Ciclocross 2019-2020

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Admin
Messaggi: 13818
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Admin » sabato 1 febbraio 2020, 19:35

lanzillotta ha scritto:
sabato 1 febbraio 2020, 15:30
Ragazzi ma a che ora è il mondiale elite??
Quello maschile alle 15 di domani; quello femminile è stato alle 15 di oggi. ;)


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12423
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 1 febbraio 2020, 20:56

buone notizie per lo spettacolo domani.
già il percorso si è rivelato più duro del previsto con questo fango... ora a dubendorf sta letteralmente diluviando :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » sabato 1 febbraio 2020, 21:44

cauz. ha scritto:
sabato 1 febbraio 2020, 20:56
buone notizie per lo spettacolo domani.
già il percorso si è rivelato più duro del previsto con questo fango... ora a dubendorf sta letteralmente diluviando :)
:unzunz: :unzunz: :unzunz:


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12423
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 1 febbraio 2020, 23:01

Admin ha scritto:
sabato 1 febbraio 2020, 19:35
lanzillotta ha scritto:
sabato 1 febbraio 2020, 15:30
Ragazzi ma a che ora è il mondiale elite??
Quello maschile alle 15 di domani; quello femminile è stato alle 15 di oggi. ;)
No! Occhio! Fuso orario svizzero!
Uomini elite alle 14:30 (partenza ufficiale 14:35).


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

held
Messaggi: 1556
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da held » sabato 1 febbraio 2020, 23:42

cauz. ha scritto:
sabato 1 febbraio 2020, 20:56
buone notizie per lo spettacolo domani.
già il percorso si è rivelato più duro del previsto con questo fango... ora a dubendorf sta letteralmente diluviando :)
Fantastico!!!!! :cincin:
Intanto che gara stupenda le donne, lotta all'ultimo goccio di energia! Il percorso si rivela molto impegnativo, peccato per la mancanza di un Van Aert al meglio ma io comunque mi aspetto una gran bella lotta per il podio (tranne per il primo gradino ovviamente)




MattiaF
Messaggi: 119
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da MattiaF » domenica 2 febbraio 2020, 11:40

Nel frattempo nella gara Junior maschile Nys all'ultimo giro conduce da solo con 40 secondi sugli immediati inseguitori



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12423
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 2 febbraio 2020, 12:44

thibau che ha provato il circuito ieri e gareggiato oggi conferma che il terreno è decisamente peggiorato.
"now it's a real cyclocross race" (e continua a piovere).

è un fango cattivo, densissimo, che risucchia e incolla a terra.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

MattiaF
Messaggi: 119
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da MattiaF » domenica 2 febbraio 2020, 14:33

Ci siamo. Diretta su rai sport web se a qualcuno interessa.



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7395
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da TIC » domenica 2 febbraio 2020, 15:21

Iserbyt ha cercato di tenere Pidcock ed e' saltato


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

MattiaF
Messaggi: 119
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da MattiaF » domenica 2 febbraio 2020, 15:36

Io avevo previsto un calo forte per Iserbyt sinceramente... non mi fa impazzire come corre.
Gran gara di Pidcock invece!! Che gamba

Peccato per WVA che stava raggiungendo Aerts ad un certo punto ma poi si è spenta la lampadina e si è allontanato di nuovo



Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » domenica 2 febbraio 2020, 18:23

MattiaF ha scritto:
domenica 2 febbraio 2020, 15:36
Io avevo previsto un calo forte per Iserbyt sinceramente... non mi fa impazzire come corre.
Gran gara di Pidcock invece!! Che gamba

Peccato per WVA che stava raggiungendo Aerts ad un certo punto ma poi si è spenta la lampadina e si è allontanato di nuovo
Vero, iserbyt non è nuovo ha dei cali verticali. C'è però un dettaglio che ormai è offuscato dallo strapotere del Messia, il divino, Wonderpool,.... ecc ecc.
Il dettaglio è che sono tutti giovanissimi
Iserbyt, Pidcock, Aert e gli stessi vdp e wva. Tutti sotto i 26. Roba d'altri tempi. Quindi, fenomeni a parte, ci sta che abbiano dei passaggi a vuoto


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » domenica 2 febbraio 2020, 20:38

Comunque....
Quanto mi mancano le battaglie tra Nys, Albert, Stybar, pawels e compagnia.
Abbiamo goduto di un decennio magico. Onore al merito, ma che noia che barba


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

marc
Messaggi: 2094
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da marc » domenica 2 febbraio 2020, 21:46

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
domenica 2 febbraio 2020, 20:38
Comunque....
Quanto mi mancano le battaglie tra Nys, Albert, Stybar, pawels e compagnia.
Abbiamo goduto di un decennio magico. Onore al merito, ma che noia che barba

Già.. Vantornout ecc ecc.. quando molte gare si risolvevano all'ultimo giro con un gruppetto di 5-6 corridori in lizza x la vittoria


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Zelk
Messaggi: 14
Iscritto il: sabato 20 maggio 2017, 20:06

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Zelk » domenica 2 febbraio 2020, 22:08

Sai che schifo poter assistere alle prestazioni di uno dei più forti ciclisti di tutti i tempi quando la sua carriera sarà finita, speriamo più tardi che mai

Difatti se mi dicessero se volessi veder correre oggi la reincarnazione di Merkx o Coppi o Bartali o Binda o.... Penso che rifiuterei potendo assistere alle gare combattutissime fra gli Yates Quintana e simili



Avatar utente
lapi_dario
Messaggi: 380
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 16:39

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da lapi_dario » domenica 2 febbraio 2020, 22:39

Zelk ha scritto:
domenica 2 febbraio 2020, 22:08
Sai che schifo poter assistere alle prestazioni di uno dei più forti ciclisti di tutti i tempi quando la sua carriera sarà finita, speriamo più tardi che mai
ottima lettura
io i tempi di "un uomo solo al comando" non li ho vissuti, ma li conosco e li contestualizzo
se nascessi fra 40 anni e mi raccontassero di cosa MVDP ha fatto (e fara') probabilmente proverei interesse, cercherei video e libri

oggi ho fatto fatica a stare dietro la gara (a parte il giro in cui WVA lottava per il podio)



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12423
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 2 febbraio 2020, 23:44

a parer mio state esagerando entrambi.
oggi è stata una delle corse più dure che io abbia visto in quest'epoca, ed è una sensazione che hanno ribadito tanti dei partecipanti.
il fatto che mvdp abbia dominato in maniera così clamorosa la dice lunga sulla sua statura, che da oggi secondo sta nella stessa categoria di nys, EdV, liboton, longo e compagnia... è difficile non esaltarsi davanti a un fenomeno del genere, anche quando il pronostico è già scritto.

detto ciò, è vero che MvdP ha un solo rivale alla sua altezza, e quando manca lui manca la competizione. Nys ha avuto a che fare con un concorrenza indubbiamente più elevata... ma ha anche corso per 20 e passa anni, e di stagioni mono-nys ne abbiamo viste eccome.

parere mio: godiamoci questo campione straordinario come ci siamo goduti i suoi predecessori. Se mai i due dioscuri dovessero venire sequestrati definitivamente dalla strada (ipotesi improbabile, ma non si sa mai), ci troveremmo a rimpiangerli con gli stessi termini.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » lunedì 3 febbraio 2020, 1:07

Ragazzi, forse non mi ho spiecato.
Nessuno discuse la classe di mvdp, anzi. Andatevi a leggere cosa avevo scritto di lui durante e dopo fiandre e amstel. Quello che mi dispiace è non vedere lo scontro uomo a uomo, l'incertezza fino all'ultima curva, insomma la vera essenza del cross. Vero che anche Nys ha dominato, ma non ha stra dominato. Di stagione in stagione c'è stato sempre qualcuno all'altezza a contrastarlo.
Prima Wellens, poi Stybar e Albert, e per un paio di stagioni anche Pauwels. Negli ultimi due anni, questa cosa semplicemente non c'è più. Mica è colpa di mvdp, semmai degli avverssari non all'altezza. Di certo non mi fa schifo vedere un talento del genere. A me piace da impazzire la disciplina CICLOCROSS, e purtroppo cotanta differenza la mortifica. Sarò strano ma l'uomo solo al comando non mi attrae per niente. In tutti i sensi.

Detto questo
W MVDP

Ps
Domanda non sarcastica giuro per Zelk e Lapi-Dario. ma voi li avete visti e vissuti gli anni di Nys e compagnia?
A marc e cauz non ho bisogno di chiederlo

Che sfide
https://youtu.be/B2XORgFxk2s


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » lunedì 3 febbraio 2020, 1:42

cauz. ha scritto:
domenica 2 febbraio 2020, 23:44
parere mio: godiamoci questo campione straordinario come ci siamo goduti i suoi predecessori. Se mai i due dioscuri dovessero venire sequestrati definitivamente dalla strada (ipotesi improbabile, ma non si sa mai), ci troveremmo a rimpiangerli con gli stessi termini.
Capisco tutto cauz, sta di fatto che per me sapere prima della gara già il nome del vincitore. Mi annoia a morte. Problema mio? Certo ovvio.

Comunque faranno fatica a toglierli definitivamente dal cross. Sarebbe come togliere il Valentino al top dalla moto GP. In Belgio il cross conta e muove tanto grano, ma questo lo sai meglio di me. Difficilmente molleranno le galline dalle uova d'oro.


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » lunedì 3 febbraio 2020, 1:49

Zelk ha scritto:
domenica 2 febbraio 2020, 22:08
Penso che rifiuterei potendo assistere alle gare combattutissime fra gli Yates Quintana e simili
Se fai questo paragone, temo tu non sappia chi erano e cosa sono stati per il cross Nys, Stibar, Albert, Wellens, Pauwels etc etc


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12423
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 3 febbraio 2020, 1:52

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 1:42
cauz. ha scritto:
domenica 2 febbraio 2020, 23:44
parere mio: godiamoci questo campione straordinario come ci siamo goduti i suoi predecessori. Se mai i due dioscuri dovessero venire sequestrati definitivamente dalla strada (ipotesi improbabile, ma non si sa mai), ci troveremmo a rimpiangerli con gli stessi termini.
Capisco tutto cauz, sta di fatto che per me sapere prima della gara già il nome del vincitore. Mi annoia a morte. Problema mio? Certo ovvio.

Comunque faranno fatica a toglierli definitivamente dal cross. Sarebbe come togliere il Valentino al top dalla moto GP. In Belgio il cross conta e muove tanto grano, ma questo lo sai meglio di me. Difficilmente molleranno le galline dalle uova d'oro.

mathieu secondo me il cross non lo molla. lo ha ribadito pure oggi (così come pidcock, che anzi quest'anno farà pure la cape epic).
probabile che molli la MTB dopo le olimpiadi, ma nel cross si limiterà a ridurre l'impegno.

la cosa che un po' mi spaventa è la sua tendenza a correre sempre per vincere. tipo che oggi diceva che su strada quest'anno farà 6-7 corse in linea e il suo obiettivo sono tutte. ecco, non vorrei che alla lunga per garantirsi la presenza in entrambe le categorie si limitasse a presentarsi in meno occasioni in ogni campo. una sorta di teoria dei picchi di forma, con più picchi ma "puntuali".


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » lunedì 3 febbraio 2020, 1:55

cauz. ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 1:52
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 1:42
cauz. ha scritto:
domenica 2 febbraio 2020, 23:44
parere mio: godiamoci questo campione straordinario come ci siamo goduti i suoi predecessori. Se mai i due dioscuri dovessero venire sequestrati definitivamente dalla strada (ipotesi improbabile, ma non si sa mai), ci troveremmo a rimpiangerli con gli stessi termini.
Capisco tutto cauz, sta di fatto che per me sapere prima della gara già il nome del vincitore. Mi annoia a morte. Problema mio? Certo ovvio.

Comunque faranno fatica a toglierli definitivamente dal cross. Sarebbe come togliere il Valentino al top dalla moto GP. In Belgio il cross conta e muove tanto grano, ma questo lo sai meglio di me. Difficilmente molleranno le galline dalle uova d'oro.

mathieu secondo me il cross non lo molla. lo ha ribadito pure oggi (così come pidcock, che anzi quest'anno farà pure la cape epic).
probabile che molli la MTB dopo le olimpiadi, ma nel cross si limiterà a ridurre l'impegno.

la cosa che un po' mi spaventa è la sua tendenza a correre sempre per vincere. tipo che oggi diceva che su strada quest'anno farà 6-7 corse in linea e il suo obiettivo sono tutte. ecco, non vorrei che alla lunga per garantirsi la presenza in entrambe le categorie si limitasse a presentarsi in meno occasioni in ogni campo. una sorta di teoria dei picchi di forma, con più picchi ma "puntuali".
Vedo che anche tu sei in piedi per il superbowl
Io ora però mollo. Me la vedrò domani.
Purtroppo sveglia alle 6.45


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12423
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 3 febbraio 2020, 2:03

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 1:55

Vedo che anche tu sei in piedi per il superbowl
Io ora però mollo. Me la vedrò domani.
Purtroppo sveglia alle 6.45
sto tentando un'impresa d'altri tempi.
tutto il giorno nel fango a dubendorf (e giuro che anche solo camminare lì in mezzo si sente ancora sulle gambe), poi 4 ore di strada per tornare a casa e diretto su pizza e superbowl. in caso di riuscita comprenderei se admin ritenesse di spostare questo messaggio nella sezione doping.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » lunedì 3 febbraio 2020, 7:18

cauz. ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 2:03
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 1:55

Vedo che anche tu sei in piedi per il superbowl
Io ora però mollo. Me la vedrò domani.
Purtroppo sveglia alle 6.45
sto tentando un'impresa d'altri tempi.
tutto il giorno nel fango a dubendorf (e giuro che anche solo camminare lì in mezzo si sente ancora sulle gambe), poi 4 ore di strada per tornare a casa e diretto su pizza e superbowl. in caso di riuscita comprenderei se admin ritenesse di spostare questo messaggio nella sezione doping.

:worthy: massima stima

Quindi non spoilerare. La mia impresa invece sarà riuscire a NON conoscere il risultato fino a stasera. Ho già in programma rulli davanti alla tv. Ore 18.30 lunga sintesi sul canale 20


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5225
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 3 febbraio 2020, 8:29

cauz. ha scritto:
domenica 2 febbraio 2020, 23:44
Se mai i due dioscuri dovessero venire sequestrati definitivamente dalla strada (ipotesi improbabile, ma non si sa mai), ci troveremmo a rimpiangerli con gli stessi termini.
Sicuramente per la prossima stagione Van Aert ha già lanciato la sfida:
https://www.cyclingnews.com/news/wout-v ... ck-to-win/


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12609
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 3 febbraio 2020, 9:21

cauz. ha scritto:
domenica 2 febbraio 2020, 23:44
Se mai i due dioscuri dovessero venire sequestrati definitivamente dalla strada (ipotesi improbabile, ma non si sa mai), ci troveremmo a rimpiangerli con gli stessi termini.
Giusta osservazione in generale, ma soprattutto il riferimento (forse nemmeno voluto) a quanto grassettato e ingrandito. Naturalmente il Kaiser sarebbe Polluce (nella versione che ci racconta Maurizio Bettini) :) https://www.youtube.com/watch?v=gk-Ry9HrajQ&t=8725s


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

MattiaF
Messaggi: 119
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da MattiaF » lunedì 3 febbraio 2020, 10:13

cauz. ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 2:03
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 1:55

Vedo che anche tu sei in piedi per il superbowl
Io ora però mollo. Me la vedrò domani.
Purtroppo sveglia alle 6.45
sto tentando un'impresa d'altri tempi.
tutto il giorno nel fango a dubendorf (e giuro che anche solo camminare lì in mezzo si sente ancora sulle gambe), poi 4 ore di strada per tornare a casa e diretto su pizza e superbowl. in caso di riuscita comprenderei se admin ritenesse di spostare questo messaggio nella sezione doping.
IDOLO ASSOLUTO :champion:


Comunque all'indomani dei campionati del mondo lasciatemi fare una piccola riflessione che un pò si collega anche con quanto detto da voi sopra.

Stamattina scorrendo le storie dei miei amici su Instagram mi sono accorto come più di una persona (quindi “persone fisiche” normali, non le mille pagine di ciclismo che seguo) avesse pubblicato storie/post con la foto di Van der Poel e qualche aggettivo ad esaltare l’impresa di ieri.
Gente completamente fuori dal mondo del ciclismo (e vi assicuro che la maggior parte della gente/amici che seguo ha poco/niente a che fare col mondo del ciclismo).

E questo mi ha fatto riflettere. Gente che segue solo il calcio, oppure amici appassionati di sci e poco altro che pubblicano foto di VdP con scritto “alieno” o “the king”. Gente che neppure segue il ciclismo, figurarsi il ciclocross!

Questo mi fa pensare a che impatto mediatico sta avendo questo ragazzo sul mondo dello sport. Sappiamo benissimo quanto il ciclocross da noi rappresenti una nicchia, e sappiamo anche che queste persone sicuramente non seguiranno la coppa del mondo o il super prestige, ma pensare che ci sia un atleta che faccia guardare anche solo una gara ad un “profano” che probabilmente non ci capisce nulla, è una cosa incredibile per me, pensate che impatto pazzesco sta avendo sto ragazzo nel mondo dello sport.
E’ sinceramente una cosa che non ho mai visto nel ciclismo, solitamente di ciclismo parlano i ciclisti e gli appassionati, non certo chi segue la Formula 1.

Qui stiamo addirittura parlando di un mondiale di ciclocross che non ha nemmeno avuto luogo nel nostro paese. Assurdo.



Ghost biker
Messaggi: 75
Iscritto il: sabato 25 novembre 2017, 21:53

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Ghost biker » lunedì 3 febbraio 2020, 13:08

Qui siamo si fronte ad un quesito al quale non c'è risposta. È meglio con , e quindi più visibilità ma totale distruzione della competizione , oppure senza , quindi gare più combattute ma probabilmente meno interessamento di media e di pubblico ? :hammer:



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12609
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 3 febbraio 2020, 13:39

Ghost biker ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 13:08
Qui siamo si fronte ad un quesito al quale non c'è risposta. È meglio con , e quindi più visibilità ma totale distruzione della competizione , oppure senza , quindi gare più combattute ma probabilmente meno interessamento di media e di pubblico ? :hammer:
Credo che la risposta sia semplice (e non semplicistica) e la distinzione è simile alla differenza che ci può essere fra due corse La Roubaix vs La Sanremo oppure fra il Vespro e la Messa secondo Vecchioni https://youtu.be/zLKa8-SUXQk?t=196, oppure se volete un esempio calcistico fra O'Ney e (ormai) chiunque altro. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » lunedì 3 febbraio 2020, 13:47

Ghost biker ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 13:08
Qui siamo si fronte ad un quesito al quale non c'è risposta. È meglio con , e quindi più visibilità ma totale distruzione della competizione , oppure senza , quindi gare più combattute ma probabilmente meno interessamento di media e di pubblico ? :hammer:
Potendo scegliere vorrei vdp e wva sullo stesso livello e magari qualche terzo incomodo che in determinate gare rompe le uova nel paniere ai due.
Torno all'esempio di Nys Vs Albert
Spesso capitava che tra i due ci fosse klass vth, stybar già a mezzo servizio, pauwels e addirittura a volte meussen. Insomma c'era varietà e incertezza. Oggi da questo punto di vista è tutto scontato. Alla lunga rischia di essere un'arma a doppio taglio. Prima apprezzi il talento smisurato e poi perdi interesse, perché tanto vince sempre lui. Capisco che per i neofiti del cross è tutto bello e nuovo, e lo è.
Forse pero, chi come il sottoscritto da molti anni ( purtroppo ) segue la disciplina e questo ragazzo la visto crescere dalla cat juniores, sapeva che era di fronte a un alieno.
Non pensavo pero ci sarebbe stato così tanto divario tra lui e il resto del mondo.
Oggi apprezziamo le imprese di mercx, ma guardate che ai tempi risultava antipatico a molti. Penso sia normale.


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Bobrock
Messaggi: 14
Iscritto il: martedì 25 giugno 2019, 12:02

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Bobrock » lunedì 3 febbraio 2020, 14:28

Ghost biker ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 13:08
Qui siamo si fronte ad un quesito al quale non c'è risposta. È meglio con , e quindi più visibilità ma totale distruzione della competizione , oppure senza , quindi gare più combattute ma probabilmente meno interessamento di media e di pubblico ? :hammer:
Una variante del sempreverde "Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente?"



held
Messaggi: 1556
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da held » lunedì 3 febbraio 2020, 15:03

Che dire.... Ho visto la gara in tarda serata, OK il risultato era scontato ma è stato bello lo stesso! È un fenomeno e son contento di esserci per poterlo apprezzare ora, nel momento, vivere questo periodo. Si ammazza le corse ma forse senza di lui non sarebbe lo stesso ciclocross ma uno di serie b. Ho sperato in Van Aert (amareggiato all'arrivo, credo ci credesse al podio ) ma è andata cosi. La gara è stata comunque divertente, percorso non esaltante ma col fango si è trasformato in un inferno. Bravo anche pidcock mentre un po polli o forse troppo stanchi tutti gli altri.
Si volta pagina, io spero non molli il ciclocross e spero faccia lo stesso Van Aert perché con due così in pista il discosto cambia notevolmente.
Sul discorso marketing non possiamo non notare gli effetti positivi del personaggio, anche nel nostro piccolo su queste thread c'è stato un incremento di interesse e tutto ciò è bello.

Per finire la solita nota sulla Rai, ma diamine, alle 14,30 in TV davano la replica della gara juniores, finita quasi alle 15,30, a quel punto perché non trasmettere direttamente la diretta elite?????? Anche perché sull'app Rai play il canale Rai sport web non esiste quindi dell'ondemand manco l'ombra!!! Ovvero se vuoi seguire la corsa elite devi essere presente al momento della diretta web o sperare nelle improbabili repliche!! Tutto ciò andava bene 20 anni fa non oggi.... Conclusione, sono andato su eurosport.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12609
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 3 febbraio 2020, 16:05

held ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 15:03
Che dire.... Ho visto la gara in tarda serata, OK il risultato era scontato ma è stato bello lo stesso! È un fenomeno e son contento di esserci per poterlo apprezzare ora, nel momento, vivere questo periodo. Si ammazza le corse ma forse senza di lui non sarebbe lo stesso ciclocross ma uno di serie b. Ho sperato in Van Aert (amareggiato all'arrivo, credo ci credesse al podio ) ma è andata cosi. La gara è stata comunque divertente, percorso non esaltante ma col fango si è trasformato in un inferno. Bravo anche pidcock mentre un po polli o forse troppo stanchi tutti gli altri.
Si volta pagina, io spero non molli il ciclocross e spero faccia lo stesso Van Aert perché con due così in pista il discosto cambia notevolmente.
Sul discorso marketing non possiamo non notare gli effetti positivi del personaggio, anche nel nostro piccolo su queste thread c'è stato un incremento di interesse e tutto ciò è bello.

Per finire la solita nota sulla Rai, ma diamine, alle 14,30 in TV davano la replica della gara juniores, finita quasi alle 15,30, a quel punto perché non trasmettere direttamente la diretta elite?????? Anche perché sull'app Rai play il canale Rai sport web non esiste quindi dell'ondemand manco l'ombra!!! Ovvero se vuoi seguire la corsa elite devi essere presente al momento della diretta web o sperare nelle improbabili repliche!! Tutto ciò andava bene 20 anni fa non oggi.... Conclusione, sono andato su eurosport.
Ma perché non subito? Eurosport si vede un po' da per tutto e il player è a prezzi veramente accessibili, credo. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

held
Messaggi: 1556
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da held » lunedì 3 febbraio 2020, 17:00

Assolutamente si! Sono abbonato da circa un anno e rinnoverò. Servizio eccellente. Come ho gia detto mi piace la coppia Panchetti - Lazzaro (che ieri mancava), semplicemente preferivo, forse anche per abitudine, la coppia De Luca - Bramati. ;)



held
Messaggi: 1556
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da held » lunedì 3 febbraio 2020, 17:05

Slegar ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 8:29
cauz. ha scritto:
domenica 2 febbraio 2020, 23:44
Se mai i due dioscuri dovessero venire sequestrati definitivamente dalla strada (ipotesi improbabile, ma non si sa mai), ci troveremmo a rimpiangerli con gli stessi termini.
Sicuramente per la prossima stagione Van Aert ha già lanciato la sfida:
https://www.cyclingnews.com/news/wout-v ... ck-to-win/
E noi lo aspetteremo! :D



Avatar utente
lapi_dario
Messaggi: 380
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 16:39

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da lapi_dario » lunedì 3 febbraio 2020, 20:22

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 1:07
Domanda non sarcastica giuro per Zelk e Lapi-Dario. ma voi li avete visti e vissuti gli anni di Nys e compagnia?
io no, seguo attivamente il cross dalla stagione 2016/2017
prima ne leggevo le notizie sulla stampa (ai tempi di Bramati-Pontoni)



Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » lunedì 3 febbraio 2020, 20:52

lapi_dario ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 20:22
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 1:07
Domanda non sarcastica giuro per Zelk e Lapi-Dario. ma voi li avete visti e vissuti gli anni di Nys e compagnia?
io no, seguo attivamente il cross dalla stagione 2016/2017
prima ne leggevo le notizie sulla stampa (ai tempi di Bramati-Pontoni)
Se ne avrai voglia, fai un giro su You tube e cerca nys vs Albert, oppure Nys Vs stybar oppure Nys Vs Wellens
Ne vale la pena. Certo non sarà come averle viste Live, ma ti renderai conto che spesso erano spalla a spalla, e The King quando non riusciva con la forza ci metteva la tecnica, disegnando linee che solo lui poteva

Qui un divertente episodio di fine cariera, che la dice lunga sul personaggio

https://youtu.be/zHYZcYlj9Wk

Qui invece un po di battaglie

https://youtu.be/mdOQAIA4DXE


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
lapi_dario
Messaggi: 380
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 16:39

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da lapi_dario » lunedì 3 febbraio 2020, 23:29

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 20:52
lapi_dario ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 20:22
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 1:07
Domanda non sarcastica giuro per Zelk e Lapi-Dario. ma voi li avete visti e vissuti gli anni di Nys e compagnia?
io no, seguo attivamente il cross dalla stagione 2016/2017
prima ne leggevo le notizie sulla stampa (ai tempi di Bramati-Pontoni)
Se ne avrai voglia, fai un giro su You tube e cerca nys vs Albert, oppure Nys Vs stybar oppure Nys Vs Wellens
Ne vale la pena. Certo non sarà come averle viste Live, ma ti renderai conto che spesso erano spalla a spalla, e The King quando non riusciva con la forza ci metteva la tecnica, disegnando linee che solo lui poteva
stai affermando che in quel periodo le gare erano divertenti, e che le rimpiangi. perche' ora ci sta MVDP
che ho detto di diverso io?
delle ultime 4 stagioni di cross, questa e' la meno divertente da seguire



Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » martedì 4 febbraio 2020, 12:07

lapi_dario ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 23:29
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 20:52
lapi_dario ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 20:22

io no, seguo attivamente il cross dalla stagione 2016/2017
prima ne leggevo le notizie sulla stampa (ai tempi di Bramati-Pontoni)
Se ne avrai voglia, fai un giro su You tube e cerca nys vs Albert, oppure Nys Vs stybar oppure Nys Vs Wellens
Ne vale la pena. Certo non sarà come averle viste Live, ma ti renderai conto che spesso erano spalla a spalla, e The King quando non riusciva con la forza ci metteva la tecnica, disegnando linee che solo lui poteva
stai affermando che in quel periodo le gare erano divertenti, e che le rimpiangi. perche' ora ci sta MVDP
che ho detto di diverso io?
delle ultime 4 stagioni di cross, questa e' la meno divertente da seguire
Credo ci sia un fraintendimento alla base. Non ho mai scritto ne pensato che le ultime stagioni sono noiose perché ora c'è MVDP. Dico che sono noiose perche non c'è nessuno in grado di contrastarlo. Ti basti pessere che in occasione dell Amstel in concomitanza con la Pasqua l'ho ribattezzato il Messia. Per essere ancora più chiaro lo farei accoppiare con mia figlia per avere un nipote con un DNA alieno.
Battute di cattivo gusto a parte, è evidente che se ci fossero 2/3 talenti più o meno sullo stesso livello, lo spettacolo sarebbe ENORME. purtroppo non ci sono e temo alla lunga questo sarà un problema per il cross. Non a caso il decennio precedente è stato forse quello di massima crescita per la disciplina.

Concludendo, entrambi forse non abbiamo capito il vero pensiero dell'altro. :cincin:


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12609
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da lemond » martedì 4 febbraio 2020, 12:31

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 13:47
Oggi apprezziamo le imprese di mercx, ma guardate che ai tempi risultava antipatico a molti. Penso sia normale.
Uno per tutti: Gianni Brera, che aveva detto che Mercx non avrebbe mai potuto vincere una corsa a tappe importante. :crazy: E in ambito calcistico che Platini era una copia di Adelio Moro (centrocampista allora dell'Atalanta). :D
Ovvero il mio amico Maurizio Ferraris ha capito tutto quando sostiene che l'imbecillità non riguarda solo le persone comuni. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7395
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da TIC » martedì 4 febbraio 2020, 13:17

held ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 17:00
Assolutamente si! Sono abbonato da circa un anno e rinnoverò. Servizio eccellente. Come ho gia detto mi piace la coppia Panchetti - Lazzaro (che ieri mancava), semplicemente preferivo, forse anche per abitudine, la coppia De Luca - Bramati. ;)

Quanto costa abbonarsi ?


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » martedì 4 febbraio 2020, 13:25

lemond ha scritto:
martedì 4 febbraio 2020, 12:31
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 13:47
Oggi apprezziamo le imprese di mercx, ma guardate che ai tempi risultava antipatico a molti. Penso sia normale.
Uno per tutti: Gianni Brera, che aveva detto che Mercx non avrebbe mai potuto vincere una corsa a tappe importante. :crazy: E in ambito calcistico che Platini era una copia di Adelio Moro (centrocampista allora dell'Atalanta). :D
Ovvero il mio amico Maurizio Ferraris ha capito tutto quando sostiene che l'imbecillità non riguarda solo le persone comuni. ;)

Condivido. Spesso ci pensa la storia a smentire anche i "professoroni".
Però qui il discorso è un po diverso. Con il mio intervento volevo sottolineare quanto alla fine della fiera, anche di fronte ad un fuori classe che probabilmente passerà alla storia, lo spettacolo agonistico ne paga inevitabilmente le conseguenze. Se vogliamo quasi un paradosso.
Domenica dopo 10 minuti, avrei potuto spegnere la TV e riacenderla a 5 minuti dalla fine. A parte lo scatto di Pidkock, non è successo granché. Avevo riposto le mie speranze in WVA, ma è stato subito evidente che già il terzo posto sarebbe stato il massimo raggiungibile.
Speriamo nella crescita dei vari giovincelli per la prossima stagione. Incluso il nostro Dirigoni, perché avereun azzurro stabilmente nella top ten, male non farebbe. Quanto meno al mio interesse


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » martedì 4 febbraio 2020, 13:27

TIC ha scritto:
martedì 4 febbraio 2020, 13:17
held ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 17:00
Assolutamente si! Sono abbonato da circa un anno e rinnoverò. Servizio eccellente. Come ho gia detto mi piace la coppia Panchetti - Lazzaro (che ieri mancava), semplicemente preferivo, forse anche per abitudine, la coppia De Luca - Bramati. ;)

Quanto costa abbonarsi ?
49,00 all'anno. A volte ci sono promozioni per i nuovi clienti a 25,00


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

held
Messaggi: 1556
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da held » martedì 4 febbraio 2020, 13:43

TIC ha scritto:
martedì 4 febbraio 2020, 13:17
held ha scritto:
lunedì 3 febbraio 2020, 17:00
Assolutamente si! Sono abbonato da circa un anno e rinnoverò. Servizio eccellente. Come ho gia detto mi piace la coppia Panchetti - Lazzaro (che ieri mancava), semplicemente preferivo, forse anche per abitudine, la coppia De Luca - Bramati. ;)

Quanto costa abbonarsi ?
Io avevo fatto l'offerta a 25 euro!



held
Messaggi: 1556
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da held » martedì 4 febbraio 2020, 13:44

A proposito di Dorigoni, ora che mi viene in mente, ma cosa gli è successo al mondiale? Perché questa debacle?



Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » martedì 4 febbraio 2020, 19:01

held ha scritto:
martedì 4 febbraio 2020, 13:44
A proposito di Dorigoni, ora che mi viene in mente, ma cosa gli è successo al mondiale? Perché questa debacle?
Me lo sono domandato anche io, ma non ho trovato notizie o dichiarazioni in merito.

Segnalo che domani mercoledì alle ore 19.00 speciale di 1h sul canale 84 del ddt, a cura di Ilenia Lazzaro. Inviata sul posto. Pare ci sia una interessante intervista a WVA


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2771
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » mercoledì 5 febbraio 2020, 21:06



«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Ghost biker
Messaggi: 75
Iscritto il: sabato 25 novembre 2017, 21:53

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Ghost biker » mercoledì 5 febbraio 2020, 21:40

Che bellezza ! Oggi oltre metà gara erano 14 in nove secondi , poteva vincere chiunque. Mi sono quasi commosso. Brutta botta per la kastelijns nella gara femminile. C'era anche la Gariboldi in gara ed è andata pure forte



Zelk
Messaggi: 14
Iscritto il: sabato 20 maggio 2017, 20:06

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Zelk » giovedì 6 febbraio 2020, 8:09

Si bello spettacolo ma quasi di serie B

Un po come ai tempi dei Nis, Stybar, Albert bello spettacolo, gare combattute ma il livello era quello che era... Gente che oggi arriverebbe seconda quarta sesta o al massimo nei 10 ad andare bene e che su strada non ha corso o non ha mai sfondato del tutto



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6517
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da Subsonico » venerdì 7 febbraio 2020, 0:57

held ha scritto:
martedì 4 febbraio 2020, 13:44
A proposito di Dorigoni, ora che mi viene in mente, ma cosa gli è successo al mondiale? Perché questa debacle?
https://www.facebook.com/scratchtvitaly ... 5MDc3MDM0/


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

held
Messaggi: 1556
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2019-2020

Messaggio da leggere da held » sabato 8 febbraio 2020, 0:43

Grazie!!
Accidenti è davvero giovane! :D




Rispondi