Ciclismo Femminile 2021

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6283
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Slegar »

Annemiek Van Vleuten è in ritiro con la Movistar in Almería e sosterrà qualche allenamento con la squadra maschile:
https://www.ciclismointernacional.com/v ... masculino/

Parteciperà agli allenamenti del gruppo classiche-velocisti e sarà una sfida per lei restare a ruota.
Inutili gli allenamenti in salita: son pochi quelli che la staccano.


fair play? No, Grazie!
pietro
Messaggi: 10808
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da pietro »

Abruzzese mi pare avesse già aperto il topic.
EDIT
https://forum.cicloweb.it/viewtopic.php?f=4&t=10547


Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6283
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Slegar »

Faccio ammenda, non mi ricordavo proprio.


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6283
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Slegar »

Per Annemiek van Vleuten il Giro Rosa si dovrebbe correre a maggio assieme al Giro d'Italia e spera che nel 2022 ritorni nel circuito WT:
https://www.cyclingnews.com/news/annemi ... milestone/


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Slegar ha scritto: martedì 19 gennaio 2021, 20:22 Per Annemiek van Vleuten il Giro Rosa si dovrebbe correre a maggio assieme al Giro d'Italia e spera che nel 2022 ritorni nel circuito WT:
https://www.cyclingnews.com/news/annemi ... milestone/
Effettivamente il thread del femminile l'avevo aperto già io :D :D :D

Comunque sia, non ci si deve sorprendere poi tanto dalla visione delle cose di Annemiek: lei è una delle cicliste che più di tutte incarna quel "professionismo" che si vorrebbe cercare di raggiungere anche nel femminile e lo si può comprendere benissimo dai suoi allenamenti (anche esagerati, se vogliamo, considerando i chilometraggi abituali) e anche dal modo di gestire il dopo-corsa (non vorrei sbagliarmi ma credo che sia stata la prima a fare il defaticamento sui rulli, tanto in voga ormai anche tra gli uomini, in ambito femminile).

Quel che preconizza per il Giro Rosa, se ci pensiamo, fu ciò che già avveniva con la Grande Boucle ai tempi delle sfide tra Longo, Van Moorsel e compagnia, con la corsa che ricalcava certi finali di tappa affrontati nella corsa degli uomini. Per quanto riguarda il Giro d'Italia erano stati i dilettanti, per varie stagioni, a correre in concomitanza coi professionisti ricalcando i finali di tappa. Ciò potrebbe avere un senso, anche in considerazione di quell'obbligatorietà di diretta televisiva che sarebbe, al momento, la causa ufficiale del declassamento della nostra massima competizione del World Tour.

In soldoni: sappiamo tutti che una professionalizzazione del femminile sarebbe il passo importante e definitivo da raggiungere, se non altro per poter considerare anche tra le donne quella della ciclista, nero su bianco, una professione a tutti gli effetti e per far uscire anche paesi come il nostro da un certo provincialismo che genera anche storture ben poco piacevoli. Bisogna però prendere il buon del World Tour già sperimentato con gli uomini e non i lati più oscuri, che finirebbero per portare anche tra le donne certi aspetti per nulla piacevoli di questo ciclismo moderno.

Inoltre (e non è secondaria come questione) la rinascita del Tour de France femminile dovrebbe essere quel quid in più, la ciliegina sulla torta per un movimento che ha ottenuto sempre più consensi e importanza ma, allo stesso tempo, non deve portare a quel Tourcentrismo estremamente deleterio che abbiamo già riscontrato tra gli uomini. Della serie: al Giro Rosa si viene sempre e comunque per vincere o per concorrere al successo, non per allenarsi in vista del Tour oppure focalizzando buona parte della stagione su quello, saltando così a piè pari la corsa rosa, che ne risulterebbe decisamente impoverita nel cast. Allo stato attuale dovrebbero essere i francesi a dover lavorare per cercare di ricostruire una competizione degna e un prodotto di livello e non viceversa. Vedendo però chi governa l'UCI attualmente i timori per una certa piega degli eventi personalmente li ho.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6283
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Slegar »

Abruzzese ha scritto: mercoledì 20 gennaio 2021, 1:56 Quel che preconizza per il Giro Rosa, se ci pensiamo, fu ciò che già avveniva con la Grande Boucle ai tempi delle sfide tra Longo, .......
I duelli Canins, Longo nei Tour degli anni '80 furono esaltanti e se il ciclismo femminile italiano gode di ottima salute lo si deve alla notorietà avuta dalla ciclista badiota oltralpe che spinse alla nascita nel 1988 del Giro Rosa. Senza le imprese della Canins al Tour non ci sarebbe stato il Giro Rosa e di conseguenza chissà a quale livello sarebbe il ciclismo femminile italiano.

Penso che inserire il Giro Rosa nel Giro d'Italia già dal prossimo anno sia la strada obbligata per far fare il definitivo salto di qualità alla gara a tappe femminile, con il vantaggio, rispetto al Tour, che esiste già un'organizzazione collaudata che può affiancare RCS nella gestione dell'evento. Non sarà facile, ma è possibile.

Il mio sogno sarebbe che la prima metà del Giro fosse affiancata dal Giro baby, la seconda dal Giro Rosa; è appunto un sogno.


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Slegar ha scritto: mercoledì 20 gennaio 2021, 9:53
Abruzzese ha scritto: mercoledì 20 gennaio 2021, 1:56 Quel che preconizza per il Giro Rosa, se ci pensiamo, fu ciò che già avveniva con la Grande Boucle ai tempi delle sfide tra Longo, .......
I duelli Canins, Longo nei Tour degli anni '80 furono esaltanti e se il ciclismo femminile italiano gode di ottima salute lo si deve alla notorietà avuta dalla ciclista badiota oltralpe che spinse alla nascita nel 1988 del Giro Rosa. Senza le imprese della Canins al Tour non ci sarebbe stato il Giro Rosa e di conseguenza chissà a quale livello sarebbe il ciclismo femminile italiano.

Penso che inserire il Giro Rosa nel Giro d'Italia già dal prossimo anno sia la strada obbligata per far fare il definitivo salto di qualità alla gara a tappe femminile, con il vantaggio, rispetto al Tour, che esiste già un'organizzazione collaudata che può affiancare RCS nella gestione dell'evento. Non sarà facile, ma è possibile.

Il mio sogno sarebbe che la prima metà del Giro fosse affiancata dal Giro baby, la seconda dal Giro Rosa; è appunto un sogno.
Bisognerà vedere innanzitutto come andranno le cose a livello organizzativo, anche perché non ho ancora ben capito se ci sarà ancora il gruppo di Rivolta ad accollarsi il tutto o se invece se ne occuperanno altri. Di certo l'esperimento sarebbe interessante, occorrerebbe provare.

Sulla tua ultima frase, sarebbe tutto molto suggestivo. L'unica perplessità è sul disegno: se tu facessi questa ipotetica suddivisione, ciò presupporrebbe che le competizioni si correrebbero solamente in certe zone d'Italia, senza alternanza (se ho capito bene quello che hai detto. Perché io l'ho interpretata col fatto che le due competizioni dovrebbero ricalcare il percorso originale del Giro d'Italia degli uomini). Quindi avremmo una corsa che staziona sempre al Nord e un'altra al Centro-Sud. Io l'ho capita così questa tua utopia, se la intendi diversamente delucidami meglio ;) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6283
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Slegar »

Abruzzese ha scritto: mercoledì 20 gennaio 2021, 20:07
Slegar ha scritto: mercoledì 20 gennaio 2021, 9:53
Abruzzese ha scritto: mercoledì 20 gennaio 2021, 1:56 Quel che preconizza per il Giro Rosa, se ci pensiamo, fu ciò che già avveniva con la Grande Boucle ai tempi delle sfide tra Longo, .......
I duelli Canins, Longo nei Tour degli anni '80 furono esaltanti e se il ciclismo femminile italiano gode di ottima salute lo si deve alla notorietà avuta dalla ciclista badiota oltralpe che spinse alla nascita nel 1988 del Giro Rosa. Senza le imprese della Canins al Tour non ci sarebbe stato il Giro Rosa e di conseguenza chissà a quale livello sarebbe il ciclismo femminile italiano.

Penso che inserire il Giro Rosa nel Giro d'Italia già dal prossimo anno sia la strada obbligata per far fare il definitivo salto di qualità alla gara a tappe femminile, con il vantaggio, rispetto al Tour, che esiste già un'organizzazione collaudata che può affiancare RCS nella gestione dell'evento. Non sarà facile, ma è possibile.

Il mio sogno sarebbe che la prima metà del Giro fosse affiancata dal Giro baby, la seconda dal Giro Rosa; è appunto un sogno.
Bisognerà vedere innanzitutto come andranno le cose a livello organizzativo, anche perché non ho ancora ben capito se ci sarà ancora il gruppo di Rivolta ad accollarsi il tutto o se invece se ne occuperanno altri. Di certo l'esperimento sarebbe interessante, occorrerebbe provare.

Sulla tua ultima frase, sarebbe tutto molto suggestivo. L'unica perplessità è sul disegno: se tu facessi questa ipotetica suddivisione, ciò presupporrebbe che le competizioni si correrebbero solamente in certe zone d'Italia, senza alternanza (se ho capito bene quello che hai detto. Perché io l'ho interpretata col fatto che le due competizioni dovrebbero ricalcare il percorso originale del Giro d'Italia degli uomini). Quindi avremmo una corsa che staziona sempre al Nord e un'altra al Centro-Sud. Io l'ho capita così questa tua utopia, se la intendi diversamente delucidami meglio ;) .
Onestamente il problema della suddivisione territoriale dei due giri non mi è nemmeno passata per l'anticamera del cervello.


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
Seb
Messaggi: 6189
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Seb »

Slegar ha scritto: mercoledì 20 gennaio 2021, 9:53 Il mio sogno sarebbe che la prima metà del Giro fosse affiancata dal Giro baby, la seconda dal Giro Rosa; è appunto un sogno.
Sicuramente interessante, però il problema sarebbe che il disegno del Giro d'Italia dovrebbe essere fatto pensando anche all'equilibrio delle altre due corse, mica facile


Mad
Messaggi: 623
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 8:48
Località: Noceto

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Mad »

Abruzzese ha scritto: mercoledì 20 gennaio 2021, 20:07 Bisognerà vedere innanzitutto come andranno le cose a livello organizzativo, anche perché non ho ancora ben capito se ci sarà ancora il gruppo di Rivolta ad accollarsi il tutto o se invece se ne occuperanno altri. Di certo l'esperimento sarebbe interessante, occorrerebbe provare.
Mi sembra una soluzione poco attuabile: un conto è dover gestire quei pochi del Giro E ( dico pochi perchè tanti sono partecipanti del posto che non necessitano dell'albergo), diverso raddoppiare i partecipanti e le persone al seguito. Non credo che ne valga la pena, per RCS soprattutto, dal punto di vista economico.


Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6283
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Slegar »

Trek-Segafredo all'avanguardia nei diritti delle cicliste.

Congedo di maternità inserito nei contratti dal 2020:
https://www.cyclingnews.com/news/matern ... s-in-2020/

Minimo salariale equiparato tra maschi e femmine:
https://www.cyclingnews.com/news/trek-s ... -for-2021/


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Difficile riprendere la Vollering, se non collabora qualche altra.


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Anna sul Bosberg fa male a tutte!


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17029
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

Alanford ha scritto: sabato 27 febbraio 2021, 17:02 Anna sul Bosberg fa male a tutte!
Non si muove di un mm quando pedala.... è uno spettacolo assoluto vederla pedalare


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Difficile riprenderla, c'è poca collaborazione


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17029
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

Fantastica Anna come sempre :champion:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Anna! :clap: :clap:
Sarà pure il suo ultimo anno, ma l'ha iniziato benissimo. :D


Avatar utente
Seb
Messaggi: 6189
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Seb »

Segnalo vittoria di Erica Magnaldi al Trofeo Città di Ceriale, ha attaccato in salita e poi ha battuto Debora Silvestri allo sprint


pietro
Messaggi: 10808
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da pietro »

Riprese un po' così a Le Samyn


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Sprint perfetto per Lotte, mentre la Norsgaard è partita veramente troppo lunga.
La belga è stata protagonista per tutta la corsa.
Laura Tomasi 7a.

In telecronaca, preferisco mille volte Ilenia Lazzaro. :D


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Annemiek e Marianne all'attacco, che coppia!


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Riprese e sono ancora in tante a pochi chilometri dalla fine.


pietro
Messaggi: 10808
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da pietro »

Può essere l'azione buona


pietro
Messaggi: 10808
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da pietro »

Blaak ha sfruttato alla grande il gioco di squadra.
Brava Longo Borghini :clap:


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Generosa Elisa, ma con una Blaak a ruota per quasi dieci chilometri, era dura vincere.
Chantal colleziona un'altra grande vittoria, oltre al Mondiale, il Fiandre, la Gand, l'Amstel e il Drenthe...mica male!


Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6283
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Slegar »

Dopo la Trek-Segafredo, anche il team BikeExchange allinea il salario minimo della squadra femminile a quello maschile (circa il doppio delle altre formazioni WT femminili):
https://www.cyclingnews.com/news/bikeex ... ens-squad/


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Arriva la prima vittoria stagionale, per Elisa Balsamo! :clap:
Al Gp Oetingen, batte in volata la D'Hoore e la Vos.


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Elisa grande sparata in salita!


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13044
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da cauz. »

a prima vista pensavo fosse un'azione in chiave deignan, ma ora dietro mi sembra che le boels fatichino a ricucire.
sarebbe interessante vedere chi sta lavorando nel gruppetto di vos e niewiadoma.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17029
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

Che gamba che ha, la rivedono al traguardo


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pietro
Messaggi: 10808
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da pietro »

Nonostante l'allungo di Vos hanno recuperato poco


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Fantastica, sta tenendo benissimo per ora.


pietro
Messaggi: 10808
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da pietro »

Non le hanno preso neanche un secondo


pietro
Messaggi: 10808
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da pietro »

Più di un minuto :o
Sta volando


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13044
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da cauz. »

dietro son tutte impiccate. la scelta di far fare tutto il lavoro a Vos nei primi chilometri dopo l'attacco non è stata molto lungimirante.
ELB ormai imprendibile, e finirà pure con un bel margine di vantaggio. :champion:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Leonardo Civitella
Messaggi: 2802
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Brava brava :clap:


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
pietro
Messaggi: 10808
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da pietro »

Che azione :clap: :champion:
Gran volata di Vos per il secondo posto


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Meravigliosa Elisa, una vittoria delle sue, con una lunga cavalcata solitaria! :clap:
Ha una gamba incredibile, fa ben sperare per le classiche del nord.


Leonardo Civitella
Messaggi: 2802
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Ma sbaglio o è Bulba a fare le interviste? :diavoletto:


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Leonardo Civitella ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 16:04 Ma sbaglio o è Bulba a fare le interviste? :diavoletto:
Si sentiva a malapena, ma è l'impressione che ho avuto anche io. :D


Leonardo Civitella
Messaggi: 2802
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Alanford ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 16:05
Leonardo Civitella ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 16:04 Ma sbaglio o è Bulba a fare le interviste? :diavoletto:
Si sentiva a malapena, ma è l'impressione che ho avuto anche io. :D
Allora non è stato un mio riflesso incondizionato :diavoletto:


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Mad
Messaggi: 623
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 8:48
Località: Noceto

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Mad »

Oggi brave le due campionesse italiane, peccato solo che al mattino non sia riuscito quello che è riuscito al pomeriggio, altrimenti era festa grande. :evil:


Oude Kwaremont
Messaggi: 1780
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont »

Un' azione veramente splendida e che ammetto non mi sarei aspettato da Elisa.
Nonostante la bella prova alle Strade Bianche non pensavo la sua condizione fosse già così buona, ma forse mi sbaglio perchè le Strade Bianche femminili non le ho viste.

Comunque ieri è scattata da piuttosto lontano ed è riuscita da sola a tenere a bada le altre e persino guadagnare nei tratti per lei peggiori. E nel gruppetto dietro ce n' erano di atlete toste.

Uno spettacolo.


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Si è accesa la corsa, con una grande Elisa. Benissimo anche la Cavalli!


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Si sono ricompattate, corsa ancora aperta.


Leonardo Civitella
Messaggi: 2802
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Cosa sto vedendo? :o


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3685
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Alanford »

Ancora è lunga, ma Longo Borghini e Paladin han fatto un'azione fantastica.


Leonardo Civitella
Messaggi: 2802
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Vabbè la grafica ha un pò messo nel sacco tutti....


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Leonardo Civitella
Messaggi: 2802
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Maledetta per noi quest'oggi questa corsa


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
pietro
Messaggi: 10808
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclismo Femminile 2021

Messaggio da leggere da pietro »

Doppietta della Jumbo, grande Marianne :champion:

Dispiace per Longo Borghini che andava fortissimo :(


Rispondi