MTB o Cross

Per raccontare le proprie avventure in bici, le uscite, gli allenamenti, le gare amatoriali e le gran fondo
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 8 gennaio 2019, 19:34

Amici bitossiani e non,
il 2019 portera' (la moglie ha approvato :diavoletto: ) un upgrade al mio parco gara. L'idea iniziale era un gruppo nuovo e un telaio nuovo per la bdc, ma mi sta sempre più tentando il fuoristrada. Non amo i fuori strada pesanti, downhill folli o single track con molto portage, ma idealmente mi vedo bene a sfrecciare sul Gardetta o arrivare in cima allo Jafferau. Mi chiedo, perciò, se investire in una bici da cross o in una MTB con forcella anteriore ammortizzata. Ho notato un bel mezzo francese del secondo tipo, sui 900 euro, con Deore e ruote da 27.5 ( in continuità col mezzo da corsa. Sono aperto anche alle 29, essendo io alto 1,90 ). Lo scambio che vedo io è tra maggiore attrito con la MTB, e miglior feeling su asfalto con la bici da cross, contro la maggiore affidabilità in discese accidentate della MTB).
Voi che mi consigliate?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » martedì 8 gennaio 2019, 22:49

MTB tutta la vita! ;)
La bici da cross... serve a fare le gare da cross. Al massimo ti fai qualche sterrato, o attraversi qualche prato. :boh:
Tutt'altra cosa la discesa su tratturi con gomme da più di 2 pollici; e comunque anche in salita la MTB offre maggiore scelta di rapporti, nonché maggior comfort e controllo.
Io addirittura preferisco la biammortizzata all-mountain, con cui si può andare praticamente dappertutto.
Ovviamente il meglio è avere entrambe (bdc e mtb), anche entry-level.

PS: la montagnona è una Rockrider? ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 10 gennaio 2019, 14:57

Bitossi ha scritto:
martedì 8 gennaio 2019, 22:49
MTB tutta la vita! ;)
La bici da cross... serve a fare le gare da cross. Al massimo ti fai qualche sterrato, o attraversi qualche prato. :boh:
Tutt'altra cosa la discesa su tratturi con gomme da più di 2 pollici; e comunque anche in salita la MTB offre maggiore scelta di rapporti, nonché maggior comfort e controllo.
Io addirittura preferisco la biammortizzata all-mountain, con cui si può andare praticamente dappertutto.
Ovviamente il meglio è avere entrambe (bdc e mtb), anche entry-level.

PS: la montagnona è una Rockrider? ;)
mah, non so cos'è successo ai preferiti, non la trovo più... Comunque come concetto è identico a questa

http://vitusbikes.com/products/sentier-29-vr-2018/

Che non mi dispiace (magari modello 2012 al 70% :) ).

- 1x o 2x, cosa consigli(ate)?
- pensavo solo sospensione anteriore
- non so la differenza tra 29 e 27,5
- peso?

Queste le 4 cose su cui mi sto interrogando. Non più di 1200 euro direi, del carbonio non m'importa, anche meno euro se il prodotto è valido. Le bici tendo a usarle, non le lascio riposare troppo :)

PS vedo anche la Rockrider XC500 sotto i 1000 https://www.decathlon.it/mtb-xc-500-29- ... 05438.html


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » giovedì 10 gennaio 2019, 19:37

Allora, vediamo prima i 4 quesiti:
- 1x o 2x? Il futuro è senz’altro orientato verso il monocorona (un po’ come per i freni a disco nella bdc... :D ), che però al momento ha ancora qualche piccolo problema, in attesa della moltiplicazione dei pani e dei pesci - leggi 13 rapporti posteriori. In sostanza, si tratta più che altro del giusto compromesso sia per quel che riguarda i rapporti corti, sia per i più lunghi. Diciamo che una persona discretamente allenata può spingere in salite anche dure - ma non proibitive - un 32x42, mentre in discesa, soprattutto se asfaltata, il 32x11 rischia di “imballare” un bel po’ (a me succede già con il 36x11 che monta la mia Giant a doppia corona). Per le salite durissime dovrebbe prendere in considerazione una corona da 30, ma in questo modo l’effetto “fine rapporti” in discesa o anche in pianura aumenterebbe, a meno che non si monti un 10 o un 9 posteriore. D’altra parte uno poco allenato avrebbe il problema opposto, e dovrebbe munirsi anche di un 50 posteriore, di cui sono equipaggiate al momento mi pare solo le top di gamma.
- front o full suspended? Direi che se non si fanno percorsi molto movimentati, con discese a gradoni o con altre difficoltà tecniche, la front va benissimo, a maggior ragione se è la prima MTB. Personalmente, fino a qualche anno fa non avevo difficoltà ad affrontare passaggi medio-tecnici anche con la front, mentre adesso la full mi fa molto comodo. Ma io sono vecchio! :D
- 27,5” o 29”? La 27,5” è esattamente la metà strada tra le vecchie 26” (che però in discese tecniche vanno ancora bene), e le 29” che per alcuni anni erano le uniche alternative. Queste ultime risultano adatte a discese non tecnicissime, mentre faticano di più in quelle tecniche per quel che riguarda la manovrabilità. Quindi, se ormai tutte le marche hanno scelto questo compromesso rappresentato dalla 27,5”, la ragione sta ovviamente nella versatilità.
- peso: scendere sotto i 10 kg anche per una front è già questione di top di gamma, parlando di alluminio (il carbonio nella MTB non mi attira particolarmente). Come vedi quelle che hai linkato, essendo un poco sopra l’entry level, pesano intorno agli 11,5 la Rockrider, e addirittura 12,9 la Vitus (questo dato è veramente eccessivo: per darti un’idea la mia full pesa 13,2 kg, con un ammortizzatore in più, il tubo sella collassabile con relativo meccanismo, ed un telaio che ovviamente deve essere più robusto).

Peso a parte, ti do i miei personali + per entrambe le bici:
Forcella: la Reba è uno step meglio della Recon (+ Rockrider), ma l’escursione, se i dati sono esatti, e di ben 30 mm superiore nella Recon (+ Vitus)
Gruppo/Cambio: anche in questo caso, il Gx è uno step in più dell’ Nx, e poi mi risulta meno limitato nel cambio corone, cioè si può arrivare addirittura ad un 26 in basso ed al 40 in alto, mi pare, mentre l’ Nx credo abbia solo l’opzione 32-34-36-38. Mi pare inoltre che il Gx monti il pignone da 10 dietro, ma magari è cambiata qualcosa. Attenzione comunque alla gabbia posteriore ed alle pedivelle compatibili, in caso di cambio di coroneme pignoni. (+ Rockrider)
Pneumatici di serie: i Maxxis mi paiono leggermente meglio degli Hutchinson, ma qui va a gusti, e comunque sono i componenti che vanno cambiati più spesso. In ogni caso la Vitus monta dei 2.30”, mentre la Rock dei 2.10”. (+Vitus)

Gli altri componenti mi sembrano più o meno equivalenti... certo che il peso, se i dati sono giusti... :boh:

Infine, come colore mi piace più la Vitus, anche perché il rosso non mi piace proprio, almeno per quel che riguarda le bici... :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 10 gennaio 2019, 23:45

Bitossi ha scritto:
giovedì 10 gennaio 2019, 19:37
Allora, vediamo prima i 4 quesiti:
- 1x o 2x? Il futuro è senz’altro orientato verso il monocorona (un po’ come per i freni a disco nella bdc... :D ), che però al momento ha ancora qualche piccolo problema, in attesa della moltiplicazione dei pani e dei pesci - leggi 13 rapporti posteriori. In sostanza, si tratta più che altro del giusto compromesso sia per quel che riguarda i rapporti corti, sia per i più lunghi. Diciamo che una persona discretamente allenata può spingere in salite anche dure - ma non proibitive - un 32x42, mentre in discesa, soprattutto se asfaltata, il 32x11 rischia di “imballare” un bel po’ (a me succede già con il 36x11 che monta la mia Giant a doppia corona). Per le salite durissime dovrebbe prendere in considerazione una corona da 30, ma in questo modo l’effetto “fine rapporti” in discesa o anche in pianura aumenterebbe, a meno che non si monti un 10 o un 9 posteriore. D’altra parte uno poco allenato avrebbe il problema opposto, e dovrebbe munirsi anche di un 50 posteriore, di cui sono equipaggiate al momento mi pare solo le top di gamma.
- front o full suspended? Direi che se non si fanno percorsi molto movimentati, con discese a gradoni o con altre difficoltà tecniche, la front va benissimo, a maggior ragione se è la prima MTB. Personalmente, fino a qualche anno fa non avevo difficoltà ad affrontare passaggi medio-tecnici anche con la front, mentre adesso la full mi fa molto comodo. Ma io sono vecchio! :D
- 27,5” o 29”? La 27,5” è esattamente la metà strada tra le vecchie 26” (che però in discese tecniche vanno ancora bene), e le 29” che per alcuni anni erano le uniche alternative. Queste ultime risultano adatte a discese non tecnicissime, mentre faticano di più in quelle tecniche per quel che riguarda la manovrabilità. Quindi, se ormai tutte le marche hanno scelto questo compromesso rappresentato dalla 27,5”, la ragione sta ovviamente nella versatilità.
- peso: scendere sotto i 10 kg anche per una front è già questione di top di gamma, parlando di alluminio (il carbonio nella MTB non mi attira particolarmente). Come vedi quelle che hai linkato, essendo un poco sopra l’entry level, pesano intorno agli 11,5 la Rockrider, e addirittura 12,9 la Vitus (questo dato è veramente eccessivo: per darti un’idea la mia full pesa 13,2 kg, con un ammortizzatore in più, il tubo sella collassabile con relativo meccanismo, ed un telaio che ovviamente deve essere più robusto).

Peso a parte, ti do i miei personali + per entrambe le bici:
Forcella: la Reba è uno step meglio della Recon (+ Rockrider), ma l’escursione, se i dati sono esatti, e di ben 30 mm superiore nella Recon (+ Vitus)
Gruppo/Cambio: anche in questo caso, il Gx è uno step in più dell’ Nx, e poi mi risulta meno limitato nel cambio corone, cioè si può arrivare addirittura ad un 26 in basso ed al 40 in alto, mi pare, mentre l’ Nx credo abbia solo l’opzione 32-34-36-38. Mi pare inoltre che il Gx monti il pignone da 10 dietro, ma magari è cambiata qualcosa. Attenzione comunque alla gabbia posteriore ed alle pedivelle compatibili, in caso di cambio di coroneme pignoni. (+ Rockrider)
Pneumatici di serie: i Maxxis mi paiono leggermente meglio degli Hutchinson, ma qui va a gusti, e comunque sono i componenti che vanno cambiati più spesso. In ogni caso la Vitus monta dei 2.30”, mentre la Rock dei 2.10”. (+Vitus)

Gli altri componenti mi sembrano più o meno equivalenti... certo che il peso, se i dati sono giusti... :boh:

Infine, come colore mi piace più la Vitus, anche perché il rosso non mi piace proprio, almeno per quel che riguarda le bici... :diavoletto:
Wow grazie tantissmo. Adesso sfoglio ancora qua e là e vado per la mossa finale :)


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

lionello91
Messaggi: 538
Iscritto il: martedì 21 luglio 2015, 19:51

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da lionello91 » sabato 23 febbraio 2019, 9:42

Ciao! Ho deciso di passare alla Mtb, per iniziare ho scelto una Merida usata, e' un ottima marca x la Mtb?


Pistocchi nano di merda

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » sabato 23 febbraio 2019, 23:03

lionello91 ha scritto:
sabato 23 febbraio 2019, 9:42
Ciao! Ho deciso di passare alla Mtb, per iniziare ho scelto una Merida usata, e' un ottima marca x la Mtb?
Discreta, come tante altre. Merida produce delle buone Trail-All Mountain, magari solo un po’ pesanti visto quanto costano (mediamente comunque qualche centinaio di € meno di altre marche).
Ovviamente dipende anche dal modello/versione che hai acquistato.
Front o Full suspended?


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

lionello91
Messaggi: 538
Iscritto il: martedì 21 luglio 2015, 19:51

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da lionello91 » domenica 24 febbraio 2019, 11:44

Bitossi ha scritto:
sabato 23 febbraio 2019, 23:03
lionello91 ha scritto:
sabato 23 febbraio 2019, 9:42
Ciao! Ho deciso di passare alla Mtb, per iniziare ho scelto una Merida usata, e' un ottima marca x la Mtb?
Discreta, come tante altre. Merida produce delle buone Trail-All Mountain, magari solo un po’ pesanti visto quanto costano (mediamente comunque qualche centinaio di € meno di altre marche).
Ovviamente dipende anche dal modello/versione che hai acquistato.
Front o Full suspended?
Ciao e' una big nine limited edition del 2018-in alluminio


Pistocchi nano di merda

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » domenica 24 febbraio 2019, 16:55

lionello91 ha scritto:
domenica 24 febbraio 2019, 11:44
Bitossi ha scritto:
sabato 23 febbraio 2019, 23:03
lionello91 ha scritto:
sabato 23 febbraio 2019, 9:42
Ciao! Ho deciso di passare alla Mtb, per iniziare ho scelto una Merida usata, e' un ottima marca x la Mtb?
Discreta, come tante altre. Merida produce delle buone Trail-All Mountain, magari solo un po’ pesanti visto quanto costano (mediamente comunque qualche centinaio di € meno di altre marche).
Ovviamente dipende anche dal modello/versione che hai acquistato.
Front o Full suspended?
Ciao e' una big nine limited edition del 2018-in alluminio
Verde ramarro o grigia? :D

Più che buona frontona per iniziare. È una 29”, e la cosa ti farà saltare qualche step (ovviamente abbiamo cominciato tutti con la 26”, per poi passare alla 27.5”; personalmente ho solo provato saltuariamente delle 29” di amici), ma chi se ne frega! Inoltre l’escursione di 100 mm viene virtualmente incrementata dai ruotoni.
Vedo comunque che dovrebbe montare un monocorona da 30 con dietro l’11/50, quindi, se stiamo parlando della stessa bici, i rapporti per affrontare salite o strappi ripidissimi ci sono, anche se bisogna considerare che la 29” indurisce i rapporti. Però staremmo ampiamente dentro il rapporto 2/3 avanti/dietro, e la cosa è abbastanza rassicurante.
Come scritto prima, pesa circa 12 kg, che è un po’ tanto, ma stiamo parlando di una bici dignitosamente oltre l’entry level.
Se è un usato e non un invenduto, dovresti aver spuntato qualcosa sotto il millozzo.
Justo?


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

lionello91
Messaggi: 538
Iscritto il: martedì 21 luglio 2015, 19:51

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da lionello91 » domenica 24 febbraio 2019, 22:27

Bitossi ha scritto:
domenica 24 febbraio 2019, 16:55
lionello91 ha scritto:
domenica 24 febbraio 2019, 11:44
Bitossi ha scritto:
sabato 23 febbraio 2019, 23:03

Discreta, come tante altre. Merida produce delle buone Trail-All Mountain, magari solo un po’ pesanti visto quanto costano (mediamente comunque qualche centinaio di € meno di altre marche).
Ovviamente dipende anche dal modello/versione che hai acquistato.
Front o Full suspended?
Ciao e' una big nine limited edition del 2018-in alluminio
Verde ramarro o grigia? :D

Più che buona frontona per iniziare. È una 29”, e la cosa ti farà saltare qualche step (ovviamente abbiamo cominciato tutti con la 26”, per poi passare alla 27.5”; personalmente ho solo provato saltuariamente delle 29” di amici), ma chi se ne frega! Inoltre l’escursione di 100 mm viene virtualmente incrementata dai ruotoni.
Vedo comunque che dovrebbe montare un monocorona da 30 con dietro l’11/50, quindi, se stiamo parlando della stessa bici, i rapporti per affrontare salite o strappi ripidissimi ci sono, anche se bisogna considerare che la 29” indurisce i rapporti. Però staremmo ampiamente dentro il rapporto 2/3 avanti/dietro, e la cosa è abbastanza rassicurante.
Come scritto prima, pesa circa 12 kg, che è un po’ tanto, ma stiamo parlando di una bici dignitosamente oltre l’entry level.
Se è un usato e non un invenduto, dovresti aver spuntato qualcosa sotto il millozzo.
Justo?
I colori fanno cagare entrambi!! penso opterò per il verde però.
Era il peso che in effetti un po mi spaventava, solo che il carbonio veniva a costarmi caro, ho provato a cercare qualche buon usato nella mia zona, però ho una taglia un po bastarda.
Cmq nel complesso posso fidarmi della scelta?


Pistocchi nano di merda

lionello91
Messaggi: 538
Iscritto il: martedì 21 luglio 2015, 19:51

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da lionello91 » domenica 24 febbraio 2019, 22:35

P.s 1000 tondo


Pistocchi nano di merda

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » martedì 26 febbraio 2019, 13:12

lionello91 ha scritto:
domenica 24 febbraio 2019, 22:27
Bitossi ha scritto:
domenica 24 febbraio 2019, 16:55
lionello91 ha scritto:
domenica 24 febbraio 2019, 11:44

Ciao e' una big nine limited edition del 2018-in alluminio
Verde ramarro o grigia? :D

Più che buona frontona per iniziare. È una 29”, e la cosa ti farà saltare qualche step (ovviamente abbiamo cominciato tutti con la 26”, per poi passare alla 27.5”; personalmente ho solo provato saltuariamente delle 29” di amici), ma chi se ne frega! Inoltre l’escursione di 100 mm viene virtualmente incrementata dai ruotoni.
Vedo comunque che dovrebbe montare un monocorona da 30 con dietro l’11/50, quindi, se stiamo parlando della stessa bici, i rapporti per affrontare salite o strappi ripidissimi ci sono, anche se bisogna considerare che la 29” indurisce i rapporti. Però staremmo ampiamente dentro il rapporto 2/3 avanti/dietro, e la cosa è abbastanza rassicurante.
Come scritto prima, pesa circa 12 kg, che è un po’ tanto, ma stiamo parlando di una bici dignitosamente oltre l’entry level.
Se è un usato e non un invenduto, dovresti aver spuntato qualcosa sotto il millozzo.
Justo?
I colori fanno cagare entrambi!! penso opterò per il verde però.
Era il peso che in effetti un po mi spaventava, solo che il carbonio veniva a costarmi caro, ho provato a cercare qualche buon usato nella mia zona, però ho una taglia un po bastarda.
Cmq nel complesso posso fidarmi della scelta?
Però scusa, non capisco. Se hai l'opzione del colore come mai l'hai definita "usato"? :dubbio:
Forse si tratta di un rivenditore mediogrande che le ha entrambe a disposizione, e della stessa taglia?
Il ramarrone comunque è così eccessivo che finisce per piacermi!

Va' tranquillo, siamo nello step successivo all'entry level, e per iniziare va benissimo. Vedessi con che ferro avevo iniziato io! (Atala rigida con salsicciotto sull'orizzontale... :diavoletto:)
Prezzo tutto sommato onesto, se non è stata strapazzata.


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

lionello91
Messaggi: 538
Iscritto il: martedì 21 luglio 2015, 19:51

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da lionello91 » martedì 26 febbraio 2019, 15:27

Bitossi ha scritto:
martedì 26 febbraio 2019, 13:12
lionello91 ha scritto:
domenica 24 febbraio 2019, 22:27
Bitossi ha scritto:
domenica 24 febbraio 2019, 16:55

Verde ramarro o grigia? :D

Più che buona frontona per iniziare. È una 29”, e la cosa ti farà saltare qualche step (ovviamente abbiamo cominciato tutti con la 26”, per poi passare alla 27.5”; personalmente ho solo provato saltuariamente delle 29” di amici), ma chi se ne frega! Inoltre l’escursione di 100 mm viene virtualmente incrementata dai ruotoni.
Vedo comunque che dovrebbe montare un monocorona da 30 con dietro l’11/50, quindi, se stiamo parlando della stessa bici, i rapporti per affrontare salite o strappi ripidissimi ci sono, anche se bisogna considerare che la 29” indurisce i rapporti. Però staremmo ampiamente dentro il rapporto 2/3 avanti/dietro, e la cosa è abbastanza rassicurante.
Come scritto prima, pesa circa 12 kg, che è un po’ tanto, ma stiamo parlando di una bici dignitosamente oltre l’entry level.
Se è un usato e non un invenduto, dovresti aver spuntato qualcosa sotto il millozzo.
Justo?
I colori fanno cagare entrambi!! penso opterò per il verde però.
Era il peso che in effetti un po mi spaventava, solo che il carbonio veniva a costarmi caro, ho provato a cercare qualche buon usato nella mia zona, però ho una taglia un po bastarda.
Cmq nel complesso posso fidarmi della scelta?
Però scusa, non capisco. Se hai l'opzione del colore come mai l'hai definita "usato"? :dubbio:
Forse si tratta di un rivenditore mediogrande che le ha entrambe a disposizione, e della stessa taglia?
Il ramarrone comunque è così eccessivo che finisce per piacermi!

Va' tranquillo, siamo nello step successivo all'entry level, e per iniziare va benissimo. Vedessi con che ferro avevo iniziato io! (Atala rigida con salsicciotto sull'orizzontale... :diavoletto:)
Prezzo tutto sommato onesto, se non è stata strapazzata.
Hai ragione forse non e' usata, nn ho mica capito ancora.
Mi spaventa un po l'alluminio e gli 11,7 kg


Pistocchi nano di merda

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 5 marzo 2019, 17:45

Bitossi ha scritto:
martedì 26 febbraio 2019, 13:12

Atala rigida con salsicciotto sull'orizzontale...
Cosa mi hai tirato fuori... fantastico ricordo di un'epoca che fu,
quando le Grimpeur invasero il mondo


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 6 marzo 2019, 23:56

alla fine Rockrider 540 con i pedali giusti, escursione 100 mm, hardtail, 27,5, 9x3 rapporti, forcella bloccabile. Obiettivo parco sud di milano, colline sterrate, e ad agosto Gardetta o strada dei cannoni in Piemonte

c'era di meglio in giro, ma stanno vendendo le 540 a 340 neuri, e tutto sommato perché no?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 10 marzo 2019, 22:18

ieri un paio d'ore, oggi un paio d'ore, erba alta e terra smossa F A T I C O S I S S I M E , tanta ghiaia, tanto divertimento. Molto contento dell'acquisto e di un paio di derapate come si deve


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » martedì 12 marzo 2019, 8:33

Maìno della Spinetta ha scritto:
domenica 10 marzo 2019, 22:18
ieri un paio d'ore, oggi un paio d'ore, erba alta e terra smossa F A T I C O S I S S I M E , tanta ghiaia, tanto divertimento. Molto contento dell'acquisto e di un paio di derapate come si deve
Bene, adesso quando vuoi ucciderti vieni una volta a trovarci in Brianza. :diavoletto:
Philip/Uffa sarà lieto di guidarti verso le prime difficoltà tecniche. Niente di speciale, piccole discese smosse, qualche drop, saltuari baratri che la prima volta fanno paura ma poi si scopre che sono superfattibili, ecc. ;)
(scherzi a parte, ho abitato a lungo nel sud Milano, e a parte alcuni tratti nel parco del Ticino bisogna dire che i percorsi sono abbastanza noiosi, e stufano presto... :boh: )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 12 marzo 2019, 10:51

Bitossi ha scritto:
martedì 12 marzo 2019, 8:33
Maìno della Spinetta ha scritto:
domenica 10 marzo 2019, 22:18
ieri un paio d'ore, oggi un paio d'ore, erba alta e terra smossa F A T I C O S I S S I M E , tanta ghiaia, tanto divertimento. Molto contento dell'acquisto e di un paio di derapate come si deve
Bene, adesso quando vuoi ucciderti vieni una volta a trovarci in Brianza. :diavoletto:
Philip/Uffa sarà lieto di guidarti verso le prime difficoltà tecniche. Niente di speciale, piccole discese smosse, qualche drop, saltuari baratri che la prima volta fanno paura ma poi si scopre che sono superfattibili, ecc. ;)
(scherzi a parte, ho abitato a lungo nel sud Milano, e a parte alcuni tratti nel parco del Ticino bisogna dire che i percorsi sono abbastanza noiosi, e stufano presto... :boh: )
in verità l'ho già parcheggiata nella casa nell'Acquese, dove sentieri non mancano :)
Ho optato per un primo acquisto non top per imparare, anche perché mi son reso conto che il mio vero target sono gli sterratoni (alta via, strade militari, perché no il Sommellier o il Parpaillon, più che il single track bastardo). I sentieri li associo ancora alle pedule :D Quando mi verrà la voglia mi attrezzerò :)


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 3052
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » sabato 16 marzo 2019, 21:56

Dai un occhiata anche quì
ci sono pure degli sconti
https://www.canyon.com/it-it/mtb/grand-canyon/


Quand la merda la munta scagn o la fa spusa o la fa dan :old:

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » lunedì 14 ottobre 2019, 14:57

Nuovo acquisto, per un amico,
1x, possibilità di enduro non downhill, buona forcella e telaio (anche carbonio).

Suggerimenti?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » lunedì 14 ottobre 2019, 21:48

Maìno della Spinetta ha scritto:
lunedì 14 ottobre 2019, 14:57
Nuovo acquisto, per un amico,
1x, possibilità di enduro non downhill, buona forcella e telaio (anche carbonio).

Suggerimenti?
Economica: https://www.giant-bicycles.com/it/bikes-stance-2020 (Trail, poco Enduro)
Media: https://www.giant-bicycles.com/it/trance-1-2020 (Compromesso)
Medio-alta: https://www.giant-bicycles.com/it/reign-1-2020 (Enduro par excellence)

Sono rimasto in casa Giant, dove il rapporto qualità/prezzo è più che buono, e sul formato 27.5 in alluminio.
Altre ottime bici presso Cannondale e Specialized o altre marche, più care, a volte non di poco... ;)

Se poi si vuole esplorare la vendita solo online, https://www.canyon.com/it-it/mountain-b ... uro-bikes/ (ampia scelta, da 1899 a 6999 Eurozzi, alluminio o carbonio)

In definitiva, molto importante il budget, as usual... :dollar:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 15 ottobre 2019, 7:18

Bitossi ha scritto:
lunedì 14 ottobre 2019, 21:48
Maìno della Spinetta ha scritto:
lunedì 14 ottobre 2019, 14:57
Nuovo acquisto, per un amico,
1x, possibilità di enduro non downhill, buona forcella e telaio (anche carbonio).

Suggerimenti?
Economica: https://www.giant-bicycles.com/it/bikes-stance-2020 (Trail, poco Enduro)
Media: https://www.giant-bicycles.com/it/trance-1-2020 (Compromesso)
Medio-alta: https://www.giant-bicycles.com/it/reign-1-2020 (Enduro par excellence)

Sono rimasto in casa Giant, dove il rapporto qualità/prezzo è più che buono, e sul formato 27.5 in alluminio.
Altre ottime bici presso Cannondale e Specialized o altre marche, più care, a volte non di poco... ;)

Se poi si vuole esplorare la vendita solo online, https://www.canyon.com/it-it/mountain-b ... uro-bikes/ (ampia scelta, da 1899 a 6999 Eurozzi, alluminio o carbonio)

In definitiva, molto importante il budget, as usual... :dollar:
Scusa, 2000€. Vuole cominciare anche lui, solo che io mi ritrovo con un ciofechino di MTB, adesso arriva e fa subito lo sborone. :) grazie mille!
Solo full o considereresti anche hardtail?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 15 ottobre 2019, 7:19

Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 6 marzo 2019, 23:56
alla fine Rockrider 540 con i pedali giusti, escursione 100 mm, hardtail, 27,5, 9x3 rapporti, forcella bloccabile. Obiettivo parco sud di milano, colline sterrate, e ad agosto Gardetta o strada dei cannoni in Piemonte

c'era di meglio in giro, ma stanno vendendo le 540 a 340 neuri, e tutto sommato perché no?

Rendo giustizia alla ciofechina da Foodora che mi son preso l'anno scorso. Sgambata sull'Esischie da ponte marmora, in cui ho benedetto di avere le ruote grasse perché in alcuni punti la strada finisce e vai sulla massicciata.
Ma soprattutto, una mattina ho cominciato a risalire il Vallone di Preit, già bello tosto suo, a quota 2100 fine asfalto e via salire ancora fino al Gardetta, dove morto di stanchezza (2400slm) mi faccio crostata e strudel al rifugio, poi via per il giro fino al Fauniera all'ombra della Meja. Foto con Marco, e poi discesa e moglie incazzata nera ("parto per una sgambata! Il cel non prende, ciao!!"). Ma una soddisfazione pazzesca... Giro da fare assolutamente.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » martedì 15 ottobre 2019, 10:09

Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 15 ottobre 2019, 7:18
Scusa, 2000€. Vuole cominciare anche lui, solo che io mi ritrovo con un ciofechino di MTB, adesso arriva e fa subito lo sborone. :) grazie mille!
Solo full o considereresti anche hardtail?
Allora, con 2000 €, che ovviamente non sono pochi ma, ahimè, neppure tantissimi nel campo dell’all mountain/enduro nuovo, bisogna cominciare ad escludere il carbonio, che fra l’altro a me, per mtb che magari si vuole anche un po’ strapazzare, non sconfinfera per niente. :boh:

Stando sempre a quanto dichiarato dal tuo amico, se si vuol fare enduro (siamo sicuri? Vabbe’, metto in conto l’entusiasmo del neofita, che magari non sa che il termine implica anche percorsi duretti e a volte pericolosi, perciò per comodità intendo percorsi misti con discese veloci/tecniche), allora dobbiamo considerare assolutamente una full. Non che non sia possibile fare enduro anche con una front, ma ci vuole il manico... ;)

E qui possono essere dolori, sul nuovo. Come abbiamo visto, la vera enduro della Giant, la Reign, a meno di 2899 € di listino non si trova, ed è una 29”. Per questo consigliavo la Trance, più adatta a percorsi misti anche duri: il modello 3 sta giusto a 1999, montata Sram SX (economico, 12v 11/50 con corona da 30), escursioni 150/140, 27.5 con RockShox Gold all’anteriore. È verdone oliva, ma forse si trova anche nera. :D

Non scrivo quanto costa la Enduro (di nome e di fatto) di Specialized... :diavoletto: (solo in carbonio, in alluminio c’è la Stumpjumper; diversi modelli anche 29”, mai sotto i 3100 €)

Va un po’ meglio in casa Cannondale, ma la Habit ha geometrie da 130. La versione 5 (via di mezzo tra le alu), sta già a a 2299 €, Sram SX 12 v, ed è una 29”. Quella sotto (la 6), monta l’11v Shimano SLX, e sta a 1899 €. Su queste, per milanesuni, potrei spuntare qualcosina di sconto.

Altre marche importanti come BMC, Scott, anche Bianchi, siamo lì se non peggio (su Bianchi potrei far avere all’eventuale meneghino uno sconto da contrattare).

Vale la pena quindi di considerare le Canyon. Se devo essere sincero, l’online è una metodologia d’acquisto che ancora non mi convince al 100%: come la mettiamo col postvendita? Per qualsiasi problema, ci si deve rivolgere a qualcuno che non te l’ha venduta, e potrebbe anche “guardarti storto”. :D
Ciò non toglie che i prezzi siano veramente interessanti: la Spectral 5.0 sta a “soli” 2099 € + spese (e qui il 10% discount che qualsiasi negoziante ti fa non esiste), con Sram NX 12v, escursioni 160/150 con Pike all’anteriore. Niente male, direi.

Poi, hué, c’è l’usato, ma io diffiderei dell’acquisto da sconosciuti, anche se le occasioni possono essere allettanti. Diciamo che va anche a kiulo: ho appena incontrato per caso un mio vecchio amico, alla ricerca di una nuova mtb performante. Per combinazione ne ho un altro che causa infortunio voleva vendere la sua Trance 1.5 Ltd del 2016 (la stessa che ho io, listino 2999 € nel 2016, 2x11 XT, Fox 140/140), praticamente mai usata. Alla fine si sono messi d’accordo sui 900 €, se ricordo bene. :o

Nota informativa finale: se ti stai chiedendo come faccio a scrivere un post chilometrico alle 10 di mattina di un martedì feriale qualsiasi, fatti una domanda e datti una risposta (suggerimento: sta piovendo di brutto :diavoletto:)

PS: la tua bici della Lidl (si scherza, of course) va più che bene, per cominciare e non essere vampirizzati. Uffa ti aspetta sempre per condurti nei baratri brianzoli! :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 15 ottobre 2019, 13:10

grazie Bitox, come sempre chiarissimo e informatissimo

Giro le info,
mi ha detto che ama molto questa

https://www.scott-sports.com/it/it/prod ... e-930-bike

Brutta non è :D


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » martedì 15 ottobre 2019, 14:46

Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 15 ottobre 2019, 13:10
grazie Bitox, come sempre chiarissimo e informatissimo

Giro le info,
mi ha detto che ama molto questa

https://www.scott-sports.com/it/it/prod ... e-930-bike

Brutta non è :D
Per niente brutta, ma... informalo che è una CrossCountry che più Country non ce n’è... :D

Front con QR (quindi niente perno passante) pure davanti, forka da 100 mm, niente tubo sella collassabile. O si è un mezzo manico, o l’enduro possiamo scordarcelo, anche se è una 29”. Sram SX, che è come detto l’economico ammeregano. Okkio che col 32-50 più agile e ruote da 29”, le rampe assassine diventano dure. Forse meglio un 30, ma il montaggio suggerisce anche l’uso XC... :boh:
In ogni caso, ottimo rapporto Q/P; diciamo che è qualcosa in più di un bell’entry level in carbonio. Per fare Enduro (ripeto, siamo sicuri???) rimanendo in casa Scott ci vorrebbe almeno una Genius se non una Ransom, e si sale di prezzo... :dollar:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 15 ottobre 2019, 15:19

Bitossi ha scritto:
martedì 15 ottobre 2019, 14:46
Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 15 ottobre 2019, 13:10
grazie Bitox, come sempre chiarissimo e informatissimo

Giro le info,
mi ha detto che ama molto questa

https://www.scott-sports.com/it/it/prod ... e-930-bike

Brutta non è :D
Per niente brutta, ma... informalo che è una CrossCountry che più Country non ce n’è... :D

Front con QR (quindi niente perno passante) pure davanti, forka da 100 mm, niente tubo sella collassabile. O si è un mezzo manico, o l’enduro possiamo scordarcelo, anche se è una 29”. Sram SX, che è come detto l’economico ammeregano. Okkio che col 32-50 più agile e ruote da 29”, le rampe assassine diventano dure. Forse meglio un 30, ma il montaggio suggerisce anche l’uso XC... :boh:
In ogni caso, ottimo rapporto Q/P; diciamo che è qualcosa in più di un bell’entry level in carbonio. Per fare Enduro (ripeto, siamo sicuri???) rimanendo in casa Scott ci vorrebbe almeno una Genius se non una Ransom, e si sale di prezzo... :dollar:
no, hai ragione, enduro non lo farà mai, anche se lo sogna. Sono io, in verità, che ho spinto perché prendesse per qualcosa di più flessibile di una solo front perché con la mia ho dei problemi a fare tratti arditi, e mi pento di non avere la full. Ma lui in effetti punta più su cross/trail.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 16 ottobre 2019, 12:39

ha preso la scott 920,
vediamo se la infanga adesso :)

PS Bitox, ma tu hai fatto il giro del Gardetta in MTB? Se lo fai ricordati di passare dal valico sotto la Meja, lasciando la strada principale


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » mercoledì 16 ottobre 2019, 14:39

Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 12:39
ha preso la scott 920,
vediamo se la infanga adesso :)

PS Bitox, ma tu hai fatto il giro del Gardetta in MTB? Se lo fai ricordati di passare dal valico sotto la Meja, lasciando la strada principale
Ah, quindi ha sfondato quota 2000? :D

No, niente Gardetta. Per la verità, il Piemonte in mtb non lo conosco per niente, a parte qualche uscita a Maggiora. E pure in bdc ho fatto poco.
Comunque sto aspettando una Gravel, ed ho intenzione di fare prima o poi l’Assietta, il Sommellier, ed altro.
Il Gardetta mi pare più da mtb. Se veniamo, ci fai da guida? ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 30 ottobre 2019, 13:40

Bitossi ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 14:39
Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 16 ottobre 2019, 12:39
ha preso la scott 920,
vediamo se la infanga adesso :)

PS Bitox, ma tu hai fatto il giro del Gardetta in MTB? Se lo fai ricordati di passare dal valico sotto la Meja, lasciando la strada principale
Ah, quindi ha sfondato quota 2000? :D

No, niente Gardetta. Per la verità, il Piemonte in mtb non lo conosco per niente, a parte qualche uscita a Maggiora. E pure in bdc ho fatto poco.
Comunque sto aspettando una Gravel, ed ho intenzione di fare prima o poi l’Assietta, il Sommellier, ed altro.
Il Gardetta mi pare più da mtb. Se veniamo, ci fai da guida? ;)
ovviamente da guida lo faccio volentieri, ma per 3 km, poi mi stacchi :)

Apro un piccolo thread dai...


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
galliano
Messaggi: 14498
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 1 novembre 2019, 13:46

Mi inserisco pure io su questo 3d perché vorrei acquistare una MTB e spero non sia solo un'idea balzana nata in una brutta giornata di inizio novembre.
Mai avuta una, anche se mi è capitato di usarle anche su percorsi abbastanza impegnativi (o almeno così mi parevano).
Ho le idee assolutamente confuse e anche il piatto piange.
Ho appena controllato l'estratto conto di ottobre e ho avuto un piccolo malore :diavoletto:

Utilizzo praticamente quasi esclusivamente su sentieri delle montagne qui attorno, Bondone, Brenta, Baldo per uscite sulle due ore. Frequenza ridotta, già mi considererei fortunato a fare un uscita ogni due settimane nel periodo lavorativo, ma non si sa mai, ho deciso di passare alla MTB proprio per poter fare uscite brevi altrimenti la bdc fa la muffa in cantina.
Può essere che se mi appassiono poi ho la motivazione per troncare presto il lavoro e riuscire a farmi un'oretta o più anche infrasettimanale.

Requisiti
Devo volare basso, sotto i 1000€. Il rischio, come al solito, è che voglio spendere x e poi spendo 2x, stavolta non deve succedere. A meno che Bitossi (che mi pare un incrocio tra Archimede pitagorico e Eta beta) non mi suggerisca un metodo per raddoppiare le entrate riducendo l'orario di lavoro.
Visto il prezzo presumo solo ammortizzatore anteriore.
Rapporti - generalmente tendo a utilizzare rapporti piuttosto duretti quindi non credo di aver bisogno di rapporti troppo dolci.
Poca pianura, soprattutto salita e discesa, però venendo dalla bdc odio la sensazione di essere incollato al terreno per via di ruote troppo grasse.
Vorrei un mezzo resistente e non troppo delicato e oneroso in termini di manutenzione. Su questo sono piuttosto pigro e mi muovo solo se non posso farne a meno.
Guidabilita' - a parte la modestia credo di cavarmela bene, quindi dovrei adattarmi anche a mezzi un filo complicati da guidare.

Prenderei anche un usato ma non ho un negozio di fiducia e quindi andrei alla cieca.
Qui in zona vendono tanto la scott. Ci sono modelli validi sotto i mille?
Suggerimenti, dritte?

Edit. Dimenticavo, in generale mi sono trovato bene con shimano e scopro che sram è americana. A priori preferirei stare sui jappo perché mi fido poco dei prodotti americani. Sarà una fissa forse sbagliata ma...



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 1 novembre 2019, 16:48

galliano ha scritto:
venerdì 1 novembre 2019, 13:46
Mi inserisco pure io su questo 3d perché vorrei acquistare una MTB e spero non sia solo un'idea balzana nata in una brutta giornata di inizio novembre.
Mai avuta una, anche se mi è capitato di usarle anche su percorsi abbastanza impegnativi (o almeno così mi parevano).
Ho le idee assolutamente confuse e anche il piatto piange.
Ho appena controllato l'estratto conto di ottobre e ho avuto un piccolo malore :diavoletto:

Utilizzo praticamente quasi esclusivamente su sentieri delle montagne qui attorno, Bondone, Brenta, Baldo per uscite sulle due ore. Frequenza ridotta, già mi considererei fortunato a fare un uscita ogni due settimane nel periodo lavorativo, ma non si sa mai, ho deciso di passare alla MTB proprio per poter fare uscite brevi altrimenti la bdc fa la muffa in cantina.
Può essere che se mi appassiono poi ho la motivazione per troncare presto il lavoro e riuscire a farmi un'oretta o più anche infrasettimanale.

Requisiti
Devo volare basso, sotto i 1000€. Il rischio, come al solito, è che voglio spendere x e poi spendo 2x, stavolta non deve succedere. A meno che Bitossi (che mi pare un incrocio tra Archimede pitagorico e Eta beta) non mi suggerisca un metodo per raddoppiare le entrate riducendo l'orario di lavoro.
Visto il prezzo presumo solo ammortizzatore anteriore.
Rapporti - generalmente tendo a utilizzare rapporti piuttosto duretti quindi non credo di aver bisogno di rapporti troppo dolci.
Poca pianura, soprattutto salita e discesa, però venendo dalla bdc odio la sensazione di essere incollato al terreno per via di ruote troppo grasse.
Vorrei un mezzo resistente e non troppo delicato e oneroso in termini di manutenzione. Su questo sono piuttosto pigro e mi muovo solo se non posso farne a meno.
Guidabilita' - a parte la modestia credo di cavarmela bene, quindi dovrei adattarmi anche a mezzi un filo complicati da guidare.

Prenderei anche un usato ma non ho un negozio di fiducia e quindi andrei alla cieca.
Qui in zona vendono tanto la scott. Ci sono modelli validi sotto i mille?
Suggerimenti, dritte?

Edit. Dimenticavo, in generale mi sono trovato bene con shimano e scopro che sram è americana. A priori preferirei stare sui jappo perché mi fido poco dei prodotti americani. Sarà una fissa forse sbagliata ma...
Gallus, guarda che con 1000 € ti puoi assicurare una front suspended nuova neanche malaccio, soprattutto se pensiamo che è il primo acquisto (ricordiamo ancora una volta che qualcuno ha cominciato con l’Atala rigida col salsicciotto... :diavoletto: ).

Visto che hai chiesto Scott, guarda la pagina della Scale, dalla più cara alla più economica: https://www.scott-sports.com/it/it/prod ... cale&text=#

Sotto i 1000 € abbiamo la 970 e la 980 (con ruote da 29”), e la 710 con ruote da 27.5”.
Tutte con Sram SX 12v e monocorona da 30. Per avere lo Shimano Slx 12v con corona da 32, bisogna spendere 200 eurozzi in più per la 965 da 29”... :boh:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
galliano
Messaggi: 14498
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 6 novembre 2019, 8:56

Grazie Bito.
Speravo di riuscire a visitare qualche negozio nello scorso fine settimana ma ho avuto qualche intoppo.
A dire il vero, rispetto a quanto scrivevo sopra, il mio utilizzo potrebbe essere simile a quello di Maino, ovvero con prevalenza di sterratoni piuttosto che i classici sentieri di montagna più pietrosi.
NOn credo cambi molto, nel senso che dovrei andare sempre verso i modelli cross country.

Una domanda da gnurant: dal punto di vista del ciclista non è meglio la doppia corona rispetto alla mono?
Te lo chiedo perché potrei trovare in giro qualche modello 2017-2018-2019 con doppia corona e quindi mi pongo la questione.

29 o 27,5? Sugli sterratoni di cui sopra è meglio il 29? Pure se con netta prevalenza di salite come sarà il mio probabile utilizzo?
Tendenzialmente pensavo di orientarmi sul 27,5.

Ultima domanda: sui prezzi indicati sui siti delle case costruttrici (tipo appunto la Scott) che margini ci sono acquistando in negozio? Pochi o è quel 10% a cui facevi riferimento?

xMaino: adesso dopo che hai fatto un po' di chilometri col nuovo mezzo rifaresti la stessa scelta? Quali sono i motivi d'insoddisfazione se ce ne sono?
Vorrei evitare di comprare un mezzo che poi tra un anno mi potrebbe lasciare insoddisfatto.
Muchas gracias



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 6 novembre 2019, 11:20

galliano ha scritto:
mercoledì 6 novembre 2019, 8:56

xMaino: adesso dopo che hai fatto un po' di chilometri col nuovo mezzo rifaresti la stessa scelta? Quali sono i motivi d'insoddisfazione se ce ne sono?
Vorrei evitare di comprare un mezzo che poi tra un anno mi potrebbe lasciare insoddisfatto.
Muchas gracias
Sono soddisfatto, assolutamente. La uso ancora meno della strada, ma quando voglio natura pura e uno sforzo intenso la piglio con piacere- benché pulirla sia un po' una menata, ma non sono un maniaco della cosa, purtroppo per la bici :D

Ho preso 27,5 per mantenere il feeling con la strada, praticamente stessa misura della mia Olympia.
il 29 però mi aggradava...

Dato dove abiti la front mi sembra il minimo, perché una volta che sei in giro, se senti la gamba che ti scappa, e vedi un bel sentiero cosa fai, non ti ci butti?
L'unica cosa che non ho ancora fatto sono stati il pratone selvaggio (ho fatto prati, ma sono molto faticosi) e la pietraia. Ma discese in single radiciose, letti di torrenti poco bagnati, terra smossa... Insomma, una volta che sei lì, ti vien voglia di farli, e il mio mezzo, front 10cm, me li ha fatti fare, pur con qualche patema e un paio di cadute che magari con una full avrei potuto evitare. Ricordati anche di essere generosamente sgonfio nelle pressioni se vuoi usarla per scopi fuoristrada più spinti, perché all'inizio io mi son fatto fregare anche da quello (gomme gonfie rimbalzano parecchio dietro).


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Bobrock
Messaggi: 20
Iscritto il: martedì 25 giugno 2019, 12:02

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bobrock » mercoledì 6 novembre 2019, 14:52

galliano ha scritto:
mercoledì 6 novembre 2019, 8:56
...

Una domanda da gnurant: dal punto di vista del ciclista non è meglio la doppia corona rispetto alla mono?
Te lo chiedo perché potrei trovare in giro qualche modello 2017-2018-2019 con doppia corona e quindi mi pongo la questione.

29 o 27,5? Sugli sterratoni di cui sopra è meglio il 29? Pure se con netta prevalenza di salite come sarà il mio probabile utilizzo?
Tendenzialmente pensavo di orientarmi sul 27,5.

...
Mi permetto di darti il mio contributo, visto stai facendo più o meno quello che ho fatto io l'estate scorsa, quando un amico mi ha portato dal lato oscuro del ciclismo.

Front o full: per me cross country, front. La sospensione posteriore è un peso, oltre a un pezzo in più che devi pulire, manutenere e che si può rompere. Se non hai in previsione di fare percorsi molto accidentati la sospensione anteriore in combinazione con le gomme è sufficiente. Arrivando poi dalla bici da corsa ti sembrerà di galleggiare su una nuvola al confronto

1 o 2 corone: io con 2 corone mi trovo benissimo, ma mi sembra di vederle ormai solo più nei modelli entry level. A me non piace il salto di denti troppo elevato del monocorona, soprattutto nei rapportini, ma è anche vero che la catena è praticamente impossibile che ti cada. E c'è un deragliatore in meno da pulire dal fango.

27,5 o 29: per me 29, se fai stradoni alpini sterrati o strade di campagna. Il 27,5 è un po' più agile e credo sia ancora il più diffuso per single track/enduro, ma il 29 spiana tutto. Occhio però che sei sotto 1,70 fa un po' l'effetto "ho preso in prestito la bici di papà".

Se riesci, magari fatti prestare o affittane una per capire meglio cosa fa per te. Io ho fatto così e non mi sono pentito dei 30 euri investiti.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 14498
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 13 novembre 2019, 20:08

Ragazzuoli vi ringrazio molto per le dritte.
Purtroppo finora non sono ancora riuscito ad entrare in un negozio per dare un occhio dal vivo.
È un periodo in cui mi capitano contrattempi più o meno seri anche se per fortuna senza gravi conseguenze.

Da quel che dite andrò tranquillo su una Front senza troppo rammarico. Meglio Fox o rockshox? Le suntour sono entry level?
Come bobrock (a proposito ottimo nickname, il nasuto è un modello di comportamento, il mio preferito del gruppo TNT) preferirei una doppia corona proprio per avere più scelta di rapporti.

Sto facendo un pensierino all'acquisto on line per via di una maggiore offerta. Un dubbio: la bici arriva completamente da montare oppure è già montata?



herbie
Messaggi: 5107
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da herbie » giovedì 14 novembre 2019, 0:17

galliano ha scritto:
venerdì 1 novembre 2019, 13:46


Requisiti
Devo volare basso, sotto i 1000€. Il rischio, come al solito, è che voglio spendere x e poi spendo 2x, stavolta non deve succedere. A meno che Bitossi (che mi pare un incrocio tra Archimede pitagorico e Eta beta) non mi suggerisca un metodo per raddoppiare le entrate riducendo l'orario di lavoro.
beh. Su questo punto, sarei curioso di sentire che dice Bitossi. Galliano pare che sia un bel ragazzo e oggigiorno ad una certa età si apre un mondo... :boh: :D
Per quanto mi riguarda, la libertà e l'orizzonte di fantasia che apre la MTB non hanno prezzo. Tuttavia "mantenere" due bici ad un livello che permetta di farne un utilizzo soddisfacente diventa troppo impegnativo sia manualmente che economicamente. Fare la scelta per la MTB è una cosa che farei, ma vorrebbe dire farla in maniera radicale, altrimenti no.

PS: discussione che ho letto con grande interesse, grazie a quelli che hanno contribuito.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 15 novembre 2019, 22:25

galliano ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 20:08


Sto facendo un pensierino all'acquisto on line per via di una maggiore offerta. Un dubbio: la bici arriva completamente da montare oppure è già montata?

arriva già montata, al 90%, se hai un minimo di praticità (non solo da bici, ma in senso assoluto) te la cavi in un attimo. Quando vivevo negli USA ho montato per me, e per amici, diverse bici comprate on line. Ero il praticone del gruppo. Almeno negli USA quando te la mandano COMPLETAMENTE smontata te lo notificano. In genere mandano tutto già fatto, senza pedali, senza ruote (3 minuti a montarle) e senza sella (1 minuto) e manubrio (stai solo attento a non intrecciare i fili, verifica bene le posizioni prima di stringere. Regoli il cambio (3 minuti anche lì), e via sul mezzo.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » domenica 17 novembre 2019, 11:43

herbie ha scritto:
giovedì 14 novembre 2019, 0:17
galliano ha scritto:
venerdì 1 novembre 2019, 13:46


Requisiti
Devo volare basso, sotto i 1000€. Il rischio, come al solito, è che voglio spendere x e poi spendo 2x, stavolta non deve succedere. A meno che Bitossi (che mi pare un incrocio tra Archimede pitagorico e Eta beta) non mi suggerisca un metodo per raddoppiare le entrate riducendo l'orario di lavoro.
beh. Su questo punto, sarei curioso di sentire che dice Bitossi. Galliano pare che sia un bel ragazzo e oggigiorno ad una certa età si apre un mondo... :boh: :D
Per quanto mi riguarda, la libertà e l'orizzonte di fantasia che apre la MTB non hanno prezzo. Tuttavia "mantenere" due bici ad un livello che permetta di farne un utilizzo soddisfacente diventa troppo impegnativo sia manualmente che economicamente. Fare la scelta per la MTB è una cosa che farei, ma vorrebbe dire farla in maniera radicale, altrimenti no.

PS: discussione che ho letto con grande interesse, grazie a quelli che hanno contribuito.
Be’, io non ho raddoppiato le entrate, ma da un mese e mezzo ho ridotto l’orario di lavoro: l’ho portato a zero! (chissà cosa mi è successo... roba da vecchi comunque! :aureola:)
La cosa non ha per il momento ricadute sulle attività pedalatorie: piove sempre! Manco i cantieri riesco ad andare a vedere... :diavoletto:
(per quel che riguarda il raddoppio dei proventi, da gennaio penso ricomincerò a prostituirmi, anche se inizialmente potrò farlo solo in maniera limitata :D )

@gallus: tranqui, le bici comprate online, almeno le crucche, ti arrivano come ha scritto Maìno. Scatolone con ruote e tubo sella messi in posizione strategica per salvare spazio; a me risulta pure manubrio già montato, ma allentato in posizione longitudinale. Il cambio poi dovrebbe essere già regolato, ma un controllo è sempre meglio darlo... :cincin:

PS: per i bauscia, o se si ha possibilità di raggiungere facilmente Milano, segnalo che il negozio Bicimania di via Adriano chiude, mi pare entro fine mese. Ci sono stato l’altro giorno (pioveva... :D ), ed ho visto delle occasioni interessanti: sconti minimo 30%, ovviamente su pezzi unici per i quali bisogna controllare taglia e colore di gradimento. La garanzia naturalmente rimane, visto che ci sono altri negozi del marchio, gruppo Sport Specialist. ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
galliano
Messaggi: 14498
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da galliano » martedì 19 novembre 2019, 16:35

Grazie a tutti per i vostri gentili contributi.
Sopratutto a herbie per il "bel ragazzo".
È noto che non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace...
Ogne scarrafone è bell' a mamma soja
e potrei continuare.

Tornando in tema, avendomi posto un budget max di 1000€ (anche meno), noto che per le varie scott, canyon, cube sotto questa soglia di prezzo il peso della bici supera sempre i 13kg viaggiando nei pressi del 13,5.
Valori che faranno sicuramente storcere il naso a bitossi e pure a me. Dove li prendono questi 2 kg di troppo?

Si capisce che sto cadendo nel loop che ti porta a spendere il doppio del budget o a restare senza per mesi. :muro:



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » martedì 19 novembre 2019, 19:11

galliano ha scritto:
martedì 19 novembre 2019, 16:35
Grazie a tutti per i vostri gentili contributi.
Sopratutto a herbie per il "bel ragazzo".
È noto che non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace...
Ogne scarrafone è bell' a mamma soja
e potrei continuare.

Tornando in tema, avendomi posto un budget max di 1000€ (anche meno), noto che per le varie scott, canyon, cube sotto questa soglia di prezzo il peso della bici supera sempre i 13kg viaggiando nei pressi del 13,5.
Valori che faranno sicuramente storcere il naso a bitossi e pure a me. Dove li prendono questi 2 kg di troppo?

Si capisce che sto cadendo nel loop che ti porta a spendere il doppio del budget o a restare senza per mesi. :muro:
Telaio, ruote... la musica è sempre quella. :D
Sono i due componenti principali di una bici, pure in termini strutturali e di dimensioni, quindi logico che siano quelli dove si perde (o si guadagna) peso, a volte a prezzi non indifferenti, anche a causa della diversa qualità dei materiali. Vedi thread sui costi... :boh:

Comunque, Gallus, questa te l’avevo fatta vedere? https://www.cannondale.com/it-IT/Europe ... a07bb14889

Non so quanto pesi (immagino tra i 12 e i 13 kg), ma sembra una bici complessivamente un pelo meglio delle sue concorrenti di pari prezzo. Avrebbe un peso alto ma non eccessivo, soprattutto per uso non estremo, e comunque indice di robustezza.
Ha la doppia 36/26, e dietro 11v 11/42. Casualmente gli stessi rapporti della mia Trance, che è una all-mountain/trail, mentre la Trail di Cannondale (simpatico il bisticcio dei nomi... :D ) è sostanzialmente una cross-country. Infatti secondo me il nome è un po’ confusivo, ma anche l’unico difetto per una bici di quella fascia di prezzo.
Quest’anno monta pure il Wheel Sensor per velocità/cadenza, accoppiabile via Bluetooth col GPS o allo Smartphone tramite l’App Cannondale.
Se trovassi il venditor cortese disposto a farti il canonico 10% discount, potrei quasi definirlo un affare. ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 19 novembre 2019, 21:14

galliano ha scritto:
martedì 19 novembre 2019, 16:35
Grazie a tutti per i vostri gentili contributi.
Sopratutto a herbie per il "bel ragazzo".
È noto che non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace...
Ogne scarrafone è bell' a mamma soja
e potrei continuare.

Tornando in tema, avendomi posto un budget max di 1000€ (anche meno), noto che per le varie scott, canyon, cube sotto questa soglia di prezzo il peso della bici supera sempre i 13kg viaggiando nei pressi del 13,5.
Valori che faranno sicuramente storcere il naso a bitossi e pure a me. Dove li prendono questi 2 kg di troppo?

Si capisce che sto cadendo nel loop che ti porta a spendere il doppio del budget o a restare senza per mesi. :muro:
Sul sito di bicimania ci sono bici tecnologicamente vecchie a prezzi stracciati, io non ci penserei troppo su


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 20 novembre 2019, 14:45



“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1799
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Beppugrillo » mercoledì 20 novembre 2019, 23:54

Che voi sappiate quali sono i limiti che impediscono di montare un copertoncino da 35 gravel su una bici da corsa? Io adesso ho un copertoncino da 28, devo sostituirlo perché quello dietro è completamente finito e per l'inverno preferirei averne uno ancora più tranquillo però prima di comprarlo vorrei capire se posso montarlo sul cerchio. Immagino che gli ostacoli siano il freno (ma col freno a disco direi che è risolto a priori) e l'alloggio sul cerchio e questo non ho idea di come valutarlo



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » giovedì 21 novembre 2019, 1:23

Beppugrillo ha scritto:
mercoledì 20 novembre 2019, 23:54
Che voi sappiate quali sono i limiti che impediscono di montare un copertoncino da 35 gravel su una bici da corsa? Io adesso ho un copertoncino da 28, devo sostituirlo perché quello dietro è completamente finito e per l'inverno preferirei averne uno ancora più tranquillo però prima di comprarlo vorrei capire se posso montarlo sul cerchio. Immagino che gli ostacoli siano il freno (ma col freno a disco direi che è risolto a priori) e l'alloggio sul cerchio e questo non ho idea di come valutarlo
Eh, non solo il canale di una ruota per bdc non sempre permette l’alloggiamento di un 35 (possibile effetto “pera”, con molti dubbi sulla stabilità in curva, però magari alcuni cerchi lo consentono... :boh:), ma ci sono pure altri problemi, anche in una disc: la “luce” laterale e superiore della forcella anteriore (che comunque nelle bdc moderne è mediamente più ampia), e forse ancor di più la geometria posteriore. Infatti uno pneumatico più largo è ovviamente anche più alto, e ci sono rischi di contatto col tubo verticale o con la zona deragliatore anteriore, soprattutto se montato a fascetta. Un carro posteriore molto compatto quindi non consentirebbe tale montaggio.
Vale la pena fare delle prove (es. fatti dare un 32/35 usato da un negoziante/cicloriparatore... ;) )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
galliano
Messaggi: 14498
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 21 novembre 2019, 10:21

Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 20 novembre 2019, 14:45
Tipo
https://www.df-sportspecialist.it/speci ... etargeting
Grazie per i consigli, siete veramente dei bravi ragazzi.
Vero che ci sono buone offerte su quel sito, peccato che non ci siano negozi in regione, ma anche on line va bene.

Tra questa Chisel Comp X1 del 2019 e la cannondale Trail 3 suggerita dal Bito
https://www.cannondale.com/it-IT/Europe ... a07bb14889
mi pare montata un po' meglio la specialized, se non sbaglio.
Se non ho capito male oggi ci sarebbe pure uno sconto extra del 15% ma c'è solo la taglia M e non credo che sia sufficiente per me.
Io sono circa 180cm, forse mi sarò abbassato di qualche millimentro negli anni, quindi a occhio credo sia la L la mia taglia.

edit: forse ho detto una minc****, dovrebbe essersi anche la L della Chisel Comp X1 del 2019
fosse vero l'ulteriore sconto del 15% ci sarebbe da farci un pensierino.

Cambio Shimano SLX e forcella RockShox Judy Gold come stanno messi?



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 21 novembre 2019, 11:25

galliano ha scritto:
giovedì 21 novembre 2019, 10:21
Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 20 novembre 2019, 14:45
Tipo
https://www.df-sportspecialist.it/speci ... etargeting
Grazie per i consigli, siete veramente dei bravi ragazzi.
Vero che ci sono buone offerte su quel sito, peccato che non ci siano negozi in regione, ma anche on line va bene.

Tra questa Chisel Comp X1 del 2019 e la cannondale Trail 3 suggerita dal Bito
https://www.cannondale.com/it-IT/Europe ... a07bb14889
mi pare montata un po' meglio la specialized, se non sbaglio.
Se non ho capito male oggi ci sarebbe pure uno sconto extra del 15% ma c'è solo la taglia M e non credo che sia sufficiente per me.
Io sono circa 180cm, forse mi sarò abbassato di qualche millimentro negli anni, quindi a occhio credo sia la L la mia taglia.

edit: forse ho detto una minc****, dovrebbe essersi anche la L della Chisel Comp X1 del 2019
fosse vero l'ulteriore sconto del 15% ci sarebbe da farci un pensierino.

Cambio Shimano SLX e forcella RockShox Judy Gold come stanno messi?
sui componenti messaggia privatamente Bitossi, striscia la carta, e buttati nel fango :)


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 21 novembre 2019, 11:26

Beppugrillo ha scritto:
mercoledì 20 novembre 2019, 23:54
Che voi sappiate quali sono i limiti che impediscono di montare un copertoncino da 35 gravel su una bici da corsa? Io adesso ho un copertoncino da 28, devo sostituirlo perché quello dietro è completamente finito e per l'inverno preferirei averne uno ancora più tranquillo però prima di comprarlo vorrei capire se posso montarlo sul cerchio. Immagino che gli ostacoli siano il freno (ma col freno a disco direi che è risolto a priori) e l'alloggio sul cerchio e questo non ho idea di come valutarlo
il problema vero è la larghezza e la spalla del cerchione. e comunque prima del 35 c'è il 32, no?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1799
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Beppugrillo » giovedì 21 novembre 2019, 22:25

Grazie e scusate l'off-topic, mi sono reso conto ora che non è MTB E Cross ma MTB O Cross :aureola: Che poi non c'entrava una fava comunque.
Sì in effetti è venuto fuori che il cerchio può montare quello da 32 ma non quello da 35. Preferivo 35 per avere un'alternativa più netta, 32 ho paura che sia quasi la stessa cosa di 28



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: MTB o Cross

Messaggio da leggere da Bitossi » giovedì 21 novembre 2019, 22:58

galliano ha scritto:
giovedì 21 novembre 2019, 10:21
Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 20 novembre 2019, 14:45
Tipo
https://www.df-sportspecialist.it/speci ... etargeting
Grazie per i consigli, siete veramente dei bravi ragazzi.
Vero che ci sono buone offerte su quel sito, peccato che non ci siano negozi in regione, ma anche on line va bene.

Tra questa Chisel Comp X1 del 2019 e la cannondale Trail 3 suggerita dal Bito
https://www.cannondale.com/it-IT/Europe ... a07bb14889
mi pare montata un po' meglio la specialized, se non sbaglio.
Se non ho capito male oggi ci sarebbe pure uno sconto extra del 15% ma c'è solo la taglia M e non credo che sia sufficiente per me.
Io sono circa 180cm, forse mi sarò abbassato di qualche millimentro negli anni, quindi a occhio credo sia la L la mia taglia.

edit: forse ho detto una minc****, dovrebbe essersi anche la L della Chisel Comp X1 del 2019
fosse vero l'ulteriore sconto del 15% ci sarebbe da farci un pensierino.

Cambio Shimano SLX e forcella RockShox Judy Gold come stanno messi?
L’avevo detto che c’erano delle buone occasioni! Fra l’altro, impressione superficiale però, mi pare che direttamente nel negozio che chiude ce ne siano altre, ma a memoria non vorrei scrivere cacate.
Comunque chiaro che con quegli sconti, si arriva ad uno step superiore, come è la Chisel rispetto alla Trail che avevo indicato... :boh:

Okkio comunque che è una 29” con monocorona da 30, 11v e pignoni 11/46. Questo vuol dire avere un rapporto più agile di un solo dente rispetto al fatidico 2/3 ant/post, con ruote appunto da 29”, che logicamente allungano i rapporti.
La Trail ha la doppia con rapporto più agile 26/42, comodamente dentro il 2/3, e con la possibilità di averla anche nel formato 27.5, ma solo nelle taglie piccole, mi pare. Inoltre è un modello 2020.
Mi pareva avessi scritto da qualche parte che preferivi avere la doppia, per questo la consigliavo. Ma tanto non devi andare su sentieri per capre, no? ;)

In ogni caso, la Chisel va più che bene, a quel prezzo poi!

SLX è il cambio di fascia media per eccellenza, robusto e sufficientemente preciso; la Judy invece è la forcella basic in casa RS, ma abbastanza leggera e molto migliorata col tempo (a me era capitato addirittura di bucare il fodero di una vecchia Judy giallona, montata su una Scott che avevo a inizio millennio; cosa che nemmeno il meccanico era riuscito a spiegarsi... :diavoletto: )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Rispondi