Ciclocross 2016-2017

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi skawise » domenica 15 gennaio 2017, 9:11

Ho visto un video di Davide Martinello che parla di prima gara di cross della carriera (o qualcosa del genere...).
Correrà a Fiuggi?
Avatar utente
skawise
 
Messaggi: 712
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi holland » domenica 15 gennaio 2017, 13:46

skawise ha scritto:Ho visto un video di Davide Martinello che parla di prima gara di cross della carriera (o qualcosa del genere...).
Correrà a Fiuggi?

No , sarà anche forte ma farsi come prima gara una corsa di coppa del mondo mi sembra troppo :D probabilmente correrà nel campionato Piemonte-Lombardia.
Intanto ci stiamo perdendo la diretta della corsa femminile perché trasmettono nei due canali raisport la stessa gara di sci , anno nuovo stessa Rai :sedia:
holland
 
Messaggi: 309
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2014, 16:01

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi TIC » domenica 15 gennaio 2017, 13:51

Brutta caduta per la Arzuffi portata via in barella.
Finalmenmte un bel percorso. Vos senza avversari
Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.
Avatar utente
TIC
 
Messaggi: 6790
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi TIC » domenica 15 gennaio 2017, 14:39

percorso adatto a VDH ?
Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.
Avatar utente
TIC
 
Messaggi: 6790
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi held » domenica 15 gennaio 2017, 14:51

Fontana ha scritto sulla sua pagina che la sua stagione di ciclocross è finita con il campionato italiano, si parte bene con la bianchi! :muro:
held
 
Messaggi: 960
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi scile » domenica 15 gennaio 2017, 15:05

Percorso stretto ma carino, peccato solo lo spostamento di Fiuggi in Qatar.
scile
 
Messaggi: 1021
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:01

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi Admin » domenica 15 gennaio 2017, 15:23

Non capisco perché ci si ostini a vendere il ghiaccio agli eschimesi.
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11350
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi bove » domenica 15 gennaio 2017, 16:03

Admin ha scritto:Non capisco perché ci si ostini a vendere il ghiaccio agli eschimesi.


Una prova del genere a nord del Po minimo 10000 persone
Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)
bove
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi peek » domenica 15 gennaio 2017, 16:32

Bel percorso, mi sarebbe davvero piaciuto vedere il duello tra i due su questo terreno.
peek
 
Messaggi: 4594
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi bove » domenica 15 gennaio 2017, 18:07

Percorso sicuramente bello e spettacolare in alcuni passaggi. Condivido quello che ha detto Bramati in cronaca, forse un filo pericoloso. Sicuramente niente a che vedere con l'ippodromo. Bella la prova di Braidot, grande gara di Maisen.

Peccato che l'uci non trasmetta la gara under 23. Domenica prossima forse la gara più interessate con Bertolini all'attacco della coppa.
Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)
bove
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi cauz. » domenica 15 gennaio 2017, 21:10

il ghiaccio ci avrà anche messo il suo, ma questo circuito (che ho visto solo ora) era davvero troppo pericoloso.

gli alberi non protetti in curva credo peseranno sui referti... a partire da Aerts. la notizie di queste ore è che il belga ha aspettato a lungo in ospedale a fiuggi, ma quando il team si è reso conto che avrebbe perso anche l'ultimo volo ha preferito farlo tornare in belgio e sarà visitato là... :hammer:
(fortunatamente invece niente di rotto ma solo contusioni per alice arzuffi)

tra gli orrori sul circuito da notare un passacavi posticcio piazzato ai piedi di una discesa fangosa, che dopo neanche un giro di gara era già stato spostato da cadute e scivolate (ancora più facile sulla plastica del passacavi) lasciando i cavi scoperti.

peccato perchè il disegno in se' non era neanche brutto.
"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!
Avatar utente
cauz.
 
Messaggi: 10957
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi bove » domenica 15 gennaio 2017, 21:17

Voglio la coppa del mondo a Brugherio :champion:
Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)
bove
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi marc » domenica 15 gennaio 2017, 22:37

scile ha scritto:Percorso stretto ma carino, peccato solo lo spostamento di Fiuggi in Qatar.


