[2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Per raccontare le proprie avventure in bici, le uscite, gli allenamenti, le gare amatoriali e le gran fondo
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 21 ottobre 2018, 14:37

Oggi giro molto duro, ho dato tutto quello che avevo e sono tornato a casa completamente vuoto. 110 km con quasi 2000 metri di dislivello, sono salito sul Monte San Vicino dal versante che in teoria è il più facile, ma ha comunque un bel po' di insidie (e comunque il dato della pendenza media è falsato perché c'è un buon mezzo chilometro in discesa prima della metà) tipo l'asfalto che nella seconda metà è disastroso, inoltre appena prima del "gpm" c'è un mezzo muretto che ti uccide. Stranamente sono arrivato in cima abbastanza fresco o comunque in controllo, così ho deciso di cambiare i piani e invece di tornare indietro dalla strada da cui ero arrivato ho fatto un giro diverso, più duro con una salita bastardissima verso Cingoli. A quel punto mi sono mancate le gambe e tornare a casa è stato faticosissimo. Comunque bene, intanto un dislivello così partendo da casa non l'avevo mai fatto, poi anche nella crisi rispetto alle prime volte riesco a gestirmi molto bene, poi anche oggi l'aspetto cicloturistico pienamente soddisfatto perché la zona è molto bella e dal Monte San Vicino c'era una vista spettacolare, con le cime più alte dei Sibillini che sbucavano dalle nuvole

Immagine




nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 21 ottobre 2018, 22:14

Scorsa settimana ho messo due belli allenamenti..
Il primo era incentrato su una bella salita di 7km..secondo i miei calcoli con media del 7/8% tutta molto regolare,senza grandi muri ma neanche falsopiani (salita per Verrayes per chi conosce la Vda). Una prova tosta. Scendere mi ha aiutato a sbloccarmi un po in discesa visto che sono una nonnetta (cit.) Poi poco altro, in tutto 27 km ma già 600 mt di dislivello.

Secondo allenamento altri 27/28 km ma con 700 mt dislivello in un continuo saliscendi molto interessante in cui ho potuto migliorare il mio "cambio di ritmo" :lol:

Se continua il bel tempo la prossima settimana vorrei spingermi oltre i 50 km...E per i percorsi che faccio di solito saranno sicuramente oltre 1000 i metri dislivello.



Avatar utente
skawise
Messaggi: 1443
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da skawise » domenica 21 ottobre 2018, 22:46

33 anni, 167cm, 65-66 kg.
Vado piano ovunque, sono regolare :lol:
E non esco da due settimane causa viaggi fuori porta.



pragserfranz
Messaggi: 53
Iscritto il: martedì 15 luglio 2014, 7:14

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da pragserfranz » lunedì 22 ottobre 2018, 20:02

49 anni compiuti da poco, 1,73 x 71,5 kg quest'anno sono arrivato a 13.500 km, molto sterrato, poca salita. esco tre/quattro volte a settimana. ultima uscita sabato calalzo di cadore - braies e ritorno tutto su ciclabile, 150 km e rotti, 1500 mt dislivello



Grammont63
Messaggi: 590
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Grammont63 » lunedì 22 ottobre 2018, 21:36

Al rientro dal lavoro stasera ho fatto 50' di allenamento non impegnativo sui rulli


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...


nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da nikybo85 » martedì 23 ottobre 2018, 21:16

Oggi una 40ina di km con parecchia salita..purtroppo il gps mi ha abbandonato per qualche km e mi mancano un po di dati...sono molto soddisfatto della gamba dopo le due ore in sella, io che di solito mi fermo intorno ai 100 minuti.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » mercoledì 24 ottobre 2018, 11:48

Ancora non ho recuperato totalmente da domenica ma la cena pesante di ieri sera mi ha convinto a farmi 40 km anche oggi ed è stata un'ottima cosa perché è una giornata meravigliosa, l'aria più limpida da mesi, dalle strade su cui sono passato si vedevano perfettamente le montagne, ma non solo i Sibillini, pure i Monti della Laga, il Gran Sasso e quelle che penso siano le vette della Maiella anche se non sono sicuro perché davvero non si vedono mai da qua. Ho anche fatto due muri che mancavano un po' alla collezione di quest'anno. Uno è il terzo gemello di Montelupone, un po' più facile degli altri due perché è leggermente più lungo (100 metri in più) ma ha comunque il tratto duro in fondo e in comune col secondo e un asfalto parecchio peggiore, che aggiunge qualche difficoltà. Il secondo invece è un muretto brevissimo, un chilometro, forse anche meno, che sale a Macerata in una bella zona, si conclude con una chiesetta abbandonata, anche se poi purtroppo la strada sfocia su un orrendo parcheggio. Questo davvero breve con pure un tratto piatto in mezzo, però le due rampe dure all'inizio e alla fine sono toste. Purtroppo nessuno dei due proponibile per una corsa perché l'asfalto è pessimo in entrambi e il secondo è pure strettissimo (ovviamente ho incontrato una ruspa)



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6105
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 24 ottobre 2018, 18:16

Luca90 ha scritto:
venerdì 19 ottobre 2018, 22:30
ma per curiosità età altezza peso vostri?
io anni 28, altezza 1.91, peso 82/83 kg ... fisico tutto tranne che per le salite...
gemellino!
anni 38, altezza 1,90, ora peso sugli 84-85.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Luca90
Messaggi: 6088
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 24 ottobre 2018, 18:55

Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 24 ottobre 2018, 18:16
Luca90 ha scritto:
venerdì 19 ottobre 2018, 22:30
ma per curiosità età altezza peso vostri?
io anni 28, altezza 1.91, peso 82/83 kg ... fisico tutto tranne che per le salite...
gemellino!
anni 38, altezza 1,90, ora peso sugli 84-85.
:cincin:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » venerdì 26 ottobre 2018, 12:38

Oggi giro infame di 60 km con 700 metri di dislivello tutto centrato intorno al fatto che dovevo passare da casa in campagna per prendere delle foglie di salvia per cucinare. Megacrisi su un muretto che non avevo mai fatto, in realtà non più duro di quelli che faccio di solito, anzi, ma boh ci sono arrivato male immagino. Tutta la seconda parte passata a cercare di capire se avevo o no una ruota sgonfia (spoiler: no, erano le gambe)



Luca90
Messaggi: 6088
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 26 ottobre 2018, 18:51

oggi mi sono fatto un giro di 64.6 km ( nettuno-albano-nettuno) in 2h e 59 minuti... per chi conosce la zona dei castelli romani, per arrivare a albano a circa 4 km di distanza c'è una salita di 1 km tosta e a 250 metri dalla fine ho dovuto mollare il colpo e farmeli a piedi ( penso pendenze intorno al 20% quel tratto)...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 27 ottobre 2018, 23:06

Beppugrillo ha scritto:
venerdì 26 ottobre 2018, 12:38
Oggi giro infame di 60 km con 700 metri di dislivello tutto centrato intorno al fatto che dovevo passare da casa in campagna per prendere delle foglie di salvia per cucinare. Megacrisi su un muretto che non avevo mai fatto, in realtà non più duro di quelli che faccio di solito, anzi, ma boh ci sono arrivato male immagino. Tutta la seconda parte passata a cercare di capire se avevo o no una ruota sgonfia (spoiler: no, erano le gambe)
Ma la salvia come ci è arrivata a casa?! :crazy:
Comunque bel giro..come tanti altri che ci racconti...dacci dei tempi anche se hai piacere..



nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 27 ottobre 2018, 23:20

Luca90 ha scritto:
venerdì 26 ottobre 2018, 18:51
oggi mi sono fatto un giro di 64.6 km ( nettuno-albano-nettuno) in 2h e 59 minuti... per chi conosce la zona dei castelli romani, per arrivare a albano a circa 4 km di distanza c'è una salita di 1 km tosta e a 250 metri dalla fine ho dovuto mollare il colpo e farmeli a piedi ( penso pendenze intorno al 20% quel tratto)...
22 di media compreso sosta nel muro :clap: ( applauso riferito ai miei standard sicuramente avrete visto meglio ma per me sarebbe già un bell'andare)



Luca90
Messaggi: 6088
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Luca90 » domenica 28 ottobre 2018, 2:18

nikybo85 ha scritto:
sabato 27 ottobre 2018, 23:20
Luca90 ha scritto:
venerdì 26 ottobre 2018, 18:51
oggi mi sono fatto un giro di 64.6 km ( nettuno-albano-nettuno) in 2h e 59 minuti... per chi conosce la zona dei castelli romani, per arrivare a albano a circa 4 km di distanza c'è una salita di 1 km tosta e a 250 metri dalla fine ho dovuto mollare il colpo e farmeli a piedi ( penso pendenze intorno al 20% quel tratto)...
22 di media compreso sosta nel muro :clap: ( applauso riferito ai miei standard sicuramente avrete visto meglio ma per me sarebbe già un bell'andare)
un po' meno, 21.6 mi dava il computerino... :cincin:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 28 ottobre 2018, 12:26

nikybo85 ha scritto:
sabato 27 ottobre 2018, 23:06
Ma la salvia come ci è arrivata a casa?! :crazy:
In un sacchettino nella tasca dietro insieme ai soldi e al telefono che ora sono quindi piacevolmente profumati
nikybo85 ha scritto:
sabato 27 ottobre 2018, 23:06
Comunque bel giro..come tanti altri che ci racconti...dacci dei tempi anche se hai piacere..
Sui tempi ti posso rispondere oggi per la prima volta, perché proprio stamattina ho inaugurato Strava, che è obiettivamente uno strumento fenomenale. Oggi secondo quello che ha calcolato lui sono 93 km precisi con 1687 metri di dislivello in 4h22, quindi 22 km/h, che è una velocità media piuttosto misera però percorso davvero tosto (mi dicono che Strava esagera col dislivello, ma come ordine di grandezza siamo lì con 7 salite di cui 5 sarebbero sicuramente gpm al Giro, le altre 2 forse no ma si sentono comunque) e comunque in mountain bike tanto di più è difficile fare. Non una gran giornata purtroppo, cielo sempre coperto, ho cercato di andare dove vedevo un po' di sereno ma l'acqua l'ho presa comunque. In realtà volevo andare sui Sibillini, ma meglio aver evitato perché per la pioggia a 1500 metri non sono attrezzato.
Sempre guardando Strava, ho visto ora che nella parte finale della salita verso Filottrano il kom appartiene a Vincenzo Nibali e penso che sia una cosa molto bella. Come è bello confrontarsi con i professionisti e vedere che in 900 metri mi danno 1'15'' :(



Luca90
Messaggi: 6088
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Luca90 » domenica 28 ottobre 2018, 13:10

