Futuri Campioni ?

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » domenica 2 giugno 2013, 15:57

Mads Pedersen , danese , 28 Dicembre 1995 , Team Roskilde Junior
In questo momento lo juniores piu' forte al mondo

Per ora siamo a 13 vittorie (sempre che non mi sia perso..)

1/4 Tappa Ster Zuid Limburg (Belgio)
7/4 Paris - Roubaix Junior (Francia)
26/4 Prologo Youth Tour (Danimarca)
28/4 Tappa Crono Youth Tour (Danimarca)
28/4 Classifica Generale Youth Tour (Danimarca)
3/5 Tappa Crono Corsa della Pace (Rep. Ceka)
5/5 Tappa Corsa della Pace (Rep. Ceka)
5/5 Classifica Generale Corsa della Pace (Rep. Ceka)
12/5 2° Manche Coppa di Danimarca Verjen (Danimarca)
31/5 Tappa Trofeo Karlsberg (Germania)
1/6 Tappa Crono Trofeo Karlsberg (Germania)
2/6 Tappa Trofeo Karlsberg (Germania)
2/6 Classifica Generale Trofeo Karlsberg (Germania)

Impressionante




Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » domenica 2 giugno 2013, 16:52

Già solo in questo Trofeo Karslberg, una delle principali gare a tappe riservate agli juniores, tre vittorie consecutive tra semitappe e ultima frazione, riuscendo così a bissare il successo della generale dello scorso anno.
Indubbiamente un passista molto forte, abbastanza completo. Comunque sia non ci si deve sorprendere, basti vedere quanti ottimi ragazzi sta tirando fuori la Danimarca negli ultimi anni (Lasse Norman Hansen, Quaade, Valgren Andersen, Wurtz Schmidt), molti dei quali se la cavano benissimo anche su pista.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 3 giugno 2013, 17:24

Ho notato anch'io
In Ogni annata hanno praticamente un paio di corridori interessanti
Nonostante non sia un grosso paese hanno un buon numero di Juniores e di corse (ogni settimana ce n è una)
In piu' le squadre di club vanno a far trasferte in Olanda , Belgio e Germania , per il resto ci pensa la nazionale ultra presente (ma a questo servono i soldi della federazione )

Strano che Lasse Norman Hansen non sia andata da Rijs.. ma alla Garmin

Ps Ogni settimana ho deciso di metter un futuro campione ;)



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » lunedì 3 giugno 2013, 18:19

Ti volevo infatti invitare a sfruttare questo spazio per parlare un po' di giovani promesse, italiane e non.

Io invece ieri riflettevo un po' su Simone Velasco, un ragazzo al secondo anno tra gli juniores che corre con la Work Service Brenta. Questo ragazzo viene da un posto alquanto insolito ciclisticamente parlando, ovvero l'isola d'Elba e difatti ha cominciato nel fuoristrada, praticando ciclocross e MTB (dalla stessa isola, dove c'è una squadra - l'Elba Bike - dedita esclusivamente all'attività fuori strada, viene anche la giovane Alessia Bulleri, che è stata anche campionessa italiana di MTB).

Nel gennaio scorso è arrivato quinto agli italiani di Ciclocross mentre ieri, vincendo il Gran Premio dell'Arno al termine di una grande azione (partito in fuga con altri cinque ad un'ottantina di km dall'arrivo, è poi arrivato solo), ha conquistato il suo secondo successo in stagione in un'internazionale (aveva vinto anche a Loano). E' stato già convocato in nazionale, con cui se non sbaglio ha disputato la Corsa della Pace (vinta, manco a dirlo, da Pedersen) e solo dallo scorso anno pare che corra a tempo pieno su strada. Vedremo un po' cosa combinerà nei prossimi appuntamenti ma in ogni caso mi sembra un altro bell'esempio di atleta che sa far bene su strada dopo aver iniziato con altre attività.
Ultima modifica di Abruzzese il lunedì 3 giugno 2013, 19:14, modificato 1 volta in totale.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 3 giugno 2013, 18:25

L'avevo notato anche io a Loano su Radiocorsa , dove aveva dato una lezione al promettente corridore provenzale Jeremy Defaye
Non sapevo venisse dal ciclocross / mtb (raro per l'italia , ancor di piu' che continui a farlo.. il ciclocross)
ma quindi è Toscano e corre in Veneto ? come mai ? (ho notato una diminuzione di corse junior in Toscana ma magari è solo una mia idea , non ho dati in mano pero')




Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » lunedì 3 giugno 2013, 18:32

Sulle corse credo che tu abbia ragione anche senza dati. Anch'io credo di aver letto in passato qualcosa in cui si diceva che il numero di corse era crollato rispetto al passato e si sono trovati spesso in difficoltà, anche con gli Allievi credo.

Quanto a Velasco ho letto che fino a pochi anni fa viveva ancora nell'Isola d'Elba, poi pare che si sia trasferito a Bologna e studi anche lì e corre per la Work Service.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » martedì 11 giugno 2013, 17:53

2° Puntata un altro Juniores

Nathan Van Hooydonck , belga , 12 Ottobre 1995 , WAC Team Hoboken
Il cognome dice gia' qualcosa , passistone di razza (192 x 74 kg)

Non è il figlio di Edwig (Dante , compagno di squadra di Nathan nel WAC team Hoboken ma di minor talento) ma di suo fratello Gino (anch'egli pro negli anni 80)
Da diverse stagioni con Dries Verstrepen (quest'anno un po' in calando) domina le categorie giovanili belghe

Battuto dal gia' citato Pedersen in volata alla Roubaix Juniores , per ora ha gia' superato le vittorie 2012 (7) e siamo solo a Giugno
Vince quasi sempre da solo e uno dei suoi punti di forza è la crono (gia campione aspiranti nel 2009 allievi nel 2011 e gia' sesto ai mondiali juniores dell'anno scorso)
Il Pave sara' la sua terra di conquista



Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » sabato 29 giugno 2013, 13:35

A proposito di figli d'arte , guardando i risultati juniores spagnoli ho notato un cognome e nome famoso..
Miguel Indurain , credo sia miguelito il figlio del grande Miguel
Una serie di piazzamenti nei 3 (due volte secondo in volata.. e una volta terzo) e dieci giorni fa la prima vittoria nel campionato regionale della Navarra , ovviamente a crono ;) (ha vinto di soli due secondi)



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » sabato 29 giugno 2013, 16:03

Winter ha scritto:A proposito di figli d'arte , guardando i risultati juniores spagnoli ho notato un cognome e nome famoso..
Miguel Indurain , credo sia miguelito il figlio del grande Miguel
Una serie di piazzamenti nei 3 (due volte secondo in volata.. e una volta terzo) e dieci giorni fa la prima vittoria nel campionato regionale della Navarra , ovviamente a crono ;) (ha vinto di soli due secondi)


Non ti sbagli, è proprio il figlio di Miguelon ;)


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 1 luglio 2013, 19:24

Terzo corridore da tenere d'occhio è un altro corridore dal sangue blu..
Il Padre ha vinto sia il Fiandre che la Liegi..
da mamma Corinne ha preso i geni d'attaccante del Nonno Raymond (il corridore piu' amato nell'Esagono)
Il Palmares da ciclocrossista è da " Imbatido " vero (Scile mi correggera' , ma credo siano 28 su 28)
ma anche su strada non scherza
Da Meta' Aprile (ha iniziato tardi , vista la lunga e vincente stagione crossista) a oggi
fanno gia' 7 vittorie , distribuiti tra il paese della Madre (2 - Francia) , il paese del Padre (3 - Olanda) , dove è nato e abita (1 - Belgio) e la Repubblica Ceka (nella prima tappa dell'importante Corsa della Pace Junior)
che si sommano alle 11 dell'anno scorso (9° al Mondiale su Strada)

Mathieu Van Der Poel , un predestinato

Ieri Prima vittoria Juniores per un certo Massimo Vanderaerden... (il figlio di Eric)



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3471
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda simociclo » venerdì 5 luglio 2013, 23:34

per prima cosa grazie a winter per queste splendide presentazini.

Domande da non esperto: ma è "normale" che tra i prospetti più interessanti a livello juniores ci siano così tanti figli d'arte? pensate che il vantaggio di venire da una famiglia di ciclisti incida solo a livello giovanile o possa avere effetti benefici anche a livello prof?


