Ciclotecnica

Per raccontare le proprie avventure in bici, le uscite, gli allenamenti, le gare amatoriali e le gran fondo
Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2530
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda Bitossi » lunedì 13 giugno 2016, 12:41

uffa ha scritto:La catena bicolore...

Finezza... :diavoletto:

Da notare anche gomma bianca su cerchio nero, e gomma nera su cerchio bianco. :fischio: (forcella bianca su telaio nero non era possibile: non forniscono pezzi assortiti, accidenti a loro! :D )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista


Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda uffa » mercoledì 29 giugno 2016, 12:39

Bitossi ha scritto:
uffa ha scritto:La catena bicolore...

Finezza... :diavoletto:

Da notare anche gomma bianca su cerchio nero, e gomma nera su cerchio bianco. :fischio: (forcella bianca su telaio nero non era possibile: non forniscono pezzi assortiti, accidenti a loro! :D )


vernice bianca.. questa sconosciuta... hai due mani sinistre!



il_panta
Messaggi: 1344
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda il_panta » martedì 5 luglio 2016, 10:28

Ciao a tutti. Volevo parlare di ruote per bici da corsa.
Innanzitutto mi piacerebbe capire quanto grande sia il vantaggio di una ruota di media gamma rispetto a quelle base che vengono montate su bici da 1000/1500 euro alla vendita.
Nello specifico qualcuno mi sa dare un parere su qualcuno dei seguenti modelli?
Mavic Helium; Mavic Ksyrium; Vision Team 30; Campagnolo Zonda; Fulcrum Racing 3.

Grazie a chi risponderà.



Avatar utente
pacho
Messaggi: 2365
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda pacho » martedì 5 luglio 2016, 12:22

Hola urge consiglio chr stasera parto per l italia e avro' pochi giorni per sostenere la domanda aggregata fottendo il fisco. Dopo mesi di indecisione e venditori che vogliono rifilarmi la 29, mi sono deciso a comprare una mtb cube reaction gtc race, ruote 27.5.

http://www.cube.eu/en/products/mtb-hard ... reen-2016/

Ora qui arriviamo al nodo. Devo ordinarla online ma non so se sia meglio la 16 o la 18 (la 17 c e' solo per le ruote da 29 mannaggia a loro).le geometrie si possono vedere sul link sopra. Scrollando in giu c'e' lq dicitura geometry e sotto il telaio basta cliccare sulle diverse misure.

Sono 170 cavallo 78.

Voi che dite?


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda uffa » domenica 10 luglio 2016, 15:14

Prendila con le ruote da 29...




Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda uffa » domenica 10 luglio 2016, 15:23

Non prenderla troppo grande, piuttosto un po'piccola
Io ho una full XL e una front da 19 e sono 186...



Avatar utente
pacho
Messaggi: 2365
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda pacho » martedì 12 luglio 2016, 6:14

Si son d accordissimo sul prenderla piuttosto un filino più piccola. Sulla questione ruote: l unico motivo per cui non vorrei prendere una 29 e' il fatto che è più difficile impennare :diavoletto:

Ad ogni modo, alla fine sto chiudendo per una Bianchi Jab 27.1 del 2016, montata xt 2x11 e ruote Vittoria. Ha 2 uscite all attivo, con tutta documentazione in regola. E' praticamente nuova e gli devo smollare 1200. Di riffa o di Raffa recupero anche 200 d Iva in dogana quindi prezzo finale 1000. La taglia bianchi e' una m che equivale ad una s di molte altre marche.

https://www.google.is/search?q=bianchi+ ... 8E_Dc4M%3A

L unica pecca e' che il telaio è in alluminio...anche se il peso rimane sotto gli 11.5 kg.
Postero' foto la sett prox quando la ritiro.
Mo vado a spiaggiarmi sotto l ombrellone.


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda uffa » martedì 12 luglio 2016, 16:08

pacho ha scritto:Si son d accordissimo sul prenderla piuttosto un filino più piccola. Sulla questione ruote: l unico motivo per cui non vorrei prendere una 29 e' il fatto che è più difficile impennare :diavoletto:

Ad ogni modo, alla fine sto chiudendo per una Bianchi Jab 27.1 del 2016, montata xt 2x11 e ruote Vittoria. Ha 2 uscite all attivo, con tutta documentazione in regola. E' praticamente nuova e gli devo smollare 1200. Di riffa o di Raffa recupero anche 200 d Iva in dogana quindi prezzo finale 1000. La taglia bianchi e' una m che equivale ad una s di molte altre marche.

https://www.google.is/search?q=bianchi+ ... 8E_Dc4M%3A

L unica pecca e' che il telaio è in alluminio...anche se il peso rimane sotto gli 11.5 kg.
Postero' foto la sett prox quando la ritiro.
Mo vado a spiaggiarmi sotto l ombrellone.


tu hai troppi soldi e troppo tempo libero...



Avatar utente
pacho
Messaggi: 2365
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda pacho » martedì 2 agosto 2016, 16:27

Finalmente l'ho presa riuscendo pure a portarla di frodo in islanda.
L'unica sfiga e' che ha dei pedali strani (crankbrothers, mai usati), e qui non hanno le tacchette porca vacca.
Le ho ordinate ma dovro' aspettare una settimana. Bene, ho ancora tempo di mettere su 3 o 4 chili :D

Immagine


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
pacho
Messaggi: 2365
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda pacho » lunedì 10 aprile 2017, 21:26

pacho ha scritto:Finalmente l'ho presa riuscendo pure a portarla di frodo in islanda.
L'unica sfiga e' che ha dei pedali strani (crankbrothers, mai usati), e qui non hanno le tacchette porca vacca.
Le ho ordinate ma dovro' aspettare una settimana. Bene, ho ancora tempo di mettere su 3 o 4 chili :D

Immagine


ciao chiedo venia agli obesi come me che guardano ai 50 grammi fottendosene allegramente dalla trippa in abbondanza :diavoletto:

voglio comprare una forcella rigida in carbonio per la mia mtb, una bianchi jab 27.1 (vedi sfoto sopra). Avevo pensato a sta cosa qui, dove si possono vedere le misure.

https://miracle-bikes.en.alibaba.com/pr ... 0.0.yYQ0te

(La fabbrica e' fidata, ci ho gia' preso un pinarello price della madonna :) )

Sto cercando le speficifiche tecniche del tubo dello sterzo del telaio bianchi per vedere se e' compatibile con sta forcella, ma su internet ma non le trovo (ovviamente non o voglia di smontare la forcella, una rockshox reba rl).

Qualche dritta?!?

ps. Stamattina al lavoro in bici, 10 aprile -2 gradi li mortacci sua.Fortunatamente al ritorno nevicava e si stava meglio


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
pacho
Messaggi: 2365
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda pacho » martedì 11 aprile 2017, 9:47

edit: dovrei aver trovato la misura dello sterzo della bianchi: da piu' fonti leggo "tubo sterzo conico da 1.1/8”-1.5”.

ammesso e non concesso che sia la misura corretta, e' compatibile con sta forcella?

Immagine


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2530
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda Bitossi » martedì 11 aprile 2017, 12:52

Dovrebbe andare bene, anche se con le forcelle è sempre meglio andare cauti.
Stiamo parlando di tubi piantone e di tubi forcelle "tapered", cioè rastremati, conici, o come vogliamo chiamarli.
La tua Jab è fatta un po' come tutte le altre, a parte le Giant che usano un oversize (mi pare che in alto il loro tubo sterzo sia di 1.250", quindi necessitano di uno stem con un passo più ampio).
Quindi, se parliamo in decimali e non con le frazioni, la cinesata passa anche lei da 1.5" in basso a 1.125 in alto, e dovrebbe andare a pennello, anche senza cambiare serie sterzo.
Peccato non si possa fare una prova, ma direi che ci siamo... :boh:

Domande: il thru-axle è fornito insieme, vero? E per curiosità, quanto viene 'sta forca? :dubbio:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
pacho
Messaggi: 2365
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda pacho » mercoledì 12 aprile 2017, 10:57

Thanks. Partiamo dalle cose difficili: thru-axle (e’ il perno vero?) dovrebbe essere fornito. Sul sito dice che la forcella e’ compatibile con questa tipologia di perni. Copio e incollo: thru axle: 110*15mm; Type:: Disc thru axle 27.5er plus fork. Poi dal catalogo (vedi foto sotto) pare sia fornito.

La forca viene attorno ai 100 dollari. Poi pero’ dovrei aggiungerci le spese di spedizione, ma farei mandare tutto il Spagna nella residenza estiva dei genitori borghesi della mia companga. Con 70-80 euro dovrei cavarmela. Ammortizzarei il tutto prendendo anche canotto reggisella, manubrio e attacco manubrio in carbonio, che costano rispettivamente: 20; 22 e 35 dollari.

Prima di ordinare pero’ voglio pensarci bene, anche se sono fortemente orientato per il si’. Praticamente le mie uscite si svolgono cosi: 1 ora di strada asfaltata, poi 30 minuti di sterrato abbastanza leggero (strade di piccole pietre vulcaniche per intendeci), altro 10 minuti di asfalto e ultimi 20 minuti in un sentiero in mezzo ad una piccolissima “foresta” (parola grossa per l’islanda). Il sentiero di per se’ non presenta asperita’, solo un paio di massi in prossimita’ di qualche curva per fare rallentare un po’. Di solito tengo le ruote gonfiate a palla fino quest’ultimo tratto, per poi sgonfiarle per percorrere sto sentiero. (credo attorno alle 2.5 atmosfere).

Solitamente tengo l’ammortizzatore “chiuso” il 99,9 percento del tempo, anche se effettivamente fa sempre un po’ di escursione anche quando e’ chiuso. Boh, non so. Secondo te faccio una cazzata? Nell’ipotesi remota di dover andare nell’entroterra a fare percorsi seri potrei rimontare su la rockshox, anche se e’ una rottura di coglioni.

Ah, dimenticavo: dal catalogo che ci sono due tipologie. Quella piu’ squadrata in alto pare la migliore (dato il prezzo), anche se esteticamente e’ una ciofeca. Volevo prendere quella piu’ tradizionale. Vedendo le forme, qualche idea riguardo le differenze sulla strada?

Immagine


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2530
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda Bitossi » mercoledì 12 aprile 2017, 14:29

Minkia pacho, ferma tutto... meno male che è saltato fuori il discorso del thru-axle! Il mozzo della ruota anteriore della tua Jab ce l'ha, vero? Controlla se è il Formula CL-71; se lo è, dovrebbe essere ok, 100x15 mm (non ricordo di che anno è il tuo ferro).
Non dovesse avere il thru-axle ma solo il quick-release bisognerebbe cambiare anche il mozzo, sennò il thru-axle come cavolo ci passa? :(

Poi, riguardo all'immagine delle 2 forke: guarda che quella in basso è pensata per una 27.5 plus, e nella foto non si legge la misura del t-axle, che però mi sa dovrebbe essere minimo 110 (azz... noto adesso, era la prima che avevi linkato!). Perché pure in questo caso, come cavolo starebbe una ruota con mozzo da 100 in una forca con t-axle da 110? Risposta: larga! :D (ci sarebbero 10 mm di "ballo", 0,5 cm per parte...)
Quindi la forka più adatta alla tua ruota, sempre che il mozzo abbia il t-a, dovrebbe essere quella in alto, che io credevo fosse la tua prima scelta.

Ultimo ma non ultimo: alla forka anteriore bisogna anche attaccare la pinza freno; la cinesina è fatta per dischi da 160, come quelli della Jab di serie. Però so che i center-lock (i dischi senza le 6 vitine di fissaggio), possono creare problemi ancora una volta con il thru-axle. Avevo scritto che quando si cambia forcella è meglio andare cauti... :boh: (poi magari è tutto ok, ma fare delle prove o chiedere a chi ha già fatto un lavoro simile non sarebbe male)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
pacho
Messaggi: 2365
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda pacho » lunedì 17 aprile 2017, 20:57

si si, il mozzo anteriore e' di tipo thru axle! non ho ancora controllato la lunghezza e diametro pero'. Inoltre, la prima scelta sarebbe proprio la forca in alto, quella piu classica per intenderci. Appena torno a casa controllo pure che i dischi abbiano le 6 vitine di fissaggio. Ad ogni modo, secondo te c'e' da spaccarsi la schiena con una forca di quel genere, anceh facendo sterrati tranquilli?


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2530
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Ciclotecnica

Messaggio da leggereda Bitossi » lunedì 17 aprile 2017, 23:19

pacho ha scritto:si si, il mozzo anteriore e' di tipo thru axle! non ho ancora controllato la lunghezza e diametro pero'. Inoltre, la prima scelta sarebbe proprio la forca in alto, quella piu classica per intenderci. Appena torno a casa controllo pure che i dischi abbiano le 6 vitine di fissaggio. Ad ogni modo, secondo te c'e' da spaccarsi la schiena con una forca di quel genere, anceh facendo sterrati tranquilli?

Ma no, alcuni amici esperti hanno messo la forcella rigida, e vengono giù da discese dove io mi sento tranquillo solo con una full... ;)
Qualche anno fa un tipo con una rigida mi passò a doppia velocità in un tratto abbastanza tecnico del S. Genesio, tutto a scaloni irregolari e taglienti. Ma quello era un manico.
Però su sterrato, anche abbastanza irregolare, non c'è alcun problema. :cincin:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista