In bici - 2014

Per raccontare le proprie avventure in bici, le uscite, gli allenamenti, le gare amatoriali e le gran fondo
Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » martedì 3 giugno 2014, 15:07

Bitossi ha scritto:
uffa ha scritto:p.s. mi sa che sul nivolet ci saranno ancora i metri di neve, forse a settembre si può andare....

Che spakkiu dici? La strada (solo gli ultimi 6 km, purtroppo) verrà addirittura chiusa al traffico automobilistico nelle domeniche di luglio, agosto e settembre... significa che negli altri giorni sarà aperta! E poi che saranno mai anche tre/quattro metri di neve? Si spala e si prosegue! :D

Dai, mi pare che tutto possa convergere per il weekend del 28/29 giugno: però per il Sommeiller (finalmente l'ho scritto giusto) la vedo dura comunque. Si arriva a 3.000 m... :febbre:
Per l'idea della mtb, lascio scegliere al Taccone discepolo del binaschino Gandolfo Sacchi: abituato com'è alla Targa Florio, se se la sente... (partendo da Locana, naturalmente... :aureola: ). Poi al ritorno free downhill tagliando i tornanti alla Armstrong! :D

A prop: urge una scelta. Se dovessimo portare entrambe le bici sia io sia Uffa, più il muletto per il Camoscio, farebbero 5 velocipedi. Ed io non ho un furgone... :(


Più che Taccone direi Tacchino :D
Il problema delle mtb è facilmente risolvibile: non le usiamo! :) Considerate che in discesa ho l'agilità di un bradipo, peggio ancora se fuori strada. Quel weekend lì sarebbe perfetto: sabato Nivolet fin dove è spalato (speriamo fino in cima) e domenica un bel giretto corroborante tra Francia ed Italia (lì c'è solo da sbizzarrirsi...si può fare l'anello sopracitato, un giro intorno al Sampeyre o al Fauniera, l'Agnello, oppure ancora: partenza da Cesana, Oulx, Echelle, Izoard, Monginevro e se ci sono ancora gambe un bel sestriere come finale, con versante a scelta :)


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

herbie
Messaggi: 3189
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda herbie » martedì 3 giugno 2014, 18:13

io eventualmente guardando i turni ci sarei anche il primo fine settimana di luglio , oltre all'ultimo di giugno, mi sarebbe anche più comodo quello di luglio. Penso che vi sia difficile liberarvi di me, a meno che non ci pensi da solo con un itinerario che volevo fare la settimana prima....la mia mtb però non è pù affidabile, sarei più per la strada. Il Sommelier però mi gusterebbe assai, ci fosse qualche bici da recuperare a noleggio....



Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » mercoledì 4 giugno 2014, 10:21

Le grandi montagne che mi mancano sono quelle piemontesi che stiamo citando qui, poi ci vorrebbe anche una spedizione punitiva nel Tirolo: Giovo, Rombo, Tiefenbach, Grossglockner...



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2519
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Bitossi » mercoledì 4 giugno 2014, 11:11

herbie ha scritto:io eventualmente guardando i turni ci sarei anche il primo fine settimana di luglio , oltre all'ultimo di giugno, mi sarebbe anche più comodo quello di luglio. Penso che vi sia difficile liberarvi di me, a meno che non ci pensi da solo con un itinerario che volevo fare la settimana prima....la mia mtb però non è pù affidabile, sarei più per la strada. Il Sommelier però mi gusterebbe assai, ci fosse qualche bici da recuperare a noleggio....

Come detto inizialmente, anche a me girerebbe meglio il primo fine settimana di luglio (sab. 5-dom. 6).
Lo accendiamo, sperando nella clemenza del clima?

Intanto mi permetto di riassumere:
- se si vuol fare il Sommeiller, allora la mtb è obbligatoria, quindi anche per il Nivolet.
- se invece si vuole utilizzare la bdc, allora niente Sommeiller, e ok per il giro del Col de l'Echelle.
- in ogni caso, quale sarebbe il luogo di tappa? E per dormire (almeno una notte), che cosa si può trovare?
- per il Nivolet si partirebbe da Cuorgnè (che ricordo essere l'anagramma di R. Cunego; deve essere il cugino... ;) ), oppure da Locana (molto meglio, quasi-anagramma di L. Ocaña... 8-) )?

Infine proposta indecente: visto il latitare di altre soluzioni, chi transiterà per primo sul colle più alto del fine settimana, verrà proclamato vincitore della Kobram 2014. Quindi chi c'è c'è, e niente scuse... :D


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

herbie
Messaggi: 3189
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda herbie » mercoledì 4 giugno 2014, 12:00

se volete fare il Nivolet (bellissimo, ovviamente), mi piacerebbe proporvi la collaterale salita al Lago di Teleccio, che non ho mai fatto. Le due salite insieme, però, danno un dislivello notevole. E' solo una proposta. Ovviamente, non essendo uno scalatore puro, mi terrei qualche riserva su questa fascinosa proposta di una Kobram da alte quote....però ci spero...



Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » mercoledì 4 giugno 2014, 12:50

Dai, facciamo il primo fine settimana di luglio, e vale la proposta della ckc 2014 - ovviamente puntine, bastonate e avvelenamenti delle borracce sono consentiti.



Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » mercoledì 4 giugno 2014, 17:07

Bitossi ha scritto:
herbie ha scritto:io eventualmente guardando i turni ci sarei anche il primo fine settimana di luglio , oltre all'ultimo di giugno, mi sarebbe anche più comodo quello di luglio. Penso che vi sia difficile liberarvi di me, a meno che non ci pensi da solo con un itinerario che volevo fare la settimana prima....la mia mtb però non è pù affidabile, sarei più per la strada. Il Sommelier però mi gusterebbe assai, ci fosse qualche bici da recuperare a noleggio....

Come detto inizialmente, anche a me girerebbe meglio il primo fine settimana di luglio (sab. 5-dom. 6).
Lo accendiamo, sperando nella clemenza del clima?

Intanto mi permetto di riassumere:
- se si vuol fare il Sommeiller, allora la mtb è obbligatoria, quindi anche per il Nivolet.
- se invece si vuole utilizzare la bdc, allora niente Sommeiller, e ok per il giro del Col de l'Echelle.
- in ogni caso, quale sarebbe il luogo di tappa? E per dormire (almeno una notte), che cosa si può trovare?
- per il Nivolet si partirebbe da Cuorgnè (che ricordo essere l'anagramma di R. Cunego; deve essere il cugino... ;) ), oppure da Locana (molto meglio, quasi-anagramma di L. Ocaña... 8-) )?

Infine proposta indecente: visto il latitare di altre soluzioni, chi transiterà per primo sul colle più alto del fine settimana, verrà proclamato vincitore della Kobram 2014. Quindi chi c'è c'è, e niente scuse... :D


PS: il weekend del 5-6 va benissimo. Il successivo non posso, ahimè.
allora, se siamo meno di 10 e siete muniti di sacco a pelo potete fermarvi nel mio grandissimo monolocale (ho solo un letto a due piazze) :D
Per una notte non c'è problema...staremo strettini, ma non fa nulla. Se però volete riposare come si deve in vista della faticata mi prodigherò nel cercare un B&B d'occasione qui a Pinerolo.
Per il Giro domeicale Echelle-Monginevro-Izoard (variante sestriere o granon) la sosta notturna qui a Pinerolo va benissimo (c'è da farsi la Val chisone in macchina, un'oretta)...tra la'latro possiamo decidere di partire da Pragelato, però sarebbe Sestriere Val chisone-Echelle da Bardonecchia-Monginevro da la Vachette-Sestriere da Cesana (Statale o provinciale)...tutte salite pedalibili...ma che dislivello (circa 2500 m) :diavoletto:
Altrimenti vi cercherò qualche B&B in zona.

Alla proposta di herbie del lago Teleccio avevo pensato anch'io, ma da quel che ho sentito è una salitaccia già da sola...se poi l'abbiniamo al Nivolet diventa un massacro :D

PS: nel mio intervento ho dato per scontato che utilizzeremo solo la bdc...se eventualmente vogliamo fare un pò di mtb conosco un posto a Montgenevre dove le affitano e dove mi sono già servito un paio di anni fa per la scalata al Granon


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » mercoledì 4 giugno 2014, 17:27

Ecco l'altimetria del Giro della Via Lattea:
Immagine

da notare come per l'ultimo versante del Sestriere ho messo la Provinciale da Sauze di Cesana, il versante più duro :diavoletto: :diavoletto:


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

herbie
Messaggi: 3189
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda herbie » mercoledì 4 giugno 2014, 20:35

a giudicare dal nome del Giro....sai Camoscio....mi aspetto grandi cose... :ponpon: :ponpon:



Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » mercoledì 4 giugno 2014, 21:54

herbie ha scritto:a giudicare dal nome del Giro....sai Camoscio....mi aspetto grandi cose... :ponpon: :ponpon:


tranquillo che di acido lattico ne avremo a bizzeffe :)


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2519
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Bitossi » giovedì 5 giugno 2014, 15:10

Direi che ci siamo: w-e del 5/6 luglio; cominciamo a programmare.

Tramontata l'ipotesi mtb, e quindi anche il Sommeiller (peccato, i 3000 mi attizzavano...), direi che il primo giorno (sabato) ci si potrebbe trovare nella località dedicata a L. Ocaña.
Nivolet e ritorno, per circa 80 km.

La domenica... ok per la via Lattea :febbre: (anche qui rammarico per l'Izoard, ma farlo da nord senza Casse Deserte ha poco senso; sarà per la prossima).

Per il pernottamento, avverto che Uffa russa... :D


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » giovedì 5 giugno 2014, 15:15

di solito no, tra l'altro ho il sonno fragilissimo e se dovessi russare mi sveglierei da solo. tranne due ore di sonno piombo. no mtb? peccato :vomitino:

già, perché è tramontata la mtb? chi l'ha deciso? quando? e chi ha approvato il tramonto?



Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » giovedì 5 giugno 2014, 17:32

Ricordatevi poi di farmi sapere se va bene la situazione di comodo nel mia casetta, o se preferite la comodità di un B&B

Direi che come programma di massima va bene. Va benissimo l'appuntamento a Locana, che aldilà del nome promettente devo dire che è un posto alquanto anonimo di fondovalle, circondato però da splendide montagne. Altra cosa sul Nivolet: da qualche anno la strada vecchia non è transitabile e c'è l'obbligo di farsi tre km in tunnel (non so se siete stati, ma quei tre km forse sono anche i più duri della salita) prima di arrivare a Ceresole...ma questo è veramente l'unico neo...poi penso che il Nivolet ripagherà profumatamente con i suoi splendidi angoli di (Gran) Paradiso.

Per quanto riguarda la mtb...si è mai parlato di mtb? :D


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » giovedì 5 giugno 2014, 20:51

rimpiangerai il 22 davanti...



Avatar utente
Nievole
Messaggi: 423
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:48
Località: Staffoli (Pi)
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Nievole » giovedì 5 giugno 2014, 21:28

Intanto mi scuso per l'assenza, fortunatamente il tempo ricomincia a dare tregua.
La questione Kobram la lasciamo ad altri, noi non ce la si fa!

Rilancio l'invito di uffa per il 15 al Mugello, io e Fabio ci saremo.
E continuate pure a scrivere di weekend in posti altissimi, forse mi convincerete a passare del tempo con voialtri :bll:



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2519
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Bitossi » sabato 7 giugno 2014, 13:46

Camoscio madonita ha scritto:Altra cosa sul Nivolet: da qualche anno la strada vecchia non è transitabile e c'è l'obbligo di farsi tre km in tunnel (non so se siete stati, ma quei tre km forse sono anche i più duri della salita) prima di arrivare a Ceresole...

Un mio collega montanaro dice che c'è una possibilità di evitare buona parte del tunnel: si dovrebbe prendere a sinistra prima dell'inizio (pare che la strada sia chiara), attraversare un borgo e poi con un semi/sterrato transitabile rientrare nel tunnel a circa un km dalla fine.
Ne sai qualcosa?

Per il pernottamento: ma se saremo in quattro (o forse di più?), come faremo a starci in un monolocale?
Intendiamoci, queste cose le ho fatte a volontà... fino ad una ventina di anni fa. Ma con un materasso a testa si potrebbe anche fare.
Resta inteso che nel frigo dormirebbe Filippo... :D


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » sabato 7 giugno 2014, 20:55

Bitossi ha scritto:
Camoscio madonita ha scritto:Altra cosa sul Nivolet: da qualche anno la strada vecchia non è transitabile e c'è l'obbligo di farsi tre km in tunnel (non so se siete stati, ma quei tre km forse sono anche i più duri della salita) prima di arrivare a Ceresole...

Un mio collega montanaro dice che c'è una possibilità di evitare buona parte del tunnel: si dovrebbe prendere a sinistra prima dell'inizio (pare che la strada sia chiara), attraversare un borgo e poi con un semi/sterrato transitabile rientrare nel tunnel a circa un km dalla fine.
Ne sai qualcosa?

Per il pernottamento: ma se saremo in quattro (o forse di più?), come faremo a starci in un monolocale?
Intendiamoci, queste cose le ho fatte a volontà... fino ad una ventina di anni fa. Ma con un materasso a testa si potrebbe anche fare.
Resta inteso che nel frigo dormirebbe Filippo... :D



io il nivolet l'ho fatto lo scorso inverno fino a Ceresole (andavo spesso a sciare sulla posta di fondo intorno al lago) e ho provato a percorrere la vecchia strada a ritroso tornando da ceresolo...dopo appunto un km c'era una interruzione dell strada dovita ad una grossa frana di massi che avevano occupato la sede stradale (già non in buone condizioni nel 2013). All'inizio c'era anche l'indicazione di strada senza uscita. Può darsi che quest'anno hanno bypassato la frana con una bretella sterrata.

Per il discorso casa vi ho detto: è un monolocale spazioso dove in 4 entreremmo pure solo che ho solo un letto matrimoniale e nessun'altro materasso. L'unica sarebbe quella di munirvi di materassi gonfiabili :)
altresì posso cercarvi un sistemazione in un B&B. Poi via messaggio mi fate sapere eventuale preferenze e cifre di spesa e mi regolo di conseguenza informandomi in giro.


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » sabato 7 giugno 2014, 21:27

aggiungo quello che ho trovato su un altro forum sulla vecchia strada:


"Ciao, fatta domenica, sia andata che al ritorno.Come gia' descritto da altri, appena prima della galleria prendi la strada vecchia sulla sinistra, dopo poco sei obbligato a scendere e spingere la bici per una ventina di metri in prossimita' di 2 massi enormi che restringono la strada. Salendo (logicamente) e scendendo a velocita' ridotta devi solo fare attenzione ad evitare qualche buca fino all'unico ingresso in galleria. Qui devi portarti e salire sulla destra per 100m circa fino alla ripresa della strada esterna (non puoi sbagliare l'uscita in quanto poi il muro ridiventa continuo) che ti trovi sulla sinistra. La seconda parte e' messa ancora meglio della prima e, sempre con un po' di attenzione la fai, volendo, anche in discesa. Alla fine della strada, sulla sx trovi un campeggio, li finisce la galleria e riprendi la strada per Ceresole"

Quindi sembra fattibile


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » lunedì 9 giugno 2014, 9:25

ma sì, ci stiamo anche nel mono: materassino e sacco estivo! se il vecchio trombone russa lo strangolo nella notte



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2519
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Bitossi » martedì 10 giugno 2014, 15:24

Intanto beccatevi una bella anteprima dell'ingresso tunnel, con la deviazione a sinistra per andare sulla vecchia strada: ;)
Immagine.JPG
Immagine.JPG (159.81 KiB) Visto 2475 volte


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » martedì 10 giugno 2014, 17:42

Bitossi ha scritto:Intanto beccatevi una bella anteprima dell'ingresso tunnel, con la deviazione a sinistra per andare sulla vecchia strada: ;)
Immagine.JPG


conosco discretamente quella strada...però da quel lato ho sempre preso il tunnel (in auto). 2 km prima di quel bivio all'uscita di Locana ci sono una serie di tornantini in un tratto di circa un km veramente bastardi....almeno in auto mi hanno impressionato, vedremo in bici.


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » giovedì 12 giugno 2014, 17:52

Intanto oggi nella mia salita "test" (10 km al 7%) ho abbassato il personale di 5 minuti...da 52'10" a 47'10". E' la terza volta che la faccio (la prima ci avevo impiegato 55' un mese fa, dopo una settimana dall'arrivo della bici). Non è niente di che come tempo e come VAM, ma questo migliorarmi continuo mi fa sentire bene. :)


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » giovedì 12 giugno 2014, 20:05

bastano e avanzano per stare davanti ad un uffa sempre più in declino



Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » lunedì 16 giugno 2014, 11:49

Fabio ha ovviamente dato bidone al Mugello, per due gocce d'acqua.. Prestazione brillante nei primi 25 chilometri, poi crisi per i restanti 70 :muro: Nievole uomo pessimo: invece di darmi una mano in pianura a riprendere il gruppetto davanti si metteva in scia, LUI nella MIA scia!!! E poi mi si affiancava in salita e faceva finta di fare fatica, e commentava.. Ma come si fa a pedalare con una carogna appesa al collo??? Comunque un bel percorso, bellissima la Collinaccia e generoso piatto di ravioli - meglio le cicloturistiche della granfondo, costano meno e si mangia di più!



Fiammingo
Messaggi: 655
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:40

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Fiammingo » lunedì 16 giugno 2014, 14:12

uffa ha scritto:Fabio ha ovviamente dato bidone al Mugello, per due gocce d'acqua.. Prestazione brillante nei primi 25 chilometri, poi crisi per i restanti 70 :muro: Nievole uomo pessimo: invece di darmi una mano in pianura a riprendere il gruppetto davanti si metteva in scia, LUI nella MIA scia!!! E poi mi si affiancava in salita e faceva finta di fare fatica, e commentava.. Ma come si fa a pedalare con una carogna appesa al collo??? Comunque un bel percorso, bellissima la Collinaccia e generoso piatto di ravioli - meglio le cicloturistiche della granfondo, costano meno e si mangia di più!


Anche a me attirano le cicloturistiche, me ne sai indicare qualcuna nei prossimi mesi?



Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » lunedì 16 giugno 2014, 15:18

in rete ho trovato http://www.ilciclismoamatori.it/?page_id=53 che ne contiene un buon elenco. Ovviamente non puoi mancare a settembre e ottobre al Giro delle Cerbaie e alla Gamballaria, in Toscana (Staffoli)



Avatar utente
Nievole
Messaggi: 423
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:48
Località: Staffoli (Pi)
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Nievole » lunedì 16 giugno 2014, 20:01

Bella giornata (ahahahah, che ridere, avevo i pesci anche sotto le ascelle) nel Mugello.

Quell'uffa è un decerebrato: ci sono orde di scalmanati pronti a tirare in pianura (ma quale pianura, eran tutti falsopiani a salire!) e lui voleva fare il figo.
Risultato: all'imbocco della Futa ha iniziato a frignare come un bimbo senza il ciuccio.

Meno male anche io ero in giornata no, nel tratto finale del passo più brutto del mondo senza uno dei panini di Fil sarei andato in crisi di fame (sveglia tardi, niente colazione, volate in auto e litigi all'iscrizione): grazie bro, alla prossima riportali! :D

Percorso obbrobrioso nella prima parte (a parte Bilancino e la diga), esaltante nel finale con Collinaccia e Giogo dove ho spiegato a uffa cosa vuol dire "sensazione di superiorità mentale" :bll:

In discesa cmq sono scivolato come una pera cotta su una curva, solite strisce bianche rognose. Illeso, non come il milanese che ha promesso di appendere la bici al chiodo dopo una controperformance di tale livello!



Avatar utente
Woodstock
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:21
Località: Giffoni Valle Piana (SA)
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Woodstock » martedì 17 giugno 2014, 16:56

Perché una Sportful sotto la pioggia non potevo proprio farmela mancare. Non avrei mai pensato di dover esclamare "speriamo che finisca presto la discesa e ricominci la salita".

Immagine


Ve lo meritate Alberto Sordi!

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » martedì 17 giugno 2014, 17:20

già tornato a giffoni o sei ancora in giro per il nord?



Avatar utente
Woodstock
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:21
Località: Giffoni Valle Piana (SA)
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Woodstock » martedì 17 giugno 2014, 17:32

Sono tornato ieri, sarei rimasto qualche giorno in più ma sono tempi grami, devo tirare la cinghia.


Ve lo meritate Alberto Sordi!

Avatar utente
Alcyon
Messaggi: 124
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 11:32
Località: Cosseria (SV)

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Alcyon » mercoledì 18 giugno 2014, 18:50

Big Fratellino Franz!


http://www.veloretro.it

Bisogna menare!
He.Sa.

Avatar utente
Woodstock
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:21
Località: Giffoni Valle Piana (SA)
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Woodstock » venerdì 20 giugno 2014, 12:11

Alcyon ha scritto:Big Fratellino Franz!


Grazie mille fratello! A feltre c'era uno stand del museo della bici di Belluno, mi sono intrattenuto a chiacchierare col curatore facendo sfoggio delle conoscenze acquisite durante il mio soggiorno a Cosseria. Appena ho nominato il vostro museo ha esclamato "eh, Berruti è il top" :champion:


Ve lo meritate Alberto Sordi!

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2519
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Bitossi » domenica 22 giugno 2014, 15:32

Baldi giovani, ricordo che siamo a -13 dalla fatidica scalata al Nivolet. Intanto beccatevi questa previsione per il 5 luglio al rifugio Chivasso, forse un po' prematura (speriamo migliori, ma comunque già così non è pessimissima... ;) ):

Nivolet.JPG
Nivolet.JPG (59.98 KiB) Visto 2165 volte


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » domenica 22 giugno 2014, 16:28

Bitossi ha scritto:Baldi giovani, ricordo che siamo a -13 dalla fatidica scalata al Nivolet. Intanto beccatevi questa previsione per il 5 luglio al rifugio Chivasso, forse un po' prematura (speriamo migliori, ma comunque già così non è pessimissima... ;) ):

Nivolet.JPG

stavo per scrivere anch'io un promemoria, anche perchè se dovesse saltare l'evento "fuggo" in sicilia lontano da temporali e grandine (giusto 3 giorni fa tornando dal sestriere mi sono preso 1 ora di pioggia e grandine battente...e pensare che per quel giorno davano possibilità di temporale nulle)

Per quel che mi riguarda, sono pronto anche se temo tantissimo la seconda giornata...in genere dopo una lunga uscita il giorno dopo lascio la bici a casa :D

Per le previsioni direi di aspettare ancora una settimana


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » domenica 22 giugno 2014, 16:28

Bitossi ha scritto:Baldi giovani, ricordo che siamo a -13 dalla fatidica scalata al Nivolet. Intanto beccatevi questa previsione per il 5 luglio al rifugio Chivasso, forse un po' prematura (speriamo migliori, ma comunque già così non è pessimissima... ;) ):

Nivolet.JPG

stavo per scrivere anch'io un promemoria, anche perchè se dovesse saltare l'evento "fuggo" in sicilia lontano da temporali e grandine (giusto 3 giorni fa tornando dal sestriere mi sono preso 1 ora di pioggia e grandine battente...e pensare che per quel giorno davano possibilità di temporale nulle)

Per quel che mi riguarda, sono pronto anche se temo tantissimo la seconda giornata...in genere dopo una lunga uscita il giorno dopo lascio la bici a casa :D

Per le previsioni direi di aspettare ancora una settimana


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » lunedì 23 giugno 2014, 15:03

A questo punto spero nella bufera di neve per avere la meglio su un Bitossi strabombato. Ieri pesava 68 chili e si è mangiato una insalatiera di spaghetti come poche ne ho viste, ha più di 6000 km a metà anno... L'ho sempre legnato in salita e ora mi va via senza nemmeno sudare, il tutto alla soglia dell'età pensionabile... Imbenzinato!!



Admin
Messaggi: 11483
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Admin » lunedì 23 giugno 2014, 16:49

uffa ha scritto:Imbenzinato!!


Hahaha :crazy: :diavoletto:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » mercoledì 25 giugno 2014, 16:53

Però che tristezza vedere languire questo thread che invece dovrebbe essere occasione di incrocio per elementi ciclanti... La pallosa sezione del doping&antidoping prospera e nessuno viene a sudare sui pedali..

:(



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 10995
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda cauz. » mercoledì 25 giugno 2014, 16:56

uffa ha scritto:Però che tristezza vedere languire questo thread che invece dovrebbe essere occasione di incrocio per elementi ciclanti... La pallosa sezione del doping&antidoping prospera e nessuno viene a sudare sui pedali..

:(


stai dicendo che dovremmo iniziare a doparci? :diavoletto:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » mercoledì 25 giugno 2014, 17:13

no perché comunque i valori si livellerebbero e non cambierebbe nulla. si potrebbe però chiudere la sezione e proibire di parlare di doping, di calcio, di politica. ci vuole un segnale forte. vieni a pedalare anche tu.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 10995
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda cauz. » mercoledì 25 giugno 2014, 17:21

uffa ha scritto:no perché comunque i valori si livellerebbero e non cambierebbe nulla. si potrebbe però chiudere la sezione e proibire di parlare di doping, di calcio, di politica. ci vuole un segnale forte. vieni a pedalare anche tu.


nel ciclismo dell'iperspecializzazione, io ho già dato con il mio mese agonistico 2014 a cavallo di primavera, poi ho ri-appeso la bici al chiodo.
la prossima stagione punto sul fare solo una settimana. :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » mercoledì 25 giugno 2014, 17:37

pantofolaio :bll:



Avatar utente
Nievole
Messaggi: 423
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:48
Località: Staffoli (Pi)
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Nievole » mercoledì 25 giugno 2014, 18:18

uffa ha ragione, visto che il thread l'ho aperto io scrivo qualcosa.
Sabato scorso son rimontato in bici dopo l'orogirata con il milanese imbruttito.
Ho accompagnato un ragazzo a conoscere la zona, lui trentino che solo una volta trasferito in Toscana ha iniziato a usare la bici.

Ne ho approfittato per alcune escursioni nelle stradine delle Cerbaie, ne è venuto fuori un bel 100 km con dislivello non clamoroso (1000) ma impegnativo perchè mai in scioltezza, sempre in tensione sulla bici.

E' il primo passo per dare il via al progetto di un percorso permanente all'interno delle "mie" modeste colline, l'obiettivo è tirare fuori un'anello da 55-60 km con un paio di deviazioni "critiche" ;)
Dopo aver riaccompagnato a casa il ragazzo, mi sono riproposto di andare a fare il Cappelletto, 500 metri al 15%, ma non ne avevo proprio la forza e ho desistito mancando il bivio. Si vede che sto raggiungendo i 30 a grandi falcate :(



Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » mercoledì 25 giugno 2014, 18:29

piantala buffone



Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » mercoledì 25 giugno 2014, 23:59

Io vorrei tanto parlare di una bella uscita oggi già programmata...e puntualmente saltata per temporali molesti tutto il pomeriggio :muro:

Vi avviso già da ora che sul Nivolet si sale anche se nevica! Sto prendendo più acqua io in un mese che un idraulico in un anno di lavoro. :diavoletto:

Ps: domenica mattina provo il Fauniera da Pradleves...speriamo bene!


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2519
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Bitossi » giovedì 26 giugno 2014, 7:43

Allora, si prospetta un sabato così così un po' dappertutto, quindi mi sa che qualche goccia d'acqua bisogna aspettarsela. La domenica invece dovrebbe essere molto migliore, anche in questo caso un po' ovunque.
Se le previsioni verranno confermate, bisognerebbe decidere se prendere acqua nel giro corto ma più alto (Nivolet) oppure nel giro lungo, eventualmente invertendo le date.
A mio avviso meglio la prima ipotesi, sia pure col rischio di trovare temperature leggermente inferiori: percorso A/R, con possibilità di tornare alla base velocemente in caso di emergenza... ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
uffa
Messaggi: 370
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2010, 12:55
Località: milano

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda uffa » giovedì 26 giugno 2014, 9:05

La pioggia o la neve non mi fanno paura, è la salita che mi preoccupa...



Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » giovedì 26 giugno 2014, 10:58

Bitossi ha scritto:Allora, si prospetta un sabato così così un po' dappertutto, quindi mi sa che qualche goccia d'acqua bisogna aspettarsela. La domenica invece dovrebbe essere molto migliore, anche in questo caso un po' ovunque.
Se le previsioni verranno confermate, bisognerebbe decidere se prendere acqua nel giro corto ma più alto (Nivolet) oppure nel giro lungo, eventualmente invertendo le date.
A mio avviso meglio la prima ipotesi, sia pure col rischio di trovare temperature leggermente inferiori: percorso A/R, con possibilità di tornare alla base velocemente in caso di emergenza... ;)

concordo! tra l'altro mancando ancora 9 giorni la situazione potrebbe cambiare...si spera in meglio! :)


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Admin
Messaggi: 11483
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Admin » giovedì 26 giugno 2014, 19:44

E spostare la partenza da Ponte di Legno? Un piano B con Tonale e Castrin l'avete già previsto? Gli elicotteri potranno volare?


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3077
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: In bici - 2014

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » giovedì 26 giugno 2014, 23:43

Admin ha scritto:E spostare la partenza da Ponte di Legno? Un piano B con Tonale e Castrin l'avete già previsto? Gli elicotteri potranno volare?

certe sindromi su questo forum iniziano ad essere contagiose a quanto pare :diavoletto:


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.