Consiglio sui rulli

Per raccontare le proprie avventure in bici, le uscite, gli allenamenti, le gare amatoriali e le gran fondo
vale_so2000
Messaggi: 2
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2013, 22:44

Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda vale_so2000 » domenica 6 gennaio 2013, 22:53

Buonasera,

io vi chiedo gentilmente un consiglio sull'allenamento invernale. A tal proposito ho intenzione di acquistare i rulli, ma non so da dove iniziare! che tipo scegliere, come si usano, come allenarmi, è vero che rovinano la bici?

Grazie molte a chi riuscirà a chiarirmi le idee. Ciao ciao :) :)



Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda uffa » lunedì 7 gennaio 2013, 11:40

Ciao! I rulli non rovinano la bici, usa un copertone economico e robusto al posteriore e basta. Munisciti di ventilatore o pale a soffitto, e soffiati contro un vento bestiale, altrimenti andrai arrosto: pedalando liberi il flusso dell'aria ti rinfresca, ma da fermi.. Quali scegliere? Dipende da quanto lavoro ci vuoi fare. Se prevedi di passarci molte ore e spesso forse è meglio prendere qualcosa di costoso, interfacciabile con pc, che offra la possibilità di correre su percorsi virtuali interessanti o combattere online. Non c'è niente di più noioso del pedalare a velocità costante dentro casa: o hai dei lavori specifici da fare, che ti tengano impegnato nel controllare potenza, frequenza di pedalata e frequenza cardiaca, o la noia è mortale. Se non vuoi quelli collegabili a pc prendi quelli più economici che trovi: in definitiva sono trespoli di acciaio che sostengono la ruota posteriore, con un rullo sotto la ruota e un manettino per regolare la resistenza opposta alla pedalata... I rulli liberi.. Se vuoi fare l'equilibrista!



Admin
Messaggi: 11483
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Admin » lunedì 7 gennaio 2013, 13:02

uffa ha scritto:Se prevedi di passarci molte ore e spesso forse è meglio prendere qualcosa di costoso, interfacciabile con pc, che offra la possibilità di correre su percorsi virtuali interessanti o combattere online.


Mi puoi spiegare bene questa cosa? Perché anch'io sono in procinto di dotarmi di rulli...


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
EugeRambler
Messaggi: 349
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:34
Località: Torino

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda EugeRambler » lunedì 7 gennaio 2013, 15:22

Admin ha scritto:
uffa ha scritto:Se prevedi di passarci molte ore e spesso forse è meglio prendere qualcosa di costoso, interfacciabile con pc, che offra la possibilità di correre su percorsi virtuali interessanti o combattere online.


Mi puoi spiegare bene questa cosa? Perché anch'io sono in procinto di dotarmi di rulli...

:gnegne:


E quando tutto sembra andare storto, devi darci dentro e dimostrare che sei più forte! E il tempo non conta, conta solo il cuore.

Admin
Messaggi: 11483
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Admin » lunedì 7 gennaio 2013, 15:28

Imbe()lle, t'ho detto e ridetto che devo vincere la Kobram!!! :D


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 10995
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda cauz. » lunedì 7 gennaio 2013, 15:52

la cosa fondamentale per i rulli e' avere un buon televisore e una discreta scorta di film... perche' si tratta di una delle attività piu' noiose che io abbia mai svolto :)

a tal proposito, se qualcuno che passa da milano vuole dei rulli vecchi ma funzionanti in cambio di una libera offerta mi faccia pure un fischio...


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

vale_so2000
Messaggi: 2
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2013, 22:44

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda vale_so2000 » lunedì 7 gennaio 2013, 22:12

Grazie mille dei vostri co sigli. Si lo userò molto spesso. In termini pratici cosa mi consigliate di comprare? >Grazie!



Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda uffa » martedì 8 gennaio 2013, 15:22

se spesso e al massimo per un'ora prendi quelli più economici che trovi, anche usati da gente che si è stufata. se vuoi fare sessioni da quattro ore.. prima prova quelli economici col televisore davanti! consigli sulle marche? ma credo che l'una valga l'altra: sono tubi di acciaio...



Admin
Messaggi: 11483
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Admin » martedì 8 gennaio 2013, 16:12

Torno a domandare: per interfacciare i rulli col pc occorre dotarsi di un costosissimo programma di simulazione di percorsi?


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
EugeRambler
Messaggi: 349
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:34
Località: Torino

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda EugeRambler » mercoledì 9 gennaio 2013, 8:33

Admin ha scritto:Torno a domandare: per interfacciare i rulli col pc occorre dotarsi di un costosissimo programma di simulazione di percorsi?

Ma che te ne fai dei rulli quando abiti in un posto in cui la minima a fine gennaio è 13°? :hippy:

Uffa, per curiosità, che mi dici dei rulli da usare senza ruota posteriore o di quelli con i 3 cilindri che non vincolano la bici?


E quando tutto sembra andare storto, devi darci dentro e dimostrare che sei più forte! E il tempo non conta, conta solo il cuore.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2519
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Bitossi » mercoledì 9 gennaio 2013, 16:39

Admin ha scritto:Torno a domandare: per interfacciare i rulli col pc occorre dotarsi di un costosissimo programma di simulazione di percorsi?

Yesssss.... :(
Per alcuni modelli Elite e Tacx siamo anche sopra ai 1000 €. In più, se si vogliono sperimentare le salite mitiche, bisogna comprarsi i DVD, e non te li regalano (fra l'altro non si trovano facilmente neppure con applicazioni di file sharing).
A livello di compromesso, mi parlano bene dei Bkool, che sono wireless (mi par di capire tramite una chiavetta USB), e tutto viene fornito in diretta attraverso Internet (in pratica, non necessitano di DVD). Costano meno della metà dei superfighi Elite e Tacx (vedi qui: http://www.pbikestore.com/rulli/bkool-k ... eless.html), e credo di poter avere sconti ulteriori. Non so se hanno anche esercizi su salite famose.

Comunque, stiamo parlando sempre di rulli con cavalletto per la ruota posteriore, con volano idraulico, supporto per l'anteriore, e possibilità di interfaccia cardio (alcune fasce della Polar sono già compatibili).
Quelli senza sostegno sono un po' più difficili da usare, e non supportano simulazioni su PC, per quel che ne so (sarebbe comico "piantarsi" su una salita al 25%... che fai, cadi? :D ). Al massimo hanno delle specie di computerini di bordo su cui registrare gli esercizi, immagino scaricabili poi su PC.

Io ho dei vecchi Elite con volano a magnete, piuttosto rumorosi, ma li avrò usati una ventina di volte in dieci anni. La mugliera invece se ne era intrippata l'anno scorso, e adesso vuole che le compri i Tacx supercari... :diavoletto:
I modelli molto basic come il mio costano intorno ai 100 €.


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Admin
Messaggi: 11483
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Admin » giovedì 10 gennaio 2013, 11:33

Grazie Lorenzo!


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Frenk
Messaggi: 70
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2013, 19:42

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Frenk » domenica 13 gennaio 2013, 11:05

Passate molto tempo sui rulli fissi ( oltre l ora ) Modifica la pedalata. La rende innaturale. La scelta migliore sono mi rulli liberi, quelli dove si sta in equilibrio. La bici ti segue esattamente come in strada. Ci puoi passare anche ore e ore ( quando correvo mi è capitato di farci anche 3 ore ) e se il giorno dopo metti la bici in strada la tua pedalata è naturale senza sforzo. Dei buoni/ottimi rulli liberi marca ÉLITE hanno un prezzo poco meno sotto i 200€. Se li usi spesso sono soldi ben spesi.



Frank VDB
Messaggi: 48
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 13:12
Località: Parma (con week end in Lunigiana)

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Frank VDB » lunedì 18 febbraio 2013, 22:12

Anch'io uso rulli Elite, pagati 250 euro nel 2007 e sempre ottimi.
Ha ragione chi dice che i rulli che non snaturano la pedalata sono quelli liberi, dove si sta in equilibrio. Ma se si cade da quelli si rischia la pelle quanto finire sotto un camion, a meno che non si abbia una sala/garage/cantina con nulla attorno ai rulli nel raggio di 5 metri...

E' vero che i rulli sono noiosi, ma musica o tv rendono il tempo che passa più veloce. Io poi ho un mio personale trucco per non annoiarmi e allo stesso tempo rendere performanete l'allenamento. Dopo 20 minuti di riscaldamento inizio dei cicli di ripetute Forza e Ossigeno di 3 minuti: 3 minuti con rapporto durissimo al 60% della soglia, 3 minuti a 80 rpm all'80% della soglia, 3 minuti a 100 rpm alla soglia o fuori soglia. Dopo, 4 minuti di riposo in agilità e si riprende. I cicli di ripetute possono anche essere più lunghi (3 minuti e mezzo, 4 minuti) ma soprattutto ciò consente "psicologicamente" di spezzare un tempo interminabile di 60-70-80 minuti in piccoli blocchi che danno l'idea che il tempo voli.

Per certi aspetti, durante l'inverno i rulli possono essere più efficaci della strada; 1) perchè si può sforzare di più il muscolo senza paura che il freddo intensi crei danni (tendiniti e altro); 2) perchè 60 minuti di pedalate sui rulli sono 60 minuti, mentre su strada sono molti di meno: insomma, la gamba gira di più.

A quanti ritengono fondamentali i rulli collegati a tv, pc e diavolerie varie per simulare le grandi salite del ciclismo lancio il mio suggerimento: se avete le gambe per fare le grandi salite della storia, beh... andate a farle per davvero, punto e basta.

PS: ricordatevi di bere molta acqua durante l'allenamento indoor sui rulli!


Twitter @PassodellaCisa

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4399
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Maìno della Spinetta » lunedì 25 febbraio 2013, 19:15

Quoto gli ultimi interventi.
Rullo libero tutta la vita.
Io ho dei Tackx e mi trovo molto bene. Mi piazzo un film davanti (ne vedo la metà: dopo un'ora la noia arriva...), apro la finestra, appoggio sotto un asciugamano vecchio - perché si suda un delirio - e comincio a pedalare. All'inizio abbastanza agile, e poi indurisco a poco a poco, anche se è difficile indurire: l'idea è che si va sempre di agilità.
Sono utili anche perché sembra di pedalare col rapporto fisso: se pedali con troppa forza con una gamba non stai in piedi...


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

el_condor
Messaggi: 2618
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda el_condor » martedì 3 novembre 2015, 17:56

salve, anche a me e' venuta l'idea dei rulli...
Qualche consiglio ? Immagino che fal post del febbraio 2013 ci siano novità...
Con un budget di 500 e cosa posso trovare ? Vorrei pedalare tutti i giorni 30-40 minuti..
Da giovane avevo i rulli liberi ma li utilizzai pochissimo (una noia.....)
ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Woodstock
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:21
Località: Giffoni Valle Piana (SA)
Contatta:

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Woodstock » mercoledì 4 novembre 2015, 21:49

Io ho preso questi:

http://www.elite-it.com/it/prodotti/tra ... al-smart-b

Pagati 299 € su internet. Provati ieri per la prima volta, per ora ci ho pedalato solo 45' ma sembrano abbastanza scorrevoli e silenziosi. Si interfacciano poi allo smartphone tramite un'apposita applicazione. Si possono impostare dei programmi di allenamento, devo solo capire meglio come funzionano.


Ve lo meritate Alberto Sordi!

el_condor
Messaggi: 2618
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda el_condor » giovedì 5 novembre 2015, 19:38

molto interessante. Scusa la mia abissale ignoranza in proposito: come si usano ? Ci vuole un copertone apposito ? Il come si usano si riferisca alla bici (dove appoggia ?).
N on ho mai visto questo tipo di rulli in funzione...
Graze di nuovo...

ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Woodstock
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:21
Località: Giffoni Valle Piana (SA)
Contatta:

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Woodstock » giovedì 5 novembre 2015, 20:37

Ciao Condor,
prova a dare un'occhiata a questo filmato

https://www.youtube.com/watch?v=fg7gCtKdbEQ

il modello che ho preso io non ha il computerino sul manubrio ma si collega direttamente allo smartphone tramite una specifica applicazione scaricabile dal play store.


Ve lo meritate Alberto Sordi!

granfondista
Messaggi: 458
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:39

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda granfondista » venerdì 6 novembre 2015, 8:47

el_condor ha scritto:molto interessante. Scusa la mia abissale ignoranza in proposito: come si usano ? Ci vuole un copertone apposito ? Il come si usano si riferisca alla bici (dove appoggia ?).
N on ho mai visto questo tipo di rulli in funzione...
Graze di nuovo...

ciao

el_condor

Sì, è molto meglio utilizzare il copertone apposito http://www.rosebikes.it/articolo/tacx-h ... aid:786784 , quello normale si usura molto velocemente. L'ideale sarebbe trovare una ruota (se non l'hai già) di scorta da usare esclusivamente sui rulli, per non dover cambiare copertone tutte le volte.


Meglio brocco che Di Rocco: Cicloweb forever!!

Avatar utente
Woodstock
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:21
Località: Giffoni Valle Piana (SA)
Contatta:

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Woodstock » venerdì 6 novembre 2015, 20:27

Io ho optato per una seconda ruota, avevo già un pacco pignoni 10v, ne ho presa una usata e ho montato un vecchio copertone.


Ve lo meritate Alberto Sordi!

el_condor
Messaggi: 2618
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda el_condor » venerdì 4 dicembre 2015, 17:57

Woodstock ha scritto:Io ho optato per una seconda ruota, avevo già un pacco pignoni 10v, ne ho presa una usata e ho montato un vecchio copertone.

dovrei decidere: tra questi cosa consigliereste...


TURBO MUIN SMART B+ (senza ruota posteriore)

trasmissione diretta, silenzione e con elevata potenza sviluppabile
non ha la regolazione della resistenza (varia con il variare della velocità)

http://www.glamsport.it/rulli-bici/1846 ... -2016.html





RULLI classici con ruota posteriore e alimentazione elettrica e regolazione della resistenza


possibilità di simulazione video corse



QUBO DIGITAL SMART B+
elettrico regolabile da smartphone e tablet
http://www.glamsport.it/rulli-bici/1847 ... -2016.html



BKOOL PRO
elettrico regolabile da smartphone e tablet e anche PC o MAC
http://www.glamsport.it/rulli-bici/1880 ... -2016.html



ELITE REALTOUR B+
elettrico regolabile da smartphone e tablet e anche PC con telaio ammortizzato
http://www.glamsport.it/rulli-bici/1846 ... art-b.html




tutti hanno la trasmissione dati sia bluletooth che ANT+


tutti disponibili in pronta consegna


grazie mille...
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Woodstock
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:21
Località: Giffoni Valle Piana (SA)
Contatta:

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Woodstock » venerdì 4 dicembre 2015, 20:28

Io avrei preso il Turbo Muin B+, però era fuori dal mio budget.
Il QUbo Digital è stato un buon compromesso qualità/prezzo.
Anch'io ho acquistato su Glamsport, venditore serio ed affidabile. Consigliato


Ve lo meritate Alberto Sordi!

el_condor
Messaggi: 2618
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda el_condor » venerdì 4 dicembre 2015, 23:36

Woodstock ha scritto:Io avrei preso il Turbo Muin B+, però era fuori dal mio budget.
Il QUbo Digital è stato un buon compromesso qualità/prezzo.
Anch'io ho acquistato su Glamsport, venditore serio ed affidabile. Consigliato


grazie mille: quali sono i vantaggi del Turbo Muin ?
IO non ho la minima ambizione per quanto riguarda le prestazioni voglio solo pedalare tutti i giorni una mezz'ora e non annoiarmi...

ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Woodstock
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:21
Località: Giffoni Valle Piana (SA)
Contatta:

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda Woodstock » sabato 5 dicembre 2015, 19:36

Da ciò che ho letto sul Turbo Muin, la trasmissione direttà dà una pedalata più reale, quindi l'allenamento è molto più vicino a quello su strada.
L'incremento di potenza progressivo poi si presta bene a lavori specifici, suprattutto per la possibilità di raggiungere elevati valori della potenza.
In più è molto più silenzioso, il che non guasta per chi vive in appartamento.


Ve lo meritate Alberto Sordi!

el_condor
Messaggi: 2618
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Consiglio sui rulli

Messaggio da leggereda el_condor » domenica 13 dicembre 2015, 19:12

grazie mille...
ciao
el_condor

P.S: sono ancora incerto.Col turbomuin pare non ci sia la possibilità di vedere i percorsi su Tv o tablet


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."