Mountain Bike 2016

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » venerdì 5 febbraio 2016, 23:26

Apro questa discussione con la presentazione degli Internazionali d'Italia.
Quattro tappe, di solito non avare di campioni stranieri a differenza di quanto accade nel ciclocross.

Contentissimo per il ritorno dopo 16 anni del grande ciclismo alla Montagnetta di San Siro, già teatro di grandi gare di ciclocross. Il comunicato stampa annuncia la presenza di campioni olimpici e iridati addirittura. Queste le tappe

Gaerne MTB Trophy 12 - 13 Marzo - Maser - Treviso

La Montagnetta 28 Marzo - Monte Stella - Milano

Marlene Südtirol Sunshine Race 9 - 10 Aprile - Nalles - Bolzano

Trofeo Delcar 16 - 17 Aprile - Montichiari - Brescia

Mentre il campionato italiano si disputerà 11-12 giugno a Courmayeur


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.


marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » sabato 6 febbraio 2016, 21:51

a sorpresa, visto che non è un biker/crossista ma un crossista/stradista, M. Van der Poel punta alle olimpiadi di Rio. Dopo l'ultima gara stagionale di cross a Oostmalle (fine febbraio) volerà a Cipro per raccogliere punti in chiave olimpica. Dovrebbe prendere il via anche a delle prove di Coppa. L'Olanda ha due posti a disposizione per la Mtb e Van der Poel vuole esserci.

Ribadisco la sorpresa. Non so quanto Vdp possa essere realmente competitivo, diciamo per un piazzamento tra i primi 20. Mi stupirebbe molto se dovesse centrare una top20 a Rio. Ma il ragazzo ha un talento straordinario. Vedremo.


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

held
Messaggi: 1011
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda held » domenica 7 febbraio 2016, 1:51

marc ha scritto:a sorpresa, visto che non è un biker/crossista ma un crossista/stradista, M. Van der Poel punta alle olimpiadi di Rio. Dopo l'ultima gara stagionale di cross a Oostmalle (fine febbraio) volerà a Cipro per raccogliere punti in chiave olimpica. Dovrebbe prendere il via anche a delle prove di Coppa. L'Olanda ha due posti a disposizione per la Mtb e Van der Poel vuole esserci.

Ribadisco la sorpresa. Non so quanto Vdp possa essere realmente competitivo, diciamo per un piazzamento tra i primi 20. Mi stupirebbe molto se dovesse centrare una top20 a Rio. Ma il ragazzo ha un talento straordinario. Vedremo.

Notizia interessante marc! Il ragazzo si è mai cimentato nella mtb? Non so quanto possa fare, sicuramente la gamba c'è, anche se ancora devo capire quanto forte sia di testa, come appunto dicevo nella discussione sul ciclocross. Ad ogni modo mi piace questa multidisciplinarietà e per questo merita un grande applauso! :clap:



marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » domenica 7 febbraio 2016, 20:10

held ha scritto:
marc ha scritto:a sorpresa, visto che non è un biker/crossista ma un crossista/stradista, M. Van der Poel punta alle olimpiadi di Rio. Dopo l'ultima gara stagionale di cross a Oostmalle (fine febbraio) volerà a Cipro per raccogliere punti in chiave olimpica. Dovrebbe prendere il via anche a delle prove di Coppa. L'Olanda ha due posti a disposizione per la Mtb e Van der Poel vuole esserci.

Ribadisco la sorpresa. Non so quanto Vdp possa essere realmente competitivo, diciamo per un piazzamento tra i primi 20. Mi stupirebbe molto se dovesse centrare una top20 a Rio. Ma il ragazzo ha un talento straordinario. Vedremo.