Beppugrillo ha scritto:
domenica 28 ottobre 2018, 12:26
nikybo85 ha scritto:
sabato 27 ottobre 2018, 23:06
Ma la salvia come ci è arrivata a casa?! :crazy:
In un sacchettino nella tasca dietro insieme ai soldi e al telefono che ora sono quindi piacevolmente profumati
nikybo85 ha scritto:
sabato 27 ottobre 2018, 23:06
Comunque bel giro..come tanti altri che ci racconti...dacci dei tempi anche se hai piacere..
Sui tempi ti posso rispondere oggi per la prima volta, perché proprio stamattina ho inaugurato Strava, che è obiettivamente uno strumento fenomenale. Oggi secondo quello che ha calcolato lui sono 93 km precisi con 1687 metri di dislivello in 4h22, quindi 22 km/h, che è una velocità media piuttosto misera però percorso davvero tosto (mi dicono che Strava esagera col dislivello, ma come ordine di grandezza siamo lì con 7 salite di cui 5 sarebbero sicuramente gpm al Giro, le altre 2 forse no ma si sentono comunque) e comunque in mountain bike tanto di più è difficile fare. Non una gran giornata purtroppo, cielo sempre coperto, ho cercato di andare dove vedevo un po' di sereno ma l'acqua l'ho presa comunque. In realtà volevo andare sui Sibillini, ma meglio aver evitato perché per la pioggia a 1500 metri non sono attrezzato.
Sempre guardando Strava, ho visto ora che nella parte finale della salita verso Filottrano il kom appartiene a Vincenzo Nibali e penso che sia una cosa molto bella. Come è bello confrontarsi con i professionisti e vedere che in 900 metri mi danno 1'15'' :(
eh pure io sto in mountain bike... un altro mondo rispetto alle bici da corsa...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 28 ottobre 2018, 14:21

Sicuramente, comunque ottimo modo per iniziare (io prima di aprile non salivo su una bici diversa da quella del bike sharing di Bologna da oltre 3 anni, spendere duemila euro subito senza sapere come andrà non è una cosa fattibile) e poi in salita le differenze si attenuano, quindi diventa anche possibile confrontarsi con gli altri. In pianura invece (specie quando scende leggermente) diventa proprio impossibile tenere le ruote, anche per una questione di rapporti che si hanno a disposizione. Ho provato un mese fa imbucandomi sul percorso di una grandondo e quelli che avevo superato in salita poi mi sono passati davanti a velocità doppia tra discesa e pianura. Poi chiaramente c'è la questione del peso, io ora che esco con una certa regolarità comincio a rendermi conto delle differenze che sento tra momenti in cui peso un paio di chili in più e altri in cui sono stato più attento, se penso di poter togliere 6 chili buoni dal peso della bicicletta sono molto fiducioso di poter ridurre la distanza da Nibali fino a prendergli i kom :champion:
Comunque la mountain bike ha il vantaggio grosso di ridurre di molto il rischio di forature e altro e per uno che inizia è importante, io c'ho messo un po' prima di rendermi conto che il pericolo esisteva attrezzandomi adeguatamente (in realtà non credo che quello che mi porto dietro sia adeguato, fortunatamente finora ho forato una sola volta ma praticamente a due passi da casa, così sono tornato a piedi). Poi ti lascia la libertà di buttarti sui prati o sugli sterrati, che in certe zone fa la differenza se hai lo spirito del cicloturista



Luca90
Messaggi: 6088
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Luca90 » domenica 28 ottobre 2018, 14:47

Beppugrillo ha scritto:
domenica 28 ottobre 2018, 14:21
Sicuramente, comunque ottimo modo per iniziare (io prima di aprile non salivo su una bici diversa da quella del bike sharing di Bologna da oltre 3 anni, spendere duemila euro subito senza sapere come andrà non è una cosa fattibile) e poi in salita le differenze si attenuano, quindi diventa anche possibile confrontarsi con gli altri. In pianura invece (specie quando scende leggermente) diventa proprio impossibile tenere le ruote, anche per una questione di rapporti che si hanno a disposizione. Ho provato un mese fa imbucandomi sul percorso di una grandondo e quelli che avevo superato in salita poi mi sono passati davanti a velocità doppia tra discesa e pianura. Poi chiaramente c'è la questione del peso, io ora che esco con una certa regolarità comincio a rendermi conto delle differenze che sento tra momenti in cui peso un paio di chili in più e altri in cui sono stato più attento, se penso di poter togliere 6 chili buoni dal peso della bicicletta sono molto fiducioso di poter ridurre la distanza da Nibali fino a prendergli i kom :champion:
Comunque la mountain bike ha il vantaggio grosso di ridurre di molto il rischio di forature e altro e per uno che inizia è importante, io c'ho messo un po' prima di rendermi conto che il pericolo esisteva attrezzandomi adeguatamente (in realtà non credo che quello che mi porto dietro sia adeguato, fortunatamente finora ho forato una sola volta ma praticamente a due passi da casa, così sono tornato a piedi). Poi ti lascia la libertà di buttarti sui prati o sugli sterrati, che in certe zone fa la differenza se hai lo spirito del cicloturista
non parliamo di peso che a 18 anni ero 1.91 per 72 kg... a 28 anni 1.91 per 83 kg... :ouch:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3296
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Bitossi » domenica 28 ottobre 2018, 18:40

Beppugrillo ha scritto:
domenica 28 ottobre 2018, 14:21
Sicuramente, comunque ottimo modo per iniziare (io prima di aprile non salivo su una bici diversa da quella del bike sharing di Bologna da oltre 3 anni, spendere duemila euro subito senza sapere come andrà non è una cosa fattibile) e poi in salita le differenze si attenuano, quindi diventa anche possibile confrontarsi con gli altri. In pianura invece (specie quando scende leggermente) diventa proprio impossibile tenere le ruote, anche per una questione di rapporti che si hanno a disposizione. Ho provato un mese fa imbucandomi sul percorso di una grandondo e quelli che avevo superato in salita poi mi sono passati davanti a velocità doppia tra discesa e pianura. Poi chiaramente c'è la questione del peso, io ora che esco con una certa regolarità comincio a rendermi conto delle differenze che sento tra momenti in cui peso un paio di chili in più e altri in cui sono stato più attento, se penso di poter togliere 6 chili buoni dal peso della bicicletta sono molto fiducioso di poter ridurre la distanza da Nibali fino a prendergli i kom :champion:
Comunque la mountain bike ha il vantaggio grosso di ridurre di molto il rischio di forature e altro e per uno che inizia è importante, io c'ho messo un po' prima di rendermi conto che il pericolo esisteva attrezzandomi adeguatamente (in realtà non credo che quello che mi porto dietro sia adeguato, fortunatamente finora ho forato una sola volta ma praticamente a due passi da casa, così sono tornato a piedi). Poi ti lascia la libertà di buttarti sui prati o sugli sterrati, che in certe zone fa la differenza se hai lo spirito del cicloturista
Però è anche vero che usare la MTB prevalentemente su asfalto è quasi un controsenso... :dubbio:
Fra l’altro si consumano molto più velocemente gli pneumatici da fuoristrada, che, quando si comincia a fare sul serio in percorsi mediotosti, ci si accorge sono uno tra i primi componenti da tenere in alta considerazione, molto più che su bitume... :boh:

