Ciclocross 2017-2018

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
marc
Messaggi: 1901
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da marc » mercoledì 24 gennaio 2018, 16:01

la Rai manda la cdm maschile di domenica alla 1 di notte. Come si fa per vederla in diretta o in orari accettabili? Lo streaming belga per la Coppa si riesce a vedere? non ricordo..


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.


ciclistasiciliano
Messaggi: 447
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano » giovedì 25 gennaio 2018, 15:24

da un paio d'anni seguo il ciclocross in tv con passione (grazie a Bike Channel e Rai),
vorrei confrontarmi con voi su un tema:

secondo voi il Mathieu Van Der Poel di quest'anno è nettamente superiore al Van Aert dell'anno scorso ?
Io credo di si, perchè l'anno scorso secondo me il confronto tra i due era più ravvicinato, quest'anno apparte pochi episodi, MVDP saluta tutti e va a vincere con quasi un minuto di vantaggio.



held
Messaggi: 1179
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da held » giovedì 25 gennaio 2018, 16:50

http://www.cicloweb.it/2018/01/25/wild- ... i-roubaix/
E così prima roubaix per Van Aert!

@marc
ho letto ora dell'orario infausto, che dire... noto però che la prova femminile va alle 16,20 forse hanno preferito dare quella femminile con Arzuffi e Lechner rispetto agli uomini più spettacolare forse ma senza italiani, per i link non saprei, youtube è geobloccato, spero in pro cycling live
@ciclistasiciliano
A mio parere l'olandese è nettamente più forte dello scorso anno, è lui ad essere cresciuto più degli altri, poi secondo me sbaglia molto meno. Cosa che in passato un po' lo penalizzava. Anche psicologicamente pare migliorato, anche domenica ad esempio, errore ad inizio gara, non si è scoraggiato ed è andato a riprendere il campione del mondo.



ciclistasiciliano
Messaggi: 447
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano » giovedì 25 gennaio 2018, 17:49

Si è vero, l'anno scorso se gli capitava un incidente anche stupido si scoraggiava.... quest'anno sono gli altri che si scoraggiano quando lui va davanti...

Programma Ciclocross per questo Weekend ????



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da TIC » venerdì 26 gennaio 2018, 8:42

MVDP e' cresiuto ancora un po'. WVA ormai ha toccato i suoi massimi.


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 26 gennaio 2018, 11:55

TIC ha scritto:MVDP e' cresiuto ancora un po'. WVA ormai ha toccato i suoi massimi.
I suoi massimi a 23 anni.... :diavoletto:


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

marc
Messaggi: 1901
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da marc » venerdì 26 gennaio 2018, 13:31

L'Equipe siori e siore. Un pò come la Gazza inzomma
Allegati
26993949_1985588841722903_8476053324205183754_n.jpg
26993949_1985588841722903_8476053324205183754_n.jpg (127.86 KiB) Visto 1517 volte


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

TestaBassa
Messaggi: 51
Iscritto il: martedì 19 aprile 2016, 17:12

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da TestaBassa » venerdì 26 gennaio 2018, 14:28

TIC ha scritto:
TestaBassa ha scritto:
TIC ha scritto:
...

