Ciclismo Femminile 2019

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » sabato 9 marzo 2019, 2:33

Alanford ha scritto:
venerdì 8 marzo 2019, 22:14
Poche speranze per noi, l'assenza di Elisa è pesante, in tutte le edizioni è sempre entrata fra le prime 4 (con una vittoria). La Bastianelli è in grandissima forma, ma questo percorso è forse un po' troppo duro per lei. Domani comunque dovrebbe essere sereno e con temperature accettabili, dunque corsa meno proibitiva dell'anno scorso, vediamo se vien fuori qualche sorpresa.
Visto come si è comportata nelle prime gare stagionali mi aspetterei una buona prova di Soraya Paladin, che finora è stata costantemente nelle prime 20 in tutte le gare che ha disputato (tra l'altro le sue doti di ex crossista potrebbero tornarle molto utili). Curioso di vedere come se la cava la Magnaldi: le strade bianche in teoria dovrebbero sfavorirla ma se dovesse superarle discretamente, potrebbe sfruttare il duro muro strappo finale per provare a conquistare un buon piazzamento ;) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » sabato 9 marzo 2019, 20:40

Come ho potuto, nelle mie previsioni, dimenticare Annemiek? :clap: :clap:
Altro grande nome, che si aggiunge all'albo d'oro di questa corsa e altra grande corsa che si aggiunge all'albo d'oro dell'olandese. Quando ho avuto la notizia che la Van Vleuten si trovava da sola, ho capito che avrebbe vinto (e chi la riprende con quel passo... :D ) e ne sono stato ben felice.
La grande sorpresa è stata la Langvad, non l'avrei mai detto che sarebbe arrivata sul podio.
Kasia...Kasia....prima o poi la vincerai questa corsa!!!
Marta al di là di tutte le più rosee aspettative. Con la gamba che si ritrova immaginavo un buon piazzamento, ma così è tanta roba.
Brave anche Guderzo e Paladin S., entrambe fra le prime quindici.

Una decina di foto:

Elena Franchi l'ho rivista dopo un'oretta che erano partite, era dentro un'auto con la mano e il polso fasciato.
Immagine

Vittoria Guazzini
Immagine

Clara Koppenburg, vincitrice della Settimana Valenciana
Immagine

Marta Bastianelli
Immagine

Kasia Niewiadoma
Immagine

Anna Van der Breggen e Jip Van den Bos
Immagine

Annemiek Van Vleuten!!!
Immagine

Niewiadoma, Vos, Moolman e un po' dietro Van der Breggen
Immagine

Chantal Blaak..stanchissima
Immagine

Barnes, Muzic, Wiles e Lippert
Immagine



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 10 marzo 2019, 7:20

Alanford ha scritto:
sabato 9 marzo 2019, 20:40
La grande sorpresa è stata la Langvad, non l'avrei mai detto che sarebbe arrivata sul podio.
In pochi l'avrebbero pronosticata ma ci sta benissimo. Nella MTB ha vinto tutto ed ha sempre avuto le doti per far bene su qualsiasi terreno. Gran corsa :clap: :clap:
Alanford ha scritto:
sabato 9 marzo 2019, 20:40
Elena Franchi l'ho rivista dopo un'oretta che erano partite, era dentro un'auto con la mano e il polso fasciato.
Credo che siano cadute in diverse, anche Soraya Paladin aveva un'escoriazione sulla gamba sinistra.

Complimenti per le foto, davvero bellissime ;)


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 10 marzo 2019, 19:51

Oggi prima gara Open in quel di Montignoso, con condizioni atmosferiche completamente diverse rispetto alle Strade Bianche, e prima splendida vittoria di Laura Tomasi, riuscita a rientrare sulle fuggitive e vincitrice in solitaria dopo aver attaccato in discesa. Dopo aver fatto una grande seconda parte di 2018, quest'anno potrebbe crescere ulteriormente. L'avvio è già molto promettente ;) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » domenica 10 marzo 2019, 20:19

Abruzzese ha scritto:
domenica 10 marzo 2019, 19:51
Oggi prima gara Open in quel di Montignoso
Solo élite, non open ;)




Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 10 marzo 2019, 20:23

Seb ha scritto:
domenica 10 marzo 2019, 20:19
Abruzzese ha scritto:
domenica 10 marzo 2019, 19:51
Oggi prima gara Open in quel di Montignoso
Solo élite, non open ;)
Mi sembrava strano non aver trovato traccia di juniores :D :D :D così si spiega tutto.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 17 marzo 2019, 15:34

Corsa durissima questa Ronde van Drenthe, strade bagnate e vento forte, ma c'è sempre lei una imbattibile Marta! :clap: :clap:
Lancia una lunga volata con la Blaak e ad un certo punto pensavo non ce la facesse più, tanto che s'era pure riseduta. Poi si rialza di nuovo sui pedali e vince con un colpo di reni. Grandissima!



cycling_chrnicles
Messaggi: 308
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » lunedì 18 marzo 2019, 13:42

Alanford ha scritto:
domenica 17 marzo 2019, 15:34
Corsa durissima questa Ronde van Drenthe, strade bagnate e vento forte, ma c'è sempre lei una imbattibile Marta! :clap: :clap:
Lancia una lunga volata con la Blaak e ad un certo punto pensavo non ce la facesse più, tanto che s'era pure riseduta. Poi si rialza di nuovo sui pedali e vince con un colpo di reni. Grandissima!
Brava anche a lasciare la gran parte del lavoro a Chantal negli ultimi km quando dovevano chiudere su Ellen Van Dijk (e da contraltare non perfetta la prima delle olandesi a portare a spasso un atleta sulla carta più veloce di lei). Se non altro le altre due la hanno forzata nell'ultimo km a prendere la volata in testa.

Tra l'altro Marta nell'intervista ammette di non aver aiutato molto Blaak (e si scusa) nel recupero sulla Van Dijk per via della stanchezza e perché si accontentava del podio considerando che avrebbe preso la maglia di leader del wt

per chi volesse rivedere la corsa : https://www.rtvdrenthe.nl/tv/programma/ ... ring/42232



rizz23
Messaggi: 1858
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » domenica 24 marzo 2019, 10:04

Pronti per il Trofeo Binda? Per una volta siamo IN DIRETTA dalle 14.30 alle 16.15 su Raisport+HD #essiateci :crazy:



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 24 marzo 2019, 10:44

rizz23 ha scritto:
domenica 24 marzo 2019, 10:04
Pronti per il Trofeo Binda? Per una volta siamo IN DIRETTA dalle 14.30 alle 16.15 su Raisport+HD #essiateci :crazy:
giornata clamorosa a Cittiglio, peraltro. più che primavera sembra estate


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 24 marzo 2019, 16:00

Marianne, quando la classe non ha età!!! :clap: :clap: :clap:
Stupenda corsa, ha controllato, chiuso gli attacchi e alla fine ha vinto in volata staccando tutte!
Bella prova anche della Ludwig e delle nostre Paladin S. e Magnaldi.



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 24 marzo 2019, 17:26

Direi che la fortunata congiunzione che prevedeva il campionato di calcio fermo per le qualificazioni europee e la Milano-Sanremo disputata il giorno prima, ha reso veramente perfetta la collocazione della diretta delle fasi conclusive nel primo pomeriggio di questa domenica.

Che dire, su Marianne gli aggettivi li abbiamo finiti da tempo. Quando si mette in testa di vincere non ce n'è per nessuna: ha chiuso ripetutamente sugli scatti, si è avvalsa dell'ottima collaborazione della Moolman e in volata le ha letteralmente distrutte :champion: :champion:

Tra le nostre io continuo ad essere veramente ammirato dai progressi di Soraya Paladin, ormai costantemente nelle posizioni buone in gare di questo calibro ed è importante pure che Elena Cecchini possa giocare le sue carte in contesti simili, contando anche sul suo buon spunto veloce. Bene la Magnaldi, che più di tanto allo sprint non poteva fare e buona prova anche per Marta Cavalli, rientrata in extremis nel gruppetto inseguitore all'ultimo km. Purtroppo invece ancora in ritardo di condizione Elisa Longo Borghini, che risente ancora dello stop che la costrinse a saltare le Strade Bianche. Speriamo che si riprenda presto perché la campagna del nord ormai è alle porte.

Piccola parentesi sul Piccolo Binda del mattino: come si può notare, oramai la gara sta diventando sempre più internazionale, tanto che la presenza straniera sta cominciando a monopolizzare l'ordine d'arrivo. Stavolta è toccato alla statunitense Megan Jastrab lasciare il segno, con le francesi immancabili protagoniste. Migliore delle nostre la modenese Gaia Masetti, una ragazza che a livello giovanile aveva vinto molto nei primissimi anni (praticando anche il ciclocross) ma che nelle ultime annate tra le allieve si era vista soltanto a sprazzi, anche se il suo primo anno da juniores non si era rivelato malvagio, con buoni piazzamenti anche nelle corse più impegnative. Magari quest'anno potrebbe tornare a dire maggiormente la sua ;) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

PetitBreton
Messaggi: 235
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da PetitBreton » domenica 24 marzo 2019, 19:17

Grande Marianne che veramente si conferma ancora una volta di più immensa. Bellissima corsa, tiratissima nel finale con scatti e controscatti, la Ludwig benissimo forse quella che ne aveva di più... sinceramente quando è partita la Spratt ho sperato la riprendessero devo essere sincero xD... Ottima la Magnaldi che se nn avesse ricucito un po' troppi buchi e nn avesse sventolato in qualche frangente forse qualche energia per il finale la avrebbe avuta e la salita di Orino nn è di quelle arcigne. Nn me l'aspettavo che potesse seguire le migliori così bene e ricucire sulla Niewiadoma, così come brava la Paladin bellissima corsa chapeau



rizz23
Messaggi: 1858
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » domenica 24 marzo 2019, 21:39

Eh sì, impressionante Vos: le ha scherzate come ai tempi belli...

Certo che Cecchini ha fatto uno sprint niente male: peccato sia partita così da lontano, perché se la sarebbe potuta giocare fino in fondo. E prima aveva anche speso più di qualche energia in funzione Niewiadoma.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » domenica 24 marzo 2019, 21:48

Una piccola nota sulla vincitrice juniores perché "per lavoro" il suo nome mi era già balzato agli occhi e sembra un bel talentino: juniores primo anno, 10 giorni fa ha partecipato alla gara a tappe Redlands Classic contro le élite e ha vinto una tappa (con una volata in salita, un po' tipo Cittiglio) e altre volte ha vinto la volata del gruppo per il piazzamento. Non era una corsa UCI (altrimenti non avrebbe potuto partecipare), ma il livello non era male con tante atlete che a volte vediamo anche in Europa: nel 2018 aveva vinto un criterium negli USA davanti alla Scandolara!
L'ordine d'arrivo: http://redlandsclassic.com/women-stage-2-results/#final
Il video della tappa vinta: https://twitter.com/redlandsClassic/sta ... 5698169856



PetitBreton
Messaggi: 235
Iscritto il: martedì 10 settembre 2013, 20:38

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da PetitBreton » venerdì 29 marzo 2019, 20:05

Notizie su Pauline Ferrand-Prevot?



rizz23
Messaggi: 1858
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » venerdì 29 marzo 2019, 20:31

PetitBreton ha scritto:
venerdì 29 marzo 2019, 20:05
Notizie su Pauline Ferrand-Prevot?
Ha iniziato da poco a riandare in bici, ma ancora è lontana da una condizione che le permetta di gareggiare a un livello accettabile



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » domenica 31 marzo 2019, 11:54




Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 31 marzo 2019, 12:29

Seb ha scritto:
domenica 31 marzo 2019, 11:54
Gent-Wevelgem live:
https://www.facebook.com/ProximusSports ... 124331530/
La prima ora, l'hanno corsa a ritmi sostenuti.



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 31 marzo 2019, 14:31

Kirsten Wild a 36 anni non finisce mai di stupire, non la si vede quasi mai davanti, ma alla fine tira fuori sempre la zampata giusta.
Fantastica Paternoster, tre giorni fa tirò la volata alla Lepisto e oggi l'ha fatta lei e con risultati migliori. Sul podio, insieme alla Wibes, sono il nuovo che avanza. :)
Quanta italia oggi...ben 6 fra le prime 10!!!
Da rilevare i buoni e costanti piazzamenti di Marta Cavalli (13a al Binda, 13a a De Panne e 10a oggi).



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 31 marzo 2019, 17:08

Alanford ha scritto:
domenica 31 marzo 2019, 14:31
Kirsten Wild a 36 anni non finisce mai di stupire, non la si vede quasi mai davanti, ma alla fine tira fuori sempre la zampata giusta.
Fantastica Paternoster, tre giorni fa tirò la volata alla Lepisto e oggi l'ha fatta lei e con risultati migliori. Sul podio, insieme alla Wibes, sono il nuovo che avanza. :)
Quanta italia oggi...ben 6 fra le prime 10!!!
Da rilevare i buoni e costanti piazzamenti di Marta Cavalli (13a al Binda, 13a a De Panne e 10a oggi).
Eh beh, a Kirsten esperienza e scaltrezza non fanno difetto ;) .

Molto molto bene Letizia e anche Marta Cavalli come evidenzi. Io però voglio spendere qualche parola per Michela Balducci, ragazza pisana passata nelle file del Vaiano quest'anno: dopo il difficile adattamento delle prime stagioni, vedo che sta crescendo e il piazzamento di oggi (settima) al cospetto di grandissime atlete è davvero ottimo. Già alle Strade Bianche, considerate le sue caratteristiche, non aveva disputato una brutta gara, spero che possa migliorare ancora :) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 31 marzo 2019, 19:30

Intanto una curiosità: si disputava oggi anche la prova riservata alle ragazze juniores (non erano presenti atlete italiane, né con i club che con la nazionale) e la vittoria è andata alla britannica Elynor Backstedt, figlia dell'ex professionista svedese Magnus (che anni fa sposò l'ex ciclista britannica Megan Hughes e si trasferì a vivere in Galles, motivo per cui lei gareggia con la cittadinanza britannica). Per lei vittoria in solitaria con 16" sul gruppo, regolato allo sprint dall'americana Megan Jastrab, ancora in ottima evidenza dopo la vittoria del Piccolo Binda a Cittiglio.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » domenica 31 marzo 2019, 19:56

E la sorella Zoe ha vinto tra le allieve
http://www.cicloweb.it/2019/03/31/figli ... -wevelgem/



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 1 aprile 2019, 0:24

Volevo dire un attimo la mia sulla notizia giunta sabato, circa l'annullamento del Gran Premio Liberazione Pink: sappiamo delle difficoltà della gara Under 23, che sembra destinata a saltare almeno per quest'anno. L'organizzazione della gara femminile non attiene però alla Primavera Ciclistica e, come si può evincere anche dalla news pubblicata qui sul sito, non vi sono problematiche di natura economica. Semplicemente non ce la si è sentita di organizzare la sola gara femminile senza la certezza della corsa Under 23.

Io onestamente, pur rispettando la decisione, non la condivido assolutamente. In primis perché, se non vi sono problemi economici, non vedo il motivo di dover annullare anche la corsa femminile; in secondo luogo, perché in questo modo si continua a considerare il Liberazione Pink esclusivamente come una competizione di nicchia, buona solo come accompagnamento della corsa degli Under 23 (preciso: la visibilità di un appuntamento maschile può essere un ottimo traino anche per il femminile, tanto che spesso ci si chiede come mai non si affianchi ulteriormente a determinate gare maschili anche una gara femminile) e non in grado quindi di muoversi autonomamente. Eppure lo scenario di gara è di quelli che meritano, tutt'al più che la gara del 25 aprile era tornata a coprire il buco nel calendario creatosi dopo la cessazione dell'appuntamento di Crema.

È possibile che si sia voluto solidarizzare con gli organizzatori del Liberazione per capire se realmente la storica gara degli Under 23 possa avere un futuro concreto o se invece l'avventura sia destinata ad interrompersi ma voglio auspicare che questo stop, avvenuto dopo sole 3 edizioni, sia dettato esclusivamente da questo (visto che - vale la pena ribadirlo - non paiono sussistere problemi economici per la gara femminile) e che quindi già dal prossimo anno la gara possa tornare in calendario. Perché altrimenti saremo all'ennesima occasione persa e, come ho premesso, già la mancata disputa della gara di quest'anno a me non sembra del tutto giustificata.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

rizz23
Messaggi: 1858
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 1 aprile 2019, 9:06

