Ciclismo Femminile 2016

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Basso
Messaggi: 11806
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Basso » giovedì 24 settembre 2015, 18:41

Apro con ampio anticipo l'argomento dedicato alla stagione 2016 stante la comunicazione odierna dell'UCI sul neonato World Tour femminile. A sorpresa è assente il Trofeo Binda

http://www.cicloweb.it/news/2015/09/24/ecco-il-calendario-del-neonato-women-s-world-tour-ci-sono-il-giro-rosa-la-strade-bia

edit: l'UCI si era sbagliata, nella lista erano riportate 16 corse più il mondiale. Ora da quell'elenco è stato aggiunto il Trofeo Binda ed è stato tolto il mondiale :ouch:
Ultima modifica di Basso il giovedì 24 settembre 2015, 20:02, modificato 1 volta in totale.


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono


Avatar utente
Denb
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 20 settembre 2013, 13:00

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Denb » giovedì 24 settembre 2015, 18:47




andrea82
Messaggi: 362
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 21:00
Località: Colico (Lecco)
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda andrea82 » sabato 26 settembre 2015, 16:20

Ufficiale, Colnago sponsor della Maglia Bianca e della Maglia Rosa del Giro Rosa

La storia del ciclismo entra nella famiglia del Giro d'Italia Internazionale Femminile. L'azienda diretta da Ernesto Colnago diventa lo sponsor ufficiale della Maglia Rosa e della Maglia Bianca della gara a tappe più prestigiosa e importante al mondo, che negli ultimi anni ha visto vincitrici di livello assoluto come l'italiana Fabiana Luperini, la statunitense Mara Abbott e le olandesi Marianne Vos e Anna Van der Breggen. L'ufficializzazione è arrivata nella giornata di venerdì, quando è stato sottoscritto il contratto triennale di sponsorizzazione presso la sede aziendale di Cambiago (Milano) firmato dal direttore del Giro Rosa Giuseppe Rivolta e dal titolare Ernesto Colnago. La soddisfazione è tutta nelle parole di Giuseppe Rivolta: “Avere Colnago nella nostra famiglia è un vero onore. E' la storia del ciclismo italiano nel mondo, un marchio riconosciuto ed apprezzato ovunque per la qualità dei suoi prodotti e per i successi sportivi ottenuti negli ultimi sessant'anni. La sua presenza ufficiale come sponsor di maglia darà ancora più splendore al Giro Rosa in tutto il mondo”.
Colnago è un marchio storico del ciclismo italiano e internazionale: nato nel 1952 e sito per la prima volta in Via Garibaldi, 10 a Cambiago, ha fornito le proprie biciclette a fuoriclasse del calibro di Jacques Anquetil, Eddy Merckx (Record dell'ora nel 1972), Michele Dancelli (con cui ha vinto la prima Milano – Sanremo nel 1970), Francesco Moser (primatista dell'ora nel 1984) e Giuseppe Saronni (oro mondiale a Goodwood nel 1982). Il primo prototipo di bicicletta in carbonio marchiato Colnago risale al 1987 e inizia in quegli anni la partnership con la Scuderia F1 Ferrari. L'epopea d'oro continua negli anni '90 grazie a Maurizio Fondriest, alla Mapei di Ballerini, Tafi e Museeuw dominatori della Parigi – Roubaix e delle grandi Classiche del Nord, fino ad Oscar Freire ed Erik Zabel. Nel ciclismo femminile Colnago regala soddisfazioni grazie all'omonimo team di Mountain Bike e Ciclocross che ha nelle sue fila l'altoatesina pluricampionessa d'Italia e Mondiale Eva Lechner e su strada fornendo i propri materiali alla Wiggle Honda di Giorgia Bronzini ed Elisa Longo Borghini, la quale nel 2015 ha vinto il Giro delle Fiandre, mentre la compagna di squadra Mara Abbott ha conquistato il secondo posto in classifica generale al Giro Rosa 2015.
Le buone notizie riguardanti il Giro Rosa non finiscono qui: l'UCI ha deliberato nei giorni scorsi a Richmond (USA) l'inizio del World Tour Femminile a partire dal 2016, di cui il Giro Rosa farà parte e sarà in programma dall'1 al 10 luglio prossimi.

www.girorosa.it



thepirate87
Messaggi: 444
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 16:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda thepirate87 » martedì 12 gennaio 2016, 12:19

Riportiamo in alto il forum del femminile, in occasione della prima vittoria italiana della stagione.

Brava Marta Tagliaferro ad imporsi in argentina :italia:


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » venerdì 15 gennaio 2016, 1:14

Il 16 parte il Santos Women's Tour; l'anno scorso vinse la Scandolara, presente anche in questa edizione con la compagna Ratto; altra presenza italiana Tatiana Guderzo.
Qui la start list




Avatar utente
Seb
Messaggi: 3904
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Seb » venerdì 22 gennaio 2016, 10:53

Attualmente è in corso il tentativo di Record dell'Ora di Bridie O'Donnell, australiana che ha corso anche in Italia per un paio di anni. Dopo 10' è leggermente avanti al record attuale
http://livestream.com/mysportlive/events/4602963



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4249
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Deadnature » venerdì 22 gennaio 2016, 13:48

Nuovo record, 46.882. Visto l'incremento di oltre 600 metri rispetto al record precedente e la non verde età dell'australiana mi sembra che ci sia ancora parecchio margine di miglioramento, se qualche big volesse cimentarsi.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » lunedì 1 febbraio 2016, 18:01

Domani inizia il Tour of Qatar, la prima corsa in cui troviamo una START LIST più che discreta.
Dopo però, ci sarà un febbraio molto scarso. Dovremo aspettare più di venti giorni, per trovare una corsa di un certo livello (Omloop Het Nieuwsblad il 27).



Avatar utente
Seb
Messaggi: 3904
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Seb » martedì 2 febbraio 2016, 10:39

E oggi le ragazze pedaleranno sul circuito dei prossimi Mondiali



Avatar utente
Seb
Messaggi: 3904
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Seb » martedì 2 febbraio 2016, 10:56

La maglia di campionessa italiana
Immagine



Basso
Messaggi: 11806
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Basso » martedì 2 febbraio 2016, 11:33



11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » martedì 2 febbraio 2016, 13:51



Questa è davvero una splendida notizia!!!

Intanto, nella prima tappa del Qatar, arriva la vittoria di Kirsten Wild davanti alla nostra Cucinotta.



thepirate87
Messaggi: 444
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 16:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda thepirate87 » martedì 2 febbraio 2016, 15:58

Urca, notiziona la diretta.

Per cominciare intanto solita Wild in the Wind, ma brava la Cucinotta: dall'anno scorso ci crede di più


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

thepirate87
Messaggi: 444
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 16:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda thepirate87 » mercoledì 3 febbraio 2016, 17:37

E oggi primo attacco della nostra Ely, che sia di buon auspicio per la stagione :)


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » venerdì 5 febbraio 2016, 13:42

Ho trovato solo ora e per puro caso, le immagini in diretta!
17 km alla fine Coryn Rivera in fuga e Trevisi all'inseguimento QUI



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » venerdì 5 febbraio 2016, 14:09

Bel tentativo di Coryn Rivera, ripresa a 6 km dalla fine; ci ha provato pure Anna Trevisi.
Vittoria in volata della Hosking sulla Wild.



PetitBreton
Messaggi: 206
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 19:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda PetitBreton » venerdì 5 febbraio 2016, 21:00

Mi aspettavo di più dalla Cecchini; non un piazzamento tra le prima dieci ma forse non è ancora al top, così come la Scandolara... Bene le giovani della nazionale italiana (Stricker, Cretti, Sperotto, Fidanza, Sanguineti), che si sono destreggiate bene mettendo esperienza in cascina.



el_condor
Messaggi: 2620
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda el_condor » martedì 9 febbraio 2016, 20:51

Nicole Brandli e' tornata alle corse dopo 6 anni...Sono contento la seguivo con simpatia (non era solo una grande ma anche molto modesta e gentile...): spero vinca le olimpiadi...
ciao
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

pres
Messaggi: 38
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2016, 14:51
Località: Liguria

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda pres » mercoledì 17 febbraio 2016, 20:02

Deadnature ha scritto:Nuovo record, 46.882. Visto l'incremento di oltre 600 metri rispetto al record precedente e la non verde età dell'australiana mi sembra che ci sia ancora parecchio margine di miglioramento, se qualche big volesse cimentarsi.

A quanto pare sarà l'americana Evelyn Stevens a cimentarsi nel tentativo di superare il record dell'ora della O'Donnell, precisamente il 27 febbraio nel velodromo di Colorado Springs



Admin
Messaggi: 11562
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Admin » mercoledì 17 febbraio 2016, 20:44

Sì pres (benvenuto! :) ), avevamo newsato la cosa qualche giorno fa.

Intanto brutte notizie dalla Inpa Bianchi, riporto il comunicato:

Un brusco colpo, causa l’improvviso scontro con un’auto durante l’allenamento ha stoppato la lituana del Team Inpa Bianchi Daiva Tuslaite. È accaduto il 16 febbraio sulle strade toscane, vicino a Lucca. La ventinovenne atleta di Panevezys è stata portata subito all’ospedale di San Luca di Lucca con la frattura esposta all’avambraccio destro.

Nei prossimi giorni la Tuslaite dovrà sottoporsi ad un intervento per stabilizzare l’arto. L’unica consolazione è che tutto poteva anche finire peggio. “Ho dormito poco stanotte” racconta la Tuslaite “il dolore mi ha tenuta quasi sempre sveglia, non vedo l’ora di operarmi, guarire e tornare in bici”.

Nei programmi della campionessa lituana in carica c’èra la partecipazione con la propria nazionale alle gare in Belgio a fine febbraio, per poi presentarsi con convinzione alla partenza delle Strade Bianche, primo evento del nuovo Women’s World Tour. “Siamo molto dispiaciuti” è il pensiero del DS Giuseppe Lanzoni “Daiva quest’inverno si era allenata al caldo, l’ho vista pedalare molto bene, era una delle nostre atlete più in forma per questo inizio di stagione. Ma sono sicuro che la volontà e la determinazione, che l’ha caratterizzano l’aiuteranno a bruciare le tappe della guarigione, vedrete che ritornerà in sella molto presto”

Tutto il Team Inpa Bianchi si stringe attorno alla sua atleta gridando un Forza Daiva a presto rivederci sulle strade toscane!


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » mercoledì 17 febbraio 2016, 23:57

Pochi giorni prima c'era stata la presentazione della squadra...auguroni a Daiva!
Qui nella foto con le compagne

Immagine
(Foto dal profilo facebook della INPA Bianchi Giusfredi ProTeam)



thepirate87
Messaggi: 444
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 16:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda thepirate87 » giovedì 18 febbraio 2016, 11:33

Intanto torna ufficialmente nel ciclismo che conta la ciclo-modella Giulia Donato, protagonista in passato soprattutto in pista (in particolare col quartetto dell'inseguimento).
Si accasa alla Servetto: la sua vista alle corse direi che non guasterà :)

https://encrypted-tbn0.gstatic.com/imag ... chmqlDaXkU


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

Basso
Messaggi: 11806
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Basso » giovedì 18 febbraio 2016, 11:42

E rivedremo Giulia anche a Rio de Janeiro nella prossima estate: è infatti la guida della nota Annalisa Minetti nel tandem. Il binomio punta forte sul programma della pista delle prossime Paralimpiadi :)


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

thepirate87
Messaggi: 444
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 16:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda thepirate87 » giovedì 18 febbraio 2016, 17:06

ahhh grazie Basso, questa notizia non la sapevo e mi fa molto piacere, oltre a fare molto onore a lei :clap: :clap: :clap:


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

Admin
Messaggi: 11562
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Admin » giovedì 18 febbraio 2016, 20:14



Hai dimenticato di accludere al link la lente d'ingrandimento! :diavoletto: :bll: :hammer:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

thepirate87
Messaggi: 444
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 16:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda thepirate87 » giovedì 18 febbraio 2016, 22:09

Eheh hai ragione Marco-Admin, ma ho trovato solo quella. Su instagram invece è più generosa nel pubblicare foto :D


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » giovedì 25 febbraio 2016, 16:29

Si comincia a fare sul serio, fine settimana in Belgio con due corse importanti, l''Omloop Het Nieuwsblad e l'Omloop van het Hageland.
Vantano un bel palmares e l'anno scorso furono vinte, rispettivamente, dalla Van der Breggen e dalla D'Hoore.
Le start list
Omloop Het Nieuwsblad
Omloop van het Hageland



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » sabato 27 febbraio 2016, 15:10

Inizia alla grande la stagione per Lizzie, vince in solitaria l'Omloop Het Nieuwsblad in maglia iridata. :clap:
La vedo favorita per le Strade Bianche!



Basso
Messaggi: 11806
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Basso » domenica 28 febbraio 2016, 11:39

Dalle 14 dovrebbe essere possibile vedere in streaming l'Omloop van Het Hageland a questo link http://livestream.com/accounts/3108428/Omloop-Van-Het-Hageland-2016


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Basso
Messaggi: 11806
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Basso » domenica 28 febbraio 2016, 17:34



11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

PetitBreton
Messaggi: 206
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 19:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda PetitBreton » domenica 28 febbraio 2016, 18:05

Grande Marta, vittoria di peso :clap: un talento ritrovato!!



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » domenica 28 febbraio 2016, 18:51

PetitBreton ha scritto:Grande Marta, vittoria di peso :clap: un talento ritrovato!!


Hai detto bene...vittoria di peso, considerando che questa corsa vanta due vittorie a testa di Johansson e Armitstead.
Bella corsa, con vari tentativi di fuga e un fantastico sprint finale di Marta!!! :clap:



thepirate87
Messaggi: 444
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 16:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda thepirate87 » domenica 28 febbraio 2016, 19:23

Grande Marta, son proprio contento :clap:

Vittoria di peso di sicuro, dalla seconda metà dell'anno scorso direi che è tornata decisamente a un buon livello.
E ieri sottolineo l'ottima prova anche di Susanna Zorzi, un po' "persa" nella seconda parte della scorsa stagione


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

PetitBreton
Messaggi: 206
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 19:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda PetitBreton » giovedì 3 marzo 2016, 19:45

Alla Strade Bianche favoritissime Lizzie Armitstead, Megan Guarnier e PFP, più dietro la Van der Breggen. Ovviamente spero che Elisa possa inserirsi e fare il colpaccio. Come sorpresa (e neanche più di tanto) vedo Jolanda Neff. Staremo a vedere.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » venerdì 4 marzo 2016, 13:47

PetitBreton ha scritto:Alla Strade Bianche favoritissime Lizzie Armitstead, Megan Guarnier e PFP, più dietro la Van der Breggen. Ovviamente spero che Elisa possa inserirsi e fare il colpaccio. Come sorpresa (e neanche più di tanto) vedo Jolanda Neff. Staremo a vedere.


Lizzie la vedo come favorita numero uno.
Oltre ai nomi che hai citato te, io ci aggiungo Johansson e Van Vleuten.
Vedremo anche come sarà il tempo; per domani le previsioni danno pioggia nel pomeriggio, speriamo regga!



thepirate87
Messaggi: 444
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 16:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda thepirate87 » sabato 5 marzo 2016, 17:11

Grande avvio di stagione della Armirstead :clap:

Niewadoma sempre più pericolosa in ottica olimpica, ma la Ely c'è: meglio un quarto posto ora che non è in forma piuttosto che farlo alle olimpiadi(su cui ha incentrato tutta la stagione, vedrete...)


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » sabato 5 marzo 2016, 17:12

Sull'ultimo strappo c'è stato un primo allungo che ha tagliato fuori, quasi subito la Johansson; poi in cima, nel pezzo più duro, l'Armitstead ha fatto lo scatto decisivo sulla pur brava Niewiadoma.
Niente da aggiungere, solo da sottolineare la prova di una strepitosa Lizzie.
Ritengo buona la prova della Beggin, al suo primo anno da elite!



thepirate87
Messaggi: 444
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 16:04

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda thepirate87 » sabato 5 marzo 2016, 17:33

Alanford ha scritto:Sull'ultimo strappo c'è stato un primo allungo che ha tagliato fuori, quasi subito la Johansson; poi in cima, nel pezzo più duro, l'Armitstead ha fatto lo scatto decisivo sulla pur brava Niewiadoma.
Niente da aggiungere, solo da sottolineare la prova di una strepitosa Lizzie.
Ritengo buona la prova della Beggin, al suo primo anno da elite!


Purtroppo non l'ho potuta seguire dal vivo ne alla tele. Leggo solo ora la classifica completa e confermo il tuo pensiero sulla Beggin :clap: :clap: :clap:


La buca l'è mèa straca se la sa mèa ad vaca...

Ecco Pantani che getta la bandana...scatto di Pantani!

De Avondetappe
Messaggi: 60
Iscritto il: martedì 8 luglio 2014, 20:57

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda De Avondetappe » domenica 6 marzo 2016, 12:33

Da segnalare la squalifica subita da 15 atlete tra cui Ashleigh Moolman e le nostre Giorgia Bronzini, Katia Ragusa e Anna Stricker. :ouch: Sono passate sotto le sbarre di un passaggio a livello mentre queste si stavano abbassando. Qualcuno ha qualche informazione in più? Ho letto frettolosamente una dichiarazione sull'accaduto da parte della Moolman a CyclingNews e pare che lei e la Bronzini abbiano scelto di passare quando non è stato loro assicurato che avrebbero fermato anche le atlete del gruppo di testa. Confermate?



Avatar utente
Seb
Messaggi: 3904
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Seb » domenica 6 marzo 2016, 12:50

No, dal racconto di Moolman sembra sia andata un po' diversamente. Loro sono passate e quando il giudice ha detto loro di fermarsi, loro hanno chiesto se sarebbero state fermate anche quelle davanti pensando a quello che era successo a Roubaix. Dopo quel caso la regola è stata resa più severa e questo le ragazze non lo sapevano, ma da come ho capito io il punto è che non facendo parte dello stesso gruppo (come invece era accaduto a Roubaix) quella soluzione di fermare le atlete davanti non avrebbe avuto alcun senso logico... sono passate e sono state (giustamente credo) squalificate, si fossero fermate la loro corsa sarebbe comunque finita lì nella sostanza, in pratica sono state tanto sfortunate e basta



PetitBreton
Messaggi: 206
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 19:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda PetitBreton » domenica 6 marzo 2016, 13:11

Sofia Beggin direi che ha fatto una prova superlativa, visto e considerato che era al debutto. Mi sbilancerò e dico che potrebbe diventare una campioncina.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » sabato 12 marzo 2016, 13:56

Per chi vuole, qui c'è la diretta della Ronde Van Drenthe



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » sabato 12 marzo 2016, 15:36

Oggi lo streaming faceva benissimo e mi son goduto quasi due di diretta.
Brave le quattro in fuga e bravissima la Blaak, era la più veloce e ha gestito benissimo il finale! :clap:
Ingenue le ragazze della Wiggle, al momento della fuga avrebbero dovuto inserire una fra Johansson o Longo Borghini e invece si sono fatte sorprendere e poi non è valso a nulla il tentativo di tornare sotto.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 3904
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Seb » domenica 13 marzo 2016, 8:48

Correre con sei capitane non è facile :)



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » domenica 13 marzo 2016, 19:17

Leah Kirchmann si aggiudica a la Drentse Acht van Westerveld .
In questa corsa, dopo una lunga assenza, c'è stato il rientro in gruppo di Marianne Vos; è giunta nel gruppo delle 13 che sono andate in fuga, terminando decima.



PetitBreton
Messaggi: 206
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 19:38

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda PetitBreton » domenica 13 marzo 2016, 20:23

Forte questa Kirchmann, ha dei numeri. Me la ricordo alla prima edizione del La Course arrivò terza a sorpresa dietro due mostri sacri come Vos e Wild. L'anno scorso vinse il Giro di California mi pare. Sbaglio o sta andando piano la Cecchini, le Strade Bianche erano un suo obiettivo dichiarato... forse non è ancora al top perché ha improntato la sua preparazione in vista dei Giochi Olimpici.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 3904
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Seb » martedì 15 marzo 2016, 14:19

La Vos mi è sembrata molto meno estremamente magra di prima



Basso
Messaggi: 11806
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Basso » mercoledì 16 marzo 2016, 15:15



11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » domenica 20 marzo 2016, 16:57

Lizzie inarrestabile, ma grande prova della Neff. Ora guarderò la sintesi!
Due parole sullo streaming: fatto così, lo trovo inutile. Dopo la breve sintesi delle juniores è diventato un teatrino stucchevole fra presidenti, sindaci e assessori...! :)



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2191
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2016

Messaggio da leggereda Alanford » domenica 20 marzo 2016, 23:47

Due parole sulla prova delle juniores.
Dalla diretta scritta e dalla breve sintesi che ho potuto vedere, la squadra francese ha fatto un gran gara e notevole lo sprint della Copponi.

Buona la prova delle italiane, a cominciare dalla Paternoster che conquista un bel terzo posto al primo anno da juniores; durante l'intervista era più che soddisfatta! :)
Ne piazziamo ben sei fra le prime dieci e fra queste, quella che secondo me è stata la protagonista di giornata, Lisa Morzenti; ha provato ad andarsene almeno un paio di volte e nel finale, quell'ultimo attacco poteva essere quello giusto, ripresa a poche decine di metri dal traguardo. L'arrivo in leggera salita le è stato fatale, ma brava lo stesso!