Ciclismo Femminile 2016

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
thepirate87
Messaggi: 467
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 17:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da thepirate87 » mercoledì 22 giugno 2016, 15:52

Elisa vince per la seconda volta il campionato italiano a crono :italia: :italia: :italia: Non so come sia il percorso della gara in linea, ma potrebbe essere la volta buona per spezzare il tabù e vincerne uno. Grande Ely!
Dietro di lei Guderzo e Valsecchi


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » mercoledì 22 giugno 2016, 16:16

thepirate87 ha scritto:Elisa vince per la seconda volta il campionato italiano a crono :italia: :italia: :italia: Non so come sia il percorso della gara in linea, ma potrebbe essere la volta buona per spezzare il tabù e vincerne uno. Grande Ely!
Dietro di lei Guderzo e Valsecchi
Brava Elisa! Arrivano anche le vittorie nella crono di Niewiadoma (Polonia), Johansson (Svezia) e Lepisto (Finlandia).

Il percorso in linea non è difficilissimo, però c'è uno strappo duro che potrebbe essere il trampolino di lancio a pochi chilometri dall'arrivo.
Percorso in linea



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » mercoledì 22 giugno 2016, 22:18

Fra le juniores, grande vittoria di Alessia Vigilia; al primo anno nella categoria, batte la favorita Lisa Morzenti di 13". Al terzo posto Elena Pirrone.

Fra le allieve, il titolo nazionale va ad una figlia d'arte, Sofia Collinelli, anche lei al primo anno nella categoria.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » venerdì 24 giugno 2016, 15:08

In Olanda, il campionato nazionale in linea è vinto da Anouska Koster davanti a Janneke Ensing e Marianne Vos.

Record di successi per la Wiggle High5; ben 4 ragazze hanno vinto la prova a cronometro dei campionati nazionali: Elisa Longo Borghini, Emma Johansson, Audrey Cordon e Anna Sanchis.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » venerdì 24 giugno 2016, 15:58

Trixi Worrack :clap: :clap: :clap:
Dopo il brutto incidente al Trofeo Binda e la conseguente asportazione di un rene, non credevo sarebbe tornata competitiva a 34 anni e invece si va a prendere il titolo naz. a crono davanti a Pohl e Brennauer, grandissima!




Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » sabato 25 giugno 2016, 12:16

Elisa Balsamo campionessa italiana juniores! :clap:
Vince davanti a Letizia Paternoster ed Elena Pirrone.
Grande podio; le tre si sono avvantaggiate nel finale, su di un gruppo di una decina di ragazze dove quasi tutte le migliori erano presenti.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » sabato 25 giugno 2016, 17:36

Incredibile tripletta consecutiva per la Cecchini! :clap:
Gara tiratissima e come l'anno scorso, Elisa Longo Borghini di nuovo seconda. Terza Bronzini.
Da rivedere stasera alle 20.00.



andrea82
Messaggi: 375
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 21:00
Località: Colico (Lecco)

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da andrea82 » sabato 25 giugno 2016, 23:25

Alanford ha scritto:Incredibile tripletta consecutiva per la Cecchini! :clap:
Gara tiratissima e come l'anno scorso, Elisa Longo Borghini di nuovo seconda. Terza Bronzini.
Da rivedere stasera alle 20.00.
Bronzini battuta al fotofinish da Anna Stricker :)



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » giovedì 30 giugno 2016, 18:20

Per la classifica finale metto, un gradino sopra a tutte, Van der Breggen e Abbott.
Le italiane le vedo più per un buon piazzamento finale e magari qualche vittoria di tappa.
Sicuramente è un Giro spettacolare e che mi ha intrigato subito, fin dalla presentazione.

Si aprirà il tutto con un cronoprologo; l'assenza della Van Vleuten, renderà più incerta la prima maglia rosa.
Io per domani mi gioco la Knetemann! :)



Basso
Messaggi: 12870
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 30 giugno 2016, 18:45



11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

PetitBreton
Messaggi: 218
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da PetitBreton » venerdì 1 luglio 2016, 20:40

Elisa dovrebbe andare a caccia di tappe... ma nn so quanta libertà possa avere... è sempre cmq pericolosissima in caso azzeccasse la fuga giusta. La vedo più al servizio dalla Abbott nelle salite lunghe... però chissà mai invece che l'assenza di pressione nn possa giovare in chiave GC...



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » sabato 2 luglio 2016, 0:59

Più o meno i piazzamenti in questo prologo, sono andati secondo le previsioni; personalmente non mi aspettavo la vittoria della Kirchmann, complimenti a lei!
Per domani, la stessa maglia rosa potrebbe essere una delle favorite.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 3 luglio 2016, 1:21

Son tornato da poco a casa e dopo aver acceso la tv e guardato la registrazione del pomeriggio, ho fatto una riflessione: mentre da più parti nel mondo, crescono le dirette tv o quelle via internet, da noi assistiamo ad un fenomeno inverso.
Per il Giro d'Italia, la più importante gara a tappe del circuito femminile, non solo non ci sono dirette, ma da quest'anno non ci sono neppure le differite; si perché quello a cui ho assistito pochi minuti fa non so neppure come definirlo!
Tre minuti...dico tre, di immagini: uno sprint, uno scatto, un'intervista! Un Severini e una Giada Borgato che avevano il tono di quelli che non sanno quasi come scusarsi verso gli spettatori.
Un schiaffo in faccia al ciclismo femminile, a tutte le ragazze e tutti gli appassionati; ma anche alla storia del Giro Donne, così bistrattato e umiliato non l'avevo mai visto.
Cara De Stefano, non è certo colpa tua, ma non riempirti più la bocca di frasi fatte sul vostro appoggio al ciclismo femminile, perché dopo oggi risultano ancor più patetiche.
Non ho neppure le parole per commentare la corsa, tanto sono rimasto disgustato.
Tre minuti....un'elemosina!

P.S. Scusa lo sfogo Admin, io sono anche un tipo tranquillo, ma veder queste cose mi fa andar di fuori :)
mi faccio una camomilla e vado letto :D



xwait
Messaggi: 323
Iscritto il: mercoledì 1 aprile 2015, 16:34

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da xwait » domenica 3 luglio 2016, 15:10

Alanford ha scritto:Tre minuti...dico tre, di immagini: uno sprint, uno scatto, un'intervista! Un Severini e una Giada Borgato che avevano il tono di quelli che non sanno quasi come scusarsi verso gli spettatori.
Un schiaffo in faccia al ciclismo femminile, a tutte le ragazze e tutti gli appassionati; ma anche alla storia del Giro Donne, così bistrattato e umiliato non l'avevo mai visto.
Cara De Stefano, non è certo colpa tua, ma non riempirti più la bocca di frasi fatte sul vostro appoggio al ciclismo femminile, perché dopo oggi risultano ancor più patetiche.
Non ho neppure le parole per commentare la corsa, tanto sono rimasto disgustato.
Quoto parola per parola.

In realtà quello spazio misero di 3' c'è sempre stato nelle trasmissione di corollario al Tour, solo che si concludeva con un "appuntamento in serata con la sintesi completa", di 40-45', una consuetudine ripetuta ogni anno.

Quest'anno dunque si può dire che la Rai _non_ seguirà il Giro Rosa.

(e sì che per il prologo avevano proposto la sintesi completa!)

A che pro pagare gli inviati (ottima novità la Borgato) per un evento che non figura nemmeno nei palinsesti? :dubbio:

Nonostante tutte le spedizioni mondiali salvate dalle vittorie femminili, vengono trattate come le figlie della serva, privando il movimento e i relativi sponsor della giusta visibilità.

Sempre peggio :(

Per quello.che può servire, invito a scrivere le proprie rimostranze a radiocorsa@rai.it



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 3 luglio 2016, 21:02

Le fantastiche 4:
Evelyn Stevens, pimpante come non la vedevamo da un po' di tempo. Sul Mortirolo capiremo le sue reali possibilità.
Elisa Longo Borghini, pedala benissimo in salita. Oggi puntava alla tappa e c'è andata vicino, fino ad ora un bel Giro.
Kaisa Niewiadoma, ormai numero uno della RaboLiv in questo Giro. Anche per lei il Mortirolo sarà un banco di prova.
Mara Abbott, perde a crono ma in salita comincia ad ingranare e la vedo in crescita. Il Mortirolo è il suo pane, lì non può fallire.

Sulla sintesi televisiva oggi decisamente meglio, perlomeno s'è visto 15 minuti sufficienti per capire un po' la corsa.
Severini sta migliorando rispetto alle prime volte e oltretutto bisogna riconoscere che ci mette passione.
Decisamente azzeccata la scelta di Giada Borgato, spigliata e ben presente sulla corsa. Piacevole sorpresa!

In ogni caso io preferisco una sintesi più corposa di 35-40 minuti (a dir la verità preferirei la diretta ma.... :D ), questa scelta non mi piace proprio!
Però almeno oggi non mi hanno fatto arrabbiare. :diavoletto:



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » martedì 5 luglio 2016, 15:50

Oltre alla vittoria di Tiffany Cromwell, da segnalare che molte italiane si sono piazzate fra le prime 15 con diverse giovani presenti.
2 Maria Giulia Confalonieri
4 Marta Bastianelli
5 Michela Pavin
6 Arianna Fidanza
7 Soraya Paladin
10 Ilaria Sanguinetti
11 Sofia Bertizzolo
12 Irene Bitto
13 Lara Vieceli
14 Michela Balducci

Domani il Mortirolo! Sarà tutta un'altra musica :)



thepirate87
Messaggi: 467
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 17:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da thepirate87 » mercoledì 6 luglio 2016, 11:40

Tremo già per il Mortirolo...
L'Elisa può fare una gran tappa secondo me, sicuramente più forte di lei in salita al momento vedo solo la sua compagna Abbott, ma poi c'è la discesa... Con le altre quest'anno mi sa che se la gioca, sperèm ;)


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

Avatar utente
Seb
Messaggi: 4286
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 6 luglio 2016, 13:53

thepirate87 ha scritto:Tremo già per il Mortirolo...
L'Elisa può fare una gran tappa secondo me, sicuramente più forte di lei in salita al momento vedo solo la sua compagna Abbott, ma poi c'è la discesa... Con le altre quest'anno mi sa che se la gioca, sperèm ;)
E infatti Elisa ha scollinato per terza sul Mortirolo... ma la Abbott era 4' avanti :o



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » mercoledì 6 luglio 2016, 14:30

Seb ha scritto:
thepirate87 ha scritto:Tremo già per il Mortirolo...
L'Elisa può fare una gran tappa secondo me, sicuramente più forte di lei in salita al momento vedo solo la sua compagna Abbott, ma poi c'è la discesa... Con le altre quest'anno mi sa che se la gioca, sperèm ;)
E infatti Elisa ha scollinato per terza sul Mortirolo... ma la Abbott era 4' avanti :o
Alla fine Elisa chiude seconda dietro alla compagna Abbott, veramente una prova straordinaria, anche perché nel finale ha recuperato molto. :clap:
Leggendaria Mara sul Mortirolo, una delle più grandi scalatrici di tutti i tempi, ora è in rosa; tre statunitensi hanno indossato la maglia in questo Giro.
Ma è ancora tutto da decidere!



PetitBreton
Messaggi: 218
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da PetitBreton » mercoledì 6 luglio 2016, 21:53

E' una mia impressione o vedo un Elisa più tirata a questo Giro Rosa... secondo me ha limato un paio di chili, infatti in salita sembra molto brillante... Complimenti alla Abbott, regina delle montagne, peccato per la caduta in discesa che le ha fatto perdere molti secondi...

Notizie di Nicole Brandi??, si pensava potesse arrivare in forma al Giro... però l'obbiettivo dichiarato son le Olimpiadi.



thepirate87
Messaggi: 467
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 17:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da thepirate87 » giovedì 7 luglio 2016, 14:19

e si sa qualcosa di van der breggen e niewiadoma? cioè leggevo che anna era con le prima fino al mortirolo, si è staccata in discesa?
Dalla polacca non mi aspettavo questo crollo, anzi. sapete se le è successo qualcosa o se semplicemente non ne aveva?

Elisa se non si sacrifica può giocarsela alla grande, penso anche più della Abbott date le tappe


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4667
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Deadnature » giovedì 7 luglio 2016, 17:07

Che accadde oggi? Ho visto distacchi abissali e Longo Borghini fuori dalle dieci.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

thepirate87
Messaggi: 467
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 17:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da thepirate87 » giovedì 7 luglio 2016, 17:23

Ho provato a seguirla via twitter, ma aggiornamenti pessimi e live scritto della pagina ufficiale del Giro quasi inesistente, come le classifiche...
Basterebbe poco, così di certo non si aiuta il ciclismo femminile a crescere. :x
dal riassunto RAI almeno son riuscito a vedere le prime dieci con i distacchi.

Per quanto riguarda la tappa, disegnata molto male secondo me, quasi 50 km tra la terza salita e l'ultima.
Non so se la Ely abbia lavorato troppo prima o abbia avuto una giornata no, ma in ogni caso tatticamente purtroppo male la Wiggle: secondo me ha fatto bene ad attaccare la Abbott, per evitare di farsi staccare in discesa, ma poi in discesa e pianura non doveva tirare un metro visto che sarebbero facilmente state riprese dal gruppo dietro. Se la Ely è stata bruciata lavorando prima per inseguire la Niewiadoma ritengo sia un errore imperdonabile del team manager: col distacco che aveva non preoccupava ed era meglio avere l'Elisa dopo (ma son pronto a ritrattare se non è stato così, attendo la cronaca).
Stupito dalla Guderzo e felice di vedere una Cecchini così competitiva in salita, per me la squadra di Rio è già fatta: Longo Borghini capitano assoluto, Guderzo in appoggio, Cecchini da muovere a media distanza in caso di sorprese e Bronzini in caso di corsa lenta.

Anche senza la Ely in classifica, domenica il fan club Zampine Orna pronto a colorare la tappa di Verbania :italia: :D


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » giovedì 7 luglio 2016, 17:44

thepirate87 ha scritto:Ho provato a seguirla via twitter, ma aggiornamenti pessimi e live scritto della pagina ufficiale del Giro quasi inesistente, come le classifiche...
Basterebbe poco, così di certo non si aiuta il ciclismo femminile a crescere. :x
dal riassunto RAI almeno son riuscito a vedere le prime dieci con i distacchi.
Io lo seguivo qui, ci sono molti più aggiornamenti che arrivano da varie parti:
https://twitter.com/_pigeons_/lists/wom ... e-tweeting
thepirate87 ha scritto: Non so se la Ely abbia lavorato troppo prima o abbia avuto una giornata no, ma in ogni caso tatticamente purtroppo male la Wiggle....
Da una parte spero sia stata una giornata no, perché se fosse stata una scelta della squadra di sacrificarla all'inizio di tappa, avrebbero fatto una colossale cavolata!
Insomma, era terza a 15 secondi dalla Abbott e solo 5 dall'attuale maglia rosa Guarnier.

Per domani, sia la Stevens che la Van der Breggen, potrebbero essere favorite per la crono, ma il distacco dalla Guarnier è notevole soprattutto per Anna.
Van der Breggen, per altro, in notevole crescita.
Gran bella prova pure oggi della Tuhai.



thepirate87
Messaggi: 467
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 17:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da thepirate87 » giovedì 7 luglio 2016, 17:59

Si anche io alla fine la seguivo li, però c'erano tanti post contrastanti uno con l'altro a un certo punto. Ci fosse un live decente ufficiale sarebbe meglio.

Per la tattica, aspettiamo di capir qualcosa in più...
si è vero, la tuhai devo ammettere che non la conoscevo, molto brava oggi. Per la generale credo sia una questione tra Boelmans, difficile che la VDB recuperi così tanto a più avversarie. Abbott tagliata fuori ormai credo

Intanto ho visto la foto della faccia della nostra cara PFP :(


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

PetitBreton
Messaggi: 218
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da PetitBreton » giovedì 7 luglio 2016, 21:22

PetitBreton ha scritto:E' una mia impressione o vedo un Elisa più tirata a questo Giro Rosa... secondo me ha limato un paio di chili, infatti in salita sembra molto brillante... Complimenti alla Abbott, regina delle montagne, peccato per la caduta in discesa che le ha fatto perdere molti secondi...

Notizie di Nicole Brandi??, si pensava potesse arrivare in forma al Giro... però l'obbiettivo dichiarato son le Olimpiadi.
Azz... Le ultime parole famose... Speriamo per Elisa sia stata una crisi di fame, altrimenti nn si spiega... Nn mi aspettavo la Guderzo così pimpante in salita...

Cmq distacchi d'altri tempi... 3/4 di gruppo a oltre 20 minuti...



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » giovedì 7 luglio 2016, 23:49

I grossi distacchi, sono anche la conseguenza di una tappa tiratissima, con attacchi partiti sin dalla prima salita.
La 21enne bielorussa Ksenyia Tuhai, oltre ad essere ottava in classifica generale, è ben saldamente al secondo posto nella classifica delle giovani dietro a Niewiadoma. Terza la nostra Arzuffi che, seppur molto staccata, sta facendo un discreto Giro.
Una ragazza di cui si parla poco è Claudia Häusler, non ha avuto grandi acuti ma è sempre lì davanti ed è 4a nella generale; tornata decisamente a buoni livelli.
thepirate87 ha scritto: Intanto ho visto la foto della faccia della nostra cara PFP :(
Immagine
https://twitter.com/thibaultathane



PetitBreton
Messaggi: 218
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da PetitBreton » venerdì 8 luglio 2016, 0:30

Francesca Cauz sembra abbia dato l'addio alle corse:http://oggitreviso.it/ciclismo-ben-14-v ... rca-139167



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » venerdì 8 luglio 2016, 15:24

Da mangiarsi le mani per la tappa di ieri, questo Giro poteva veramente vincerlo...Elisa terza nella crono a 4" dalla vincitrice Stevens e soli 72 centesimi dalla Van der Breggen.
Megan Guarnier perde solo 29" da Evelyn e mantiene la maglia rosa.



PetitBreton
Messaggi: 218
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da PetitBreton » venerdì 8 luglio 2016, 15:56

Alanford ha scritto:Da mangiarsi le mani per la tappa di ieri, questo Giro poteva veramente vincerlo...Elisa terza nella crono a 4" dalla vincitrice Stevens e soli 72 centesimi dalla Van der Breggen.
Megan Guarnier perde solo 29" da Evelyn e mantiene la maglia rosa.
Evidentemente son delle aquile in ammiraglia Wiggle... La Abbott si sa che può fare solamente differenza sulle salite lunghe, ci voleva un'altra tappa col Mortirolo, nn aveva senso far lavorare Elisa in una tappa nn sicuramente di alta montagna come quella di ieri... Ciò dimostra che è veramente in forma e ciò fa ben sperare per le Olimpiadi.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 4286
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Seb » sabato 9 luglio 2016, 0:41