Abruzzese ha scritto:
lunedì 1 aprile 2019, 0:24
Io onestamente, pur rispettando la decisione, non la condivido assolutamente. In primis perché, se non vi sono problemi economici, non vedo il motivo di dover annullare anche la corsa femminile; in secondo luogo, perché in questo modo si continua a considerare il Liberazione Pink esclusivamente come una competizione di nicchia, buona solo come accompagnamento della corsa degli Under 23 (preciso: la visibilità di un appuntamento maschile può essere un ottimo traino anche per il femminile, tanto che spesso ci si chiede come mai non si affianchi ulteriormente a determinate gare maschili anche una gara femminile) e non in grado quindi di muoversi autonomamente. Eppure lo scenario di gara è di quelli che meritano, tutt'al più che la gara del 25 aprile era tornata a coprire il buco nel calendario creatosi dopo la cessazione dell'appuntamento di Crema.
No, credo che il problema - preciso che non mi sono informato ma forse lo farò - sia duplice.
In primis gli sponsor, che perdono il 50 per cento della visibilità e quindi difficilmente sosterrebbero la gara femminile a parità di cifre.
Poi le autorizzazioni etc necessarie per chiudere quella parte di Roma: secondo me il Comune non le darebbe per la sola gara femminile e in assenza della manifestazione sportiva considerata come "principale"



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 1 aprile 2019, 10:35

Aggiungo anche gli eventuali costi per strutture tipo transenne, palchi e altre cose che con due corse potevano essere "smezzate"



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 1 aprile 2019, 17:14

Al fatto delle autorizzazioni avevo pensato, però mi dicevo: se la società organizzatrice (ovvero la Cicli Lazzaretti) ha detto che il problema economico non sussisteva, vuol dire che magari le autorizzazioni le potevano comunque ottenere (e le avevano già avute). Se poi le cose sono cambiate nel frattempo non lo so. In ogni modo è un peccato, vedremo se dal 2020 le cose torneranno a svolgersi regolarmente.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 7 aprile 2019, 12:19

Le ragazze son già in diretta QUI



Leonardo Civitella
Messaggi: 667
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » domenica 7 aprile 2019, 15:32

Bastianelli :clap:

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 7 aprile 2019, 15:34

Marta!!! :clap: :clap: :clap:
Oggi non ce n'era per nessuna, è sempre stata davanti sui muri, sempre in controllo. Vittoria di grande prestigio in un'annata, fino ad ora, splendida!
Da sottolineare un grandissimo 4° posto di Sofia Bertizzolo.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 7 aprile 2019, 15:34

chi finale! per un attimo ho pensato di vedere il bis del Binda, con le prime riprese sul rettilineo d'arrivo...
le ha salvate Cecilie tirando come una matta quando non aveva speranze in volata, ma conscia di quanto vale già anche solo un podio qui.
su Bastianelli che dire, non credo ci siano più parole per ciò che ha tirato fuori in questa sua seconda carriera, specie dopo una corsa come oggi, dove avrebbe anche potuto aspettare "comodamente" la volata. :clap: :clap: :clap:


PS- top ten clamorosa, oltretutto. Qualità eccelsa.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 7 aprile 2019, 20:56

In un altro momento cercherò le immagini della corsa, per il resto io non posso che partire da una considerazione: questa è la Marta Bastianelli che ricordo dalle categorie giovanili. Una ragazza fortissima allo sprint, in grado di competere sui percorsi ondulati e pertanto in grado di far bene anche sugli strappi. Credo che a questo Fiandre abbia cominciato a pensarci anche alle Strade Bianche, corse in maniera eccellente.

Senza entrare nel merito di altri discorsi ma chi le mise in testa di dover per forza competere nelle gare a tappe, evidentemente le fece solo dei danni, distogliendola dalle sue qualità naturali. In secondo luogo però anche la nascita della figlia in questi ultimi anni sembra averle dato nuova linfa.

Comunque molto molto bene anche Sofia Bertizzolo, sono convinto (lei si) che crescerà anche nelle gare a tappe. Molto bene anche Marta Cavalli, che sta crescendo davvero bene. :)


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 8 aprile 2019, 14:39

sarebbe da ridere, se non ci fosse da piangere...
GP Dottignies annullato all'ultimo minuto per mancanza delle moto di sicurezza.
all'ultimo minuto si intende dopo che erano già state presentate le squadre sul palco e le cicliste erano pronte a partire sulla linea del via :(


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 8 aprile 2019, 14:51

Assolutamente assurdo, tra l'altro per una gara in circuito che quindi dovrebbe essere anche più "facile" da gestire.
Chissà come saranno contente le squadre e le atlete che erano andate in Belgio apposta per questa gara... Lourdes Oyarbide della Movistar ha gareggiato ieri in Spagna ed era volata in Belgio proprio per gareggiare oggi



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 8 aprile 2019, 15:09

Mi pare evidente che in Francia ed anche in altri paesi comincino ad esserci seri problemi per riuscire a garantire le condizioni di sicurezza per le gare. Non è la prima volta che delle gare finiscano per saltare per motivazioni legate a queste problematiche, anche se non si era ancora arrivati all'assurdo odierno.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 14536
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 10 aprile 2019, 13:23

Dottignies è in Vallonia ;) (anche se è attaccata alla Francia)
E' sotto il comune di Mouscron
E' il paese dove c'e' stato l'incidente mortale a Marzo.. nelle gara per Elite/Under 23 Grand Prix Alfred Garenne

https://www.rtl.be/info/regions/hainaut ... 08926.aspx
L'organizzatore è lo stesso Marc Duquesnoy..



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » mercoledì 10 aprile 2019, 20:54

Winter ha scritto:
mercoledì 10 aprile 2019, 13:23
Dottignies è in Vallonia ;) (anche se è attaccata alla Francia)
E' sotto il comune di Mouscron
E' il paese dove c'e' stato l'incidente mortale a Marzo.. nelle gara per Elite/Under 23 Grand Prix Alfred Garenne

https://www.rtl.be/info/regions/hainaut ... 08926.aspx
L'organizzatore è lo stesso Marc Duquesnoy..
In effetti mi viene da associarla sempre alla Francia. E pensare che sono un patito di Geografia :hammer: :hammer:

Comunque questo non cambia il senso del discorso che facevo, considerando che anche in Francia in passato sono saltate corse per problemi logistici.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

CicloSprint
Messaggi: 6102
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 16 aprile 2019, 15:28

Ma sono vere le voci di un Giro di Lombardia femminile per il 12 ottobre prossimo ?



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » mercoledì 17 aprile 2019, 13:54

Spettacolare questo Brabante, mancano ancora poco meno di 70 km, ma le nostre ragazze stanno andando alla grande.
Protagoniste in assoluto quelle della Sunweb.
A proposito di Sunweb, in una delle prime salite è scattata la Lippert e per poco non viene travolta da un imbecille in moto.
Per fortuna Liane riesce ad evitare l'impatto salendo sul marciapiede, ma dalle urla che ha lanciato credo si sia presa un bello spavento.

Immagine



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » mercoledì 17 aprile 2019, 16:07

Vittoria di Sofie De Vuyst che anticipa una grandissima Marta Cavalli.
Solo terza Coryn Rivera, la vera sconfitta di oggi; con una Sunweb che aveva lavorato alla grande sin dall'inizio e con Kirchmann e Mackaij che, durante la fuga, hanno fatto un lavoro massacrante...il terzo gradino del podio non le ripaga di sicuro.
Bravissime anche le altre italiane, Pirrone chiude al 4° posto, ma fra le dieci anche Borghesi (sfinita sul traguardo) e poi una splendida Guazzini che ha lavorato tantissimo in testa alla fuga e nel finale aveva ancora la forza per rilanciare.
Qui sotto il pericolo scampato dalla Lippert.
https://twitter.com/Jokes1979/status/11 ... 2345137152

Mai viste tante corse in diretta delle ragazze, qualcuna sulla Rai ed Eurosport, ma soprattutto in streaming.
Proximus sport ne ha trasmesse molte sin dalla partenza (come oggi). Non c'è commento, ma che importa, anzi si seguono pure con più attenzione! Quest'anno per me, è qualcosa di meraviglioso! :D



andriusskerla
Messaggi: 2182
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da andriusskerla » mercoledì 17 aprile 2019, 18:11

Ma da dove arrivava quella moto??? :shock: :shock: :shock:



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » giovedì 18 aprile 2019, 0:19

Alanford ha scritto:
mercoledì 17 aprile 2019, 16:07
ma fra le dieci anche Borghesi (sfinita sul traguardo)
Su di lei non credo che abbiamo speso qualche parola in passato, comunque è un'altra ragazza che se la cava bene in salita, si è formata nel fuoristrada praticando MTB e ciclocross. Quest'anno è passata nelle file dell'Aromitalia-Vaiano, dopo aver militato in Servetto e BePink. Ha anche una sorella che pedala, Giada, che è una juniores del primo anno.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

rizz23
Messaggi: 1858
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » giovedì 18 aprile 2019, 9:33

L'Amstel femminile in diretta su Raisport+HD domenica dalle 13.20 alle 14.30



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 12979
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 21 aprile 2019, 14:11

Perché Anna ha la maglia rosa con l'iride? È un obbrobrio


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 21 aprile 2019, 14:15

Walter_White ha scritto:
domenica 21 aprile 2019, 14:11
Perché Anna ha la maglia rosa con l'iride? È un obbrobrio
Concordo. È per una buona causa,ma è inguardabile. I commissari uci sono andati a vederla in partenza, han parlato un po' coi Boels ma poi è partita così senza problemi, immagino approvata quindi. Strano.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 12979
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 21 aprile 2019, 14:21

cauz. ha scritto:
domenica 21 aprile 2019, 14:15
Walter_White ha scritto:
domenica 21 aprile 2019, 14:11
Perché Anna ha la maglia rosa con l'iride? È un obbrobrio
Concordo. È per una buona causa,ma è inguardabile. I commissari uci sono andati a vederla in partenza, han parlato un po' coi Boels ma poi è partita così senza problemi, immagino approvata quindi. Strano.
Ah ma quindi è una scelta di squadra? Pensavo fosse una maglia speciale tipo da leader di coppa o qualcosa del genere.
Inaccettabile che la maglia iridata venga "sporcata" in questo modo


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 21 aprile 2019, 14:41

Walter_White ha scritto:
domenica 21 aprile 2019, 14:21
cauz. ha scritto:
domenica 21 aprile 2019, 14:15
Walter_White ha scritto:
domenica 21 aprile 2019, 14:11
Perché Anna ha la maglia rosa con l'iride? È un obbrobrio
Concordo. È per una buona causa,ma è inguardabile. I commissari uci sono andati a vederla in partenza, han parlato un po' coi Boels ma poi è partita così senza problemi, immagino approvata quindi. Strano.
Ah ma quindi è una scelta di squadra? Pensavo fosse una maglia speciale tipo da leader di coppa o qualcosa del genere.
Inaccettabile che la maglia iridata venga "sporcata" in questo modo
Tutta la Boels corre in rosa quest'oggi per una campagna di sensibilizzazione contro il tumore al seno.
(Va detto che Boels è anche lo sponsor della corsa...)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Alanford » domenica 21 aprile 2019, 18:34

Finito ora di vedere la registrazione, ero fuori e ho resistito a non guardare il risultato. :D
Che bella gara che è stata! Molti tentativi nell'ultima ora di corsa, ma lo scatto di Kasia sul Cauberg, è stato entusiasmante; l'inseguimento finale della Van Vleuten mi ha ricordato quello alla Van der Breggen durante La Course, ma oggi non ce l'ha fatta.
Una grandissima Soraya non solo per il 5° posto finale, ma per esser stata sempre presente nel vivo della corsa.
Continuano i piazzamenti fra le dieci di Marta Bastianelli e stanno crescendo di forma sia la Longo Borghini, che la Balsamo.
Un'altra che si piazza sempre a ridosso delle prime, è la generosa Cecilie Uttrup Ludwig. Le manca ancora una vittoria di prestigio, ma se la merita alla grande!



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5287
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 21 aprile 2019, 20:22

Se l' "iride modificato" della Van Der Breggen era limitato alla sola gara di oggi, in linea con l'iniziativa del suo team per una giusta causa, mi sta bene, altrimenti mi accodo alle critiche perché, obiettivamente, una maglia iridata del genere non si può vedere.

Per il resto, ho sperato che dietro si guardassero e che Elisa riuscisse a prendere un vantaggio tale da poter andare fino all'arrivo. Avrebbe meritato d'illuminare la sua primavera, finora difficile, con un lampo di classe dei suoi. Spero possa rifarsi nei prossimi giorni.
Ancora voti molto alti per Soraya Paradin, che ormai sta diventando una certezza in quanto a costanza, bene così. :)


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Rudy80
Messaggi: 690
Iscritto il: domenica 22 aprile 2012, 23:36

Re: Ciclismo Femminile 2019

Messaggio da leggere da Rudy80 » mercoledì 24 aprile 2019, 13:05

Qualche streaming per la gara odierna?




Rispondi