Elite-Under 23 2015

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Abruzzese » domenica 26 luglio 2015, 18:54

Winter ha scritto:credo che per le gare di un giorno possa nel giro di un paio d'anni diventare la loro punta


Me lo voglio augurare. Puccio dopo la vittoria al Fiandre doveva essere una delle nostre grandi speranze per le corse in linea (il Fiandre Under 23 non l'hanno vinto in così tanti dei nostri). Con loro ha fatto qualche sporadico piazzamento, zero vittorie, un giorno in maglia rosa per gentile concessione dopo la cronometro a squadre di Ischia e poi mero gregariato.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


Winter
Messaggi: 11083
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Winter » domenica 26 luglio 2015, 19:36

Be ma tra Moscon e Puccio c'e' un abisso..
Ha vinto il Fiandre pero' poco altro ( a livello under e junior)
Non passava certo come Moscon
Della sua classe aveva davanti Ulissi , Ratto , Nizzolo , Viviani , Guardini , Trentin , Battaglin..
Non era certo un fenomeno



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Abruzzese » domenica 26 luglio 2015, 19:55

Se guardiamo le mere risultanze si, però ti posso dire che a Montecatini, quando vinse una tappa del Terre di Toscana (l'ultima prova italiana di Coppa delle Nazioni prima di quelal odierna) fece un numeretto notevole. In certi casi anche la qualità delle vittorie è importante oltre alla quantità. Poi ovvio, stando a quello che ho potuto vedere finora Moscon sembrerebbe uno di quei corridori che stiamo cercando da un po'.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Gian_Gi
Messaggi: 317
Iscritto il: venerdì 12 luglio 2013, 1:14

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Gian_Gi » lunedì 27 luglio 2015, 15:27

Ottimo Moscon. Ho trovato in rete anche la foto della vittoria di ieri ottenuta in maglia tricolore (bella).
Decisamente promette bene.Chiedo agli esperti della sezione se lavorando in una certa maniera potrebbe diventare competitivo anche nei GT come fece Bugno per un periodo (per caratteristiche forse lo ricorda) o è assolutamente da escludere.

http://magliaazzurra.federciclismo.it/i ... 82e25159f/



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5430
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Subsonico » lunedì 27 luglio 2015, 19:47

Assolutamente da escludere, per me. Magari più in là negli anni qualche corsa a tappe da una settimana.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Abruzzese » lunedì 27 luglio 2015, 19:51

Come dice anche Nicola adesso farebbe meglio a non modificare radicalmente le sue caratteristiche, concentrandosi principalmente sulle gare in linea. Da quel che ho visto in questi anni dove ha fatto anche varie azioni a lunga gittata mi pare che abbia un fondo più che buono, per cui io penso che sia adatto a varie tipologia di classica...dalla Sanremo al Fiandre, dalle Ardenne al Lombardia. Non è escluso che possa dire la sua anche nelle gare a tappe ma francamente votarsi da subito a quelle è un grande rischio.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5430
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Subsonico » lunedì 27 luglio 2015, 21:31

Per me è uno secco da Ardenne, con magari qualche puntatina al Fiandre tipo Gilbert. Magari poi alla Sky diventa anche abile a cronometro che male non gli fa.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Abruzzese » martedì 28 luglio 2015, 17:08

Eccoci pronti con il resoconto della splendida vittoria di Moscon e delle altre gare del week end ;)

http://www.cicloweb.it/articolo/2015/07 ... coppa-dell


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9218
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Visconte85 » mercoledì 29 luglio 2015, 20:42

Secondo me Moscon potrà essere un ciclista protagonista anche nei GT. Specie nella Sky.
Nel team britannico i ciclisti di gare secche vengono poco considerati, cioè puntano sui ciclisti che gli possono essere utili nelle corse a tappe e in seconda battuta sugli atri (Stannard ha carta bianca nelle classiche ma è gregario nei GT) con i loro metodi e staff ci lavoreranno molto su Moscon ;)

Anche per quanto riguarda Thomas, il loro obiettivo è renderlo uomo completo da GT ed ha 29 anni, Moscon che è più giovane non ci perderanno tempo e realizzeranno meglio e subito il loro progetto


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9218
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Visconte85 » giovedì 30 luglio 2015, 12:21

Filippo Ganna, Luca Pacioni e Edward Ravasi saranno i nuovi stagisti della Lampre - Merida.


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Gian_Gi
Messaggi: 317
Iscritto il: venerdì 12 luglio 2013, 1:14

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Gian_Gi » giovedì 30 luglio 2015, 15:24

Visconte85 ha scritto:Secondo me Moscon potrà essere un ciclista protagonista anche nei GT. Specie nella Sky.
Nel team britannico i ciclisti di gare secche vengono poco considerati, cioè puntano sui ciclisti che gli possono essere utili nelle corse a tappe e in seconda battuta sugli atri (Stannard ha carta bianca nelle classiche ma è gregario nei GT) con i loro metodi e staff ci lavoreranno molto su Moscon ;)

Anche per quanto riguarda Thomas, il loro obiettivo è renderlo uomo completo da GT ed ha 29 anni, Moscon che è più giovane non ci perderanno tempo e realizzeranno meglio e subito il loro progetto


Ipotesi sicuramente affascinante quella di Moscon come protagonista anche nei GT. Però, come hanno evidenziato sopra Subsonico e Winter, se non sbaglio, l'importante è non cercare di snaturare troppo le caratteristiche di base altrimenti si corre il rischio di perdere anche un possibile futuro vincitore di Classiche. Io spero solo che non faccia la fine per ora di Puccio che ancora ha potuto esprimere ben poco. E comunque se diventasse come Bugno (però deve migliorare moltissimo a cronometro) non dispiacerebbe affatto



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3802
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Slegar » giovedì 30 luglio 2015, 16:09

Vedo troppo entusiasmo nel passaggio di Moscon alla Sky, per me una delle peggiori squadre per passare professionista.
A fronte di un Froome "spaziale" per l'evoluzione avuta e la valorizzazione di Stannard, Thomas, Uran ed Henao, anche se su questi ultimi due non so quanto abbia inciso il lavoro Sky, come contraltare c'è la mancata esplosione di Swift ed aver bruciato un bel talento come Boasson Hagen.
Se guardiamo invece chi è passato professionista con loro la situazione è ancora più deprimente. Di Puccio è già stato detto, a Kennaugh non sarà rinnovato il contratto, Dowsett ha pensato bene di andare in Movistar, Appollonio non ha mai sfondato, Rowe in quattro stagioni non ha dimostrato gran che, Dombrowski ha fallito, Edmoson lo stesso, Earle per ora è un fantasma, Henao e Boswell per ora è troppo presto nel dare un giudizio anche se per il coclombiano può valere lo stesso discorso del fratello.
Per non parlare dei gemelli Yates che hanno preferito l'Orica.



Gian_Gi
Messaggi: 317
Iscritto il: venerdì 12 luglio 2013, 1:14

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Gian_Gi » giovedì 30 luglio 2015, 16:57

In effetti ci sarebbe anche il caso Dombrowsky alla Sky nel 2013 e grossissima promessa da dilettante. Tuttavia alla Cannondale non mi sembra stia dimostrando qualcosa di meglio per adesso. Ma, rigirando la domanda, allo stato attuale quale sarebbe la squadra migliore per esordire nel WT per una promessa italiana come Moscon? Alla Bardiani purtroppo ci sono i casi Battaglin. Alla Lampre? :uhm:



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Abruzzese » martedì 4 agosto 2015, 16:58

Il resoconto dell'ultimo fine settimana. Purtroppo nel Trofeo Bastianelli, unica gara internazionale in programma, c'è stata una partecipazione alquanto scarsa:

http://www.cicloweb.it/articolo/2015/08 ... ince-un-ba


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 11083
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Winter » martedì 4 agosto 2015, 19:22

ma come è possibile ?

Coppa Bologna 133 partenti
Coppa San Sabino 86 partenti
Coppa Arcade 117 partenti
Trofeo Bastianelli Meno di 50..