Anche a me e' piaciuto il commento, adoro DeLuca, ma non puo mettersi a dire che i ciclisti che prendono il subtamolo non lo fanno per aumentare le prestazioni. Si copre di ridicolo. Bramati competente e simpatico, lo preferisco a Martinello. Tra l'altro ha criticato gli organizzatori Italiani per i circuiti osceni che fanno. In ogni caso
1. Non abbiamo ciclocrossisti decenti (nel maschile)
2. Anche se avessimo buoni ciclcocrossisti e buoni circuiti, cambierebbe poco. Per essere competitivi bisogna andare a correre sempre in Belgio. e' li l'universitò del ciclocross, come hanno fatto nella strada Australiani e Colombiani che sono venuti in Europa. Come poi ha fatto la Arzuffi. Intendo proprio trasferirsi al Nord.
E quando lo avresti sentito Martinello commentare il ciclocross? Che Martinello non ti piaccia lo si è capito, ma che tu lo citi sempre ed ovunque fa un po ridere. Se proprio vuoi fare a tutti i costi un confronto, prova ad immaginarti Bramati al commento di una diretta su strada o su pista, e poi facci sapere cosa ti salta fuori.
Che centra strada cross o pista. I commentatori tecnici si da per scontato che siano competenti nel loro campo, ma non basta. Garzelli non e' che ne sappia meno di Savoldelli tecnicamente, ma come commentatore TV tra i due c'e' un abisso.
Abbiamo avuto solo due commentatori tecnici validi : Cassani e Savoldelli. DA SEMPRE ! Ricordo pure Adorni 30 anni fa, e non mi piaceva.
Per carità, rispetto il tuo personale giudizio, ti faccio solo notare alcune differenze tra i fenomeni che hai citato e il Martinello;
Cassani non prendeva mai una posizione, sempre in equilibrio nel cercare di non alterare gli attori in campo, corridori, ds, manager ecc ecc, Martinello le posizioni le prende eccome, lo dimostra il fatto che ha molti "nemici".
Savoldelli, tecnicamente anche preparato, che dava valore aggiunto dalla moto, in telecronaca dopo 7 minuti abbassavi il volume.
Poi la storiella che un commentatore tecnico debba sapere di tutto, con la specificità che molte discipline ciclistiche hanno, mi sembra un'assurdità. Vengono scelti perché hanno avuto un passato in una certa o in certe discipline, nel caso di Martinello strada e pista, ma nelle discipline che non hanno praticato non possono essere ferrati. Bramati su cross e mtb lo è sicuramente più di Martinello & c., ma fortunatamente le prove durano 60 minuti al massimo, e non deve addentrarsi in questioni extra tecniche, sospetto non ne sarebbe all'altezza.
Fai così, meglio confessi che il Martinello ti sta sulle scatole a prescindere, fai una figura migliore ed eviti di essere meno scontato.



Avatar utente
bove
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da bove » venerdì 26 gennaio 2018, 20:34

Bravo Marc. Bella chicca


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
bove
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da bove » venerdì 26 gennaio 2018, 20:40

Vorrei porre un quesito. È assodato che Bertolini è al momento la nostra miglior carta e soprattutto quello che sembra credere di più nella disciplina. Prendo spunto da un commento fatto in cronaca da Bramati " Gioele deve decidere cosa fare da grande". Secondo voi, qualora ci fosse la possibilità, farebbe bene a seguire le orme della sua ex compagna di squadra Arzuffi? Insomma, concentrarsi totalmente o quasi sul cross?


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 26 gennaio 2018, 20:45

bove ha scritto:Vorrei porre un quesito. È assodato che Bertolini è al momento la nostra miglior carta e soprattutto quello che sembra credere di più nella disciplina. Prendo spunto da un commento fatto in cronaca da Bramati " Gioele deve decidere cosa fare da grande". Secondo voi, qualora ci fosse la possibilità, farebbe bene a seguire le orme della sua ex compagna di squadra Arzuffi? Insomma, concentrarsi totalmente o quasi sul cross?
Per me si, al massimo dopo fa come Stybar (se lo diventa, uno Stybar :D )


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 26 gennaio 2018, 20:58

bove ha scritto:Vorrei porre un quesito. È assodato che Bertolini è al momento la nostra miglior carta e soprattutto quello che sembra credere di più nella disciplina. Prendo spunto da un commento fatto in cronaca da Bramati " Gioele deve decidere cosa fare da grande". Secondo voi, qualora ci fosse la possibilità, farebbe bene a seguire le orme della sua ex compagna di squadra Arzuffi? Insomma, concentrarsi totalmente o quasi sul cross?
certamente sì, ma ora.
deve farlo dalla prossima stagione, programmandolo già adesso.
perchè di fatto è già tardi. sul futuro dopo MVdP e WvA, ci sono già parecchi nomi superiori a lui in questo momento. non ha più tempo da perdere.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
bove
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da bove » venerdì 26 gennaio 2018, 22:32

Ovviamente anche io la penso così. Mi domando se un team belga potrebbe essere interessato e soprattutto dargli la stabilità economica per pensare solo al cross. Certo fare un ottimo finale di stagione aiuterebbe.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da TIC » domenica 28 gennaio 2018, 10:53

TestaBassa ha scritto:
...
Savoldelli, tecnicamente anche preparato, che dava valore aggiunto dalla moto, in telecronaca dopo 7 minuti abbassavi il volume.
...
TU abassavi il volume e ti tappavi quanda parlava Savoldelli. Nessun altro. Gli altri al massimo chiudevano gli occhi quando si lanciava dai tornanti....


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2729
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 28 gennaio 2018, 14:24

Dietro alla fortissima Cant, arriva una grande Lechner! Nelle parti più tecniche, sopratutto in discesa, Eva è fantastica.
Al terzo posto la giovane Evie Richards.
Solita rimonta dell'Arzuffi, partita nelle retrovie, che ottiene un bel 6° posto.
Brutta caduta per la Ferrand Prevot, portata via in barella.... purtroppo si reggeva la clavicola.



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da TIC » domenica 28 gennaio 2018, 15:08

gara gia finita dopo qualche curva... a meno di incidenti tecnici.


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

ciclistasiciliano
Messaggi: 447
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano » lunedì 29 gennaio 2018, 12:08

Incredibile la rimonta di Alice Arzuffi, è stata bravissima.... Ma se riuscisse a partire bene, con la progressione che ha, potrebbe lottare più spesso per una vittoria.

Eva Lechner pazzesca, era lei quella che guidava meglio nei tratti in discesa, e certe volte dava l'impressione di poter staccare Sanne Cant. Poi non ho sinceramente visto bene il momento in cui Sanne Cant ha dato la paga con l'accelerazione a Eva Lechner (in quel momento la regia indugiava sulle retrovie). Comunque Sembra che Eva possa giocarsi il podio Sabato prossimo.

Mathieu Van Der Poel, per come va in questo 2018, il mondiale può solo perderlo...
E' molto più forte di Wout Van Aert e gli altri neanche li vede. Secondo me è superiore di gran lunga al Van Aert formato 2016-17. IMPRESSIONANTE.

Per il podio maschile di Domenica dico Laurens Sweek o Michael Vanthourenhout.

Per quanto riguarda capitolo commentatori. Mi piace Martinello, ma non so se è in grado di commentare il ciclocross. Preferivo Ilenia Lazzaro molto competente in materia e simpaticona.



Avatar utente
bove
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da bove » lunedì 29 gennaio 2018, 12:46

WVA di sicuro non starà a guardare. Ho come la sensazione che in coppa del mondo si era ormai giustamente rassegnato. Il mondiale è il mondiale, quindi spero tiri fuori il coniglio dal cilindro e ci regali un po di spettacolo.

Bertolini al netto delle sfighe, può puntare secondo me ad una top ten. Se ci pensiamo bene sarebbe comunque un ottimo risultato al primo anno con i Big ( e che Big ).

Spero che Eva non si faccia prendere dall'emozione. Purtroppo in passato è già capitato che pagasse proprio nella giornata più importate. Devo dire che però da quest'anno sembra più consapevole e sicura. Sulla guida è la numero uno, ma la Cant dalla sua ha i watt. La Arzuffi mi fa morire. Per un tifoso è perfetta. Parte male e poi recupera, recupera, recupera, recupera. Ogni giro rimani lì incollato ai nomi in sovra-impressione per capire quante ne ha saltate. Sarà comunque una bella gara. Ieri per qualche giro le prime 5 erano di 5 nazionalità diverse ( Belgio, Italia, Inghilterra, Svizzera, Francia ). Bellissimo.

A proposito. Ma possibile che ancora l'uci non ci sia arrivata. Quanto dobbiamo aspettare per avere SEMPRE in sovra-impressione le posizioni con i distacchi? Esattamente come accade nella F1 e nelle MotoGP. Non credo ci voglia molto a mettere un rullo con i tempi e una postazione che cronometri i distacchi più o meno anche a metà percorso.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

ciclistasiciliano
Messaggi: 447
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano » lunedì 29 gennaio 2018, 15:19

Wout Van Aert ha appena pubblicato sul suo profilo Instagram una foto con la seguente didascalia:

"Ieri è stata forse la mia ultima gara in maglia iridata. Ho provato a divertirmi mentre soffrivo!
Non spesso finisci una gara con gambe migliori di quando sei partito. Il lavoro è fatto, Mi sento pronto per il mondiale."



held
Messaggi: 1179
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da held » lunedì 29 gennaio 2018, 16:38

bove ha scritto:Vorrei porre un quesito. È assodato che Bertolini è al momento la nostra miglior carta e soprattutto quello che sembra credere di più nella disciplina. Prendo spunto da un commento fatto in cronaca da Bramati " Gioele deve decidere cosa fare da grande". Secondo voi, qualora ci fosse la possibilità, farebbe bene a seguire le orme della sua ex compagna di squadra Arzuffi? Insomma, concentrarsi totalmente o quasi sul cross?
Rispondo solo ora, assolutamente si! Ed anche alla svelta! A mio parere viste le qualità e il temperamento del ragazzo si potrebbero raggiungere buoni risultati. Naturalmente parlo da tifoso, bisogna vedere cosa dicono le sue tasche, nel senso che ho l'impressione che la mtb al momento gli da qualcosa che il ciclocross non sarebbe certo, è un rischio, se le cose dovessero andare bene credo che anche dal punto di vista economico non avrebbe da rimpiangere nulla.

Non ho visto la prova di ieri, in diretta non ero in casa e ho dimenticato di registrare la differita al comodo orario notturno! Tra le done leggo nuovamente un gran bene delle nostre, ottimo davvero, speriamo in un gran mondiale! Bravo anche Bertolini che quando in giornata si avvicina sempre più al livello dei corridori dell'asse Belga/Olandese :D

Per domenica nessuna diretta Rai vero? leggo sulla guida cicloweb la corsa femminile alle 17 e gli uomoni in serata.



ciclistasiciliano
Messaggi: 447
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano » lunedì 29 gennaio 2018, 17:41

NO RAGAZZI NON CI CREDO... NESSUNA DIRETTA DELLA RAI ???
DOVE VEDERE LA CORSA??? :(



Ghost biker
Messaggi: 19
Iscritto il: sabato 25 novembre 2017, 21:53

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da Ghost biker » lunedì 29 gennaio 2018, 18:31

neanche.rai sport.web?allora il primo pomeriggio mi faccio un pisolino



Avatar utente
bove
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da bove » lunedì 29 gennaio 2018, 21:36

Questo al momento il programma RAI
Sabato alle 17.00 donne elite
Domenica alle 11.00 uomini U23
Domenica alle 23.00 uomini elite


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

marc
Messaggi: 1901
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da marc » martedì 30 gennaio 2018, 9:26

bove ha scritto:Questo al momento il programma RAI
Sabato alle 17.00 donne elite
Domenica alle 11.00 uomini U23
Domenica alle 23.00 uomini elite
under 23 quindi in diretta! bella sorpresa che compensa solo in parte la mancata diretta del mondiale vero. Se davvero poi lo fanno alle 23 cercherò di resistere, non è un orario orribile se lo rispetteranno...


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

held
Messaggi: 1179
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da held » martedì 30 gennaio 2018, 10:12

Non è orribile ma vederlo conoscendo già il risultato è un altra cosa, peccato.



Avatar utente
bove
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da bove » martedì 30 gennaio 2018, 12:47

Per me sarà un week end di fuoco. Quasi la tempesta perfetta.
E' a forte rischio la tenuta dell'equilibrio familiare :diavoletto:

Mondiali cross ( 3 gare )
Coppa Davis ( 5 incontri )
6 Nazioni
Super-bowl ( unica partita che vedo di tutta la stagione )
Formula e ( ho visto le prime GP due e mi sto intrippando. Sportellano di brutto )


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » martedì 30 gennaio 2018, 20:51

tra i convocati elite anche Fontana, non ho parole, Di certo stando a cio'che si e' visto negli ultimi anni non si merita la maglia azzurra al mondiale, vabbe'....



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 30 gennaio 2018, 20:59

ciclistasiciliano ha scritto:NO RAGAZZI NON CI CREDO... NESSUNA DIRETTA DELLA RAI ???
DOVE VEDERE LA CORSA??? :(
Sul canale YT dell'UCI, basta cambiare VPN e settarlo sulla Gran Bretagna ;)


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
bove
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da bove » martedì 30 gennaio 2018, 23:05

mtb?NOgrazie ha scritto:tra i convocati elite anche Fontana, non ho parole, Di certo stando a cio'che si e' visto negli ultimi anni non si merita la maglia azzurra al mondiale, vabbe'....
Concordo. Temo che ormai lo portino di default, perché comunque due righe sui media sportivi, le porta a casa.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

held
Messaggi: 1179
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da held » mercoledì 31 gennaio 2018, 10:02

Walter_White ha scritto:
ciclistasiciliano ha scritto:NO RAGAZZI NON CI CREDO... NESSUNA DIRETTA DELLA RAI ???
DOVE VEDERE LA CORSA??? :(
Sul canale YT dell'UCI, basta cambiare VPN e settarlo sulla Gran Bretagna ;)
Cioè? spiega passo passo per favore!! :D



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da TIC » mercoledì 31 gennaio 2018, 12:47

Ma cosa portiamo a fare tutta quella gente al mondiale ? Soldi nostri buttati. E nessuno di voi che si incazzi.
Giovanili a parte, tra under ed elite sono da portare unicamente : Bertolini Lechner Arzuffi Baroni Teocchi e Dorigoni.


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

ciclistasiciliano
Messaggi: 447
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano » giovedì 1 febbraio 2018, 15:31

PERFAVORE DATE DRITTE E LINK PER VEDERE LA DIRETTA ALMENO DONNE ELITE E UOMINI ELITE.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da cauz. » giovedì 1 febbraio 2018, 15:59

ciclistasiciliano ha scritto:PERFAVORE DATE DRITTE E LINK PER VEDERE LA DIRETTA ALMENO DONNE ELITE E UOMINI ELITE.
olre alla possibilità di mascherare il vpn per vedere su youtube, con http://sebn.me/ puoi andare sul sicuro.
in genere il ciclismo sta sul quinto canale (http://sebn.me/sebn-5.html).
ad ogni modo, sabato e domenica non sarà difficile trovare uno streaming decente (per voi fortunelli che sarete davanti al computer).
molto più complicato sarà agguantare uno streaming stabile per il superbowl, ma questo è OT :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Basso
Messaggi: 13567
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 2 febbraio 2018, 12:09

Come antipasto al fine settimana crossistico più atteso dell'anno ripercorriamo una delle sfide maggiormente segnanti della specialità http://www.cicloweb.it/2018/02/02/renat ... el-secolo/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Admin
Messaggi: 12590
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da Admin » venerdì 2 febbraio 2018, 12:30

Complimenti alla nostra giovane penna Luca Saugo, veramente un articolo da applausi! :clap: :clap: :clap: :gruppo:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

maratoneta
Messaggi: 1180
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da maratoneta » venerdì 2 febbraio 2018, 15:24

Nevica a Valkemburg



Luciano Pagliarini
Messaggi: 881
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » venerdì 2 febbraio 2018, 16:28

Admin ha scritto:Complimenti alla nostra giovane penna Luca Saugo, veramente un articolo da applausi! :clap: :clap: :clap: :gruppo:
Grazie Marco :cincin:



held
Messaggi: 1179
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da held » venerdì 2 febbraio 2018, 16:30

Bel racconto! :clap:



mtb?NOgrazie
Messaggi: 81
Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2016, 21:21

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da mtb?NOgrazie » venerdì 2 febbraio 2018, 19:33

complimenti,ci vorrebbero piu' spesso articoli del genere,bravo!!!
:clap: :clap: :clap: :clap: :trofeo:



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 2 febbraio 2018, 19:54

maratoneta ha scritto:Nevica a Valkemburg
Danno neve domenica :drool:


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

maratoneta
Messaggi: 1180
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 22:39

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da maratoneta » venerdì 2 febbraio 2018, 20:01

Walter_White ha scritto:
maratoneta ha scritto:Nevica a Valkemburg
Danno neve domenica :drool:
oggi pomeriggio ho visto la diretta su fb di Ilenia Lazzaro non so le previsioni per sabato e domenica



Avatar utente
bove
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da bove » venerdì 2 febbraio 2018, 21:02

Bello l'amarcord. Non conoscevo la storia nei dettagli. Bravo
In merito alle convocazioni di quest'anno c'è poco da dire. Nelle categorie giovanili e soprattutto nelle donne siamo competitivi. Per gli elite non è che si potesse fare tanto altro. Trovo anche io la convocazione di Fontana un po tirata per i capelli. Avrei preferito a questo punto un giovane o uno dei Samparisi per premiare la costanza. Purtroppo come dicevo qualche post fa, MAF da più garanzie con i media ( merito suo per l'amor di dio ) però il suo rapporto con il cross è finito da tempo.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Luciano Pagliarini
Messaggi: 881
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » venerdì 2 febbraio 2018, 21:08

Non so ancora fare i multiquote, dunque facciamo che vi ringrazio senza quotarvi :D

Ho notato un mio piccolo refuso: il mondiale lussemburghese è del '62, quello del '63 è, ovviamente, quello francese.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 2 febbraio 2018, 21:13

Luciano Pagliarini ha scritto:Non so ancora fare i multiquote, dunque facciamo che vi ringrazio senza quotarvi :D

Ho notato un mio piccolo refuso: il mondiale lussemburghese è del '62, quello del '63 è, ovviamente, quello francese.
beh, a questo punto complimenti anche per il nickname! :champion:

aggiornamenti da valkenburg (no, non sono riuscito ad andare, ma i compagni di trasferte sono là): ha nevicato cinque minuti, ma già neve mista pioggia, per il resto ha piovuto forte. c'è una marea di fango tanto che l'area atleti è allagata e i corridori sono rimasti a scaldarsi ai camper davanti agli alloggi. c'è parecchio fango e il percorso è molto difficile, tutto su e giù. insomma, mi sa che nel weekend ci si diverte (almeno dal divano).

e se non vi fidate, ecco una bella fotina :)

Immagine


*****

decisioni dai paesi bassi:
i mondiali 2021 tornano in belgio, a oostende (è un debutto, incredibile).

la coppa del mondo prossima ventura sarà più internazionale che mai (o forse no):
23-09 Waterloo
29-09 Jingle Cross Iowa
21-10 Bern
17-11 Tabor
25-11 Koksijde
23-12 Namur
26-12 Heusden-Zolder
20-01 Pontchateau
27-01 Hoogerheide

le novità del calendario però non finiscono qui. l'anno prossimo non si correrà a valkenburg (che idiozia questa, dopo i mondiali) ne' a zeven, ma soprattutto zonhoven si sposterà a dicembre (il 16). quest'ultima a mio vedere è la novità più inquietante: bene per la visibilità, ma non posso non leggerla come un primo passo verso il progetto (ormai avviato) della super league. un progetto che temo molto, ma di questo ne parliamo da marzo in poi, quando il ciclismo non ha quasi più nulla da dire...


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
bove
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da bove » venerdì 2 febbraio 2018, 22:21

Ci sarà da divertirsi. Ho già preso le corde per legarmi al divano e il sudario su cui lasciare la mia sacra sindone. :diavoletto:
https://youtu.be/otyddDfzq-o

Superlega? ?? Non puoi buttare il sasso e nascondere la mano.
Spiega please :drool:


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 2 febbraio 2018, 23:05

bove ha scritto:Superlega? ?? Non puoi buttare il sasso e nascondere la mano.
Spiega please
è un progetto di cui si sente parlare da qualche mese
http://www.cyclingnews.com/news/is-a-uc ... the-works/

e credo che se ne parlerà ancora nei mesi a venire.
io resto scettico (d'altronde, lo sono anche rispetto al world tour)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
bove
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da bove » venerdì 2 febbraio 2018, 23:55

Così a caldo non saprei dire se è buono o no buono. Una cosa è certa il "mondo" sta sempre più prendendo quella direzione. Ad occhio direi che una superlega magari vende i diritti TV in blocco e quindi più cross per noi, più entrate per i corridori. D'altro canto però le gare minori rischiano grosso se non si struttura bene la faccenda. Insomma di un World tour bis non credo se ne senta il bisogno.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
bove
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da bove » sabato 3 febbraio 2018, 11:11

Gara Junior partita. Già da primo giro un massacro. Non stanno in piedi. DURISSIMO

non è geo bloccata. La vedo normalmente su youtube


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da TIC » sabato 3 febbraio 2018, 11:19

Dopo il primo giro il nostro fenomeno Fontana non e' tra i primi 20 e comunque e' oltre i 30 secondi


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2017-2018

Messaggio da leggere da TIC » sabato 3 febbraio 2018, 11:26



Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.


Rispondi