Pagina 5 di 5

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: domenica 2 agosto 2015, 17:13
di Abruzzese
Winter ha scritto:Oggi vittoria di Conci (lo sto tenendo d'occhio dopo la segnalazione del cugino milanista ;) )


Quando è al top in pochi sanno stargli dietro, non a caso oggi ha prevalso nella Sandrigo-Monte Corno, altra gara da grimpeurs.

Comunque non male anche Riccardo Lucca dell'Ausonia Pescantina (società che ha sempre tirato fuori qualche ragazzo interessante nelle ultime stagioni): nonostante la beffa patita alla 3-Tre Bresciana, in salita è sempre uno dei migliori.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: domenica 2 agosto 2015, 18:38
di Abruzzese
Intanto, da come leggevo, il russo Pavel Sivakov ha vinto il Fiandre Juniores.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: domenica 9 agosto 2015, 11:15
di Abruzzese
Prova impressionante quella offerta dal polacco Alan Banaszek questa mattina, che con pieno merito ha conquistato l'europeo juniores:

http://www.cicloweb.it/news/2015/08/09/ ... nea-degli-

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: mercoledì 19 agosto 2015, 9:25
di Winter
Vivian , Savini in formissima
Distacchi da campione e vittorie a raffica

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: mercoledì 19 agosto 2015, 17:55
di Abruzzese
Winter ha scritto:Vivian , Savini in formissima
Distacchi da campione e vittorie a raffica


Sono riuscito a leggere qualcosina sulle ultime gare dato che, come dicevo nell'altro thread, ho problemi con internet da diversi giorni.
Certamente con la vittoria alla Coppa Linari la sua stagione è ulteriormente impreziosita e la sua condizione è a mille (da dire che corre anche in una valida squadra, visto che nel Romagnano c'è anche Nesi per dire). Vedremo un po' come giungerà al mondiale, in cui dovremo sicuramente provare a riscattare la brutta prestazione degli Europei.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: mercoledì 19 agosto 2015, 20:51
di Mad
Savini in questo periodo fa il vuoto in discesa, guadagna in pianura e mantiene in salita. Anche ieri alla Linari dove la discesa presentava solo tre tornanti secchi e un lungo tratto dove bisogna spingere il rapporto, è rientrato su Orlandi e se n'è andato.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: lunedì 24 agosto 2015, 4:19
di Abruzzese
Intanto nel week end si è disputato il Trittico Veneto con un percorso vario che ha lasciato spazio a tutti. Apertura venerdì con la prima tappa vinta allo sprint da Enrico Zanoncello, poi sabato la tappa con arrivo in salita a Pian del Cansiglio ha esaltato le doti di scalatore di Riccardo Lucca che si conferma così uno dei migliori grimpeur del gruppo. Ieri però la scena è stata tutta per Matteo Sobrero nelle due semitappe in programma: al mattino il piemontese ha conquistato con autorevolezza l'arrivo posto in cima al muro di Cà del Poggio, distanziando di una decina di secondi Negrente, Bettiol e Verza mentre oltre trenta secondi ha accusato Lucca; nel pomeriggio invece la cronometro di 12.8 chilometri a Orsago ha visto il successo dello specialista Mattia Cristofaletti ma con Sobrero ancora grandissimo protagonista con il secondo posto a soli 6". Una prestazione che gli ha permesso di attuare il sorpasso decisivo e di conquistare così il successo finale (6 vittorie stagionali per lui) con 15" di vantaggio su Riccardo Lucca che ha così subito il secondo ribaltone in una gara a tappe quest'anno dopo quello patito alla 3-Tre Bresciana. Podio completato da Marco Negrente a 43".


Segnalo poi la vittoria dell'ennesimo figlio d'arte: Tommaso Bramati, figlio di Davide, si è aggiudicato ieri la Pinerolo-Sestriere (sempre nella categoria juniores) prevalendo in uno sprint ristretto.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: lunedì 24 agosto 2015, 9:35
di Winter
Mi stai facendo riseguire gli juniores italiani)
Mi pare (o sbaglio ?) ci siano diversi corridori interessanti (non i soliti sprinter..) sia per le salite che per le corse a tappe

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: lunedì 24 agosto 2015, 17:30
di Abruzzese
Winter ha scritto:Mi stai facendo riseguire gli juniores italiani)
Mi pare (o sbaglio ?) ci siano diversi corridori interessanti (non i soliti sprinter..) sia per le salite che per le corse a tappe


Addirittura? :D

Diciamo che c'è una certa varietà: abbiamo quelli con spiccate doti da scalatore (Conci, Lucca), quelli adatti su vari terreni come Savini, Nesi, lo stesso Sobrero, ottimi passisti come Bevilacqua e Cristofaletti, il campione italiano Scaroni che è stato una bella rivelazione, ragazzi come Negrente che forse non hanno ancora espresso in toto il loro potenziale, gente completa come Donegà e poi i velocisti come Zanoncello, Cima, Marchetti, Marchiori etc. e altri corridori che ho sicuramente dimenticato di citare.