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » sabato 6 luglio 2013, 12:05

Domanda Interessante
A mia memoria non ricordo un numero cosi' elevato di figli d'arte
In Belgio ci son anche quelli di Farazijn , Leysen ecc
In Francia Madouas , Lino , Ermenault ecc

Sicuramente il fatto di aver in casa un professionista incide

Io ho due teorie..

1) Genetica
presa dai cavalli , i purosangue discendon da numero 3 cavalli mi pare..
Stessa cosa i ciclisti , salvo rare eccezioni , se il padre (e/o la madre) aveva dati fisici eccezionali , anche il figlio sara' predisposto ad averli
2) Il numero di Juniores
Al contrario del calcio , il ciclismo agonistico non ha grossi numero
La Slovenia ha 45 juniores e una dozzina di pro
Ogni classe porta 2-3 professionisti (vuol dire uno su 10..)
Nel calcio la media diventa uno su 50000..
La maggioranza di chi fa corse è figlia di professionisti o cicloamatori (al contrario di 20 anni fa)
Con la diminuzione del numero di corridori juniores (Dimezzati in 20 anni in Italia) è facile che i figli di expro possano emergere
E' la legge dei numeri



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3471
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda simociclo » domenica 7 luglio 2013, 10:25

Winter ha scritto:Domanda Interessante
A mia memoria non ricordo un numero cosi' elevato di figli d'arte
In Belgio ci son anche quelli di Farazijn , Leysen ecc
In Francia Madouas , Lino , Ermenault ecc

Sicuramente il fatto di aver in casa un professionista incide

Io ho due teorie..

1) Genetica
presa dai cavalli , i purosangue discendon da numero 3 cavalli mi pare..
Stessa cosa i ciclisti , salvo rare eccezioni , se il padre (e/o la madre) aveva dati fisici eccezionali , anche il figlio sara' predisposto ad averli
2) Il numero di Juniores
Al contrario del calcio , il ciclismo agonistico non ha grossi numero
La Slovenia ha 45 juniores e una dozzina di pro
Ogni classe porta 2-3 professionisti (vuol dire uno su 10..)
Nel calcio la media diventa uno su 50000..
La maggioranza di chi fa corse è figlia di professionisti o cicloamatori (al contrario di 20 anni fa)
Con la diminuzione del numero di corridori juniores (Dimezzati in 20 anni in Italia) è facile che i figli di expro possano emergere
E' la legge dei numeri


probabilmente un mix dei due punti.... anch'io temevo che la risposta fosse che, in proporzione, a fare ciclismo ci siano sempre meno ragazzi che non hanno esempi di prof o amatori in famiglia.... e non è un buon segno


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3802
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Slegar » lunedì 8 luglio 2013, 9:46

Winter ha scritto:Terzo corridore da tenere d'occhio è un altro corridore dal sangue blu..
Il Padre ha vinto sia il Fiandre che la Liegi..
da mamma Corinne ha preso i geni d'attaccante del Nonno Raymond (il corridore piu' amato nell'Esagono)
Il Palmares da ciclocrossista è da " Imbatido " vero (Scile mi correggera' , ma credo siano 28 su 28)
ma anche su strada non scherza
Da Meta' Aprile (ha iniziato tardi , vista la lunga e vincente stagione crossista) a oggi
fanno gia' 7 vittorie , distribuiti tra il paese della Madre (2 - Francia) , il paese del Padre (3 - Olanda) , dove è nato e abita (1 - Belgio) e la Repubblica Ceka (nella prima tappa dell'importante Corsa della Pace Junior)
che si sommano alle 11 dell'anno scorso (9° al Mondiale su Strada)

Mathieu Van Der Poel , un predestinato

Ieri Prima vittoria Juniores per un certo Massimo Vanderaerden... (il figlio di Eric)

Vittoria nella seconda tappa del GP Generale Patton valita per la Coppa del Mondo junior ( http://www.uci.infostradasports.com/asp ... &Ranking=0 ) e secondo posto in classifica finale a soli 5" dal danese Christoffer Lisson ( http://www.uci.infostradasports.com/asp ... &Ranking=0 ). Terzo posto di tappa e quarto nella generale per Nathan Van Hooydonck



Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 8 luglio 2013, 17:14

In settimana ha vinto una corsa in salita in vallonia dando cinque minuti al secondo il sudafricano felgate..
E a giugno ha perso qualche allenamento perché malato..
Per fortuna



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » mercoledì 10 luglio 2013, 4:05

Winter ha scritto:In Francia Madouas , Lino , Ermenault ecc


Sia Valentin Madouas che Corentin Ermenault erano presenti nel quartetto transalpino dell'inseguimento a squadre che si è aggiudicato la medaglia d'argento agli Europei su pista che hanno preso il via proprio ieri in Portogallo.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 10 luglio 2013, 18:25

Son entrambi del 1996 , quindi al primo anno



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » giovedì 11 luglio 2013, 1:39

Winter ha scritto:Son entrambi del 1996 , quindi al primo anno


Ed entrambi ieri sono saliti nuovamente sul podio nell'Inseguimento individuale, anche se non sono riusciti a centrare il metallo più pregiato. Madouas è stato battuto dal russo Chursin mentre Ermenault ha vinto la finale per il bronzo battendo il nostro Filippo Ganna.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 15 luglio 2013, 17:42

Van der Poel domina anche il Tour Valromey Ain (molto duro , i geni del nonno :D )
due tappe e classifica generale
Credo abbia raggiunto Pedersen a 12 vittorie stagionali (solo che ha cominciato molto piu' tardi)
Son sempre stato contro il passaggio diretto tra i pro ma sia su strada che su ciclocross è una spanna sopra gli altri

Elie Gesbert 2° in classifica
che è il classe 1995 piu' forte di Francia
Bretone , passista che se la cava anche in salita
Quest'anno è partito piano (l'anno scorso al primo anno ha vinto la coupe de france junior) a causa del ciclocross pero' ha gia' vinto 4 corse tra cui una tappa con la nazionale alla corsa della pace e il prestigioso campionato Bretone
Ovviamente fa parte della squadra francese per l'europeo



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » venerdì 19 luglio 2013, 3:13

Winter ha scritto:A mia memoria non ricordo un numero cosi' elevato di figli d'arte


In tema aggiungiamo (non mi pare sia stato citato finora) anche Maxence Moncassin, figlio di Frederic. Ho scorto il suo nome nell'ordine d'arrivo della prova in linea al Festival Olimpico della Gioventù Europea, per cui a differenza di altri già citati in questa pagina lui è ancora allievo ;) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » domenica 21 luglio 2013, 9:33

Pure gli allievi , complimenti Abruzzese :clap:

Ieri la nazionale francese ha sfiorato l'en plein ai campionati europei
Doppietta bretone con Bonnamour davanti al gia' citato Gesbert e 4° Touze

http://www.cicloweb.it/news/2013/07/20/ ... tutte-e-co



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11021
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda cauz. » lunedì 22 luglio 2013, 13:43

Winter ha scritto:Van der Poel domina anche il Tour Valromey Ain (molto duro , i geni del nonno :D )
due tappe e classifica generale
Credo abbia raggiunto Pedersen a 12 vittorie stagionali (solo che ha cominciato molto piu' tardi)
Son sempre stato contro il passaggio diretto tra i pro ma sia su strada che su ciclocross è una spanna sopra gli altri


spero soltanto che non commetta l'errore di abbandonare subito il ciclocross, dove potrebbe cogliere risultati incredibili.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » lunedì 22 luglio 2013, 18:55

Winter ha scritto:Pure gli allievi , complimenti Abruzzese :clap:


Ahahahah non esageriamo ora :D :D :D Gli italiani li seguo, quelli stranieri li scopro un po' per caso, come in questa situazione qui che avevo visto i risultati del Festival Olimpico della Gioventù Europea. ;)

Di Bonnamour, a parte l'essere figlio d'arte, che altro ci puoi dire in merito?


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » martedì 23 luglio 2013, 17:35

cauz. ha scritto:
Winter ha scritto:Van der Poel domina anche il Tour Valromey Ain (molto duro , i geni del nonno :D )
due tappe e classifica generale
Credo abbia raggiunto Pedersen a 12 vittorie stagionali (solo che ha cominciato molto piu' tardi)
Son sempre stato contro il passaggio diretto tra i pro ma sia su strada che su ciclocross è una spanna sopra gli altri


spero soltanto che non commetta l'errore di abbandonare subito il ciclocross, dove potrebbe cogliere risultati incredibili.

Credo che per 3 o 4 anni il ciclocross sara' nei suoi programmi
Se conferma il livello attuale su strada , dovra' pero' poi fare una scelta definitiva



Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » martedì 23 luglio 2013, 17:41

Abruzzese ha scritto:
Winter ha scritto:Pure gli allievi , complimenti Abruzzese :clap:


Ahahahah non esageriamo ora :D :D :D Gli italiani li seguo, quelli stranieri li scopro un po' per caso, come in questa situazione qui che avevo visto i risultati del Festival Olimpico della Gioventù Europea. ;)

Di Bonnamour, a parte l'essere figlio d'arte, che altro ci puoi dire in merito?

Buon talento pero' il titolo europeo è una grossa sorpresa
Il Capitano era Gesbert
In un gruppo di 5 , con 2 francesi.. Prima mandi il meno forte e cosi è stato (ed ha vinto)
Ottimo cronoman , tiene bene nelle cote di un paio di km
Quest'anno è salito di livello
Bretoni del 1995 ci son lui , Gesbert e Latouche (il plurivittorioso quest'anno in Francia)
e del 1996 c'e' Madouas
Se la Sojasun continua..



peek
Messaggi: 4629
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda peek » martedì 23 luglio 2013, 22:15

Winter, tra un mesetto ci dovrai dire la tua su Kudus. Sul suo fine settimana in Italia trovi l'articolo su cicloweb, due settimane fa ha vinto il Tour de Cote d'Or, non so bene valutare la qualità di questa corsa, ma in genere in Francia tra i giovani non è facile vincere.
E' un eritreo del 1994 arrivato in Europa a marzo dopo aver vinto varie corse in Africa, sembra che in montagna abbia dei valori fuori dal comune.
Siccome finirà la stagione come stagista con la Bretagne (disputerà comunque l'Avvenir con il CMC) dovrebbe fare un calendario che tu conosci bene.



Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 25 luglio 2013, 17:15

Il Tour de la Cote-d'or (zona famosissima per i vini) non è di gran livello pero' i corridori che c'erano son rimasti impressionati dal giovanissimo eritreo (in salita non una ma due marce in piu')
Ho letto i resoconti cicloweb sulla Cirie' - Plan de la Mussa e sulla Freccia dei Vini .. impressionante , Zilioli nell'ultimo periodo sembrava quasi imbattibile e invece..
Dicono che i suoi dati fisici siano molto simili a quelli di Froome

su directvelo c'era una bella intervista
http://www.directvelo.com/actualite/276 ... kudus.html



Pat McQuaid
Messaggi: 3025
Iscritto il: giovedì 3 marzo 2011, 20:21

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Pat McQuaid » giovedì 25 luglio 2013, 21:59

Non penso di essere l'unico a conoscerlo, lo seguo da un paio di anni, Clement Chevrier della Chambéry under 23, il vivaio della AG2R La Mondiale


ignore list: Brian Cookson

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » sabato 27 luglio 2013, 10:25

Pat anch'io lo seguo
Quest'anno ha fatto un bel passo in avanti
Correndo in modo differente , una tappa al Valle d'Aosta l'avrebbe vinta
Per ora non è ancora pronto al salto , pero' se conferma nel 2014 , sara' sicuramente pro nel 2015



peek
Messaggi: 4629
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda peek » sabato 27 luglio 2013, 18:39

Uno che mi sembra formidabile è Silvio Herklotz, è andato a segno anche oggi nella tappa più dura del giro dell'Alsazia.
Ve lo ricordate in primavera che numeri aveva fatto al Belvedere e al Palio del Recioto?
Tra l'altro nonostante la corte che gli hanno fatto gli squadroni ha deciso di rimanere un altro anno con la sua Stoelting.



Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » domenica 28 luglio 2013, 10:38

Un 94 cosi' forte , difficile trovarlo
Un altro anno tra gli Under , è quasi sprecato (non è uno sprinter.. pero' ha fatto 7° al campionato nazionale assoluto! battuto da sprinter puri)

Herklotz , Sutterlin , Zabel .. e hanno gia' Martin , Degenkolb , Kittel tutti sotto i 30 anni
Mancano solo le tv.. con quelle tornano anche gli sponsor



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4249
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Deadnature » domenica 28 luglio 2013, 11:57

Visto che si parla di 1994 forti, segnalo qui il neozelandese Dylan Kennet, che in coppia con Shane Archbold sta guidando la classifica della Sei GIorni delle Rose. Venerdì Kennet ha stabilito il nuovo record della pista sul giro lanciato: 21.081 sui 394 metri, 67.28 km/h di media. Non so quali siano i suoi progetti per il futuro, ma direi che le potenzialità ci sono tutte.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda meriadoc » domenica 28 luglio 2013, 16:38

ma veramente sto Herklotz è 190 cm x 68 kg?
mamma mia, un altro anoressico, ad appena 19 anni


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » domenica 28 luglio 2013, 16:44

Ormai è la regola :(
Ricordo al podio del Recioto fosse altissimo , 68 kg per 190 son un po' pochini..



meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda meriadoc » domenica 28 luglio 2013, 17:00

Winter ha scritto:Ormai è la regola :(
Ricordo al podio del Recioto fosse altissimo , 68 kg per 190 son un po' pochini..


è quello che ho letto,é anche vero che ormai i ciclisti nascondono i dati sul peso, manco fossero i dati del passaporto biologico
comunque già a 19 anni essere cosi tirato non mi pare salutare


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Admin
Messaggi: 11562
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Admin » domenica 28 luglio 2013, 17:35

Nel PB che vorrei ci sarebbe senz'altro una voce dedicata a "percentuale di massa grassa minima".


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » domenica 28 luglio 2013, 18:53

Come non esser d'accordo
Pero' poi salta fuori qualcuno che dice che 190 x 68 kg è normale (ricordo che gia' anni fa avevo criticato l'estrema magrezza di Andy Schleck.. il primo della lista)



Admin
Messaggi: 11562
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Admin » domenica 28 luglio 2013, 19:26

Però se prendi i dati sin dai 18 anni (faccio per dire), ti rendi conto di quanto possa essere normalmente la percentuale di massa grassa, e di quanto possa oscillare. La bellezza dello strumento PB (sempre nei miei ideali) è proprio la sua estrema personalizzabilità in base alla struttura fisica di ognuno.

Ad esempio (poi chiudo per quanto mi riguarda questo piccolo OT), chi l'ha detto che non si possa misurare la lunghezza delle ossa a 18 anni e valutarne l'eventuale crescita nel tempo? Non sarebbe questo uno stop definitivo all'assunzione di GH, pur permanendo l'impossibilità di trovare la sostanza con gli attuali test?


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 29 luglio 2013, 16:52

Anche se OT rispondo..
18 anni è gia' tardi.. purtroppo
L'esempio è il campionato italiano Junior 2012.. 187 x 64 kg grosso modo
ci vanno almeno 5-6 kg in piu' (pero' ci son utenti piu' magri ancora.. prob non hanno genitori del sud o dell'arco alpino..)
Meriadoc faceva giustamente notare che 190x68 è un po' tirato per un 19enne
Una volta era tra i pro che si perdevano i kg di troppo (vedi Wiggins ecc)
Poi si è fatta scuola adesso bisogna esser tiratissimi gia' da Junior..
Brutta piega



l'Orso
Messaggi: 4419
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda l'Orso » martedì 30 luglio 2013, 9:44

Quì non è solo questione di "valori personali o meno".
Stiam parlando comunque di valori, che anche fossero "naturali" (e non lo sono, basta vedere come "si son ridotti" i professionisti quest'anno), sarebbero allarmanti per la salute.

Per quanto invece riguarda il PB, ancora "povero" di dati riguardanti ormoni & c., la raccolta dati dovrebbe cominciare ben prima dei 16 anni(*), anche se i dati sarebbero molto ballerini...
ma poi che fare di chi comincia a correre a 18/20 anni?

(*) purtroppo se già 30 anni fa c'era chi dava anfetamine agli esordienti e steroidi agli allievi ("consapevoli" ovviamente), non penso che con le degenerazioni morali successive le cose possano essere migliorate (i dirigenti "tolleranti" di allora son gli stessi di oggi che però si etichettano come "intransigenti").


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 31 luglio 2013, 17:41

La Prossima è una scommessa..
Ryan Felgate , classe 1995 , sudafricano
Campione nazionale a cronometro , un paio di vittorie nel Tour Nazionale
Ad Aprile si è trasferito in Belgio.. e nelle ultime due settimane vittoria in una Kermesse e tappa al prestigioso Tour della Bassa Sassonia



Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 5 agosto 2013, 19:37

Van der poel vince anche il centre morbihan.. con vittoria anche di tappa
Siamo a 14 vittorie stagionali
Pedersen tappa a la liegi gleize



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » lunedì 12 agosto 2013, 5:03

Ieri in Umbria in una gara juniores (il Trofeo Meschini per la precisione) c'è stata la vittoria di un corridore eritreo, il suo nome è Amanuel Mengis Ghebreindrias. Non conosco la sua data di nascita per cui non so dire se è un primo o secondo anno, però credo che tra i vari ragazzi che stiano venendo fuori nel Paese africano possa essere un altro nome da seguire.
In questa occasione è riuscito a battere, tra gli altri, il campione italiano Matteo Trippi (giunto 3°) ma il suo nome l'ho letto per la prima volta un paio di settimane fa in una corsa toscana, in cui stava arrivando a giocarsi il successo in una volata a 3 con Lorenzo Vallarino e Niccolò Pacinotti ma proprio nell'ultimo chilometro a causa di un guaio meccanico è caduto, tagliando poi il traguardo al decimo posto dopo un minuto (infatti nel frattempo era stato ripreso e superato anche dagli inseguitori).
La scorsa settimana invece era arrivato ottavo a Poggio a Caiano nella Coppa Giulio Burci.
Credo che lo vedremo anche nelle prossime settimane in quanto la nazionale eritrea sta partecipando a diverse gare, soprattutto in Toscana, in preparazione del mondiale.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 22 agosto 2013, 16:39

Winter ha scritto:Elie Gesbert 2° in classifica
che è il classe 1995 piu' forte di Francia
Bretone , passista che se la cava anche in salita
Quest'anno è partito piano (l'anno scorso al primo anno ha vinto la coupe de france junior) a causa del ciclocross pero' ha gia' vinto 4 corse tra cui una tappa con la nazionale alla corsa della pace e il prestigioso campionato Bretone
Ovviamente fa parte della squadra francese per l'europeo

Oggi si è preso il campionato nazionale a crono.. nona vittoria stagionale



Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » venerdì 23 agosto 2013, 11:23

La scorsa settimana Van Der Poel ha vinto la sua 17esima corsa.. (cyclingdatabase ne dimentica tre)
Impressionante (credo sara' il favorito dei Mondiali)

Corridore della settimana è un Belga , classe 1996 , passistone di Waregem
Igor Decraene
con la vittoria nel titolo nazionale a crono 11 agosto è arrivato a 5 vittorie (4 a crono..)
Impressionante il distacco rifilato a tutti i suoi avversari tutti a oltre 50 secondi, primo fra tutti Nathan Van Hooydonck (quest'anno molto vittorioso ma nelle corse che contano eterno piazzato)
E' solo un primo anno e non corre negli squadroni Avia Crabbe o Kon Balen ma nel piu' modesto Tieltse Renners Club
L'europeo perso per un secondo gli è restato probabilmente in gola.. al Mondiale prendera' la sua rivincita ?



Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » sabato 24 agosto 2013, 17:21

Winter ha scritto:
Winter ha scritto:Elie Gesbert 2° in classifica
che è il classe 1995 piu' forte di Francia
Bretone , passista che se la cava anche in salita
Quest'anno è partito piano (l'anno scorso al primo anno ha vinto la coupe de france junior) a causa del ciclocross pero' ha gia' vinto 4 corse tra cui una tappa con la nazionale alla corsa della pace e il prestigioso campionato Bretone
Ovviamente fa parte della squadra francese per l'europeo

Oggi si è preso il campionato nazionale a crono.. nona vittoria stagionale

Pure il campionato su strada , con una grande dimostrazione di forza



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » domenica 25 agosto 2013, 18:09

Intanto Simone Velasco, che già aveva conquistato successi prestigiosi in stagione come le gare internazionali di Loano e il Gran Premio dell'Arno, oltre alla Coppa Pietro Linari in Toscana della scorsa settimana, è arrivato a quota 8 successi stagionali, vincendo due tappe e la classifica generale del Trittico Veneto. A questo punto c'è senz'altro curiosità per vederlo all'opera al Lunigiana.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 11113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Winter » domenica 25 agosto 2013, 18:57

come ti sembra il livello dei nostri Juniores ?
Ipotetica nazionale ? Velasco - Rota - Pacinotti - Fortunato - Ganna (piu' che altro per la crono)



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » domenica 25 agosto 2013, 19:32

Winter ha scritto:come ti sembra il livello dei nostri Juniores ?
Ipotetica nazionale ? Velasco - Rota - Pacinotti - Fortunato - Ganna (piu' che altro per la crono)


Ci sono alcune individualità abbastanza buone, anche se a livello internazionale credo che paghiamo ancora qualcosa e le risultanze riportate in questo thread dimostrano bene con chi si ha a che fare.

Quanto ai nomi che riporti, in linea di massima potrebbero essere quelli. Pacinotti magari è un po' un'incognita: lo scorso anno è stato fortissimo, vincendo ben 11 corse ma quest'anno ha avuto un problema fisico che praticamente gli ha mandato a farsi benedire tutta la prima parte di stagione. In questa seconda parte sta dando segnali incoraggianti, ha vinto una tappa della Tre Giorni Orobica e quindi penso che possa rientrare in un discorso azzurro.
Di altri ragazzi segnalo Filippo Zaccanti, che ha fatto un ottima seconda parte di stagione vincendo la Tre Giorni Orobica, poi c'è Daniel Rupiani, altro atleta che ha vestito in altre occasioni la maglia azzurra; Seid Lizde, vicecampione europeo della corsa a punti ma abbastanza forte anche su strada, ha ottime doti di passista e poi cito anche il mio corregionale Emanuele Sabatini che sta facendo abbastanza bene ultimamente.

Fuori dai giochi invece in chiave mondiale Riccardo Minali: era stato convocato all'Europeo ma percorsi simili sono sicuramente troppo duri per uno come lui, che ieri ha ottenuto la sua settima vittoria vincendo la prima gara della Due Giorni di Vertova (il Trofeo Paganessi, disputato oggi, è andato invece al russo Strakhov, buon pistard anche lui).
Anche per lui purtroppo vale un discorso già fatto per gente come Guardini e Gasparrini, ossia che aveva tutto per poter intraprendere la carriera del velocista su pista, da Esordiente e Allievo dava riscontri portentosi ma sappiamo bene com'è la situazione, per cui adesso si sta specializzando soprattutto nell'Omnium, dove il fatto di essere uno che ha avuto confidenza con le prove veloci lo aiuta molto, tralasciando le gare di Endurance. Purtroppo però è ancora troppo penalizzato dall'Inseguimento individuale. All'Europeo gli è costato l'oro mentre al mondiale perse tantissime posizioni lì, anche se sarebbe stata comunque dura confermare il podio.

Per la cronometro mondiale invece oltre a Ganna e Lizde un altro nome che potrebbe essere preso in considerazione è quello di Edoardo Affini.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Futuri Campioni ?

Messaggio da leggereda Abruzzese » lunedì 26 agosto 2013, 1:18

Un altro nome che avevo dimenticato nel post precedente e di cui si deve senz'altro tener conto per una possibile convocazione azzurra è quello del campione italiano Matteo Trippi.
Tra i ragazzi promettenti poi vedremo soprattutto il prossimo anno cosa farà anche Nicola Bagioli, un ragazzo lombardo che se non sbaglio ha iniziato a correre su strada stabilmente solo da quest'anno (o dall'anno scorso, ora non ricordo), prima correva in MTB. E' riuscito a vincere anche il titolo regionale.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"