoy, uno dei più grandi di sempre, nasceva proprio chilometrista) e le sue strepitose prestazioni sono frutto della benedetta inversione di tendenza che per molti tempo auspicavamo.

Riguardo Consonni è vero, niente è perduto ma sarà importante non perdere ulteriore terreno. In proposito: data la tipologia di pista rischia di essere cruciale anche una prova come la Tempo Race, dove un'azione condotta con una gamba bella tonica consente non solo di fare filotto di punti parziali ma anche di prendere il giro che ti permette di mettere in cassaforte la prova. Ergo mi aspetto due gare molto aggressive, dove sicuramente tra le donne credo che la Kopecky farà il diavolo a quattro.
Sì assolutamente, la prova di Bianchi assume un'altra dimensione per i motivi che dici, può davvero diventare il primo nostro velocista competitivo dopo tantissimo tempo regalandoci quell'inversione di rotta nella velocità che aspettavamo da anni


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.
Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

marc ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 15:00 Sì assolutamente, la prova di Bianchi assume un'altra dimensione per i motivi che dici, può davvero diventare il primo nostro velocista competitivo dopo tantissimo tempo regalandoci quell'inversione di rotta nella velocità che aspettavamo da anni
La cosa bella però è che Matteo non si troverà solo a fare da traino come è accaduto a Viviani per tanti anni e poi, per certi versi, a Ganna. C'è Predomo che è suo conterraneo e che sarà Under dal prossimo anno. Ci sono Napolitano, Minuta, Tugnolo che è arrivato dalla BMX. Insomma si sta creando un vero e proprio gruppo dove ognuno fa la sua parte. Chiaro che poi Matteo e Mattia appaiono i più talentuosi ma anche altri cresceranno e trascineranno anche altri ragazzi che magari prima avrebbero visto solamente la strada come opportunità possibile.


rizz23
Messaggi: 2277
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da rizz23 »

Fragonard ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 13:36 Purtroppo resta invece fuori dalla final eight Davide Boscaro, beffato dal polacco Rajkowski per soli 34 centesimi.
millesimi


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

rizz23 ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 15:23
Fragonard ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 13:36 Purtroppo resta invece fuori dalla final eight Davide Boscaro, beffato dal polacco Rajkowski per soli 34 centesimi.
millesimi
Giusto, per ribadire ulteriormente il rammarico.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Ecco, visto che si parlava di volate di testa o in rimonta: Mathilde Gros vince la prima semifinale contro Lea Friedrich riuscendo a rimontare la tedesca. ;)

Stessa cosa per Emma Hinze con Lauryn Van Riessen.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Buon quarto posto di Rachele Barbieri nella Tempo Race, anche se ho avuto l'impressione che nella sua azione potesse ulteriormente insistere per andare a prendere il giro prima di rialzarsi. Prova vinta da Clara Copponi davanti a Daria Pikulik, prima e seconda con un giro guadagnato su tutte le altre, terza Amalie Dideriksen grazie ai punti guadagnati negli ultimi giri. Anche qui solo ottava la Kopecky con 0 punti conquistati, verosimilmente si giocherà tutto in Eliminazione e Corsa a punti. Comunque sia per ora Rachele è in zona podio, terza a 72 punti (soltanto sei lunghezze di ritardo dalla Pikulik che continua a comandare).


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Prevedibilmente Hinze-Gros finale per il titolo nella Velocità femminile, Friedrich-Van Riessen si giocheranno il bronzo.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Eccellente Tempo Race per Simone Consonni, bravo ad inserirsi nell'azione decisiva assieme ai validissimi Mora e Wood e che grazie ai punti racimolati negli sprint si aggiudica la prova con 25 punti contro i 24 di Mora e i 22 di Van Den Bossche, con il belga che resta provvisoriamente al comando. Consonni sale al quarto posto a 68 punti, a 8 lunghezze dalla prima posizione.


StipemdioXTutti
Messaggi: 604
Iscritto il: sabato 22 agosto 2020, 11:31

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da StipemdioXTutti »

Comunque nell'atletica sarebbe impensabile che un velocista si giocasse un grande appuntamento su distanze variabili. È come se Jacobs dovesse gareggiare sui 150 o sui 100 a seconda della posta che organizza.


