Ciclocross 2016-2017

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Avatar utente
Seb
Messaggi: 4495
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 2 gennaio 2017, 11:29

lapi_dario ha scritto:e quindi - a cavallo di capodanno - per il cross e' come il primo giorno di scuola?
cambi di casacca, cambi di sponsor, nuove livree...
ma il calendario agonistico mica segue la solarita' :dubbio:

me lo spiegate come se avessi 5 anni?
In modo estremamente riduttivo e sintetico... Perché le squadre di ciclocross sono registrate all'UCI come delle normali squadre su strada (visto che poi fanno anche gare su strada, almeno quelle più importanti)




Avatar utente
lapi_dario
Messaggi: 357
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 16:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da lapi_dario » lunedì 2 gennaio 2017, 23:50

Seb ha scritto:
lapi_dario ha scritto:e quindi - a cavallo di capodanno - per il cross e' come il primo giorno di scuola?
cambi di casacca, cambi di sponsor, nuove livree...
ma il calendario agonistico mica segue la solarita' :dubbio:

me lo spiegate come se avessi 5 anni?
In modo estremamente riduttivo e sintetico... Perché le squadre di ciclocross sono registrate all'UCI come delle normali squadre su strada (visto che poi fanno anche gare su strada, almeno quelle più importanti)
grazie Seb



scile
Messaggi: 1078
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:01

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da scile » martedì 3 gennaio 2017, 17:44

Slegar ha scritto:
bove ha scritto:Giovedì durante scratch, la Lazzaro ha detto che i Braidot e Tabacchi lasceranno la forestale. Si sa dove andranno?
Bella domanda. Con la chiusura della Forestale dal 1° gennaio 2017 restano a piedi, perché i Carabinieri non hanno la sezione ciclismo:
VISINELLI Rafael,
BRAIDOT Daniele
BRAIDOT Luca
BRONZINI Giorgia
CUCINOTTA Annalisa
D'ETTORE Alessandra
PETTINA’ Nicholas
TABACCHI Mirko
ci sarà una sezione ciclismo dei carabinieri nel 2017 proprio per tesserare gli atleti della forestale. Tutti o solo alcuni lo scopriremo già domenica.



Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » martedì 3 gennaio 2017, 21:58

Pare rimarrà tutto come prima, solo passeranno all'arma dei carabinieri.
Allegati
Screenshot_2017-01-03-21-56-57-1.png
Screenshot_2017-01-03-21-56-57-1.png (108.85 KiB) Visto 2489 volte


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » martedì 3 gennaio 2017, 22:30

Bramati prova il percorso di Silvelle
https://youtu.be/3f4tw4Z97ww


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)


held
Messaggi: 1211
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da held » martedì 3 gennaio 2017, 23:01

Non mi è ancora capitato di vedere la start list, ma esiste? La domanda è lecita parlando di corse italiane...



Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » mercoledì 4 gennaio 2017, 21:27

http://www.campionatiitalianiciclocross ... i-di-gara/

In teoria dovrebbe essere qui, ma al momento non c'è nulla

Edit: ora c'è la lista aggiornata


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » giovedì 5 gennaio 2017, 14:56

https://youtu.be/RjJ0DBwFmuE

Percorso penso definitivo a Silvelle. Non male l'inserimento di qualche difficoltà. Se molla il terreno diventerà molto pesante. Se invece come sembra gelera, sarà velocissimo. Ovviamente sarà lotta ma un punticino in più lo do a Bertolini, anche se spero in un rimescolamento di carte vista la ottima start list. Secondo me ci sono addirittura 5/6 potenziali vincitori.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » venerdì 6 gennaio 2017, 13:09

bove ha scritto:https://youtu.be/RjJ0DBwFmuE

Percorso penso definitivo a Silvelle. Non male l'inserimento di qualche difficoltà. Se molla il terreno diventerà molto pesante. Se invece come sembra gelera, sarà velocissimo. Ovviamente sarà lotta ma un punticino in più lo do a Bertolini, anche se spero in un rimescolamento di carte vista la ottima start list. Secondo me ci sono addirittura 5/6 potenziali vincitori.
in un campionato nazionale che si svolge su una gara secca tutto e'possibile,lo abbiamo visto anche lo scorso anno a Monte Prat,per cui concordo che ci sono 5/6 potenziali vincitori



