Ciclocross 2020-2021

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17114
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

Non l'ha presa bene Mathieu...ha detto che il percorso era una merda :dunce:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
El Chava
Messaggi: 153
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2020, 16:10

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da El Chava »

Walter_White ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 18:34 Non l'ha presa bene Mathieu...ha detto che il percorso era una merda :dunce:
Ok l'enfasi del post-gara ma si è trattato di una brutta caduta di stile, nonché una grossa mancanza di rispetto per tutti coloro che si sono sbattuti per salvare la corsa in condizioni davvero al limite, come ha giustamente sottolineato Mettepenningen in risposta. In una stagione così flagellata dalle cancellazioni sarebbe stato ancor più triste perdere anche lo spettacolo di oggi.


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

El Chava ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 18:49
Walter_White ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 18:34 Non l'ha presa bene Mathieu...ha detto che il percorso era una merda :dunce:
Ok l'enfasi del post-gara ma si è trattato di una brutta caduta di stile, nonché una grossa mancanza di rispetto per tutti coloro che si sono sbattuti per salvare la corsa in condizioni davvero al limite, come ha giustamente sottolineato Mettepenningen in risposta. In una stagione così flagellata dalle cancellazioni sarebbe stato ancor più triste perdere anche lo spettacolo di oggi.
Concordo pienamente. Come detto, a volte delle gare così fanno solo bene, più varietà c'è, meglio è.
Fra l'altro nemmeno capisco di cosa si lamenti, può non piacergli il percorso ma non per questo serve dire quello che ha detto


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17114
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

El Chava ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 18:49
Walter_White ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 18:34 Non l'ha presa bene Mathieu...ha detto che il percorso era una merda :dunce:
Ok l'enfasi del post-gara ma si è trattato di una brutta caduta di stile, nonché una grossa mancanza di rispetto per tutti coloro che si sono sbattuti per salvare la corsa in condizioni davvero al limite, come ha giustamente sottolineato Mettepenningen in risposta. In una stagione così flagellata dalle cancellazioni sarebbe stato ancor più triste perdere anche lo spettacolo di oggi.
E sarebbe ancora più triste avere solo gare come Zolder (fosse per me sarebbero tutti percorsi come Valkenburg, l'apice del cross)


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

https://www.wielerflits.be/nieuws/toon- ... cFVLUzZwUw..
Mi trovo d'accordo con Toon. I percorsi sono molto vari e sta ai crossisti adattarsi


held
Messaggi: 1597
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da held »

Mi ripeto, oggi è come stato catapultato nel passato quando una volta staccato sprofondava, evidentemente oggi ha preso una bella botta e non ha digerito la sconfitta. Ad ogni modo dichiarazioni a caldo, secondo me smentirà e farà i complimenti al rivale. Van der Poel è un campione anche fuori dalle gare.
Nella stagione più martoriata dalle cancellazioni stanno venendo fuori delle gare epiche!


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

held ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 19:54 Mi ripeto, oggi è come stato catapultato nel passato quando una volta staccato sprofondava, evidentemente oggi ha preso una bella botta e non ha digerito la sconfitta. Ad ogni modo dichiarazioni a caldo, secondo me smentirà e farà i complimenti al rivale. Van der Poel è un campione anche fuori dalle gare.
Nella stagione più martoriata dalle cancellazioni stanno venendo fuori delle gare epiche!
Ah ma i complimenti li ha già fatti a WVA. Sono sempre molto corretti fra di loro. Non penso sia stata una frase impulsiva o una reazione un po' esagerata per la sconfitta. Credo che quello sia proprio il suo pensiero


giorgio ricci
Messaggi: 3821
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

Perche oggi gcn non dava la gara in italia ? Dove la posso vedere ?


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

giorgio ricci ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 20:32 Perche oggi gcn non dava la gara in italia ? Dove la posso vedere ?
Se hai ES player lì. Altrimenti alle 21.45 su RaiSport


giorgio ricci
Messaggi: 3821
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

Grazie


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13066
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da cauz. »

El Chava ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 18:49
Walter_White ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 18:34 Non l'ha presa bene Mathieu...ha detto che il percorso era una merda :dunce:
Ok l'enfasi del post-gara ma si è trattato di una brutta caduta di stile, nonché una grossa mancanza di rispetto per tutti coloro che si sono sbattuti per salvare la corsa in condizioni davvero al limite, come ha giustamente sottolineato Mettepenningen in risposta. In una stagione così flagellata dalle cancellazioni sarebbe stato ancor più triste perdere anche lo spettacolo di oggi.
dichiarazioni un po' di frustrazione, per aver perso nettamente e averle prese per una volta dal rivale che di solito batte.
ci stanno, mettono un po' di pepe sulla situazione.
oltretutto ha integrato subito complimentandosi con gli organizzatori, che ovviamente se la sono presa un po'.
l'errore sta nel giudizio tout-court su un percorso che con altre condizioni meteo sarebbe stato molto meno duro.

StipemdioXTutti ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 17:20 Scusate, purtroppo io di gare di ciclocross ne ho viste veramente poche e non sono un intenditore. Mi pare di capire, leggendovi, che Van Aert brilli nei percorsi lenti, fangosi, impervi, dove spesso si deve andare a piedi. In pratica è il crossista più puro. Invece tra tutti è quello che ha avuto migliori risultati nel ciclismo su strada. Peraltro, diversamente da altri come Van Der Poel e Pidcock, non punta sulla MTB. Ma se è un crossista da percorsi lenti non dovrebbe essere più adatto per la MTB invece che per il ciclismo su strada?
il ciclocross è cambiato talmente tanto negli ultimi 15 anni che è dura definire il "crossista puro".
probabilmente direi più aerts o sweeck che i due fenomeni, proprio perché quei due sono dei polivalenti, nel caso di MVDP in particolare un talento assoluto.
ad ogni modo, WvA non è un corridore da percorsi lenti: ha dalla sua una buona capacità a piedi (che sta migliorando molto), una gran potenza e una capacità unica di soffrire, ma se andiamo a vedere la sua carriera è uno che ha sempre fatto bene su ogni tipo di percorso. in MTB penso che soffrirebbe un po' il dislivello e soprattutto i rapporti corti, che non sono mai stati il suo. ma non escludo che finirebbe per far bene anche lì, il "problema" è che su strada è stato il numero 1 al mondo quest'anno, quindi è difficile anche solo pensare che farebbe meglio a spostare le sue attenzioni altrove.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
ciclistapazzo
Messaggi: 940
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

pietro ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 20:36
giorgio ricci ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 20:32 Perche oggi gcn non dava la gara in italia ? Dove la posso vedere ?
Se hai ES player lì. Altrimenti alle 21.45 su RaiSport
Su gcn c'era, semplicemente non c'era la cronaca in italiano, ma io l'ho vista. Ovviamente l'app di gcn a pagamento e non la pagina YouTube


marc
Messaggi: 2342
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da marc »

All'Ethias del 30 dicembre chi partecipa tra WVA MVPD e Pidcock?


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.
giorgio ricci
Messaggi: 3821
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

ciclistapazzo ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 22:00
pietro ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 20:36
giorgio ricci ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 20:32 Perche oggi gcn non dava la gara in italia ? Dove la posso vedere ?
Se hai ES player lì. Altrimenti alle 21.45 su RaiSport
Su gcn c'era, semplicemente non c'era la cronaca in italiano, ma io l'ho vista. Ovviamente l'app di gcn a pagamento e non la pagina YouTube
Probabilmente mi è scaduto l"abbonamento. Ma è strano perché ieri zolder l"ho vista in francese, ma si vedeva. Oggi diceva che l"italia era esclusa dalla telecronaca.


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

marc ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 22:42 All'Ethias del 30 dicembre chi partecipa tra WVA MVPD e Pidcock?
Pidcock e Van der Poel sicuri. Van Aert per ora no


marc
Messaggi: 2342
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da marc »

Grazie mille :cincin:


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.
ciclistapazzo
Messaggi: 940
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

giorgio ricci ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 22:47
ciclistapazzo ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 22:00
pietro ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 20:36

Se hai ES player lì. Altrimenti alle 21.45 su RaiSport
Su gcn c'era, semplicemente non c'era la cronaca in italiano, ma io l'ho vista. Ovviamente l'app di gcn a pagamento e non la pagina YouTube
Probabilmente mi è scaduto l"abbonamento. Ma è strano perché ieri zolder l"ho vista in francese, ma si vedeva. Oggi diceva che l"italia era esclusa dalla telecronaca.
Io ho gcn italiano ma sono in Spagna, forse c'era qualche limitazione territoriale...


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Viste in serata le gare, davvero impressionante quello che ha fatto Van Aert, specialmente notando anche i tratti affrontati scendendo di bici. Sarà che quando capitano due fuoriclasse come lui e Van Der Poel diventa quasi fisiologico schierarsi ma personalmente io me li godo entrambi, nel loro "suonarsi" reciprocamente. Con loro è un po' come ascoltare sempre "Burning Hearth" dei Survivor. :)

Tra le donne ormai la Brand ha raggiunto una certa solidità e credo che ormai la coppa non possa sfuggirgli. Altra ottima prestazione di Clara Honsinger, che da una recente intervista ho letto come abbia avuto per la prima volta la possibilità di affrontare un intero inverno in Europa (col fatto che negli States praticamente tutte le gare sono state cancellate), che le sta permettendo quindi di adattarsi e d'imparare anche il diverso modo di affrontare le gare. Non a caso, infatti, ritiene che uno dei suoi punti deboli attuali sia la partenza, in cui non ha ancora la cattiveria necessaria per portarsi già nelle primissime posizioni.

Notevolissima anche la prova di Fem Van Empel, considerando anche che fa la ciclista al 100% soltanto da un anno da quanto ho letto (prima alternava la bicicletta col calcio). Penso che possa virare decisamente sul ciclocross, anche se nella bella stagione solitamente gareggia nella MTB.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
lemond
Messaggi: 15965
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

Walter_White ha scritto: domenica 27 dicembre 2020, 18:34 Non l'ha presa bene Mathieu...ha detto che il percorso era una merda :dunce:
:crazy:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

Van per Poel sarà al via anche a Hulst, domenica prossima


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17114
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

pietro ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 10:04 Van per Poel sarà al via anche a Hulst, domenica prossima
E' lo stesso percorso del Bricocross?


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

Walter_White ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 10:58
pietro ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 10:04 Van per Poel sarà al via anche a Hulst, domenica prossima
E' lo stesso percorso del Bricocross?
Il posto è quello, il percorso non so


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17114
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

pietro ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 11:04
Walter_White ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 10:58
pietro ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 10:04 Van per Poel sarà al via anche a Hulst, domenica prossima
E' lo stesso percorso del Bricocross?
Il posto è quello, il percorso non so
Speriamo aggiungano qualche pezzo duro a quel percorso nel caso

Wout segue a ruota VdP



FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

Fra l'altro mi sembra che WVA avesse già confermato la sua presenza in tutte le tappe della CDM (Druivencross compreso), forse non ancora in modo ufficiale


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

Programma, provvisorio, di Pidcock, Van Aert e Van der Poel sino al Mondiale:

Tom Pidcock
30/12 Bredene, Ethias Cross
1/1 Baal, X2O Badkamers Trofee
2/1 Gullegem
3/1 Vestingcross Hulst, Coppa del Mondo
24/1 Druivencross Overijse, Coppa del Mondo
31/1 Ostenda, Campionati del Mondo

Wout van Aert
1/1 Baal, X2O Badkamers Trofer
3/1 Vestingcross Hulst, Coppa del Mondo
10/1 Meulebeke, Campionato nazionale Belga
23/1 Flandriencross Hamme, X2O Badkamers Trofee
24/1 Druivencross Overijse, Coppa del Mondo
31/1 Ostenda, Campionati del Mondo

Mathieu van der Poel
30/12 Bredene, Ethias Cross
1/1 Baal, X2O Badkamers Trofee
2/1 Gullegem
3/1 Vestingcross Hulst, Coppa del Mondo
23/1 Flandriencross Hamme, X2O Badkamers Trofee
24/1 Druivencross Overijse, Coppa del Mondo
31/1 Ostenda, Campionati del Mondo


Ghost biker
Messaggi: 135
Iscritto il: sabato 25 novembre 2017, 21:53

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Ghost biker »

I campionati nazionali qualcuno salterà quest'anno?


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13066
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da cauz. »

Ghost biker ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 13:51 I campionati nazionali qualcuno salterà quest'anno?
le ultime notizie che avevo letto parlavano di annullamento dei campionati britannici e rinvio a data da destinarsi (metà gennaio) nei paesi bassi.
ma non so se ci siano aggiornamenti più recenti


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

cauz. ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 14:09
Ghost biker ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 13:51 I campionati nazionali qualcuno salterà quest'anno?
le ultime notizie che avevo letto parlavano di annullamento dei campionati britannici e rinvio a data da destinarsi (metà gennaio) nei paesi bassi.
ma non so se ci siano aggiornamenti più recenti
Nessun aggiornamento. Però nei Paesi Bassi c'è la possibilità che si facciano nel fine settimana della Omloop e della Kuurne. Quindi niente Van der Poel in quel caso


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

https://www.wielerflits.nl/nieuws/vesti ... e-locatie/
E invece il Vestingcross si sposterà in un'altra zona di Hulst e di conseguenza il percorso sarà rivoluzionato


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

Prossimi appuntamenti nei campi con Aru domani a San Fior e il 2 a Cremona
http://www.cicloweb.it/2020/12/28/rinas ... to-ancona/


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »


Periodo dell'anno e situazione pandemica hanno aiutato


held
Messaggi: 1597
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da held »

Si conoscono gli ascolti anche in Italia? OK si trattava di piattaforme web però la copertura era buona e ho la sensazione che la passione per questa disciplina stia crescendo anche qui da noi.


Winter
Messaggi: 17762
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Winter »

pietro ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 23:35
Periodo dell'anno e situazione pandemica hanno aiutato
In Olanda audience bassissimi (98000 telespettatori su eurosport olanda)
Penalizzato dal fatto che il pattinaggio di velocità fosse alla stessa ora
Pattinaggio che ha fatto una media di oltre un ml di telespettatori


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

C'è da dire che nei Paesi Bassi NOS non ha trasmesso la gara in diretta...
Oltre al fatto che molti neerlandesi preferiscono seguire su Sporza


MattiaF
Messaggi: 250
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da MattiaF »

I dati relativi ai Paesi Bassi son sempre da prendere con le pinze in quanto i neerlandesi solitamente guardano il CX su sporza.


Winter
Messaggi: 17762
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Winter »

pietro ha scritto: martedì 29 dicembre 2020, 10:03 C'è da dire che nei Paesi Bassi NOS non ha trasmesso la gara in diretta...
Oltre al fatto che molti neerlandesi preferiscono seguire su Sporza
Purtroppo non ci son statistiche sull'audience di sporza in olanda
Suppongo che la NOS preferisca trasmettere il pattinaggio rispetto al ciclocross perchè credo ci sia piu' interesse verso il pattinaggio


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13066
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da cauz. »

Winter ha scritto: martedì 29 dicembre 2020, 11:11
pietro ha scritto: martedì 29 dicembre 2020, 10:03 C'è da dire che nei Paesi Bassi NOS non ha trasmesso la gara in diretta...
Oltre al fatto che molti neerlandesi preferiscono seguire su Sporza
Purtroppo non ci son statistiche sull'audience di sporza in olanda
Suppongo che la NOS preferisca trasmettere il pattinaggio rispetto al ciclocross perchè credo ci sia piu' interesse verso il pattinaggio
beh, come sempre l'interesse dipende da cosa si trasmette. uno sport di cui si parla e vede meno avrà sempre meno interesse.
comunque nei paesi bassi il pattinaggio è popolarissimo mentre il ciclocross non ha grande seguito, a differenza delle corse su strada.
a ciò va aggiunto che, come dice pietro, c'è una concorrenza interna nelle zone del paese in cui si prende sporza.

non prenderei troppo in considerazione i numeri di ES perchè in generale ES fa numero molto marginali nei paesi in cui il ciclismo è trasmesso anche sulla tv pubblica.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17114
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

MVDP e Pidcock faranno qualche stage/ritiro tipo Wout a inizio dicembre tra il 3 e il 23/24?


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

Walter_White ha scritto: martedì 29 dicembre 2020, 15:28 MVDP e Pidcock faranno qualche stage/ritiro tipo Wout a inizio dicembre tra il 3 e il 23/24?
Sì. MVDP ha detto che alla fine nonostante il rinvio dei campionati nazionali non gli è andata male poiché potrà lavorare per più tempo in Spagna in vista dei Mondiali (immagino a Benicassim).
Per Wout la situazione è più complicata tra figlio, BK e ritiro di squadra della Jumbo


Winter
Messaggi: 17762
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Winter »

cauz. ha scritto: martedì 29 dicembre 2020, 14:33
beh, come sempre l'interesse dipende da cosa si trasmette. uno sport di cui si parla e vede meno avrà sempre meno interesse.
comunque nei paesi bassi il pattinaggio è popolarissimo mentre il ciclocross non ha grande seguito, a differenza delle corse su strada.
a ciò va aggiunto che, come dice pietro, c'è una concorrenza interna nelle zone del paese in cui si prende sporza.

non prenderei troppo in considerazione i numeri di ES perchè in generale ES fa numero molto marginali nei paesi in cui il ciclismo è trasmesso anche sulla tv pubblica.
1 verissimo
Se non dai spazio nelle tv generaliste..difficile creare poi interesse
Quanti sport negli anni 80..metà 90 si vedevano sulle tre reti rai (diciamo 2 e 3) e adesso son spariti?
Io il ciclocross me lo ricordo per il mondiale e lo Spallanzani
Forse il guerciotti

2 su sporza
Non avendo dati non so commentare
3 eurosport
Vero fa numeri marginali in quasi tutti i paesi
Però eurosport olanda per il tour in qualche tappa ha fatto oltre 400mila (con la nos che trasmetteva in diretta)


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17114
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Walter_White »

pietro ha scritto: martedì 29 dicembre 2020, 16:13
Walter_White ha scritto: martedì 29 dicembre 2020, 15:28 MVDP e Pidcock faranno qualche stage/ritiro tipo Wout a inizio dicembre tra il 3 e il 23/24?
Sì. MVDP ha detto che alla fine nonostante il rinvio dei campionati nazionali non gli è andata male poiché potrà lavorare per più tempo in Spagna in vista dei Mondiali (immagino a Benicassim).
Per Wout la situazione è più complicata tra figlio, BK e ritiro di squadra della Jumbo
Questo è un vantaggio per Mathieu in vista dei mondiali


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Abruzzese »

In questi giorni si sta molto parlando del ritorno al ciclocross di Fabio Aru, tuttavia anche in ambito femminile si è verificata qualche presenza "nuova" in questi giorni: nella gara disputata ieri a San Fior tra le Elite si è schierata al via anche Sofia Bertizzolo, che al momento non ricordo al via di gare fuoristrada nelle passate stagioni. Ne ha invece già disputate diverse quest'anno Rachele Barbieri, tornata anche lei alle competizioni ciclocrossistiche dopo diversi anni d'assenza (nelle categorie giovanili era stata due volte campionessa italiana). ;)


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Abruzzese »

pietro ha scritto: sabato 26 dicembre 2020, 10:06 La questione interessante potrebbe riguardare la bici invece. Userà Colnago oppure, come farà WVA dal primo gennaio per dire, una BMC "mascherata"?
Dal momento che avevi posto il quesito riguardante la bicicletta di Aru, direi che la tua intuizione era prevedibilmente giusta. La risposta, se non avevi già avuto modo di vedere, la trovi qui:

https://www.quibicisport.it/2020/12/28/ ... -successo/


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

Abruzzese ha scritto: mercoledì 30 dicembre 2020, 2:48
pietro ha scritto: sabato 26 dicembre 2020, 10:06 La questione interessante potrebbe riguardare la bici invece. Userà Colnago oppure, come farà WVA dal primo gennaio per dire, una BMC "mascherata"?
Dal momento che avevi posto il quesito riguardante la bicicletta di Aru, direi che la tua intuizione era prevedibilmente giusta. La risposta, se non avevi già avuto modo di vedere, la trovi qui:

https://www.quibicisport.it/2020/12/28/ ... -successo/
Grazie :cincin:


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

Oggi torna in scena l'Ethias Cross con la prova di Bredene. Ore 13.45 le donne, 15.00 gli uomini.

Startlist molto scarna al femminile dove mancheranno tutte e 6 le big dei Paesi Bassi: Brand, Alvarado, Kastelijn, Worst, Vos e Betsema.
Se sarà gara fangosa, Bredene col fango è un circuito molto duro, favoritissima Honsinger. In caso contrario se la giocheranno Cant, Van Alphen, Vas e la stessa campionessa americana. Arzuffi può tirar fuori una buona prestazione.

Presenti Aerts, Vanthourenhout e Van der Poel tra gli uomini, non ci sarà Pidcock, immagino per recuperare le fatiche di domenica. Si ritireranno al termine della gara Nicolas Cleppe, che dopo 10 anni con la squadra di Nys non ha trovato posto in un'altra compagine, e Dieter Vanthourenhout


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2094
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Abruzzese ha scritto: mercoledì 30 dicembre 2020, 2:48
pietro ha scritto: sabato 26 dicembre 2020, 10:06 La questione interessante potrebbe riguardare la bici invece. Userà Colnago oppure, come farà WVA dal primo gennaio per dire, una BMC "mascherata"?
Dal momento che avevi posto il quesito riguardante la bicicletta di Aru, direi che la tua intuizione era prevedibilmente giusta. La risposta, se non avevi già avuto modo di vedere, la trovi qui:

https://www.quibicisport.it/2020/12/28/ ... -successo/
Il travestimento più impenetrabile dai tempi di Paperinik e la Banda Bassotti


Ghost biker
Messaggi: 135
Iscritto il: sabato 25 novembre 2017, 21:53

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da Ghost biker »

Gli sponsor vogliono obbligare VDP a correre il tour de France ma lui ha precisato che le olimpiadi sono il suo obiettivo primario e che il tour viene dopo , quindi è probabile che non lo finirà


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

Cant partita bene, sa che oggi può vincere


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

Arzuffi molto indietro come sempre. C'è abbastanza fango, Honsinger potrebbe farcela


pietro
Messaggi: 11026
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclocross 2020-2021

Messaggio da leggere da pietro »

Ecco però che Vas fa il vuoto


Rispondi