Pare che Elisa nella tappa di Alassio abbia avuto una "crisi di caldo": quando è scattata la Niewiadoma sulla seconda salita l'ha inseguita e ripresa, ma ancora prima del gpm si era già staccata e fatta riprendere e poi subito all'inizio della terza salita è saltata del tutto. Anche avesse lavorato a fondo per la Abbott (considerando che al secondo gpm la Niewiadoma aveva 1'40" di vantaggio), non si sarebbe mai staccata così presto quindi ci sta che sia stato un problema passeggero.
Risultato alla mano la tattica Wiggle è stata disastrosa, ma se Elisa avesse tenuto la Niewiadoma la Boels si sarebbe dovuta spremere ben bene per non farle scappare via e la Abbott se ne sarebbe potuta stare tranquilla ad aspettare l'ultima salita, o provare addirittura a scattare sulle terza trovando poi Elisa in appoggio. In ogni caso è chiaro che la Wiggle ha corso per vincere il Giro con Abbott e non con Elisa: forse la corsa più logica sarebbe stata mandare Abbott con Niewiadoma, e poi eventuale giocarsela a cronometro con Elisa contro le Boels che, come si immaginava e come si è visto, era molto più alla portata che non con la Abbott (che ieri in nessun modo avrebbe potuto guadagnare i 2' necessari a vincere il Giro.
Una nota per quanto riguarda i distacchi nelle retrovie, la corsa è stata durissima sulle prime salita, da dietro alle prime 21 non c'era nessuna realmente intenzionata a forzare il ritmo nei vari gruppetti e quindi nella seconda parte il ritmo è stato abbastanza regolare ma di certo non elevatissimo.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 10 luglio 2016, 19:07

Regolarità è la sua parola d'ordine, complimenti davvero a Megan! L'anno scorso era esplosa con belle vittorie, ma quest'anno sta facendo ancora meglio. :clap:
Curiosa la sua progressione al Giro:
2013: 15a
2014: 7a
2015: 3a
2016: 1a

Però in questo Giro ci sono state due ragazze, che secondo me, sono andate decisamente più forte:
Evelyn Stevens in una forma smagliante, secondo posto in classifica con tre vittorie di tappa e quella discesa dal Mortirolo difficile da digerire.
Elisa Longo Borghini, non l'avevo mai vista così forte in salita, ma purtroppo c'è stata quella inaspettata crisi alla 6a tappa, che ha mandato a monte qualsiasi ambizione.

Mara Abbott è la più forte in salita, sul Mortirolo ha dato spettacolo...peccato per la discesa.
Anna Van Der Breggen è andata in crescendo...fantastica negli ultimi giorni, purtroppo le prime tappe aveva perso un po' troppo, chiude comunque sul podio.
Kaisa NIewiadoma è partita fortissimo, poi ha pagato un po' le salite dure.
Brave a due veterane che non mollano mai Guderzo e Häusler (lo sapete che non la chiamerò mai con quell'altro cognome) :D
Meglio del previsto la Cecchini (Olimpiadi in vista?) e bella sorpresa la giovane Ksenyia Tuhai.



PetitBreton
Messaggi: 218
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da PetitBreton » domenica 10 luglio 2016, 20:55

Alanford ha scritto:Regolarità è la sua parola d'ordine, complimenti davvero a Megan! L'anno scorso era esplosa con belle vittorie, ma quest'anno sta facendo ancora meglio. :clap:
Curiosa la sua progressione al Giro:
2013: 15a
2014: 7a
2015: 3a
2016: 1a

Però in questo Giro ci sono state due ragazze, che secondo me, sono andate decisamente più forte:
Evelyn Stevens in una forma smagliante, secondo posto in classifica con tre vittorie di tappa e quella discesa dal Mortirolo difficile da digerire.
Elisa Longo Borghini, non l'avevo mai vista così forte in salita, ma purtroppo c'è stata quella inaspettata crisi alla 6a tappa, che ha mandato a monte qualsiasi ambizione.

Mara Abbott è la più forte in salita, sul Mortirolo ha dato spettacolo...peccato per la discesa.
Anna Van Der Breggen è andata in crescendo...fantastica negli ultimi giorni, purtroppo le prime tappe aveva perso un po' troppo, chiude comunque sul podio.
Kaisa NIewiadoma è partita fortissimo, poi ha pagato un po' le salite dure.
Brave a due veterane che non mollano mai Guderzo e Häusler (lo sapete che non la chiamerò mai con quell'altro cognome) :D
Meglio del previsto la Cecchini (Olimpiadi in vista?) e bella sorpresa la giovane Ksenyia Tuhai.
E buona prova anche delle giovanissime Nesti, Bertizzolo e Beggin (arrivata stremata)... considerando che erano al debutto in una grande corsa a tappe è doverosa una citazione. Così come la Quagliotto e Anna Ceoloni che ha provato anche qualche fuga. Continua il mistero Ratto.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 4286
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 11 luglio 2016, 0:12

