Pagina 2 di 2

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: lunedì 28 maggio 2018, 11:15
da il_panta
Un bel weekend per me: venerdì giro del Finestre, e sabato giro esplorativo a Pian Benot, per un totale di 260 km. Ora in Piemonte torna il maltempo, ma me la sono goduta.

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: martedì 29 maggio 2018, 17:45
da Luca90
uscita solita di circa 60km nettuno-lanuvio-nettuno... forma fisica deficitaria tanto che nei tratti in salita più duri salivo col rapportino a 10km/h :gluglu:
alla fine ho impiegato 2h e 45 minuti...

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: sabato 2 giugno 2018, 13:01
da skawise
Dopo ben 10 mesi, sono tornati in sella.
Circa 30km tranquilli lungo la Martesana, bellissimo riprendere!

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 3 giugno 2018, 13:20
da Grammont63
Rientrato alla base dopo il w-e scorso passato a Piediluco, stamattina 2h e 30m di pedalata tranquilla in compagnia dei soliti miei due "compari" del giretto domenicale...

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 10 giugno 2018, 14:40
da Deadnature
Ieri ardita combinazione "prima uscita stagionale over 100km+prima salita stagionale con salita più lunga di un km". Risultato: ultimi 25 km di grande fatica, ma nel complesso ne è valsa la pena. Puntavo alle 4 ore, ho finito in 4h15': sarà per la prossima.
Screen Shot 2018-06-10 at 08.39.08.png
Screen Shot 2018-06-10 at 08.39.08.png (67.27 KiB) Visto 1233 volte

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 10 giugno 2018, 15:30
da Grammont63
Consueta e molto tranquilla sgambata domenicale di 2h e 30m con uno dei miei abituali compagni di pedalata

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: mercoledì 13 giugno 2018, 16:44
da il_panta
Domenica farò il medio della Bonette Mercantour. Non conosco nulla del percorso tranne la discesa della Bonette verso Jausiers. In particolare mi interessa sapere com'è la discesa del col de La Couillole verso la Val de la Tinée, e come sono la salita de la Cayolle da Barcelonette e la discesa dall'altra parte. Qualcuno che conosce il percorso e sa darmi dei consigli? http://lamercantourcyclo.com/index.php/ ... s-bonette/

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: giovedì 14 giugno 2018, 18:07
da Luca90
oggi uscita tranquilla di circa 45 km purtroppo caratterizzata da un po' di pioggia al ritorno...

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 1 luglio 2018, 13:12
da Grammont63
Dopo qualche settimana di stop all'attività su strada con solo un paio di sgambate sui rulli, ho ripreso a pedalare su strada con una tranquilla sgambata di 50 km in compagnia del mio solito amico.

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 1 luglio 2018, 17:02
da Bitossi
Solito check di metà anno, giorno più giorno meno:

3A877E86-67C4-4263-8E17-2FE6765DE3DF.png
3A877E86-67C4-4263-8E17-2FE6765DE3DF.png (10.24 KiB) Visto 888 volte
Avevo deciso di prendermi un anno semi-sabbatico, per tenere sotto controllo piccoli acciacchi, da cui l’obiettivo kilometrico ridotto. Ma poi i dolorini si sono attenuati o sono addirittura spariti, e dopo i primi tre mesi tranquilli, ho percorso circa 3.300 km negli altri tre... :boh:
(magari aggiorno l’obiettivo a 8.000, va’! :D )

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 1 luglio 2018, 18:14
da il_panta
Io sono leggermente indietro rispetto allo scorso anno, ne avevo fatti 8000, quest'anno sono a 3500, ma sono contento perché sono riuscito a fare il giro più impegnativo della mia vita proprio ieri.
Modane-Savigliano, 225 km per 4750 metri di dislivello, scalando Telegraph, Galibier, Izoard e Agnello.

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 8 luglio 2018, 16:25
da Grammont63
Io non commento la mia situazione a metà anno, mi trovo più o meno a livello dei primi anni di attività, pazienza...
Stamattina, per dare l'idea, solita tranquilla sgambata in compagnia del solito amico, sgambata che però ho dovuto interrompere dopo circa 2h per problemi gastro-intestinali che hanno consigliato di anticipare il rientro a casa :(

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 8 luglio 2018, 16:53
da skawise
Le gambe continuano a girare sempre di più.
Oggi 52km semplici, andata controvento però. Sto riuscendo ad aumentare sempre più la distanza, "peccato" che ora arrivano le ferie e salterò un mese :lol:

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: martedì 10 luglio 2018, 14:48
da Maìno della Spinetta
il_panta ha scritto:
domenica 1 luglio 2018, 18:14
Io sono leggermente indietro rispetto allo scorso anno, ne avevo fatti 8000, quest'anno sono a 3500, ma sono contento perché sono riuscito a fare il giro più impegnativo della mia vita proprio ieri.
Modane-Savigliano, 225 km per 4750 metri di dislivello, scalando Telegraph, Galibier, Izoard e Agnello.
Tanto di cppello, grande!!

Io prime salite serie invece, sulle alpi marittime. Tanto caldo, ma un bel pedalare...

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: martedì 10 luglio 2018, 16:02
da il_panta
Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 14:48
il_panta ha scritto:
domenica 1 luglio 2018, 18:14
Io sono leggermente indietro rispetto allo scorso anno, ne avevo fatti 8000, quest'anno sono a 3500, ma sono contento perché sono riuscito a fare il giro più impegnativo della mia vita proprio ieri.
Modane-Savigliano, 225 km per 4750 metri di dislivello, scalando Telegraph, Galibier, Izoard e Agnello.
Tanto di cppello, grande!!

Io prime salite serie invece, sulle alpi marittime. Tanto caldo, ma un bel pedalare...
Grazie! Domenica invece salita al rifugio Barbara Lowrie, salita molto dura della Val Pellice. Difficoltà confrontabile al Mortirolo da Mazzo: dà più punti per rifiatare ma le punte di pendenza sono superiori. Non ero pratico delle zone, e ho fatto l'enorme errore di andarci di domenica a luglio. La strada è stretta e l'asfalto distrutto, e in certi punti tra auto che sorpassavano e fondo sconnesso ho perso totalmente aderenza mentre ero sui pedali. Fatta verso ottobre credo sia una salita molto godibile, anche perché il posto non è brutto come me lo avevano descritto.
Prossimo weekend uno dei giri classici dell'estate piemontese: Lombarda e Fauniera!
Lo scorso anno ho fatto tante volte la Fauniera, quest'anno per impegni non sono ancora mai andato, e sono già emozionato al pensiero. Anche con la Lombarda ho uno splendido rapporto.

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 15 luglio 2018, 13:51
da Grammont63
Oggi condizioni fisico-atletiche migliori rispetto a domenica scorsa, fatti 54 km in compagnia del solito amico su una strada ombreggiata ma in stato non buono in alcuni tratti.

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 22 luglio 2018, 11:38
da Grammont63
Oggi 50 km di tranquilla sgambata in pianura anche perché avevo pure poco tempo a disposizione per la pedalata.

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: lunedì 23 luglio 2018, 14:22
da Maìno della Spinetta
il_panta ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 16:02
Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 14:48
il_panta ha scritto:
domenica 1 luglio 2018, 18:14
Io sono leggermente indietro rispetto allo scorso anno, ne avevo fatti 8000, quest'anno sono a 3500, ma sono contento perché sono riuscito a fare il giro più impegnativo della mia vita proprio ieri.
Modane-Savigliano, 225 km per 4750 metri di dislivello, scalando Telegraph, Galibier, Izoard e Agnello.
Tanto di cppello, grande!!

Io prime salite serie invece, sulle alpi marittime. Tanto caldo, ma un bel pedalare...
Grazie! Domenica invece salita al rifugio Barbara Lowrie, salita molto dura della Val Pellice. Difficoltà confrontabile al Mortirolo da Mazzo: dà più punti per rifiatare ma le punte di pendenza sono superiori. Non ero pratico delle zone, e ho fatto l'enorme errore di andarci di domenica a luglio. La strada è stretta e l'asfalto distrutto, e in certi punti tra auto che sorpassavano e fondo sconnesso ho perso totalmente aderenza mentre ero sui pedali. Fatta verso ottobre credo sia una salita molto godibile, anche perché il posto non è brutto come me lo avevano descritto.
Prossimo weekend uno dei giri classici dell'estate piemontese: Lombarda e Fauniera!
Lo scorso anno ho fatto tante volte la Fauniera, quest'anno per impegni non sono ancora mai andato, e sono già emozionato al pensiero. Anche con la Lombarda ho uno splendido rapporto.
Com'è andata sul Fauniera?

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: lunedì 23 luglio 2018, 14:53
da il_panta
Maìno della Spinetta ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:22
il_panta ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 16:02
Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 14:48


Tanto di cppello, grande!!

Io prime salite serie invece, sulle alpi marittime. Tanto caldo, ma un bel pedalare...
Grazie! Domenica invece salita al rifugio Barbara Lowrie, salita molto dura della Val Pellice. Difficoltà confrontabile al Mortirolo da Mazzo: dà più punti per rifiatare ma le punte di pendenza sono superiori. Non ero pratico delle zone, e ho fatto l'enorme errore di andarci di domenica a luglio. La strada è stretta e l'asfalto distrutto, e in certi punti tra auto che sorpassavano e fondo sconnesso ho perso totalmente aderenza mentre ero sui pedali. Fatta verso ottobre credo sia una salita molto godibile, anche perché il posto non è brutto come me lo avevano descritto.
Prossimo weekend uno dei giri classici dell'estate piemontese: Lombarda e Fauniera!
Lo scorso anno ho fatto tante volte la Fauniera, quest'anno per impegni non sono ancora mai andato, e sono già emozionato al pensiero. Anche con la Lombarda ho uno splendido rapporto.
Com'è andata sul Fauniera?
Non sono andato nè là ne alla Lombarda, solo a Sant'Anna di Vinadio e ritorno. E' stata una giornata problematica per vari motivi, e quando era ormai tempo di andare al Fauniera iniziava ad essere tardi. Anche stavolta la salita dal Vallone dell'Arma è rimandata!

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 29 luglio 2018, 13:33
da Grammont63
Per me oggi 57 km "mossi" in compagnia dei soliti miei due compagni di pedalata.
Alla prima rampa (300 metri, non di più) mi sono piantato subito, poi è andata meglio.

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: giovedì 2 agosto 2018, 21:54
da henny5
Tra Martedì e mercoledì mi sono sciroppato quasi 7 ore in bici tra mtb(il primo giorno,cross country a Bormio 2000) e bici au strada(solo Pianura,quasi bestemmia considerando dove sono :diavoletto: )

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: domenica 5 agosto 2018, 11:47
da Grammont63
Buon giretto di 62 km in compagnia dei miei soliti due "compari" di pedalata.
Non molto dislivello ma abbiamo optato per una strada ombreggiata per non soffrire il caldo.

Re: [2018] - Qui i nostri allenamenti con la bici

Inviato: mercoledì 8 agosto 2018, 12:43
da il_panta
Vengo da una bella settimana in Vallarsa, a Foxi. Ero inizialmente scettico sul fatto che fossimo ad altitudini basse: la Vallarsa infatti è la prima valle del Trentino, all'ombra del Pasubio, e Foxi è a 670 metri di altitudine. Mi sono ricreduto totalmente. Anche se ero a 15 chilometri da Rovereto si respirava aria di montagna. Posti belli e quasi totale assenza di merenderos. In 8 giorni ho percorso circa 500 km e 12000 metri di dislivello facendo la maggior parte dei giri che le zone permettono, tra Vallarsa, zona di Serrada e Folgaria, e Veneto. In particolare ho trovato bellissimi il passo della Borcola, la zona tra passo Coe e Campo Molon, e il Monte Zugna, strada pressochè sconosciuta ai ciclisti (soli 70 tempi su Strava).
Avessi avuto un po' più di tempo avrei fatto anche della mountain bike: non è la mia passione, ma questi luoghi sono un paradiso per i sentieri ancor prima che per le strade asfaltate. Ci sono anche percorsi a piedi molto belli, per natura e storia, dato che qua si è combattuta la prima guerra mondiale.
Ho speso poco, percorso valli e valichi belli, e respirato aria di montagna, senza lo stress di zone ben più turistiche. Le salite sono arcigne, non per i principianti. L'ultimo giorno invece siamo andati a fare il Sellaronda, per permettere agli amici e amiche meno allenate di fare un giro soddisfacente e alla portata di tutti: è stato un incubo, nonostante sia andato di lunedì e non nel fine settimana. Immagino anche che per stare in Val di Fassa le persone spendano anche il doppio di quanto ho speso io in Vallarsa. I posti sono indubbiamente belli, ma io sono abituato alle alpi cuneesi e per me quella, così come lo Stelvio ad agosto, non è montagna, è un parco giochi.
Se qualcuno volesse esplorare queste zone non si faccia problemi a chiedere, sarò ben felice di dare suggerimenti e fornire tracce, sia per mangiare che per pedalare e camminare!