Pagina 1 di 1

richiesta diagnosi: pacco pignoni rotto?

Inviato: domenica 15 gennaio 2017, 21:21
da lapi_dario
[premesso che domani la porto dal meccanico]
avevo un paio di commissioni da fare, a poca distanza da casa, e cosi' ho preferito prendere la MTB
mal me ne incolse :angry:
su un tratto di strada liscio, piatto e ben asfaltato ho dato di gas [vabbe'... ho spinto un po' per riscaldare i muscoli] e :grr:
salto di catena, cambio che non cambia, catena che fa il ballo di San Vito
mi fermo a controllare: una specie di anello metallico di 5 cm di diametro [o quel che ne restava] infilato fra i pignoni
lo estraggo e riparto
anzi no, non riparto: ogni aspetto della trasmissione e' sballato
mi fermo ancora e :muro: :muro: :muro: il pacco pignoni completamente sventrato, non c'e' piu' legame fra i singoli elementi

che cazz ho combinato?
quell'anello era forse parte del pacco pignoni?
devo sostituire tutto o basta la mano santa del meccanico?

:help:

Re: richiesta diagnosi: pacco pignoni rotto?

Inviato: lunedì 16 gennaio 2017, 23:57
da herbie
lapi_dario ha scritto:[premesso che domani la porto dal meccanico]
avevo un paio di commissioni da fare, a poca distanza da casa, e cosi' ho preferito prendere la MTB
mal me ne incolse :angry:
su un tratto di strada liscio, piatto e ben asfaltato ho dato di gas [vabbe'... ho spinto un po' per riscaldare i muscoli] e :grr:
salto di catena, cambio che non cambia, catena che fa il ballo di San Vito
mi fermo a controllare: una specie di anello metallico di 5 cm di diametro [o quel che ne restava] infilato fra i pignoni
lo estraggo e riparto
anzi no, non riparto: ogni aspetto della trasmissione e' sballato
mi fermo ancora e :muro: :muro: :muro: il pacco pignoni completamente sventrato, non c'e' piu' legame fra i singoli elementi

che cazz ho combinato?
quell'anello era forse parte del pacco pignoni?
devo sostituire tutto o basta la mano santa del meccanico?

:help:
non sarà un distanziale dei pignoni? mi sembrerebbe però strano che salti fuori così

Re: richiesta diagnosi: pacco pignoni rotto?

Inviato: martedì 17 gennaio 2017, 0:03
da lapi_dario
herbie ha scritto:
lapi_dario ha scritto:[premesso che domani la porto dal meccanico]
avevo un paio di commissioni da fare, a poca distanza da casa, e cosi' ho preferito prendere la MTB
mal me ne incolse :angry:
su un tratto di strada liscio, piatto e ben asfaltato ho dato di gas [vabbe'... ho spinto un po' per riscaldare i muscoli] e :grr:
salto di catena, cambio che non cambia, catena che fa il ballo di San Vito
mi fermo a controllare: una specie di anello metallico di 5 cm di diametro [o quel che ne restava] infilato fra i pignoni
lo estraggo e riparto
anzi no, non riparto: ogni aspetto della trasmissione e' sballato
mi fermo ancora e :muro: :muro: :muro: il pacco pignoni completamente sventrato, non c'e' piu' legame fra i singoli elementi

che cazz ho combinato?
quell'anello era forse parte del pacco pignoni?
devo sostituire tutto o basta la mano santa del meccanico?

:help:
non sarà un distanziale dei pignoni? mi sembrerebbe però strano che salti fuori così

credo che sia quella roba li'
manca l'attrito fra tutti i pignoni

strano pure per me, alla luce del recentissimo cambio di cassetta e catena

Re: richiesta diagnosi: pacco pignoni rotto?

Inviato: martedì 1 ottobre 2019, 23:17
da Brogno
lapi_dario ha scritto:
martedì 17 gennaio 2017, 0:03
herbie ha scritto:
lapi_dario ha scritto:[premesso che domani la porto dal meccanico]
avevo un paio di commissioni da fare, a poca distanza da casa, e cosi' ho preferito prendere la MTB
mal me ne incolse :angry:
su un tratto di strada liscio, piatto e ben asfaltato ho dato di gas [vabbe'... ho spinto un po' per riscaldare i muscoli] e :grr:
salto di catena, cambio che non cambia, catena che fa il ballo di San Vito
mi fermo a controllare: una specie di anello metallico di 5 cm di diametro [o quel che ne restava] infilato fra i pignoni
lo estraggo e riparto
anzi no, non riparto: ogni aspetto della trasmissione e' sballato
mi fermo ancora e :muro: :muro: :muro: il pacco pignoni completamente sventrato, non c'e' piu' legame fra i singoli elementi

che cazz ho combinato?
quell'anello era forse parte del pacco pignoni?
devo sostituire tutto o basta la mano santa del meccanico?

:help:
non sarà un distanziale dei pignoni? mi sembrerebbe però strano che salti fuori così

credo che sia quella roba li'
manca l'attrito fra tutti i pignoni

strano pure per me, alla luce del recentissimo cambio di cassetta e catena
non era stretto bene il pacco pignone e si e' aperto (strano pero' dovrebbe stringersi pedalando)..

Re: richiesta diagnosi: pacco pignoni rotto?

Inviato: sabato 5 ottobre 2019, 16:47
da lapi_dario
Brogno ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 23:17
lapi_dario ha scritto:
martedì 17 gennaio 2017, 0:03
herbie ha scritto:
non sarà un distanziale dei pignoni? mi sembrerebbe però strano che salti fuori così

credo che sia quella roba li'
manca l'attrito fra tutti i pignoni

strano pure per me, alla luce del recentissimo cambio di cassetta e catena
non era stretto bene il pacco pignone e si e' aperto (strano pero' dovrebbe stringersi pedalando)..
finalmente! sono quasi tre anni che aspettavo una diagnosi :clap:
lunedi' vado dal meccanico e gli faccio un cazziatone :diavoletto:

[questo post contiene sarcasmo]

Re: richiesta diagnosi: pacco pignoni rotto?

Inviato: domenica 6 ottobre 2019, 9:00
da castelli
Brogno ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 23:17
lapi_dario ha scritto:
martedì 17 gennaio 2017, 0:03
herbie ha scritto:
non sarà un distanziale dei pignoni? mi sembrerebbe però strano che salti fuori così

credo che sia quella roba li'
manca l'attrito fra tutti i pignoni

strano pure per me, alla luce del recentissimo cambio di cassetta e catena
non era stretto bene il pacco pignone e si e' aperto (strano pero' dovrebbe stringersi pedalando)..
no,no... la cassetta va stretta bene, non si avvita pedalando (in realtà nulla si avvita pedalando, neanche i pedali è solo un accorgimento di sicurezza in più basta avere un cuscinetto che non scorre si svitano i pedali anche se il giro di pedalato dovrebbe in teoria avvitarli. avvitate bene tutto!).

non c'è nulla di particolarmente pericoloso ma si segna il corpetto ruota libera, non è il massimo. poi fa rumore, anche lì non ideale.
serrate a 40 nm che è una buona coppia di serraggio. non è un serraggio alla morte ma tirate bene. la cassetta dovrebbe iniziare a scattare tirate fino a che non scatta più. il meccanico lo sa.

Re: richiesta diagnosi: pacco pignoni rotto?

Inviato: domenica 6 ottobre 2019, 16:27
da Bitossi
castelli ha scritto:
domenica 6 ottobre 2019, 9:00
Brogno ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 23:17
lapi_dario ha scritto:
martedì 17 gennaio 2017, 0:03



credo che sia quella roba li'
manca l'attrito fra tutti i pignoni

strano pure per me, alla luce del recentissimo cambio di cassetta e catena
non era stretto bene il pacco pignone e si e' aperto (strano pero' dovrebbe stringersi pedalando)..
no,no... la cassetta va stretta bene, non si avvita pedalando (in realtà nulla si avvita pedalando, neanche i pedali è solo un accorgimento di sicurezza in più basta avere un cuscinetto che non scorre si svitano i pedali anche se il giro di pedalato dovrebbe in teoria avvitarli. avvitate bene tutto!).