Mettiamoci pure la gara di
Felino 157 partenti... che pero' era il giorno prima.. quindi si poteva facilmente doppiare

Considerando che c'erano anche squadre straniere e continental , piu' di 400 corridori non han corso nessuna gara nel week end
ma se non corron ad Agosto , senza scuola ecc , quando corrono ?



Mad
Messaggi: 435
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 8:48
Località: Noceto

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Mad » martedì 4 agosto 2015, 20:10

Winter ha scritto:ma come è possibile ?

Coppa Bologna 133 partenti
Coppa San Sabino 86 partenti
Coppa Arcade 117 partenti
Trofeo Bastianelli Meno di 50..

Mettiamoci pure la gara di
Felino 157 partenti... che pero' era il giorno prima.. quindi si poteva facilmente doppiare

Considerando che c'erano anche squadre straniere e continental , piu' di 400 corridori non han corso nessuna gara nel week end
ma se non corron ad Agosto , senza scuola ecc , quando corrono ?



Finito il budget, sia da una parte che dall'altra. Altre spiegazioni non riesco a vederle.



Basso
Messaggi: 11790
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Basso » giovedì 6 agosto 2015, 14:44



11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Abruzzese » domenica 9 agosto 2015, 19:09

Alla fine portiamo a casa una medaglia di bronzo tra gli Under 23 ma per come si erano messe le cose non è andata poi tanto male. Di certo il vincitore era difficilmente pronosticabile:

http://www.cicloweb.it/articolo/2015/08 ... grodolce-v


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

holland
Messaggi: 310
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2014, 16:01

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda holland » lunedì 10 agosto 2015, 12:13

Una squadra potenzialmente molto competitiva per il percorso di Richmond . A meno di sorprese penso saranno presenti gli stessi atleti visti a Tartu con l'aggiunta di Moscon a Martinelli, Affini ,Troia e Consonni.



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5430
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Subsonico » martedì 11 agosto 2015, 12:30

Io porterei:

Moscon, Martinelli, Consonni, Gabburo, Rota e Pacioni.

E poi affini e martinelli per la crono (se non fosse in america la crono al posto di martinelli la farei fare a qualcun altro)


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Kanso
Messaggi: 1151
Iscritto il: sabato 25 giugno 2011, 16:09

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Kanso » martedì 11 agosto 2015, 14:43

Subsonico ha scritto:Io porterei:

Moscon, Martinelli, Consonni, Gabburo, Rota e Pacioni.

E poi affini e martinelli per la crono (se non fosse in america la crono al posto di martinelli la farei fare a qualcun altro)


E Ganna per la crono? All'italiano ha deluso le attese e poi non è stato portato in Estonia, eppure due mesi fa batteva facilmente Martinelli e Zmorka.....
Forse un calo di forma?


Cambiando argomento è uscita la selezione italiana per l'Avenir : Moscon, Consonni, Petilli, Ravasi, Ciccone, Troia. Potenzialmente ne abbiamo 3 da top 10 ma difficile possano vincere o lottare per il podio. Con anche Moscon e Consonni per le tappe credo sia una delle squadre più forti.
La Colombia invece sfrutta l'assurda nuova regola che ammette gli u23 del WT, e porta uno squadrone con Henao capitano e superfavorito per la generale :ouch:



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Abruzzese » martedì 11 agosto 2015, 17:14

Kanso ha scritto:E Ganna per la crono? All'italiano ha deluso le attese e poi non è stato portato in Estonia, eppure due mesi fa batteva facilmente Martinelli e Zmorka.....
Forse un calo di forma?


