Tour de l'Avenir 2019

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Basso
Messaggi: 14390
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 17 dicembre 2018, 12:31



11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Volta


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 12992
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 17 dicembre 2018, 12:53

Mamma mia che scempio
Spero che RCS prenda in mano anche il Giro under-23, è il momento storico per provare l'aggancio al Tour


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » lunedì 17 dicembre 2018, 13:48

Il Giro U23 è già anni luce avanti all'Avenir.

'Sto percorso è veramente una schifezza assurda.



Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 17 dicembre 2018, 13:59

Le tappe di montagna fast food :vomitino: (quelle mosse invece paiono ben disegnate e lunghe il giusto).
Il brutto è che, come il fratello maggiore, nonostante la povertà di contenuti, attirerà i più quotati atleti da corse a tappe.

Giro e VdA sono mille volte meglio, o il Savoia, l'Alsazia, L'Isard... e così via...


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 17 dicembre 2018, 17:06

Credo ci siano un paio di imprecisioni nell'articolo, la tappa numero 7 è indicata il 2 agosto e quella successiva è indicata come prima tappa. Comunque non capisco se quella di 23 km è una vera tappa o una presa in giro, le ultime tre sono meno dure dei miei giri della domenica e ho detto tutto. Con un chilometraggio normale sarebbero belle tappe




Winter
Messaggi: 14554
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 17 dicembre 2018, 18:23

Percorso orribile
Non capisco dove vogliano arrivare
che senso ha una tappa di 23 km :(

c'e' un errore nell'articolo
Aso sostiene il tour de l'avenir ma non è l'organizzatore (da 5-6 anni)

L'organizzatore è quello del tour de l'ain
http://www.alpesvelo.com/
https://tourdelavenir.com/partenaires/



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » sabato 13 luglio 2019, 7:16

La Colombia ha già annunciato la composizione della squadra che sarà in gara in Francia ad agosto:

Éiner Rubio
Juan Diego Alba
Adrián Camilo Bustamante
Jhojan García
Harold Tejada
Jesús David Peña

Come si può notare, non ci sarà il vincitore del Giro Under Andres Camilo Ardila mentre parteciperanno sia Rubio che Alba, oltre a Peña. Certo, vista la lunghezza generale delle tappe, staremo a vedere quale sarà il rendimento della formazione sudamericana.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 561
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Divanista » sabato 13 luglio 2019, 8:42

Abruzzese ha scritto:
sabato 13 luglio 2019, 7:16
[CUT]
Come si può notare, non ci sarà il vincitore del Giro Under Andres Camilo Ardila mentre parteciperanno sia Rubio che Alba, oltre a Peña.
[CUT]
Sarei curioso di sapere la motivazione dell'esclusione di Ardila... forse per lasciare spazio agli altri e concedere loro più libertà di fare la propria gara?


Ecco la mia presentazione. :carta:

janraaskalt
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:02

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da janraaskalt » sabato 13 luglio 2019, 12:09

Divanista ha scritto:
sabato 13 luglio 2019, 8:42
Abruzzese ha scritto:
sabato 13 luglio 2019, 7:16
[CUT]
Come si può notare, non ci sarà il vincitore del Giro Under Andres Camilo Ardila mentre parteciperanno sia Rubio che Alba, oltre a Peña.
[CUT]
Sarei curioso di sapere la motivazione dell'esclusione di Ardila... forse per lasciare spazio agli altri e concedere loro più libertà di fare la propria gara?
Un problema con il suo ginocchio.



Avatar utente
Divanista
Messaggi: 561
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Divanista » sabato 13 luglio 2019, 13:05

janraaskalt ha scritto:
sabato 13 luglio 2019, 12:09
Un problema con il suo ginocchio.
Ah beh, allora ok...
Grazie dell'informazione.


Ecco la mia presentazione. :carta:

Winter
Messaggi: 14554
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Winter » sabato 13 luglio 2019, 14:24

Già nelle ultime tappe del giro u23 aveva questo problema al ginocchio
era intervenuto in aiuto lo staff dell uae



nikybo85
Messaggi: 2720
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 14 luglio 2019, 11:06

Winter ha scritto:
sabato 13 luglio 2019, 14:24
Già nelle ultime tappe del giro u23 aveva questo problema al ginocchio
era intervenuto in aiuto lo staff dell uae
Perchè lo staff UAE?
E' già sotto contratto con loro?



Winter
Messaggi: 14554
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Winter » domenica 14 luglio 2019, 15:32

Grazie a matxin
La squadra colombiana aveva uno staff ridotto.
cmq uae è in Pole position



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12036
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 23 luglio 2019, 10:57

leggo che la deceuninck - quick step è entrata negli sponsor della corsa.
un plauso sicuramente a Lefevere perchè è sempre bene sostenere il ciclismo giovanile... ma non c'è un pizzico di conflitto di interessi?

https://tourdelavenir.com/deceuninck-qu ... e-lavenir/


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5258
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Seb » martedì 23 luglio 2019, 12:17

cauz. ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 10:57
leggo che la deceuninck - quick step è entrata negli sponsor della corsa.
un plauso sicuramente a Lefevere perchè è sempre bene sostenere il ciclismo giovanile... ma non c'è un pizzico di conflitto di interessi?

https://tourdelavenir.com/deceuninck-qu ... e-lavenir/
Mi pare che la partnership vera, che sarà dal 2020, sia di fornire assistenza tecnico/logistica ai giovani di nazionali extraeuropee



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12036
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da cauz. » giovedì 15 agosto 2019, 15:46

streaming sulla pagina FB: https://www.facebook.com/tourdelavenirc ... =e&sfns=mo


numero clamoroso del danese jorgensen alla prima tappa: vince con 1'15 sul gruppo dopo 118 chilometri di fuga, di cui gli ultimi 30 da solo. :clap:

da segnalare una caduta nel gruppo ai meno 3, con inkelaar che si tocca la spalla in maniera preoccupante.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

nikybo85
Messaggi: 2720
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 16 agosto 2019, 21:57

Oggi sono almeno riuscito a vedere il risultato, e dunque a scorrere alcuni nomi della nazionale italiana.
Mi sembra piuttosto interessante..
Che aspettarci da Bagioli dopo un Vda problematico seppur concluso con una vittoria di tappa?
E da Battistella che al Vda ha fatto anche peggio?
E ovviamente da tutti gli altri anche se i primi due nomi che ho fatto sono i più altisonanti e attesi anche perché in un modo o nell'altro non han fatto Giro e Vda come volevano.



Winter
Messaggi: 14554
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Winter » sabato 17 agosto 2019, 6:56

Io sarei contentissimo di un nostro nei 5
Soddisfatto nei 10



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12036
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 17 agosto 2019, 16:19

che bel corridore che è hayter, speriamo si conservi così a lungo. potrebbe diventare un cliente scomodo per tutti in tante classiche.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » sabato 17 agosto 2019, 17:02

cauz. ha scritto:
sabato 17 agosto 2019, 16:19
che bel corridore che è hayter, speriamo si conservi così a lungo. potrebbe diventare un cliente scomodo per tutti in tante classiche.
Se non finisce alla Ineos sarebbe una possibilità. Quest'anno al Giro ha fatto vedere di poter tenere bene in salita ma non abbastanza da potersi giocare una gara a tappe di quel tipo. In volata e nelle corse di un giorno (senza dimenticare la pista) invece ha ottime possibilità per diventare un validissimo corridore anche nel professionismo.

Intanto bene Oldani anche oggi tra i nostri.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 18 agosto 2019, 19:01

Oggi fuga in porto e vittoria per Fred Wright, che così riesce a lasciare il segno anche in Francia dopo aver vinto a Levico Terme al Giro Under. La maglia va invece sulle spalle del francese Simon Guglielmi per appena un secondo sul nostro Giovanni Aleotti, bravo ad inserirsi nell'azione e sesto al traguardo (ma che ora guida la classifica dei GPM).


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Niи
Messaggi: 1099
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Niи » lunedì 19 agosto 2019, 2:23

Abruzzese ha scritto:
domenica 18 agosto 2019, 19:01
Oggi fuga in porto e vittoria per Fred Wright, che così riesce a lasciare il segno anche in Francia dopo aver vinto a Levico Terme al Giro Under. La maglia va invece sulle spalle del francese Simon Guglielmi per appena un secondo sul nostro Giovanni Aleotti, bravo ad inserirsi nell'azione e sesto al traguardo (ma che ora guida la classifica dei GPM).
Aleotti è da seguire perché dovrebbe avere ancora ampi margini di maturazione. Da junior era allenato il giusto senza strafare e anche il team Friuli da quello che ho potuto capire, non ha mai messo eccessive pressioni e la sua crescita nei 2 anni è stata credibile.
Non so se possa essere già pronto al passaggio coi grandi o se un ulteriore anno tra gli under gli faccia bene. Spero in ogni caso che se dovesse passare, possa essere già in un team WT.



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 19 agosto 2019, 3:06

Niи ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 2:23
Abruzzese ha scritto:
domenica 18 agosto 2019, 19:01
Oggi fuga in porto e vittoria per Fred Wright, che così riesce a lasciare il segno anche in Francia dopo aver vinto a Levico Terme al Giro Under. La maglia va invece sulle spalle del francese Simon Guglielmi per appena un secondo sul nostro Giovanni Aleotti, bravo ad inserirsi nell'azione e sesto al traguardo (ma che ora guida la classifica dei GPM).
Aleotti è da seguire perché dovrebbe avere ancora ampi margini di maturazione. Da junior era allenato il giusto senza strafare e anche il team Friuli da quello che ho potuto capire, non ha mai messo eccessive pressioni e la sua crescita nei 2 anni è stata credibile.
Non so se possa essere già pronto al passaggio coi grandi o se un ulteriore anno tra gli under gli faccia bene. Spero in ogni caso che se dovesse passare, possa essere già in un team WT.
Lo seguo dalle altre categorie giovanili, è un ragazzo che si trova particolarmente a suo agio sui percorsi mossi. Veloce allo sprint all'occorrenza e abbastanza resistente sugli strappi. Secondo me dovrebbe continuare su questa falsariga, ossia specializzarsi ancora di più sulle corse di un giorno, magari riaffinando un pochino lo spunto veloce senza perdere troppo in salita.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 19 agosto 2019, 20:55

Altro giorno, altra fuga ed oggi a primeggiare è stato l'irlandese Ben Healy che deve ancora compiere 19 anni. Da juniores fu protagonista anche in Italia: due anni fa si classificò terzo al Giro della Basilicata (corsa che purtroppo neppure quest'anno si disputerà), vincendo anche la classifica dei giovani e quella dei GPM ;) .

Tra i nostri ancora ben presente Oldani, classificatosi secondo (quinto al traguardo ) nella volata del gruppo vinta da Pidcock.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

nikybo85
Messaggi: 2720
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » martedì 20 agosto 2019, 16:27

https://twitter.com/Cicloweb_it/status/ ... 51616?s=19

Un italiano in giallo anche all'avenir



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » martedì 20 agosto 2019, 19:50

Sono felice per Aleotti ma temo che le prossime tappe possano essere troppo dure per lui.

A questo punto voglio vedere Battistella nelle prossime giornate: finora nelle gare a tappe è stato quasi sempre abbastanza sfortunato, adesso ha la possibilità di fare una buona classifica e potrebbe essere lui la carta che ci giocheremo per la generale. Resta da vedere Bagioli, sempre un po' enigmatico: col distacco che ha non è tagliato fuori da nessun discorso, però mi aspettavo che perdesse meno terreno.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5434
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da jerrydrake » mercoledì 21 agosto 2019, 21:38

Abruzzese qual è il tuo pronostico sulla generale finale dei nostri? Podio?



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13225
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 21 agosto 2019, 22:54

Ci sono notizie di Pidcock?
Ho visto la brutta caduta nella sesta tappa, si sa se riprende?



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » giovedì 22 agosto 2019, 4:42

galliano ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 22:54
Ci sono notizie di Pidcock?
Ho visto la brutta caduta nella sesta tappa, si sa se riprende?
Dovrebbe aver riportato delle ferite al volto nella caduta, non so se si sia rotto anche qualcosa.

In ogni caso oggi non ripartirà.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » giovedì 22 agosto 2019, 4:47

jerrydrake ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 21:38
Abruzzese qual è il tuo pronostico sulla generale finale dei nostri? Podio?
Ora come ora spererei in un piazzamento nei primi 5 di Battistella. Aleotti ha la maglia ma temo che possa pagare dazio in queste ultime tappe (magari potrebbe continuare a concentarsi sulla classifica dei GPM, quella potrebbe portarla a casa). Non taglio del tutto fuori neppure Bagioli, anche se ha perso un pochino di terreno in queste giornate. Di certo gli uomini per far esplodere la corsa li abbiamo, dobbiamo solo giocarceli bene.
Tra i rivali farei molta attenzione al belga Van Wilder mentre sicuramente vedo tagliati fuori i colombiani: Rubio si è ritirato, Pena (settimo al Giro Under) è uscito di classifica mentre Garcia e Tejada, che sono i due messi meglio, sono distanti oltre quattro minuti e mezzo dalla vetta.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » giovedì 22 agosto 2019, 18:36

Prevedibilmente la prima tappa di montagna produce stravolgimenti. A questo punto, come dicevo, secondo me per l'Italia occorre puntare tutto su Battistella mentre Aleotti potrebbe portare a casa un discreto piazzamento (ma fossi in lui punterei alla maglia a pois). Crollato invece Bagioli (mi piacerebbe sapere se è stato sacrificato in appoggio agli altri due, sta di fatto che anche questa corsa a tappe è andata quest'anno), che a questo punto (se non sarà chiamato a lavorare per gli altri) può puntare solo ad una vittoria di tappa.

Parziale riscatto per la Colombia, con Tejada vincitore e che a questo punto può ambire ad un piazzamento in top ten.

Dopo oggi in maglia gialla ci ritroviamo Vansevenant: il belga, figlio d'arte com'è noto, non è sicuramente un vincente ma evidentemente è bravo a fiutare l'azione giusta e sa essere abbastanza regolare. Al Valle d'Aosta ha beneficiato anche dal pastrocchio generatosi nella seconda giornata, oggi invece è entrato nell'azione poi rivelatasi decisiva e alla fine è andato a prendersi la maglia di leader. A questo punto ci sarà da fare i conti anche con lui.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » giovedì 22 agosto 2019, 20:25

Ho letto che Bagioli purtroppo è caduto, così come Covi ed entrambi hanno riportato varie botte ed escoriazioni. A questo punto è da vedere se entrambi potranno ripartire domani :( :(


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13225
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 22 agosto 2019, 23:16

Abruzzese ha scritto:
giovedì 22 agosto 2019, 4:42
galliano ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 22:54
Ci sono notizie di Pidcock?
Ho visto la brutta caduta nella sesta tappa, si sa se riprende?
Dovrebbe aver riportato delle ferite al volto nella caduta, non so se si sia rotto anche qualcosa.

In ogni caso oggi non ripartirà.
Grazie.
Della tappa odierna ho visto solo una supersintesi su YouTube, mi pare che negli ultimi km tejada non abbia più collaborato visto che il belga poteva prendere la maglia.
Nello sprint hanno pure rischiato di finire per terra grazie alla "collaborazione" di un addetto dell'organizzazione che ha avuto la bella idea di piazzarsi in piena traiettoria all'interno delle transenne. Poteva finire male.

Aleotti pensavo peggio e invece si è difeso bene da quel poco che s'è visto.



Basso
Messaggi: 14390
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 23 agosto 2019, 14:49

Soli 23.1 km, distacchi peggio di un tappone http://www.cicloweb.it/2019/08/23/tour- ... la-maglia/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Volta

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » venerdì 23 agosto 2019, 17:56

A questo punto verrebbe da chiedersi: stanno emergendo, in questo Tour de l'Avenir, i reali valori in campo proponendo frazioni così brevi che, probabilmente, vanno a cozzare con le doti di fondo di alcuni? (anzi: in queste categorie sarebbe opportuno incentivarle, invece di prepararli alle minitappe, anche se purtroppo la tendenza è nota anche nel professionismo)?

Perché appare lampante che allo stato attuale questa corsa non abbia un padrone ma che, beccando l'azione giusta nella giornata giusta, si possa sbancare il jackpot. Quindi mi viene da pensare ad uno scalatore come Champoussin che probabilmente non è riuscito ad esprimere ancora appieno il suo potenziale, così come Van Wilder; che ci siano atleti che brillino e ballino nell'arco di una giornata ed altri come il norvegese Foss, buon regolarista già piazzato all'Avenir in passato, che pur non essendo dei draghi in salita sono ancora lì e adesso si ritrovano con la maglia di leader.

Noi, sfortune a parte, ci ritroviamo con Aleotti ancora in piena lotta, anche se secondo me con una tappa lunga e dura potrebbe pagare qualcosa. Per adesso comunque è lì e sta facendo il possibile per restare a galla. Domani, anche se la lunghezza sarà nuovamente breve, potrebbe invece essere la giornata decisiva per Battistella: o riesce a trovare la gamba per un'azione importante, oppure dovrà accontentarsi di un piazzamento di rincalzo. Di certo finora è stato lì ma nemmeno lui è riuscito ad avere quel quid in più da permettergli di riportarsi in zona podio.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Basso
Messaggi: 14390
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Basso » sabato 24 agosto 2019, 14:17

Torjus Sleen pare già un gregario fatto e finito. E oggi è anche caduto :clap:


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Volta

Winter
Messaggi: 14554
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Winter » sabato 24 agosto 2019, 17:47

Champoussin oggi ha provato a ribaltare il tour
gli è andata male
però per me merita gli applausi



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » sabato 24 agosto 2019, 17:55

A questo punto Aleotti deve stringere i denti domani per portare a casa un podio assolutamente insperato alla vigilia. Chissà, magari quest'Avenir potrebbe aprirgli anche nuovi scenari come corridore (ora non ricordo chi ma nelle scorse settimane avevo letto che ci aveva messo gli occhi su già una squadra World Tour, forse l'Ineos ).

Battistella ha provato anche lui a far saltare il banco ma non è riuscito, comunque non è affondato e anche lui è rimasto in top five.

Oggi forse per la prima volta si è vista anche la Norvegia correre davvero da padrona, con Foss che poi ha preso in mano la situazione nel finale. Il norvegese ora ha buone chances di successo, anche se finora di scontato non c'è stato nulla.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12036
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 24 agosto 2019, 20:26

Winter ha scritto:
sabato 24 agosto 2019, 17:47
Champoussin oggi ha provato a ribaltare il tour
gli è andata male
però per me merita gli applausi
in questo TdA è il corridore che mi è piaciuto di più, per come pedala e per come si muove in corsa.
con lui applaudo anche Aleotti, che sta correndo anche con molta intelligenza.
foss e zimmermann mi paiono invece il prototipo degli scalatori moderni: quelli da gregge :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Bike65
Messaggi: 238
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Bike65 » domenica 25 agosto 2019, 9:52

Per quanto riguarda l’agonismo quoto, per la tattica direi suicida.
Per come pedala ha tanto da lavorare a secco per limitare la dispersione di energia con tutti quei movimenti inutili.
Molto grezzo ancora per dare un giudizio definitivo.



Winter
Messaggi: 14554
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Winter » domenica 25 agosto 2019, 10:48

È passato alla strada solo tre anni fa

A me chi impressiona è van Wilder
è un primo anno e riesce a star quasi sempre con i migliori , a oggi è podio



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4739
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Slegar » domenica 25 agosto 2019, 18:04

Abruzzese ha scritto:
sabato 24 agosto 2019, 17:55
A questo punto Aleotti deve stringere i denti domani per portare a casa un podio assolutamente insperato alla vigilia. Chissà, magari quest'Avenir potrebbe aprirgli anche nuovi scenari come corridore (ora non ricordo chi ma nelle scorse settimane avevo letto che ci aveva messo gli occhi su già una squadra World Tour, forse l'Ineos ).

Battistella ha provato anche lui a far saltare il banco ma non è riuscito, comunque non è affondato e anche lui è rimasto in top five.
Aleotti il secondo gradino del podio alla fine l'ha conquistato, purtroppo Battistella è uscito dai dieci; non vedo un gran futuro per lui.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5317
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 25 agosto 2019, 19:06

Slegar ha scritto:
domenica 25 agosto 2019, 18:04
Abruzzese ha scritto:
sabato 24 agosto 2019, 17:55
A questo punto Aleotti deve stringere i denti domani per portare a casa un podio assolutamente insperato alla vigilia. Chissà, magari quest'Avenir potrebbe aprirgli anche nuovi scenari come corridore (ora non ricordo chi ma nelle scorse settimane avevo letto che ci aveva messo gli occhi su già una squadra World Tour, forse l'Ineos ).

Battistella ha provato anche lui a far saltare il banco ma non è riuscito, comunque non è affondato e anche lui è rimasto in top five.
Aleotti il secondo gradino del podio alla fine l'ha conquistato, purtroppo Battistella è uscito dai dieci; non vedo un gran futuro per lui.
Giovanni è stato bravissimo, dopo aver visto che era giunto staccato il giorno successivo alla fuga in cui aveva preso la maglia temevo che potesse crollare. Invece è stato molto intelligente a dosare le energie per evitare i fuorigiri e alla fine ha portato a casa un meritatissimo podio. Comunque io mi auguro che dopo questa esperienza non si focalizzi completamente sulle gare a tappe: in primis perché ha le qualità per eccellere nelle corse di un giorno impegnative, in secundis perché questo Tour de l'Avenir è stato molto particolare per la brevità (anche esagerata) delle tappe chiave e quindi non possiamo dare un parere definitivo sulle sue doti di fondo. Per questo anche sulla vittoria di Foss, a mio avviso, va fatta una tara (anche se il norvegese finora era stato abbastanza regolare nelle sue partecipazioni all'Avenir). Condivido invece le impressioni positive su Champoussin e Van Wilder, che non hanno mostrato tutto il loro potenziale.

Battistella invece è crollato sul più bello e di certo non esce bene da questa esperienza. Bagioli invece resta un enigma, in quanto finora ha avuto sempre qualche inconveniente che non ha permesso di valutarne appieno le qualità.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

henny5
Messaggi: 710
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 17:58

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da henny5 » domenica 25 agosto 2019, 20:29

Battistella nelle corse da più di 6 giorni ha sempre avuto una giornata no o sfortunate. Io lo vedo bene nelle corse da un giorno delle ardenne/giro di lombardia e cacciatore di tappe nei GT.



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5434
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Tour de l'Avenir 2019

Messaggio da leggere da jerrydrake » lunedì 26 agosto 2019, 0:02

In sostanza state dicendo che per i GG niente di nuovo sul fronte azzurro?




Rispondi