L'orizzonte di Scotti è quello. Sappiamo tutti che il ciclismo è radicato al Nord o al Centro Nord, inutile insistere e raccontare favolette. Andiamo per favore dove c'è storia, tradizione e soprattutto pubblico, santiiddio.

Non so se Scotti si ostini a vendere ghiaccio agli inuit perché da quelle parti trova sponsor, oppure è lui stesso in quanto Ct a dirottare (legittimamente per carità) eventuali fondi della federazione sulla Cdm in Lazio? Qualcuno lo sa?

I precedenti deserti delle Capannelle non hanno insegnato nulla? Il deserto di Fiuggi è stato imbarazzante per tutto il ciclismo italiano. Per fortuna in telecronaca De Luca e Bramati hanno avuto l'onestà intellettuale di parlarne. Se pensiamo al pubblico della Cdm negli Usa o anche solo alla non esaltante Zeven, per non parlare di Silvelle..

Il percorso è stato bello, particolare, su questo faccio i complimenti a Scotti. Cmq era troppo stretto (qui ripeto la sensazione espressa anche x il campionato italiano, ovvero che spesso in Italia la larghezza delle corsie, pur regolamentare, è nettamente minore rispetto all'estero). E anche sulla sicurezza si doveva fare di più e non è stato fatto, inspiegabilmente tra l'altro.
perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.
marc
 
Messaggi: 1745
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi lapi_dario » domenica 15 gennaio 2017, 22:45

bove ha scritto:Bertolini all'attacco della coppa


ma si assegna davvero il titolo U23? sul sito UCI non ho trovato nulla
Avatar utente
lapi_dario
 
Messaggi: 275
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 15:39

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi Visconte85 » domenica 15 gennaio 2017, 23:02

Toon Aerts ritorna in Belgio con una spalla fuori posto perché al pronto soccorso l'attesa era troppa....
2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica
Avatar utente
Visconte85
 
Messaggi: 9176
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi held » domenica 15 gennaio 2017, 23:44

A me il percorso non è dispiaciuto, forse leggermente pericoloso ma almeno era diverso del solito, ho temuto ci fosse il solito zig zag! Il pubblico non era eccezionale ma tutto sommato, per essere in Italia e per la precisione al centro Italia, con clima proibitivo, alla fine non è andata malissimo. Scotti ha parlato di 4500 biglietti! Le telecronache mi piacciono sempre più, Bramati molto esperto e De Luca riesce a trasmettere la giusta enfasi, bravo anche a riconoscere i corridori meno noti quindi è preparato. Unico appunto che posso fargli è che interrompe troppo spesso Bramati non facendo concludere le risposte o i suoi interessanti interventi!
Sulla gara che dire, Van Aert ha una gamba impressionante, sul tratto a piedi andava il doppio. Stupito dalla prova di Meisen mentre deluso da Sweeck che pareva stordito. Dispiace tanto per Aerts sia per l'infortunio che per la gara in sé, il ragazzo ha buone qualità!
held
 
Messaggi: 960
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi Admin » lunedì 16 gennaio 2017, 4:05

lapi_dario ha scritto:
bove ha scritto:Bertolini all'attacco della coppa


ma si assegna davvero il titolo U23? sul sito UCI non ho trovato nulla


http://www.uci.ch/cyclo-cross/ucievents ... gs-179502/

Se scorri questa pagina trovi la finestrella dei risultati, sotto la linguetta Men U23 trovi le gare degli under con ordini d'arrivo e classifiche. ;)
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11350
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi cauz. » lunedì 16 gennaio 2017, 8:56

held ha scritto:A me il percorso non è dispiaciuto, forse leggermente pericoloso ma almeno era diverso del solito, ho temuto ci fosse il solito zig zag! Il pubblico non era eccezionale ma tutto sommato, per essere in Italia e per la precisione al centro Italia, con clima proibitivo, alla fine non è andata malissimo. Scotti ha parlato di 4500 biglietti!


quindi i 200 spettatori presenti hanno acquistato una ventina di biglietti a testa?
"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!
Avatar utente
cauz.
 
Messaggi: 10957
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi nino58 » lunedì 16 gennaio 2017, 9:45

cauz. ha scritto:
held ha scritto:A me il percorso non è dispiaciuto, forse leggermente pericoloso ma almeno era diverso del solito, ho temuto ci fosse il solito zig zag! Il pubblico non era eccezionale ma tutto sommato, per essere in Italia e per la precisione al centro Italia, con clima proibitivo, alla fine non è andata malissimo. Scotti ha parlato di 4500 biglietti!


quindi i 200 spettatori presenti hanno acquistato una ventina di biglietti a testa?


La spesa si potrà scaricare dal 730 come erogazione liberale ?
O come donazione ad una ONLUS ?
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7675
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi marc » lunedì 16 gennaio 2017, 9:59

cauz. ha scritto:
held ha scritto:A me il percorso non è dispiaciuto, forse leggermente pericoloso ma almeno era diverso del solito, ho temuto ci fosse il solito zig zag! Il pubblico non era eccezionale ma tutto sommato, per essere in Italia e per la precisione al centro Italia, con clima proibitivo, alla fine non è andata malissimo. Scotti ha parlato di 4500 biglietti!


quindi i 200 spettatori presenti hanno acquistato una ventina di biglietti a testa?


A Scotti ma che stai a dì?????!!! ce stai a pjià per culo? ma ndo' stavano quattromilascinquescento spettatori! (scusate il pessimo romanesco, è un pò arrugginito, ultimamente guardo poca tv)

cmq stavolta si pagava il biglietto?

Ma soprattutto ne risulterebbero venduti 4.500? Ma per favore
perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.
marc
 
Messaggi: 1745
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi Subsonico » lunedì 16 gennaio 2017, 10:38

cauz. ha scritto:
held ha scritto:A me il percorso non è dispiaciuto, forse leggermente pericoloso ma almeno era diverso del solito, ho temuto ci fosse il solito zig zag! Il pubblico non era eccezionale ma tutto sommato, per essere in Italia e per la precisione al centro Italia, con clima proibitivo, alla fine non è andata malissimo. Scotti ha parlato di 4500 biglietti!


quindi i 200 spettatori presenti hanno acquistato una ventina di biglietti a testa?



Ma biglietti de che? Non c'erano manco i parcheggiatori abusivi. Forse parlava di scontrini

Cmq non c'era così poco pubblico, diciamo in linea con qualunque gara nazionale al Nord (e voi direte graziearcà, fai la Coppa del Mondo e vedi come triplicano i numeri :diavoletto: ). Secondo me su Fiuggi bisogna insistere, magari migliorando la sicurezza del percorso.
VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Avatar utente
Subsonico
 
Messaggi: 5367
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi scile » lunedì 16 gennaio 2017, 10:39

cauz. ha scritto:
held ha scritto:A me il percorso non è dispiaciuto, forse leggermente pericoloso ma almeno era diverso del solito, ho temuto ci fosse il solito zig zag! Il pubblico non era eccezionale ma tutto sommato, per essere in Italia e per la precisione al centro Italia, con clima proibitivo, alla fine non è andata malissimo. Scotti ha parlato di 4500 biglietti!


quindi i 200 spettatori presenti hanno acquistato una ventina di biglietti a testa?


Sui giornali era scritto ingresso libero quindi di biglietti poteva "venderne" molti di più! :D :D
scile
 
Messaggi: 1021
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:01

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi cauz. » lunedì 16 gennaio 2017, 10:50

doppia frattura (clavicola e scapola) e stagione finita per toon aerts
http://www.telenetfidealions.be/nl/nieuws/article.html?Article_ID=792253

per lui il mondiale è davvero una corsa maledetta.
peccato perchè quest'anno avrebbe potuto giocarsi una medaglia.
"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!
Avatar utente
cauz.
 