Io credo che Ganna ci sarà. Forse aveva bisogno di tirare un po' il fiato perché in luglio ha gareggiato anche agli Europei su pista, credo che gli abbiano risparmiato la trasferta estone anche per il fatto che disputerà alcune gare tra i professionisti come stagista nella Lampre.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

dietzen
Messaggi: 5251
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda dietzen » martedì 11 agosto 2015, 19:22

Kanso ha scritto:La Colombia invece sfrutta l'assurda nuova regola che ammette gli u23 del WT, e porta uno squadrone con Henao capitano e superfavorito per la generale :ouch:


regola assurda, già i corridori delle professional avevano un vantaggio sugli altri u23, figuriamoci quelli del WT...
anche nella spagna ci dovrebbe essere al via marc soler della movistar.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
Seb
Messaggi: 3898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Seb » mercoledì 12 agosto 2015, 15:56

dietzen ha scritto:
Kanso ha scritto:La Colombia invece sfrutta l'assurda nuova regola che ammette gli u23 del WT, e porta uno squadrone con Henao capitano e superfavorito per la generale :ouch:


regola assurda, già i corridori delle professional avevano un vantaggio sugli altri u23, figuriamoci quelli del WT...
anche nella spagna ci dovrebbe essere al via marc soler della movistar.


Comunque la regola c'è sempre stata, solo che in passato è stata utilizzata in pochissimi casi tipo Cataldo (2007) e Vervaeke (2014)



Gian_Gi
Messaggi: 317
Iscritto il: venerdì 12 luglio 2013, 1:14

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Gian_Gi » venerdì 14 agosto 2015, 23:08

Kanso ha scritto:
Subsonico ha scritto:Io porterei:

Moscon, Martinelli, Consonni, Gabburo, Rota e Pacioni.

E poi affini e martinelli per la crono (se non fosse in america la crono al posto di martinelli la farei fare a qualcun altro)


E Ganna per la crono? All'italiano ha deluso le attese e poi non è stato portato in Estonia, eppure due mesi fa batteva facilmente Martinelli e Zmorka.....
Forse un calo di forma?


Cambiando argomento è uscita la selezione italiana per l'Avenir : Moscon, Consonni, Petilli, Ravasi, Ciccone, Troia. Potenzialmente ne abbiamo 3 da top 10 ma difficile possano vincere o lottare per il podio. Con anche Moscon e Consonni per le tappe credo sia una delle squadre più forti.
La Colombia invece sfrutta l'assurda nuova regola che ammette gli u23 del WT, e porta uno squadrone con Henao capitano e superfavorito per la generale :ouch:


Bella squadra per l'Avenir. Magari mi sbaglio ma è la prima partecipazione di Moscon? Ci potrebbe essere la Sky dietro al fatto di far partecipare Gianni ad una corsa a tappe per poter testare la tenuta su più tappe ed eventuali margini di miglioramento o magari le due cose non sono correlate...chissà



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5430
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Subsonico » sabato 15 agosto 2015, 16:53

Gian_Gi ha scritto:
Bella squadra per l'Avenir. Magari mi sbaglio ma è la prima partecipazione di Moscon? Ci potrebbe essere la Sky dietro al fatto di far partecipare Gianni ad una corsa a tappe per poter testare la tenuta su più tappe ed eventuali margini di miglioramento o magari le due cose non sono correlate...chissà


In realtà partecipò anche l'anno scorso, fece anche bene nelle tappe ondulate (considerando che non era ancora esploso)


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9218
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Visconte85 » domenica 16 agosto 2015, 23:50

Bravissimo Donato al Gp di Capodarco :clap: :clap: :clap:

ammetto che prima di oggi non lo conoscevo. :dunce:

Non so dire se Schultz sia stato più pollo o più sfortunato nella caduta, sembrava quello più in palla, peccato per lui.


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Abruzzese » lunedì 17 agosto 2015, 17:41

Visconte85 ha scritto:Bravissimo Donato al Gp di Capodarco :clap: :clap: :clap:

ammetto che prima di oggi non lo conoscevo. :dunce:


Per chi segue in maniera assidua il ciclismo giovanile Riccardo Donato non era di certo uno sconosciuto: ha sempre fatto le sue belle vittorie, con titoli italiani sia su strada (da allievo fu tricolore a cronometro, da juniores invece vinse la gara in linea) che su pista, dove ha anche vinto il titolo europeo dell'Americana in coppia con Matteo Alban nel 2011. Tra l'altro proprio da allievo ebbe anche un serio incidente in pista che lo fece stare, se non erro, in coma per qualche ora ma fortunatamente si riprese alla grande. Lo scorso anno, dopo essere approdato tra i dilettanti in Trevigiani, era stato portato in Unieuro e quindi aveva fatto il suo debutto anche in gare professionistiche (in alcune occasioni fu anche selezionato da Cassani) ma poi in giugno ebbe un altro brutto infortunio dopo una caduta alla Coppa della Pace che lo aveva costretto ad uno stop prolungato con seconda parte di stagione praticamente andata.
Quest'anno ha fatto un piccolo passo indietro, passando dalla Continental al Team Brilla ed il risultato di ieri ci ha sicuramente restituito quel corridore che si conosceva, ovvero particolarmente adatto alle gare con strappi brevi ed anche esplosivo al punto giusto allo sprint.
Tra l'altro per qualche anno più che di lui si parlava di sua sorella maggiore Giulia, anche lei vincitrice di numerosi titoli italiani tra strada e pista nonché campionessa europea dello scratch in pista tra le juniores. Anche lei è stata costretta purtroppo ad un lungo periodo di inattività in seguito ad un serio problema fisico ed è tornata alle gare soltanto quest'anno, anche se credo che abbia gareggiato soltanto su pista per il momento.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Abruzzese » lunedì 17 agosto 2015, 17:45

Comunque al di là di Simone Velasco di cui mi è capitato di parlare più di una volta in passato, ieri per l'ennesima volta sfortunato ma che ha confermato di avere davvero un gran motore, la prova che mi pare più significativa di questo Capodarco 2015 mi pare quella di Jacopo Billi: questo ragazzo corre su strada solamente da quest'anno, in quanto prima si dedicava esclusivamente alla MTB e ancora ad inizio stagione si leggevano un po' nel suo blog le sue sensazioni, dove traspariva ancora quella sorta di timore misto comunque a determinazione di chi deve ancora capire bene in che modo correre e distribuire gli sforzi nel nuovo mondo. Aveva già fatto qualche buon piazzamento ma arrivare quarti a Capodarco nella stagione d'esordio su strada è veramente qualcosa di notevole. Spero per lui che possa seguire il percorso maturato da Diego Rosa, che proprio come lui (anzi, in maniera anche più eclatante) fece cose veramente egregie nella prima (e unica, visto che poi passò subito professionista) stagione tra i dilettanti.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9218
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Visconte85 » lunedì 17 agosto 2015, 21:00

Abruzzese ha scritto:
Visconte85 ha scritto:Bravissimo Donato al Gp di Capodarco :clap: :clap: :clap:

ammetto che prima di oggi non lo conoscevo. :dunce:


Per chi segue in maniera assidua il ciclismo giovanile Riccardo Donato non era di certo uno sconosciuto: ha sempre fatto le sue belle vittorie, con titoli italiani sia su strada (da allievo fu tricolore a cronometro, da juniores invece vinse la gara in linea) che su pista, dove ha anche vinto il titolo europeo dell'Americana in coppia con Matteo Alban nel 2011. Tra l'altro proprio da allievo ebbe anche un serio incidente in pista che lo fece stare, se non erro, in coma per qualche ora ma fortunatamente si riprese alla grande. Lo scorso anno, dopo essere approdato tra i dilettanti in Trevigiani, era stato portato in Unieuro e quindi aveva fatto il suo debutto anche in gare professionistiche (in alcune occasioni fu anche selezionato da Cassani) ma poi in giugno ebbe un altro brutto infortunio dopo una caduta alla Coppa della Pace che lo aveva costretto ad uno stop prolungato con seconda parte di stagione praticamente andata.
Quest'anno ha fatto un piccolo passo indietro, passando dalla Continental al Team Brilla ed il risultato di ieri ci ha sicuramente restituito quel corridore che si conosceva, ovvero particolarmente adatto alle gare con strappi brevi ed anche esplosivo al punto giusto allo sprint.
Tra l'altro per qualche anno più che di lui si parlava di sua sorella maggiore Giulia, anche lei vincitrice di numerosi titoli italiani tra strada e pista nonché campionessa europea dello scratch in pista tra le juniores. Anche lei è stata costretta purtroppo ad un lungo periodo di inattività in seguito ad un serio problema fisico ed è tornata alle gare soltanto quest'anno, anche se credo che abbia gareggiato soltanto su pista per il momento.


Vivian ti ringrazio :)
Per quanto riguarda Schultz che te ne pare? Anche lui mi sembra che abbia un buon talento


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 3628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24
Contatta:

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Abruzzese » mercoledì 19 agosto 2015, 17:53

Visconte85 ha scritto:Vivian ti ringrazio :)
Per quanto riguarda Schultz che te ne pare? Anche lui mi sembra che abbia un buon talento


Scusa se rispondo solo adesso ma purtroppo ho problemi con internet che non ho ancora risolto, comunque sia finora mi è parso un discreto corridore che si è comportato bene anche in corse impegnative. Forse non è risaltato troppo per il fatto che l'Australia in certi appuntamenti ha sempre puntato maggiormente su corridori come Power e Haig e quindi soprattutto ora che Robert (così come Edmondson) è out per infortunio credo che stiano cercando di trovare qualche alternativa, oltre al già citato Haig.
Tra l'altro nell'articolo di Nicola si faceva riferimento a Scotson, quindi non saprei neppure dirti se effettivamente si parlava di lui a Capodarco, anche se già in passato c'era stato qualche misunderstanding con gli australiani.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9218
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Visconte85 » mercoledì 19 agosto 2015, 18:36

Abruzzese ha scritto:
Visconte85 ha scritto:Vivian ti ringrazio :)
Per quanto riguarda Schultz che te ne pare? Anche lui mi sembra che abbia un buon talento


Scusa se rispondo solo adesso ma purtroppo ho problemi con internet che non ho ancora risolto, comunque sia finora mi è parso un discreto corridore che si è comportato bene anche in corse impegnative. Forse non è risaltato troppo per il fatto che l'Australia in certi appuntamenti ha sempre puntato maggiormente su corridori come Power e Haig e quindi soprattutto ora che Robert (così come Edmondson) è out per infortunio credo che stiano cercando di trovare qualche alternativa, oltre al già citato Haig.
Tra l'altro nell'articolo di Nicola si faceva riferimento a Scotson, quindi non saprei neppure dirti se effettivamente si parlava di lui a Capodarco, anche se già in passato c'era stato qualche misunderstanding con gli australiani.


L'Australia è una fucina di giovani interessanti, sfornano bei pezzi. Power poi, per me è già un fenomeno.
Schultz-Scotson, mi fido di Nicola :)


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5430
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Subsonico » giovedì 20 agosto 2015, 10:54

ghesboro sì, era Schultz.
Perdonate l'errore, adesso correggo


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9218
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Visconte85 » mercoledì 2 settembre 2015, 0:36

http://www.cicloweb.it/articolo/2015/09/01/dilettanti-2015-milani-una-bandiera-che-diventa-tricolore-zalf-pigliatutto-fa-su

Ancora Zalf, dopo quello degli under 23 vinto da Gianni Moscon, Gianluca Milani conquista anche il titolo tricolore élite S.C.


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9218
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Visconte85 » domenica 6 settembre 2015, 23:47



2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9218
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Visconte85 » martedì 29 settembre 2015, 18:43

la 46sima Ruota d'Oro-GP Festa del Perdono viene vinta da Velasco su Lizde


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9218
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Visconte85 » sabato 3 ottobre 2015, 15:45

Colpack in gran formato al Piccolo Giro di Lombardia 2015. La vittoria è andata a Fausto Masnada che precede il suo compagno di squadra Giulio Ciccone.

Terzo l'olandese Martijn Tusveld (Rabobank Development Team)


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Gian_Gi
Messaggi: 317
Iscritto il: venerdì 12 luglio 2013, 1:14

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda Gian_Gi » domenica 4 ottobre 2015, 2:51

Moscon era già in vacanza altrimenti avrebbe bastonato tutti



scile
Messaggi: 1021
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:01

Re: Elite-Under 23 2015

Messaggio da leggereda scile » domenica 4 ottobre 2015, 14:13