Personalmente, visto che la tua sembra proprio un’ottima predisposizione, ti consiglierei di trovare un usato per la bdc: si trovano ottime occasioni; ad esempio ho appena venduto una Bianchi Via Nirone, alu con forcella in carbonio, Compact con Veloce 10, che fa ancora più che degnamente il suo lavoro, a 150 €. :( (troppe bici nel box! :D )

Idem per la MTB, ma come scrivevo, bisognerebbe usarla da MTB. Allora si scopre che è veramente un vélo tout terrain, come la chiamano i francesi, in grado di divertire senza traffico e generalmente in luoghi inaccessibili alla bici da strada. Pure mediamente meno pericolosa, a patto di non andare a fare il Red Bull Rampage! :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 28 ottobre 2018, 19:53

Sì infatti dicevo "per iniziare", non è una cosa che puoi fare a vita, l'anno prossimo passerò sicuramente ad una bici da corsa. Gli pneumatici li ho finiti, notavo proprio oggi, quello della ruota posteriore è completamente liscio e si vedono diversi tagli, ma ormai arrivo a fine stagione così, l'anno prossimo si vedrà.
A parte la questione economica (determinante) personalmente ho preferito iniziare con la mountain bike per una questione di guida, tecnicamente sono davvero inguardabile e pericoloso e in quel senso la bici da corsa mi spaventa un po' (ovviamente parlo solo di asfalto). Però mi sono abituato a fare anche discese di 10-15 km, non sono mai caduto (tranne un quasi ribaltamento in salita, ma non conta :diavoletto: ) per cui anche questo problema si supera con un po' di buona volontà. Però dalla prospettiva di fare della vera mountain bike, quindi discese accidentate con sassi, radici e quant'altro, sono ancora lontanissimo. Un passo per volta



jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da jumbo » domenica 28 ottobre 2018, 20:08

Se non sei ancora sicuro di cambiare bici, potresti iniziare cambiando copertoni e prendendo degli slick di larga sezione. Li vendono come pneumatici da allenamento per mtb.



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3296
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Bitossi » domenica 28 ottobre 2018, 20:13

Beppugrillo ha scritto:
domenica 28 ottobre 2018, 19:53
Sì infatti dicevo "per iniziare", non è una cosa che puoi fare a vita, l'anno prossimo passerò sicuramente ad una bici da corsa. Gli pneumatici li ho finiti, notavo proprio oggi, quello della ruota posteriore è completamente liscio e si vedono diversi tagli, ma ormai arrivo a fine stagione così, l'anno prossimo si vedrà.
A parte la questione economica (determinante) personalmente ho preferito iniziare con la mountain bike per una questione di guida, tecnicamente sono davvero inguardabile e pericoloso e in quel senso la bici da corsa mi spaventa un po' (ovviamente parlo solo di asfalto). Però mi sono abituato a fare anche discese di 10-15 km, non sono mai caduto (tranne un quasi ribaltamento in salita, ma non conta :diavoletto: ) per cui anche questo problema si supera con un po' di buona volontà. Però dalla prospettiva di fare della vera mountain bike, quindi discese accidentate con sassi, radici e quant'altro, sono ancora lontanissimo. Un passo per volta
Certo, di base ognuno fa quel che vuole, e per cominciare ovviamente va bene tutto.
Intervenivo solo perché i tuoi risultati con un ferro non adatto sembrano molto incoraggianti... :cincin:

(Comunque, per tornare sull’argomento, io la vedo così: BDC = vero mezzo da allenamento, e per andare nei luoghi tipici della storia del ciclismo, ovvero quasi sempre salite; MTB = natura, divertimento, un pizzico di avventura, per cui necessita di un po’ di tecnica in più)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 28 ottobre 2018, 21:03

jumbo ha scritto:
domenica 28 ottobre 2018, 20:08
Se non sei ancora sicuro di cambiare bici, potresti iniziare cambiando copertoni e prendendo degli slick di larga sezione. Li vendono come pneumatici da allenamento per mtb.
Nono sono sicurissimo, però aspetto l'anno prossimo anche per vedere cosa potrò permettermi. Un usato potrei prenderlo subito magari, però ho il sogno nel cassetto di prendere un telaio BMC perché sono quelli che preferisco. Nuovi costano veramente un botto, forse più di quello che valgono, ma al cuor non si comanda purtroppo. Se arrivo a febbraio-marzo con la giusta quantità di risparmi (cosa improbabile visto che sto ancora cercando lavoro) faccio questa pazzia. Altrimenti amen, troverò qualcos'altro, magari un telaio italiano così facciamo contenti i nazionalisti.

Io quest'anno l'ho interpretato un po' anche da "esploratore", intorno a casa mia in un raggio di una cinquantina di chilometri sono stato praticamente ovunque. Però la mountain bike in questo ti limita perché sopra i 100-120 km è un problema grosso (già 100 km sono tanti, però ormai mi sono abituato, non mi crea problemi a parte un po' di mal di schiena ma proprio banale, scompare appena scendo di bici). Per fare delle distanze più lunghe mi sono preso delle giornate intere ma diventa complicato. Quello di cui sono abbastanza sicuro è che con la bici da corsa sarebbero molto meno pesanti quei tratti lunghi in pianura che nella maggior parte dei percorsi sono inevitabili. Per andare a Sassotetto da casa mia ho 40 km di pianura ad andare e altri 40 a tornare, abitassi lì sotto me la farei non dico tutti i giorni ma 2-3 volte a settimana sicuro, invece col mega trasferimento piatto ci vado raramente. Poi non è che fai meno fatica se cambi mezzo, perché comunque spingi sempre dando quello che hai, quindi stessa fatica ma eventualmente più veloce, però mi peserebbe meno anche psicologicamente e imparerei a gestirli meglio



Grammont63
Messaggi: 590
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Grammont63 » domenica 28 ottobre 2018, 21:09

Per me qualche giorno di stop in più in ragione di impegni e della situazione meteo.
Spero di riprendere ad allenarmi (rulli o strada lo deciderà il meteo) il giorno di Ognissanti o nel fine settimana prossimo.


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...

nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 29 ottobre 2018, 0:00

Luca90 ha scritto:
domenica 28 ottobre 2018, 13:10
Beppugrillo ha scritto:
domenica 28 ottobre 2018, 12:26
nikybo85 ha scritto:
sabato 27 ottobre 2018, 23:06
Ma la salvia come ci è arrivata a casa?! :crazy:
In un sacchettino nella tasca dietro insieme ai soldi e al telefono che ora sono quindi piacevolmente profumati
nikybo85 ha scritto:
sabato 27 ottobre 2018, 23:06
Comunque bel giro..come tanti altri che ci racconti...dacci dei tempi anche se hai piacere..
Sui tempi ti posso rispondere oggi per la prima volta, perché proprio stamattina ho inaugurato Strava, che è obiettivamente uno strumento fenomenale. Oggi secondo quello che ha calcolato lui sono 93 km precisi con 1687 metri di dislivello in 4h22, quindi 22 km/h, che è una velocità media piuttosto misera però percorso davvero tosto (mi dicono che Strava esagera col dislivello, ma come ordine di grandezza siamo lì con 7 salite di cui 5 sarebbero sicuramente gpm al Giro, le altre 2 forse no ma si sentono comunque) e comunque in mountain bike tanto di più è difficile fare. Non una gran giornata purtroppo, cielo sempre coperto, ho cercato di andare dove vedevo un po' di sereno ma l'acqua l'ho presa comunque. In realtà volevo andare sui Sibillini, ma meglio aver evitato perché per la pioggia a 1500 metri non sono attrezzato.
Sempre guardando Strava, ho visto ora che nella parte finale della salita verso Filottrano il kom appartiene a Vincenzo Nibali e penso che sia una cosa molto bella. Come è bello confrontarsi con i professionisti e vedere che in 900 metri mi danno 1'15'' :(
eh pure io sto in mountain bike... un altro mondo rispetto alle bici da corsa...
E siamo in tre...purtroppo la questione economica è troppo importante ( per rispondere anche ai post successivi), ma anch'io ambisco a quella da strada.
Di tanto in tanto però mi butto sullo sterrato..gran pippa ma mi aiuta anche a migliorare la guida su strada dove mi sento molto migliorato.

Beppu mi sembra un gran bell'andare considerando anche il dislivello.
Io penso ( anche per esperienza personale), che sulla media di noi cicloturisti/amatori influisca molto la pendenza. Mi spiego: salita ripida che si fa a 7/8 km/h abbassa molto la media, mentre in discesa non si va fortissimo per evitare che il mezzo si lanci troppo senza averne adeguata padronanza. Salita pedalabile media migliore salendo ma a mio avviso anche scendendo perché si osa di più e si può spingere sui pedali tranquillamente sui 40 km/h



Luca90
Messaggi: 6088
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 29 ottobre 2018, 0:14

nikybo85 ha scritto:
lunedì 29 ottobre 2018, 0:00
Luca90 ha scritto:
domenica 28 ottobre 2018, 13:10
Beppugrillo ha scritto:
domenica 28 ottobre 2018, 12:26


In un sacchettino nella tasca dietro insieme ai soldi e al telefono che ora sono quindi piacevolmente profumati



Sui tempi ti posso rispondere oggi per la prima volta, perché proprio stamattina ho inaugurato Strava, che è obiettivamente uno strumento fenomenale. Oggi secondo quello che ha calcolato lui sono 93 km precisi con 1687 metri di dislivello in 4h22, quindi 22 km/h, che è una velocità media piuttosto misera però percorso davvero tosto (mi dicono che Strava esagera col dislivello, ma come ordine di grandezza siamo lì con 7 salite di cui 5 sarebbero sicuramente gpm al Giro, le altre 2 forse no ma si sentono comunque) e comunque in mountain bike tanto di più è difficile fare. Non una gran giornata purtroppo, cielo sempre coperto, ho cercato di andare dove vedevo un po' di sereno ma l'acqua l'ho presa comunque. In realtà volevo andare sui Sibillini, ma meglio aver evitato perché per la pioggia a 1500 metri non sono attrezzato.
Sempre guardando Strava, ho visto ora che nella parte finale della salita verso Filottrano il kom appartiene a Vincenzo Nibali e penso che sia una cosa molto bella. Come è bello confrontarsi con i professionisti e vedere che in 900 metri mi danno 1'15'' :(
eh pure io sto in mountain bike... un altro mondo rispetto alle bici da corsa...
E siamo in tre...purtroppo la questione economica è troppo importante ( per rispondere anche ai post successivi), ma anch'io ambisco a quella da strada.
Di tanto in tanto però mi butto sullo sterrato..gran pippa ma mi aiuta anche a migliorare la guida su strada dove mi sento molto migliorato.

Beppu mi sembra un gran bell'andare considerando anche il dislivello.
Io penso ( anche per esperienza personale), che sulla media di noi cicloturisti/amatori influisca molto la pendenza. Mi spiego: salita ripida che si fa a 7/8 km/h abbassa molto la media, mentre in discesa non si va fortissimo per evitare che il mezzo si lanci troppo senza averne adeguata padronanza. Salita pedalabile media migliore salendo ma a mio avviso anche scendendo perché si osa di più e si può spingere sui pedali tranquillamente sui 40 km/h
io in discesa l'ultima uscita massimo che sono arrivato 52.3 km/h ... comunque alla MTB ci ho messo le ruote lisce...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5180
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 29 ottobre 2018, 0:41

Se interessa si potrebbe fare un club di Cicloweb su Strava, per chi ce l'ha, così ci raccontiamo le nostre uscite con tanto di supporto tecnologico, e magari in certi casi si riescono anche ad organizzare uscite insieme a compagni vicini.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 29 ottobre 2018, 2:39

il_panta ha scritto:
lunedì 29 ottobre 2018, 0:41
Se interessa si potrebbe fare un club di Cicloweb su Strava, per chi ce l'ha, così ci raccontiamo le nostre uscite con tanto di supporto tecnologico, e magari in certi casi si riescono anche ad organizzare uscite insieme a compagni vicini.
Io ci sto! :stretta:
Devo dire che per grafica, e miglior funzionamento sul mio telefono preferisco Runtastic...però uso anche Strava



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 29 ottobre 2018, 8:41

nikybo85 ha scritto:
lunedì 29 ottobre 2018, 0:00
Beppu mi sembra un gran bell'andare considerando anche il dislivello.
Io penso ( anche per esperienza personale), che sulla media di noi cicloturisti/amatori influisca molto la pendenza. Mi spiego: salita ripida che si fa a 7/8 km/h abbassa molto la media, mentre in discesa non si va fortissimo per evitare che il mezzo si lanci troppo senza averne adeguata padronanza. Salita pedalabile media migliore salendo ma a mio avviso anche scendendo perché si osa di più e si può spingere sui pedali tranquillamente sui 40 km/h
Sicuramente tra un po' di indecisione e ovviamente il pericolo del traffico aperto in discesa non si recupera il calo di velocità delle salite come fanno i professionisti o come comunque si fa in gara o anche in una granfondo. Anche sui piani dopo le salite ripide a uno alle prime armi ci vuole un secolo per avere la forza di rilanciare la velocità, io vado avanti un po' per inerzia in quei casi, col rapportino anche dove è piatto. Ci sono un sacco di aspetti da limare diciamo. Personalmente, con una dosa monumentale di ambizione, vorrei provare ad arrivare a medie vicine ai 30 km/h su un percorso come quello di ieri, perché ho visto che dai 30 in su si riesce più o meno a stare nel vivo delle granfondo (parlo di quelle della mia zona, tutte con un percorso molto mosso visto che qua di pianura non ce n'è molta e non è comunque nelle strade che puoi chiudere la domenica per le granfondo, ovviamente per vincere servono almeno altri 5 km/h e diciamo che lì non ci posso arrivare, ma ammetto tranquillamente che un po' di agonismo vero lo apprezzerei). Mi mancano 8 km/h, che è un po' come passare da affrontare un'autostrada a piedi ad affrontarla con una Ferrari, ma insomma ci si può lavorare con calma. Poi comunque non so voi ma le medie di cui parlo sono medie fatte completamente in solitaria, stare a ruota o darsi dei cambi ti cambia proprio la vita da quel poco che ho provato. Non dico che aggiungi 5 km/h in un colpo, ma sali subito di tanto anche perché sale la resistenza, arrivi molto più fresco alla distanza e puoi continuare a spingere. E comunque male che vada c'è il doping



Luca90
Messaggi: 6088
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 29 ottobre 2018, 11:18

Io penso se dovessi passare alla bici da corsa e fare uscite non più in solitaria penso almeno 5/6 km/h di media li aumenterei...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 29 ottobre 2018, 13:57

Io sarei molto curioso di avere appresso in salita quei chili in meno di bici..Certo non so se riuscirei a pedalare a quel punto con rapporti da bici da corsa. :D anche perché pure con mtb mi sono abituato a pedalare agilissimo..nonostante non sia un fan di Froome :D



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5180
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 29 ottobre 2018, 15:15

nikybo85 ha scritto:
lunedì 29 ottobre 2018, 13:57
Io sarei molto curioso di avere appresso in salita quei chili in meno di bici..Certo non so se riuscirei a pedalare a quel punto con rapporti da bici da corsa. :D anche perché pure con mtb mi sono abituato a pedalare agilissimo..nonostante non sia un fan di Froome :D
Ho fatto il passaggio, e in tempi brevi ci si abitua! Se monti la compact comunque i rapporti non sono estremi.
Io ho iniziato con la compact e ora preferisco il 52-36 davanti. Il 39 va benissimo nella maggior parte delle occasioni, ma il 36 mi consente di salvare la gamba con più efficacia nei giri lunghi con salite dure.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5180
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 29 ottobre 2018, 15:22

nikybo85 ha scritto:
lunedì 29 ottobre 2018, 2:39
il_panta ha scritto:
lunedì 29 ottobre 2018, 0:41
Se interessa si potrebbe fare un club di Cicloweb su Strava, per chi ce l'ha, così ci raccontiamo le nostre uscite con tanto di supporto tecnologico, e magari in certi casi si riescono anche ad organizzare uscite insieme a compagni vicini.
Io ci sto! :stretta:
Devo dire che per grafica, e miglior funzionamento sul mio telefono preferisco Runtastic...però uso anche Strava
Ecco il link al club: https://www.strava.com/clubs/483659.
Il club è chiuso, per entrare è necessario che io accetti. Se mi mandate un MP prima di fare richiesta è meglio, così vi individuo.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 29 ottobre 2018, 23:04

il_panta ha scritto:
lunedì 29 ottobre 2018, 15:15
nikybo85 ha scritto:
lunedì 29 ottobre 2018, 13:57
Io sarei molto curioso di avere appresso in salita quei chili in meno di bici..Certo non so se riuscirei a pedalare a quel punto con rapporti da bici da corsa. :D anche perché pure con mtb mi sono abituato a pedalare agilissimo..nonostante non sia un fan di Froome :D
Ho fatto il passaggio, e in tempi brevi ci si abitua! Se monti la compact comunque i rapporti non sono estremi.
Io ho iniziato con la compact e ora preferisco il 52-36 davanti. Il 39 va benissimo nella maggior parte delle occasioni, ma il 36 mi consente di salvare la gamba con più efficacia nei giri lunghi con salite dure.
Grazie sono informazioni preziose per me in prospettiva.
Mi faccio uno screenshot infatti per tenermele poi buone per quando mi avvicinero' al grande passo



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » martedì 30 ottobre 2018, 11:16

Stamattina mi sono tirato il collo per vedere dove arrivavo con la media su un percorso più facile e facendolo a tutta e il risultato è un uscita di 69.6 km con 660 metri di dislivello (su cui sono molto scettico, penso siano meno in realtà) alla media di 25.8 km/h, quindi mooolto soddisfatto. Anche perché comunque ci sono alcune cose "esterne" che mi hanno rallentato tipo il fatto di aver attraversato per intero una città di quarantamila abitanti alle sette e mezzo di mattina. Prima parte verso il mare ai 28 km/h perché scende leggermente e sono comunque sceso da Macerata dopo averla attraversata, seconda con due salite (Potenza Picena e Macerata) e il piano nel mezzo che comunque è in leggerissima salita (e c'era anche il vento oggi) per cui ho rallentato un bel po' ma va bene. Poi siccome era per testarmi non ho neanche fatto pause, a parte i rallentamenti ai semafori, quindi è una media più significativa di quella di domenica



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5180
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 30 ottobre 2018, 15:00

Beppugrillo ha scritto:
martedì 30 ottobre 2018, 11:16
Stamattina mi sono tirato il collo per vedere dove arrivavo con la media su un percorso più facile e facendolo a tutta e il risultato è un uscita di 69.6 km con 660 metri di dislivello (su cui sono molto scettico, penso siano meno in realtà) alla media di 25.8 km/h, quindi mooolto soddisfatto. Anche perché comunque ci sono alcune cose "esterne" che mi hanno rallentato tipo il fatto di aver attraversato per intero una città di quarantamila abitanti alle sette e mezzo di mattina. Prima parte verso il mare ai 28 km/h perché scende leggermente e sono comunque sceso da Macerata dopo averla attraversata, seconda con due salite (Potenza Picena e Macerata) e il piano nel mezzo che comunque è in leggerissima salita (e c'era anche il vento oggi) per cui ho rallentato un bel po' ma va bene. Poi siccome era per testarmi non ho neanche fatto pause, a parte i rallentamenti ai semafori, quindi è una media più significativa di quella di domenica
Hai fatto degli ottimi segmenti in pianura per essere in mtb, andare a 28-30 km/h è ottimo.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Grammont63
Messaggi: 590
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Grammont63 » giovedì 1 novembre 2018, 10:42

In ragione della pioggia battente al momento del risveglio, stamattina ho ripreso gli allenamenti con 1h di sgambata leggera sui rulli


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » giovedì 1 novembre 2018, 14:19

Oggi una mezza follia: 111 km con 1800 metri di dislivello con la pioggia per il 50% del tempo e chiaramente strada bagnata per il restante 50%. Media di 21 km/h anche perché le discese le ho fatte praticamente a piedi, tantissima fatica per "nulla" visto che l'idea era di andare in una delle zone più panoramiche della provincia di Macerata ma con nuvole e nebbia non si vedeva nulla. Però un bel traguardo personale. Poi passando ad Amandola ho visto i manifesti del Festival del tartufo bianco che comincia domani e sembra interessante :diavoletto:



nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 3 novembre 2018, 22:21

Oggi volevo fare un lungo ( che per me significa 50 km) nelle ore "calde" della giornata...Ma alla fine son partito solo alle 15 e comunque ne ho messi 40, belli accidentati.
Fra le cose più belle l'odore dei camini, passare tra campi con le mucche..che ti guardano pure :D spettacolari

A livello pedalato sono stato fregato da alcuni segmenti Strava in cui ho provato a strafare (sempre nell'ordine di livelli bassissimi ovvio) che hanno di conseguenza rallentato altri segmenti. Il bello e il brutto di questi "marchingegni".

Questa potrebbe essere l'ultima uscita valdostana di questo 2018 e già non vedo l'ora di riassaporare queste zone in primavera.



