Consiglio acquisto rulli

Per raccontare le proprie avventure in bici, le uscite, gli allenamenti, le gare amatoriali e le gran fondo
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7031
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da il_panta »

Ciao a tutti, dalla zona di Torino in cui vivo ora spesso non trovo la voglia di andare in collina attraversando la città, e stavo valutando l'acquisto dei rulli. Qualcuno di voi è esperto?

Da ignorante totale, credo di non essere interessato all'interattività, perché ho sempre podcast e dischi che voglio ascoltare e per cui non trovo il tempo, quindi potrei far quello durante l'allenamento. Mi basta che sia rilevata la potenza per impostare decentemente un allenamento, ma se qualcuno li usa interattivi e vuole convincermi del contrario sono tutt'orecchi. Un altro requisito importante è che non consumino troppo i componenti della bici, perché ho una sola bici. Di conseguenza mi interessa anche che siano facilmente smontabili e montabili, per non disincentivarmi ad usarli nei periodi in cui alternare rullo e strada.

Quali sono vantaggi e svantaggi dei rulli in cui si smonta la ruota posteriore? L'unico tipo di rullo che escludo certamente è il rullo libero, perché non voglio dover essere concentrato al massimo per l'equilibrio.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
herbie
Messaggi: 5654
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da herbie »

il_panta ha scritto: sabato 31 ottobre 2020, 8:44 Un altro requisito importante è che non consumino troppo i componenti della bici, perché ho una sola bici. Di conseguenza mi interessa anche che siano facilmente smontabili e montabili, per non disincentivarmi ad usarli nei periodi in cui alternare rullo e strada.

Quali sono vantaggi e svantaggi dei rulli in cui si smonta la ruota posteriore? L'unico tipo di rullo che escludo certamente è il rullo libero, perché non voglio dover essere concentrato al massimo per l'equilibrio.
anche io sono interessato a questo. Il ciclosimulatore molto vecchio che ho, ho la sensazione, ma non la certezza scientifica, che crei dei problemi alla ruota posteriore (se ne sono rotte un paio e solo quelle che di tanto in tanto ho usato su questo ciclosimulatore), oltre a consumare smodatamente il copertoncino (questo lo davo per scontato). Quindi credo che i ciclosimulatori più recenti dove va smontata la ruota posteriore abbiano solo vantaggi.
Per il resto, aspetto pareri anch'io.


Fiammingo
Messaggi: 782
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:40

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da Fiammingo »

herbie ha scritto: sabato 31 ottobre 2020, 9:26
il_panta ha scritto: sabato 31 ottobre 2020, 8:44 Un altro requisito importante è che non consumino troppo i componenti della bici, perché ho una sola bici. Di conseguenza mi interessa anche che siano facilmente smontabili e montabili, per non disincentivarmi ad usarli nei periodi in cui alternare rullo e strada.

Quali sono vantaggi e svantaggi dei rulli in cui si smonta la ruota posteriore? L'unico tipo di rullo che escludo certamente è il rullo libero, perché non voglio dover essere concentrato al massimo per l'equilibrio.
anche io sono interessato a questo. Il ciclosimulatore molto vecchio che ho, ho la sensazione, ma non la certezza scientifica, che crei dei problemi alla ruota posteriore (se ne sono rotte un paio e solo quelle che di tanto in tanto ho usato su questo ciclosimulatore), oltre a consumare smodatamente il copertoncino (questo lo davo per scontato). Quindi credo che i ciclosimulatori più recenti dove va smontata la ruota posteriore abbiano solo vantaggi.
Per il resto, aspetto pareri anch'io.
Herbie per te rigorosamente rulli liberi!!
A me sono rimasti dei tacs di quando correvo come questi:
https://www.deporvillage.it/rullo-tacx- ... GTEALw_wcB

Ti passa anche piu velocemente rispetto a rulli con ruota bloccata secondo me.
COme potenza, ti dico che ci vado con una ruota che usavo da junores, quindi col 14, e con 52-14 a 100-110 pedalate sono in soglia alta tranquillamente


herbie
Messaggi: 5654
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da herbie »

Fiammingo ha scritto: sabato 31 ottobre 2020, 18:26
herbie ha scritto: sabato 31 ottobre 2020, 9:26
il_panta ha scritto: sabato 31 ottobre 2020, 8:44 Un altro requisito importante è che non consumino troppo i componenti della bici, perché ho una sola bici. Di conseguenza mi interessa anche che siano facilmente smontabili e montabili, per non disincentivarmi ad usarli nei periodi in cui alternare rullo e strada.

Quali sono vantaggi e svantaggi dei rulli in cui si smonta la ruota posteriore? L'unico tipo di rullo che escludo certamente è il rullo libero, perché non voglio dover essere concentrato al massimo per l'equilibrio.
anche io sono interessato a questo. Il ciclosimulatore molto vecchio che ho, ho la sensazione, ma non la certezza scientifica, che crei dei problemi alla ruota posteriore (se ne sono rotte un paio e solo quelle che di tanto in tanto ho usato su questo ciclosimulatore), oltre a consumare smodatamente il copertoncino (questo lo davo per scontato). Quindi credo che i ciclosimulatori più recenti dove va smontata la ruota posteriore abbiano solo vantaggi.
Per il resto, aspetto pareri anch'io.
Herbie per te rigorosamente rulli liberi!!
A me sono rimasti dei tacs di quando correvo come questi:
https://www.deporvillage.it/rullo-tacx- ... GTEALw_wcB

Ti passa anche piu velocemente rispetto a rulli con ruota bloccata secondo me.
COme potenza, ti dico che ci vado con una ruota che usavo da junores, quindi col 14, e con 52-14 a 100-110 pedalate sono in soglia alta tranquillamente
tieni presente che mi sono molto impigrito , forse perfino imborghesito :(


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2094
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Io lo scorso lockdown ho preso il rullo interattivo Elite Suito, acquisto eccellente perché come realismo va anche oltre quello che mi aspettavo e speravo. Posso dire anche che è relativamente silenzioso (anche se bisogna lubrificarlo spesso), montaggio e smontaggio si tratta di uno sforzo identico al cambio della ruota posteriore, è una cosa che personalmente odio e infatti tengo la bici vecchia fissa sui rulli e l'altra la uso su strada, però se uno ha più familiarità con quest'operazione non ci sono problemi. Poi tra Zwift, Rouvy e Bkool ce n'è per tutti i gusti, per me l'esperienza di fare alcune salite molto lontane direttamente in casa è eccezionale, però se cominci a usarli tutti i giorni è meglio Zwift. L'unico problema è che è un investimento davvero grosso.


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7031
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da il_panta »

Beppugrillo ha scritto: domenica 1 novembre 2020, 17:23 Io lo scorso lockdown ho preso il rullo interattivo Elite Suito, acquisto eccellente perché come realismo va anche oltre quello che mi aspettavo e speravo. Posso dire anche che è relativamente silenzioso (anche se bisogna lubrificarlo spesso), montaggio e smontaggio si tratta di uno sforzo identico al cambio della ruota posteriore, è una cosa che personalmente odio e infatti tengo la bici vecchia fissa sui rulli e l'altra la uso su strada, però se uno ha più familiarità con quest'operazione non ci sono problemi. Poi tra Zwift, Rouvy e Bkool ce n'è per tutti i gusti, per me l'esperienza di fare alcune salite molto lontane direttamente in casa è eccezionale, però se cominci a usarli tutti i giorni è meglio Zwift. L'unico problema è che è un investimento davvero grosso.
Grazie Beppu. Quindi secondo te non c'è paragone a livello di intrattenimento tra pedalare su un rullo smart con tutti i software del caso e un rullo vecchio stile non smart? Quando parli di investimento grosso ti riferisci al rullo, a Zwift o a entrambi?


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2094
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

il_panta ha scritto: lunedì 2 novembre 2020, 8:48
Beppugrillo ha scritto: domenica 1 novembre 2020, 17:23 Io lo scorso lockdown ho preso il rullo interattivo Elite Suito, acquisto eccellente perché come realismo va anche oltre quello che mi aspettavo e speravo. Posso dire anche che è relativamente silenzioso (anche se bisogna lubrificarlo spesso), montaggio e smontaggio si tratta di uno sforzo identico al cambio della ruota posteriore, è una cosa che personalmente odio e infatti tengo la bici vecchia fissa sui rulli e l'altra la uso su strada, però se uno ha più familiarità con quest'operazione non ci sono problemi. Poi tra Zwift, Rouvy e Bkool ce n'è per tutti i gusti, per me l'esperienza di fare alcune salite molto lontane direttamente in casa è eccezionale, però se cominci a usarli tutti i giorni è meglio Zwift. L'unico problema è che è un investimento davvero grosso.
Grazie Beppu. Quindi secondo te non c'è paragone a livello di intrattenimento tra pedalare su un rullo smart con tutti i software del caso e un rullo vecchio stile non smart? Quando parli di investimento grosso ti riferisci al rullo, a Zwift o a entrambi?
Non so, io sono partito direttamente da questo quindi non so come funziona un rullo normale (e come interagisce con i vari simulatori). Posso dire solo che questo va benissimo. L'investimento importante è per il rullo: per il modello esatto che ho io parliamo di quasi 700 euro, è come comprare un'altra bici in sostanza. Gli abbonamenti sono sui 10-15 euro al mese, non economicissimi ma ci sta. Se hai la possibilità di provarlo secondo me è meglio, perché mi sembra di capire che le reazioni ai rulli siano anche diametralmente opposte: c'è chi li ama, chi li sopporta ma anche tante persone che non riescono proprio a utilizzarli (di sicuro è più semplice rivendere un rullo smart in caso, però ci perdi comunque di più)


herbie
Messaggi: 5654
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da herbie »

Beppugrillo ha scritto: domenica 1 novembre 2020, 17:23 Poi tra Zwift, Rouvy e Bkool ce n'è per tutti i gusti, per me l'esperienza di fare alcune salite molto lontane direttamente in casa è eccezionale, però se cominci a usarli tutti i giorni è meglio Zwift. L'unico problema è che è un investimento davvero grosso.
Dei tre siti che hai citato, quale era quello che ti permetteva di fare percorsi realistici con le immagini delle vere strade? Ho provato a guardare Zwift, ma è tutto fatto con scenari molto poco realistici e a me non piace molto, oltre al fatto che ho l'impressione che dopo averlo installato mi abbia rallentato un po' il pc, che non è nuovo.
Cosa mi serve, oltre al rullo smart, per vedere le immagini sul pc o su una smart tv che non sia Apple? l'antenna ANT+? il cavo di collegamento va comprato a parte, normalmente, o normalmente c'è nella "confezione" dei ciclosimulatori (con quello che costano)?
Purtroppo lo schermo del cellulare è veramente troppo piccolo per la mia vista, specie se sto pedalando e specie se devo leggervi i dati di watt, velocità, tempi.


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

herbie ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 11:46
Beppugrillo ha scritto: domenica 1 novembre 2020, 17:23 Poi tra Zwift, Rouvy e Bkool ce n'è per tutti i gusti, per me l'esperienza di fare alcune salite molto lontane direttamente in casa è eccezionale, però se cominci a usarli tutti i giorni è meglio Zwift. L'unico problema è che è un investimento davvero grosso.
Dei tre siti che hai citato, quale era quello che ti permetteva di fare percorsi realistici con le immagini delle vere strade? Ho provato a guardare Zwift, ma è tutto fatto con scenari molto poco realistici e a me non piace molto, oltre al fatto che ho l'impressione che dopo averlo installato mi abbia rallentato un po' il pc, che non è nuovo.
Cosa mi serve, oltre al rullo smart, per vedere le immagini sul pc o su una smart tv che non sia Apple? l'antenna ANT+? il cavo di collegamento va comprato a parte, normalmente, o normalmente c'è nella "confezione" dei ciclosimulatori (con quello che costano)?
Purtroppo lo schermo del cellulare è veramente troppo piccolo per la mia vista, specie se sto pedalando e specie se devo leggervi i dati di watt, velocità, tempi.
Non sarebbe più pratico un tablet ? ormai un 10" di qualità si trova a poco (meno di 150€ anche in negozio).
Per il PC dovrebbe essere sufficiente pulire i processi avviati automaticamente e caricarli solo quando si lancia l' applicazione.
Allegati
zwift.jpg
zwift.jpg (50.02 KiB) Visto 845 volte


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
herbie
Messaggi: 5654
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da herbie »

aitutaki1 ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 12:11
herbie ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 11:46
Beppugrillo ha scritto: domenica 1 novembre 2020, 17:23 Poi tra Zwift, Rouvy e Bkool ce n'è per tutti i gusti, per me l'esperienza di fare alcune salite molto lontane direttamente in casa è eccezionale, però se cominci a usarli tutti i giorni è meglio Zwift. L'unico problema è che è un investimento davvero grosso.
Dei tre siti che hai citato, quale era quello che ti permetteva di fare percorsi realistici con le immagini delle vere strade? Ho provato a guardare Zwift, ma è tutto fatto con scenari molto poco realistici e a me non piace molto, oltre al fatto che ho l'impressione che dopo averlo installato mi abbia rallentato un po' il pc, che non è nuovo.
Cosa mi serve, oltre al rullo smart, per vedere le immagini sul pc o su una smart tv che non sia Apple? l'antenna ANT+? il cavo di collegamento va comprato a parte, normalmente, o normalmente c'è nella "confezione" dei ciclosimulatori (con quello che costano)?
Purtroppo lo schermo del cellulare è veramente troppo piccolo per la mia vista, specie se sto pedalando e specie se devo leggervi i dati di watt, velocità, tempi.
Non sarebbe più pratico un tablet ? ormai un 10" di qualità si trova a poco (meno di 150€ anche in negozio).
Per il PC dovrebbe essere sufficiente pulire i processi avviati automaticamente e caricarli solo quando si lancia l' applicazione.
oddio, se proprio devo spendere degli altri soldi, avendo già pc portatile e smart tv, li considererei ben spesi ma solo per qualcosa che abbia uno schermo più grande di un tablet, ma anche più grande di quello del pc: su quello schermo lì i dati faccio comunque una gran fatica a leggerli, sotto sforzo.
Che significa "pulire i processi avviati automaticamente"?
Zwift lo conosco e non mi entusiasma (anche perchè mi stavo dannando l'anima per trovare il modo di avere i dati in chilometri e non in miglia, ma evidentemente sono io conformato in maniera da non trovare intuitivamente dove si trovi questa opzione): come sono e cosa permettono di fare gli altri siti di ciclismo virtuale?


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

herbie ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 12:21
aitutaki1 ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 12:11
herbie ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 11:46

Dei tre siti che hai citato, quale era quello che ti permetteva di fare percorsi realistici con le immagini delle vere strade? Ho provato a guardare Zwift, ma è tutto fatto con scenari molto poco realistici e a me non piace molto, oltre al fatto che ho l'impressione che dopo averlo installato mi abbia rallentato un po' il pc, che non è nuovo.
Cosa mi serve, oltre al rullo smart, per vedere le immagini sul pc o su una smart tv che non sia Apple? l'antenna ANT+? il cavo di collegamento va comprato a parte, normalmente, o normalmente c'è nella "confezione" dei ciclosimulatori (con quello che costano)?
Purtroppo lo schermo del cellulare è veramente troppo piccolo per la mia vista, specie se sto pedalando e specie se devo leggervi i dati di watt, velocità, tempi.
Non sarebbe più pratico un tablet ? ormai un 10" di qualità si trova a poco (meno di 150€ anche in negozio).
Per il PC dovrebbe essere sufficiente pulire i processi avviati automaticamente e caricarli solo quando si lancia l' applicazione.
oddio, se proprio devo spendere degli altri soldi, avendo già pc portatile e smart tv, li considererei ben spesi ma solo per qualcosa che abbia uno schermo più grande di un tablet, ma anche più grande di quello del pc: su quello schermo lì i dati faccio comunque una gran fatica a leggerli, sotto sforzo.
Che significa "pulire i processi avviati automaticamente"?
Zwift lo conosco e non mi entusiasma (anche perchè mi stavo dannando l'anima per trovare il modo di avere i dati in chilometri e non in miglia, ma evidentemente sono io conformato in maniera da non trovare intuitivamente dove si trovi questa opzione): come sono e cosa permettono di fare gli altri siti di ciclismo virtuale?
Puoi mandarmi un PM con il tipo di PC per il problema del rallentamento, se hai una smart TV puoi inviarle il video direttamente da PC/Smartphone usando il wifi , serve però un buon segnale pulito
Comunque il tablet puoi montarlo anche così , non per insistere dato che hai già altre soluzioni

EDIT
Assumendo che tu abbia un PC con installato Win10, per disattivare l' avvio automatico dei programmi (che potrebbero impegnare inutilmente risorse) digita nella ricerca Gestione attività o premi Ctrl + Alt + Canc e seleziona Gestione attività, clicca su Più dettagli in basso a sinistra e seleziona la scheda Avvio, da qui con il tasto destro puoi disabilitare tutti i programmi che non ti servono.
Allegati
71N-d73k9gL._AC_SX425_.jpg
71N-d73k9gL._AC_SX425_.jpg (15.35 KiB) Visto 831 volte


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2094
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

herbie ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 11:46
Beppugrillo ha scritto: domenica 1 novembre 2020, 17:23 Poi tra Zwift, Rouvy e Bkool ce n'è per tutti i gusti, per me l'esperienza di fare alcune salite molto lontane direttamente in casa è eccezionale, però se cominci a usarli tutti i giorni è meglio Zwift. L'unico problema è che è un investimento davvero grosso.
Dei tre siti che hai citato, quale era quello che ti permetteva di fare percorsi realistici con le immagini delle vere strade? Ho provato a guardare Zwift, ma è tutto fatto con scenari molto poco realistici e a me non piace molto, oltre al fatto che ho l'impressione che dopo averlo installato mi abbia rallentato un po' il pc, che non è nuovo.
Cosa mi serve, oltre al rullo smart, per vedere le immagini sul pc o su una smart tv che non sia Apple? l'antenna ANT+? il cavo di collegamento va comprato a parte, normalmente, o normalmente c'è nella "confezione" dei ciclosimulatori (con quello che costano)?
Purtroppo lo schermo del cellulare è veramente troppo piccolo per la mia vista, specie se sto pedalando e specie se devo leggervi i dati di watt, velocità, tempi.
Per il collegamento io uso il bluetooth col portatile, niente cavi e niente configurazioni. I percorsi realistici li hanno sia Rouvy che Bkool. Io alla fine ho scelto Rouvy, anche se non ricordo più quali sono i motivi che me l'hanno fatto preferire a Bkool. Con Rouvy devi scaricare il video prima di iniziare a pedalare, può essere un limite in situazioni in cui si è di fretta e si ha una connsessione problematica, ma con una buona connessione in 5 minuti ti scarichi 50 km di video senza problemi. C'è una grandissima varietà di percorsi, anche se il video HD c'è per pochi di questi. Ad esempio ultimamente hanno aggiunto tutti i percorsi della Vuelta (meraviglioso il Tourmalet), ma comunque il catalogo dei percorsi lo puoi consultare sul sito di Rouvy pure senza iscrizione


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Beppugrillo ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 14:37
herbie ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 11:46
Beppugrillo ha scritto: domenica 1 novembre 2020, 17:23 Poi tra Zwift, Rouvy e Bkool ce n'è per tutti i gusti, per me l'esperienza di fare alcune salite molto lontane direttamente in casa è eccezionale, però se cominci a usarli tutti i giorni è meglio Zwift. L'unico problema è che è un investimento davvero grosso.
Dei tre siti che hai citato, quale era quello che ti permetteva di fare percorsi realistici con le immagini delle vere strade? Ho provato a guardare Zwift, ma è tutto fatto con scenari molto poco realistici e a me non piace molto, oltre al fatto che ho l'impressione che dopo averlo installato mi abbia rallentato un po' il pc, che non è nuovo.
Cosa mi serve, oltre al rullo smart, per vedere le immagini sul pc o su una smart tv che non sia Apple? l'antenna ANT+? il cavo di collegamento va comprato a parte, normalmente, o normalmente c'è nella "confezione" dei ciclosimulatori (con quello che costano)?
Purtroppo lo schermo del cellulare è veramente troppo piccolo per la mia vista, specie se sto pedalando e specie se devo leggervi i dati di watt, velocità, tempi.
Per il collegamento io uso il bluetooth col portatile, niente cavi e niente configurazioni. I percorsi realistici li hanno sia Rouvy che Bkool. Io alla fine ho scelto Rouvy, anche se non ricordo più quali sono i motivi che me l'hanno fatto preferire a Bkool. Con Rouvy devi scaricare il video prima di iniziare a pedalare, può essere un limite in situazioni in cui si è di fretta e si ha una connsessione problematica, ma con una buona connessione in 5 minuti ti scarichi 50 km di video senza problemi. C'è una grandissima varietà di percorsi, anche se il video HD c'è per pochi di questi. Ad esempio ultimamente hanno aggiunto tutti i percorsi della Vuelta (meraviglioso il Tourmalet), ma comunque il catalogo dei percorsi lo puoi consultare sul sito di Rouvy pure senza iscrizione
Si ma con il bluettoth connetti il rullo smart al programma/PC per scambiare i dati, herbie vuole visualizzarli sulla smart tv.
Anche qui non serve nulla con un pc Win10, fai il mirror dello schermo abilitando quella della TV se connessa in Wifi come logico essendo appunto smart ;)


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
herbie
Messaggi: 5654
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da herbie »

aitutaki1 ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 16:32
Beppugrillo ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 14:37
herbie ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 11:46

Dei tre siti che hai citato, quale era quello che ti permetteva di fare percorsi realistici con le immagini delle vere strade? Ho provato a guardare Zwift, ma è tutto fatto con scenari molto poco realistici e a me non piace molto, oltre al fatto che ho l'impressione che dopo averlo installato mi abbia rallentato un po' il pc, che non è nuovo.
Cosa mi serve, oltre al rullo smart, per vedere le immagini sul pc o su una smart tv che non sia Apple? l'antenna ANT+? il cavo di collegamento va comprato a parte, normalmente, o normalmente c'è nella "confezione" dei ciclosimulatori (con quello che costano)?
Purtroppo lo schermo del cellulare è veramente troppo piccolo per la mia vista, specie se sto pedalando e specie se devo leggervi i dati di watt, velocità, tempi.
Per il collegamento io uso il bluetooth col portatile, niente cavi e niente configurazioni. I percorsi realistici li hanno sia Rouvy che Bkool. Io alla fine ho scelto Rouvy, anche se non ricordo più quali sono i motivi che me l'hanno fatto preferire a Bkool. Con Rouvy devi scaricare il video prima di iniziare a pedalare, può essere un limite in situazioni in cui si è di fretta e si ha una connsessione problematica, ma con una buona connessione in 5 minuti ti scarichi 50 km di video senza problemi. C'è una grandissima varietà di percorsi, anche se il video HD c'è per pochi di questi. Ad esempio ultimamente hanno aggiunto tutti i percorsi della Vuelta (meraviglioso il Tourmalet), ma comunque il catalogo dei percorsi lo puoi consultare sul sito di Rouvy pure senza iscrizione
Si ma con il bluettoth connetti il rullo smart al programma/PC per scambiare i dati, herbie vuole visualizzarli sulla smart tv.
Anche qui non serve nulla con un pc Win10, fai il mirror dello schermo abilitando quella della TV se connessa in Wifi come logico essendo appunto smart ;)
grazie dei chiarimenti ragazzi, no a me sarebbe sufficiente visualizzare la strada sul pc portatile, proverò abilitando il bluetooth del pc (ora che ricordo nell'installare Zwift mi era uscita questa opzione...) come suggerisce Beppugrillo. :cincin: anche se certamente l'ideale sarebbe la tv, che è più grande.

PS: sì lo so sono ignorante, come si fa a "fare il mirror dello schermo" del pc sulla tv? Non serve uno di quei simil-pc da attaccare alla tv?


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

herbie ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 23:02
aitutaki1 ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 16:32
Beppugrillo ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 14:37

Per il collegamento io uso il bluetooth col portatile, niente cavi e niente configurazioni. I percorsi realistici li hanno sia Rouvy che Bkool. Io alla fine ho scelto Rouvy, anche se non ricordo più quali sono i motivi che me l'hanno fatto preferire a Bkool. Con Rouvy devi scaricare il video prima di iniziare a pedalare, può essere un limite in situazioni in cui si è di fretta e si ha una connsessione problematica, ma con una buona connessione in 5 minuti ti scarichi 50 km di video senza problemi. C'è una grandissima varietà di percorsi, anche se il video HD c'è per pochi di questi. Ad esempio ultimamente hanno aggiunto tutti i percorsi della Vuelta (meraviglioso il Tourmalet), ma comunque il catalogo dei percorsi lo puoi consultare sul sito di Rouvy pure senza iscrizione
Si ma con il bluettoth connetti il rullo smart al programma/PC per scambiare i dati, herbie vuole visualizzarli sulla smart tv.
Anche qui non serve nulla con un pc Win10, fai il mirror dello schermo abilitando quella della TV se connessa in Wifi come logico essendo appunto smart ;)
grazie dei chiarimenti ragazzi, no a me sarebbe sufficiente visualizzare la strada sul pc portatile, proverò abilitando il bluetooth del pc (ora che ricordo nell'installare Zwift mi era uscita questa opzione...) come suggerisce Beppugrillo. :cincin: anche se certamente l'ideale sarebbe la tv, che è più grande.

PS: sì lo so sono ignorante, come si fa a "fare il mirror dello schermo" del pc sulla tv? Non serve uno di quei simil-pc da attaccare alla tv?
Aho il bluetooth lo devi attivare per forza (ant+ è un protocollo che lo usa) a meno che il rullo stesso non supporti direttamente il wifi (non lo so).
Insomma la prima cosa è connettere il rullo con il dispositivo su cui installi il programma/SW/app come lo vuoi chiamare.
Per connettere Portatile e TV guarda qui , se hai problemi scrivimi ci sono diversi modi alternativi, compresi chromecast e simili.


PS ti sconsiglio di installare il software direttamente sulla Smart TV, tutte quelle che ho provato sono dei dei chiodi a far girare programmi non pensati per loro.


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
herbie
Messaggi: 5654
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da herbie »

aitutaki1 ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 23:27
PS ti sconsiglio di installare il software direttamente sulla Smart TV, tutte quelle che ho provato sono dei dei chiodi a far girare programmi non pensati per loro.
questo effettivamente già l'avevo intuito appena comprata...l'unico vantaggio è che effettivamente certi video ad alta definizione (ad esempio di siti come Vimeo...) sulla tv rendono in una maniera spettacolare, ma mi pare quasi l'unico...non parliamo della visione degli streaming o di Dazn....


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Consiglio acquisto rulli

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

herbie ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 23:40
aitutaki1 ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 23:27
PS ti sconsiglio di installare il software direttamente sulla Smart TV, tutte quelle che ho provato sono dei dei chiodi a far girare programmi non pensati per loro.
questo effettivamente già l'avevo intuito appena comprata...l'unico vantaggio è che effettivamente certi video ad alta definizione (ad esempio di siti come Vimeo...) sulla tv rendono in una maniera spettacolare, ma mi pare quasi l'unico...non parliamo della visione degli streaming o di Dazn....

Ma Diletta la trovi anche in internet :diavoletto:
Scherzi a parte puoi riprodurli in FHD (o 4 K con un buon PC) sul portatile e inviarli alla TV


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Rispondi