non c'è nulla di particolarmente pericoloso ma si segna il corpetto ruota libera, non è il massimo. poi fa rumore, anche lì non ideale.
serrate a 40 nm che è una buona coppia di serraggio. non è un serraggio alla morte ma tirate bene. la cassetta dovrebbe iniziare a scattare tirate fino a che non scatta più. il meccanico lo sa.
Bella questa discussione su un problema di 35 anni fa! :D
Comunque, Cast, ulteriore precisazione: la pedalata, immaginando che si grippi il cuscinetto del pedale, dovrebbe in teoria SVITARE. :boh: L’equilibrio si crea perché comunque la forza impressa sul pedale da parte del ciclista va “d’accordo” col senso di avvitamento, almeno nella fase discendente. Forse la prova migliore è appoggiare l’indice di una mano trasversalmente su quello dell’altra, e fare forza verso il basso con movimento rotatorio, tenendo fermo l’indice inferiore, che rappresenta il pedale ‘grippato’. La frizione è chiaramente in senso orario se il “pedale” è quello di sinistra, che invece, come sappiamo, va avvitato in senso antiorario. Un amico meccanico dice che probabilmente la cosa serve appunto a creare un certo equilibrio. In pratica, ecco perché ogni tanto anche se raramente i pedali si svitano: qualcosa che non va nel cuscinetto rende la forza svitante superiore alla pressione del ciclista.
Per il resto, chiaro, totalmente d’accordo: serrare bene tutto, possibilmente con le forze consigliate! :cincin:

Re: richiesta diagnosi: pacco pignoni rotto?

Inviato: domenica 6 ottobre 2019, 19:03
da castelli
Bitossi ha scritto:
domenica 6 ottobre 2019, 16:27
castelli ha scritto:
domenica 6 ottobre 2019, 9:00
Brogno ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 23:17

non era stretto bene il pacco pignone e si e' aperto (strano pero' dovrebbe stringersi pedalando)..
no,no... la cassetta va stretta bene, non si avvita pedalando (in realtà nulla si avvita pedalando, neanche i pedali è solo un accorgimento di sicurezza in più basta avere un cuscinetto che non scorre si svitano i pedali anche se il giro di pedalato dovrebbe in teoria avvitarli. avvitate bene tutto!).

non c'è nulla di particolarmente pericoloso ma si segna il corpetto ruota libera, non è il massimo. poi fa rumore, anche lì non ideale.
serrate a 40 nm che è una buona coppia di serraggio. non è un serraggio alla morte ma tirate bene. la cassetta dovrebbe iniziare a scattare tirate fino a che non scatta più. il meccanico lo sa.
Bella questa discussione su un problema di 35 anni fa! :D
Comunque, Cast, ulteriore precisazione: la pedalata, immaginando che si grippi il cuscinetto del pedale, dovrebbe in teoria SVITARE. :boh: L’equilibrio si crea perché comunque la forza impressa sul pedale da parte del ciclista va “d’accordo” col senso di avvitamento, almeno nella fase discendente. Forse la prova migliore è appoggiare l’indice di una mano trasversalmente su quello dell’altra, e fare forza verso il basso con movimento rotatorio, tenendo fermo l’indice inferiore, che rappresenta il pedale ‘grippato’. La frizione è chiaramente in senso orario se il “pedale” è quello di sinistra, che invece, come sappiamo, va avvitato in senso antiorario. Un amico meccanico dice che probabilmente la cosa serve appunto a creare un certo equilibrio. In pratica, ecco perché ogni tanto anche se raramente i pedali si svitano: qualcosa che non va nel cuscinetto rende la forza svitante superiore alla pressione del ciclista.
Per il resto, chiaro, totalmente d’accordo: serrare bene tutto, possibilmente con le forze consigliate! :cincin:
te lo dico perché quest'anno mi è partito un pedale dura ace dopo anni di onorato servizio. non chiedermi come ma i cuscinetti interni quelli che non possono essere rimossi neanche smontando il pedale, dicevo una delle sfere è entrata a contatto con l'asse e le altre sfere "grippandomi" il pedale. a casa il pedale si era leggermente svitato. praticamente è successo l'impossibile: ho rotto un pedale dura ace...