Sabato sono stato nelle Marche a seguire il Gran Premio Valdaso, che quest'anno è stato declassato a gara juniores dopo che gli scorsi anni si disputava per Under 23 ed Elite. Ci sono stati diversi ritiri (il percorso, specie nel finale, si fa esigente) ma comunque speravo che ne arrivassero meno in volata. Sono arrivati in 15 davanti ed ha prevalso Michael Galuzzi, un ragazzo riminese che aveva fatto secondo dietro Savini alla Firenze-Faenza. Ha battuto l'umbro Giordano Burocchi che è un ragazzo che anche in salita non se la cava male.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: lunedì 24 agosto 2015, 18:04
di Winter
I velocisti li considero poco
Spero siano spariti i treni.. quest'anno

Oggi vittoria di Pedersen all'Avenir

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: lunedì 24 agosto 2015, 18:13
di Abruzzese
Winter ha scritto:I velocisti li considero poco
Spero siano spariti i treni.. quest'anno


Sinceramente non so ma non ci metterei la mano sul fuoco. La Cipollini in questi ultimi anni era attrezzatissima, del resto aveva prima Minali e poi Fedrigo. Adesso il velocista principale è Zanoncello e poi hanno anche Giordani che non se la cava male. Anche qualche altra squadra comunque credo che li faccia.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: lunedì 24 agosto 2015, 20:28
di Mad
Abruzzese ha scritto:
Winter ha scritto:I velocisti li considero poco
Spero siano spariti i treni.. quest'anno


Sinceramente non so ma non ci metterei la mano sul fuoco. La Cipollini in questi ultimi anni era attrezzatissima, del resto aveva prima Minali e poi Fedrigo. Adesso il velocista principale è Zanoncello e poi hanno anche Giordani che non se la cava male. Anche qualche altra squadra comunque credo che li faccia.


Il treno Cipollini c'è, gli altri non so, forse la Work Service ma non ricordo di averlo visto in azione.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: martedì 25 agosto 2015, 10:15
di Winter
Per me la federazione dovrebbe proibirlo
A cosa serve a quel livello avere il Treno ?
Non è meglio che i velocisti imparino a sprintare da soli
Perché nei pro spesso ti devi arrangiare..

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: martedì 25 agosto 2015, 15:27
di Abruzzese
Capisco la tua provocazione, anche se andando a vedere sarebbe una cosa "incostituzionale". Perché dico questo? Perché quando hai a che fare con gli esseri umani non puoi fare come nella formula 1 che nella pit lane metti il limitatore di velocità e via, qui si tratta di gestire comunque una situazione di gara che coinvolge decine di ragazzi e quindi come fai a dire a uno "devi tirare fino al chilometro tot" e poi devi staccarti obbligatoriamente? È una cosa obiettivamente fantascientifica.
Diverso invece è il discorso della pista ad esempio, dove in gare come la corsa a punti sono proibiti evidenti giochi di squadra tra le coppie. Lì però si tratta di gestire al massimo due corridori per team.
Tutto questo premettendo che capisco assolutamente la natura del problema, anche se credo che ci si debba attenere unicamente alla coscienza e all'insegnamento dei singoli: al Nord ci sono squadroni che ragionano già come certe squadre dilettantistiche a momenti e che pagano già a belle cifre i ragazzi (gli anni scorsi certe formazioni lo facevano, adesso non so ma credo che qualche esempio ci sia).
Poi faccio notare una cosa: ho citato la Cipollini come squadra esempio lampante dell'utilizzo del treno. Bene, sai chi è il loro direttore sportivo? Nicola Minali, che negli anni Novanta, quando il treno di Mario Cipollini spadroneggiava in lungo e in largo, era uno di quei velocisti nostrani che riusciva a distinguersi (e ne ha fatte di gran belle vittorie !) facendo lo sprint arrangiandosi da sè. Per cui chi è cresciuto con una certa mentalità dovrebbe indubbiamente trasmetterla ai propri ragazzi, facendogli capire che le volate sono una guerra ed oltre alla potenza e all'esplosività è necessaria anche la scaltrezza che può avere ad esempio chi pratica un'assidua attività su pista. Anche qui però la cosa va gestita con criterio: se porti i ragazzi in pista perché devono per forza fare il risultato invece che mandarli lì ad imparare e a trovarsi in dinamiche che poi gli tornano utili per la strada, resta una cosa fine a sé stessa che non porta neppure i frutti sperati.

Faccio un esempio che penso possa essere significativo: ricordo che Matteo Pelucchi già da juniores rivaleggiava con i vari Guardini, Viviani, Nizzolo e militava nella Biringhello, che ricordo benissimo che al tempo faceva il treno perché oltre a lui avevano anche Delle Stelle e un altro ragazzo di cui ora mi sfugge il nome. È andato nella Filmop Parolin, poi assimilata dalla Trevigiani, ed anche con Rossato faceva parte del treno che lanciava i vari Nizzolo, Baggio e compagnia di turno. Però Matteo da juniores era uno che su pista se la cavava molto bene, non a caso eccelleva nel Chilometro da Fermo, che è una disciplina che richiede un'esplosività ed uno sforzo nel breve notevole. Purtroppo tra i professionisti finora ha avuto alterne fortune ma il modo in cui ha saputo vincere è quello che più di tutti ricorda quello del velocista di razza, ovvero quello che fa a spallate e si destreggia con manovre anche al limite nello sprint (una volta Bouhanni, dopo una tappa al Circuit de la Sarthe, lo definì un pericolo pubblico) ma in grado di sfangarsela da solo e di dar sfoggio di ultimi 50 metri altamente spettacolari. Questo per dire che anche se qualcuno ha avuto a che fare con il treno fin dalle categorie giovanili, se ha delle buone basi di partenza derivate anche dalla pista poi sa benissimo cosa fare in determinati momenti. Per cui passi pure il treno ma l'importante è che si faccia capire al ragazzo che non sempre si può averlo a disposizione e che quindi poi si deve tirare fuori la farina dal proprio sacco.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: mercoledì 9 settembre 2015, 13:21
di Fiammingo

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: mercoledì 9 settembre 2015, 13:55
di Visconte85
Fiammingo ha scritto:questa l'avevate sentita:

http://www.lanazione.it/massa-carrara/g ... -1.1276556


Povero!!


incredibile !!!

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: domenica 27 settembre 2015, 8:59
di Winter
Futuro campione o Bluff ?
Clement Betouigt Suire ieri per poco non è diventato campione del mondo Juniores..
Anzi pochissimo

L'incognita è il fisico.. impressionante per uno Juniores.. ma nei pro ?

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: lunedì 14 marzo 2016, 18:43
di Winter
Ieri si disputavano tre corse juniores in belgio
In Olanda non è ancora iniziata la stagione quindi c'erano tanti olandesi tra i partecipanti
Interessante il risultato della gara di Booischot Pijpelheide (Frazioni del comune di Heist op den Berg) nella provincia di Anversa
Belgi demoliti da sette olandesi nei primi sette
I primi due pero' hanno sangue nobile
1) Maikel Zijlaard
2) David Dekker

Il primo è il figlio del DS della Roompot Michael ma soprattutto sua madre è Leontien Van Moorsel (non me ne voglia la Vos ma per ora la piu' grande campionessa olandese di ciclismo , sei volte sportiva dell'anno nei paesi bassi ) che è sempre un bel vedere
http://www.leontienvanmoorsel.nl/

il secondo è il figlio di Erik , argento olimpico (dietro Casartelli) vincitore di tappe al tour , Amstel , Tirreno , Paris Tours ecc

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: domenica 10 aprile 2016, 17:58
di Winter
Oggi c'era anche la Parigi - Roubaix Juniores
doppietta Orange.. (come l'anno scorso)

Jarno Mobach davanti a Nils Eeekhoff

Primo dei nostri 26° Marchetti
Solo Bagioli 34* al traguardo con lui.. :(

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: giovedì 27 ottobre 2016, 18:12
di pacho
°ma che bella intervista e che bella testa! complimenti a Bettiol :)

http://www.tuttobiciweb.it/index.php?pa ... &cod=95177

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: giovedì 3 novembre 2016, 18:00
di asterisco
Scusate, che fine ha fatto Nicola Conci?

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: giovedì 3 novembre 2016, 18:36
di Slegar
asterisco ha scritto:Scusate, che fine ha fatto Nicola Conci?

E' al primo anno da U23, come Bernal dell'Androni, e gli unici risultati degni di nota sono stati il 5° posto al 29° Trofeo Gs Gavardo Tecmor (25/9) e l'11° al GP Poggiana (14/8) oltre ad essere stato protagonista al Giro del Friuli (4/10):
http://www.ciclismoweb.net/risultati/or ... do-bs.html
http://www.cqranking.com/men/asp/gen/ra ... ceid=30307
http://www.ciclismoweb.net/risultati/or ... li-ud.html

Non so se sia stato infortunato nella prima parte della stagione o se si è concentrato per finire gli studi; poi bisogna dire, a mio avviso, che il calendario italiano dilettanti non offre molte possibilità di mettersi in mostra ad uno scalatore come lui.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: giovedì 3 novembre 2016, 19:53
di Winter
Gia..
se era velocista , aveva sicuramente piu' possibilita' :(
Ricordo che anni fa , gli scalatori potevano vincere piu' di una decina di corse all'anno..
adesso , la salita è andata nel dimenticatoio.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: giovedì 3 novembre 2016, 21:08
di Subsonico
asterisco ha scritto:Scusate, che fine ha fatto Nicola Conci?


Ero al Trofeo Piva e posso dirti che ha corso una gran bella gara, al di là del risultato. Piva e Poggiana, tra l'altro, sono tra quelle poche corse nelle quali un corridore "di fondo" può esaltarsi in Italia.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: giovedì 3 novembre 2016, 22:58
di Visconte85
Carboni l'anno prossimo dove correrà?
Buon scalatore, buon cronoman, potrà diventare un bel Gittista :D

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: sabato 5 novembre 2016, 22:14
di Visconte85
Visconte85 ha scritto:Carboni l'anno prossimo dove correrà?
Buon scalatore, buon cronoman, potrà diventare un bel Gittista :D

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: lunedì 3 aprile 2017, 18:26
di Winter
http://www.cicloweb.it/2017/04/02/fiand ... d-gazzoli/

Bel risultato del nostro
zijlaard é un predestinato , ha sangue blu nelle vene , soprattutto da parte della madre , leontien van moorsel

Interessante anche il belga , credo di origine italiana , che ha anche lui un famigliare famoso.. suo cugino è tom boonen :champion:

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: domenica 7 maggio 2017, 19:35
di Winter
Rubino terza vittoria stagionale dopo soli due mesi da junior

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: giovedì 18 maggio 2017, 17:50
di Winter
http://www.directvelo.com/actualite/581 ... -une-pause

A soli 19 anni mette la bici in pausa

Le troppe cadute gravi gli han fatto prendere questa decisione

Una parte molto toccante dell intervista

" mi son rotto sempre qualcosa negli ultimi tre anni.. 2015 ero sul mio divano e venivano gli infermieri a curarmi..piangevo da quanto avevo male..Idem ad aprile dopo la mia caduta al trittico monti e castelli..per undici giorni ho pianto mentre mi facevo la doccia..I corridori sono pazzi..non voglio morire in bici "

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: venerdì 26 maggio 2017, 18:34
di Winter
Oggi al tour du vaud ennesima grande prestazione del norvegese andreas leknessund

Credo sia la quinta vittoria internazionale

A crono per me favorito del mondiale

Oggi secondo il nostro rastelli

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: domenica 28 maggio 2017, 3:19
di Admin
Winter ha scritto:Oggi secondo il nostro rastelli


È per caso figlio di Ellis?

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: domenica 28 maggio 2017, 6:59
di Winter
Provo a vedere..
spero di no :D
Mi farebbe sentire vecchio :(

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: lunedì 29 maggio 2017, 15:55
di Mad
Winter ha scritto:Provo a vedere..
spero di no :D
Mi farebbe sentire vecchio :(


Nessuna parentela, stretta almeno, Ellis ha una figlia e non credo abbia più di due anni.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: domenica 18 giugno 2017, 20:32
di Mad
Di Manfredi se ne era già parlato? Oggi al campionato italiano si è riportato sulla fuga, ha proseguito con il compagno di società Acco e il veneto Bobbio, nel finale quest'ultimo si è staccato e sono arrivati in parata con la vittoria del compagno. Penso che la società, sempre grazie a lui, potrebbe riuscire nella doppietta crono e strada. Stendo un velo pietoso sulla gara degli altri, specie la Lombardia, penso minata dalla faide interne.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: sabato 15 luglio 2017, 15:46
di CarbonaraJazz
Che ne pensate di Alessandro Covi?
Lo sto seguendo da un annetto e mi sembra un ciclista molto completo. Se non sbaglio ha fatto o fa anche MTB e pista.

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: giovedì 27 luglio 2017, 9:16
di TIC
Avete sentito di Adrien Costa ? Si prende una pausa ?

Re: Futuri Campioni ?

UNREAD_POSTInviato: giovedì 27 luglio 2017, 10:54
di l'Orso
TIC ha scritto:Avete sentito di Adrien Costa ? Si prende una pausa ?

Pare di si

Più che sentito, "stranamente" :D ho letto la notizia proprio su questo sito :D