Notizia interessante marc! Il ragazzo si è mai cimentato nella mtb? Non so quanto possa fare, sicuramente la gamba c'è, anche se ancora devo capire quanto forte sia di testa, come appunto dicevo nella discussione sul ciclocross. Ad ogni modo mi piace questa multidisciplinarietà e per questo merita un grande applauso! :clap:



guarda Held da quel che ne so Vdp non ha esperienze ad alto livello in Mtb, essendosi sempre diviso tra cross e strada. Però il piano è ben chiaro: correrà da subito a Cipro (visto che la stagione Mtb si allunga sempre più a discapito del cross) e poi gare di Coppa per guadagnare punti. Mi chiedo però quale impegno richieda un programma simile. Praticamente non farà alcuno stacco tra la stagione del cross e quella della Mtb, non riposerà, quindi avrei dei dubbi sulla fattibilità dell'operazione anche per questo motivo.
Certo la cosa bella è vedere un crossista prestato alla Mtb e non viceversa come accade di solito.
Seguirlo sarà interessante.
Chissà magari lo vedremo al via di qualche internazionale in Italia tra marzo e aprile. Non lo escluderei visto che dando un occhio al calendario non vedo gare internazionali in Belgio/Olanda…. :uhm:


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5431
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda Subsonico » martedì 9 febbraio 2016, 20:15

Beh intanto questo vorrà dire che per un anno si cimenterà su strada poco e niente...in parte è anche una buona notizia per gli amanti del cross, anche perchè sappiamo tutti che quell'appuntamento è solo rimandato.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "


bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » martedì 9 febbraio 2016, 21:11

Su strada il ragazzo ha già fatto dei numeri notevoli. Vedi mondiali di Firenze. In mtb non ho mai avuto il piacere, ma non ho dubbi. Se ha deciso di provarci ne vedremo delle belle

Tornando alla ormai quasi tediosa diatriba, l'uci deve decidere una volta per tutte cosa vuole fare da grande. Assurdo mettere in contrasto i calendari di cross ed mtb. Possono o meglio devono, secondo me, essere complementari. Ne verrebbe fuori un calendario con i fiocchi e con altrettanto fioccosi protagonisti.
Riusciranno a capirla ai piani alti? Mmmmaaa


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » martedì 9 febbraio 2016, 21:14

Questa la stagione che ci riguarda

13.03 int D'Italia
20.03
27.03 int D'Italia
03.04
10.04 int D'Italia
17.04 int D'Italia
24.04 cdm
01.05
08.05 europeo
15.05
22.05 cdm
29.05 cdm
05.06
12.06 italiano
19.06
26.06
03.07 mondiale
10.07 cdm
17.07
24.07
31.07
07.08 cdm
14.08
20-21.08 olimpiadi
28.08
04.09 cdm


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » mercoledì 10 febbraio 2016, 19:16

sulla pagina facebook degli Internazionali d'Italia intervista a Fontana in cui annuncia la prova alla Montagnetta, con tanto di immagini delle gare Mtb di quasi vent'anni fa con Pallhuber e Pezzo. S'intravede un buon pubblico.

Tornando sul calendario credo di aver capito che la prova elite di Montichiari si disputerà il sabato. E se è così, per fortuna, vista la brutta sovrapposizione con le classiche del Nord.
Montichiari è HC e l'anno scorso è quella che ha attirato più stranieri di prestigio (Vogel, Fumic, Cink mi pare fosse il podio).

Altro evento potenzialmente fruibile per noi è quello di domenica 3 aprile con l'internazionale del Monte Tamaro, prova della Swiss Cup. Qui brutta sovrapposizione con le classiche. Peccato perché di solito ci va Schurter, vincitore lo scorso anno, con tutti gli svizzeri forti.


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » lunedì 15 febbraio 2016, 13:13

Notiziona. Alla Montagnetta di Milano ci saranno l'iridato Nino Schurter e l'ex iridato José Hermida, annunciati oggi con un comunicato stampa.
Bene così, ottimo, veramente ottimo.


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

holland
Messaggi: 311
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2014, 16:01

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda holland » lunedì 15 febbraio 2016, 17:05

marc ha scritto:Notiziona. Alla Montagnetta di Milano ci saranno l'iridato Nino Schurter e l'ex iridato José Hermida, annunciati oggi con un comunicato stampa.
Bene così, ottimo, veramente ottimo.

wow, interessante! si preannuncia una bella giornata di XC. Noto con piacere che quest'anno forse per la prima volta, si stanno muovendo seriamente anche sotto l'aspetto della promozione e marketing. Bravi!
http://www.internazionaliditaliaseries.it/
https://vimeo.com/154574799



bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » martedì 16 febbraio 2016, 11:35

Bello. Finalmente si comincia a COORDINARE, speriamo la capiscano fino in fondo anche nel cross.
Oltre alla Montagnetta, dove sarò presente costi quel che costi, si sa se le altre gare le faranno vedere in tv?
Per la coppa del mondo ci dovrebbe essere sempre UCI channel e redbull TV, ma per le gare Italiane?


