Amici della Pista

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12428
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 27 dicembre 2019, 21:06

Deadnature ha scritto:
venerdì 27 dicembre 2019, 20:58
Lo sospettavo... :) Farò un tentativo, vediamo come va.
fammi sapere, posso provare a recuperare informazioni più dettagliate


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org


Avatar utente
Caba
Messaggi: 637
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 11:15

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Caba » giovedì 9 gennaio 2020, 9:56

Deadnature ha scritto:
venerdì 27 dicembre 2019, 19:50
Lo leggerei volentieri, si trova facilmente in edicola?
Abbonati, soldi ben spesi!


MG, sai solo fregare...

marc
Messaggi: 2094
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da marc » giovedì 16 gennaio 2020, 20:11

Per la prossima prova di Coppa non sono previste dirette? Non vedo nulla in programmazione. E su Eurosport player mi è addirittura sparita l'opzione ciclismo su pista

:uhm:


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Admin
Messaggi: 13821
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Admin » domenica 26 gennaio 2020, 10:43

Scusa se rispondo solo ora, le sessioni serali si son viste in diretta sul canale YouTube di Cycling Canada (o Canada Cycling, non ricordo). Stasera pure, immagino (la preferisco alla versione tagliata che forse andrà su Eurosport).


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

bugnogianni
Messaggi: 228
Iscritto il: giovedì 15 febbraio 2018, 22:49

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da bugnogianni » domenica 26 gennaio 2020, 17:32

Alla fine si fa la super trasferta di Cicloweb per i Mondiali?
Io penso di esserci il sabato, vorrei vedere la corsa a punti dell'omnium.


vedremo


Admin
Messaggi: 13821
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Admin » domenica 26 gennaio 2020, 17:48

bugnogianni ha scritto:
domenica 26 gennaio 2020, 17:32
Alla fine si fa la super trasferta di Cicloweb per i Mondiali?
Io penso di esserci il sabato, vorrei vedere la corsa a punti dell'omnium.
Ci vediamo in loco, fatti presente! ;) :cincin:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

bugnogianni
Messaggi: 228
Iscritto il: giovedì 15 febbraio 2018, 22:49

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da bugnogianni » domenica 26 gennaio 2020, 17:59

Admin ha scritto:
domenica 26 gennaio 2020, 17:48
bugnogianni ha scritto:
domenica 26 gennaio 2020, 17:32
Alla fine si fa la super trasferta di Cicloweb per i Mondiali?
Io penso di esserci il sabato, vorrei vedere la corsa a punti dell'omnium.
Ci vediamo in loco, fatti presente! ;) :cincin:
Avete i biglietti nei settori numerati o liberi?


vedremo

Admin
Messaggi: 13821
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Admin » sabato 1 febbraio 2020, 20:21

bugnogianni ha scritto:
domenica 26 gennaio 2020, 17:59
Admin ha scritto:
domenica 26 gennaio 2020, 17:48
bugnogianni ha scritto:
domenica 26 gennaio 2020, 17:32
Alla fine si fa la super trasferta di Cicloweb per i Mondiali?
Io penso di esserci il sabato, vorrei vedere la corsa a punti dell'omnium.
Ci vediamo in loco, fatti presente! ;) :cincin:
Avete i biglietti nei settori numerati o liberi?
Liberi.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

marc
Messaggi: 2094
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da marc » mercoledì 5 febbraio 2020, 12:32

http://www.fiorenzuolatrack.it/c3_152_n ... C3%80.html

Innovazione per la Sei Giorni di Fiorenzuola: 3 gg di gare solo femminili e 3 gg di gare solo maschili.

Mi piace, è quello che molto più indegnamente ho proposto su questo forum per la Coppa del Mondo. Dividere il calendario tra uomini e donne, garantendo stesso numero di gare e stessa copertura mediatica, è utile per snellire il programma e renderlo mediaticamente più fruibile.

Ho una sola perplessità: i vincitori della gara a coppie come potrebbero dire di aver vinto la Sei Giorni ora che i giorni di gara sono 3? Anche dal punto di vista tecnico cambia molto, la capacità di tenere alte le prestazioni per 6 giorni consecutivi è un dato importante...


