Pagina 11 di 14

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: giovedì 9 gennaio 2020, 16:25
da Basso
Questo il percorso del campionato italiano https://www.youtube.com/watch?v=Y0E5ZHCqS_E

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: giovedì 9 gennaio 2020, 19:22
da held
Non ho trovato una start list ne un semplice elenco dei protagonisti. Si può sapere chi parteciperà al campionato italiano? :uhm:

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: giovedì 9 gennaio 2020, 22:59
da Basso

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: venerdì 10 gennaio 2020, 8:54
da held
Ti ringrazio! :cincin:
Non so perche non avevo pensato a quel sito.
Vedo con piacere la presenza dei gemelli Braidot, chissà in che forma saranno!

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: venerdì 10 gennaio 2020, 9:01
da Gianluca Avigo - bove
Segnalo una chicca
Sulla pagina Facebook del master cross smp, la video presentazione del percorso di Schio in dialetto VENETO fatta da Ilenia Lazzaro
:crazy: :cincin:

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 8:49
da Gianluca Avigo - bove
Basso ha scritto:
giovedì 9 gennaio 2020, 10:19
Aggiornamento sui Campionati italiani: diretta su RaiSportWeb per la prova open femminile (12-12.40) e per la prova élite maschile (14-15), con differita pomeridiana sul canale tv ;)
Grazie come al solito. Spero ti arrivi di tanto in tanto un bonifico da mamma Rai.
Sul sito è sulla app Rai play, ad oggi c'è ancora in programma
Ciclocross ore 14.45.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 9:24
da lemond
Il campionato belga penso sarà su Sporza, ma quello olandese dove? Grazie

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 9:54
da Seb
lemond ha scritto:
sabato 11 gennaio 2020, 9:24
Il campionato belga penso sarà su Sporza, ma quello olandese dove? Grazie
AD.nl

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 12:08
da cauz.
La pessima notizia è che nei Paesi Bassi invertiranno l'ordine tra uomini e donne elite. Scelta sacrosanta degli organizzatori, perché la gara femminile sarà equivalente a un mondiale, o anche di più, ma pessima per noi spettatori perché così le due corse più importanti vanno in contemporanea.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 13:07
da lemond
cauz. ha scritto:
sabato 11 gennaio 2020, 12:08
La pessima notizia è che nei Paesi Bassi invertiranno l'ordine tra uomini e donne elite. Scelta sacrosanta degli organizzatori, perché la gara femminile sarà equivalente a un mondiale, o anche di più, ma pessima per noi spettatori perché così le due corse più importanti vanno in contemporanea.
Vobis, per me, che delle donne non importa nulla o quasi (a parte Marianne Voss) è una buona notizia. ;)

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 13:39
da Seb
Aggiornamento per quanto riguarda i Campionati Italiani: sul sito di Raisport in diretta streaming le gare di tutte le categorie a partire dalle ore 9.00

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 13:44
da MattiaF
Pronostici secchi per campionati nazionali olandese belga e italiano??

In quello orange aldilà del Kaiser prevedo una bel risultato di Van Kessel dato che l'ho visto in forte crescita ultimamente.

Belga interessantissimo, sarebbe da lacrime una vittoria di Van Aert ma la vedo dura sinceramente.

Olandese femminile si prospetta una bellissima gara, come ha detto qualcuno è il mondiale femminile travestito da campionato nazionale.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 14:01
da lemond
MattiaF ha scritto:
sabato 11 gennaio 2020, 13:44
Pronostici secchi per campionati nazionali olandese belga e italiano??

In quello orange aldilà del Kaiser prevedo una bel risultato di Van Kessel dato che l'ho visto in forte crescita ultimamente.

Belga interessantissimo, sarebbe da lacrime una vittoria di Van Aert ma la vedo dura sinceramente.

Olandese femminile si prospetta una bellissima gara, come ha detto qualcuno è il mondiale femminile travestito da campionato nazionale.
Penso anch'io che Van Kessel dovrebbe arrivare secondo, mentre Van Haart (s.s.s.c.) e David dovrebbero lottare per il terzo.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 14:11
da held
In Belgio punto o almeno spero in Van Aert!

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 15:15
da lemond
Seb ha scritto:
sabato 11 gennaio 2020, 9:54
lemond ha scritto:
sabato 11 gennaio 2020, 9:24
Il campionato belga penso sarà su Sporza, ma quello olandese dove? Grazie
AD.nl
Grazie

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 18:00
da Ghost biker
Italia : Dorigoni , Lechner
Belgio : iserbyt, Cant
Olanda: Mvdp , Alvarado
A me le gare femminili piacciono e il campionato olandese promette scintille

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: sabato 11 gennaio 2020, 18:37
da Basso
Dopo aver visto in loco il percorso, punto ad occhi chiusi su Dorigoni e Lechner (ovviamente farò 0 su 2 :D )

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 9:35
da Gianluca Avigo - bove
Seb ha scritto:
sabato 11 gennaio 2020, 13:39
Aggiornamento per quanto riguarda i Campionati Italiani: sul sito di Raisport in diretta streaming le gare di tutte le categorie a partire dalle ore 9.00
Ore 9.30 e ovviamente salto con gli sci

Su web 2 e web 3 il nulla

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 10:21
da pragserfranz
Un mio amico che fa il cameraman lì dice che le gare di stamattina vanno in differita oggi alle 18.15 su RaiSport

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 13:22
da marc
Se ho capito bene il percorso di Schio sarà monco rispetto agli anni scorsi, mancherà il passaggio sulla collinetta oltre il torrente dove c'era anche un passaggio sulle scale. Credo l'abbiano tolta per motivi si sicurezza, la discesa era troppo pericolosa costeggiando il letto del torrente. Peccato. Quindi vedrete un percorso meno spettacolare del solito.

Come pronostico, spero solo nel colpaccio impossibile di Zanher (ne ha almeno 4-5 davanti a cominciare da Ruegg e Forster)

Per la Germania spero in Weber su Meisen

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 14:16
da MattiaF
Come da previsione DIVERTENTISSIMA la gara maschile in Olanda.

:hammer:

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 14:31
da holland
Dorigoni in testa da subito , ora al terzo giro ha 17 secondi su Bertolini , terzo Samparisi più staccato.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 14:51
da cauz.
MattiaF ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 14:16
Come da previsione DIVERTENTISSIMA la gara maschile in Olanda.
percorso raccapricciante, difficile aspettarsi di più. il vento forte aiuta a far selezione, ma il tracciato è quello che è.
la spirale e le tavole basse sono due cose che andrebbero proibite.
vedremo tra le donne, con un livello medio molto più elevato, se esce fuori una gara all'altezza.
ad ogni modo gran gara di VdH e finalmente bene anche nieuwenhuis, con CvK che dà sempre l'impressione di soffrire un po' quando parte con i riflettori puntati.

bella gara invece tra gli u23 in belgio, gran vittoria di vandebosch davanti a vandeputte.

e dal poco che vedo anche il percorso francese è bello, potrebbe uscirne una gran gara.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 14:55
da MattiaF
cauz. ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 14:51
MattiaF ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 14:16
Come da previsione DIVERTENTISSIMA la gara maschile in Olanda.
percorso raccapricciante, difficile aspettarsi di più. il vento forte aiuta a far selezione, ma il tracciato è quello che è.
la spirale e le tavole basse sono due cose che andrebbero proibite.
vedremo tra le donne, con un livello medio molto più elevato, se esce fuori una gara all'altezza.
ad ogni modo gran gara di VdH e finalmente bene anche nieuwenhuis, con CvK che dà sempre l'impressione di soffrire un po' quando parte con i riflettori puntati.

bella gara invece tra gli u23 in belgio, gran vittoria di vandebosch davanti a vandeputte.

e dal poco che vedo anche il percorso francese è bello, potrebbe uscirne una gran gara.
Confermo, percorso davvero brutto, il risultato finale non era in discussione ma se si organizza un percorso del genere significa proprio tirarsi la zappa sui piedi. La gara femminile dovrebbe però essere più divertente, secondo me la spunta la Carmen!

Ottimo VdH, mi aspettavo di più da CvK, probabilmente hai ragione tu, soffre la pressione mentre fa grandi gare quando non è tra i favoriti.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 15:00
da lemond
Su sporza mi pare di leggere che il campionato belga non sarà trasmesso fuori di lì. :(

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 15:01
da cauz.
lemond ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:00
Su sporza mi pare di leggere che il campionato belga non sarà trasmesso fuori di lì. :(
confermo. anche se sporza si vede in alcune zone dei paesi confinanti :)

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 15:04
da lemond
cauz. ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:01
lemond ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:00
Su sporza mi pare di leggere che il campionato belga non sarà trasmesso fuori di lì. :(
confermo. anche se sporza si vede in alcune zone dei paesi confinanti :)
e allora come si fa, per vederlo?

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 15:06
da cauz.
lemond ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:04
cauz. ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:01
lemond ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:00
Su sporza mi pare di leggere che il campionato belga non sarà trasmesso fuori di lì. :(
confermo. anche se sporza si vede in alcune zone dei paesi confinanti :)
e allora come si fa, per vederlo?
io di solito uso cyfo: http://www.cyfostreams.com/cyfo1.html
in alternativa bisogna cambiare i vpn e "mettersi" in belgio.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 15:07
da lemond
cauz. ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:06
lemond ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:04
cauz. ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:01


confermo. anche se sporza si vede in alcune zone dei paesi confinanti :)
e allora come si fa, per vederlo?
io di solito uso cyfo: http://www.cyfostreams.com/cyfo1.html
in alternativa bisogna cambiare i vpn e "mettersi" in belgio.
grazie

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 15:07
da held
cauz. ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:06
lemond ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:04
cauz. ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:01


confermo. anche se sporza si vede in alcune zone dei paesi confinanti :)
e allora come si fa, per vederlo?
io di solito uso cyfo: http://www.cyfostreams.com/cyfo1.html
in alternativa bisogna cambiare i vpn e "mettersi" in belgio.
E come si fa?

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 15:18
da cauz.
held ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:07
cauz. ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:06
lemond ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:04


e allora come si fa, per vederlo?
io di solito uso cyfo: http://www.cyfostreams.com/cyfo1.html
in alternativa bisogna cambiare i vpn e "mettersi" in belgio.
E come si fa?
ah, qui caschi male.
ci sono decine di siti, programmi e guide che lo spiegano. io ci ho rinunciato da tempo perchè sono informaticamente troppo imbranato e non riuscivo mai a cavarci un ragno dal buco.

(sbaglio o hanno aggiunto una piccola salitella nella prima parte del percorso di anversa?)

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 15:52
da andriusskerla
Sweeck sta distruggendo la concorrenza in Belgio.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 16:09
da held
cauz. ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:18
held ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:07
cauz. ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:06


io di solito uso cyfo: http://www.cyfostreams.com/cyfo1.html
in alternativa bisogna cambiare i vpn e "mettersi" in belgio.
E come si fa?
ah, qui caschi male.
ci sono decine di siti, programmi e guide che lo spiegano. io ci ho rinunciato da tempo perchè sono informaticamente troppo imbranato e non riuscivo mai a cavarci un ragno dal buco.

(sbaglio o hanno aggiunto una piccola salitella nella prima parte del percorso di anversa?)
Allora siamo nella stessa situazione!!! Pensavo di aver trovato finalmente qualcuno che me lo spiegasse con parole semplici!! 😂😂😂

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 20:33
da Subsonico
Signore e Signori, la nuova campionessa di Gran Bretagna Herriet Harnden, 19 anni. Avete presente la leggenda metropolitana del calabrone che non può volare? Ecco. Non c'era Evie Richards, però ha messo dietro tra le altre Anna Kay.

Immagine

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: domenica 12 gennaio 2020, 23:30
da Gianluca Avigo - bove

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 12:29
da Ghost biker
Domanda: ma a voi il percorso di Schio è piaciuto? A me poco , mi è sembrata la solita gimkana in mezzo a un campo

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 13:53
da Gianluca Avigo - bove
Ghost biker ha scritto:
lunedì 13 gennaio 2020, 12:29
Domanda: ma a voi il percorso di Schio è piaciuto? A me poco , mi è sembrata la solita gimkana in mezzo a un campo
No dai rispetto a qualche anno fa, un'altro pianeta. I passaggi tecnici non mancavano, la sabbia non si vedeva bene ma c'era, la scalinata c'era, le controtendenza c'entrano, tratti a piedi pure. Certo non c'era un gran fango ma come sappiamo li si può fare poco. Piuttosto la gara è stata noiosetta. In pratica mvdp Style. Dirigoni non aveva rivali. Con un Bertolini e un Braidot in palla sarebbe stata tutta un'altra gara. Ovviamente Dirigoni, considerando che è ancora u23 ha strameritato.

Speravo un po più combattuta la gara donne. Purtroppo però la Arzuffi ha alzato bandiera bianca un po troppo presto.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 15:04
da MattiaF
A Otegem oggi presenti al via tutti i big tranne Van Aert.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 15:27
da lemond
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 23:30
Campionato Belga

https://youtu.be/nnBauxGMBZ0
Grazie della possibilità che ha concesso di vedere il campionato belga, anche se poi il Kaiser c'è stato anche lì. Lo sostenevano anche i commentatori che il vincitore si comportava come il franco/olandese. ;)

P.S. In diretta non avevo potuto vederlo, perché se vo sul sito che frequenta Cauz prendo subito un virus o similia
held ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 15:07

e allora come si fa, per vederlo?
Si può acquistare un VPN, un acronimo che sta a significare un modo di mascherare l'ID, per cui non ci sono più limiti geografici al tuo indirizzo. Il primo mese di solito è gratis, poi non so quanto si spende, ma non credo tanto.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 15:50
da cauz.
una buona e una cattiva notizia oggi dal ciclocross olandese.

ceylin alvarado ha deciso: farà il mondiale tra le elite.
scelta saggia, perchè ha concrete possibilità di vincere mentre ad oggi di una vittoria tra le u23 non se ne sarebbe fatta nulla... oltretutto avrebbe rischiato la beffa di un anno fa, quando optò per la categoria giovanile sicura di vincere e finì con un deludente terzo posto.

finisce invece qui la stagione di marianne vos, che giovedì si dovrà operare per un problema all'arteria inguinale. dovrebbe tornare a gareggiare tra un mese e mezzo, quindi per la stagione su strada.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 17:04
da Slegar
Wout Van Aert confida nella convocazione ai mondiali di ciclocross:
https://www.cyclingnews.com/news/van-ae ... pionships/

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 17:06
da MattiaF
cauz. ha scritto:
lunedì 13 gennaio 2020, 15:50
una buona e una cattiva notizia oggi dal ciclocross olandese.

ceylin alvarado ha deciso: farà il mondiale tra le elite.
scelta saggia, perchè ha concrete possibilità di vincere mentre ad oggi di una vittoria tra le u23 non se ne sarebbe fatta nulla... oltretutto avrebbe rischiato la beffa di un anno fa, quando optò per la categoria giovanile sicura di vincere e finì con un deludente terzo posto.

finisce invece qui la stagione di marianne vos, che giovedì si dovrà operare per un problema all'arteria inguinale. dovrebbe tornare a gareggiare tra un mese e mezzo, quindi per la stagione su strada.
Dispiace parecchio per la Vos, campionessa straordinaria ed ottima persona.

Per quanto riguarda Ceylin direi scelta corretta, già a Silvelle non avevo capito il senso di gareggiare per vincere un "inutile" titolo tra le under 23. Il suo posto è tra le élite, devo ancora vedere il tracciato del mondiale ma penso sia una delle naturali favorite. Inoltre la vedo in crescita rispetto ad un mese fa dove andava già comunque fortissimo.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 18:28
da Ghost biker
Credo che a Silvelle abbia corso tra le under 23 perché l' Olanda voleva vincere tutto e forse non si fidavano delle altre

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 18:30
da Ghost biker
Comunque meglio così almeno Baroni e Casasola se la potranno giocare meglio

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 19:18
da holland
Ghost biker ha scritto:
lunedì 13 gennaio 2020, 12:29
Domanda: ma a voi il percorso di Schio è piaciuto? A me poco , mi è sembrata la solita gimkana in mezzo a un campo
Visto dal vivo il percorso non é stato male , certo non avendo potuto utilizzare la parte di "bosco" come qualcuno scriveva qui hanno dovuto semplificarlo . come a Silvelle le poche telecamere ed il loro posizionamento non permettevano di vedere bene diversi punti più televisivi . Da spettatore location ottima per accessibilità e organizzazione.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 20:40
da Gianluca Avigo - bove
Slegar ha scritto:
lunedì 13 gennaio 2020, 17:04
Wout Van Aert confida nella convocazione ai mondiali di ciclocross:
https://www.cyclingnews.com/news/van-ae ... pionships/
Ma si dai, non convocarlo sarebbe da pazzi. Se non altro per il richiamo mediatico. Del resto negli ultimi anni è stato l'unico a mettere qualche volta in crisi mvdp. Non è sicuramente al 100%, ma il suo lo fa più che dignitosamente. Arrivare subito nelle top five, dopo uno stop così lungo e un incidente così grave, la dice tutta sul talento di questo ragazzo.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: lunedì 13 gennaio 2020, 20:44
da Gianluca Avigo - bove
Visto poco fa il campionato belga. Me lo ero tenuto per i rulli :hammer:
Ok sono di parte, ma sapete che ho avuto la netta sensezione che WVA andasse con il freno a mano tirato. Forse mi sbaglio, ho avuto la netta sensazione che non volesse rompere le balle per la maglia tricolore.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: martedì 14 gennaio 2020, 23:00
da Subsonico
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 13 gennaio 2020, 13:53
Ghost biker ha scritto:
lunedì 13 gennaio 2020, 12:29
Domanda: ma a voi il percorso di Schio è piaciuto? A me poco , mi è sembrata la solita gimkana in mezzo a un campo
No dai rispetto a qualche anno fa, un'altro pianeta. I passaggi tecnici non mancavano, la sabbia non si vedeva bene ma c'era, la scalinata c'era, le controtendenza c'entrano, tratti a piedi pure. Certo non c'era un gran fango ma come sappiamo li si può fare poco. Piuttosto la gara è stata noiosetta. In pratica mvdp Style. Dirigoni non aveva rivali. Con un Bertolini e un Braidot in palla sarebbe stata tutta un'altra gara. Ovviamente Dirigoni, considerando che è ancora u23 ha strameritato.

Speravo un po più combattuta la gara donne. Purtroppo però la Arzuffi ha alzato bandiera bianca un po troppo presto.
Come Dorigoni ha detto nel dopogara, su un percorso del genere era impossibile rilanciare, spingere, inventarsi qualcosa. Bisognava solo stare attenti a non sbagliare. Lo spazio per fare un percorso bello c'era, ma abbiamo il vizio di fare gimkane anche sulle contropendenze..sembravano delle ripetute sempre uguali!

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 15 gennaio 2020, 21:29
da Gianluca Avigo - bove
Subsonico ha scritto:
martedì 14 gennaio 2020, 23:00
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 13 gennaio 2020, 13:53
Ghost biker ha scritto:
lunedì 13 gennaio 2020, 12:29
Domanda: ma a voi il percorso di Schio è piaciuto? A me poco , mi è sembrata la solita gimkana in mezzo a un campo
No dai rispetto a qualche anno fa, un'altro pianeta. I passaggi tecnici non mancavano, la sabbia non si vedeva bene ma c'era, la scalinata c'era, le controtendenza c'entrano, tratti a piedi pure. Certo non c'era un gran fango ma come sappiamo li si può fare poco. Piuttosto la gara è stata noiosetta. In pratica mvdp Style. Dirigoni non aveva rivali. Con un Bertolini e un Braidot in palla sarebbe stata tutta un'altra gara. Ovviamente Dirigoni, considerando che è ancora u23 ha strameritato.

Speravo un po più combattuta la gara donne. Purtroppo però la Arzuffi ha alzato bandiera bianca un po troppo presto.
Come Dorigoni ha detto nel dopogara, su un percorso del genere era impossibile rilanciare, spingere, inventarsi qualcosa. Bisognava solo stare attenti a non sbagliare. Lo spazio per fare un percorso bello c'era, ma abbiamo il vizio di fare gimkane anche sulle contropendenze..sembravano delle ripetute sempre uguali!
Concordo, non era sicuramente il meglio, ma rispetto a quello che abbiamo visto fino a qualche anno fa, era sicuramente accettabile. Anche il campionato belga era velocissimo e con passaggi tecnici non impossibili. Il passaggio sul pontile suggestivo ma tecnicamente inutile. Il tratto in sabbia non era sicuramente dei più complicati. Insomma non sempre è possibile avere Namur, ma a mio avviso è evidente la volontà negli ultimi anni, di migliorare. Sai benissimo che quando c'è stato da criticare non mi sono mai tirato indietro, ma Schio a mio avviso era accettabile.

Re: Ciclocross 2019-2020

Inviato: mercoledì 15 gennaio 2020, 21:33
da Gianluca Avigo - bove
Subsonico ha scritto:
martedì 14 gennaio 2020, 23:00
Gianluca Avigo - bove ha scritto:
lunedì 13 gennaio 2020, 13:53
Ghost biker ha scritto:
lunedì 13 gennaio 2020, 12:29
Domanda: ma a voi il percorso di Schio è piaciuto? A me poco , mi è sembrata la solita gimkana in mezzo a un campo
No dai rispetto a qualche anno fa, un'altro pianeta. I passaggi tecnici non mancavano, la sabbia non si vedeva bene ma c'era, la scalinata c'era, le controtendenza c'entrano, tratti a piedi pure. Certo non c'era un gran fango ma come sappiamo li si può fare poco. Piuttosto la gara è stata noiosetta. In pratica mvdp Style. Dirigoni non aveva rivali. Con un Bertolini e un Braidot in palla sarebbe stata tutta un'altra gara. Ovviamente Dirigoni, considerando che è ancora u23 ha strameritato.

Speravo un po più combattuta la gara donne. Purtroppo però la Arzuffi ha alzato bandiera bianca un po troppo presto.
Come Dorigoni ha detto nel dopogara, su un percorso del genere era impossibile rilanciare, spingere, inventarsi qualcosa. Bisognava solo stare attenti a non sbagliare. Lo spazio per fare un percorso bello c'era, ma abbiamo il vizio di fare gimkane anche sulle contropendenze..sembravano delle ripetute sempre uguali!
Concordo, non era sicuramente il meglio, ma rispetto a quello che abbiamo visto fino a qualche anno fa, era sicuramente accettabile. Anche il campionato belga era velocissimo e con passaggi tecnici non impossibili. Il passaggio sul pontile suggestivo ma tecnicamente inutile. Il tratto in sabbia non era sicuramente dei più complicati. Insomma non sempre è possibile avere Namur, ma a mio avviso è evidente la volontà negli ultimi anni, di migliorare. Sai benissimo che quando c'è stato da criticare non mi sono mai tirato indietro, ma Schio a mio avviso era accettabile.