Ciclismo Femminile 2018

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
PetitBreton
Messaggi: 225
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da PetitBreton » sabato 29 settembre 2018, 17:22

Tatiana grandiosa mi aspettavo un po' più di battaglia tra le big ma per questioni tattiche la corsa è rimasta un po' bloccata nelle retrovie... ELB in fase calante a sto punto nn è più quella di qualche anno fa...




Avatar utente
Seb
Messaggi: 4542
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Seb » sabato 29 settembre 2018, 17:55

PetitBreton ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 17:22
ELB in fase calante a sto punto nn è più quella di qualche anno fa...
Non saprei, la gara di oggi non mi sembra giudicabile visto che le "big", Van der Breggen a parte contro cui non c'era niente da fare per nessuna, si sono annullate tra di loro. Di sicuro l'intera stagione non è stata particolarmente positiva per ELB, ma c'è anche da dire che la sua squadra ha avuto problemi
praticamente fin dall'inizio e immagino che questo possa avere influito, oltre al fatto di aver raggiunto un accordo per il futuro con la Trek molto presto.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 773
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 29 settembre 2018, 18:46

Stagione pessima sicuramente per Elisa, ma "fase calante" non necessariamente, specie nel ciclismo femminile dove vediamo spessissimo su e giù clamorosi



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2777
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Alanford » sabato 29 settembre 2018, 20:50

Uno fra i Mondiali più belli che ho visto in vita mia.
Per Anna ho finito gli aggettivi, è stata superlativa e dopo oggi, fra le corse più importanti, le manca solo il Binda. Un talento indiscusso, è un piacere vederla solo pedalare. :clap: :clap:
Veniamo alle nostre ragazze: un 10 a Tatiana non possiamo non darlo. Sin dalle prime fasi sempre lì davanti, concentrata, grintosa...una medaglia di bronzo conquistata col cuore! :clap:
La Longo Borghini a me sembrava avere una buona gamba, tanto che ha risposto un paio di volte con facilità; ha chiuso anche su Annemiek, ma ha dovuto arrendersi al contrattacco di Anna, ma del resto anche tutte le altre hanno alzato bandiera bianca.
Brava la Magnaldi, più volte ha chiuso su attacchi olandesi e alla fine, pur se stanca, era lì nel gruppo delle migliori.
Sottotono Cecchini, non è per niente il suo terreno, ma si è vista poco anche nelle prime fasi. Anche Soraya non ha brillato, così come la Bertizzolo; per Sofia però c'è da dire che è dall'inizio dell'anno che corre alla grande nelle più importanti corse, magari è arrivata un po' al limite.
Ho lasciato per ultima la Pirrone; Elena a me è piaciuta tantissimo, al primo anno fra le elite e subito titolare al Mondiale...ha fatto un garone! :clap: Personalmente è andata oltre le mie più rosee aspettative.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 773
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 29 settembre 2018, 21:17

Pirrone bravissima, viste le sue caratteristiche dobbiamo puntare tantissimo su di lei, perché una così forse non l'abbiamo mai avuta. Mi intriga molto di più delle "velociste" Paternoster e Balsamo




Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10518
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 29 settembre 2018, 21:24



FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

marco_graz
Messaggi: 650
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da marco_graz » sabato 29 settembre 2018, 22:39

Ma quindi volano i minuti domani? Finito ora il link senza spoiler anche se forse in questo caso non serviva visto che questa e' da sola dai -38 :champion:

Grandissima Guderzo per il podio, diciamo migliore delle umane. Altro podio portato a casa e quindi molto bene, vediamo domani che succede ma tutte le gare a parte le donne junior finite in solitaria e 2 su 4 con almeno un minuto di distacco (magari se Remco si impegnava invece che esultare dai -10 arrivava piu' di 2 anche lui).



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9985
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Visconte85 » sabato 29 settembre 2018, 23:59

Anna van der Breggen ha fatto qualcosa di straordinario

:clap: :clap: :clap:


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

PetitBreton
Messaggi: 225
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da PetitBreton » domenica 30 settembre 2018, 9:22

Beppugrillo ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 21:17
Pirrone bravissima, viste le sue caratteristiche dobbiamo puntare tantissimo su di lei, perché una così forse non l'abbiamo mai avuta. Mi intriga molto di più delle "velociste" Paternoster e Balsamo
Si anche a me piace moltissimo la Pirrone ha gia' fatto vedere ottime cose, oggi son venute fuori tutte le atlete di esperienza e di fondo... al posto della Cecchini sarebbe magari stata piu' utile una Quagliotto ma oramai e' inutile recriminare e' arrivata cmq la medaglia e l'obiettivo e' stato centrato... brave tutte :clap: :clap: :clap:



Basso
Messaggi: 13803
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 4 ottobre 2018, 14:08



11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2777
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Alanford » sabato 6 ottobre 2018, 15:02

Grande gamba della Leleivyte, si è anche gestita molto bene. La Ludwig nel finale era piantata.
Bella selezione fatta all'inizio della salita dall'Astana, soprattutto con una Bertizzolo mai doma. :)



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 773
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 7 ottobre 2018, 22:44

Oggi Elisa Balsamo ha vinto il Beghelli in volata e vedo che ieri ha chiuso undicesima sul San Luca. Segno di una grande condizione, del fatto che sta lavorando per migliorare in salita o è più che altro un piazzamento "naturale" dovuto al livello non proprio altissimo della corsa?



rizz23
Messaggi: 1564
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da rizz23 » domenica 7 ottobre 2018, 23:16

Beppugrillo ha scritto:
domenica 7 ottobre 2018, 22:44
Oggi Elisa Balsamo ha vinto il Beghelli in volata e vedo che ieri ha chiuso undicesima sul San Luca. Segno di una grande condizione, del fatto che sta lavorando per migliorare in salita o è più che altro un piazzamento "naturale" dovuto al livello non proprio altissimo della corsa?
Considerando che ha vinto Leleivyte, direi soprattutto il tipo di salita e il motore della Balsamo, che è fuori dal comune. Elisa non è una velocista pura, sa già far bene sugli strappi brevi e migliorerà anche in salita



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 773
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 8 ottobre 2018, 8:18

Bene dai, io la seguo con curiosità. Dobbiamo trovare le eredi di una generazione che in realtà non è mai stata "fenomenale" ma ha vinto tantissimo, almeno con la nazionale. Lei e Paternoster al posto di Bronzini e Bastianelli può essere addirittura un turnover in cui andiamo a guadagnare



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11592
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 9 novembre 2018, 13:41

Lappartient dice che ASO sta studiando per un TDF femminile di una settimana, che l'uci vorrebbe estendere a 10 giorni.
l'altra novità dovrebbe essere una roubaix femminile per il 2020! :gnam:

https://www.telegraph.co.uk/cycling/201 ... de-france/



Avatar utente
Seb
Messaggi: 4542
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Seb » venerdì 9 novembre 2018, 19:40

Dettagli e considerazione sulla riforma UCI WWT per il 2020 e anni seguenti
http://www.cicloweb.it/2018/11/09/rifor ... orld-tour/



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 773
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » giovedì 15 novembre 2018, 15:07

La "campionessa del mondo" amatori (categoria 35-39) Marie Dessart correrà con la Lotto-Soudal. Vedremo, di sicuro interessante. Anche per capire un po' la distanza tra ciclismo maschile (dove un amatore molto forte potrebbe forse, e dico forse, gareggiare a livello Continental) e femminile



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2887
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 15 novembre 2018, 15:58

Beppugrillo ha scritto:
giovedì 15 novembre 2018, 15:07
La "campionessa del mondo" amatori (categoria 35-39) Marie Dessart correrà con la Lotto-Soudal. Vedremo, di sicuro interessante. Anche per capire un po' la distanza tra ciclismo maschile (dove un amatore molto forte potrebbe forse, e dico forse, gareggiare a livello Continental) e femminile
Nel ciclismo femminile il divario è molto inferiore, basti pensare a Erica Magnaldi, che fino allo scorso anno era una granfondista e quest'anno non ha certo sfigurato. Parlando della Magnaldi, l'età era dalla sua parte, quindi sicuramente i risultati sono figli anche di progressi fisici, non so quanto dovuti al passaggio. Anche come granfondista la sua carriera era in costante ascesa. Secondo me i gap maggiori che devono coprire le cicliste amatoriali sono la capacità di muoversi in gruppo e le capacità di recupero nelle corse a tappe.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 4542
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2018

Messaggio da leggere da Seb » giovedì 15 novembre 2018, 16:32

Il divario è inferiore rispetto agli uomini, ma probabilmente solo su percorsi con grandi salite come sono spesso le Gran Fondo e che invece non si trovano molto spesso nel calendario femminile élite. Però il caso della Magnaldi secondo me è troppo particolare per essere preso ad esempio: una granfondista di 25 anni di questo livello è un caso quasi più unico che raro, magari in altri paesi ci sono casi di atlete arrivate tardi al ciclismo (magari provenienti da altri sport) ma magari anche per come è strutturato il ciclismo in altri paesi avevamo potuto fare esperienza nelle gare dei vari calendari nazionali non necessariamente amatoriali.




Rispondi