Mountain Bike 2019

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Avatar utente
lemond
Messaggi: 11978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 27 maggio 2019, 10:19

Walter_White ha scritto:
domenica 26 maggio 2019, 15:07
held ha scritto:
domenica 26 maggio 2019, 14:35
In diretta ora la prova cross country... Indovinate chi è al comando? :gnam:
Ha vinto
Il più forte ciclista del mondo
Su questo penso ci siano pochi dubbi, però volevo chiedere: in queste gare il vantaggio è stare a ruota o davanti?


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:


cycling_chrnicles
Messaggi: 318
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » lunedì 27 maggio 2019, 13:44

marc ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 0:22
Mentre mi lascia perplesso Bertolini, a meno che non abbia problemi fisici. Forse è ora di fare la famosa scelta...
Perché perplesso? Ieri ha fatto probabilmente la sua migliore gara in MTB di sempre considerando che partiva molto indietro
lemond ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 10:19
Su questo penso ci siano pochi dubbi, però volevo chiedere: in queste gare il vantaggio è stare a ruota o davanti?
Dipende moltissimo dai momenti di Gara e dal terreno:
In partenza è fondamentale stare davanti perché se si rimane a ruota si rischia (anzi con quasi assoluta certezza) si resta imbottigliati nel traffico e si perdono 40" ma anche di più come niente. Stare a ruota di ciclisti migliori nei tratti tecnici consente di vederne le linee sui sentieri e imitarle che è un vantaggio. D'altra parte nei tratti tecnici di salita (ma anche discesa) sorpassare comporta uno sforzo notevole perché esci dalla linea migliore e verosimilmente più scorrevole. Nei tratti più facili e percorsi a velocità relativamente alte il beneficio dello stare a ruota e analogo a una qualsiasi prova su strada. Chiaro che queste sezioni sono ridotte sulle prove di xc



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 27 maggio 2019, 14:00

cycling_chrnicles ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 13:44
Dipende moltissimo dai momenti di Gara e dal terreno:
In partenza è fondamentale stare davanti perché se si rimane a ruota si rischia (anzi con quasi assoluta certezza) si resta imbottigliati nel traffico e si perdono 40" ma anche di più come niente. Stare a ruota di ciclisti migliori nei tratti tecnici consente di vederne le linee sui sentieri e imitarle che è un vantaggio. D'altra parte nei tratti tecnici di salita (ma anche discesa) sorpassare comporta uno sforzo notevole perché esci dalla linea migliore e verosimilmente più scorrevole. Nei tratti più facili e percorsi a velocità relativamente alte il beneficio dello stare a ruota e analogo a una qualsiasi prova su strada. Chiaro che queste sezioni sono ridotte sulle prove di xc
Grazie, ho fatto questa domanda, perché venerdì, per il fatto di voler staccare tutti e quindi stando da solo al comando, ha rischiato di perdere.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

cycling_chrnicles
Messaggi: 318
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » lunedì 27 maggio 2019, 14:01

lemond ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 14:00
Grazie, ho fatto questa domanda, perché venerdì, per il fatto di voler staccare tutti e quindi stando da solo al comando, ha rischiato di perdere.
Ah alt allora... io mi riferivo alle prove di xc lunghe (quelle da 1h30' circa). Sullo short track non sono ne affidabile ne competente perché non ho mai avuto occasione di vedere una gara



Gabriele 99
Messaggi: 35
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 23:08

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da Gabriele 99 » lunedì 27 maggio 2019, 23:18

Che gara fantastica!! Atmosfera da stadio, percorso bellissimo e un duello di livello stellare tra 2 fenomeni... molto felice per MVDP che aggiunge al suo palmares una vittoria importante, si vedeva che ci teneva molto :champion: Schurter saprà sicuramente rifarsi, ma ieri non c'è n'era proprio per nessuno...




Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2507
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » martedì 28 maggio 2019, 7:51

Immenso. E purtroppo comincio ad avere la stessa paura che ho avuto quest'inverno. Spero che Nino, Gerry e compagnia, crescano di forma e possano combattere con il Messia. Altrimenti il rischio monologo è dietro l'angolo.
Braidot e Bertolini direi bene. Anche io però penso che Giole ( non essendo Mvdp ) debba fare una scelta. Io lo vedo potenzialmente meglio nel cross. Ciò non toglie che la Mtb nella bella stagione male non gli fa.
Ma Gerry il cross non lo fa perché le condizioni meteo non gli piacciano o per altri motivi?

Fisicamente mi sembra molto adatto. Se andiamo a vedere i fisici dei protagonisti del nord, sono molto molto simili.


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

held
Messaggi: 1441
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da held » martedì 28 maggio 2019, 12:22

Bertolini si dice soddisfatte della gara, sopratutto perché partito nelle retrovie e finito poi in 17 esima posizione. Su Gerry e il ciclocross non ci avevo mai pensato, in effetti ha il fisico adatto... Inoltre come Matteuccio ci sta insegnando si possono combinare tutte le specialità ad alto livello!



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da lemond » martedì 28 maggio 2019, 12:59

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
martedì 28 maggio 2019, 7:51
Immenso. E purtroppo comincio ad avere la stessa paura che ho avuto quest'inverno. Spero che Nino, Gerry e compagnia, crescano di forma e possano combattere con il Messia. Altrimenti il rischio monologo è dietro l'angolo.
Io invece ho sempre temuto il contrario e cioè che il più forte sia sconfitto! E per questo motivo ho smesso di guardare il calcio a causa della la coppa dei campioni, perché nel campionato c'è troppa differenza e allora va bene, ma che serve vincere facile il campionato, se poi in Europa perdi! :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

cycling_chrnicles
Messaggi: 318
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » martedì 28 maggio 2019, 14:02

held ha scritto:
martedì 28 maggio 2019, 12:22
Bertolini si dice soddisfatte della gara, sopratutto perché partito nelle retrovie e finito poi in 17 esima posizione. Su Gerry e il ciclocross non ci avevo mai pensato, in effetti ha il fisico adatto... Inoltre come Matteuccio ci sta insegnando si possono combinare tutte le specialità ad alto livello!
Però Kerschbaumer finora i risultati migliori li ha ottenuti quando si gareggia in altura... secondo me è un aspetto da non trascurare completamente quando si considera l'attitudine al cx. Quello che insegna MVDP lo lascerei un po' da parte perché si tratta di un caso particolare



held
Messaggi: 1441
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da held » martedì 28 maggio 2019, 15:57

cycling_chrnicles ha scritto:
martedì 28 maggio 2019, 14:02
held ha scritto:
martedì 28 maggio 2019, 12:22
Bertolini si dice soddisfatte della gara, sopratutto perché partito nelle retrovie e finito poi in 17 esima posizione. Su Gerry e il ciclocross non ci avevo mai pensato, in effetti ha il fisico adatto... Inoltre come Matteuccio ci sta insegnando si possono combinare tutte le specialità ad alto livello!
Però Kerschbaumer finora i risultati migliori li ha ottenuti quando si gareggia in altura... secondo me è un aspetto da non trascurare completamente quando si considera l'attitudine al cx. Quello che insegna MVDP lo lascerei un po' da parte perché si tratta di un caso particolare
Non conosco la storia di Kerschbaumer, non sapevo della sua propensione per l'altura, conosco giusto qualche informazione, ad esempio il fatto che rifiuta le metodologie di allenamento moderne, misuratori di frequenza etc... Questo aspetto romantico mi affascina, mi ricorda Pantani e sotto certi aspetti Van der Poel che appunto si butta nella mischia in ogni specialità, non rifiuta il buon cibo etc... Queste cose mi fanno amare il ciclismo!



cycling_chrnicles
Messaggi: 318
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » martedì 28 maggio 2019, 19:17

held ha scritto:
martedì 28 maggio 2019, 15:57
Non conosco la storia di Kerschbaumer, non sapevo della sua propensione per l'altura, conosco giusto qualche informazione, ad esempio il fatto che rifiuta le metodologie di allenamento moderne, misuratori di frequenza etc... Questo aspetto romantico mi affascina, mi ricorda Pantani e sotto certi aspetti Van der Poel che appunto si butta nella mischia in ogni specialità, non rifiuta il buon cibo etc... Queste cose mi fanno amare il ciclismo!
Più che una propensione comprovata per l'altura sono i risultati degli ultimi anni che lo fanno pensare che si trovi bene :)



Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2507
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » martedì 28 maggio 2019, 23:12

cycling_chrnicles ha scritto:
martedì 28 maggio 2019, 19:17
held ha scritto:
martedì 28 maggio 2019, 15:57
Non conosco la storia di Kerschbaumer, non sapevo della sua propensione per l'altura, conosco giusto qualche informazione, ad esempio il fatto che rifiuta le metodologie di allenamento moderne, misuratori di frequenza etc... Questo aspetto romantico mi affascina, mi ricorda Pantani e sotto certi aspetti Van der Poel che appunto si butta nella mischia in ogni specialità, non rifiuta il buon cibo etc... Queste cose mi fanno amare il ciclismo!
Più che una propensione comprovata per l'altura sono i risultati degli ultimi anni che lo fanno pensare che si trovi bene :)
Magari semplicemente soffre il freddo. Sto ipotizzando perché davvero non so. Per un alto atesino sarebbe singolare, ma potrebbe essere.


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da lemond » martedì 4 giugno 2019, 8:40

Nella settimana scorsa c'era solo la discesa in Inghilterra? Qualcuno sa quando ricominciano le corse serie?