Alanford ha scritto: Meglio del previsto la Cecchini (Olimpiadi in vista?)
Non vedo come il nostro quartetto non possa essere Longo Borghini, Guderzo, Cecchini, Bronzini



PetitBreton
Messaggi: 218
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da PetitBreton » lunedì 11 luglio 2016, 23:54

Seb ha scritto:
Alanford ha scritto: Meglio del previsto la Cecchini (Olimpiadi in vista?)
Non vedo come il nostro quartetto non possa essere Longo Borghini, Guderzo, Cecchini, Bronzini
Anche la Confalonieri sta andando forte... Ha deluso un po' la Guarischi, me l'aspettavo più brillante, anche se per Rio nn sarebbe stata cmq tra le papabili... Cmq penso anch'io che il quartetto sia quello lì, sono quelle che hanno più resistenza in salita.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » martedì 12 luglio 2016, 23:40

Penso anche io che, a questo punto, le 4 prescelte saranno quelle che avete detto.
Però ho guardato i primi 5 piazzamenti delle italiane, nelle tappe più difficili del Giro Rosa e risaltano le ottime prove di Alice Maria Arzuffi.
Sono convinto che se fosse stato un Mondiale, il posto lo trovava di sicuro. Gran bella prova.

Immagine



thepirate87
Messaggi: 467
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 17:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da thepirate87 » mercoledì 13 luglio 2016, 10:28

Vero, ma l'unica che le finiva costantemente dietro in quelle tappe (Bronzini) è una a cui non rinuncerei mai neanche su un percorso del genere. Per un mondiale mosso sicuramente sarebbe stata della partita, mentre per quello di quest'anno ne dubito. Un treno con Tagliaferro, Guarischi, Cecchini, Bastianelli, Bronzini non lo vedrei affatto male, poi l'ordine sceglietelo pure voi ;)


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

PetitBreton
Messaggi: 218
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da PetitBreton » mercoledì 13 luglio 2016, 19:17

Prima assoluta tra le elite per Lara Vieceli che fa suo il prologo del Tour de Bretagne... :clap:



Basso
Messaggi: 12870
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 18 luglio 2016, 15:09

Confermate le ragazze su strada, qualche sorpresa per la pista http://www.cicloweb.it/2016/07/18/quest ... su-strada/


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » mercoledì 20 luglio 2016, 17:52

Con una fuga a due, insieme alla Spratt (che vince la tappa), Elena Cecchini si va a prendere la maglia di leader al Thüringen Rundfahrt. :clap:



thepirate87
Messaggi: 467
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 17:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da thepirate87 » giovedì 21 luglio 2016, 17:03

A occhio mi sembra che quest'anno la Cecchini abbia perso un po' di spunto veloce, ma ha guadagnato parecchio in coraggio, tenuta e resistenza. Già al Giro aveva ben impressionato, questa vittoria del Turingia con fuga annessa la proiettano forse in un'altra dimensione: giochiamocela bene a Rio, che possono uscire delle dinamiche di gara importanti con la diversità delle nostre 4 atlete :clap:


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » giovedì 21 luglio 2016, 23:38

thepirate87 ha scritto:A occhio mi sembra che quest'anno la Cecchini abbia perso un po' di spunto veloce, ma ha guadagnato parecchio in coraggio, tenuta e resistenza. Già al Giro aveva ben impressionato, questa vittoria del Turingia con fuga annessa la proiettano forse in un'altra dimensione: giochiamocela bene a Rio, che possono uscire delle dinamiche di gara importanti con la diversità delle nostre 4 atlete :clap:
La Cecchini gareggia da 6 anni fra le elite e ormai la vediamo come una veterana, ma c'è da precisare che ha 24 anni ed è in costante crescita. Van Vleuten ha raggiunto la maturità intorno ai 27 anni e non parliamo della Guarnier esplosa a 30, son fiducioso su Elena.
A Rio, la concorrenza sarà notevole e sarà tutt'altro che facile vincere o salire sul podio, ma concordo con te, tatticamente ce la possiamo giocare in vari modi.
Non so se è una cosa solo mia, ma quest'anno è la prima volta che attendo con più trepidazione la prova olimpica, di quella mondiale. :)



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4667
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Deadnature » venerdì 22 luglio 2016, 0:03

Beh, sia al maschile che al femminile la prova olimpica ha tutto per essere una delle gare più emozionanti dell'anno. Il mondiale in Qatar dal punto di vista delle potenziali emozioni sembra lievemente più carente, ecco.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

thepirate87
Messaggi: 467
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 17:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da thepirate87 » venerdì 22 luglio 2016, 10:18

Alanford ha scritto: Non so se è una cosa solo mia, ma quest'anno è la prima volta che attendo con più trepidazione la prova olimpica, di quella mondiale. :)
Ah quello no, per me i Giochi Olimpici sono sempre stati sopra tutto, e a mia personalissima idea un oro olimpico vale più di un mondiale proprio per lo status dei Giochi. La corsa vinta da Bettini ad Atene mi fece quasi piangere, quasi come ai tempi del Pirata.
Speriamo, non prendere nemmeno una medaglia sarebbe una delusione, ma sono molto fiducioso sulla Ely (soprattutto, visto come si era mentalizzata) e sulle altre.
Domani le faremo l'ultimo saluto con premiazione a Ornavasso prima della sua partenza...sperando che al ritorno ci sia da festeggiare di più ;)
:italia:


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

PetitBreton
Messaggi: 218
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da PetitBreton » sabato 23 luglio 2016, 22:37

Pagellone del Giro Rosa??



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 24 luglio 2016, 10:06

Oggi terza edizione de La Course diretta 13.50 su RaiSport.
Assente Anna Van Der Breggen, vincitrice nel 2015, fra le favorite ci sarà di sicuro una Vos tornata a buoni livelli.
Comunque vedo diverse ragazze che potrebbero dare la zampata giusta: Blaak Kirchmann, Lepisto, Rivera, Hosking,Pieters.
Fra le italiane, in caso di volata, Bastianelli, Guarischi e Fidanza.
Qualcuna ci proverà anticipando il gruppo, penso a Van Dijk, Ferrand Prevot (sempre che non cada all'ultimo chilometro) :)

Start List



Avatar utente
Seb
Messaggi: 4286
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Seb » domenica 24 luglio 2016, 10:59

Aggiungo Majerus e Fournier tra le straniere da tenere d'occhio



Avatar utente
Seb
Messaggi: 4286
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Seb » domenica 24 luglio 2016, 14:17

PetitBreton ha scritto:Pagellone del Giro Rosa??
Uno dei voti più negativi (il più negativo?) è giusto in fuga oggi a Parigi :D



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 24 luglio 2016, 15:40

Grande volata di Chloe! :clap:
Buona start list con alcune assenze tra le favorite olimpiche, tutte giustificatissime visto le numerose cadute avvenute oggi.
Severini sufficiente nelle sintesi, ma non può reggere una diretta con quel tono soporifero. :)



PetitBreton
Messaggi: 218
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggere da PetitBreton » domenica 24 luglio 2016, 20:11

Brava Chloe e sorpresa Lepisto... Nn me l'aspettavo sul podio anche se cmq ultimamente sta facendo delle belle volate. Marianne Vos forse nn brillantissima ha pagato un po' l'arrivo in leggera salita. Severini soporifero e abbastanza incartato... Molto bene Giada Borgato, competente e sempre molto puntuale, piacevolissima sorpresa.

Parecchie cadute... alcune anche banali. Speriamo niente di grave per la Tagliaferro.




Rispondi