Ecuadoriani - Nizzolo - Alaphilippe - Pidcock - Barale - Ciabocco - Landa - Milan - Piccolo - Dainese
Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

StipemdioXTutti ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 17:03 Comunque nell'atletica sarebbe impensabile che un velocista si giocasse un grande appuntamento su distanze variabili. È come se Jacobs dovesse gareggiare sui 150 o sui 100 a seconda della posta che organizza.
Infatti parliamo di ciclismo, non di atletica.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Matteo Bianchi conferma il secondo posto di questa mattina e porta a casa una splendida medaglia d'argento nel Chilometro. Considerando che solo poche settimane fa vinceva il titolo Under 23 è comunque un risultato strepitoso. Rispetto a questa mattina il tempo è stato più alto (1'00"089 contro 59"661) ma è comunque comprensibile.

In ogni modo chapeau per il francese Melvin Landerneau che si aggiudica l'oro ed è stato l'unico atleta capace di scendere nuovamente sotto il minuto, facendo segnare 59"975. Medaglia di bronzo per il tedesco Dornbach, forse il vero deluso di giornata, con 1'00"225.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Buona Eliminazione per Rachele Barbieri che chiude al quarto posto e resta in piena lotta per il podio dell'Omnium. Prova vinta da Clara Copponi davanti a Lotte Kopecky e Pfeiffer Georgi, con la francese che ora passa al comando con 114 contro i 110 della Pikulik e i 106 di Rachele. Occhio comunque alla Kopecky che finora sembra risentire un po' degli sforzi profusi ma proverà a giocare il tutto per tutto nella "sua" Corsa a punti.


Gimbatbu
Messaggi: 6344
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Sto vedendo la velocità femminile. Più che sprint su una pista così è il km da fermo.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Anche per Simone Consonni quarto posto nell'Eliminazione, vinta da Grondin davanti a Wood e Mora. Prima della Corsa a punti il bergamasco è secondo con 102 punti, 6 in meno rispetto a Mora. Tra l'altro non l'avevo ancora scritto ma Simone non avrebbe dovuto disputare l'Omnium, in cui si sarebbe dovuto schierare al via Viviani ma i piani, chiaramente, sono stati scombinati dal fatto che Elia abbia dovuto gareggiare su strada.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

La Van Riessen porta a casa il bronzo nella Velocità, battendo 2-0 la Friedrich. Mathilde Gros invece costringe alla bella Emma Hinze.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Intanto Corsa a punti dell'Omnium femminile interrotta a causa di una brutta caduta che ha coinvolto 5 o 6 atlete (e un paio di esse purtroppo sembrano essersi fatte molto male). Mancherebbero 36 giri alla conclusione con ancora 4 sprint da disputare. Al momento comanda la francese Clara Copponi con 165 punti, seguita da Daria Pikulik con 157 e Rachele Barbieri con 154. La Kopecky insegue con 133 punti.

Rachele finora si era mossa molto bene, riuscendo a prendere due giri assieme alle avversarie dirette. Almeno l'argento è possibilissimo, più dura scalzare una Copponi fin qui impeccabile. Molto più dura la corsa per la medaglia di Lotte Kopecky che non sembra affatto in una delle sue giornate migliori.


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 4601
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Alanford »

Che colpo finale...Rachele!!!! :champion:


Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 6748
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Deadnature »

Bravissima Barbieri, è tornata quella di qualche anno fa (ovvero una delle punte di diamante della nostra squadra su pista) dopo un periodo di appannamento che sembrava non finire più.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
pietro
Messaggi: 20562
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da pietro »

Inizialmente aveva scelto di marcare Kopecky per difendere il bronzo e poi ha tirato fuori quel numerone :clap: :champion:


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Rachele ha fatto un autentico capolavoro, confermandosi una ragazza che oltre ad avere dote atletiche importanti ha una sagacia tattica che hanno poche in pista. Già la pausa prolungata rendeva tutto più difficile, inoltre Pikulik e Copponi sono ripartite a bomba, andando a prendere preziosi punti mentre lei continuava a marcare Lotte Kopecky. Appurato che la belga non avrebbe più costituito pericolo si è lanciata in una caccia che è stata un vero e proprio gancio da KO che ha mandato al tappeto le altre. Oro e titolo con 174 punti, Copponi argento con 171, bronzo Pikulik con 167.

:champion: :champion: :champion: :clap: :clap: :clap: :clap:

Per la cronaca le due atlete infortunate erano la greca Argiro Milaki e l'ucraina Hanna Solovei, che a parte una serie di botte sparse e clavicole andate fortunatamente non hanno avuto danni peggiori.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Deadnature ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 19:27 Bravissima Barbieri, è tornata quella di qualche anno fa (ovvero una delle punte di diamante della nostra squadra su pista) dopo un periodo di appannamento che sembrava non finire più.
Diciamo che forse quel mondiale vinto a 20 anni le ha fatto più male che bene, dal momento che non sempre è riuscita a condurre in maniera ottimale la cosiddetta "vita". Ripartire da zero, correndo da isolata nella squadra del paese in cui erano anche gli sponsor locali a sovvenzionarla, le ha fatto ritrovare il ciclismo che conta e nel giro di un anno si è presa Olimpiadi, vittorie e piazzamenti prestigiosi su strada e ora quest'ennesima soddisfazione.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Epilogo bellissimo anche nella Velocità donne con Mathilde Gros che contende fino agli ultimissimi metri l'oro a Emma Hinze che però tira fuori un colpo di reni perfetto e la brucia proprio sulla linea. Applausi ad entrambe :clap: :clap: :clap:


Gimbatbu
Messaggi: 6344
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Bravissima la Barbieri, capolavoro tattico supportato da gamba e coraggio. Strepitosa volata della Hinze in rimonta stampando la francese sulla linea per pochissimi centimetri. In 5 minuti i francesi hanno perso due ori quasi certi per come si erano messe le cose. Capita... :boh:


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Fragonard »

Gimbatbu ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 19:50 Bravissima la Barbieri, capolavoro tattico supportato da gamba e coraggio. Strepitosa volata della Hinze in rimonta stampando la francese sulla linea per pochissimi centimetri. In 5 minuti i francesi hanno perso due ori quasi certi per come si erano messe le cose. Capita... :boh:
Però Donovan Grondin compensa la beffa conquistando in maniera incredibile l'Omnium maschile al termine di una splendida battaglia con Simone Consonni e Sebastian Mora. I tre sono arrivati praticamente appaiati all'ultimo sprint, con Simone che ha speso tantissimo soprattutto andando in caccia con lo spagnolo, vero specialista di questo tipo di azioni, e si è dovuto arrendere proprio sulla riga al transalpino, vincitore con 150 punti contro i 148 di Simone e i 146 di Mora. In ogni caso splendido spettacolo, complimenti a tutti :clap: :clap: :clap: Oggi è stata una gran bella giornata.


Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 8152
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da jerrydrake »

Fragonard ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 20:13
Gimbatbu ha scritto: lunedì 15 agosto 2022, 19:50 Bravissima la Barbieri, capolavoro tattico supportato da gamba e coraggio. Strepitosa volata della Hinze in rimonta stampando la francese sulla linea per pochissimi centimetri. In 5 minuti i francesi hanno perso due ori quasi certi per come si erano messe le cose. Capita... :boh:
Però Donovan Grondin compensa la beffa conquistando in maniera incredibile l'Omnium maschile al termine di una splendida battaglia con Simone Consonni e Sebastian Mora. I tre sono arrivati praticamente appaiati all'ultimo sprint, con Simone che ha speso tantissimo soprattutto andando in caccia con lo spagnolo, vero specialista di questo tipo di azioni, e si è dovuto arrendere proprio sulla riga al transalpino, vincitore con 150 punti contro i 148 di Simone e i 146 di Mora. In ogni caso splendido spettacolo, complimenti a tutti :clap: :clap: :clap: Oggi è stata una gran bella giornata.
Entrambe le gare dell'Omnium sono state stupende. La Barbieri ha fatto un capolavoro tattico, Consonni forse può avere rimpianti per come ha corso l'eliminazione.


Rispondi