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

cycling_chrnicles
Messaggi: 318
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » martedì 4 giugno 2019, 21:28

lemond ha scritto:
martedì 4 giugno 2019, 8:40
Nella settimana scorsa c'era solo la discesa in Inghilterra? Qualcuno sa quando ricominciano le corse serie?
la cdm di xc dovrebbe ripartire da Vallnord a luglio (https://www.uci.org/mountain-bike/event ... -world-cup). Questo fine settimana era turno di campionati nazionali (in svizzera, non so se anche da altre parti)



marc
Messaggi: 2007
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da marc » martedì 4 giugno 2019, 23:16

Non è esattamente un appuntamento imminente, ma il Campionato italiano di Marathon torna in Brianza dopo anni!

(Per Brianza s'intende quella collinare, in Provincia di Lecco, mica la Brianza milanese che qualche genio ha fatto diventare nel 2004 Provincia di Monza e Brianza, provincia senza senso e mai esistita nella storia. Così questi buontemponi hanno scippato il brand alla parte del territorio brianzolo che è sotto le province di Lecco e Como, ma vabbè questa è un'altra storia - fine della parentesi ot patriottico/campanilistica :) )


cmq la XCM della Brianza si merita questo palcoscenico, spesso ci gareggiano atleti di spessore internazionale, non ultimo il campione europeo.

https://www.pianetamountainbike.it/risu ... e-nel-2021


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 5 giugno 2019, 8:24

cycling_chrnicles ha scritto:
martedì 4 giugno 2019, 21:28
lemond ha scritto:
martedì 4 giugno 2019, 8:40
Nella settimana scorsa c'era solo la discesa in Inghilterra? Qualcuno sa quando ricominciano le corse serie?
la cdm di xc dovrebbe ripartire da Vallnord a luglio (https://www.uci.org/mountain-bike/event ... -world-cup). Questo fine settimana era turno di campionati nazionali (in svizzera, non so se anche da altre parti)
Grazie dell'informazione, anche se io nel calendario non riesco a distinguere di che prova si tratti.

Ecco, ho trovato il calendario https://www.pianetamountainbike.it/risu ... calendario


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

marc
Messaggi: 2007
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da marc » venerdì 7 giugno 2019, 22:54

Sono contento di vedere Matteuccio al Mondiale su strada ma sono un po' scettico sulle sue reali possibilità di Vittoria con pochi giorni di gara su strada alle spalle.

Da quel che ho capito rinuncerà all'ultima prova di Coppa e questo è una male. Vincere la Coppa in Mtb sarebbe storico, eccezionale. Continuo a pensare che il favorito resti Nino, con una gara in meno a sto punto la vedo proibitiva, nonostante il vantaggio accumulato finora e il favore dello short track.

Edit: salterà anche la prossima prova di Cdm! Niente Vallnord! Che tristezza. Lui stesso ammette che rinuncia alle ambizioni di classifica in coppa. Peccato

https://www.pianetamountainbike.it/rubr ... n-der-poel

Bene invece la partecipazione all'Europeo, chissà, magari è la volta buona che i big la smettono di snobbarlo


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

held
Messaggi: 1441
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da held » lunedì 10 giugno 2019, 10:09

Non farà però il mondiale Mtb a quanto pare, sfuma la possibilità di vestire le tre maglie contemporaneamente. Peccato



MattiaF
Messaggi: 59
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da MattiaF » giovedì 27 giugno 2019, 9:54

Come siamo messi per il 6-7 luglio? Qualcuno sa com'è il percorso in Andorra?? favoriti? Ci saranno tutti i big?



cycling_chrnicles
Messaggi: 318
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » giovedì 27 giugno 2019, 13:04

MattiaF ha scritto:
giovedì 27 giugno 2019, 9:54
Come siamo messi per il 6-7 luglio? Qualcuno sa com'è il percorso in Andorra?? favoriti? Ci saranno tutti i big?
dovrebbe mancare MVDP e non ho notizie sul rientro di Lars (anche se dalla caduta di Albstadt tempo ne è passato). Si gareggia in altura su quello che probabilmente insieme a Mt St. Anne è il percorso più duro della cdm tra quelli classici (poi ci sono gare che entrano ed escono ogni anno dal circuito, quindi in totale non saprei). La pagina del percorso sul sito è aggiornata al 2017 che mi fa pensare che non ci siano cambiamenti significativi, Specie la salita del "Big Wall" è veramente tosta, un drittone su ghiaia di qualche centinaio di metri con pendenze spaventose. Tra l'altro ha il vantaggio per chi va più forte in salita di favorire i sorpassi perché è su sentiero relativamente largo (a differenza ad esempio delle serpentine di Mt. St.Anne o Albstadt)*


* Insomma non è un caso che Kerschbaumer abbia vinto proprio lì lo scorso anno



marc
Messaggi: 2007
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da marc » domenica 7 luglio 2019, 0:16

Europeo Marathon in Norvegia, vince quella vecchia volpe di Tiago Ferreira, secondo Porro terzo Pruus, e Lakata 12esimo se ho letto bene. Non so che fine abbia fatto Medvedev anche perché non trovo una classifica completa.

In campo femminile trionfo della brianzola Mara Fumagalli! :clap:


Intanto lo short track omen va ad Avancini, e pensate che Mvdp è ancora in testa alla classifica di Coppa. Immagino che domenica pomeriggio perderà il primato. Ma a questo punto vi chiedo: numeri alla mano, ci sono residue possibilità che Matteo possa vincere la Coppa del mondo senza disputare questa prova e l'ultima? No perché se anche ci fosse una minima possibilità ricomincerei a sognare.
:unzunz:


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

cycling_chrnicles
Messaggi: 318
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » lunedì 8 luglio 2019, 13:58

marc ha scritto:
domenica 7 luglio 2019, 0:16
numeri alla mano, ci sono residue possibilità che Matteo possa vincere la Coppa del mondo senza disputare questa prova e l'ultima? No perché se anche ci fosse una minima possibilità ricomincerei a sognare.
:unzunz:
dovesse fare una stagione simil perfetta allora avrebbe risicatissime possibilità farcela. Ha il vantaggio su Nino e su Flückinger (che al momento sembrano quelli che si giocheranno la generale) di essere più forte nelle gare su percorso breve. Però ci sono una serie di però:
- ha 135 punti al momento da recuperare e a Snowshoe dovrebbe perderne altri 200/250, ed è una previsione ancora rosea per l'olandese.
- dovesse vincere tutte le gare e Schurter fare sempre secondo (ipotesi a caso) allora nelle 3 tappe che disputano entrambi raccoglierebbe 75 punti per prova (cioè 225). Che significa che nella migliore delle ipotesi deve rosicchiare altri 100/150 punti
-aggiungi a questo il fatto (difficile a credersi lo so) che è un essere umano e che nella preparazione per il mondiale di Harrowgate qualcosa possa anche perdere in termini, perché comunque per esplosivo che tu possa essere una cosa è farlo dopo 270km e una in una gara di 1h e 20min.

una stima del tutto arbitraria fatta da me lo mette al 5% massimo di probabilità.

Intanto domenica gara bellissima fino alla fine anche in contumacia MVDP... volata di Schurter su Flückinger con Avancini a pochi secondi e un ottimo Kerschbaumer che dimostra di trovarsi bene a Vallnord 4 a 25'' circa. Peccato per Cink che era in testa alla gara fino al 5 giro di 7 ma si è dovuto fermare (prima di ripartire e chiudere comunque nella top15) per una frequenza cardiaca che stava andando troppo oltre la soglia.



MattiaF
Messaggi: 59
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da MattiaF » martedì 9 luglio 2019, 9:55

Ottimo Schurter, finalmente prima vittoria quest'anno, nonostante la brutta caduta iniziale. Benissimo Flueckinger quest'anno, sicuramente lotterà fino alla fine per la vittoria della classifica di coppa.

Ottimo anche Gerry che si dimostra adattissimo a questo tracciato.

in Francia dovrebbe tornare MVDP secondo il programma della Corendon da lui stesso pubblicato. Vediamo che succede, dovrebbe poi esserci anche in Italia nel turno successivo in Val di Sole!



marc
Messaggi: 2007
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da marc » giovedì 11 luglio 2019, 12:37

cycling_chrnicles ha scritto:
lunedì 8 luglio 2019, 13:58
marc ha scritto:
domenica 7 luglio 2019, 0:16
numeri alla mano, ci sono residue possibilità che Matteo possa vincere la Coppa del mondo senza disputare questa prova e l'ultima? No perché se anche ci fosse una minima possibilità ricomincerei a sognare.
:unzunz:
dovesse fare una stagione simil perfetta allora avrebbe risicatissime possibilità farcela. Ha il vantaggio su Nino e su Flückinger (che al momento sembrano quelli che si giocheranno la generale) di essere più forte nelle gare su percorso breve. Però ci sono una serie di però:
- ha 135 punti al momento da recuperare e a Snowshoe dovrebbe perderne altri 200/250, ed è una previsione ancora rosea per l'olandese.
- dovesse vincere tutte le gare e Schurter fare sempre secondo (ipotesi a caso) allora nelle 3 tappe che disputano entrambi raccoglierebbe 75 punti per prova (cioè 225). Che significa che nella migliore delle ipotesi deve rosicchiare altri 100/150 punti
-aggiungi a questo il fatto (difficile a credersi lo so) che è un essere umano e che nella preparazione per il mondiale di Harrowgate qualcosa possa anche perdere in termini, perché comunque per esplosivo che tu possa essere una cosa è farlo dopo 270km e una in una gara di 1h e 20min.

una stima del tutto arbitraria fatta da me lo mette al 5% massimo di probabilità.

Intanto domenica gara bellissima fino alla fine anche in contumacia MVDP... volata di Schurter su Flückinger con Avancini a pochi secondi e un ottimo Kerschbaumer che dimostra di trovarsi bene a Vallnord 4 a 25'' circa. Peccato per Cink che era in testa alla gara fino al 5 giro di 7 ma si è dovuto fermare (prima di ripartire e chiudere comunque nella top15) per una frequenza cardiaca che stava andando troppo oltre la soglia.

Grazie per la risposta molto precisa. Ci avevo sperato ma pazienza. E la gara di domenica bella sì, c'è equilibrio e a questo punto Mattia potrebbe pure puntare alla Vittoria finale.

Approfitto della tua competenza per farti una domanda: i campioni della Marathon sono considerabili professionisti? Ovvero, al di là delle definizioni formali, hanno ingaggi che permettono loro di fare il corridore di mestiere? Ho letto la notizia del rinnovo di Paez e mi sono incuriosito. Mi riferisco a lui come ai vari Lakata, Ferreira, Porro, Ragnoli ecc..


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

cycling_chrnicles
Messaggi: 318
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » giovedì 11 luglio 2019, 16:11

marc ha scritto:
giovedì 11 luglio 2019, 12:37
Grazie per la risposta molto precisa. Ci avevo sperato ma pazienza. E la gara di domenica bella sì, c'è equilibrio e a questo punto Mattia potrebbe pure puntare alla Vittoria finale.

Approfitto della tua competenza per farti una domanda: i campioni della Marathon sono considerabili professionisti? Ovvero, al di là delle definizioni formali, hanno ingaggi che permettono loro di fare il corridore di mestiere? Ho letto la notizia del rinnovo di Paez e mi sono incuriosito. Mi riferisco a lui come ai vari Lakata, Ferreira, Porro, Ragnoli ecc..
Qui casca l'asino, che poi sarei io :) . Immagino che tra premi, sponsor e laddove possibile anche il supporto dei GSM (vedi il caso dei gemelli Braidot con i carabinieri) si ricavi uno stipendio, però il contesto marathon lo conosco poco poco, e tantomeno l'aspetto economico legato alla questione.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da lemond » sabato 13 luglio 2019, 7:50



Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

marc
Messaggi: 2007
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da marc » sabato 13 luglio 2019, 11:46

cycling_chrnicles ha scritto:
giovedì 11 luglio 2019, 16:11
marc ha scritto:
giovedì 11 luglio 2019, 12:37
Grazie per la risposta molto precisa. Ci avevo sperato ma pazienza. E la gara di domenica bella sì, c'è equilibrio e a questo punto Mattia potrebbe pure puntare alla Vittoria finale.

Approfitto della tua competenza per farti una domanda: i campioni della Marathon sono considerabili professionisti? Ovvero, al di là delle definizioni formali, hanno ingaggi che permettono loro di fare il corridore di mestiere? Ho letto la notizia del rinnovo di Paez e mi sono incuriosito. Mi riferisco a lui come ai vari Lakata, Ferreira, Porro, Ragnoli ecc..
Qui casca l'asino, che poi sarei io :) . Immagino che tra premi, sponsor e laddove possibile anche il supporto dei GSM (vedi il caso dei gemelli Braidot con i carabinieri) si ricavi uno stipendio, però il contesto marathon lo conosco poco poco, e tantomeno l'aspetto economico legato alla questione.

Eh eh così a occhio i vari Ragnoli & Co mi danno l'idea di fare quello di mestiere.. boh, cmq anche io ne so poco, abito quasi sul percorso della Marathon della Brianza ma non sono mai andato a vederla, quest'anno rimedierò.


Intanto buona gara corta venerdì, forse non spettacolare come le altre volte ma vale sempre la pena. Matteo è risalito al secondo posto in Coppa...


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da lemond » sabato 13 luglio 2019, 12:39

marc ha scritto:
sabato 13 luglio 2019, 11:46
Intanto buona gara corta venerdì, forse non spettacolare come le altre volte ma vale sempre la pena. Matteo è risalito al secondo posto in Coppa...
Classico piattone dei G.G. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

held
Messaggi: 1441
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da held » domenica 14 luglio 2019, 16:25

lemond ha scritto:
sabato 13 luglio 2019, 7:50
https://www.redbull.com/int-en/events/A ... 8YVF452111
Non ho visto la short track di venerdì, bella invece la gara di oggi! Schiffer torna alla vittoria dopo un grande testa a testa col nostro kerschbaumer. Sottotono invece Van Der Poel . :uhm:



Gabriele 99
Messaggi: 35
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 23:08

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da Gabriele 99 » domenica 14 luglio 2019, 20:12

Peccato per Gerhard ma Nino è stato semplicemente più forte... Van Der Poel boh, potrebbe aver pagato le ultime settimane di allenamenti intensi? O forse è solo andato in ferie, tanto lo Short Track lo vince comunque :hippy:



Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2507
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » lunedì 15 luglio 2019, 21:32

Grande Gerard. Mvdp qualche passo falso lo fa ( pochi, pochissimi ) ma come dicevo tempo fa, secondo me non concepisce nulla al di fuori della vittoria. Quindi quando capisce che non ce n'è, la testa molla.


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

cycling_chrnicles
Messaggi: 318
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » lunedì 15 luglio 2019, 22:07

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 21:32
Grande Gerard. Mvdp qualche passo falso lo fa ( pochi, pochissimi ) ma come dicevo tempo fa, secondo me non concepisce nulla al di fuori della vittoria. Quindi quando capisce che non ce n'è, la testa molla.
la gara di domenica però ha dato indicazioni in senso opposto ... ha pagato moltissimo nella fase centrale di gara ma il finale (al di là del distacco dalla testa) è stato di alto livello ... 5-4-3 tempo di giro nelle 3 tornate finali. Che lo colloca in una posizione in zona Avancini.



Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2507
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » martedì 16 luglio 2019, 13:35

cycling_chrnicles ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 22:07
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 21:32
Grande Gerard. Mvdp qualche passo falso lo fa ( pochi, pochissimi ) ma come dicevo tempo fa, secondo me non concepisce nulla al di fuori della vittoria. Quindi quando capisce che non ce n'è, la testa molla.
la gara di domenica però ha dato indicazioni in senso opposto ... ha pagato moltissimo nella fase centrale di gara ma il finale (al di là del distacco dalla testa) è stato di alto livello ... 5-4-3 tempo di giro nelle 3 tornate finali. Che lo colloca in una posizione in zona Avancini.
Sì forse avrà voluto provare la gamba, dopo aver recuperato. Nel cross, le poche pochissime gare storte, le ha interpretate così. Non si può vincere? allora porto la bici all'arrivo e stop.


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

MattiaF
Messaggi: 59
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da MattiaF » martedì 16 luglio 2019, 15:50

Schurter tornato al suo meglio insomma! (come da lui stesso affermato su Instagram :) )
Super gara anche di Gerry, ha fatto un grande recupero nel penultimo giro dopo la prima accelerazione di Nino...non era facile. Poi quando Nino ha deciso di vincere la gara non ce n'è stato per nessuno!

Comunque grandi progressi dell'italiano che nelle ultime gare è sempre andato in migliorando.

Capitolo MVDP: non no cosa sia successo e nemmeno lui e il suo entourage oltre ad un consueto "bad day" non si sono sbottonati molto. La prestazione dello short track era stata a dir poco esplosiva, qui pareva proprio non averne... Però ha fatto un notevole recupero nel finale il che fa anche ben sperare per la condizione.. Sono convinto che i carichi di lavoro effettuati a Livigno incidano molto in questo senso. Ricordiamo che ha preparato tutto il (particolare) finale di stagione e non solamente una gara di MTB.

Mi confermate che ci sarà in Val di Sole? Mi sembrava fosse presente nel suo programma, sarebbe bello poterlo vedere dal vivo qui in Italia :)



cycling_chrnicles
Messaggi: 318
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » martedì 16 luglio 2019, 16:07

MattiaF ha scritto:
martedì 16 luglio 2019, 15:50
Schurter tornato al suo meglio insomma! (come da lui stesso affermato su Instagram :) )
Tra l'altro su un percorso che non si è rivelato proprio adattissimo alle sue caratteristiche
MattiaF ha scritto:
martedì 16 luglio 2019, 15:50
Mi confermate che ci sarà in Val di Sole? Mi sembrava fosse presente nel suo programma, sarebbe bello poterlo vedere dal vivo qui in Italia :)
Il suo programma con la MTB prevede Europeo Val di Sole e Lenzerheide prima della preolimpica di Tokyo. Quindi direi proprio che salvo incidenti o cambi dell'ultima ora ci sarà



held
Messaggi: 1441
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da held » giovedì 18 luglio 2019, 9:22

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 21:32
Grande Gerard. Mvdp qualche passo falso lo fa ( pochi, pochissimi ) ma come dicevo tempo fa, secondo me non concepisce nulla al di fuori della vittoria. Quindi quando capisce che non ce n'è, la testa molla.
La spiegazione della prestazione di Van Der Poel è al 100% questa! Quando ha una giornata storta molla completamente. E' una costante della sua carriera sino ad ora. In passato capitava più spesso, per questo ritenevo Van Aert più solido.



MattiaF
Messaggi: 59
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da MattiaF » giovedì 18 luglio 2019, 9:39

held ha scritto:
giovedì 18 luglio 2019, 9:22
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 21:32
Grande Gerard. Mvdp qualche passo falso lo fa ( pochi, pochissimi ) ma come dicevo tempo fa, secondo me non concepisce nulla al di fuori della vittoria. Quindi quando capisce che non ce n'è, la testa molla.
La spiegazione della prestazione di Van Der Poel è al 100% questa! Quando ha una giornata storta molla completamente. E' una costante della sua carriera sino ad ora. In passato capitava più spesso, per questo ritenevo Van Aert più solido.
Ma non ha mollato completamente..altrimenti non si spiegherebbe il maxi recupero fatto nel finale



MattiaF
Messaggi: 59
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da MattiaF » martedì 23 luglio 2019, 15:53

https://www.pianetamountainbike.it/risu ... n-der-poel

Week end di campionati europei per il mondo Mtb cross country. Presenti Kerschbaumer, Cink e Van der Poel, assenti Schurter e Fluckinger. La gara maschile avrà luogo domenica 28 alle 16.40.



marc
Messaggi: 2007
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da marc » martedì 23 luglio 2019, 19:31

MattiaF ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 15:53
https://www.pianetamountainbike.it/risu ... n-der-poel

Week end di campionati europei per il mondo Mtb cross country. Presenti Kerschbaumer, Cink e Van der Poel, assenti Schurter e Fluckinger. La gara maschile avrà luogo domenica 28 alle 16.40.

Mancheranno anche Sarrou Marotte e Koretzy, in pratica i francesi migliori. Forse l'edizione negli ultimi anni con il maggior numero di defezioni tra i big. L'Uec forse dovrebbe rivedere la collocazione. Non saprei quale. Giugno che è un mese senza Cdm o addirittura aprile maggio tipo come prova generale della Cdm? Così sicuramente non va.


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5453
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da Abruzzese » mercoledì 24 luglio 2019, 2:57

Purtroppo i vari impegni mi hanno impedito di seguire a dovere la MTB in questi ultimi mesi, in cui solo sporadicamente sono riuscito ad informarmi sulle gare. Detto questo, dal momento che nessuno ne ha ancora dato conto, lo scorso fine settimana si sono disputati a Lamosano di Chies d'Alpago i campionati italiani Cross Country, che oltre a qualche conferma non hanno mancato di regalare alcune sorprese.

Tra gli Uomini Elite scontata affermazione di Gerhard Kerschbaumer, anche alla luce delle ultime brillanti prestazioni in Coppa del Mondo: l'altoatesino ha avuto la meglio sui gemelli Braidot (Daniele secondo, Luca terzo), distanziati di quasi un minuto. Più staccato Gioele Bertolini, giunto quarto davanti a Tiberi. Sfortunata prova per Nadir Colledani, incappato in una foratura.

Tra le Donne Elite ha invece pagato alla grande la scelta di Martina Berta che, pur essendo ancora Under 23, ha deciso di giocarsi il titolo direttamente nella massima categoria: per l'ex iridata juniores un successo chiaro (a Pineto a maggio, quando ho potuto vederla dal vivo, mi aveva impressionato) davanti a Eva Lechner (a cui ha rifilato 47") e a Chiara Teocchi (giunta a 2'14") e un futuro che sembra essere tutto dalla sua parte.

A livello Under 23 non vorrei dire inesattezze ma il successo di Gioele De Cosmo era decisamente meno pronosticabile rispetto a quello di altri ragazzi: per lui vittoria con 33" su Alessio Agostinelli e 1'10" su Simone Avondetto, con Juri Zanotti (uno dei più attesi) quarto a 1'36". Tra le ragazze, con la già citata scelta della Berta di gareggiare con le Elite e con l'assenza di Marika Tovo, a causa del serio infortunio riportato qualche settimana fa, ad imporsi è stata la veneta Giorgia Marchet, molto costante nel corso di questa stagione: vittoria netta per lei con 2'54" su Giada Specia e 5'54" su Greta Seiwald, con quest'ultima che poteva essere una delle grandi favorite per la vittoria.

Infine tra gli Juniores vittoria per Emanuele Andreas Vittone, uno dei principali favoriti, tra i ragazzi con 35" su Davide Toneatti e 1'17" su Emanuele Huez mentre tra le ragazze la favorita Letizia Motalli si è dovuta accontentare della piazza d'onore, battuta un po' a sorpresa da Nicole Pesse, che l'ha distanziata di 1'12". Terzo posto per Julia Maria Graf a 1'42".


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

MattiaF
Messaggi: 59
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da MattiaF » mercoledì 24 luglio 2019, 8:55

marc ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 19:31
MattiaF ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 15:53
https://www.pianetamountainbike.it/risu ... n-der-poel

Week end di campionati europei per il mondo Mtb cross country. Presenti Kerschbaumer, Cink e Van der Poel, assenti Schurter e Fluckinger. La gara maschile avrà luogo domenica 28 alle 16.40.

Mancheranno anche Sarrou Marotte e Koretzy, in pratica i francesi migliori. Forse l'edizione negli ultimi anni con il maggior numero di defezioni tra i big. L'Uec forse dovrebbe rivedere la collocazione. Non saprei quale. Giugno che è un mese senza Cdm o addirittura aprile maggio tipo come prova generale della Cdm? Così sicuramente non va.
Hai ragione, mi sono dimenticato di citare i francesi, assenti pure loro. Peccato perchè aldilà di Schurter, sarebbe stato interessante uno scontro frontale tra VDP, Marotte e Fluckinger.

Disputare un campionato europeo senza la quasi totalità dei protagonisti di CDM effettivamente ha poco senso, la collocazione a giugno secondo me sarebbe la preferibile.

Ad ogni modo, son curioso di vedere che gara ne verrà fuori e vedere che prova disputerà il nostro Kerschbaumer, fresco di (ennesimo) titolo italiano. Sicuramente Cink farà una gran gara, lo vedo in crescita e poi ovviamente corre in casa.



rizz23
Messaggi: 1889
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » mercoledì 24 luglio 2019, 10:51

Intanto con piacere vi dico che la tappa di CDM di Val di Sole sarà in larga parte in diretta su Raisport.

Sabato 3 agosto
Downhill Femminile diretta 12:25-13:15
Downhill Maschile diretta 13:25-15:45

Domenica 4 agosto
Cross Country Femminile diretta 12:15-14:00
Cross Country Maschile diretta 15:00-16:45
Ultima modifica di rizz23 il mercoledì 24 luglio 2019, 11:24, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 24 luglio 2019, 11:13

rizz23 ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 10:51
Intanto con piacere vi dico che la tappa di CDM di Val di Sole sarà in larga parte in diretta su Raisport.

Sabato 3 luglio
Downhill Femminile diretta 12:25-13:15
Downhill Maschile diretta 13:25-15:45

Domenica 4 luglio
Cross Country Femminile diretta 12:15-14:00
Cross Country Maschile diretta 15:00-16:45
Ma la corsa corta venerdì non c'è o non la trasmettono? P.S Poi sarà agosto, non certo luglio. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

rizz23
Messaggi: 1889
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » mercoledì 24 luglio 2019, 11:24

No la corta nulla, e comunque Contador!



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 24 luglio 2019, 11:44

rizz23 ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 11:24
No la corta nulla, e comunque Contador!
Non capisco, non c'è o non la trasmettono. Dipoi ... :dubbio: :dubbio: :dubbio:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

rizz23
Messaggi: 1889
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » mercoledì 24 luglio 2019, 11:51

lemond ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 11:44
rizz23 ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 11:24
No la corta nulla, e comunque Contador!
Non capisco, non c'è o non la trasmettono. Dipoi ... :dubbio: :dubbio: :dubbio:
C'è ma non la trasmettono



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 24 luglio 2019, 11:54

MattiaF ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 15:53
https://www.pianetamountainbike.it/risu ... n-der-poel

Week end di campionati europei per il mondo Mtb cross country. Presenti Kerschbaumer, Cink e Van der Poel, assenti Schurter e Fluckinger. La gara maschile avrà luogo domenica 28 alle 16.40.
Ma sai se sul canale redbull la fanno vedere, o dove altrimenti? Grazie e anche a rizz per la parziale precisazione.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

MattiaF
Messaggi: 59
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da MattiaF » mercoledì 24 luglio 2019, 15:26

lemond ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 11:54
MattiaF ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 15:53
https://www.pianetamountainbike.it/risu ... n-der-poel

Week end di campionati europei per il mondo Mtb cross country. Presenti Kerschbaumer, Cink e Van der Poel, assenti Schurter e Fluckinger. La gara maschile avrà luogo domenica 28 alle 16.40.
Ma sai se sul canale redbull la fanno vedere, o dove altrimenti? Grazie e anche a rizz per la parziale precisazione.
Sta cosa della Rai mi ha un attimo spiazzato :) comunque io ero rimasto che red bull tv offre, come per tutte le gare di coppa del mondo, copertura completa per tutte le prove.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 24 luglio 2019, 19:08

MattiaF ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 15:26
lemond ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 11:54
MattiaF ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 15:53
https://www.pianetamountainbike.it/risu ... n-der-poel

Week end di campionati europei per il mondo Mtb cross country. Presenti Kerschbaumer, Cink e Van der Poel, assenti Schurter e Fluckinger. La gara maschile avrà luogo domenica 28 alle 16.40.
Ma sai se sul canale redbull la fanno vedere, o dove altrimenti? Grazie e anche a rizz per la parziale precisazione.
Sta cosa della Rai mi ha un attimo spiazzato :) comunque io ero rimasto che red bull tv offre, come per tutte le gare di coppa del mondo, copertura completa per tutte le prove.
Grazie, però sul sito della Redbull non ne ho ancoro trovato notizia. :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

MattiaF
Messaggi: 59
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Mountain Bike 2019

Messaggio da leggere da MattiaF » giovedì 25 luglio 2019, 9:09

lemond ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 19:08
MattiaF ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 15:26
lemond ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 11:54


Ma sai se sul canale redbull la fanno vedere, o dove altrimenti? Grazie e anche a rizz per la parziale precisazione.
Sta cosa della Rai mi ha un attimo spiazzato :) comunque io ero rimasto che red bull tv offre, come per tutte le gare di coppa del mondo, copertura completa per tutte le prove.
Grazie, però sul sito della Redbull non ne ho ancoro trovato notizia. :x
https://www.redbull.com/int-en/events/AP-1XJS6F61D2111




Rispondi