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » martedì 16 febbraio 2016, 20:52

bove ha scritto:Bello. Finalmente si comincia a COORDINARE, speriamo la capiscano fino in fondo anche nel cross.
Oltre alla Montagnetta, dove sarò presente costi quel che costi, si sa se le altre gare le faranno vedere in tv?
Per la coppa del mondo ci dovrebbe essere sempre UCI channel e redbull TV, ma per le gare Italiane?


effettivamente mi pare di vedere un notevole cambio di marcia. Come dici tu coordinamento degli eventi, alleanze, ottima comunicazione e immagino cospicui investimenti per portare i big della disciplina. Vi immaginate una roba del genere applicata al cross con Van Aert, Pauwels e Van der Haar ai nastri di partenza? E' chiaro che per la Mtb il contesto è diverso, non esiste la nazione belga dominante/onnivora. Cmq sia rinnovo i complimenti. E il 28 marzo ci sarò. Non escludo nemmeno una capatina a Montichiari visto che la gara si corre di sabato dunque non si sovrappone alle classiche del nord.

Per quanto riguarda il capitolo Tv non ho notizie. L'anno scorso le gare degli Internazionali andavano in sintesi su Nuvolari Tv. Ricordo di aver visto la sintesi di Nalles.


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

held
Messaggi: 1011
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda held » giovedì 25 febbraio 2016, 20:44

Bene, lo avevate chiamato, leggo di un certo m. Van Der Poel in decima posizione nel prologo della prima corsa di mtb della stagione a Cipro. Fontana settimo!



marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » giovedì 25 febbraio 2016, 21:06

held ha scritto:Bene, lo avevate chiamato, leggo di un certo m. Van Der Poel in decima posizione nel prologo della prima corsa di mtb della stagione a Cipro. Fontana settimo!


vero! Grande Mathieu (o Matthew come lo chiamano su BK ;) ) …quella di Cipro come gara di preparazione ha una formula interessante, cronometro, gare lunga e cross country. Sono curioso di vedere come si comporterà nella gara CX…i nomi sono più che buoni, Vogel che ha vinto il prologo, Giger, Marotte, Rorbach, Kulhavy (finito dietro a VDP) Cink, Fumic e altri
http://www.cyclingcy.com/csc-race-info/ ... al-results

Intanto Fontana ha reso noto il suo calendario
http://2015.fontanaprorider.it/stagione-2016/


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » venerdì 26 febbraio 2016, 22:24

Un fenomeno.
Bene anche Luca Braidot
Ma si trova trova qualche video sul www?


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » venerdì 26 febbraio 2016, 23:11

Credo che per rio qualcuno qualche ora di sonno la perderà
http://www.cyclingcy.com/csc-race-info/ ... nt-results


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

held
Messaggi: 1011
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda held » venerdì 26 febbraio 2016, 23:51

Eh ma allora.. :o
questo ragazzo è un fenomeno! Ha puntato le olimpiadi ed ora andrà sino in fondo! Che campione!
Bravo anche Luca Braidot, e Fontana decimo. Quella di oggi era la Marathon giusto? Domani invece la prova tecnica. Se si trova qualcosa sulla rete condividete!



bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » sabato 27 febbraio 2016, 10:20

Fenomeno e mentalmente abituato a vincere le gare che contano. Cosa che alla sua età è veramente una rarità. Ricordo ancora il numero che fece ai mondiali di Firenze su strada. Sono convinto che quest'anno ci farà divertire anche con la mtb.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » sabato 27 febbraio 2016, 11:35

STRAORDINARIO. al di là di ogni aspettativa. Vero che i valori in campo sono un po' sballati, Matteuccio esce dalla stagione cross in forma mentre i bikers sono alla prima apparizione stagionale. Però si è messo alle spalle in una prova impegnativa davvero il meglio della disciplina ad eccezione di Schurter e Absalon. Devo dire che ero scettico sulla fattibilità dell'operazione, non credevo a un MVP già così competitivo, addirittura in grado di sbaragliare i campioni nonostante sia praticamente a digiuno di Mtb.