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

marc
Messaggi: 2094
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da marc » sabato 8 febbraio 2020, 22:43

Admin ha scritto:
domenica 26 gennaio 2020, 10:43
Scusa se rispondo solo ora, le sessioni serali si son viste in diretta sul canale YouTube di Cycling Canada (o Canada Cycling, non ricordo). Stasera pure, immagino (la preferisco alla versione tagliata che forse andrà su Eurosport).

Grazie Admin, non lo sapevo. A maggior ragione allora nn si capisce perché sia stata prodotta dall'Uci solo l'ultima giornata, o almeno solo l'ultima è disponibile su Eurosport


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

marc
Messaggi: 2094
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da marc » lunedì 17 febbraio 2020, 16:37

Ho finito pochi gg fa di vedere la Sei Giorni di Berlino. Ero perplesso visto il livello non stellare dei partecipanti. Ma è stato un grandissimo spettacolo, classifica decisa negli ultimi giri dell'ultima americana monstre (1 ora + 60 giri).

Bello vedere ancora competitiva la coppia Graf-Muller, mentre ancora non mi capacito del ritiro di Moreno De Pauw nell'anno in cui l'americana torna alle olimpiadi.

Mi è sembrato però di non vedere grande pubblico, fermo restando che il velodromo è enorme. Solo sabato era davvero pieno.


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Basso
Messaggi: 15239
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Basso » domenica 1 marzo 2020, 18:37

A margine della rassegna berlinese è stato presentato il futuro della specialità. Che ne pensate? http://www.cicloweb.it/2020/03/01/uci-r ... ona-pista/


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1320
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 1 marzo 2020, 19:06

C'è la possibilità che venga tolto dall'Omnium quell'abominio chiamato Tempo Race?

Lo spostamento del Mondiale secondo me funziona comunque. A febbraio vediamo spesso situazioni un po' bizzarre e alcuni stradisti devono sfasarsi troppo per essere al top adesso. A ottobre forse vedremo qualcuno più stanco e un livello tecnico un po' meno alto, ma l'integrazione strada-pista funzionerà sicuramente meglio



marc
Messaggi: 2094
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da marc » lunedì 2 marzo 2020, 11:48

Basso ha scritto:
domenica 1 marzo 2020, 18:37
A margine della rassegna berlinese è stato presentato il futuro della specialità. Che ne pensate? http://www.cicloweb.it/2020/03/01/uci-r ... ona-pista/

Ne penso male. L'idea di ridurre la durata degli eventi su pista è lodevole. Ma se il tentativo è quello di avvicinare nuovo pubblico, di certo non lo si fa con una competizione che per l'endurance prevede eliminazione e scratch.

Dell'eliminazione nemmeno esiste il titolo mondiale, quindi di che parliamo. Non puoi creare fidelizzazione, non puoi schierare il campione del mondo anche volendo..

Lo scratch poi è la gara potenzialmente più difficile da seguire persino per gli appassionati: quando più corridori prendono il giro inizia il caos, basti vedere cosa è successo a Berlino con la regia che è andata in pappa. Meglio allora una corsa a punti da 25 km.

Sul nuovo assetto della Coppa del mondo aspetto a dare giudizi, ma le prove mi sembrano troppo poche. Almeno ci sarà la possibilità (reale e non solo teorica) di disputarle nei velodromo da 400 metri?

(a proposito di Cdm, ma perché ogni volta bisogna cambiare nome alle cose?? Coppa del mondo è intellegibile e immediato, perché impelagarsi in una nuova denominazione??)

Il Mondiale a fine ottobre non è invece una brutta idea, prenderebbe il posto in calendario degli europei.


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12428
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 2 marzo 2020, 12:15

a me invece l'idea di ridurre le durate mi pare pessima. la pista è un ambiente unico, e come tale richiede ambientamento.
lo scorso inverno sono stato nel giro di poche settimane sia alla sei giorni di londra che a quella di gent. la prima era tutta velocissima: una gara dietro l'altra, senza pause, poche ore di programma e alle 22:30 tutti a casa. La seconda era infinita, con intermezzi, gare molto più lunghe, tempi... "umani" e sforamenti notturni.
Inutile dire che tra le due ho trovato decisamente più godibile Gent, più coinvolgente e partecipata, mentre a Londra non c'era quasi il tempo di sedersi in tribuna che nel giro di poco era ora di andare a casa.

è ovvio che qui si guardi soprattutto alla fruizione televisiva, ma il discorso è replicabile pari pari. sarebbe come voler fare entrare un film di scorsese in una clip di 10' su youtube. puoi accelerarlo e tagliarlo quanto vuoi ma... non ci sta, a meno di non stravolgerlo completamente.

da questo punto di vista mi fa molto paura questa frase: "Ogni tappa avrà durata di 2 ore, un programma rapidissimo e le gare scelte sono quelle individuate dall’UCI e da Discovery come le più semplici e immediate da seguire per un pubblico anche non specialistico". Semplificare le cose a misura di idiota porta sul lungo termine a trasformarsi tutti in idioti. E' il pubblico "anche non specialistico" che va formato, non si può fare il percorso contrario a meno di non voler uccidere una disciplina. Non amo fare paragoni con il calcio perchè il calcio è un mondo a se', ma voi ve lo immaginate un presidente della FIFA che propone di disputare la coppa dei campioni con partite di 45 anzichè 90 minuti, magari abolendo il fuorigioco e i falli laterali per renderle "immediate da seguire per un pubblico anche non specialistico"?


la nuova collocazione del mondiale invece mi pare una scelta buona. Certo, avevo letto tempo fa di un progetto di riportare il mondiale all'estate, e secondo me sarebbe il suo luogo (ad esempio ad agosto), ma anche un mondiale a inizio autunno, preceduto da una CdM in primavera/estate mi sembra un grande passo in avanti.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Admin
Messaggi: 13821
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Admin » mercoledì 11 marzo 2020, 5:47

Nel video di ieri il mio parere sulle novità proposte dall'UCI (arriva dopo il necessario preambolo sul c.v.).
https://youtu.be/9mWvskbPg88

Non drammatizzerei in merito alle nuove World Series, sono una cosa in più e ci sta che possano avere un formato diverso.

Marc, lo scratch è più facile da seguire della corsa a punti, dai, il caso di Berlino è stato veramente al limite, non ricordo un epilogo del genere da 15 anni in qua.

Beppugrillo, in un momento di autoprotagonismo ho posto - tra le altre - esattamente la tua domanda nella conferenza di Lappartient, e cioè se possiamo sperare di non vedere più la Tempo Race (risata di approvazione della sala), e più in generale quale sarà il futuro dell'Omnium, mi ha risposto che sono continuamente aperti a ogni modifica, valuteranno dopo Tokyo, da come l'ha detto (anche lui ha sorriso al mio auspicio) penso che anche loro non siano granché soddisfatti della riuscita di questa prova (la TR, dico).


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1320
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Beppugrillo » mercoledì 11 marzo 2020, 6:45

Bene dai. Anche se per ovvi motivi resterò affezionato all'Omnium col formato di Rio, il cambio in direzione endurance poteva avere un senso ma, come confermi, è chiaro a tutti che la tempo race non ha funzionato (non ci volevano un genio e 4 anni di sperimentazione, ma ormai il danno è fatto).
Lo snellimento del programma può andare bene per eventi circensi con l'unico scopo di essere trasmessi in tv, se devi fare un Mondiale o una qualsiasi gara con un significato tecnico le qualificazioni le devi fare (basta leggere i nomi che sono rimasti fuori al primo turno del Keirin a Berlino o i tempi delle qualificazioni dell'inseguimento individuale)

Comunque nel video ti sei toccato il viso almeno 35 volte in 16 minuti, se ti vedono le infermiere di Whatsapp ti mandano all'ergastolo



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5547
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 11 marzo 2020, 14:28




Admin
Messaggi: 13821
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Amici della Pista

Messaggio da leggere da Admin » lunedì 16 marzo 2020, 7:40

Beppugrillo ha scritto:
mercoledì 11 marzo 2020, 6:45
Comunque nel video ti sei toccato il viso almeno 35 volte in 16 minuti, se ti vedono le infermiere di Whatsapp ti mandano all'ergastolo
Grazie per aver conteggiato, a volte mi prende così, non so perché. A volte dico troppo spesso "insomma" (forse anche nel video in questione). Una volta mi toccai talmente tante volte il naso che un utente su youtube mi diede del cocainomane. :cry:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali


Rispondi