Ciclismo Femminile 2019

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 24 aprile 2019, 13:18

Rudy80 ha scritto:
mercoledì 24 aprile 2019, 13:05
Qualche streaming per la gara odierna?
Niente, non vengono prodotte immagini in diretta




Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da cauz. » mercoledì 24 aprile 2019, 13:32

Comunque si rivede una maglia iridata vera


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » mercoledì 24 aprile 2019, 14:10

cauz. ha scritto:
mercoledì 24 aprile 2019, 13:32
Comunque si rivede una maglia iridata vera
Una maglia iridata, che conquista la sua quinta Freccia consecutiva... fantastica Anna! :clap: :clap:



Avatar utente
Divanista
Messaggi: 561
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Divanista » mercoledì 24 aprile 2019, 14:44

È sempre bello vedere vincere la maglia iridata.
Chissà se è di auspicio anche per la gara maschile... pensate che figata vederli insieme sul podio! :ponpon:


Ecco la mia presentazione. :carta:

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » mercoledì 24 aprile 2019, 14:47

Poca Olanda davanti :diavoletto: :diavoletto:

Ottima scelta di tempo per la Van Der Breggen, mentre la Van Vleuten è partita un po' troppo indietro, altrimenti se la sarebbe giocata.

Ottima prestazione per Demi Vollering, rivelazione di questo scorcio di stagione. Per noi ancora una volta è Soraya Paladin la migliore, sedicesima.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » mercoledì 24 aprile 2019, 15:10

Bene che Rizz abbia speso qualche parola per Marta Cavalli, su cui avevamo detto qualcosa anche qui. La leadership del World Tour tra le Under 23 è un giusto premio al suo avvio di stagione.
Effettivamente mi sarei aspettato qualcosa in più da Sofia Bertizzolo oggi, non so se ha avuto problemi o se semplicemente la gamba non era quella dei giorni migliori.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 28 aprile 2019, 14:54

Meravigliosa cavalcata per Annemiek. Dopo le Strade Bianche, arriva anche la Liegi con una fuga solitaria di oltre 30 km. :clap: :clap:
Splendido il suo bilancio in questo World Tour:
1a - Strade Bianche
2a - Giro delle Fiandre
2a - Amstel Gold Race
2a - Freccia Vallone
1a - Liegi Bastogne Liegi
C'è poco da aggiungere! :D

Continua a sorprendere la giovane Demi Vollering, che oggi conquista il podio e altra stupenda prova di Soraya Paladin, quarta!!! :clap:



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 28 aprile 2019, 20:07

Eh beh, Annemiek continua ad aggiungere perle alla sua collezione :) :) .

Ancora grandissima Soraya, oramai lì davanti c'è sempre. Oggi, da come avevo sentito, Sofia Bertizzolo ha ripreso la leadership tra le giovani, anche se avrebbe bisogno di trovare un po' più di costanza di rendimento ma del resto l'età è dalla sua (sarò comunque curioso di vedere come se la caverà nel Giro di quest'anno).


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

rizz23
Messaggi: 1858
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » martedì 30 aprile 2019, 19:37

Abruzzese ha scritto:
domenica 28 aprile 2019, 20:07
Eh beh, Annemiek continua ad aggiungere perle alla sua collezione :) :) .

Ancora grandissima Soraya, oramai lì davanti c'è sempre. Oggi, da come avevo sentito, Sofia Bertizzolo ha ripreso la leadership tra le giovani, anche se avrebbe bisogno di trovare un po' più di costanza di rendimento ma del resto l'età è dalla sua (sarò comunque curioso di vedere come se la caverà nel Giro di quest'anno).
Entrambe le sentirete a Radiocorsa... e c'è una notizia che riguarda AVV :pss:



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » giovedì 2 maggio 2019, 16:47

Marta Bastianelli conquista la prima tappa della Gracia Orlova.
Da quel che ho letto, ha dominato la corsa vincendo anche traguardi intermedi, sopratutto della montagna.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » venerdì 3 maggio 2019, 14:12

Impressionante la volata della Wibes!
Si era già messa in luce l'anno scorso, ma in questa stagione si sta confermando alla grande ed ha compiuto 20 anni a marzo; l'Olanda in fatto di talenti non resta mai senza. :)



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » venerdì 3 maggio 2019, 19:28

Alanford ha scritto:
venerdì 3 maggio 2019, 14:12
Impressionante la volata della Wibes!
Si era già messa in luce l'anno scorso, ma in questa stagione si sta confermando alla grande ed ha compiuto 20 anni a marzo; l'Olanda in fatto di talenti non resta mai senza. :)
Non so se in passato mi è capitato di spendere qualche parola su Lorena Wiebes, sta di fatto che lei è approdata al ciclismo solo da una certa età (se non ricordo male attorno ai 14 anni), poiché prima praticava Ginnastica acrobatica :) Nelle ultime stagioni comunque non è di certo passata inosservata e credo che possa essere molto di più che una semplice velocista.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » sabato 4 maggio 2019, 23:43

Riguardo a Marta Bastianelli, ho dato un'occhiata a questa sua prima parte di stagione.
Fra gare World Tour e non, ha disputato 11 corse in linea (vincendone 3) e in più, fino ad adesso, 4 tappe della Gracia Orlova (2 vinte). Ma c'è una cosa sorprendente, non è mai uscita dalle prime nove. Al Mondiale c'è ancora molto, ma sul tracciato di quest'anno, se ci arriva con questa condizione, sarà una delle pedine più importanti.

Per Soraya Paladin (anche oggi grandissima corsa) spero tanto arrivi presto una vittoria. Il 5° posto all'Amstel, il 4° alla Liegi e il terzo oggi, stanno ad indicare un crescendo di forma notevole e non solo fisico, anche mentalmente la vedo sempre più sicura.



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 5 maggio 2019, 0:19

Alanford ha scritto:
sabato 4 maggio 2019, 23:43
Per Soraya Paladin (anche oggi grandissima corsa) spero tanto arrivi presto una vittoria. Il 5° posto all'Amstel, il 4° alla Liegi e il terzo oggi, stanno ad indicare un crescendo di forma notevole e non solo fisico, anche mentalmente la vedo sempre più sicura.
La fregatura per Soraya è che è veloce ma non abbastanza da battere certe atlete ed in salita è migliorata molto ma attualmente, in certe gare, ci sono atlete che sono in grado di fare la differenza in salita e i loro nomi li conosciamo bene.

Diciamo che adesso la cosa di cui possiamo rallegrarci è il fatto che stia diventando un'ottima regolarista. Probabilmente, in qualche circostanza, se dovesse averne, potrebbe provarci, sfruttando magari il fatto che potrebbe non godere di un marcamento così serrata. Quella della giocata d'anticipo, ora come ora, mi sembra l'opzione più pratica per poterla vedere alzare le braccia al cielo.

Detto questo, va benissimo tutto ciò che sta facendo. Intanto essere sempre presente in determinati contesti è la prima certezza da costruire per poter aspirare ad un qualcosa in più in futuro e direi che questo processo si sta completando sempre più. Giunti a questo punto, la mia curiosità starà nel vedere quale sarà la sua resa al Giro Rosa, per vedere se ci saranno progressi di tenuta anche in una grande corsa a tappe.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 5 maggio 2019, 13:12

Alla Gracia Orlova 5 su 5 per il Team Virtu, un dominio assoluto. Oggi se ne vanno in fuga Bastianelli e Kröger, Marta vince la classifica finale e lascia la tappa alla compagna!



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » venerdì 10 maggio 2019, 19:41

Mentre in Cina sta dominando Lorena Wibes, la sua compagna di squadra Demi Vollering, ottiene la prima vittoria Uci nel prologo dell'Elsy Jacobs.
Ormai non è più una sorpresa e potrebbe anche vincere la classifica finale.



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 12 maggio 2019, 18:24

Oggi prima vittoria stagionale per Elisa Balsamo, davanti ad una bravissima Laura Tomasi:

http://www.cicloweb.it/2019/05/12/trofe ... SVJjy50Qq4


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

CicloSprint
Messaggi: 6102
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 17 maggio 2019, 8:34

IL WOMEN'S WORLD TOUR PERDERA' FRECCIA E LIEGI

https://www.tuttobiciweb.it/article/201 ... ccia-liegi



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » venerdì 17 maggio 2019, 11:36

Ieri in California, gran secondo posto della Balsamo, dietro ad una inarrestabile Van Der Breggen.
Ma ancor più fantastico, è il terzo posto di Silvia Magri nella tappa della Vuelta a Burgos. Questa ragazza è al primo anno fra le elite (18 anni) e nelle categorie giovanili non ha mai fatto grossi risultati, tranne l'ultimo anno da juniores dove ha conquistato una vittoria e molti podi (significativo il secondo posto sul Ghisallo dietro Barbara Malcotti).



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » venerdì 17 maggio 2019, 15:10

Seconda tappa alla Vuelta Burgos...è il giorno di Soraya! :clap:
Sullo strappo finale le ha levate tutte di ruota, grande vittoria.



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » venerdì 17 maggio 2019, 23:05

Alanford ha scritto:
venerdì 17 maggio 2019, 15:10
Seconda tappa alla Vuelta Burgos...è il giorno di Soraya! :clap:
Sullo strappo finale le ha levate tutte di ruota, grande vittoria.
Strameritata ! Era solo questione di tempo, per fortuna :)


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » sabato 18 maggio 2019, 14:59

Abruzzese ha scritto:
venerdì 17 maggio 2019, 23:05
Alanford ha scritto:
venerdì 17 maggio 2019, 15:10
Seconda tappa alla Vuelta Burgos...è il giorno di Soraya! :clap:
Sullo strappo finale le ha levate tutte di ruota, grande vittoria.
Strameritata ! Era solo questione di tempo, per fortuna :)
Adesso ci ha preso gusto, :D vince anche la terza tappa! :clap:



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » sabato 18 maggio 2019, 15:38

E oggi (ingiustamente) le hanno dato i 2" di vantaggio che (ingiustamente) non le avevano dato ieri, quindi è anche leader della generale



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » sabato 18 maggio 2019, 21:17

Seb ha scritto:
sabato 18 maggio 2019, 15:38
E oggi (ingiustamente) le hanno dato i 2" di vantaggio che (ingiustamente) non le avevano dato ieri, quindi è anche leader della generale
Come non detto, tolti i 2" di oggi e maglia di leader a Stine Borgli: domani dovrà staccarla di almeno 1" o di 26 posizioni (arrivando davanti alla Garcia) per vincere la generale



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » venerdì 24 maggio 2019, 1:18

Dev'essere il periodo dei secondi posti. :)
In Cina, sono arrivate due volte seconda Arianna Fidanza e una Lisa Morzenti.
In Spagna, all'Emakumeen Bira, ieri seconda piazza di Sofia Bertizzolo e oggi Soraya Paladin.

Belle le tappe spagnole e ottime le dirette. Grafiche eccellenti, buone le riprese, ottimi i commentatori, con tanto di interviste dopo tappa e premiazioni. Se chi vuol far parte del World Tour, deve garantire la diretta della corsa, qui son già pronti.
Semmai mi preoccupa il Giro Rosa, che fino ad oggi è stato trasmesso solo in differita. Ce la faremo a coprire la diretta, almeno in streaming?



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » venerdì 24 maggio 2019, 18:39

Appena ieri ho elogiato le belle dirette della corsa spagnola...e naturalmente oggi, niente streaming. :D Causa maltempo.
Continuano invece i secondi posti delle nostre ragazze, oggi è toccato ad Elisa Longo Borghini (dietro alla compagna di squadra Tayler Wiles). Terza ancora una stupenda Paladin.
Domani tappone che deciderà questa edizione dell'Emakumeen Bira, speriamo di vederlo.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » sabato 25 maggio 2019, 2:13

Alanford ha scritto:
venerdì 24 maggio 2019, 18:39
Appena ieri ho elogiato le belle dirette della corsa spagnola...e naturalmente oggi, niente streaming. :D Causa maltempo.
In realtà da quello che ho capito, la diretta non è saltata per colpa del maltempo (che magari ha comunque influito), e secondo me spiega bene il problema delle dirette ad ogni costo. Io non sono pratico e se sbaglio qualcosa spero che qualcuno più esperto mi corregga, ma mi pare di capire che la diretta dell'Emakumeen Bira, come quelle delle varie corse del nord fatte dal fantastico gruppo Motomediateam, sfrutti il segnale 4G ed in questo modo non dovrebbe esserci bisogno di un elicottero o aereo a fare da ponte, ed in questo modo si limitano enormemente i costi di produzione. Il problema è che, se come è avvenuto oggi, all'arrivo o in alcuni tratti del percorso non c'è segnale, la diretta salta: in Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo mi pare facile, ma in Italia tra Alpi, Appennini e varie vallate è facile trovare zone non coperte (specie in presenza di percorsi impegnativi), ed in quel caso sarebbe fondamentale avere almeno un elicottero. Che però costa, e non poco.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » sabato 25 maggio 2019, 18:06

Che finale entusiasmante di Elisa, prima vittoria stagionale! Si son viste solo le ultime fasi, ma è stata una grande cavalcata.
Sul podio finale anche Soraya Paladin, che adesso prima del Giro, forse si riposerà un po'...è a tutta da inizio stagione! :D



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » mercoledì 29 maggio 2019, 18:32

Dopo tanti secondi posti, cominciano ad arrivare le vittorie.
Al Thüringen Tour ieri Guarischi ed oggi la solita Bastianelli; Marta sta rivivendo una seconda giovinezza.
Per come è messa la classifica generale mi piacerebbe rivedere vincere una spagnola, sarà difficile ma faccio il tifo per la Oyarbide.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 29 maggio 2019, 21:06

La preparazione al processo alla tappa ha fatto bene :D



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4735
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 11 giugno 2019, 12:14

L'UCI vuole introdurre il World Tour femminile, ma non riesce (o non vuole?) per ora a tenere sotto controllo il fenomeno degli abusi sulle atlete da parte di TM senza scrupoli. Dopo quanto successo quattro anni fa con le accuse a Thomas Campana della Cervelo-Bigla, tuttora al suo posto, ecco ul nuovo caso che coinvolge Patrick Van Gansen della Health Mate:

http://www.cyclingnews.com/news/schweiz ... la-in-2015
http://www.cyclingnews.com/news/riders- ... e-manager/


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » giovedì 13 giugno 2019, 1:41

Torno a scrivere dopo qualche giorno di assenza, buttiamo un po' di numeri per questa prima parte di stagione:
per le italiane, nel calendario Uci, fino ad ora ci sono 19 vittorie. Bilancio più che positivo, siamo dietro solo all'Olanda e considerando i totali degli ultimi anni, si avvia ad essere una delle stagioni più consistenti.

Olanda- 29
Italia- 19
Australia- 18
Stati Uniti- 12
Germania- 11

Marta Bastianelli 7
Elisa Balsamo 3
Elisa Longo Borghini 2
Soraya Paladin 2
Arianna Fidanza 1
Barbara Guarischi 1
Elena Cecchini 1
Letizia Paternoster 1
Marta Tagliaferro 1

La Bastianelli potrebbe riconfermarsi l'italiana più vincente dell'anno e superare il proprio record. Difficile invece raggiungere i numeri del 2013.

2010: 10 (Bronzini 5)
2011: 8 (Bronzini 7)
2012: 20 (Bronzini 5)
2013: 32 (Bronzini 17)
2014: 20 (Bronzini 8)
2015: 20 (Longo Borghini 5)
2016: 21 (Bronzini-Bastianelli 4)
2017: 12 (Bastianelli 4)
2018: 21 (Bastianelli 8)



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » giovedì 13 giugno 2019, 16:10

4a tappa dell'Energy Tour a Kasia Niewiadoma!
Nella caduta di ieri, Elena Cecchini ha riportato la frattura del polso destro.



rizz23
Messaggi: 1858
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » giovedì 13 giugno 2019, 17:58

Alanford ha scritto:
giovedì 13 giugno 2019, 16:10
4a tappa dell'Energy Tour a Kasia Niewiadoma!
Nella caduta di ieri, Elena Cecchini ha riportato la frattura del polso destro.
Solo per precisare: per Elena una caduta distinta dall'incredibile capitombolo che è costato il ritiro a Marianne Vos, nel suo caso ai meno 4



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » giovedì 13 giugno 2019, 18:43

rizz23 ha scritto:
giovedì 13 giugno 2019, 17:58
Alanford ha scritto:
giovedì 13 giugno 2019, 16:10
4a tappa dell'Energy Tour a Kasia Niewiadoma!
Nella caduta di ieri, Elena Cecchini ha riportato la frattura del polso destro.
Solo per precisare: per Elena una caduta distinta dall'incredibile capitombolo che è costato il ritiro a Marianne Vos, nel suo caso ai meno 4
Grazie rizz, avevo dato per scontato. :)



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4735
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 17 giugno 2019, 9:51

Slegar ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 12:14
L'UCI vuole introdurre il World Tour femminile, ma non riesce (o non vuole?) per ora a tenere sotto controllo il fenomeno degli abusi sulle atlete da parte di TM senza scrupoli. Dopo quanto successo quattro anni fa con le accuse a Thomas Campana della Cervelo-Bigla, tuttora al suo posto, ecco ul nuovo caso che coinvolge Patrick Van Gansen della Health Mate:

http://www.cyclingnews.com/news/schweiz ... la-in-2015
http://www.cyclingnews.com/news/riders- ... e-manager/
La miglior difesa è l'attacco; Van Gansen intende querelare per diffamazione le cicliste che si sono "permesse" di denunciarlo per abusi:
http://www.cyclingnews.com/news/patrick ... qus_thread

Certo è che l'UCI quando si tratta di lanciare merda contro un/una ciclista positiva all'antidoping parte in automatico, nei casi spinosi di TM dalle "mani lunghe" sembra avere il piombo non solo nei piedi, ma anche nel cervello.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » martedì 18 giugno 2019, 1:51

Slegar ha scritto:
lunedì 17 giugno 2019, 9:51
Slegar ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 12:14
L'UCI vuole introdurre il World Tour femminile, ma non riesce (o non vuole?) per ora a tenere sotto controllo il fenomeno degli abusi sulle atlete da parte di TM senza scrupoli. Dopo quanto successo quattro anni fa con le accuse a Thomas Campana della Cervelo-Bigla, tuttora al suo posto, ecco ul nuovo caso che coinvolge Patrick Van Gansen della Health Mate:

http://www.cyclingnews.com/news/schweiz ... la-in-2015
http://www.cyclingnews.com/news/riders- ... e-manager/
La miglior difesa è l'attacco; Van Gansen intende querelare per diffamazione le cicliste che si sono "permesse" di denunciarlo per abusi:
http://www.cyclingnews.com/news/patrick ... qus_thread

Certo è che l'UCI quando si tratta di lanciare merda contro un/una ciclista positiva all'antidoping parte in automatico, nei casi spinosi di TM dalle "mani lunghe" sembra avere il piombo non solo nei piedi, ma anche nel cervello.
Purtroppo son cose che succedono troppo spesso in questa società e lo sport non fa eccezione.
Certo che una sospensione in attesa di chiarimenti, mi sembrava il minimo e invece....!



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » giovedì 20 giugno 2019, 3:00

Ho letto qualcosina di sfuggita e purtroppo non si può che rimanere rattristati per queste situazioni, ancora lungi dall'essere debellate.

Di contro, nei giorni scorsi ho letto con piacere che Monia Baccaille è stata nominata tecnico responsabile dell'attività su strada e su pista dell'Umbria per quel che concerne le categorie giovanili, sia maschili che femminili :) .

Tra pochi giorni invece si disputeranno in Bielorussia i Giochi Olimpici Europei e, come riportato anche nella news dei giorni scorsi, dovremo purtroppo rinunciare a Marta Bastianelli per un problema fisico. Confido comunque che si possa disputare un'ottima gara, dato che Elisa Balsamo, Marta Cavalli e Maria Giulia Confalonieri sono apparse in buona forma nelle ultime uscite.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » giovedì 20 giugno 2019, 5:44

Intanto forse qualcuno si sarà posto la domanda in questi mesi: che fine ha fatto Rossella Ratto, dal momento che in questo 2019 non ha ancora all'attivo alcun giorno di gara?

Ebbene, la risposta sta nel serio infortunio che l'atleta bergamasca riportò nello scorso mese di dicembre, quando in una caduta occorsale in allenamento riportò la frattura della clavicola e del gomito sinistro. Soprattutto quest'ultima sembra essere stata particolarmente seria, necessitando di ben 6 mesi di stop prima di un recupero completo. Comunque sia, credo che sia tornata ad allenarsi, per cui è possibile che nelle prossime settimane la ritroveremo nuovamente in gara ;) . Quest'anno, tra l'altro, ha cambiato casacca, essendo stata ingaggiata dalla BTC City Ljubljana.

Nel periodo d'inattività comunque Rossella ha potuto dedicarsi maggiormente allo studio, dal momento che nella scorsa primavera si è laureata (non so in cosa però).


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 26 giugno 2019, 11:31

Calendario Women's World Tour 2020, con poche novità (fuori Emakumeen Bira e RideLondon, dentro Cadel Evans RR) ma con la conferma di Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi che fino a qualche settimana fa sembravano in dubbio
http://www.cicloweb.it/2019/06/26/calen ... tour-2020/



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 26 giugno 2019, 11:33

Altra notizia pesante, Bjarne Riis è in difficoltà con gli sponsor (in rosso di circa 2.5 milioni di euro nel 2018) e quindi a fine anno chiuderà la squadra femminile: Bastianelli, Bertizzolo e Guarischi sono quindi sul mercato



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » mercoledì 26 giugno 2019, 15:39

Seb ha scritto:
mercoledì 26 giugno 2019, 11:31
Calendario Women's World Tour 2020, con poche novità (fuori Emakumeen Bira e RideLondon, dentro Cadel Evans RR) ma con la conferma di Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi che fino a qualche settimana fa sembravano in dubbio
http://www.cicloweb.it/2019/06/26/calen ... tour-2020/
Io avrei tenuto l'Emakumeen Bira, è una corsa di lunga tradizione che mi è sempre piaciuta e poi al posto del Tour of Guangxi, vedrei molto meglio un Giro dell'Emilia.

Su una prova di quasi 32 km, ha dato distacchi abissali a gente che a crono va forte. C'è ancora qualche timore nel dire che Annemiek sia la grande favorita del Giro? :)



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » giovedì 27 giugno 2019, 15:19

Alanford ha scritto:
mercoledì 26 giugno 2019, 15:39
Seb ha scritto:
mercoledì 26 giugno 2019, 11:31
Calendario Women's World Tour 2020, con poche novità (fuori Emakumeen Bira e RideLondon, dentro Cadel Evans RR) ma con la conferma di Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi che fino a qualche settimana fa sembravano in dubbio
http://www.cicloweb.it/2019/06/26/calen ... tour-2020/
Su una prova di quasi 32 km, ha dato distacchi abissali a gente che a crono va forte. C'è ancora qualche timore nel dire che Annemiek sia la grande favorita del Giro? :)
Se va così, rischia di abbattersi di nuovo un ciclone sul Giro Rosa ;)


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4735
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 28 giugno 2019, 13:19

Alla lunga, anche all'UCI si muovono:
http://www.cicloweb.it/2019/06/28/uci-i ... sen-abusi/
http://www.cyclingnews.com/news/uci-beg ... an-gansen/

Alla fine Van Gansen è un pidocchioso GM di una squadra minore e quindi un bersaglio tutto sommato facile, però l'UCI è un covo di ipocriti puritani. Per molto meno, leggi non negatività all'antidoping, è prevista la sospensione cautelare, qui nulla: e intanto Thomas Campana continua a lavorare indisturbato come nulla fosse finora accaduto.

E' inutile che l'UCI proponga il WT femminile quando non si riesce/vuole a controllare il fenomeno degli abusi.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » sabato 29 giugno 2019, 17:56

Ieri, nel leggere alcune cose, ho appreso del serio infortunio riportato da Barbara Malcotti all'Emakumeen Bira, che l'ha costretta già a chiudere anticipatamente la propria stagione. Ciò le ha creato notevoli difficoltà anche per sostenere l'esame di maturità:

https://www.bresciaoggi.it/territori/va ... -1.7422484


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » sabato 29 giugno 2019, 18:38

Tornando alle gare, continua la splendida stagione di Lorena Wiebes, che ha ottenuto la nona vittoria stagionale aggiudicandosi anche il titolo olandese in linea. Battuta ancora una volta Marianne Vos, terza Amy Pieters mentre leggermente staccate sono giunte Annemiek Van Vleuten ed Ellen Van Dijk.

In Francia invece prima pesante vittoria tra le Elite per la giovanissima Jade Wiel (classe 2000), quinta classificata nelle ultime due edizioni dei mondiali juniores, che ha prevalso in una volata a tre sulla compagna di squadra Victoire Guilman e sulla ben più esperta (nonché campionessa uscente) Aude Biannic.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 30 giugno 2019, 20:43

Marlen Reusser non si vuol fermare e dopo aver conquistato l'oro ai Giochi Europei e la prevedibile vittoria nel campionato svizzero a cronometro, ha conquistato anche il titolo elvetico in linea arrivando da sola al traguardo. Vi posto anche qui ciò che avevo scritto su di lei nel thread dei Giochi, per chi volesse sapere qualcosina in più:
Abruzzese ha scritto:
martedì 25 giugno 2019, 15:28
Indubbiamente i risultati di Marlen Reusser sono stati notevoli in questi pochi anni in cui ha praticato il ciclismo, con la ciliegina sulla torta del successo di oggi. Cercando un po' in giro comunque, emerge un bel personaggio: in gioventù ha praticato atletica e nuoto, poi ha cominciato ad usare anche la bicicletta e si è data quindi anche al triathlon (non vorrei sbagliarmi ma anche Karin Thurig, grande specialista svizzera delle corse contro il tempo che correva qualche stagione fa mi pare che provenisse dal triathlon prima di dedicarsi definitivamente alla strada).
Oltre a questo si è dedicata alla musica per un po' di anni (suonava il violino) e poi ha conseguito una laurea in medicina, lavorando in ospedale come assistente chirurgo se ho capito bene. Adesso ha momentaneamente accantonato quel tipo di lavoro per dedicarsi con maggior convinzione al ciclismo. Insomma, è possibile che se ne senta parlare ancora da qui in avanti ;) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » martedì 2 luglio 2019, 0:14

Abruzzese ha scritto:
sabato 29 giugno 2019, 18:38
Tornando alle gare, continua la splendida stagione di Lorena Wiebes....
Quest'anno è veramente esplosa, è quella che ha più vittorie di tutte. Fin'ora ha dimostrato di essere fortissima in volata, ma secondo me dal prossimo anno, potrebbe puntare anche a qualche classica più impegnativa; non certo ad una Freccia, ma un Binda o un Fiandre non li vedo così proibitivi.



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » martedì 2 luglio 2019, 2:46

Alanford ha scritto:
martedì 2 luglio 2019, 0:14
Abruzzese ha scritto:
sabato 29 giugno 2019, 18:38
Tornando alle gare, continua la splendida stagione di Lorena Wiebes....
Quest'anno è veramente esplosa, è quella che ha più vittorie di tutte. Fin'ora ha dimostrato di essere fortissima in volata, ma secondo me dal prossimo anno, potrebbe puntare anche a qualche classica più impegnativa; non certo ad una Freccia, ma un Binda o un Fiandre non li vedo così proibitivi.
Beh il Piccolo Binda l'ha già vinto da junior e anche sul pavè può fare bene (3a alla Gand-Wevelgem da juniores e già piazzata in alcune corse lì in Belgio), quindi senz'altro. Anche se non ha cominciato a correre da bambina perché, come avevo detto in altre occasioni, praticava la ginnastica acrobatica, ha avuto sicuramente un valido sviluppo motorio ;) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » martedì 2 luglio 2019, 2:49

Abruzzese ha scritto:
giovedì 20 giugno 2019, 5:44
Intanto forse qualcuno si sarà posto la domanda in questi mesi: che fine ha fatto Rossella Ratto, dal momento che in questo 2019 non ha ancora all'attivo alcun giorno di gara?

Ebbene, la risposta sta nel serio infortunio che l'atleta bergamasca riportò nello scorso mese di dicembre, quando in una caduta occorsale in allenamento riportò la frattura della clavicola e del gomito sinistro. Soprattutto quest'ultima sembra essere stata particolarmente seria, necessitando di ben 6 mesi di stop prima di un recupero completo. Comunque sia, credo che sia tornata ad allenarsi, per cui è possibile che nelle prossime settimane la ritroveremo nuovamente in gara ;) . Quest'anno, tra l'altro, ha cambiato casacca, essendo stata ingaggiata dalla BTC City Ljubljana.

Nel periodo d'inattività comunque Rossella ha potuto dedicarsi maggiormente allo studio, dal momento che nella scorsa primavera si è laureata (non so in cosa però).
Riprendo questo messaggio che avevo scritto una decina di giorni fa perché la stessa Rossella ha confermato sui social che parteciperà al Giro Rosa, per cui il debutto con la nuova casacca avverrà proprio giovedì prossimo. Chiaro che dopo tutti questi mesi lontana dalle corse non ci si potrà aspettare molto ma intanto è già confortante che possa tornare in gruppo ;) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


Rispondi