Grammont63
Messaggi: 590
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Grammont63 » domenica 4 novembre 2018, 11:10

Pioggia a tratti anche stamattina ed allora al risveglio fatta 1h e 10m di buona sgambata sui rulli


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 4 novembre 2018, 14:40

Stamattina sveglia alle 6, sono uscito appena c'era un po' di luce e ho fatto 123 km. In realtà non avevo grandissime gambe però avevo studiato un percorso relativamente facile (alla fine sono venuti comunque 1500 metri di dislivello, però ampiamente distribuiti, con pendenze importanti solo negli ultimi 5 chilometri dell'unica vera salita che ho fatto) e sono riuscito a tornare a casa anche prima del previsto (media sopra i 23 km/h). La salita è quella dei Piani di Montelago, che sono un po' la brutta copia dell'altopiano di Castelluccio, ma molto più vicino a casa mia. Salita facile (l'ho comunque sottovalutata e ne ho subito le conseguenze verso metà...) e posto completamente deserto, che è una cosa che mi fa impazzire. C'eravamo solo io, le pecore e le mucche, in 2 ore che sono stato nella zona avrò incontrato 5-6 macchine in tutto. Poi discesa, anche questa distribuita su tutto il percorso verso casa a parte i primi 500 metri di dislivello. Il ritorno sarebbe stato facile (appunto strada sempre in leggera discesa, poi la prima parte ha l'asfalto perfetto ed è vuota perché accanto gli hanno costruito la superstrada così non ci passa più nessuno) però si è alzato il vento e ha complicato notevolmente le cose. Ho anche incontrato un altro ciclista, ma io provavo a dargli i cambi e lui scattava :dubbio: (aveva una Colnago, da strada ovviamente, era il doppio di me fisicamente e dopo gli "scatti" quando m'aveva dato 30 metri si girava e mi faceva i gesti che voleva che passassi avanti). Così manco un metro a ruota. Alla fine pioggia e mezzo calvario sulla salita verso Macerata, ma altra ottima giornata. Adesso dovrò interrompere un attimo perché devo far mettere a posto i freni che sono completamente finiti (di nuovo, è già la terza volta)



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3296
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Bitossi » domenica 4 novembre 2018, 16:31

Dai, era il classico bitumaro con bici costosa, frustrato dal fatto di non riuscire a staccare una MTB... :diavoletto:
(fanno lo scatto per lavare l’onta, poi vedono che non ce la fanno, e allora si fanno tirare per riprovarci... :D )

Una volta è capitato a me, io in bdc e dietro un arzillo anzianotto da poco infartuato (me l‘ha raccontato dopo), in mtb. Visto che non si staccava, anzi, che mi diceva “non ce la fai a staccarmi!”, in dialetto milanese, :crazy: ho pensato di farci amicizia... :cincin:
(Mica voglio avere gente sulla coscienza... :angelo: Comunque mi sa che era uno che andava di brutto, prima del coccolone! :diavoletto: )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 4 novembre 2018, 19:45

Il peggio è quando ti superano con l'e-bike: io sto a morì, te vai praticamente in motorino, dammela sta scia un attimo



nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 5 novembre 2018, 20:12

Beppugrillo ha scritto:
domenica 4 novembre 2018, 19:45
Il peggio è quando ti superano con l'e-bike: io sto a morì, te vai praticamente in motorino, dammela sta scia un attimo
:lol: :lol: :lol:
Maledetti



Avatar utente
jpm
Messaggi: 81
Iscritto il: sabato 21 maggio 2016, 12:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da jpm » martedì 6 novembre 2018, 11:27

io invece giro prevalentemente in city bike, le mie medie si aggirano, quando va bene, sui 18 km/h e il giro più lungo che ho fatto è stato intorno ai 100 km (ma c'ho messo una giornata :P ) altrimenti faccio tra i 50 e i 70 km. mi piace andare in salita ma cerco di evitare quelle troppo pendenti, altrimenti mi tocca farle a piedi, avendo solo 6 rapporti. in garage ho anche una bici presa al supermercato con ruote larghe 2 pollici (non mi azzardo a chiamarla mtb, sarebbe una bestemmia :D ) ma non la uso mai perché, oltre a non essere della mia misura, su qualunque salita anche la più pedalabile si pianta e sono costretto ad usare la corona più piccola da 24 denti, mentre con la city bike sulla stessa salita non ho problemi a spingere il 42.
anch'io uso strava per registrare i miei giri :)


el_condor ha scritto:Che Aru arrivi avanti a Contador e' possibile ma è piu' probabile nevichi a Viareggio il 14 luglio ...

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5317
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Deadnature » martedì 6 novembre 2018, 16:42

Finalmente qualcun altro che gira in city bike, mi sento meno solo. :) Tranne rare eccezioni, faccio giri da 60-80 km e 500-800 metri di dislivello.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5180
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 6 novembre 2018, 18:11

Fate richiesta per essere aggiunti al club di Strava allora!
Anche Herbie e Castelli, per dare lustro al sito e mostrare che la corrente divanista può essere sconfitta. :)


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Grammont63
Messaggi: 590
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Grammont63 » mercoledì 7 novembre 2018, 18:47

Settimana da dedicare ad alcune visite da oggi (partenza con analisi cliniche a tappeto), fra cui anche la visita medica annuale di idoneità agonistica al ciclismo (anche se non faccio attività agonistica è sempre meglio farla approfondita la visita).
Nel pomeriggio sgambata leggera sui rulli di 1h


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...

nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da nikybo85 » mercoledì 7 novembre 2018, 20:01

il_panta ha scritto:
martedì 6 novembre 2018, 18:11
Fate richiesta per essere aggiunti al club di Strava allora!
Anche Herbie e Castelli, per dare lustro al sito e mostrare che la corrente divanista può essere sconfitta. :)
Dai dai dimostriamo di essere dei pedalatori...Che poi recuperano guardando le corse sul divano :mrgreen:



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Messaggio da leggere da Beppugrillo » giovedì 8 novembre 2018, 12:32

Oggi giro soft per riprendere un attimo il ritmo, ma la situazione climatica è imbarazzante. Praticamente ho fatto metà giro con la maglietta leggera e basta, poi vabè il resto con la mantellina antivento perché comunque in discesa un po' di freddo si sente e non è che potevo stare a metterla e toglierla in continuazione. Se la situazione rimane questa (e pare decisamente di sì) domenica si torna sui Sibillini (pensavo di aver chiuso fino a marzo almeno, visto che aveva pure nevicato due settimane fa, invece è tornata l'estate)




Rispondi