Messaggi: 10957
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi held » lunedì 16 gennaio 2017, 19:46

Io riporto solo quel che ho sentito! :D
Oggi non ho potuto leggere nulla in rete, commenti? secondo voi è stato un disastro? a parte il discorso pubblico mi è parso un percorso buono, sarà che io lo paragono alle capannelle :mrgreen:
held
 
Messaggi: 960
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi mtb?NOgrazie » lunedì 16 gennaio 2017, 20:05

se al posto di quei passaggi nel bosco che tanti problemi hanno creato ci fosse stato un bel prato alla''svizzera''tracciato largo e in contropendenza,potrei dire che era un bel tracciato, qui per il 60% era accettabile, anche se strettino, la rimanenza andava bene per le mtb....senza ammortizzatori e con quelle gomme era un suicidio, sta di fatto che se Fiuggi era l'unica chance in Italia per trovare i fondi....c'era poco da fare, accontentarci di cio'che passa il convento.

i 4500 ingressi dichiarati dal ct non so come siano stati conteggiati...dato che non c'era biglietto d'ingresso

per gli azzurri,lodevole gara di Braidot, che al mondiale lo ipotizzo nei 15...sfortunata la gara di Franzoi coinvolto al via nella caduta e poi vittima di un problema a una ruota distaccata , ottima partenza per Capponi,poi finito piu indietro.

sta di fatto che la gara di Silvelle la settimana prima ha offerto molta piu suspence e adrenalina.
mtb?NOgrazie
 
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi Subsonico » lunedì 16 gennaio 2017, 20:10

No, disastro direi proprio di no, anche se gli incidenti vari qualche strascico polemico lo lasceranno, giustamente.

Sui numeri è molto difficile quantificare chiaramente...perchè io potrei dirvi che stimo intorno 1500-2000 persone presenti di tutte le età, la nazionalità e la provenienza geografica sul percorso...ma molti di questi erano sicuramente addetti ai lavori! C'erano qualcosa come 200 atleti e una quarantina di team grandi o piccoli, provate a far le stime e vi renderete conto che alla fine coprono più della metà delle presenze... :diavoletto:

Però quei pochi che c'erano han fatto un gran casino che neanche quando sono stato a Leuven al Soudalcross, sarà perchè non capita mai di vedere i big dal vivo, sarà per l'atmosfera da bolgia naturale, boh. Son del parere che il laziale che se l'era vista in TV ieri l'anno prossimo magari se la viene a vedere dal vivo (se non c'è un allerta meteo, perchè va considerato anche questo..ingiustificata dai fatti, tra l'altro), e l'anno dopo ancora chiama l'amico...insomma il seguito (che Capanelle non creava e non avrebbe mai creato) trova bacino soprattutto dove ancora non c'è, poi non c'è un regolamento che vieta in Italia disputarne 2, di prove di Coppa del Mondo...tanto, gli sponsor che investono su Fiuggi difficilmente sono gli stessi che investirebbero su Spresiano, o Brugherio.
VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Avatar utente
Subsonico
 
Messaggi: 5367
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi lapi_dario » lunedì 16 gennaio 2017, 20:20

Admin ha scritto:
lapi_dario ha scritto:
bove ha scritto:Bertolini all'attacco della coppa


ma si assegna davvero il titolo U23? sul sito UCI non ho trovato nulla


http://www.uci.ch/cyclo-cross/ucievents ... gs-179502/

Se scorri questa pagina trovi la finestrella dei risultati, sotto la linguetta Men U23 trovi le gare degli under con ordini d'arrivo e classifiche. ;)


grazie Marco :worthy:
Avatar utente
lapi_dario
 
Messaggi: 275
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 15:39

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi Winter » lunedì 16 gennaio 2017, 20:24

A me il circuito è piaciuto molto
E pure la gara

alcuni passaggi di van aert :champion: :champion: :champion:
mamma che potenza
Winter
 
Messaggi: 10942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi bove » martedì 17 gennaio 2017, 12:54

Winter ha scritto:A me il circuito è piaciuto molto
E pure la gara

alcuni passaggi di van aert :champion: :champion: :champion:
mamma che potenza



sicuramente il percorso aveva dei tratti spettacolari, ed anche a me la gara è piaciuta. Peccato per l'assenza di MVDP e peccato soprattutto per gli incidenti con conseguenze. Seguo il cross, belga, da ormai credo una decina d'anni ( grazie al www ) e sicuramente nel cross si cade spesso, ma a memoria ricordo pochi casi in cui la caduta ha provocato danni seri. Mi viene in mente Franzoi che si fece male alla caviglia, ma per una caduta in una concitata partenza e su asfalto. Simunek fece un bel volo sul ghiaccio e credo si ruppe la clavicola, forse ad Hoogerheide. Non ne ricordo altri, sicuramente me se scappa qualcuno. Non so se fosse dovuto unicamente al fondo ghiacciato e ( saponato ). Bisognerebbe sapere se lo scorso anno nella tappa del giro d'italia cross ci furono gli stessi problemi. Ovviamente a patto che il percorso fosse lo stesso.
Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)
bove
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi cauz. » martedì 17 gennaio 2017, 13:00

bove ha scritto:sicuramente il percorso aveva dei tratti spettacolari, ed anche a me la gara è piaciuta. Peccato per l'assenza di MVDP e peccato soprattutto per gli incidenti con conseguenze. Seguo il cross, belga, da ormai credo una decina d'anni ( grazie al www ) e sicuramente nel cross si cade spesso, ma a memoria ricordo pochi casi in cui la caduta ha provocato danni seri. Mi viene in mente Franzoi che si fece male alla caviglia, ma per una caduta in una concitata partenza e su asfalto. Simunek fece un bel volo sul ghiaccio e credo si ruppe la clavicola, forse ad Hoogerheide. Non ne ricordo altri, sicuramente me se scappa qualcuno. Non so se fosse dovuto unicamente al fondo ghiacciato e ( saponato ). Bisognerebbe sapere se lo scorso anno nella tappa del giro d'italia cross ci furono gli stessi problemi. Ovviamente a patto che il percorso fosse lo stesso.


meeusen un paio di anni fa (o forse era l'anno scorso?) si è spaccato per bene a zonhoven, se non sbaglio.
gli infortuni ogni tanto ci stanno, ma è vero che hanno un incidenza molto bassa in genere rispetto al numero di cadute.
"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!
Avatar utente
cauz.
 
Messaggi: 10957
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi held » martedì 17 gennaio 2017, 15:54

Sven Nys ha scritto, più o meno, che chi sì lamenta del percorso non è sicuro di sé stesso, o qualcosa del genere!
held
 
Messaggi: 960
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi bove » martedì 17 gennaio 2017, 17:22

held ha scritto:Sven Nys ha scritto, più o meno, che chi sì lamenta del percorso non è sicuro di sé stesso, o qualcosa del genere!


Be sven può dire TUTTO quello che vuole, anche al limite che la figa fa male. Se lo dice lui io ci credo.
Sven4president :drool:

PS io non ho abbandonato l'idea di vederlo ai vertici Uci
Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)
bove
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi bove » mercoledì 18 gennaio 2017, 0:02

Mentre si discute di ghiaccio e cadute, qualcuno prepara il mondiale al sole

https://www.instagram.com/p/BPVU-joB3Y4/
Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)
bove
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi mtb?NOgrazie » mercoledì 18 gennaio 2017, 22:17

domenica oltre che l'atto conclusivo della Coppa del Mondo, a Vittorio Veneto chiusura stagionale italiana con l'internazionale e ultima prova del Master Cross SMP, in ballo per la vittoria finale Enrico Franzoi al quale basterebbe un secondo posto e Luca Braidot, ci saranno entrambi i gemelli che faranno gioco di squadra per eliminare l'ex iridato under 23, vedremo come andra'a finire, bella sfida.
mtb?NOgrazie
 
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi lapi_dario » mercoledì 18 gennaio 2017, 22:40

mtb?NOgrazie ha scritto:domenica oltre che l'atto conclusivo della Coppa del Mondo, a Vittorio Veneto chiusura stagionale italiana con l'internazionale e ultima prova del Master Cross SMP, in ballo per la vittoria finale Enrico Franzoi al quale basterebbe un secondo posto e Luca Braidot, ci saranno entrambi i gemelli che faranno gioco di squadra per eliminare l'ex iridato under 23, vedremo come andra'a finire, bella sfida.


ah, ecco perche' nessuno va a Hoogerheide
ma quanto vale 'sto Master SMP?
Avatar utente
lapi_dario
 
Messaggi: 275
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 15:39

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi Subsonico » giovedì 19 gennaio 2017, 0:14

lapi_dario ha scritto:
mtb?NOgrazie ha scritto:domenica oltre che l'atto conclusivo della Coppa del Mondo, a Vittorio Veneto chiusura stagionale italiana con l'internazionale e ultima prova del Master Cross SMP, in ballo per la vittoria finale Enrico Franzoi al quale basterebbe un secondo posto e Luca Braidot, ci saranno entrambi i gemelli che faranno gioco di squadra per eliminare l'ex iridato under 23, vedremo come andra'a finire, bella sfida.


ah, ecco perche' nessuno va a Hoogerheide
ma quanto vale 'sto Master SMP?


Beh oddio, magari non tantissimo.
Però allo stato attuale delle cose farsi valere lì è forse meglio di un 40esimo posto in Coppa (tra l'altro Vittorio Veneto ha uno dei percorsi più belli in Italia).
Forse Daniele Braidot era da portare a Hoogerheide, nessun altro.
VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Avatar utente
Subsonico
 
Messaggi: 5367
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi mtb?NOgrazie » giovedì 19 gennaio 2017, 19:25

Subsonico ha scritto:
lapi_dario ha scritto:
mtb?NOgrazie ha scritto:domenica oltre che l'atto conclusivo della Coppa del Mondo, a Vittorio Veneto chiusura stagionale italiana con l'internazionale e ultima prova del Master Cross SMP, in ballo per la vittoria finale Enrico Franzoi al quale basterebbe un secondo posto e Luca Braidot, ci saranno entrambi i gemelli che faranno gioco di squadra per eliminare l'ex iridato under 23, vedremo come andra'a finire, bella sfida.


ah, ecco perche' nessuno va a Hoogerheide
ma quanto vale 'sto Master SMP?


Beh oddio, magari non tantissimo.
Però allo stato attuale delle cose farsi valere lì è forse meglio di un 40esimo posto in Coppa (tra l'altro Vittorio Veneto ha uno dei percorsi più belli in Italia).
Forse Daniele Braidot era da portare a Hoogerheide, nessun altro.


suppongo che Braidot voglia giocarsi le sue chances per il Master Cross, che seppur non abbia un montepremi elevato e'sempre il campionato piu'importante in Italia (non essendo stato effettuato il Giro d'Italia e'l'unico a carattere internazionale...), per cui avra'parlato col CT per non andare in Coppa del Mondo, vedremo se sara'convocato per il mondiale, dove porterei anche Daniele Braidot, Franzoi (sfortunato a Fiuggi) e magari un quarto da decidere a Vittorio Veneto
mtb?NOgrazie
 
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi cauz. » venerdì 20 gennaio 2017, 11:36

nazionale belga per bieles:
wout van aert, Tom Meeusen, Kevin Pauwels, Tim Merlier, Laurens Sweeck, Michael Vanthourenhout, Gianni Vermeersch

per la prima volta da 10 anni a questa parte non ci sarà vantornout (e la scelta mi pare sacrosanta). sono molto contento per gianni vermeersch -corridore che mi piace parecchio- ma io forse gli avrei preferito Adams. ad ogni modo questo è un discorso che si ripete ogni 12 mesi, un escluso di troppo c'è sempre. peraltro lo stesso veermersch è entrato solo "grazie" all'infortunio di Aerts.
"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!
Avatar utente
cauz.
 
Messaggi: 10957
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi mtb?NOgrazie » venerdì 20 gennaio 2017, 19:02

cauz. ha scritto:nazionale belga per bieles:
wout van aert, Tom Meeusen, Kevin Pauwels, Tim Merlier, Laurens Sweeck, Michael Vanthourenhout, Gianni Vermeersch

per la prima volta da 10 anni a questa parte non ci sarà vantornout (e la scelta mi pare sacrosanta). sono molto contento per gianni vermeersch -corridore che mi piace parecchio- ma io forse gli avrei preferito Adams. ad ogni modo questo è un discorso che si ripete ogni 12 mesi, un escluso di troppo c'è sempre. peraltro lo stesso veermersch è entrato solo "grazie" all'infortunio di Aerts.


esattamente, solo 7 atleti per una nazionale che poteva piazzarne anche di piu'nei 10

attendo la nazionale olandese dove son curioso di vedere se ci sara' Boom come e' ipotizzabile
mtb?NOgrazie
 
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi bove » venerdì 20 gennaio 2017, 20:27

Ma il percorso del mondiale com'è? C'è qualcosa in rete?
Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)
bove
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi bove » venerdì 20 gennaio 2017, 20:36

Come non detto. Trovato
Parecchi sali scendi, un paio di contropendenze, una scalinata e se dovesse piovere la zona nella cava di sabbia potrebbe essere tosta

https://youtu.be/1r7e3pLfEQw
Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)
bove
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi Subsonico » sabato 21 gennaio 2017, 13:00

cauz. ha scritto:nazionale belga per bieles:
wout van aert, Tom Meeusen, Kevin Pauwels, Tim Merlier, Laurens Sweeck, Michael Vanthourenhout, Gianni Vermeersch

per la prima volta da 10 anni a questa parte non ci sarà vantornout (e la scelta mi pare sacrosanta). sono molto contento per gianni vermeersch -corridore che mi piace parecchio- ma io forse gli avrei preferito Adams. ad ogni modo questo è un discorso che si ripete ogni 12 mesi, un escluso di troppo c'è sempre. peraltro lo stesso veermersch è entrato solo "grazie" all'infortunio di Aerts.


Nein, il campione europeo portava un posto in più ;)
VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Avatar utente
Subsonico
 
Messaggi: 5367
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi cauz. » sabato 21 gennaio 2017, 17:23

prima vittoria in maglia Fidea per VDH oggi all'internazionale di ruchpen, davanti a aernouts e godrie.
l'olandese sta crescendo, ma ormai è fuori tempo massimo, in lussemburgo comunque una top10 può giocarsela a mio parere...
vedremo già domani, con l'ormai certo forfeit di van aert.

secondo voi la rai ci fa vedere qualcosa?
da programma ci sono le due differite a partire dalle 16:30... chissà se sarà vero.
(in ogni caso, con le dirette in streaming un'ora prima, queste differite perdono parecchio di interesse)
"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!
Avatar utente
cauz.
 
Messaggi: 10957
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi bove » sabato 21 gennaio 2017, 18:43

Francamente, se proprio dovessi scegliere preferirei vedere la gara femminile in diretta e quella maschile in differita. Tra le donne abbiamo concrete possibilità di podio con tre atlete sempre più competitive.
Per i mondiali ci saranno dirette RAI per tutte le categorie sia il sabato che la domenica? :diavoletto:
Ops lo so ho chiesto troppo...
Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)
bove
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi Winter » domenica 22 gennaio 2017, 9:19

Ho letto che han già venduto oltre ventimila biglietti x il mondiale :clap: :cincin:
Winter
 
Messaggi: 10942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi simociclo » domenica 22 gennaio 2017, 16:48

cauz. ha scritto:prima vittoria in maglia Fidea per VDH oggi all'internazionale di ruchpen, davanti a aernouts e godrie.
l'olandese sta crescendo, ma ormai è fuori tempo massimo, in lussemburgo comunque una top10 può giocarsela a mio parere...
vedremo già domani, con l'ormai certo forfeit di van aert.

secondo voi la rai ci fa vedere qualcosa?
da programma ci sono le due differite a partire dalle 16:30... chissà se sarà vero.
(in ogni caso, con le dirette in streaming un'ora prima, queste differite perdono parecchio di interesse)


mi sa anche qualcosa di più... considerata la gara di oggi :)
"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
Avatar utente
simociclo
 
Messaggi: 3447
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi cauz. » domenica 22 gennaio 2017, 19:04

simociclo ha scritto:
cauz. ha scritto:prima vittoria in maglia Fidea per VDH oggi all'internazionale di ruchpen, davanti a aernouts e godrie.
l'olandese sta crescendo, ma ormai è fuori tempo massimo, in lussemburgo comunque una top10 può giocarsela a mio parere...
vedremo già domani, con l'ormai certo forfeit di van aert.


mi sa anche qualcosa di più... considerata la gara di oggi :)


oggi però è una gara che fa davvero poco testo. non ricordavo una corsa cosa tattica da anni.
si sono guardati tutti, con MVDP che era ancora imballato dal ritiro (all'arrivo ha rilasciato interviste molto arrabbiate) e tutto sommato vedeva di buon occhio un connazionale felice prima del mondiale e i fidea che han fatto un catenaccio netto. sono tutti stanchi, a fine stagione, e nessuno ha avuto le gambe per sfuggire a una situazione del genere.

dopodichè: VDH oggi non è andato piano, e le sue carte per domenica, proprio perchè è più riposato degli altri, le ha di sicuro. vedremo quanto peseranno. con MVDP e WVA entrambi alle prese con qualche problema imprevisto potrebbe uscirne il mondiale che nessuno si aspettava. oppure potrebbe uscire il testa a testa che tutti ci aspettiamo da ottobre :)
"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!
Avatar utente
cauz.
 
Messaggi: 10957
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi mtb?NOgrazie » domenica 22 gennaio 2017, 20:42

cauz. ha scritto:
simociclo ha scritto:
cauz. ha scritto:prima vittoria in maglia Fidea per VDH oggi all'internazionale di ruchpen, davanti a aernouts e godrie.
l'olandese sta crescendo, ma ormai è fuori tempo massimo, in lussemburgo comunque una top10 può giocarsela a mio parere...
vedremo già domani, con l'ormai certo forfeit di van aert.


mi sa anche qualcosa di più... considerata la gara di oggi :)


oggi però è una gara che fa davvero poco testo. non ricordavo una corsa cosa tattica da anni.
si sono guardati tutti, con MVDP che era ancora imballato dal ritiro (all'arrivo ha rilasciato interviste molto arrabbiate) e tutto sommato vedeva di buon occhio un connazionale felice prima del mondiale e i fidea che han fatto un catenaccio netto. sono tutti stanchi, a fine stagione, e nessuno ha avuto le gambe per sfuggire a una situazione del genere.

dopodichè: VDH oggi non è andato piano, e le sue carte per domenica, proprio perchè è più riposato degli altri, le ha di sicuro. vedremo quanto peseranno. con MVDP e WVA entrambi alle prese con qualche problema imprevisto potrebbe uscirne il mondiale che nessuno si aspettava. oppure potrebbe uscire il testa a testa che tutti ci aspettiamo da ottobre :)


un mondiale tutto da seguire insomma...
tutto sommato la gara di oggi e' stata piacevole, nonostante tutto, piacevole vedere un ritrovato VDH che pronostico sul podio domenica prossima, anche perche'sembra un tracciato molto adatto alle sue caratteristiche.

a Vittorio Veneto conclusa la stagione italiana e del Master Cross con una vittoria schiacciante di Cominelli sui gemelli Braidot e Franzoi, che con questo piazzamento vince per il secondo anno consecutivo il Master Cross Selle SMP.

a sto punto chi convochiamo per domenica prossima?? :italia:
mtb?NOgrazie
 
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi bove » domenica 22 gennaio 2017, 21:38

Cominelli quando è in giornata tira fuori dal cilindro delle prestazioni di tutto rispetto. La scorsa stagione a Brugherio, complice un incidente per Bertolini, vinse comunque meritatamente. L'unico problema è la costanza del rendimento. Non so se è dovuta a problemi di salute o altro. Ma al mondiale quanti posti abbiamo? 2?

Con Vdh al 100% questa stagione sarebbe stata epica. Accontentiamoci del mondiale
Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)
bove
 
Messaggi: 1299
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

UNREAD_POSTdi held » domenica 22 gennaio 2017, 22:15

Non ho visto nulla, quindi mi riservo tutti i commenti ad un altro momento! Spero che la RAI abbia rispettato l'orario perché ho impostato la registrazione.
Curioso di vedere anche il master cross, ma questo Van Tichelt sul quale ho posto tanta fiducia ed invece si è ritirato, ma chi è? :uhm: :D
held
 
Messaggi: 960
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

simila

simila
 

PrecedenteProssimo

Torna a Ciclismo Femminile, Ciclismo Giovanile, Altri Ciclismi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti