Pagina 6 di 14

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: martedì 12 novembre 2019, 21:32
da Basso
A proposito di Niel
Daam Van Reeth @vrdaam
Historic moment for TV viewership of women's #cyclocross in Flanders. For the first time ever Flemish TV audiences @sporza_koers for the women's race were better than for the men's race: 577K v 562K for #jaarmarktcross in Niel on Monday. #veldrijden @UCI_CX

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 13 novembre 2019, 13:41
da Gianluca Avigo - bove
Be! Lo diciamo già dalla scorsa stagione, le gare femminili sono più avvincenti perché non c'è una dominatrice assoluta.

Tornado alla gara maschile di Silvelle, forse la più bella dall'inizio della stagione in quanto a combattivita. Isy è stato all'altezza e gli altri non erano lontanissimi. Inoltre il percorso, seppur migliorato nel pomeriggio, non era poi così veloce. All'Europeo vinto da Artes, mancava solo di vedere la doppia fila.

Con i se e con i ma si va poco lontani, ma mi sarebbe piaciuto vederli con il fango della mattina

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 13 novembre 2019, 14:13
da Caba
Scusate, domanda:
Si pronuncia
1) Iserbit
2) Iserbait
3) Aiserbit
4) qualsiasi altra pronuncia...

Lo chiedo perchè lo sento pronunciare in vari modi.
Grazie.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 13 novembre 2019, 14:32
da cauz.
Caba ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 14:13
Scusate, domanda:
Si pronuncia
1) Iserbit
2) Iserbait
3) Aiserbit
4) qualsiasi altra pronuncia...

Lo chiedo perchè lo sento pronunciare in vari modi.
Grazie.
semplicemente iserbit

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 13 novembre 2019, 14:38
da Subsonico
La domanda è forse perché lo speaker a Silvelle lo pronunciava ISERBAIT, manco fosse di Molfetta...dopotutto è lo stesso che si è inventato un "Joel Bertolini" solo perché stava parlando in inglese :P

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 13 novembre 2019, 15:01
da MattiaF
Caba ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 14:13
Scusate, domanda:
Si pronuncia
1) Iserbit
2) Iserbait
3) Aiserbit
4) qualsiasi altra pronuncia...

Lo chiedo perchè lo sento pronunciare in vari modi.
Grazie.
la 1) con l'accento sulla prima i

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 13 novembre 2019, 15:03
da Caba
Esatto, a Silvelle lo speaker che parlava in inglese lo pronunciava "iserbait", che io non avevo mai sentito.
In alcuni video (anche su GCN Italia o video stranieri) "iserbit",
una volta l'ho sentito pronunciare, sempre durante una telecronaca in inglese, "aiserbit" che era la pronuncia che io ho pensato subito essere quella giusta quando ho letto questo nome la prima volta.
Grazie a tutti.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 13 novembre 2019, 15:42
da andriusskerla
Pare che la pronuncia sia molto diversa

Immagine

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 13 novembre 2019, 17:02
da marc
andriusskerla ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 15:42
Pare che la pronuncia sia molto diversa

Immagine


:clap: bravo! L'avevo vista qlc sett fa sul faccialibro ma non riuscivo più a trovarla

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 13 novembre 2019, 17:08
da lemond
Subsonico ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 14:38
La domanda è forse perché lo speaker a Silvelle lo pronunciava ISERBAIT, manco fosse di Molfetta...dopotutto è lo stesso che si è inventato un "Joel Bertolini" solo perché stava parlando in inglese :P
Sol-fa consueta dell'inglese in tutte le salse: un mio compagno di università per l'esame di Geografia economica con il prof. Bruno Nice disse all'interrogante che si era preparato sul testo di un certo Nais. :champion:

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 13 novembre 2019, 19:17
da Gianluca Avigo - bove
Bella intervista al l'organizzatore di Silvelle.
https://youtu.be/dfNDHpULDl4

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 13 novembre 2019, 22:59
da marc
Regass sogno o son desto. Haussler disputerà il cross di Hittnau! :o

https://my.raceresult.com/124046/partic ... e#0_8B6512

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: giovedì 14 novembre 2019, 5:54
da cauz.
andriusskerla ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 15:42
Pare che la pronuncia sia molto diversa

Immagine
Ma chi l'ha fatto questo schemino? Perché le pronunce che si sentono nelle telecronache fiamminghe sono decisamente diverse da quelle proposte qui. Boh.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: venerdì 15 novembre 2019, 9:00
da MattiaF
cauz. ha scritto:
giovedì 14 novembre 2019, 5:54
andriusskerla ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 15:42
Pare che la pronuncia sia molto diversa

Immagine
Ma chi l'ha fatto questo schemino? Perché le pronunce che si sentono nelle telecronache fiamminghe sono decisamente diverse da quelle proposte qui. Boh.
Sì anche a me non è che torni tantissimo

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: venerdì 15 novembre 2019, 15:49
da MattiaF
Domani pomeriggio comunque torna la CDM con la prova di Tàbor.

Tra i maschietti la nota d'interesse potrebbe essere la partenza a handicap di Mathieu che parte dall'ultima fila causa assenza di punti in coppa del mondo. Vedremo se Iserbyt e gli altri sapranno approfittarne.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: venerdì 15 novembre 2019, 23:40
da held
Importanti impegni familiari mi hanno tenuto lontano dal forum, e dal ciclocross, per alcuni giorni :)
Su Silvelle dico solo che mi è piaciuto, bella gara e anche bel percorso... Riprese TV rimandate a settembre. :nonono:

Sulle pronunce non mi esprimo, son negato! :D

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 16 novembre 2019, 10:57
da Basso

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 16 novembre 2019, 14:46
da Gianluca Avigo - bove
Basso ha scritto:
sabato 16 novembre 2019, 10:57
Parte bene la giornata a Tabor http://www.cicloweb.it/2019/11/16/david ... oss-tabor/
Molto molto bene. Ora speriamo che anche Fontana torni sui suoi livelli

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 16 novembre 2019, 14:52
da PedalatorePigro
Qualcuno ha capito dove trasmettono la gara in diretta? Né sull'app né su raisport.it sto trovando niente.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 16 novembre 2019, 15:48
da Gianluca Avigo - bove
Ooooooo aspettavo una gara così da quasi 2 anni. Dai che l'inverno promette bene.
Oggin quello che mi è piaciuto di più e LVDH, finalmente sembra tornato. Peccato che abbia l'ostacolo degli ostacoli

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 16 novembre 2019, 15:51
da Gianluca Avigo - bove
PedalatorePigro ha scritto:
sabato 16 novembre 2019, 14:52
Qualcuno ha capito dove trasmettono la gara in diretta? Né sull'app né su raisport.it sto trovando niente.
Sull'app niente. Sarebbe stato troppo facile.
Dovevi andare sul sito di raisport , far scorrere tutta la pagina e in fondo in fondo in fondo, c'erano gli streaming dei canali web.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 16 novembre 2019, 16:01
da Gabriele 99
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
sabato 16 novembre 2019, 15:48
Ooooooo aspettavo una gara così da quasi 2 anni. Dai che l'inverno promette bene.
Oggin quello che mi è piaciuto di più e LVDH, finalmente sembra tornato. Peccato che abbia l'ostacolo degli ostacoli
Mi accodo, io seguo la disciplina da circa 2 anni e a memoria non ricordo una gara così tirata, complice anche la partenza ad handicap di Van der Poel. Pensavo Iserbyt ce la facesse perchè l'olandese ha speso molto per rientrare nelle due occasioni, ma quando attacca riesce sempre ad aprire un piccolo gap da portare all'arrivo, anche se con l'inquadratura frontale ho pensato alla beffa per un attimo :dunce:

Molto combattuta anche la gara femminile, Worst veramente fortissima oggi che conferma l'ottimo feeling con la CdM, entusiasmente l'ultimo giro con le prime tutte ad inseguirsi a pochi secondi di distanza. Brava anche Alice che ha però pagato molto dalle prime 4.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 16 novembre 2019, 16:23
da cauz.
mi aggrego. sicuramente la gara migliore della stagione sin qui... e il bello è che non può che andare meglio :gnam:

oggi errore fatale di iserbyt, VdH e vanthourenhout, che si sono guardati un po' troppo quando MvdP arrancava. è chiaro che se non approfitti di una situazione così poi la paghi: "goal sbagliato goal subito". Mathieu si poteva staccare e andava staccato a metà gara, invece i tre han giocato al gatto col topo ed è finita come doveva finire.
al di là della tattica, però, iserbyt mi è piaciuto da morire. ha certe accelerate decise che mi ricordano persino Sven (perdonatemi). con la differenza sostanziale che Sven con quegli attacchi arrivava al traguardo da solo. differenza non da poco.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 16 novembre 2019, 16:25
da lemond
Gabriele 99 ha scritto:
sabato 16 novembre 2019, 16:01
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
sabato 16 novembre 2019, 15:48
Ooooooo aspettavo una gara così da quasi 2 anni. Dai che l'inverno promette bene.
Oggin quello che mi è piaciuto di più e LVDH, finalmente sembra tornato. Peccato che abbia l'ostacolo degli ostacoli
Mi accodo, io seguo la disciplina da circa 2 anni e a memoria non ricordo una gara così tirata, complice anche la partenza ad handicap di Van der Poel. Pensavo Iserbyt ce la facesse perchè l'olandese ha speso molto per rientrare nelle due occasioni, ma quando attacca riesce sempre ad aprire un piccolo gap da portare all'arrivo, anche se con l'inquadratura frontale ho pensato alla beffa per un attimo :dunce:

Molto combattuta anche la gara femminile, Worst veramente fortissima oggi che conferma l'ottimo feeling con la CdM, entusiasmente l'ultimo giro con le prime tutte ad inseguirsi a pochi secondi di distanza. Brava anche Alice che ha però pagato molto dalle prime 4.
Oggi il Kaiser non poteva/voleva perdere, nonostante la gara molto palpitante, come avete ben detto. Però il regolamento è assurdo! :x
P.S. Il regista non sa fare il mestiere, perché non credo che avesse solo quell'inquadratura lì. :x

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 16 novembre 2019, 16:31
da lemond
Mathieu van der Poel dedica la sua vittoria a Tábor al nonno Raymond Poulidor. Il neerlandese della Corendon-Circus si è imposto nella quarta manche della Coppa del Mondo di ciclocross e al termine della gara il suo primo pensiero è andato al leggendario nonno scomparso pochi giorni fa, al quale aveva peraltro dedicato un bellissimo pensiero social nelle ore immediatamente successive al decesso. Da Spaziociclismo

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 17 novembre 2019, 15:38
da lemond
Coppa del Mondo a Tabor: Van der Poel soffre ma batte ancora Iserbyt al termine di una battaglia appassionante. Gara donne alla Worst, Arzuffi quinta
Non c’è stata nella carriera di Mathieu Van der Poel una vittoria più mesta di quella ottenuta e non festeggiata a Tabor, oggi, quarta tappa di Coppa del Mondo 2019-2020. Il ragazzo nato a Kapellen ha perso qualche giorno fa il nonno, per lui un punto di riferimento nella vita e nel ciclismo, per tutti gli appassionati, semplicemente, Raymond Poulidor.

“Non è stata una settimana facile”, ha detto con gli occhi lucidi Mathieu dopo la gara ceca, e ha detto pure che voleva questa vittoria per dedicarla al nonno, e che non è stato facile ottenerla perché lo sport è così, anche in certi giorni gli avversari non è che ti stendano tappeti rossi, proveranno sempre a batterti, l’agonismo non si intende di romanticismo. Ma volere o volare, Van der Poel un modo per vincere a Tabor doveva trovarlo. E l’ha trovato.

Non ha poi nemmeno alzato le braccia indicando il cielo all’arrivo, quel gesto che tanti si concedono e concedono alla persona cara perduta da poco, in quelle vittorie listate a lutto che spesso vediamo sui campi di gara, strada o fango che sia. Una non-gioia dovuta, contenuta, trattenuta, una soddisfazione atletica che oggi proprio non riusciva a emergere, a vedere la luce al di sopra della coltre dei pensieri nebulosi. Verranno giorni migliori, senza lacrime, quando il grande dispiacere trascolorerà in tenero, dolcemente malinconico, ricordo.

Fonte: Marco Grassi (cicloweb) :clap:

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 18 novembre 2019, 11:44
da MattiaF
Prova di forza di Van der Poel ieri nella seconda prova del DVV Trofee.
Si è visto dalla violentissima partenza che Mathieu ieri non aveva nessuna intenzione di fare prigionieri.
Pronti via subito a fare il ritmo con il solo Toon Aerts a tenere la ruota. Al contrario di alcune partenze un pò "sonnacchiose" ieri aggrediva ogni curva, ogni passaggio (facilitato chiaramente anche dal percorso molto veloce e poco fangoso), secondo me era chiaro che voleva andarsene sin da subito.
Il primo giro che ha fatto ha mandato fuori soglia anche me sul divano :D

Alla fine distacchi importanti, con il solo Sweeck a limitare il ritardo sotto il minuto(che bella stagione che sta facendo il belga!).

Secondo me significativa la prestazione di Aerts che, al netto del guaio meccanico che l'ha di fatto ritardato e fatto naufragare in decima posizione a oltre 2 minuti, stava già pagando alla grande il fuori giri fatto al primo giro per star dietro al fenomeno. Niente da fare, come Iserbyt a Ruddevoorde, se provi a tenere il suo ritmo al primo giro (quando decide di andare come oggi già dall'inizio) ti ingolfi e poi scoppi.
Dicevano in telecronaca che ci sono dei punti del percorso in cui ci si può un pò "rilassare", salvare la gamba. Quando Van der Poel va a tutta
non ti fa riposare, è sempre a tutta e l'acido lattico ad un certo punto ti esce anche dalle orecchie :) Non ti da scampo, ti stronca, lui
quel furoisoglia lo può tenere, tu no.
Comunque questo ha un fisico portentoso, nei back to back va sempre più forte nella seconda prova rispetto a quella del giorno precedente,
pazzesco.

Parere personale: ho quasi l'impressione che Mathieu quest'anno sia quasi "infastidito" quando non riesce a staccare tutti e a dare
vagonate di minuti di distacco a tutti (vedi Silvelle e relative
dichiarazioni nel dopo corsa).
Mi sembra quasi che per lui vincere come ieri sia una sorta di "liberazione" mentre quando vince "stile Tabor" non sia davvero felice
(Poi vabeh a Tabor non era felice per altri motivi chiaramente, ma questo è un altro discorso).

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 18 novembre 2019, 14:24
da Gianluca Avigo - bove
Condivido e aggiungo. Ieri voleva dare "minuti" proprio per la particolare classifica a tempo del dvv. Se nelle altre gare può essere un po più attendista e strategico, qui ha tutto l'interesse a scavare un solco da subito. C'è da dire che rispetto alla scorsa stagione è meno devastante. Demerito suo o merito degli avversari? Lo scopriremo solo vivendo.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 18 novembre 2019, 16:06
da cauz.
Anche a mio parere il discorso è relativo alla classifica DVV, che è l'unica challenge che ha intenzione di disputare per intero.
Non penso ci sia un particolare desiderio di infliggere distacchi clamorosi, è solo la necessità di recuperare la gara persa e guadagnare il necessario vantaggio. Spoiler: ci riuscirà :)

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 18 novembre 2019, 17:57
da Stasis
Leggo oggi di 31esima vittoria consecutiva nel cx. Fossi in lui cercherei di concentrarmi sulle altre due discipline per ritrovare un po' il gusto della competizione. Non ha senso tiranneggiare nel giardino di casa per anni, rischia di perdere di stimoli e lo stesso cx ne gioverebbe senza il cannibale.
Spero che tenga un po' di birra per la primavera su strada e per la mtb di Tokyo che sono traguardi infinitamente più ambiziosi di un DDV trofee.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 18 novembre 2019, 19:12
da Winston Smith
Non è la 31esima vittoria in stagione, ma in più stagioni.
Sinceramente penso che VDP li sappia gestire tutti gli impegni, nelle diverse specialità del ciclismo. Li sa gestire, perché è intelligente e perché è seguito da persone capaci.
Quest'anno ha iniziato con un mese di ritardo e finirà con uno di anticipo, proprio per focalizzarsi su obiettivi diversi dal cross.
Concludo dicendo che il DDV trofee è una competizione storica, non il gran premio dei tricicli. :dunce:

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 18 novembre 2019, 23:17
da Gabriele 99
Sono sicuro anche io che a meno di inconvenienti Mathieu vincerà il DVV, mancano 5 (6?) gare e ha 3'55" da recuperare, se va come ieri lo vedremo in testa già al penultimo appuntamento. In ogni caso la classifica da spettatore è marginale rispetto allo show che offre partendo a tutta dal primo metro, i primi 10 minuti ho sofferto per il povero Aerts che ciondolava sulla bici a ogni rilancio ed è infatti scivolato indietro complice anche il problema meccanico. Anche Sweeck per quanto bravo è (com'è ovvio) calato negli ultimi 2 giri dopo aver tenuto a tiro il mostro per gran parte della gara, invece VDP sembrava andare più forte ogni giro anche se non ho controllato i tempi.
Per il prosieguo della stagione non sono molto ottimista, se alla 3° e 4° gara vince in questo modo andando avanti non potrà che essere peggio per noi e per i suoi avversari, a meno che Iserbyt non compia un ulteriore step verso l'alto...

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: martedì 19 novembre 2019, 15:52
da cycling_chrnicles
Gabriele 99 ha scritto:
lunedì 18 novembre 2019, 23:17
Sono sicuro anche io che a meno di inconvenienti Mathieu vincerà il DVV, mancano 5 (6?) gare e ha 3'55" da recuperare...
cauz. ha scritto:
lunedì 18 novembre 2019, 16:06
Anche a mio parere il discorso è relativo alla classifica DVV, che è l'unica challenge che ha intenzione di disputare per intero.
Non penso ci sia un particolare desiderio di infliggere distacchi clamorosi, è solo la necessità di recuperare la gara persa e guadagnare il necessario vantaggio. Spoiler: ci riuscirà :)
se volete vi faccio da allibratore e vi quoto la vittoria di MVDP nel DVV :)

scherzi a parte dopo la gara ha detto che salta anche il Krawatencross a Lille quindi i minuti di distacco sono un tetto massimo di 8.55 (dico un tetto massimo perché se a Lille Iserbyt prende 1 minuto dal vincitore della gara guadagna 4 su MVDP).

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: venerdì 22 novembre 2019, 19:02
da cauz.
nell'altra sezione si parlava della speranza di rivedere WvA in corsa ai mondiali e a fine stagione...
intanto oggi era ad allenarsi sulla spiaggia di sant'anna ad Anversa. che non è esattamente un luogo qualunque perchè quest'anno lo scheldecross sarà il campionato nazionale belga. Che Wout abbia la mezza idea di farsi rivedere a metà gennaio? :)

https://twitter.com/NicoDick/status/1197911323557924864

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: venerdì 22 novembre 2019, 20:06
da held
Non sarebbe male, a mio parere è meglio non forzare il rientro ma evidentemente il richiamo è forte!

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 23 novembre 2019, 13:48
da Orsucci Bike
streaming per l'ambiancecross di oggi?

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 23 novembre 2019, 15:46
da cauz.
Orsucci Bike ha scritto:
sabato 23 novembre 2019, 13:48
streaming per l'ambiancecross di oggi?
a fine corsa, ma vabbè
http://www.cyfostreams.com/cyfo3.html

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 23 novembre 2019, 17:00
da lemond
cauz. ha scritto:
sabato 23 novembre 2019, 15:46
Orsucci Bike ha scritto:
sabato 23 novembre 2019, 13:48
streaming per l'ambiancecross di oggi?
a fine corsa, ma vabbè
http://www.cyfostreams.com/cyfo3.html
Questo sopra non mi funziona, ma per vederla registrata?

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 23 novembre 2019, 20:22
da Ghost biker
lemond ha scritto:
sabato 23 novembre 2019, 17:00
cauz. ha scritto:
sabato 23 novembre 2019, 15:46
Orsucci Bike ha scritto:
sabato 23 novembre 2019, 13:48
streaming per l'ambiancecross di oggi?
a fine corsa, ma vabbè
http://www.cyfostreams.com/cyfo3.html
Questo sopra non mi funziona, ma per vederla registrata?
Canale YouTube cycling games

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 24 novembre 2019, 8:31
da lemond
Ghost biker ha scritto:
sabato 23 novembre 2019, 20:22
lemond ha scritto:
sabato 23 novembre 2019, 17:00
cauz. ha scritto:
sabato 23 novembre 2019, 15:46


a fine corsa, ma vabbè
http://www.cyfostreams.com/cyfo3.html
Questo sopra non mi funziona, ma per vederla registrata?
Canale YouTube cycling games
Grazie

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 24 novembre 2019, 10:44
da MattiaF
Oggi Koksijde ❤️

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 24 novembre 2019, 14:55
da MattiaF
Bellissima gara femminile oggi, dominata dalle olandesi.
Vittoria per Alvarado, forse la più intelligente oggi e la più forte assieme alla Brandt che ha fatto davvero di tutto per staccare le rivali.
Bravissima anche la nostra Arzuffi che oggi ha dimostrato un gran carattere. L'ottava posizione finale può ingannare, Alice ha fatto davvero una gran gara.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 24 novembre 2019, 15:10
da Divanista
Da penultimo a secondo in sei minuti.
Inumano.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 24 novembre 2019, 15:15
da cauz.
Divanista ha scritto:
domenica 24 novembre 2019, 15:10
Da penultimo a secondo in sei minuti.
Inumano.
anche un po' fortunato oggi. la caduta alla prima curva gli ha spalancato un'autostrada.
ma la fortuna aiuta gli audaci, ed è il suo caso :champion:

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 24 novembre 2019, 15:21
da Divanista
cauz. ha scritto:
domenica 24 novembre 2019, 15:15
Divanista ha scritto:
domenica 24 novembre 2019, 15:10
Da penultimo a secondo in sei minuti.
Inumano.
anche un po' fortunato oggi. la caduta alla prima curva gli ha spalancato un'autostrada.
ma la fortuna aiuta gli audaci, ed è il suo caso :champion:
Audace e fortunato quanto vuoi, ma è ripartito da fermo e i primi davanti erano già lanciati.
O i primi sono andati a 5 all'ora, o lui ha fatto un'impresa (io propendo per la seconda ipotesi ;) ).
Intanto: gara già finita :champion:

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 24 novembre 2019, 15:40
da MattiaF
Beh mica tanto favorito, ha dovuto mettere il piede a terra mentre i primi erano lanciati.
Cmq pauroso recupero, anche nelle parti a piedi ne superava 10 alla volta... Poi nel pezzo in sabbia ondulato ha staccato Sweeck miglior esponente del pedalato su sabbia.
Gara finita dopo un giro e mezzo.

Nel frattempo, Iserbyt non digerisce proprio questo percorso.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 24 novembre 2019, 15:46
da andriusskerla
Disastro totale del commento Rai, che inventa un inesistente doppiaggio di Merlier :muro:

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 24 novembre 2019, 15:52
da scile
andriusskerla ha scritto:
domenica 24 novembre 2019, 15:46
Disastro totale del commento Rai, che inventa un inesistente doppiaggio di Merlier :muro:
livello di improvvisazione inaccettabile. Non concepisco che si possa commentare un evento di questo prestigio senza avere sott'occhio il Live sul sito UCI .

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 24 novembre 2019, 15:58
da Subsonico
Interessante anche sta storia che l'ASO non avrebbe invitato la Corendon alla Roubaix... :ouch:

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 24 novembre 2019, 16:18
da MattiaF
scile ha scritto:
domenica 24 novembre 2019, 15:52
andriusskerla ha scritto:
domenica 24 novembre 2019, 15:46
Disastro totale del commento Rai, che inventa un inesistente doppiaggio di Merlier :muro:
livello di improvvisazione inaccettabile. Non concepisco che si possa commentare un evento di questo prestigio senza avere sott'occhio il Live sul sito UCI .
Ma loro lo vedevano che l'uci lo dava in gara e non tra i doppiati ma avevano deciso autonomamente che era stato doppiato solo perché aveva avuto l'incidente all'inizio... Dico io, fattelo venire il dubbio almeno, poi è Merlier, ieri ha fatto secondo a Wachtebeke, non è proprio un crossista a caso, loro invece no... Sicuri al 100% che non era in gara e che la grafica stava sbagliando.... Bah :uhm: