Ciclocross 2016-2017

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 10995
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda cauz. » sabato 29 ottobre 2016, 18:48

Non so chi sia L'ora del Ciclismo, ma questo video è uno dei migliori spot del ciclocross mai visti.

https://www.youtube.com/watch?v=EdrhXHb4xTE


:clap: :clap: :clap:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

Admin
Messaggi: 11483
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Admin » sabato 29 ottobre 2016, 20:36

cauz. ha scritto:Non so chi sia L'ora del Ciclismo, ma questo video è uno dei migliori spot del ciclocross mai visti.

https://www.youtube.com/watch?v=EdrhXHb4xTE


:clap: :clap: :clap:


Giorgio Addis e il suo staff. ;)


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

held
Messaggi: 994
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda held » domenica 30 ottobre 2016, 14:04

Bellissimo filmato! :clap:
Segnalo oltre allo streaming la diretta del campionato europeo anche su eurosport 2!



bove
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda bove » domenica 30 ottobre 2016, 14:38

Bellissimo spot. Condividere subito. Imperativo divulgare


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

marc
Messaggi: 1765
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda marc » domenica 30 ottobre 2016, 14:54

molto bello sì

Mancano 5 minuti all'inizio dell'Europeo…questo streaming vi funziona? Per ora non parte nulla...
http://www.dailymotion.com/video/x2e79l ... 2015_sport


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Winter
Messaggi: 11035
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » domenica 30 ottobre 2016, 15:04

Non siamo in belgio ma c è tanta gente



marc
Messaggi: 1765
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda marc » domenica 30 ottobre 2016, 15:04

avete uno streaming funzionante??? aiuto!!!

eccone uno http://bigsports.me/live/euro2.php


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Lazzaro
Messaggi: 648
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 13:51

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Lazzaro » domenica 30 ottobre 2016, 15:15




Winter
Messaggi: 11035
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » domenica 30 ottobre 2016, 15:18

Io lo vedo su eurosport italia

Prova tra questi
http://videosdecyclisme.fr/live-video-c ... streaming/



marc
Messaggi: 1765
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda marc » domenica 30 ottobre 2016, 15:54

Winter ha scritto:Io lo vedo su eurosport italia

Prova tra questi
http://videosdecyclisme.fr/live-video-c ... streaming/


grazie, gara molto strana, molto equilibrata e a mio avviso molto bella


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Winter
Messaggi: 11035
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » domenica 30 ottobre 2016, 15:55

Vdp in difficoltà
mi sa che faranno tripletta



Winter
Messaggi: 11035
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » domenica 30 ottobre 2016, 15:57

Non lo riprendono piu



Avatar utente
TIC
Messaggi: 6798
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda TIC » domenica 30 ottobre 2016, 16:08

Winter ha scritto:Vdp in difficoltà
mi sa che faranno tripletta


VDP non era in difficolta', si era messo in coda perche' non poteva inseguire tutti lui. Il circuito era troppo facile.
Non ho capito se poi ha fatto secondo o terzo


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Winter
Messaggi: 11035
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » domenica 30 ottobre 2016, 16:15

Secondo



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 10995
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda cauz. » domenica 30 ottobre 2016, 16:15

felicissimo per aerts, corridore che si merita di raccogliere qualche successo... sfortunatissimo a correre in un'epoca così monopolizzata dai due fenomeni.
eppure il risultato di oggi (benchè il percorso fosse davvero poco selettivo) ci dice che è possibile batterli, magari con un po' di inventiva, come quella di aerts che ha preferito rischiare di bruciarsi anticipando la concorrenza da molto lontano.
dubito che i WvA e MvdP fossero disinteressati a questo titolo.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

marc
Messaggi: 1765
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda marc » domenica 30 ottobre 2016, 16:27

cauz. ha scritto:felicissimo per aerts, corridore che si merita di raccogliere qualche successo... sfortunatissimo a correre in un'epoca così monopolizzata dai due fenomeni.
eppure il risultato di oggi (benchè il percorso fosse davvero poco selettivo) ci dice che è possibile batterli, magari con un po' di inventiva, come quella di aerts che ha preferito rischiare di bruciarsi anticipando la concorrenza da molto lontano.
dubito che i WvA e MvdP fossero disinteressati a questo titolo.


vero. Aggiungo che per favorire un cross più equilibrato e meno monopolizzato dai fiamminghi bisognerebbe tornare alle selezioni nazionali in Coppa. Banalmente, se il Belgio può schierare solo 8/9 elementi (non so di preciso quanti fossero oggi) ecco che anche le altre nazioni possono mettere fuori la testa (koksijde a parte). Vedere nelle posizioni di testa Chainel, Wildhaber e pure uno come Haring mi ha fatto enormemente piacere, oltre alla prova di Venturini che potenzialmente è uno che ogni tanto può inserirsi nella lotta tra i migliori tipo il Mourey di qualche anno fa. Certo tutta sta incertezza e sto equilibrio oggi è stato favorito dal percorso "estivo" e poco selettivo.


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Winter
Messaggi: 11035
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » domenica 30 ottobre 2016, 16:35

In questa due giorni il biglietto costava 10 euro
10-15 mila persone erano attese (ed a occhio c erano.. e non erano solo belgi)
facessero un circuito di 8..10 prove in francia il livello salirebbe, oltre che l interesse e gli sponsor



bove
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda bove » domenica 30 ottobre 2016, 17:16

Ho visto solo gli ultimi 4 giri. In effetti sembrava quasi una gara su strada. Molta incertezza, molto controllo tra i big, poca selezione e tak, vince una seconda linea. Proprio come spesso capita su strada. Comunque una gara ogni tanto così ci sta, aggiunge un po di sale. In merito all'internaziolizazione della disciplina ci vuole copertura televisiva che attiri sponsor e quindi soldi. Molto bene quindi la cdm sulla RAI e dvv su bike channel. Magari qualche direttore sportivo se ne accorge.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Basso
Messaggi: 11748
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Basso » domenica 30 ottobre 2016, 17:23

Winter ha scritto:In questa due giorni il biglietto costava 10 euro
10-15 mila persone erano attese (ed a occhio c erano.. e non erano solo belgi)

Dato ufficiale: fra ieri e oggi 12800 persone.


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
TIC
Messaggi: 6798
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda TIC » domenica 30 ottobre 2016, 17:42

marc ha scritto:...

vero. Aggiungo che per favorire un cross più equilibrato e meno monopolizzato dai fiamminghi bisognerebbe tornare alle selezioni nazionali in Coppa. ...

E perche' mai vuoi escludere gente piu forte a favore di corridori piu' deboli ? Non ti bastano i corridori etiopi o rwandesi ai mondiali su strada ? Le nazionali vanno abolite. In tutti gli sport. Pensa quanto fu danneggiato un mostro sacro come Kelly dalla mancanza di compagni validi ai mondiali. O gente come Savicevic / Shevchenko nel calcio ?


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

marc
Messaggi: 1765
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda marc » domenica 30 ottobre 2016, 18:01

TIC ha scritto:
marc ha scritto:...

vero. Aggiungo che per favorire un cross più equilibrato e meno monopolizzato dai fiamminghi bisognerebbe tornare alle selezioni nazionali in Coppa. ...

E perche' mai vuoi escludere gente piu forte a favore di corridori piu' deboli ? Non ti bastano i corridori etiopi o rwandesi ai mondiali su strada ? Le nazionali vanno abolite. In tutti gli sport. Pensa quanto fu danneggiato un mostro sacro come Kelly dalla mancanza di compagni validi ai mondiali. O gente come Savicevic / Shevchenko nel calcio ?


è un'idea che mi è venuta guardando questo Europeo. In fondo mi pare sia solo da un paio d'anni che i primi 50 del ranking possono avere accesso alla Coppa, e io stesso giudicai molto positivamente la cosa. Tieni conto che per il movimento belga non sarebbe nemmeno un grande smacco visto che da quelle parti le gare SP e DVV (ex GVA) più o meno valgono quanto una CDM…cmq la cosa più importante è la copertura televisiva in diretta che finalmente per un verso o per l'altro sta arrivando (Cdm Rai, Dvv bikechannel ed ora il cross che si riaffaccia su Eurosport con questi Europei)


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Winter
Messaggi: 11035
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Winter » domenica 30 ottobre 2016, 18:32

Basso ha scritto:
Winter ha scritto:In questa due giorni il biglietto costava 10 euro
10-15 mila persone erano attese (ed a occhio c erano.. e non erano solo belgi)

Dato ufficiale: fra ieri e oggi 12800 persone.

a dieci euro.. fanno 128000
Non è poco
Nei giorni precedenti parlavano di un notevole indotto (ristoranti , alberghi ecc)

I francesi da Junior rivaleggiano con i belgi (oggi erano sei nei 10)
da Under iniziano ad avere delle difficolta' (cmq quattro nei 10)
perche' ci son tantissime gare ma di livello bassissimo
Invece in Belgio ne hanno di meno ma tutte di livello elevato
non parliamo dei pro.. (dove i belgi non hanno rivali , mentre i migliori giovani francesi son passati alla strada o alla mtb)

se riuscissero a costruire un loro circuito (con le manche della coppa di francia ,pontchateau , lanarvily , roubaix , nommay , marle)
ci guadagnerebbero tutti
invece non ragionano di gruppo.. e ci perdono



held
Messaggi: 994
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda held » lunedì 31 ottobre 2016, 23:08

Domani non sarò in casa, doppia registrazione! sperando che mamma Rai non faccia scherzi! :D
Scusate ma Jeremy Powers che fine ha fatto?



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2184
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Alanford » martedì 1 novembre 2016, 14:34

Che spettacolo la Verschueren e la De Jong sul Koppenberg! :clap:



Avatar utente
TIC
Messaggi: 6798
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda TIC » martedì 1 novembre 2016, 14:57

Alanford ha scritto:Che spettacolo la Verschueren e la De Jong sul Koppenberg! :clap:


C'e' un link senza georestrizioni ?


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

bove
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda bove » martedì 1 novembre 2016, 16:29

Percorso Guerciotti disegnato credo a doc per Bertolini, ma come capita su questo tipo di tracciati veloci e senza un tratto dove fare "la differenza" basta un errore o una incertezza per perdere la gara. Bertolini prova a forzare, non riesce a fare selezione si fa sfilare e tak, arriva la zanpata dell'esperto e forse più in palla Maisen. Il tedesco guadagna 10 sec. e arriva in solitaria. Da sottolineare l'incazzatura colossale seguita da imprecazioni varie di Sala che viene subito appiedato a causa di un contatto al primo giro con Colledani o addirittura Bertolini ( non ho capito ). Molto bello vedere Pontoni aiutare Sala a sistemare la bici per farlo ripartire. Sala rimonta in sella e fa una crono da un'ora pancia a terra. Bravo :clap:
Il clima primaverile non ha aiutato ma il percorso quest'anno a mio avviso era il classico budello all'italiana. Mancava un tratto pesante. Speriamo che in futoro, qualcuno capisca che non è necessario che piova per allagare un tratto di percorso. L'acqua all'Idroscalo non manca.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9212
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Visconte85 » martedì 1 novembre 2016, 18:39

Una vittoria schiacciante di Wout Van Aert sul Koppenberg-cross.

Mathieu Van der Poel disperso.


Secondo a 29″ Kevin Pauwel,
a 34″ Lars Van der Haar,
46″ a Toon Aerts,
a 56″ su Klaas Vantornout


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

bove
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda bove » martedì 1 novembre 2016, 20:14

cauz. ha scritto:Non so chi sia L'ora del Ciclismo, ma questo video è uno dei migliori spot del ciclocross mai visti.

https://www.youtube.com/watch?v=EdrhXHb4xTE


:clap: :clap: :clap:


Video fatto da Christian Bhom della Atlantide video service, nonché service di Scratch TV

Oltretutto giovedì ore 20.00 a Scratch canale Italia 159, servizio e sintesi degli europei


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Admin
Messaggi: 11483
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Admin » martedì 1 novembre 2016, 20:30

Chiedo scusa per averlo attribuito a un altro service, tra l'altro conosco da tanto tempo Bohm e non so proprio come mi sia potuto confondere. :x :x

:pomodoro: :pomodoro: :pomodoro:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

marc
Messaggi: 1765
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda marc » martedì 1 novembre 2016, 22:23

bove ha scritto:Percorso Guerciotti disegnato credo a doc per Bertolini, ma come capita su questo tipo di tracciati veloci e senza un tratto dove fare "la differenza" basta un errore o una incertezza per perdere la gara. Bertolini prova a forzare, non riesce a fare selezione si fa sfilare e tak, arriva la zanpata dell'esperto e forse più in palla Maisen. Il tedesco guadagna 10 sec. e arriva in solitaria. Da sottolineare l'incazzatura colossale seguita da imprecazioni varie di Sala che viene subito appiedato a causa di un contatto al primo giro con Colledani o addirittura Bertolini ( non ho capito ). Molto bello vedere Pontoni aiutare Sala a sistemare la bici per farlo ripartire. Sala rimonta in sella e fa una crono da un'ora pancia a terra. Bravo :clap:
Il clima primaverile non ha aiutato ma il percorso quest'anno a mio avviso era il classico budello all'italiana. Mancava un tratto pesante. Speriamo che in futoro, qualcuno capisca che non è necessario che piova per allagare un tratto di percorso. L'acqua all'Idroscalo non manca.


condivido il giudizio di Bove. Quest'anno stranamente hanno disegnato un percorso quasi in stile Scotti, come scritto giustamente nel pezzo di CW non tanto gimcana ma troppe curve e semicurve. E non capisco perché, forse perché stringendo il percorso si agevolavano le riprese delle (poche credo) telecamere Rai. Un Guerciotti un po' snaturato dunque, poi la giornata primaverile ha fatto il resto con corridori lindi come se avessero corso su strada. Mi sono divertito, però lo spettacolo non è stato all'altezza degli altri anni nonostante l'ottima statin list. Il percorso secondo me ha penalizzato corridori come Franzoi o Zahner che danno il meglio quando hanno la possibilità di scaricare un po' di potenza.

dimenticavo: del nuovo percorso non mi è piaciuta la modifica delle "buche" in fondo al tracciato: affrontate per il largo non sono risultate selettive (a parte che me le ricordavo più profonde, ma probabilmente mi sbaglio)

A proposito, com'erano le riprese Rai?

Curiosità: mi ha sorpreso molto vedere al via Pirmin Lang, che onestamente non sapevo avesse un passato (da prof) da crossista. Non capisco la ratio di questa partecipazione, mi chiedo se abbia un contratto x l'anno prossimo o se stia cercando di "riciclarsi" nel cross.

Se non ho capito male ha corso anche Failli, protagonista in un Lombardia di diversi anni fa. Cmq un applauso ai Guerciotti che continuano a puntare sul nostro amato cross :clap: :clap:


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

marc
Messaggi: 1765
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda marc » mercoledì 2 novembre 2016, 12:37

date un occhio qua
https://www.facebook.com/Swiss-Cyclocro ... 4/?fref=ts

se non ho capito male ieri al Guerciotti hanno rubato la bici e forse altro a Zahner. Assurdo. Ieri ho posteggiato praticamente di fronte al camper di Zahner, nel grande parcheggio del Parco dell'Idroscalo.

E il bello è che si trattava di un'area sorvegliata, o almeno così pareva. Per entrare in quel cazzo di parcheggio ho pagato 3 euro a due solerti addetti, che forse oltre a strappare i biglietti potevano dare pure un occhio alle non numerosissime auto e ai non numerosissimi camper parcheggiati.

mi vengono in mente le innumerevoli volte in cui rock band straniere arrivano qui in tour e si ritrovano il bus puntualmente ripulito dagli strumenti.

Siamo il solito cazzo di paese da terzo mondo


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 10995
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda cauz. » mercoledì 2 novembre 2016, 14:01

marc ha scritto:
se non ho capito male ieri al Guerciotti hanno rubato la bici e forse altro a Zahner. Assurdo. Ieri ho posteggiato praticamente di fronte al camper di Zahner, nel grande parcheggio del Parco dell'Idroscalo.

E il bello è che si trattava di un'area sorvegliata, o almeno così pareva. Per entrare in quel cazzo di parcheggio ho pagato 3 euro a due solerti addetti, che forse oltre a strappare i biglietti potevano dare pure un occhio alle non numerosissime auto e ai non numerosissimi camper parcheggiati.


occhio che l'idroscalo è da anni il regno dei parecheggiatori abusivi. magari quello era davvero un parcheggio sorvegliato e i due erano degli addetti della provincia, ma capita non di rado che ci siano dei figuri con un gilet fluorescente che chiedono pagamenti senza alcun titolo per farlo.


mi vengono in mente le innumerevoli volte in cui rock band straniere arrivano qui in tour e si ritrovano il bus puntualmente ripulito dagli strumenti.


questo, ahinoi, capita altrettanto spesso, se non di più, pure alle band italiane che vanno a suonare in giro per l'italia.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

marc
Messaggi: 1765
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda marc » mercoledì 2 novembre 2016, 14:42

cauz. ha scritto:
marc ha scritto:
se non ho capito male ieri al Guerciotti hanno rubato la bici e forse altro a Zahner. Assurdo. Ieri ho posteggiato praticamente di fronte al camper di Zahner, nel grande parcheggio del Parco dell'Idroscalo.

E il bello è che si trattava di un'area sorvegliata, o almeno così pareva. Per entrare in quel cazzo di parcheggio ho pagato 3 euro a due solerti addetti, che forse oltre a strappare i biglietti potevano dare pure un occhio alle non numerosissime auto e ai non numerosissimi camper parcheggiati.


occhio che l'idroscalo è da anni il regno dei parecheggiatori abusivi. magari quello era davvero un parcheggio sorvegliato e i due erano degli addetti della provincia, ma capita non di rado che ci siano dei figuri con un gilet fluorescente che chiedono pagamenti senza alcun titolo per farlo.


mi vengono in mente le innumerevoli volte in cui rock band straniere arrivano qui in tour e si ritrovano il bus puntualmente ripulito dagli strumenti.


questo, ahinoi, capita altrettanto spesso, se non di più, pure alle band italiane che vanno a suonare in giro per l'italia.


parlo dell'unico (grande) parcheggio davanti alla scalinata d'ingresso del Parco. I parcheggiatori chiedevano 3 euro (e rilasciavano regolare biglietto) pure dall'ingresso laterale che si affaccia sul Magnolia, per intenderci, e lasciavano passare gratuitamente chi munito di pass. Quindi dubito fortemente fossero abusivi. Qualora lo fossero la cosa sarebbe ancor più grave, terzo mondo al cubo, visto che tutto si svolgeva alla luce del sole che illumina pure le forze dell'ordine.

poi cauz claro che anche le band italiane son vittime di furti, ma il punto è che dall'estero probabilmente arrivano in questa landa di mezzo tra la civiltà e il terzo mondo senza essere coscienti di ciò che li aspetta. Idem per gli Zahner di turno


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

bove
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda bove » venerdì 4 novembre 2016, 0:59

Bellissima puntata di radio corsa. Non mi sono incazzato nemmeno una volta, e quando è finita mi è dispiaciuto. Bravi


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

marc
Messaggi: 1765
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda marc » domenica 6 novembre 2016, 15:12

ragazzi uno streaming funzionante??


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

held
Messaggi: 994
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda held » domenica 6 novembre 2016, 15:26

http://www.sebn.sc/sebn-5.php
Qualità pessima ma almeno va.



marc
Messaggi: 1765
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda marc » domenica 6 novembre 2016, 15:28

held ha scritto:http://www.sebn.sc/sebn-5.php
Qualità pessima ma almeno va.


boh a me non va. Ho provato anche col computer di mia moglie ma nulla. abbiamo la fibra, non credo dunque sia un problema di connessione. Mi rimane nero e la rotellina al centro gira anche dopo aver tolto le pubblicità..


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

marc
Messaggi: 1765
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda marc » domenica 6 novembre 2016, 15:40

marc ha scritto:
held ha scritto:http://www.sebn.sc/sebn-5.php
Qualità pessima ma almeno va.


boh a me non va. Ho provato anche col computer di mia moglie ma nulla. abbiamo la fibra, non credo dunque sia un problema di connessione. Mi rimane nero e la rotellina al centro gira anche dopo aver tolto le pubblicità..


ce l'ho fatta finalmente dopo un numero imprecisato di refresh ;)


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

bove
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda bove » lunedì 7 novembre 2016, 9:59

Mouray torna alla vittoria ad Hittnau e con una starting list di tutto rispetto. 9°Bertolini e 14° Cominelli

https://www.youtube.com/watch?v=DfmYbMu_84A

1. 2 MOUREY Francis (FRA)
2. 49 BOSMANS Wietse (BEL)
3. 53 VAN KESSEL Corne (NED)
4. 12 VAN TICHELT Yorben (BEL)
5. 7 RUSSO Clément (FRA)
6. 8 WILDHABER Marcel
7. 6 WEBER Sascha (GER)
8. 14 FLÜCKIGER Lukas
9. 3 BERTOLINI Gioele (ITA)
10. 16 WINTERBERG Lukas


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3459
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda simociclo » lunedì 7 novembre 2016, 10:33

bove ha scritto:Mouray torna alla vittoria ad Hittnau e con una starting list di tutto rispetto. 9°Bertolini e 14° Cominelli

https://www.youtube.com/watch?v=DfmYbMu_84A

1. 2 MOUREY Francis (FRA)
2. 49 BOSMANS Wietse (BEL)
3. 53 VAN KESSEL Corne (NED)
4. 12 VAN TICHELT Yorben (BEL)
5. 7 RUSSO Clément (FRA)
6. 8 WILDHABER Marcel
7. 6 WEBER Sascha (GER)
8. 14 FLÜCKIGER Lukas
9. 3 BERTOLINI Gioele (ITA)
10. 16 WINTERBERG Lukas


davvero, la starting list era veramente buona.
Iniziamo ad esserci anche olandesi e belgi di buon/medio livello che saltano le kermesse belghe (dove probabilmente sanno di non poter competere per i primi posti) per correre il circuito svizzero.

L'idea tua - o di Marc, non ricordo - di creare una challenge svizzera/italia/francia sarebbe ottima, probabilmente ci sarebbe spazio per costruire gare di ottimo livello, con benefici certi per la crescita dei movimenti di questi tre paesi (e anche di altre nazioni, che non possono competere nel superprestige ma potrebbero avere occasione di confrontarsi e crescere su palcoscenici cmq di buon livello)


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

bove
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda bove » lunedì 7 novembre 2016, 13:41

Rivendico la paternità, ma è la scoperta dell'acqua calda. A me sembra tanto ovvio unire le forze per mirare allo stesso traguardo ( ovvero gare tecnicamente più valide e spettacolari ).
Con 4 gare a testa tra Svizzera Italia e Francia cat. C1, verrebbe fuori un circuito con i fiocchi.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 10995
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda cauz. » venerdì 11 novembre 2016, 14:01

il jaarmarktcross ha riconfermato la spirale già vista l'anno scorso... altro che zig zag fettucciati ;)

Immagine


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

MMigno_97
Messaggi: 95
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2016, 11:33
Località: Cremona

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda MMigno_97 » venerdì 11 novembre 2016, 15:16

cauz. ha scritto:il jaarmarktcross ha riconfermato la spirale già vista l'anno scorso... altro che zig zag fettucciati ;)

Immagine


Ci sarà di divertirsi :D :lol:


FantaCicloCross2016/2017: UCI World Cup- Fiuggi

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9212
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda Visconte85 » venerdì 11 novembre 2016, 18:45

Toon Aerts vincite il Jarmaartkcross. Il belga si è imposto davanti a Kevin Pauwels e all'olandese Corne Van Kessel.


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

held
Messaggi: 994
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda held » sabato 12 novembre 2016, 22:13

Toon Aerts molto efficiente ieri, non lo capisco però, lo trovo altalenante, nelle gare di coppa o superprestige toppa completamente. Pauwels invece era bello cotto ieri, ha provato a rientrare ma alla fine ha pagato, era chiaramente sfinito... Bella gara comunque!



bove
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda bove » domenica 13 novembre 2016, 14:16

Finalmente un po di azzurro. Oggi Franzoi torna in Belgio nel superprestige. Non mi aspetto nulla, ma già il fatto che sia alla partenza mi fa guardare la gara con un altro atteggiamento.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
TIC
Messaggi: 6798
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda TIC » domenica 13 novembre 2016, 14:46

bove ha scritto:Finalmente un po di azzurro. Oggi Franzoi torna in Belgio nel superprestige. Non mi aspetto nulla, ma già il fatto che sia alla partenza mi fa guardare la gara con un altro atteggiamento.


Davvero ? Non lo vedo tra gli iscritti , ma forse la mia startlist non e' aggiornata.
Dovrebbe venire Bertolini, perche' preferisce le corsette in Italia ? Che faccia come la Arzuffi ! (oggi quinta mi pare).

Chi la spuntera' oggi tra i due superman ? Il percorso forse si addice di piu a W V A, che ne dite ? Non vedo nenche VDH nella mia startlist


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

bove
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda bove » domenica 13 novembre 2016, 15:15

Così dice lui stesso sulla sua pagina Facebook

Link funzionanti?


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
lapi_dario
Messaggi: 285
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 15:39

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda lapi_dario » domenica 13 novembre 2016, 15:17

bove ha scritto:Così dice lui stesso sulla sua pagina Facebook

Link funzionanti?


http://www.sebn.sc/sebn-1.php

neanche io vedo l'italiano (vabbe' riprendono solo la testa della corsa...)



bove
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 22:29

Re: Ciclocross 2016-2017

Messaggio da leggereda bove » domenica 13 novembre 2016, 15:31

Niente. Non funziona
Aspetterò il tubo


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)