Thibau Nys

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
MattiaF
Messaggi: 119
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Thibau Nys

Messaggio da leggere da MattiaF » venerdì 24 gennaio 2020, 12:38

Apro questo nuovo thread perché mi pare non ce ne siano sull'argomento.

Classe 2002 (fine 2002), figlio d'arte, attualmente è il Van der Poel del ciclocross mondiale tra gli Juniores.

So che è difficile fare previsioni, il ragazzo ha solo 17 anni, ma vuoi per il DNA, vuoi perché lo trovo già molto completo e sopratutto molto "concentrato" ho l'impressione che potrebbe diventare una delle prossime superstar del circuito, una specie di Van Aert rimanendo in casa belga, soprattutto se le due attuali star completeranno nei prossimi anni la migrazione alla strada.

Voi che ne pensate? Albert non ha figli di 16-17 anni da fargli correre contro? :D




Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12426
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Thibau Nys

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 24 gennaio 2020, 13:08

MattiaF ha scritto:
venerdì 24 gennaio 2020, 12:38
Apro questo nuovo thread perché mi pare non ce ne siano sull'argomento.

Classe 2002 (fine 2002), figlio d'arte, attualmente è il Van der Poel del ciclocross mondiale tra gli Juniores.

So che è difficile fare previsioni, il ragazzo ha solo 17 anni, ma vuoi per il DNA, vuoi perché lo trovo già molto completo e sopratutto molto "concentrato" ho l'impressione che potrebbe diventare una delle prossime superstar del circuito, una specie di Van Aert rimanendo in casa belga, soprattutto se le due attuali star completeranno nei prossimi anni la migrazione alla strada.

Voi che ne pensate? Albert non ha figli di 16-17 anni da fargli correre contro? :D
sarei molto felice di godere di un nuovo nys nel futuro prossimo, ma su thibau ci andrei molto cauto.
dai risultati pare un fenomeno, però gode di enormi vantaggi rispetto alla concorrenza dei coetanei: è già inserito completamente in un ambiente di formazione e allenamento quasi da professionista. lo ricordo nei video in cui accompagnava il padre in ritiro già 3 anni fa.
ci vorrà qualche anno per capire se è davvero un fenomeno o se il suo rendimento calerà una volta che si troverà rivali un po' più uniformi a lui.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Winter
Messaggi: 15176
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Thibau Nys

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 24 gennaio 2020, 19:07

Voi che seguite più di me
Quest anno farà solo cross o anche strada o mtb?



marc
Messaggi: 2094
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Thibau Nys

Messaggio da leggere da marc » venerdì 24 gennaio 2020, 22:33

MattiaF ha scritto:
venerdì 24 gennaio 2020, 12:38
Apro questo nuovo thread perché mi pare non ce ne siano sull'argomento.

Classe 2002 (fine 2002), figlio d'arte, attualmente è il Van der Poel del ciclocross mondiale tra gli Juniores.

So che è difficile fare previsioni, il ragazzo ha solo 17 anni, ma vuoi per il DNA, vuoi perché lo trovo già molto completo e sopratutto molto "concentrato" ho l'impressione che potrebbe diventare una delle prossime superstar del circuito, una specie di Van Aert rimanendo in casa belga, soprattutto se le due attuali star completeranno nei prossimi anni la migrazione alla strada.

Voi che ne pensate? Albert non ha figli di 16-17 anni da fargli correre contro? :D

Non seguo la categoria Juniores (come non seguo il ciclismo femminile, il downhill, la BMX ecc...nessuno è perfetto;) )

Ho visto qualche suo numero e sembra un predestinato. Mi auguro che nn diventi così forte da annichilire la concorrenza. E spero che sappia praticare con successo altre discipline, il padre ci provò con la Mtb con discreti risultati (un bronzo europeo se nn ricordo male) ma fallì con la strada (anche qui se ricordo bene)


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1320
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Thibau Nys

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 25 gennaio 2020, 7:06

cauz. ha scritto:
venerdì 24 gennaio 2020, 13:08
sarei molto felice di godere di un nuovo nys nel futuro prossimo, ma su thibau ci andrei molto cauto.
dai risultati pare un fenomeno, però gode di enormi vantaggi rispetto alla concorrenza dei coetanei: è già inserito completamente in un ambiente di formazione e allenamento quasi da professionista. lo ricordo nei video in cui accompagnava il padre in ritiro già 3 anni fa.
ci vorrà qualche anno per capire se è davvero un fenomeno o se il suo rendimento calerà una volta che si troverà rivali un po' più uniformi a lui.
Vero, però sono le stesse perplessità che circondavano Mathieu Van der Poel da jnuior (e lui in più aveva una devastante superiorità fisica sui coetanei) e ora lui perde una gara l'anno negli anni negativi. Quindi l'assonanza suona decisamente bene per Nys




Winter
Messaggi: 15176
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Thibau Nys

Messaggio da leggere da Winter » sabato 25 gennaio 2020, 8:20

Pero' MVDP faceva sia cross che strada
Per quello chiedevo su Nys



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1320
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Thibau Nys

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 25 gennaio 2020, 12:33

Da junior non credo facesse molta strada. Non so di preciso ma il Mondiale di certo non l'ha vinto dopo una stagione completa su strada



Winter
Messaggi: 15176
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Thibau Nys

Messaggio da leggere da Winter » sabato 25 gennaio 2020, 13:53

Da marzo solo strada
dovrei andare a vedere le mie vecchie stat
credo vinse più di 25 gare



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6518
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Thibau Nys

Messaggio da leggere da Subsonico » sabato 25 gennaio 2020, 21:00

Thibau Nys al primo anno su strada ha fatto alcune corse locali tra maggio e agosto, con un paio di vittorie. Attività da crossista insomma.
Tecnicamente è sopraffino, indubbiamente favorito dalla presenza del papà anche se a quanto pare tecnicamente è molto creativo per conto suo.
L'anno prossimo potremo già vederlo nel Superprestige al confronto coi migliori e farci un'idea di come si colloca. Non credo sarà un fenomeno della portata di Van Der Poel ma con una crescita lineare potrebbe essere il primo a metterlo seriamente in difficoltà.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1320
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Thibau Nys

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 25 gennaio 2020, 21:32

Winter ha scritto:
sabato 25 gennaio 2020, 13:53
Da marzo solo strada
dovrei andare a vedere le mie vecchie stat
credo vinse più di 25 gare
Possibile, in effetti ai tempi non è che seguissi il calendario delle corse olandesi degli juniores. Però non pensavo corresse stabilmente su strada



MattiaF
Messaggi: 119
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Thibau Nys

Messaggio da leggere da MattiaF » domenica 2 febbraio 2020, 11:52

Come previsto Thibau domina il campionato del mondo di Dubeldorf e si laurea campione del mondo!

Stagione alla Van der Poel. Predestinato.




Rispondi