[2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Per raccontare le proprie avventure in bici, le uscite, gli allenamenti, le gare amatoriali e le gran fondo
jumbo
Messaggi: 5482
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 18 maggio 2020, 8:40

Come "nonostante la data"?
Siamo a un mese dal solstizio d'estate, c'è lo stesso irraggiamento di luglio.




Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5502
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 18 maggio 2020, 9:31

jumbo ha scritto:
lunedì 18 maggio 2020, 8:40
Come "nonostante la data"?
Siamo a un mese dal solstizio d'estate, c'è lo stesso irraggiamento di luglio.
Ho pensato subito la stessa cosa. Poi ho pensato un po' alla mia esperienza e da ciò che ricordo a fine agosto sono riuscito a scottarmi come a fine marzo non sono mai riuscito a fare, pur facendo tante ore di bici. C'è correlazione tra la temperatura dell'aria e la scottatura, o conta esclusivamente l'irraggiamento?


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

jumbo
Messaggi: 5482
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 18 maggio 2020, 10:44

Credo che la correlazione stia nel fatto che se fa più freddo/fresco ti copri di più e quindi le parti del corpo esposte sono di meno.

Personalmente, facendo scialpinismo ti dico che la più forte scottatura della mia vita me la sono fatta a maggio.

Comunque fine marzo (20-30) corrisponde a metà settembre (10-20), non a fine agosto. 20 agosto = 20 aprile (giorno più giorno meno)



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5502
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 18 maggio 2020, 10:56

jumbo ha scritto:
lunedì 18 maggio 2020, 10:44
Credo che la correlazione stia nel fatto che se fa più freddo/fresco ti copri di più e quindi le parti del corpo esposte sono di meno.

Personalmente, facendo scialpinismo ti dico che la più forte scottatura della mia vita me la sono fatta a maggio.

Comunque fine marzo (20-30) corrisponde a metà settembre (10-20), non a fine agosto. 20 agosto = 20 aprile (giorno più giorno meno)
Hai ragione, ho detto una minchiata. In effetti ad fine aprile di belle scottature me ne sono prese eccome!


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 18 maggio 2020, 11:08

A me a maggio non era mai successo, anzi l'anno scorso maggio stesse zone avevo preso la neve (a 1500 metri e non a 800 ovviamente). Ma poi ieri era abbastanza freddo, ho tenuto i manicotti per tutta la prima metà del giro, anche il sole si è visto solo a tratti




jumbo
Messaggi: 5482
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 18 maggio 2020, 11:21

Be' se hai preso neve l'anno scorso, immagino che il cielo non fosse sereno.
Considera poi che ci si scotta di più se non si ha già un fondo di abbronzatura.
Quest'anno siamo tutti più pallidi non avendo fatto attività all'aperto per settimane.
Se fossimo usciti a fare attività e a prender sole a marzo e ad aprile, avremmo abituato la pelle con intensità dei raggi solari inferiori. Adesso usciamo con carnagione cadaverica con raggi solari già belli intensi.



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3579
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Bitossi » lunedì 18 maggio 2020, 11:25

Basta vedere i corridori al Giro d’Italia, come sono “abbronzati”, pure se è un Giro sfigato climaticamente come ad esempio quello del 2013. Ok, quelli sono sempre all’aria aperta e magari sono stati a diverse latitudini, ma alcuni fanno impressione. I colombiani poi, en propi negher! :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 18 maggio 2020, 22:14

A quanto pare Strava ha messo diverse funzioni a pagamento, in particolare la visualizzazione delle classifiche complete e la pianificazione dei percorsi (più altre cose che magari interessano a chi segue dei programmi di allenamento e che non so valutare quanto siano importanti). Le classifiche complete amen, in fondo la cosa divertente è vedere quanto sei distante dal kom (e i primi 10 si potranno comunque vedere), però la questione dei percorsi è pesante, io quella funzione la uso in continuazione. Per ora è ancora accessibile (può anche essere che abbia male interpretato, nella lista delle cose diventate a pagamento dicono "pianificazione percorsi con mappe migliorate" quindi magari le mappe che ci sono ora le tengono gratuite). L'abbonamento poi non costa molto, però io uso un centesimo di quello che offre l'app e non avrebbe senso spenderci dei soldi, i percorsi in caso me li disegnerò altrove



Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 843
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 » martedì 19 maggio 2020, 19:59

Per fortuna piove !
Dopo 6 uscite consecutive ho le gambe di marmo,sto cercando di perdere peso dall' ultimo stop forzato causa legamenti ginocchio, ogni volta acquisto più chili :ouch: e ogni volta è più faticoso perderli (parzialmente perchè sono distantissimo da un peso accettabile)
Non ho ancora ripreso la "forma" di settembre 19, ma almeno ci sto provando. Nelle ultime 2 settimane (sempre in MTB) ho fatto prima 190 km inframezzati da 2 giorni di brutto tempo e in questa 255 di cui circa 25 di sterrato esagerando nella quinta uscita.
C'è di buono che ho alzato sia le durate con più di 7h in sella negli ultimi 3 giorni, che l' autonomia prima di cominciare a soffrire.
Ho anche diminuito il fumo, e mi sono abituato a portarmi una mela che non sembra ma idrata anche quella.
Dovrebbero finalmente aver riaperto le stradine laterali al villoresi, nel weekend punto ad arrivare almeno ad 80 km in singola uscita, forse domenica perchè sabato dovrei fare una biciclettata breve con amici, sulla ciclabile verso Abbiategrasso


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza

Luca90
Messaggi: 6634
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 20 maggio 2020, 16:12

aitutaki1 ha scritto:
martedì 19 maggio 2020, 19:59
Per fortuna piove !
Dopo 6 uscite consecutive ho le gambe di marmo,sto cercando di perdere peso dall' ultimo stop forzato causa legamenti ginocchio, ogni volta acquisto più chili :ouch: e ogni volta è più faticoso perderli (parzialmente perchè sono distantissimo da un peso accettabile)
Non ho ancora ripreso la "forma" di settembre 19, ma almeno ci sto provando. Nelle ultime 2 settimane (sempre in MTB) ho fatto prima 190 km inframezzati da 2 giorni di brutto tempo e in questa 255 di cui circa 25 di sterrato esagerando nella quinta uscita.
C'è di buono che ho alzato sia le durate con più di 7h in sella negli ultimi 3 giorni, che l' autonomia prima di cominciare a soffrire.
Ho anche diminuito il fumo, e mi sono abituato a portarmi una mela che non sembra ma idrata anche quella.
Dovrebbero finalmente aver riaperto le stradine laterali al villoresi, nel weekend punto ad arrivare almeno ad 80 km in singola uscita, forse domenica perchè sabato dovrei fare una biciclettata breve con amici, sulla ciclabile verso Abbiategrasso
per curiosità altezza e peso? quanto sei distante dal peso forma?


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 843
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 » mercoledì 20 maggio 2020, 17:17

Luca90 ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 16:12
aitutaki1 ha scritto:
martedì 19 maggio 2020, 19:59
Per fortuna piove !
Dopo 6 uscite consecutive ho le gambe di marmo,sto cercando di perdere peso dall' ultimo stop forzato causa legamenti ginocchio, ogni volta acquisto più chili :ouch: e ogni volta è più faticoso perderli (parzialmente perchè sono distantissimo da un peso accettabile)
Non ho ancora ripreso la "forma" di settembre 19, ma almeno ci sto provando. Nelle ultime 2 settimane (sempre in MTB) ho fatto prima 190 km inframezzati da 2 giorni di brutto tempo e in questa 255 di cui circa 25 di sterrato esagerando nella quinta uscita.
C'è di buono che ho alzato sia le durate con più di 7h in sella negli ultimi 3 giorni, che l' autonomia prima di cominciare a soffrire.
Ho anche diminuito il fumo, e mi sono abituato a portarmi una mela che non sembra ma idrata anche quella.
Dovrebbero finalmente aver riaperto le stradine laterali al villoresi, nel weekend punto ad arrivare almeno ad 80 km in singola uscita, forse domenica perchè sabato dovrei fare una biciclettata breve con amici, sulla ciclabile verso Abbiategrasso
per curiosità altezza e peso? quanto sei distante dal peso forma?
ciao, sto proprio per uscire in bici 183 cm 103 kg in discesa dai 112 di inizio anno , peso forma credo sotto i 90 tra 87/89 , calcola che fin da bambino fatto sport antitetici al ciclismo, nuoto poi karate, atletica leggera, canoa e per ultimo savate (oltre a sci, sci nautico etc stagionali) e faccio tuttora 15 minuti al giorno tra streching, bicipiti , tricipiti, addominali e flessioni.
le salitelle .. un incubo , ma sto migliorando


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza

Luca90
Messaggi: 6634
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 20 maggio 2020, 18:56

Ma quindi il peso è dei muscoli con tutti gli sport che hai fatto?
Io 10 anni fa ero 1.91 per 72 kg, 2 anni fa 78 kg e adesso 85... e in salita li sento tutti...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 843
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 » mercoledì 20 maggio 2020, 22:45

Penso sarei stato comunque troppo stazzato, spalle e torace imponenti, magari in pista :bll: nell' atletica "nasco" sprinter (80 hs)
Comunque 43 km a (per i miei standard attuali) buon ritmo rapporto più usato dovrebbe essere 44X16 o 15
Comunque bene o male più di 450 km in 15 gg , spero di vedere la doppia cifra prima dell estate e di scendere ancora per settembre , se avrò tempo vorrei preparare il campionato di tiro dinamico LSSA 2021 e ci sarà da correre


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » giovedì 21 maggio 2020, 8:29

Stamattina muro di Montelupone (non quello di Joaquim Rodriguez ma quello parallelo, che fa lo stesso dislivello ma con 100 metri in più e sopratutto con punte di pendenza un pelo inferiori), ho visto sul contachilometri anche un 6.5 km/h (in tutto ci ho messo 3 minuti più di Kwiatkowski)



Leonardo Civitella
Messaggi: 1099
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » giovedì 21 maggio 2020, 12:51

Quanto vi invidio ragazzi!!
Pensare che dopo un uscita di 40km mi sono ritrovato a letto per una giornata intera :angry:
Vabbè

Ps: Grammont63 mi parrebbe di capire che siamo conterranei😊 e allora non posso che approfittare per chiederti se hai mai scalato il soratte(versante nord)- Mi servirebbe un raffronto cronometrico :diavoletto:

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » giovedì 21 maggio 2020, 17:47

Magari qualcuno mi sa rispondere: c'è una vera differenza tra un copertoncino da 28 e uno da 32 in termini di 1-scorrevolezza 2-comfort 3-sicurezza? Mi sono abbastanza deciso a prendere una Giant per fare un piccolo (grande?) salto in avanti rispetto all'attuale bici del Decathlon senza spendere troppo e una delle differenze tra i modelli 2019 e 2020, che dovrebbero essere entrambi ordinabili, è il copertoncino di serie. Ovviamente si può cambiare ma mi seccherebbe comprare una bici con una cosa da cambiare immediatamente (inoltre visti i recenti e sempre attuali problemi di guida se il copertoncino da 32 è più sicuro senza sacrificare troppo la scorrevolezza potrei farci un pensierino, anche se immagino che siano differenze quasi impercettibili)



nikybo85
Messaggi: 3152
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 » giovedì 21 maggio 2020, 22:07

Prima uscita over 30 e per i miei standard è già una bella distanza :D
Il passo ancora molto blando visto che è la 5° uscita del 2020 ma le sensazioni sono buone.



Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 843
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 » giovedì 21 maggio 2020, 22:55

Beppugrillo ha scritto:
giovedì 21 maggio 2020, 17:47
Magari qualcuno mi sa rispondere: c'è una vera differenza tra un copertoncino da 28 e uno da 32 in termini di 1-scorrevolezza 2-comfort 3-sicurezza? Mi sono abbastanza deciso a prendere una Giant per fare un piccolo (grande?) salto in avanti rispetto all'attuale bici del Decathlon senza spendere troppo e una delle differenze tra i modelli 2019 e 2020, che dovrebbero essere entrambi ordinabili, è il copertoncino di serie. Ovviamente si può cambiare ma mi seccherebbe comprare una bici con una cosa da cambiare immediatamente (inoltre visti i recenti e sempre attuali problemi di guida se il copertoncino da 32 è più sicuro senza sacrificare troppo la scorrevolezza potrei farci un pensierino, anche se immagino che siano differenze quasi impercettibili)
Qui spero di poterti essere utile perchè avevo fatto molte prove su 3 bici simili spostando cerchi e copertoncini e avendo il wattametro sull' elettrica:
- BDC convertita a SS , Michelin Dynamic sport 25 mm
- SS acciaio Compass 23 mm (tolti subito dei sassi e nemmeno scorrevoli), Michelin Dynamic sport 28 mm poi Continental SC II 28 mm (30 mm effettivi ), poi Conti SC II 32 mm
- SS acciao elettrificata con hub posteriore 45 km/h @36V-15A , provata anche a 48V e 20A. Conti SC II 28 mm e venduta con 28 mm Decathlon non ricordo quali ma i più economici

Risultati , SC II da 28 scorrevoli almeno come i michelin anche da 25 , molto più confortevoli (anche più cicciottelli alla vista rispetto ai 28 Michelin e Decathlon) , frenata e guidabilità superiori e sul bagnato nemmeno da paragonare, meglio ancora i 32 montati dopo (ci stavano al pelo) difetti, costano il doppio e non durano una mazza almeno col mio peso.
Tutto questo per dire che a parità (teorica) di misure può cambiare molto, e che la scorrevolezza cambia molto poco da un 28 a un 32 almeno a velocità turistiche (almeno per me anche a 35/40 km/h con l' assistenza al minimo) , ovvio a 50 km/h ci sarà già differenza . Qui puoi farti un idea su scorrevolezze pesi e dimensioni effettive :

https://www.bicyclerollingresistance.com/

Questi i Continental
https://www.bicyclerollingresistance.co ... ntact-2016
Qui i Michelin
https://www.bicyclerollingresistance.co ... sport-2015

Se leggi le prove i Conti da 37 mm consumano 3 watt di più dei Michelin da 25 mm e 4/5 meno a pari misura

EDIT qui trovi la comparativa tra le varie misure:
https://www.bicyclerollingresistance.co ... comparison


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza

Luca90
Messaggi: 6634
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 22 maggio 2020, 2:02

nikybo85 ha scritto:
giovedì 21 maggio 2020, 22:07
Prima uscita over 30 e per i miei standard è già una bella distanza :D
Il passo ancora molto blando visto che è la 5° uscita del 2020 ma le sensazioni sono buone.
bisogna ripartire piano piano :)


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 22 maggio 2020, 6:29

aitutaki1 ha scritto:
giovedì 21 maggio 2020, 22:55
https://www.bicyclerollingresistance.co ... comparison
Che professionalità! Praticamente questi di Continental alle pressioni "giuste" sono equivalenti (ballano 1-2 W). Per la sicurezza da provare. Nel mio caso si aggiunge la particolarità che si parla di tubeless perché Giant li ha di base, quindi magari quei risultati cambiano un po' (anche se probabilmente cambiano in termini assoluti, non come differenze tra le misure)



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 22 maggio 2020, 8:42

Ora è venuto fuori che sto bonus mobilità è valido anche per i residenti nei capoluoghi di provincia a prescindere dal numero di abitanti, se mi tirano giù 500 euro mi diventano accessibili un sacco di altre biciclette

https://www.ilsole24ore.com/art/bonus-b ... 1590126057



Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 843
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 » venerdì 22 maggio 2020, 10:33

Beppugrillo ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 6:29
aitutaki1 ha scritto:
giovedì 21 maggio 2020, 22:55
https://www.bicyclerollingresistance.co ... comparison
Che professionalità! Praticamente questi di Continental alle pressioni "giuste" sono equivalenti (ballano 1-2 W). Per la sicurezza da provare. Nel mio caso si aggiunge la particolarità che si parla di tubeless perché Giant li ha di base, quindi magari quei risultati cambiano un po' (anche se probabilmente cambiano in termini assoluti, non come differenze tra le misure)
I GP (serie precedente credo 4000) li ho avuti da 28 mm per poco su una Specialized presa in permuta che ho rivenduto quasi subito, perchè troppo piccola, ma le sensazioni erano ottime. Per i tubeless, meglio così non hai la remora di camere diverse e più pesanti, ero passato ai 32 dai 28 perchè da me le strade sono una buca unica e sullo sconnesso confort e sicurezza aumentano molto


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3579
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 22 maggio 2020, 14:12

Beppugrillo ha scritto:
giovedì 21 maggio 2020, 17:47
Magari qualcuno mi sa rispondere: c'è una vera differenza tra un copertoncino da 28 e uno da 32 in termini di 1-scorrevolezza 2-comfort 3-sicurezza? Mi sono abbastanza deciso a prendere una Giant per fare un piccolo (grande?) salto in avanti rispetto all'attuale bici del Decathlon senza spendere troppo e una delle differenze tra i modelli 2019 e 2020, che dovrebbero essere entrambi ordinabili, è il copertoncino di serie. Ovviamente si può cambiare ma mi seccherebbe comprare una bici con una cosa da cambiare immediatamente (inoltre visti i recenti e sempre attuali problemi di guida se il copertoncino da 32 è più sicuro senza sacrificare troppo la scorrevolezza potrei farci un pensierino, anche se immagino che siano differenze quasi impercettibili)
Se parli di Giant con pneumatici da 32 mm, vuol dire che ti stai orientando verso una Defy, justo? :dubbio:
Grande bici, ho avuto la top di gamma (Advanced Pro 0) nel 2015, peccato che me l’hanno ciulata! :( (e quasi al 100% so anche chi è stato... :grr:)
Però hai capito che bici è, vero? Endurance pura, che ultimamente sta dando segnali di spostamento verso il quasi-Gravel.
Per un giovanotto, forse vale la pena dare un occhio anche alla TCR. Per i modelli 2019 c’è un grosso bargain... :boh:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 22 maggio 2020, 15:44

Bitossi ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 14:12
Se parli di Giant con pneumatici da 32 mm, vuol dire che ti stai orientando verso una Defy, justo? :dubbio:
Grande bici, ho avuto la top di gamma (Advanced Pro 0) nel 2015, peccato che me l’hanno ciulata! :( (e quasi al 100% so anche chi è stato... :grr:)
Però hai capito che bici è, vero? Endurance pura, che ultimamente sta dando segnali di spostamento verso il quasi-Gravel.
Per un giovanotto, forse vale la pena dare un occhio anche alla TCR. Per i modelli 2019 c’è un grosso bargain... :boh:
"Endurance pura" è la definizione di quello che cerco, una bici per grandi distanze e ritmi lenti, con un salto di qualità rispetto a quella che ho almeno nel peso (anche le Defy non Advanced mi tirano subito giù 3-4 chili rispetto a quella attuale) ma possibilmente anche nella guidabilità, perché la poca sicurezza che ho con quella attuale mi frena parecchio (dipende da me ma secondo me anche qualche componente ci mette del suo). Vista la possibilità di accedere al bonus mobilità il dubbio è sopratutto con le Roadmachine che rimangono il mio sogno proibito per una questione puramente estetica (però 1-spendere 1000 euro in più per questioni solo estetiche non è da me 2-mi piace tantissimo la gemoetria del telaio ma le colorazioni di quella con l'Ultegra e di quella con il 105 non mi convincono a pieno 3-anche con lo sconto il prezzo rimane molto alto). Adesso sono in stand-by per una settimana perché probabilmente mi dovrò trasferire nei prossimi giorni, poi sarà ora di prendere una decisione



jumbo
Messaggi: 5482
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da jumbo » venerdì 22 maggio 2020, 20:00

Qualcuno di voi soffre di allergia stagionale ai pollini?
Come vi regolate in questo periodo?
Io prendo un antistaminico al bisogno, ma andar fuori in bici intorno a Milano è autolesionismo anche con l'antistaminico.



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3579
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 22 maggio 2020, 20:49

Beppugrillo ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 15:44
Bitossi ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 14:12
Se parli di Giant con pneumatici da 32 mm, vuol dire che ti stai orientando verso una Defy, justo? :dubbio:
Grande bici, ho avuto la top di gamma (Advanced Pro 0) nel 2015, peccato che me l’hanno ciulata! :( (e quasi al 100% so anche chi è stato... :grr:)
Però hai capito che bici è, vero? Endurance pura, che ultimamente sta dando segnali di spostamento verso il quasi-Gravel.
Per un giovanotto, forse vale la pena dare un occhio anche alla TCR. Per i modelli 2019 c’è un grosso bargain... :boh:
"Endurance pura" è la definizione di quello che cerco, una bici per grandi distanze e ritmi lenti, con un salto di qualità rispetto a quella che ho almeno nel peso (anche le Defy non Advanced mi tirano subito giù 3-4 chili rispetto a quella attuale) ma possibilmente anche nella guidabilità, perché la poca sicurezza che ho con quella attuale mi frena parecchio (dipende da me ma secondo me anche qualche componente ci mette del suo). Vista la possibilità di accedere al bonus mobilità il dubbio è sopratutto con le Roadmachine che rimangono il mio sogno proibito per una questione puramente estetica (però 1-spendere 1000 euro in più per questioni solo estetiche non è da me 2-mi piace tantissimo la gemoetria del telaio ma le colorazioni di quella con l'Ultegra e di quella con il 105 non mi convincono a pieno 3-anche con lo sconto il prezzo rimane molto alto). Adesso sono in stand-by per una settimana perché probabilmente mi dovrò trasferire nei prossimi giorni, poi sarà ora di prendere una decisione
Vai tranqui, la Defy come scrivevo è un’ottima endurance, quasi all-rounder, a maggior ragione la 2020 con gli pneumatici da 32.
Se ben capisco, il confronto che fai è tra la Advanced 2 bianco-nera e la grigiona BMC Roadmachine 2-Three, che per tener fede all’ultimo numero, costa 3000 €. :D
Eh, con 1000 € di differenza ce ne vuole di roba in più, che nella BMC apparentemente non c’è. Anzi, la Giant ha pure il bonus tubeless, che non sono sicuro dia tanti vantaggi in peso e scorrevolezza, ma che pone parziale rimedio al problema forature; occhio però ad usare bene il lattice sigillante.
Presuppongo BMC con telaio più pregiato (ma siamo sicuri?), colore più bello (per me), ma per il resto sostanziale parità. Al punto che per la Giant farei un pensierino anche alla 1, persino a quella del 2019, se non fosse che generalmente il colore rosso nei telai, anche parziale, mi urta il sistema nervoso! :D


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 22 maggio 2020, 21:37

Bitossi ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 20:49
Se ben capisco, il confronto che fai è tra la Advanced 2 bianco-nera e la grigiona BMC Roadmachine 2-Three, che per tener fede all’ultimo numero, costa 3000 €. :D
In realtà il confronto di base è tra le due con l'Ultegra, non ricordo le sigle ma è chiaro a quali mi riferisco. Dubito di poter apprezzare a pieno la differenza Ultegra-105 ma spero di avere qualcosa almeno in termini di durata dei componenti. Per quanto riguarda i colori, quel rosso chiaro della BMC su ogni altro telaio non mi piacerebbe, anzi lo troverei orrendo, però secondo me è perfetto per quelle linee, il modello ancora superiore è nero e per me non va bene, nasconde troppo la geometria, che è l'unico motivo per cui uno è tentato di sborsare quei 1000 euro in più. Il problema è che in tutti i modelli hanno voluto mettere un triangolino in contrasto col colore di base sul tubo obliquo dietro (non ho idea di come si chiami) e mi stona un sacco. I colori delle Giant obiettivamente sono un po' "infantili", la livrea sembra un po' l'armatura di Mazinga, ma dal vivo tutto sommato mi sembra che l'aspetto dell'aggressività prevalga su quello della carnevalata quindi ci può stare. Poi, rispetto ad altri telai, delle Giant mi piace la forma col tubo orizzontale che non è orizzontale ma punta verso l'alto, quasi come una mountain bike



Grammont63
Messaggi: 615
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Grammont63 » sabato 23 maggio 2020, 13:37

Leonardo Civitella ha scritto:
giovedì 21 maggio 2020, 12:51
Quanto vi invidio ragazzi!!
Pensare che dopo un uscita di 40km mi sono ritrovato a letto per una giornata intera :angry:
Vabbè

Ps: Grammont63 mi parrebbe di capire che siamo conterranei😊 e allora non posso che approfittare per chiederti se hai mai scalato il soratte(versante nord)- Mi servirebbe un raffronto cronometrico :diavoletto:

Saluti,Leonardo
Ciao.
No, io no, su pendenze di quel tipo mi cappotto, le evitavo quando ero allenato e a maggior ragione ora :D
Ci sono stati in passato più volte i miei amici della squadra che avevamo fino a due anni fa, facevano spesso entrambi i versanti, non saprei però dirti i tempi impiegati.
In genere salivano da un versante e scendevano dall'altro, alcune volte infatti io gli andavo incontro sulla provinciale che arriva a S. Oreste da Sud, dalla provincia di Roma quando facevano in salita il versante nord.


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...

Grammont63
Messaggi: 615
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Grammont63 » sabato 23 maggio 2020, 13:45

Settimana molto impegnativa al lavoro e niente allenamento infrasettimanale.
Stamattina tranquilla passeggiata di 51 km su un percorso vallonato (Alta Sabina) in parte in compagnia di un amico.
Speriamo di replicare domani con un altro giretto.


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...

Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 843
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 » sabato 23 maggio 2020, 16:06

Beppugrillo ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 21:37
Bitossi ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 20:49
Se ben capisco, il confronto che fai è tra la Advanced 2 bianco-nera e la grigiona BMC Roadmachine 2-Three, che per tener fede all’ultimo numero, costa 3000 €. :D
In realtà il confronto di base è tra le due con l'Ultegra, non ricordo le sigle ma è chiaro a quali mi riferisco. Dubito di poter apprezzare a pieno la differenza Ultegra-105 ma spero di avere qualcosa almeno in termini di durata dei componenti. Per quanto riguarda i colori, quel rosso chiaro della BMC su ogni altro telaio non mi piacerebbe, anzi lo troverei orrendo, però secondo me è perfetto per quelle linee, il modello ancora superiore è nero e per me non va bene, nasconde troppo la geometria, che è l'unico motivo per cui uno è tentato di sborsare quei 1000 euro in più. Il problema è che in tutti i modelli hanno voluto mettere un triangolino in contrasto col colore di base sul tubo obliquo dietro (non ho idea di come si chiami) e mi stona un sacco. I colori delle Giant obiettivamente sono un po' "infantili", la livrea sembra un po' l'armatura di Mazinga, ma dal vivo tutto sommato mi sembra che l'aspetto dell'aggressività prevalga su quello della carnevalata quindi ci può stare. Poi, rispetto ad altri telai, delle Giant mi piace la forma col tubo orizzontale che non è orizzontale ma punta verso l'alto, quasi come una mountain bike
Se ho visto bene la Defy advance 1 sta a 2499 di listino non conosco la scontistica ma sembra più conveniente la 2 a 500€ meno dato che vengono equipaggiate con le stesse ruote.
So che è una provocazione ma con lo stesso budget andrei su questa 2.270 chiavi in mano montata ultegra, la versione gravel con gruppo 105 , ruote e copertoni più pesanti pesa 9,7 Kg in taglia M (8,9 la Defy ultegra), la endurance dovrebbe avvicinarsi ai 9, certo per i grammomaniaci trovi le canyon che scendono a 8 in questa fascia di prezzo
Allegati
CBPXHURV3R8000_P1-02.jpg
CBPXHURV3R8000_P1-02.jpg (363.2 KiB) Visto 530 volte


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 23 maggio 2020, 18:17

aitutaki1 ha scritto:
sabato 23 maggio 2020, 16:06
Se ho visto bene la Defy advance 1 sta a 2499 di listino non conosco la scontistica ma sembra più conveniente la 2 a 500€ meno dato che vengono equipaggiate con le stesse ruote.
So che è una provocazione ma con lo stesso budget andrei su questa 2.270 chiavi in mano montata ultegra, la versione gravel con gruppo 105 , ruote e copertoni più pesanti pesa 9,7 Kg in taglia M (8,9 la Defy ultegra), la endurance dovrebbe avvicinarsi ai 9, certo per i grammomaniaci trovi le canyon che scendono a 8 in questa fascia di prezzo
Da quello che ho capito, su ogni upgrade c'è un sovraprezzo al 50% (almeno) ingiustificato, però tocca mettere dei paletti perché altrimenti a giudicare solo la convenienza si scende fino al triciclo del Lidl. Le Canyon mi interessano moltissimo, a prescindere dal peso, però ho qualche dubbio sul fatto della vendita solo online e sopratutto sui tempi di spedizione (i modelli che mi interessano li spediscono a metà luglio). Invece l'ultimo ingresso nella mia lista dei preferiti è la Focus Paralane 8.9, che col bonus mobilità sarebbe dentro il budget



Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 843
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 » domenica 24 maggio 2020, 0:05

Purtroppo i beni , e il comparto ciclistico non fa differenza, vengono prezzati non in base al costo ma a quanto siamo disposti a pagarli.
Anche per me le BMC sono forse le bici più belle , almeno nel moderno, ma come tutti brand premium ricarica di conseguenza su ogni fettina in cui ha segmentato l' offerta, vale per Specialized, Cannondale, Pinarello, Colnago etc tutto sta a trovare il punto di equilibrio, perchè di solito potendolo è un' acquisto fatto anche per gratificarsi. Come dicevo , per me sarebbe una bici in titanio, avendo provato una Litespeed, ma probabilmente prenderei una bici da minimo sindacale e mi toglierei lo sfizio di una o più vintage. Per chi non ne fa un uso competitivo già il 105 o omologhi Sram sono abbondanti e e uguale per telaio e ruote, poi ognuno ha le sue preferenze e non c'è niente di male a spendere 10k euro, basta sapere che si compra un emozione perchè il miglioramento tecnico c'è ma non certo proporzionale al costo.
Tornando sulla terra per Canyon si sa che le consegne sono un problema per i modelli più richiesti , è un modello di vendita just in time, scusate l' anglicismo ma è il termine appropriato, in cambio per la cifra usualmente si porta a casa una buona qualità sulla componentistica.
Comunque hai stanziato una cifra con cui prendere in ogni caso un' ottima bici, caschi comunque in piedi :cincin:

A me non dispiacciono le Cube già la prima per molti di noi è abbastanza, le seconde sono già a perno passante 142 mm
Attain GTC R (Road confort) 105 completo, 9,2 KG 1.699 listino
Attain GTC SL (Road confort) Ultegra con freni 105, 8,6 KG 1.999 listino
Agree C:62 (Aero endurance) Ultegra completo 8,2 Kg 2499 listino


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza

Grammont63
Messaggi: 615
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Grammont63 » domenica 24 maggio 2020, 13:27

Anche oggi un altro giretto non impegnativo in compagnia di un paio di amici casualmente incrociati lungo la strada.
Poco più di 2h per un cinquantello.
Piano piano si iniziano a risentire buone sensazioni a livello di benessere fisico...


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 24 maggio 2020, 13:58

Oggi giro in montagna, forse l'ultimo per un po' di tempo, ho incrociato nientemeno che Andrea Tonti (io scendevo, lui saliva, andava comunque più forte lui). Le gambe buone dei primissimi giorni post-lockdown non ci sono più, però non va male. Il problema è che quest'anno la bufera di vendo sembra la condizione meteorologica di base, anche oggi fortissimo. Negli ultimi 30 km l'ho preso di lato e metà delle energie spese in quel tratto le ho usate per stare dritto e nella posizione giusta della carreggiata



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 25 maggio 2020, 12:32

Oggi è arrivata la conferma che quello di ieri è stato l'ultimo lungo nelle Marche (almeno per un po') visto che dovrò trasferirmi in Lombardia dalla prossima settimana. Pianura che più pianura non si può ma ciclisticamente mi consola il fatto che le Alpi saranno a 100 km e per cominciare a collezionare i valichi alpini vale la pena di farsi qualche giretto in macchina



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5502
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 25 maggio 2020, 12:39

Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 12:32
Oggi è arrivata la conferma che quello di ieri è stato l'ultimo lungo nelle Marche (almeno per un po') visto che dovrò trasferirmi in Lombardia dalla prossima settimana. Pianura che più pianura non si può ma ciclisticamente mi consola il fatto che le Alpi saranno a 100 km e per cominciare a collezionare i valichi alpini vale la pena di farsi qualche giretto in macchina
Valuta anche i treni, io da Torino lo faccio da anni! Col treno hai il vantaggio di non dover fare giri ad anello.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 25 maggio 2020, 13:00

il_panta ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 12:39
Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 12:32
Oggi è arrivata la conferma che quello di ieri è stato l'ultimo lungo nelle Marche (almeno per un po') visto che dovrò trasferirmi in Lombardia dalla prossima settimana. Pianura che più pianura non si può ma ciclisticamente mi consola il fatto che le Alpi saranno a 100 km e per cominciare a collezionare i valichi alpini vale la pena di farsi qualche giretto in macchina
Valuta anche i treni, io da Torino lo faccio da anni! Col treno hai il vantaggio di non dover fare giri ad anello.
Dopo 4000 metri di dislivello in estate ti lasciano entrare in treno? :diavoletto:



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5502
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 25 maggio 2020, 13:05

Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:00
il_panta ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 12:39
Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 12:32
Oggi è arrivata la conferma che quello di ieri è stato l'ultimo lungo nelle Marche (almeno per un po') visto che dovrò trasferirmi in Lombardia dalla prossima settimana. Pianura che più pianura non si può ma ciclisticamente mi consola il fatto che le Alpi saranno a 100 km e per cominciare a collezionare i valichi alpini vale la pena di farsi qualche giretto in macchina
Valuta anche i treni, io da Torino lo faccio da anni! Col treno hai il vantaggio di non dover fare giri ad anello.
Dopo 4000 metri di dislivello in estate ti lasciano entrare in treno? :diavoletto:
Sì, ma solo se ti confini nel vagone bici. :D


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3579
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Bitossi » lunedì 25 maggio 2020, 13:07

Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 12:32
Oggi è arrivata la conferma che quello di ieri è stato l'ultimo lungo nelle Marche (almeno per un po') visto che dovrò trasferirmi in Lombardia dalla prossima settimana. Pianura che più pianura non si può ma ciclisticamente mi consola il fatto che le Alpi saranno a 100 km e per cominciare a collezionare i valichi alpini vale la pena di farsi qualche giretto in macchina
Le Alpi a 100 km in Lombardia? Ti hanno mandato a Pizzighettone? :D

Scherzi a parte, benvenuto nella regione più avanzata, dove per appassionarti dovrai incontrare due ciclisti appassionati, e dove stiamo aprendo un reparto assistenza fisiatrica in Fiera, in grado di offrire consulenza a migliaia di nuovi adepti! :diavoletto:

(Stavolta seriamente, se hai bisogno di dritte, fischia... ;) )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 25 maggio 2020, 13:34

Bitossi ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:07
Le Alpi a 100 km in Lombardia? Ti hanno mandato a Pizzighettone? :D
Peggio, a Pavia. Però almeno sotto, da Stradella in giù, un po' di collina c'è. Comunque chiederò sicuramente consigli, si apre tutta una nuova fase di esplorazione. Qua intorno a casa mia negli ultimi due anni sono riuscito a evitare quasi sempre di ripetere strade già percorse ma ormai le avevo esaurite, avere una regione tutta nuova è una bellissima prospettiva



jumbo
Messaggi: 5482
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 25 maggio 2020, 13:54

Be' anche l'Oltrepò è un territorio splendido per fare giri in bicicletta. Poi con i kilometraggi che tieni tu, puoi tranquillamente arrivare in Liguria e nel piacentino.



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3579
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Bitossi » lunedì 25 maggio 2020, 13:56

Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:34
Bitossi ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:07
Le Alpi a 100 km in Lombardia? Ti hanno mandato a Pizzighettone? :D
Peggio, a Pavia. Però almeno sotto, da Stradella in giù, un po' di collina c'è. Comunque chiederò sicuramente consigli, si apre tutta una nuova fase di esplorazione. Qua intorno a casa mia negli ultimi due anni sono riuscito a evitare quasi sempre di ripetere strade già percorse ma ormai le avevo esaurite, avere una regione tutta nuova è una bellissima prospettiva
Tranqui, non sono le Alpi ma l’Oltrepò Pavese ha una marea di percorsi interessanti, ed una quantità di salite, alcune importanti e conosciute, ma anche una moltitudine di strappi assassini, a volte senza nome o con nomignoli locali.
Unica pecca in una zona anche meglio delle Fiandre, se fosse valorizzata, il pessimo stato di molte strade. :(
Ho abitato 40 anni nella bassa, quindi anche in questo caso non esitare a chiedere. Anzi, quando si potrà, una rimpatriata me la farei volentieri.
Allo stesso modo, per Alta Brianza, triangolo lariano e laghi in genere, varesino, bergamasca, bresciana e Valtellina, vienici a trovare! ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 843
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 » lunedì 25 maggio 2020, 14:41

Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:34
Bitossi ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:07
Le Alpi a 100 km in Lombardia? Ti hanno mandato a Pizzighettone? :D
Peggio, a Pavia. Però almeno sotto, da Stradella in giù, un po' di collina c'è. Comunque chiederò sicuramente consigli, si apre tutta una nuova fase di esplorazione. Qua intorno a casa mia negli ultimi due anni sono riuscito a evitare quasi sempre di ripetere strade già percorse ma ormai le avevo esaurite, avere una regione tutta nuova è una bellissima prospettiva
Se ho capito i tuoi gusti , a 70 km hai il passo del monte Penice e la zona di Bobbio , molto belli e già dai 30 km o poco più iniziano le colline sia da Stradella che passando vicino a Voghera. Si diramano molte stradine secondarie verso la zona vinicola, oppure puoi allungare verso Salice Terme e passare per Varzi


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 25 maggio 2020, 15:20

jumbo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:54
Be' anche l'Oltrepò è un territorio splendido per fare giri in bicicletta. Poi con i kilometraggi che tieni tu, puoi tranquillamente arrivare in Liguria e nel piacentino.
Mi sono già studiato un percorso per raggiungere la Bocchetta da casa (vengono fuori 240 km ma con tutto quel piattume forse si può anche fare)
Bitossi ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:56
Allo stesso modo, per Alta Brianza, triangolo lariano e laghi in genere, varesino, bergamasca, bresciana e Valtellina, vienici a trovare! ;)
Su ci verrò sicuramente, da appassionato di ciclismo professionistico le prime uscite saranno sicuramente dedicate alle salite più famose però qualche agente sul territorio che mi indichi delle chicche meno conosciute farebbe decisamente comodo :D
aitutaki1 ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 14:41
Se ho capito i tuoi gusti , a 70 km hai il passo del monte Penice e la zona di Bobbio , molto belli e già dai 30 km o poco più iniziano le colline sia da Stradella che passando vicino a Voghera. Si diramano molte stradine secondarie verso la zona vinicola, oppure puoi allungare verso Salice Terme e passare per Varzi
Per i lunghi non c'è problema (ma in quale punto d'Italia hai problemi a trovare delle salite con un'autonomia superiore ai 100 km?). Però sono abituato a vivere con 3500 metri di dislivello distribuiti in 15 salite entro 10 km da casa ed è fantastico per i giri prima del lavoro. Quella è l'unica cosa che mi mancherà davvero



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3579
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Bitossi » lunedì 25 maggio 2020, 20:13

Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 15:20
Bitossi ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:56
Allo stesso modo, per Alta Brianza, triangolo lariano e laghi in genere, varesino, bergamasca, bresciana e Valtellina, vienici a trovare! ;)
Su ci verrò sicuramente, da appassionato di ciclismo professionistico le prime uscite saranno sicuramente dedicate alle salite più famose però qualche agente sul territorio che mi indichi delle chicche meno conosciute farebbe decisamente comodo :D
Ti aspettiamo, quando le cose saranno più tranquille.
Promettimi però di non prendere l’accento di quelle zone, e non arrivare da noi a dire “Mì so’ ad Pavië”! :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1516
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 25 maggio 2020, 21:40

Bitossi ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 20:13
Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 15:20
Bitossi ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:56
Allo stesso modo, per Alta Brianza, triangolo lariano e laghi in genere, varesino, bergamasca, bresciana e Valtellina, vienici a trovare! ;)
Su ci verrò sicuramente, da appassionato di ciclismo professionistico le prime uscite saranno sicuramente dedicate alle salite più famose però qualche agente sul territorio che mi indichi delle chicche meno conosciute farebbe decisamente comodo :D
Ti aspettiamo, quando le cose saranno più tranquille.
Promettimi però di non prendere l’accento di quelle zone, e non arrivare da noi a dire “Mì so’ ad Pavië”! :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:
Sono di Macerata, mettere un altro accento sopra il mio è più complicato di dipingere sopra il nero



nikybo85
Messaggi: 3152
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 25 maggio 2020, 23:46

Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 12:32
Oggi è arrivata la conferma che quello di ieri è stato l'ultimo lungo nelle Marche (almeno per un po') visto che dovrò trasferirmi in Lombardia dalla prossima settimana. Pianura che più pianura non si può ma ciclisticamente mi consola il fatto che le Alpi saranno a 100 km e per cominciare a collezionare i valichi alpini vale la pena di farsi qualche giretto in macchina
Dobbiamo farti gli auguri per il lavoro oltre per i nuovi giri? :)



nikybo85
Messaggi: 3152
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 25 maggio 2020, 23:49

Io invece non mi sono ancora ripreso dai 40 km domenicali...sarà che c'era caldo e le seadas non sono il cibo ideale per poi mettersi a pedalare...ma è stata una faticaccia..e poi odio i saliscendi...preferisco 20km di salita che 20km di saliscendi....beh, forse :D



herbie
Messaggi: 4892
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da herbie » martedì 26 maggio 2020, 0:55

Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:00
il_panta ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 12:39

Valuta anche i treni, io da Torino lo faccio da anni! Col treno hai il vantaggio di non dover fare giri ad anello.
Dopo 4000 metri di dislivello in estate ti lasciano entrare in treno? :diavoletto:

io tolgo anche scarpe e calze perchè mi si gonfiano leggermente i piedi e diventa un fastidio :bll: . Ma sono i treni delle FNM.
Nella zona bici i sedili sono immensamente scomodi, per altro.
Ultima modifica di herbie il martedì 26 maggio 2020, 0:59, modificato 1 volta in totale.



herbie
Messaggi: 4892
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da herbie » martedì 26 maggio 2020, 0:58

Bitossi ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 20:13
Beppugrillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 15:20
Bitossi ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 13:56
Allo stesso modo, per Alta Brianza, triangolo lariano e laghi in genere, varesino, bergamasca, bresciana e Valtellina, vienici a trovare! ;)
Su ci verrò sicuramente, da appassionato di ciclismo professionistico le prime uscite saranno sicuramente dedicate alle salite più famose però qualche agente sul territorio che mi indichi delle chicche meno conosciute farebbe decisamente comodo :D
Ti aspettiamo, quando le cose saranno più tranquille.
Promettimi però di non prendere l’accento di quelle zone, e non arrivare da noi a dire “Mì so’ ad Pavië”! :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:
non che nel nord della Lombardia si parli un italiano particolarmente corretto, specie per quanto riguarda le vocali aperte e chiuse... :P Beppugrillo avrebbe molto da insegnare credo...




Rispondi