La gara che ha vinto sì era una sorta di Marathon, con l'aggiunta di un lungo pezzo su strada, insomma una cosa ibrida che però credo vada benissimo in ottica di allenamento.
Qui il video della gara. 5 minuti ma sufficienti a capire di che stiamo parlando.
Matteuccio, sciapò :clap: :clap: :clap:

https://www.youtube.com/watch?v=WOVGOav ... e=youtu.be


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

held
Messaggi: 1011
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda held » sabato 27 febbraio 2016, 14:08

Grazie del video marc, oggi prova tecnica vediamo come se la cava, anche se ci sono pochi dubbi mi sa.



marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » sabato 27 febbraio 2016, 21:18

Sorpresona. La terza tappa point to point di 50 km diciamo simil Marathon l'ha vinta Luca Braidoti su un Fabian Giger in grandissimo spolvero. Un arrivo a due con Giger che ha conquistato la maglia di leader quindi ha lasciato la tappa al goriziano. Quarto Kulhavy che ha battuto in volata Van der Poel e Fontana. Domani la prova finale che sarà un classico XCO

http://www.cyclingcy.com/csc-race-info/ ... nt-results

qui il video

https://www.youtube.com/watch?v=xQ9KuNbGuE8

Cmq mi piacerebbe conoscere il programma di Matteuccio da qui a Rio ma non lo trovo


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » sabato 27 febbraio 2016, 23:12

Grande Braidot. Ss il buongiorno si vede dal mattino. ...
Comunque è vero mvdp è presumibilmente al top della forma, mentre gli altri sono ad inizio stagione. Però. ... qualcosa mi dice che sarà un clientino mica male


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » domenica 28 febbraio 2016, 22:54

A Fontana l'ultima tappa. Mvdp ancora sul podio. Terza piazza per lui.
Classifica generale allo svizzero Giger, secondo Marotte, terzo Fontana e quarto Mvdp.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

held
Messaggi: 1011
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda held » lunedì 29 febbraio 2016, 19:59

Prima vittoria per Fontana, si inizia bene, perfetto! Van Der Poel quarto nella frazione tecnica di cross country, fa paura! Scommetto che qualcuno inizierà a studiarlo ora. Peccato per Braidot che a quanto pare ha rotto la catena, è in gran forma pure lui. Speriamo bene, si prospetta una bella stagione anche per noi italiani!



Admin
Messaggi: 11558
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda Admin » mercoledì 9 marzo 2016, 14:36

Vi riporto un comunicato dei miei amici di Lecce! :)

Si è svolta sabato 5 marzo, presso l’Hotel Tiziano a Lecce, la cerimonia di festeggiamento dei 10 anni di affiliazione della Scuola di Mountain Bike e Ciclismo in Fuoristrada della ASD KALOS Lecce.
Contornati dai ragazzi della scuola, che svolge corsi per bambini e ragazzi dai 7 ai 12 anni per le categorie giovanili e dai 13 anni in su per le categorie agonistiche, i dirigenti e i genitori hanno tagliato la torta del decimo anno.
In realtà la scuola esiste da 12 anni ma il riconoscimento da parte della Federazione Ciclistica Italiana avvenne nel 2006.
La scuola KALOS , conosciuta in tutto il territorio nazionale, è nata dalla volontà dei due tecnici Maestri di Mountain Bike di secondo livello Enrico Carico e Udo Corrado, e ha “messo in bici” nel corso degli anni, un centinaio di bambini, oramai divenuti ragazzi e uomini, collezionando decini di titoli regionali e inter regionali nelle discipline del Ciclocross, Mountain Bike (nelle varie specialità) e Ciclismo su Strada.
Durante la cerimonia a cui hanno partecipato un centinaio di amici della KALOS, sono intervenuti il Presidente Provinciale del CONI e l’ex Presidente Regionale della Federazione Ciclistica Italiana Salvatore Bianco.
A testimonianza della notorietà della Scuola in ambito Nazionale, non hanno voluto far mancare il loro saluto a mezzo Video messaggio e via social il Responsabile Tecnico delle Nazionali Giovanili Daniele Fiorin, il vincitore della Vuelta Espana Fabio Aru, le campionesse professioniste di ciclismo Elena Valentini e Valentina Scandolara, che hanno espresso un incoraggiamento per i futuri ciclisti affinché affrontino con impegno e divertimento la loro attività sia su due ruote sia nella vita.
La Scuola di Ciclismo in Fuoristrada KALOS effettua i suoi corsi presso i campi dell’antistadio a Lecce dalle 15 alle 17 nei giorni di Lunedì Mercoledì e Venerdì.

Immagine


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » mercoledì 9 marzo 2016, 15:05

Domenica prossima partono gli internazionali d'italia xc
Si è scoperto se qualche TV farà vedere qualcosa?


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11021
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda cauz. » mercoledì 9 marzo 2016, 18:55

bove ha scritto:Domenica prossima partono gli internazionali d'italia xc
Si è scoperto se qualche TV farà vedere qualcosa?


passeranno dei servizi su bike channel la settimana successiva. dovrebbero partire dal 17 marzo.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » mercoledì 9 marzo 2016, 21:52

cauz. ha scritto:
bove ha scritto:Domenica prossima partono gli internazionali d'italia xc
Si è scoperto se qualche TV farà vedere qualcosa?


passeranno dei servizi su bike channel la settimana successiva. dovrebbero partire dal 17 marzo.


Non è molto, lo scorso anno in chiaro su Nuvolari facevano una lunga sintesi. Peccato. Strano che il passaggio televisivo degli internazionali sia così minimo nell'anno in cui stanno rilanciando l'evento in termini di comunicazione e di investimenti. Noto che cmq sulle pagine facebook degli Int. non hanno ancora parlato di servizi o sintesi tv.

Intanto è già disponibile una prima lista degli iscritti di Maser (una lezione al GIC)…per ora gli unici stranieri di rilievo sono Tempier (che corre per la Bianchi) e il mitico Paprstka. Ma come sappiamo il piatto forte arriverà con la Montagnetta
http://www.internazionaliditaliaseries. ... egoria.pdf


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » giovedì 10 marzo 2016, 9:01

Marco Bui ???
:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » domenica 13 marzo 2016, 15:32

in attesa di sapere come andrà oggi, un paio d info.

Kulhavy si è fratturato il polso nella gara di domenica scorsa a Cipro. Probabilmente dovrà saltare il Mondiale di casa a Novo Mesto e forse non riuscirà a difendere il titolo olimpico. Peccato, brutto colpo per il movimento che dovrà fare a meno di un grande protagonista.

Van der Poel ha reso noto il programma da qui a Rio: 10 aprile Beringen (Bel); 24 aprile Cdm Cairns (Aus); 8 maggio Campionato europeo Husqvarna (Swe); 13 - 15 maggio: BEMC La Roche (Bel); 22 maggio Cdm Albstadt (Germania); 29 maggio Cdm La Bresse (Fra); 3 luglio Mondiale Nove Mesto (Cze); 14 agosto Coppa di Francia Méribel (Fra); 21 agosto: Rio (Bra).


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » domenica 13 marzo 2016, 21:09

A Maser ha vinto Fontana che nelle fasi finali ha staccato Tempier dopo un lungo duello. Inaspettatamente terzo lo specialista Marathon Tony Longo, che ha detto di essersi trovato a suo agio su un percorso non particolarmente tecnico come quello di Maser. Non ho visto foto o altro ma Fontana parla di grande pubblico. Deludenti i nomi forti del fuoristrada nostrano.

http://www.internazionaliditaliaseries. ... SCHILE.pdf

"Dopo dieci anni esatti, un gran ritorno per me qui a Maser – commenta Marco Aurelio Fontana – Sono in un periodo di forma e ho gestito la gara molto bene anche se Tempier mi ha dato del filo da torcere. Il percorso mi è piaciuto, pedalabile e veloce ma, la cosa che mi ha maggiormente impressionato è stata la scenografia, il pubblico, il tifo, la partecipazione, uno spettacolo! Tutto questo fa del gran bene al movimento. Dovrebbero essere tutti così i percorsi Cross Country, entrare proprio dentro nei centri, nelle città, arrivare al grande pubblico”.

"Oggi era difficile contenere Marco, era troppo in forma – puntualizza Stephane Tempier – Mi sono preparato bene quest’inverno per essere pronto già ad inizio stagione ma su un percorso così veloce Marco ha più sprint. Farò anche le altre prove degli internazionali d’Italia, vedremo alla fine”.

"Non me l’aspettavo il terzo gradino del podio – racconta Tony Longo – Io sono per le lunghe distanze però il percorso di Maser non è eccessivamente tecnico e ha anche qualche salita lunga. Questo sicuramente mi ha facilitato le cose. La mia stagione continua con le Marathon, la mia specialità, e domenica prossima sarò ad Alassio. Questo Cross Country è stata una parentesi, seppur piacevole, d’inizio anno”.

"Oggi i ragazzi non erano proprio in giornata – si esprime con rammarico il team manager della Forestale Alessandro Fontana – Tante cose non sono andate per il verso giusto. Capita, non ci demoralizziamo di certo per questo, siamo solo all’inizio, la stagione è lunga”.


A Banyoles in Catalogna (C1) partecipazione di livello: ha vinto Koretzky su Hermida, Drechou e Absalon


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » giovedì 17 marzo 2016, 12:24

questa sera Scratch su Canale ITALIA 159 ore 20:00
- Un pensiero a Marco Pantani
- Introduzione al 39° GRAN PREMIO MOSOLE - FCI
- Granfondo Città di Cerveteri
- 19 Gaerne Mountain Bike Trophy prima prova Internazionali d’Italia
Ospiti: Mara Mosole, Davide Casarotto, Damiano Albertin, le ragazze della Breganze Millenium, dell'Astana-Acca Due O Women Team, della Fassa Bortolo Top Girls e Rudy Project Pedali di Marca


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » venerdì 25 marzo 2016, 16:03

siori e siore, ecco la lista degli iscritti per la gara di San Siro.

http://www.internazionaliditaliaseries. ... isorio.pdf

oltre agli annunciati Schurter e Hermida abbiamo Vogel! Poi Mantecon Gutierrez e Tempier tra gli altri.
Ottimo, ottimo, ottimo.

Facciamo l'appello: chi ci sarà? Io ci sarò

ps: qui ci starebbe un bel FantaMTB vista la puntualità con cui vengono diramate le startin list dagli organizzatori degli Internazionali. Il calendario poteva essere: Internazionali, Cdm, Europeo, Olimpiade. Magari l'anno prossimo ci si può fare un pensierino :D


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » venerdì 25 marzo 2016, 21:20

Presente. Sicuramente per la gara pro, ma spero di esserci anche per la gara femminile.
Se non ci sarà troppo casino ( ma mi auguro di si ) magari ci si becca. Quando arrivo sul percorso ti messaggio.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » venerdì 25 marzo 2016, 21:20

Presente. Sicuramente per la gara pro, ma spero di esserci anche per la gara femminile.
Se non ci sarà troppo casino ( ma mi auguro di si ) magari ci si becca. Quando arrivo sul percorso ti messaggio.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » sabato 26 marzo 2016, 22:13

bove ha scritto:Presente. Sicuramente per la gara pro, ma spero di esserci anche per la gara femminile.
Se non ci sarà troppo casino ( ma mi auguro di si ) magari ci si becca. Quando arrivo sul percorso ti messaggio.


ok, io sicuro arrivo per la gara maschile. Presumo e mi auguro ci sia un bel casino, ho pure visto online che l'inserto milanese di Repubblica ha fatto un pezzo


http://www.montagnettamilanomtb.it/wp-c ... schile.pdf

spulciando la startin list definitiva, oltre ai campioni già citati ho trovato anche Leonardo Paez. tre volte sul podio al Mondiale Marathon, Van der Heijden campione nazionale olandese già bel prospetto anche nel cross (che mi pare abbia abbandonato), il figlio di Frischknecht e un sacco di altri stranieri che però sconosco :hammer:


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2530
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda Bitossi » lunedì 28 marzo 2016, 9:46

Io dovrei esserci alla gara senior, anche se stamattina ha piovuto abbastanza. Proviamo ad arrivare da Monza in mtb.
Ci sarà una bella palta, ma dovrebbe smettere proprio in concomitanza con la partenza della gara... ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » lunedì 28 marzo 2016, 16:45

Tanta tanta gente. Gara bella tirata da subito. Nino ha dato l'impressione di averne di più e di non aver mai aperto veramente il gas. Bravo comunque fontana che se l'è giocata a testa alta fino allo sprint finale. Da fan del cross un applauso a Bertolini e Colledani che, partiti un po indietro hanno poi recuperato costantemente, fino ad arrivare a ridosso del secondo gruppetto senza però riuscire ad agganciarlo.
Mi auguro che la guerciotti prenda esempio e organizzi il prossimo inverno una bella gara internazionale qui. Certo sarà dura avere il pubblico della mtb, ma se ben promossa e con un paio fi nomi, qualcosa di buono se po fa


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2530
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda Bitossi » lunedì 28 marzo 2016, 18:16

Gara bella combattuta la maschile elite, a differenza della femminile dominata dalla svedese. Bel percorso, pure tosto: mi sono messo per tre/quattro giri nel punto di massima pendenza, prima dello scollinamento dove c'era la tenda con lo speaker "del GPM"... quanto cavolo ci sarà stato, il 35%? :o


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » lunedì 28 marzo 2016, 18:55

La gara femminile non l'ho vista. Ero anche io quel punto gli ultimi giri. Mi si alzavano le pulsazioni solo a vederli. Al limite del ribaltamento.
Allegati
20160328_161600_39222-1.jpg
20160328_161600_39222-1.jpg (384.17 KiB) Visto 3103 volte
20160328_162800_14557.jpg
20160328_162800_14557.jpg (213.86 KiB) Visto 3103 volte
20160328_162800_10985.jpg
20160328_162800_10985.jpg (209.53 KiB) Visto 3103 volte


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2530
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda Bitossi » lunedì 28 marzo 2016, 20:22

Mi sa che eravamo vicini... moooolto vicini! :D

Immagine Immagine


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » martedì 29 marzo 2016, 12:54

Bitossi, non riesco a vedere le tua immagini


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

held
Messaggi: 1011
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda held » martedì 29 marzo 2016, 13:31

Nemmeno io
Ragazzi deve essere stato proprio un bello spettacolo! Beati voi che potete ammirare certi eventi. Qualche video ufficiale su YouTube? Toglietemi una curiosità però, perché Fontana aveva quella maglia?



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2530
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda Bitossi » martedì 29 marzo 2016, 14:13

Strano, io le vedo anche facendo il logout da Google... :dubbio:

Proviamo coi link:

https://lh3.googleusercontent.com/MWMLS ... 81-h677-no

https://lh3.googleusercontent.com/_sywx ... 81-h677-no

PS: Fontana indossava la maglia di leader del circuito degli Internazionali d'Italia, avendo vinto la prima prova a Maser. ;)

PPS: su Youtube ancora niente,,, :boh:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4249
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda Deadnature » martedì 29 marzo 2016, 17:05

Ieri sera vedevo le tue foto, Bitossi, oggi no (neanche dal link).


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2530
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda Bitossi » martedì 29 marzo 2016, 18:15

La cosa è sempre più strana... io continuo a vedere tutto! :dubbio:

Non resta che allegare le foto (era solo per far vedere che ero più o meno nello stesso punto):

20160328_155548.jpg
20160328_155548.jpg (183.37 KiB) Visto 3013 volte
20160328_154959.jpg
20160328_154959.jpg (138.02 KiB) Visto 3013 volte


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » martedì 29 marzo 2016, 22:16

Ora le vedo. E si eravamo proprio a due passi
Qualche video sul tubo c'è
Intanto vi metto il link della galleria
dell'evento

http://www.mtb-mag.com/2-internazionali ... ro-milano/


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2530
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda Bitossi » mercoledì 30 marzo 2016, 16:29

Piccolo contributo informatico OT, giusto per chiarire il mistero (può essere utile a chi usa come cloud "Drive" di Google): oggi nemmeno io, ritornato al lavoro, dove ho un diverso account Google, riesco a vedere le immagini che avevo postato, neppure tramite link (mentre ovviamente come allegati sì).

Evidentemente il computer di casa, da dove vedo tutto, anche facendo il logout da Google, rimane in qualche modo collegato alla mia identità... :dubbio:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

marc
Messaggi: 1782
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda marc » mercoledì 30 marzo 2016, 20:35

come è stato detto, è stato un evento bellissimo. Non mi aspettavo tanta affluenza. Così a occhio direi 5 o 6 volte il pubblico della gara di cross più affollata a cui abbia assistito in Italia (Treviso prova di Coppa). Famiglie, appassionati, ragazzini che conoscevano e si emozionavano al passaggio di Schurter o Hermida (disperso dopo i primi giri purtroppo). Io ho tifato per il vecchio Vogel.

Percorso fantastico per il pubblico, per molto tempo sono stato sulla salita spaccagambe immortalata da Bove e Bitossi, poi mi sono spostato verso i dossi e nel finale sulla discesa a gradini.

Condivido le considerazioni di Bove: la parte bassa della Montagnetta sarebbe un'ottima location anche per il Guerciotti (il vecchio patron era presente). Zona semicentrale di Milano, ben servita dai mezzi pubblici ecc ecc..

Il successo di pubblico ancora non sono riuscito a metabolizzarlo, a ragionarci sopra. Mi ha lasciato stupefatto. Vero che la Mtb fa tendenza e il cross no, vero che era primavera e pasquetta (però minacciosa di pioggia) e non l'inverno cupo del cross, vero che c'erano grandi campioni (come se ci fosse stato Van Aert, Pauwels e Van der Haar per dire), vero che quasi tutti possiedono una Mtb e quindi scatta meglio il principio di identificazione e ammirazione, vero che c'è stata una saggia campagna di promozione dell'evento, vero quello che vuoi eppure questa folla enorme risulta in clamorosa controtendenza rispetto al deserto che dilaga nelle competizioni ciclistiche d'Italia (cross ma anche strada per non parlare della pista che è no contest).

Significa che le potenzialità ci sono, nonostante tutto.

E' stata una meravigliosa giornata di ciclismo dal vivo, una boccata di ottimismo.

Un applauso a chi ha reso possibile tutto questo :clap: (a proposito, ma gli organizzatori chi sono? Chi ha investito tempo e risorse in maniera così straordinaria?)

ps: se riesco faccio un salto anche a Montichiari


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

bove
Messaggi: 1351
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Mountain Bike 2016

Messaggio da leggereda bove » giovedì 31 marzo 2016, 10:26

Una grande parte del merito, va senza dubbio a Fontana, che ha evidenti doti di comunicazione. Avevo letto che c'è stata una coordinazione tra i vari organizzatori. Immagine unica, sito unico, promo e comunicati stampa. Insomma è stata proposta e promossa bene. Ovviamente avere anche il campione del mondo all'esordio stagionale ha fatto il suo. Personalmente non avevo mai visto Nino dal vivo e devo dire che fa impressione. Sulla cima della salita MURO, la quasi totalità dei bikers muoveva ovviamente spalle, schiena e orecchie. Lui veniva sù quasi composto. Segno che non era al limite.
Marc, io sono convinto che anche il cross potrebbe avere quasi gli stessi numeri. Vero la stagione invernale è meno invitante ma ha il vantaggio di non avere concorrenza e concomitanze con la strada. I ragazzini che conoscono i bikers conoscono anche i crossisti. Magari non tutti, ma i top li conoscono. Ho visto scappare un sorriso a Bertolini sul rettilineo d'arrivo quando un folto gruppo di giovani e meno giovani lo ha applaudito e incitato. Insomma nella MTB ci sono gli internazionali d'italia series, nel cross abbiamo due realtà che faticano a comunicare, credo principalmente perchè supportate rispettivamente da main sponsor concorrenti.
Come detto e stra detto mille volte sul topic cross. Un calendario efficace e con qualche atleta di punta anche estero è possibile ( basta volerlo ). Faè ne è la dimostrazione. Non c'è tecnicamente un gran percorso, eppure c'è sempre una marea di gente. Se c'è qualche nome, la gente arriva.

questo è un video trovato sul tubo
https://www.youtube.com/watch?v=VrQ0pvNBswE

stasera servizio della gara a scratch tv, canale 159 ore 20.00

qualcuno ha visto quello di bike channel ?


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)