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11563
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 6 gennaio 2017, 16:09

i campionati nazionali USA devono essere divertenti... :)
Immagine


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » sabato 7 gennaio 2017, 14:52

Diversi siti dicono che la prova elite domani andrà in diretta ( ore 14.00 ? ) mentre il sito rai play dice ore 16.30.
????? Devo programmare la registrazione. Informazioni più precise please?


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Winter
Messaggi: 13315
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da Winter » sabato 7 gennaio 2017, 16:13

Thibau nys campione del Belgio dei classe 2002 (allievi primo anno)
Buon sangue non mente..



Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » sabato 7 gennaio 2017, 19:57

Quindi 16.30?
Allegati
Screenshot_2017-01-07-19-56-01.png
Screenshot_2017-01-07-19-56-01.png (81.91 KiB) Visto 2237 volte


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » sabato 7 gennaio 2017, 20:35

I nuovi colori dei Braidot e Tabacchi
Allegati
Screenshot_2017-01-07-20-35-43.png
Screenshot_2017-01-07-20-35-43.png (459.61 KiB) Visto 2231 volte


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » sabato 7 gennaio 2017, 21:31

bove ha scritto:Diversi siti dicono che la prova elite domani andrà in diretta ( ore 14.00 ? ) mentre il sito rai play dice ore 16.30.
????? Devo programmare la registrazione. Informazioni più precise please?
anche sul sito ufficiale danno le 16:30 come trasmissione TV su Rai sport

nessuno si sbilancia in un promostico??



mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » sabato 7 gennaio 2017, 21:34

Winter ha scritto:Thibau nys campione del Belgio dei classe 2002 (allievi primo anno)
Buon sangue non mente..
chissa'papa Sven che gioia....ora il povero Thibau ha una responsabilita'enorme e una pressione esagerata, far tornare il cognome NYS nelle posizioni che contano a livello mondiale, e scusate se e'poco....



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da Subsonico » sabato 7 gennaio 2017, 21:37

bove ha scritto:Diversi siti dicono che la prova elite domani andrà in diretta ( ore 14.00 ? ) mentre il sito rai play dice ore 16.30.
????? Devo programmare la registrazione. Informazioni più precise please?
Dall'ultimo comunicato si direbbe che la diretta sarà sul sito dell'evento, la differita alle 16:30


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » sabato 7 gennaio 2017, 21:42

al campionato francese Elite di domani sono ben 7 i pro al via, tra cui IL CAMPIONE DEL MONDO strada u23 2015 a Richmond Kevin Ledanois : ecco i loro numeri

1 MOUREY Francis (E) FRC FORTUNEO – VITAL CONCEPT
2 VENTURINI Clément (E) RHA COFIDIS, SOLUTIONS CREDIT
15 JEANNESSON Arnold (E) PDL FORTUNEO – VITAL CONCEPT
16 LEDANOIS Kevin (E) PIC FORTUNEO – VITAL CONCEPT
25 DASSONVILLE Flavien (E) IDF HP-BTP AUBER 93
34 CORNU Jérémy (E) NOR DIRECT ENERGIE
35 CALMEJANE Lilian (E) MPY DIRECT ENERGIE



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da Subsonico » domenica 8 gennaio 2017, 12:55

http://www.campionatiitalianiciclocross ... streaming/

Al momento Dorigoni vs Colledani tra gli Under 23


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

holland
Messaggi: 350
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2014, 16:01

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da holland » domenica 8 gennaio 2017, 13:08

Subsonico ha scritto:http://www.campionatiitalianiciclocross ... streaming/

Al momento Dorigoni vs Colledani tra gli Under 23
Ottimo streaming, tracciato molto veloce com'era prevedibile .



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11563
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 8 gennaio 2017, 14:48

MVDP si conferma campione olandese. secondo Van kessel, terzo un eccezionale Nieuwenhuis


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Admin
Messaggi: 12651
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da Admin » domenica 8 gennaio 2017, 15:25

Ma che bel Tricolore è stato? :)
In Belgio invece WVA ha ammazzato la corsa al primo giro.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » domenica 8 gennaio 2017, 15:31

Sono riuscito a vederla in straming ( avevo programmi diversi per questo pomeriggio e pensavo di non farcela )
Non spoilero niente per quelli che la vedranno alle 16.30 su RAI sport. Dico solo, nonostante il percorso congelato e velocissimo bellissima gara. Direi un compromesso tra il solito zig zag e il classico Silvelle. Ad occhio il livello si sta alzando, speriamo di continuare così e vedere tra un anno o due qualche azzurro anche in coppa nei primi 10/15. Buonissima l'immagine che hanno dato a tutto l'evento. Ottimi gli speaker, discreta la regia ( qualche sbandamento lo ha avuto ). Continuo a non capire perché non posizionano un cronometro sotto lo striscione d'arrivo. Si avrebbero i distacchi in tempo reale.

Comunque tutto molto bello.
Bravi


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » domenica 8 gennaio 2017, 15:36

Admin ha scritto:Ma che bel Tricolore è stato? :)
In Belgio invece WVA ha ammazzato la corsa al primo giro.
Bellissima. Per un momento ho anche sperato nel colpo gobbo dell' out sider rientrato all'ultimo giro :diavoletto:

Bellissimo gesto di Luca Braidot sotto l'arrivo


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » domenica 8 gennaio 2017, 19:02

gara da cardiopalma ,e bisogna dire che questo tracciato asciutto e molto scorrevole ha reso fino all'ultimo incerto il risultato, sara'bello il fango pero'quando la media si alza lo spettacolo e'al massimo del suo potenziale, bravi gli organizzatori, con Mauro Zamprogna in testa ad aver organizzato un campionato italiano di altissimo livello forse il migliore di sempre anche dal punto di vista mediatico e spettacolare.
:italia:

le cadute di L.Braidot sugli ostacoli ,di Fontana e Bertolini oltre il limite nelle curve hanno reso ancor piu avvincente la corsa, comunque bellissima lotta tra 2 grandi campioni, bravi entrambi, ottima la prova di Capponi, addirittura passato in testa per un attimo all ultimo giro e senza timori referenziali nelle spallate che si sono dati i migliori a mezzo giro dalla fine .e'lui la sorpresa di questo tricolore.
:clap: :clap: :clap: :clap:

nei campionati esteri un redivivo Tamararcaz vince in Svizzera, WVA e MVDP come da pronostico....come Meisen in Germania e in francia e'Venturini quasi in volata su Jeannesson che in Fortuneo si sono gia' portati come erede di Mourey.

:trofeo: :trofeo: :trofeo:



marc
Messaggi: 1915
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da marc » domenica 8 gennaio 2017, 22:24

io sono leggermente meno entusiasta sia rispetto ai commenti qui che al pezzo di Grassi.

Credo che i giudizi così generosi sul contesto siano influenzati dal fatto che abbiamo vissuto emozioni intense. La gara è stata bellissima, un duello epico, non avendo visto molte gare quest'anno mi verrebbe cmq da dire che questa è stata la più bella dell'anno dopo Namur.

Ma a mio avviso, pur riconoscendo dei netti miglioramenti rispetto al recente passato (l'ottima organizzazione di Zamprogna, l'attenzione della Rai per la nostra disciplina nonostante la mancata diretta, il pubblico numeroso che in Veneto non manca mai), ci sono cose che continuano a non andare.

1) Zig Zag. Vero che Silvelle essendo pianura profonda non può offrire molto in termini di percorso, ma anche stavolta ho visto troppi zig zag. Meno che nel passato ma sempre troppi. E credo pure più numerosi rispetto allo storico Silvelle del Superprestige. In Italia insomma, a parte qualche nobile eccezione, inspiegabilmente ci si cimenta in uno sport sconosciuto al resto del mondo, il cross zigzag o cross pacman o cross gimcana.

2) Le riprese Tv. Qualche miglioramento c'è stato rispetto al passato per carità, lo sottolineo. Ma nel 2017 con pochi sforzi si potrebbe evitare sta cosa che i corridori spariscono dietro alberi, curve cieche o spettatori per diversi secondi. Date un occhio al campionato olandese: senza grandi mezzi, mi pare, hanno ottenuto una resa molto diversa https://www.youtube.com/watch?v=icdzzl1WEN4

3) correggetemi se sbaglio, forse è una mia impressione. Come mai in Italia la corsia è sempre più stretta che altrove? Non esiste una larghezza standard da adottare a livello internazionale? Poi succede che in caso di vera bagarre come all'ultimo giro i corridori non trovino spazio se si trovano in 4 o 5 a lottare per la vittoria

4) Doppiaggi. Per quale motivo in Italia nelle gare internazionali e pure mi pare al campionato italiano non vengono fermati i doppiati?


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » domenica 8 gennaio 2017, 23:24

Ciao marc. Sai benissimo cosa penso dei zig zag, ma oggi il problema è stato un altro. Con 5/6 gradi in più sarebbe stata un'altra gara. Il terreno di Silvelle avrebbe mollato a tal punto che avrei ritirato in ballo Franzoi. Forse si, qualche curva di troppo ma rispetto al recente passato già molto meglio.

Se non sbaglio il regolamento dice che la larghezza minima del tracciato deve essere 3 metri. Quindi a parte qualche piccolo tratto direi che c'erano.

Per quanto riguarda i doppiati io ne ho visti fermare parecchi. Anche qui se non erro la regola dice che trascorso l' 80% di gara i doppiati vanno fermati e conservano la posizione in classifica che avevano al momento dello stop.

Per le riprese, si può fare certo meglio. Qualche pasaggio era sicuramente infelice. Però c'erano 8 telecamere. Roba mai vista negli ultimi 10 anni. Ho ancora negli occhi le zoomate chilometriche alle capannelle.

Inomma io il bicchiere lo vedo mezzo pieno.

Sono contento che Bramati, in cronaca abbia confermato quello che sostego da anni. Fontana è più adatto al cross. Speriamo che la Bianchi lo convinca e lo porti con la Teocchi alla coppa del mondo 2017-2018


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » lunedì 9 gennaio 2017, 19:32

bove ha scritto:
Per le riprese, si può fare certo meglio. Qualche pasaggio era sicuramente infelice. Però c'erano 8 telecamere. Roba mai vista negli ultimi 10 anni. Ho ancora negli occhi le zoomate chilometriche alle capannelle.
e la diretta di Pezze di Greco con una sola telecamera che sembrava un amatoriale anni 90?? pero'in diretta!! :hammer: :hammer: :hammer: :sasso: :sasso: :sasso:



mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » lunedì 9 gennaio 2017, 19:39

marc ha scritto:
1) Zig Zag. Vero che Silvelle essendo pianura profonda non può offrire molto in termini di percorso, ma anche stavolta ho visto troppi zig zag. Meno che nel passato ma sempre troppi. E credo pure più numerosi rispetto allo storico Silvelle del Superprestige. In Italia insomma, a parte qualche nobile eccezione, inspiegabilmente ci si cimenta in uno sport sconosciuto al resto del mondo, il cross zigzag o cross pacman o cross gimcana.

2) Le riprese Tv. Qualche miglioramento c'è stato rispetto al passato per carità, lo sottolineo. Ma nel 2017 con pochi sforzi si potrebbe evitare sta cosa che i corridori spariscono dietro alberi, curve cieche o spettatori per diversi secondi. Date un occhio al campionato olandese: senza grandi mezzi, mi pare, hanno ottenuto una resa molto diversa https://www.youtube.com/watch?v=icdzzl1WEN4
il tracciato del campionato olandese di quest'anno era piu stretto di Silvelle.....e molto meno spettacolare, su questo non mi trovi d'accordo Marc.

le riprese TV secondo me sono state accettabili, rispetto alle ultime edizioni abbiamo visto una gara molto ben documentata e pure coi replay. merito degli organizzatori, quando il budget lo permette si fanno le cose come si deve, a Pezze di Greco ricordo che alle premiazioni spararono dei fuochi d'artificio...pero' non furono in grado di mettere almeno una telecmera in piu sul tracciato e le riprese furono scandalose.



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9981
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da Visconte85 » martedì 10 gennaio 2017, 0:22

purtroppo non sono riuscito a vedere la gara del campionato italiano,
peccato, da quanto capito mi son perso una corsa davvero spettacolare.


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » martedì 10 gennaio 2017, 18:38

Ufficiale

http://2015.fontanaprorider.it/il-prori ... i-celeste/

Ci sono buone speranze per la prossima stagione di cross


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » martedì 10 gennaio 2017, 20:02

L'uci pubblica il bignami del cross. Bravi non male

http://www.uci.ch/cyclo-cross/news/arti ... clo-cross/


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7101
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da TIC » martedì 10 gennaio 2017, 20:17

I circuiti Italiani sono sempre stati un disastro, uno dei fattori che piu' hanno penalizzato la popolarita' del ciclocross in Italia. Capannelle, Idroscalo ecc. Silvelle non si salva. Monopoli non lo ricordo bene, ma non mi pareva un bel circuito. E si potrebbe tornare fino a Saccolongo, passando per Fae'... Fango a parte.
Uno dei meno brutti (comunque brutto) e' stato quello delle Bandie, e pure arrivo' un folto gruppo praticamente in volata... Non capisco questo autolesionismo, basterebe imparare dal Belgio.
Il tracciato e' fondamentale, pensate un po' alla strada. Un conto e' la Milano Vignola, un altro e' il tappone del giro o del Tour....
Ultima modifica di TIC il martedì 10 gennaio 2017, 20:36, modificato 1 volta in totale.


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11563
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 10 gennaio 2017, 20:34

bove ha scritto:Ufficiale

http://2015.fontanaprorider.it/il-prori ... i-celeste/

Ci sono buone speranze per la prossima stagione di cross
dici? a me sembra che bianchi abbia molto più interesse nella MTB che nel cross
(e pure lì l'interesse è minimo, a dire il vero, non fosse stato per gimondi avrebbero già chiuso da anni)

peraltro come si diceva qualche giorno fa, è vero che fontana è probabilmente più portato per il cross che per la MTB, però nel primo i big li vede col binocolo, nel secondo riesce a giocarsi risultati dignitosi. questo potrebbe portare ad una riflessione sui diversi livelli delle due discipline che non voglio azzardarmi a fare (non avrei conoscenze a sufficienza per esprimermi), ma non fa che spostare l'ago della bilancia di fontana verso le ruote grasse. A 32 anni, non credo che la sua carriera possa cambiare più di tanto.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » martedì 10 gennaio 2017, 21:29

TIC ha scritto:I circuiti Italiani sono sempre stati un disastro, uno dei fattori che piu' hanno penalizzato la popolarita' del ciclocross in Italia. Capannelle, Idroscalo ecc. Silvelle non si salva. Monopoli non lo ricordo bene, ma non mi pareva un bel circuito. E si potrebbe tornare fino a Saccolongo, passando per Fae'... Fango a parte.
Uno dei meno brutti (comunque brutto) e' stato quello delle Bandie, e pure arrivo' un folto gruppo praticamente in volata... Non capisco questo autolesionismo, basterebe imparare dal Belgio.
Il tracciato e' fondamentale, pensate un po' alla strada. Un conto e' la Milano Vignola, un altro e' il tappone del giro o del Tour....
anche la Milano-Sanremo e'una gara con poco dislivello eppure e' una gara che ha il suo perche'.
nel ciclocross e'appurato che la velocita'accresce lo spettacolo percio' ben vengano circuiti ''alla Fae'' , l'anno scorso a Monte Prat una noia col monologo di Bertolini....
e'vero che il tracciato e'fondamentale,pero'un conto e' tracciare sapendo che hai piu' protagonisti di alto livello, come in Belgio, un altro e'tracciare sapendo che se fai un tracciato altamente selettivo dopo 15 minuti la gara diventa un monologo e priva di spunti interessanti, in Italia le gare piu' combattute e spettacolari sono state quelle di Silvelle e Fae'....dove fino all'ultimo non si sapeva come andava a finire,un po come a Sanremo....per cui tra un massacro di 15/20 minuti e una battaglia di 60 preferisco una battaglia di 60.
sperando che nei prossimi anni Bertolini ,Fontana e magari qualche altro ci facciano vivere delle belle battaglie come il finale di domenica a Silvelle.



Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » martedì 10 gennaio 2017, 21:40

cauz. ha scritto:
bove ha scritto:Ufficiale

http://2015.fontanaprorider.it/il-prori ... i-celeste/

Ci sono buone speranze per la prossima stagione di cross
dici? a me sembra che bianchi abbia molto più interesse nella MTB che nel cross
(e pure lì l'interesse è minimo, a dire il vero, non fosse stato per gimondi avrebbero già chiuso da anni)

peraltro come si diceva qualche giorno fa, è vero che fontana è probabilmente più portato per il cross che per la MTB, però nel primo i big li vede col binocolo, nel secondo riesce a giocarsi risultati dignitosi. questo potrebbe portare ad una riflessione sui diversi livelli delle due discipline che non voglio azzardarmi a fare (non avrei conoscenze a sufficienza per esprimermi), ma non fa che spostare l'ago della bilancia di fontana verso le ruote grasse. A 32 anni, non credo che la sua carriera possa cambiare più di tanto.
Lo ha detto e fatto intendere lui durante la diretta su Facebook. Testualmente ha detto, lasciandosi scappare un sorriso, "magari il prossimo hanno faremo una stagione full, chissà."
Più o meno a metà video

Ovviamente non credo nemmeno io che possa giocarsi il podio cui i due extraterrestri, però se imposta bene la stagione è da top ten sicuro.
Insomma io ci spero perché è fuori dubbio che alzerebbe il livello tecnico e di attenzione mediatica. Se poi RAI riconferma la coppa del mondo, direi che fanno scopa.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

held
Messaggi: 1211
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da held » martedì 10 gennaio 2017, 23:30

Qualche giorno che non commento, che dire bel finale del campionato italiano, bella lotta, i due campioni hanno dato spettacolo ed il pubblico non può che ringraziare. Il circuito non era il massimo davvero e la copertura televisiva era carente ma tutto sommato direi che il prodotto Complessivo era di buona qualità.
Fontana alla Bianchi è un ottima cosa, squadra italiana, corridore ad alta visibilità, vantaggi per entrambi. A mio parere ci sarà maggior impegno nel cross, lo dico da sempre, a mio parere otterrebbe ottimi risultati, non è al livello dei due fenomeni ma Qualche risultato dignitoso può essere raggiunto.
Un appunto sui circuiti, seconde me non sempre velocità vuol dire spettacolo, anzi, troppa velocità trasforma il tutto in una corsa su strada in circuito, molto meglio un percorso con molte variazioni, ostacoli, sabbia ma soprattutto fango!



Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » mercoledì 11 gennaio 2017, 19:22

Held condivido. Come sempre la verità sta nel mezzo. Ok i percorsi veloci, ma giusto alternarli a percorsi pesanti selettivi tecnici. Insomma esattamente come per la strada. Non si possono fare tutte gare piatte ma nemmeno tutti tapponi dolomitici. Secondo me quest'anno il percorso più completo è stato quello di Iowa nella seconda prova di coppa. C'era tutto ma senza esagerazioni.


Fontana / Bianchi
Mi sbaglierò ma se RAI mantiene i diritti per la coppa , avrebbe più visibilità che nella mtb.
Quando avete visto l'ultima gara di mtb internazionale in TV ed in diretta?


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

held
Messaggi: 1211
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da held » mercoledì 11 gennaio 2017, 20:22

Mtb in tv? C'è mai stato? :diavoletto:

Una curiosità sui diritti tv della RAI, ma non è che li abbia avuti gratis nel pacchetto uci? io non ne ho idea, oppure sono stati acquistati come qualsiasi diritto tv? E se si a quale prezzo?



held
Messaggi: 1211
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da held » giovedì 12 gennaio 2017, 19:07

A Fiuggi sta nevicando!!! :drool:



mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » giovedì 12 gennaio 2017, 23:30

held ha scritto:A Fiuggi sta nevicando!!! :drool:
finalmente fango
diretta TV alle 15 su Raisport confermata nel sito Rai



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da Subsonico » venerdì 13 gennaio 2017, 10:17

Non ci sarà Van Der Poel, purtroppo. Altrimenti veniva fuori il cross dell'anno.

PS: neve permettendo, sarò sul posto :drool:


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » venerdì 13 gennaio 2017, 16:55

Anche domenica danno neve a Fiuggi. Scenario garantito, speriamo che i nostri siano belli carichi


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

holland
Messaggi: 350
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2014, 16:01

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da holland » sabato 14 gennaio 2017, 12:58

bove ha scritto:Anche domenica danno neve a Fiuggi. Scenario garantito, speriamo che i nostri siano belli carichi
A proposito mi aspettavo che Fontana partecipasse a Fiuggi ed eventualmente al mondiale, invece non lo leggo sulla lista dei convocati.



held
Messaggi: 1211
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da held » sabato 14 gennaio 2017, 17:26

Infatti non capisco proprio questa scelta! :uhm:



Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » sabato 14 gennaio 2017, 20:30

In effetti aveva detto che Fiuggi l'avrebbe fatta ma il mondiale no. Booooo non ho capito nemmeno io. Non credo che una gara in più avrebbe pregiudicato la preparazione per la sragione mtb


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

peek
Messaggi: 5059
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da peek » sabato 14 gennaio 2017, 21:45

Ma il percorso di FIuggi lo conoscete?
A parte il meteo, è una roba seria o facciamo una figura di merda internazionale come a Roma qualche anno fa?



held
Messaggi: 1211
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da held » sabato 14 gennaio 2017, 22:20

Sul percorso non mi esprimo perché non lo conosco. Su Fontana sono proprio contrariato, si corre in Italia, è il corridore con più seguito, ha una buona forma, con un po' di fortuna avrebbe potuto lottare anche per una top 10, invece così non abbiamo molte chance, naturalmente sto parlando degli élite. Non capisco proprio.



mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » sabato 14 gennaio 2017, 22:27

bove ha scritto:In effetti aveva detto che Fiuggi l'avrebbe fatta ma il mondiale no. Booooo non ho capito nemmeno io. Non credo che una gara in più avrebbe pregiudicato la preparazione per la sragione mtb
come un anno fa quando in vista del mondiale i nostri bikers (8 MESI PRIMA...) furono portati alle canarie per preparare RIO! veramente incomprensibile.

UN ESEMPIO:Manuel Todaro, e'stato fermo diversi mesi,per risolvere dei problemini, rientrando alle gare soltanto a inizio dicembre, ebbene dopo un solo mese e poco piu di attvita'ha subito racolto ottimi risultati e a Silvelle ,pur partendo nelle retrovie , ha fatto una bella rimonta coi migliori tempi sul giro....2 mesi e sei in palla, altro che storie....



Avatar utente
bove
Messaggi: 1795
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggere da bove » domenica 15 gennaio 2017, 8:46

Guardando le foto che hanno pubblicato su Facebook, il contesto ricorda un Po overijse.
C'è sicuramente una salita che i ragazzini hanno fatto a piedi. Avendo nevicato sembra tutto abbastanza freezato, se dovesse mollare un Po il fondo la questione si farebbe interessante


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)


Rispondi