[2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Per raccontare le proprie avventure in bici, le uscite, gli allenamenti, le gare amatoriali e le gran fondo
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5348
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Arme ha scritto: domenica 11 ottobre 2020, 17:07
chinaski89 ha scritto: lunedì 5 ottobre 2020, 11:03 Ci ho riprovato, ma nulla da fare. :titanic:

Stavolta dopo Miragolo sono mestamente ritornato in quel di Bracca, ove abito, invece di proseguire il falsopiano prima della salita per Selvino. Tra l'altro per fortuna dato che poco dopo si è scatenato un diluvio universale che ho preso solo nel finale. Dal cancello a casa ho dovuto spingere :sedia: e prima mi sono fermato mezz'oretta a Endenna (inizi della salita per Miragolo) perchè stavo crepando. Felicissimo della prestazione sul S. Antonio invece, li sono andato molto meglio :D peccato che credo la cosa mi abbia finito le gambe peggio della volta scorsa :D devo capire come ci si dovrebbe gestire in salita. Più di mettere un rapportino ridicolo e rallentare uno che deve fa? :D

Comunque sono 30 Km circa Sant'Antonio da Brembilla-Miragolo-Algua (bivio per Selvino). Più gli altri 5 (3 salita facile+2 discesa) di esperienza mistica per rientrare a casa
Azz... io ho un appartamento di famiglia in cima al Miragolo (San Marco intendo, dopo il bivio)!
Si il Miragolo abitato è S.Marco, quello dove passava il Lombardia serve solo per andare alla Passata o per le mucche :mrgreen:

Domani o dopo faccio un ultimo tentativo mi sa, poi torno ai giri in montagna per un po' che d'inverno sono una figata


jumbo
Messaggi: 6795
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da jumbo »

Bitossi ha scritto: domenica 11 ottobre 2020, 18:49
Arme ha scritto: domenica 11 ottobre 2020, 17:01 https://www.bufale.net/ufficiale-lobbli ... -sportiva/

qualcuno ha ragguagli in merito all'obbligo di utilizzo mascherina anche in bici? a logica se si è da soli non si pone nemmeno il problema
Se la corsetta al parco è considerata attività sportiva (ma mi piacerebbe sapere chi l’ha detto, o meglio dove sta scritto), a maggior ragione lo sarà un’uscita con la bici da corsa, o comunque con un mezzo diverso dalla bici della sciura Maria.
Chiaramente siamo nel campo delle sottigliezze e degli arzigogoli; alla fine con tutta probabilità basterà essere vestito da ciclista ed inforcare una bici da almeno 500 €... :diavoletto:
Comunque con il frescolino che è arrivato, lo scaldacollo del decathlon lo metto volentieri e al bisogno lo metto su bocca e naso in pochi secondi.


Luca90
Messaggi: 8901
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 »

Arme ha scritto: domenica 11 ottobre 2020, 17:01 https://www.bufale.net/ufficiale-lobbli ... -sportiva/

qualcuno ha ragguagli in merito all'obbligo di utilizzo mascherina anche in bici? a logica se si è da soli non si pone nemmeno il problema
in qualunque caso niente mascherina quando si fa attività fisica... :cincin:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen, Giro di Turchia
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2094
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Oggi per la prima volta ho visto un 6 W/kg in alto a sinistra sulla schermata di Rouvy. Invece Pogacar li ha tenuti di media sul Peyresourde a fine tappa a metà Tour :(


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5348
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Tentativo saltato causa covid :hammer: non ho nulla e sono negativo ma un ospite del B&B -anzi foresteria lombarda sarebbe, ma che nome di m- si è ammalato poco dopo e mi sono messo in quarantena :( come si nota forse dall'onnipresenza forumistica mi annoio molto :D per fortuna ho tanto terreno intorno e sto facendo corsa e MTB senza uscire di casa :unzunz:

L'anno prossimo mi piacerebbe provare qualche percorso massacrante e 'famoso' di MTB, consigli? L'ideale sarebbe una roba estremamente faticosa senza essere troppo tecnica perchè sono na pippa e rischio la vita se no :diavoletto:


Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3934
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Bitossi »

chinaski89 ha scritto: mercoledì 14 ottobre 2020, 15:51 Tentativo saltato causa covid :hammer: non ho nulla e sono negativo ma un ospite del B&B -anzi foresteria lombarda sarebbe, ma che nome di m- si è ammalato poco dopo e mi sono messo in quarantena :( come si nota forse dall'onnipresenza forumistica mi annoio molto :D per fortuna ho tanto terreno intorno e sto facendo corsa e MTB senza uscire di casa :unzunz:

L'anno prossimo mi piacerebbe provare qualche percorso massacrante e 'famoso' di MTB, consigli? L'ideale sarebbe una roba estremamente faticosa senza essere troppo tecnica perchè sono na pippa e rischio la vita se no :diavoletto:
Intendi nella bergamasca, in altre parti della Lombardia, o anche fuori regione?
Dalle tue parti vengo quasi sempre in bdc, ma nella zona vicina al lecchese invece conosco molto bene l’area del Monte Canto in MTB, e pure quei rilievi che stanno tra Palazzago e Gromlongo. Anzi, se una volta hai voglia di provare, fa’ un fischio: trovandosi eventualmente a Pontida, o dall’altra parte a Sotto il Monte, si può fare il Canto “classico”, che è un sentiero abbastanza erto in alcuni punti, ma senza difficoltà tecniche (se non si esce dal seminato... ;) ). Al limite si tirano i freni nei versanti in discesa, che però alla fine dei conti risultano abbastanza facili... :cincin:

(poi c’è sempre la Brianza, bassa o alta che sia, dove c’è un po’ di tutto)


Immagine
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
jumbo
Messaggi: 6795
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da jumbo »

Nelle alte valli bergamasche sicuramente puoi trovare degli itinerari.
Tipo da Carona salire ai rifugi Calvi e Longo lungo le strade sterrate di accesso, oppure collegare Carona e Foppolo con le strade di servizio degli impianti da sci, o sempre da Foppolo il passo Dordona lungo la strada sterrata (che poi volendo scende in Valtellina, ma poi si fa lunga a rientrare), oppure da Valtorta salire ai Piani di Bobbio.
Anche i Piani di Artavaggio si raggiungono dalla Val Taleggio con una stradina sterrata.


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5348
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Grazie mille ad entrambi, con la nuova stagione proverò qualcosa di quelli che avete detto per cominciare ad andare oltre i sentieri qui vicino a dove abito (tra l'altro pericolosissimi, una volta quasi mi ammazzo perchè dietro un tornante mi son trovato.. tre capre selvatiche :? :capra: un'altra ho provato un sentiero diverso e ad un certo punto una muraglia di rovi impediva il passaggio :angry: )

Il fischio te lo faccio volentieri, ma prima voglio prepararmi decentemente :diavoletto: non sono chissà che competitivo ma attualmente come detto faccio molto schifo, sono sempre andato in maniera ipersaltuaria e proprio l'umiliazione eviterei :lol:

Carona-Foppolo e dintorni li conosco molto bene perchè parto quasi sempre da lì per i trekking fuori stagione :D

Mi ispira quella dalla Val Taleggio che hai citato, vedremo

bitossi diciamo primavera inoltrata prossima potrei provare veramente a farmi uccidere sul Canto :sasso:

Adesso per un po' solo ramponcini e racchette morosa permettendo, anche perchè per il gelo in bici devo attrezzarmi decisamente meglio :dunce:


Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3934
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Bitossi »

chinaski89 ha scritto: mercoledì 14 ottobre 2020, 18:43 Grazie mille ad entrambi, con la nuova stagione proverò qualcosa di quelli che avete detto per cominciare ad andare oltre i sentieri qui vicino a dove abito (tra l'altro pericolosissimi, una volta quasi mi ammazzo perchè dietro un tornante mi son trovato.. tre capre selvatiche :? :capra: un'altra ho provato un sentiero diverso e ad un certo punto una muraglia di rovi impediva il passaggio :angry: )

Il fischio te lo faccio volentieri, ma prima voglio prepararmi decentemente :diavoletto: non sono chissà che competitivo ma attualmente come detto faccio molto schifo, sono sempre andato in maniera ipersaltuaria e proprio l'umiliazione eviterei :lol:

Carona-Foppolo e dintorni li conosco molto bene perchè parto quasi sempre da lì per i trekking fuori stagione :D

Mi ispira quella dalla Val Taleggio che hai citato, vedremo

bitossi diciamo primavera inoltrata prossima potrei provare veramente a farmi uccidere sul Canto :sasso:

Adesso per un po' solo ramponcini e racchette morosa permettendo, anche perchè per il gelo in bici devo attrezzarmi decisamente meglio :dunce:
Il Canto Classic è bello, la salita è abbastanza impegnativa senza essere mai veramente dura, ma è piuttosto breve. Il bello di quel montagnotto è risalire anche più di una volta, e provare nuove discese, alcune delle quali veramente toste, e sarebbe meglio farle con una biammortizzata. Comunque ci sono varianti che si fanno con un po’ di pratica, anche con una front, ad esempio da Fontanelle verso Mapello, il Porcile, ecc.
Diciamo che per noi è abbastanza un riferimento, tant’è che io ci vado partendo da casa (Monza), visto che odio usare l’auto. Però altri brianzoli lasciano l’auto al ponte di Paderno, e da lì attraverso sentieri facili verso Pontida o in alternativa a Sotto il Monte.
Altri rilievi che raggiungiamo facilmente da casa sono il S. Genesio e Montevecchia, dove si trovano sentieri per tutti i gusti, anche raccordabili tra i due.
Poi, per il triangolo Lariano, c’è il treno: una traversata mitica e faticosa, che sicuramente ti piacerebbe, e con solo un paio di punti leggermente pericolosi, è appunto la Como-Bellagio via Colma. Direi che una volta nella vita va fatta (io sono a tre). Facile poi per il milanese/monzese tornare a casa in treno traghettando verso Varenna; forse qualche coincidenza per la bergamasca, oppure c’è l’odiata automobile, ma bisogna comunque tornare a Como. Idem per la Valcava, salendo ad esempio da Carenno verso il Pertus (dall’altra parte non conosco sentieri). :boh:
Poi sono stato anche in molti dei luoghi segnalati da Jumbo, ma episodicamente visto il problema-auto di cui sopra, quindi non posso dire di conoscerli così bene. C’è tutto l’intrico dei sentieri della valle Imagna, ad esempio, ma a memoria ricordo solo le direttrici principali.
Bueno, tutto sommato direi che bisogna cominciare ad allenarsi, anche se per il Canto e la zona di Palazzago basta anche poco... :D


Immagine
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Sono rientrato a casa dopo un mese che mi ha portato ad ampliare notevolmente il mio CV da pedalatore.
Oltre alle scorribande trentine di cui già ho raccontato qui sopra, poi son passato agli appennini. La settimana dopo il mondiale di Imola ho fatto il percorso con Mazzolano e Gallisterna. La prima un po' a tentoni perché c'è un bivio di mezzo e abbiam sbagliato strada. Sulla Gallisterna non potevamo sbagliare essendo stati lì per il mondiale. È stata una delle giornate più dure per me in sella: avevamo noleggiato delle bdc di 10 anni fa ad Imola e un biker frullatore come me non gliela faceva proprio. Ho portato al termine la Gallisterna in pieno stile Aru, come pedalata e anche come boccacce penso :D

Un altro bello "scalpo" è stato il San Luca, all'interno di un giro con altre due salite simili, meno pendenti e meno iconiche ma secondo me più belle.

A tutto ciò ho aggiunto una uscita di 60km nelle valli di Comacchio con molti sterrati.


Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5673
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Deadnature »

nikybo85 ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 12:35 Un altro bello "scalpo" è stato il San Luca, all'interno di un giro con altre due salite simili, meno pendenti e meno iconiche ma secondo me più belle.
Via del Genio/San Vittore?


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Deadnature ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 13:09
nikybo85 ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 12:35 Un altro bello "scalpo" è stato il San Luca, all'interno di un giro con altre due salite simili, meno pendenti e meno iconiche ma secondo me più belle.
Via del Genio/San Vittore?
Esatto :)


Grammont63
Messaggi: 651
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Grammont63 »

Ben ritrovati a tutti !
Dopo qualche settimana di stop per via di alcuni impegni stamattina ho ripreso ad allenarmi con una tranquillissima sgambata di 52 km per 2h e 30m di attività.


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...
Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5673
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Deadnature »

nikybo85 ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 14:19
Deadnature ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 13:09 Via del Genio/San Vittore?
Esatto :)
Ho fatto giusto ieri quelle due + San Luca dal versante Sud. :) Concordo con te: salite molto divertenti, zero traffico e bei paesaggi. Da quelle parti il Colle dell'Osservanza l'hai mai provato? Un drittone che quanto a pendenze se la gioca con il San Luca.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Deadnature ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 14:26
nikybo85 ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 14:19
Deadnature ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 13:09 Via del Genio/San Vittore?
Esatto :)
Ho fatto giusto ieri quelle due + San Luca dal versante Sud. :) Concordo con te: salite molto divertenti, zero traffico e bei paesaggi. Da quelle parti il Colle dell'Osservanza l'hai mai provato? Un drittone che quanto a pendenze se la gioca con il San Luca.
È una sequenza che si incastra molto bene infatti...concordo anche sul lato paesaggistico :) quindi hai fatto un giro invertito rispetto al mio (San Vittore da San Mamolo dopo Osservqnza in discesa) o solo il San Luca da diverso versante?

Ah sì che ho fatto anche l'Osservanza!..lo avevo dimenticato nel riepilogo qui sopra...veramente micidiale, forse perfino peggio del San Luca. Tra l'altro lo avevo fatto a piedi anni fa e non ricordavo fosse così lunga :help:


Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5673
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Deadnature »

Mi viene in soccorso Strava: ho fatto esattamente questo segmento.

Allungando un po', da quelle parti è bello anche proseguire fino a Pieve del Pino, scendere a Pian di Macina, ritornare verso Rastignano e poi risalire da via del Paleotto (anch'essa con un paio di strappi niente male, specie se si sale fino a Monte Donato).


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Deadnature ha scritto: domenica 18 ottobre 2020, 19:02 Mi viene in soccorso Strava: ho fatto esattamente questo segmento.

Allungando un po', da quelle parti è bello anche proseguire fino a Pieve del Pino, scendere a Pian di Macina, ritornare verso Rastignano e poi risalire da via del Paleotto (anch'essa con un paio di strappi niente male, specie se si sale fino a Monte Donato).
Questo post mi era sfuggito (e sai che novità da collega Liquigas capirai :diavoletto: :hammer: )...
Ah sono dei percorsi eccezionali..prima della combo San Luca Genio San Vittore mi ero già fatto una 40ina di km la settimana prima un po' a caso ma tutto molto bello.
Se sei di quelle parti potrei farti un fischio la prossima volta che pedalo da quelle parti....


nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

La mia prima settimana dopo il tour citato si è chiuso con un telefono sfasciato e quasi 150km.
Due uscite di 50km con salite pedalabili ma comunque da 900mt di dislivello, e se nell'economia di una corsa pro' solo il dislivello dice poco, per noi cicloturisti si sente ogni singolo metro.

La terza uscita invece è stata micidiale..monte Limbara due volte fino in cima e credo dislivello molto vicino ai 2000mt su soli 45km. Questa è stata l'uscita che mi è costata il telefono quindi non posso quantificare in modo esatto, ma grossomodo avendo fatto altre volte queste strade dovremmo esser lì come dislivello. Ho fatto veramente un bel passo salvo crisi negli ultimi km di salita. Infatti il secondo tentativo l'ho cominciato molto forte in preda ad una strana esaltazione e sopravvalutazione :hammer: e anche un po' di fame.
Spero di rifarla con Strava questa doppia ascesa perché merita un posto in collezione. A me ha stancato molto più del Sellaronda per fare un esempio.


Grammont63
Messaggi: 651
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Grammont63 »

Oggi allenamento indoor pomeridiano causa una mattinata uggiosa e molto umida, unitamente ad alcuni impegni personali: 1h e 10m di rulli a ritmo molto agile.


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...
nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Oggi ho recuperato anche dati alla mano la pedalata andata persa l'altro giorno quando ho rotto il telefono.
Erano effettivamente 1800 mt di dislivello in 45km. Non quanto un Sellaronda nel totale ma come dislivello in base ai km ancora di più.
La gamba sembrava migliore l'altra volta, all'inizio non andavo però stavolta forse la crisi finale è stata più pesante. Quindi due prestazioni simili direi. Ovviamente la soddisfazione era maggiore la prima volta :D


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2094
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Oggi pedalata virtuale che mi ha riconciliato con la bici dopo un periodo con poche soddisfazioni. Hanno caricato su Rouvy (forse già c'era, non lo so) un bellissimo percorso tra Dronero e il Santuario di Castelmagno e non so se è per il tipo di planimetria (salita facile all'inizio di riscaldamento, discesa, falsopiano fino a Pradleves e poi salita vera), per la familiarità col percorso già fatto in estate o altro, ma comunque mi sono trovato benissimo, tanto che sono arrivato al Santuario sprintando. Con queste sensazioni mi diverto pure in casa


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7041
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta »

Beppugrillo ha scritto: domenica 1 novembre 2020, 15:52 Oggi pedalata virtuale che mi ha riconciliato con la bici dopo un periodo con poche soddisfazioni. Hanno caricato su Rouvy (forse già c'era, non lo so) un bellissimo percorso tra Dronero e il Santuario di Castelmagno e non so se è per il tipo di planimetria (salita facile all'inizio di riscaldamento, discesa, falsopiano fino a Pradleves e poi salita vera), per la familiarità col percorso già fatto in estate o altro, ma comunque mi sono trovato benissimo, tanto che sono arrivato al Santuario sprintando. Con queste sensazioni mi diverto pure in casa
Ciao Beppu, tu che ormai sei un esperto delle pedalate virtuali, potresti darci dei consigli per la scelta dei rulli? viewtopic.php?f=6&t=10434


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

herbie ha scritto: martedì 3 novembre 2020, 15:06
aitutaki1 ha scritto: martedì 3 novembre 2020, 12:09
herbie ha scritto: martedì 3 novembre 2020, 2:25

niente, sono troppo indietro. Non capisco nemmeno a cosa serva il 32 se hai già il 30. Io avevo la tripla 30-40-50. Pesa troppo?
Volevo risponderti su i nostri km in bici ma forse è più utile qui, il senso è che se si ha o acquista una bici col 52-36/28 senza dover cambiare modello o guarnitura per una 34, con il 32 si ha un rapporto ben più agile. Dai che con i cambi a 22+ Velocità la tripla non è necessaria ;)
"se come unica corona hai 30/32" :scusami, fraintendendo queste parole avevo capito che ci fossero MTB che montano due moltipliche, una da 30 e una da 32. Siccome la vecchia MTB che utilizzavo aveva la tripla (parliamo del 1996) con però tre misure BEN DISTINTE ovvero 30, 40 e 50, mi stavo domandando da che parte andassero le più recenti tendenze dei costruttori di bici in quali, per quanto penso, potrebbero partorire quelli che, nella mia mentalità forse antiquata, sarebbero degli autentici misteri.
No problem mi ero anche spiegato io male,
Il fatto è che l' offerta sul mercato per MTB e spesso Gravel consiste in monocorona + Nmila velocità che oltre ai salti di rapporto inevitabili con range tipo 10-50, come spiegato da Bitossi (40T+10/42 nel suo caso), richiede catene più sottili e tolleranze minime, col pignone da 10 anche attriti assurdi e con quello da 42/50 un bell' aumento di peso per la cassetta.
Tutto per risparmiare la doppia e forse 3/4 etti tra deragliatore e seconda corona.
Per le bici muscolari non mi sembra un gran progresso, chiaro per le Ebike che ormai fanno il mercato cambia poco.


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
herbie
Messaggi: 5657
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da herbie »

aitutaki1 ha scritto: martedì 3 novembre 2020, 15:32
No problem mi ero anche spiegato io male,
Il fatto è che l' offerta sul mercato per MTB e spesso Gravel consiste in monocorona + Nmila velocità che oltre ai salti di rapporto inevitabili con range tipo 10-50, come spiegato da Bitossi (40T+10/42 nel suo caso), richiede catene più sottili e tolleranze minime, col pignone da 10 anche attriti assurdi e con quello da 42/50 un bell' aumento di peso per la cassetta.
Tutto per risparmiare la doppia e forse 3/4 etti tra deragliatore e seconda corona.
Per le bici muscolari non mi sembra un gran progresso, chiaro per le Ebike che ormai fanno il mercato cambia poco.
ecco, una delle cose di cui mi rimane oscuro il senso è questa cosa della monocorona. Concretamente parlando, il vantaggio sarebbe quello del risparmio sul peso? O ce ne sono altri? Immagino che poi , specie per le pendenze che deve affrontare una MTB in salita, ci vogliamo ingranaggi mostruosamente grandi dietro.
Soprattutto però questa cosa dell'assottigliamento delle catene, che è progredita anche per le bici da strada, unitamente al loro lavorare molto di traverso su pacchi pignoni immagino molto grandi, aumenta in percentuale il rischio che capiti uno dei guai in assoluto peggiori, ovvero la rottura della catena.
Altra conseguenza, l'obbligo di cambiare la catena (e poi che non salti nessun pignone con la catena nuova è sempre un terno al lotto...) una volta ogni due o tre mesi, perchè a questo punto immagino ti dicano di cambiarla ogni 3000 o forse meno, immagino.
Ultima modifica di herbie il martedì 3 novembre 2020, 15:46, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

herbie ha scritto: martedì 3 novembre 2020, 15:42
aitutaki1 ha scritto: martedì 3 novembre 2020, 15:32
No problem mi ero anche spiegato io male,
Il fatto è che l' offerta sul mercato per MTB e spesso Gravel consiste in monocorona + Nmila velocità che oltre ai salti di rapporto inevitabili con range tipo 10-50, come spiegato da Bitossi (40T+10/42 nel suo caso), richiede catene più sottili e tolleranze minime, col pignone da 10 anche attriti assurdi e con quello da 42/50 un bell' aumento di peso per la cassetta.
Tutto per risparmiare la doppia e forse 3/4 etti tra deragliatore e seconda corona.
Per le bici muscolari non mi sembra un gran progresso, chiaro per le Ebike che ormai fanno il mercato cambia poco.
ecco, una delle cose di cui mi rimane oscuro il senso è questa cosa della monocorona. Concretamente parlando, il vantaggio sarebbe quello del risparmio sul peso, ma immagino che poi , specie per le pendenze che deve affrontare una MTB in salita, ci vogliamo ingranaggi mostruosamente grandi dietro.
Soprattutto però questa cosa dell'assottigliamento delle catene, che è progredita anche per le bici da strada, unitamente al loro lavorare molto di traverso su pacchi pignoni immagino molto grandi, aumenta in percentuale il rischio che capiti uno dei guai in assoluto peggiori, ovvero la rottura della catena.
Anche senza romperla usura di tutta la trasmissione e rischio malfunzionamenti


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Finalmente ho fatto il gran salto e sono passato alla bici da corsa. Oddio più che salto diciamo che l'ho acquistata, in quanto non mollo la mtb. Anzi, prima la preservavo per andarci su strada ora la utilizzerò davvero come una mtb, al posto di una vecchissima bicicletta ammortizzata all'1% che usavo sulle strade bianche finora, e che comunque vanta anni e anni di onorato servizio.
Dopo alcune prove tra Trentino ed Emilia Romagna sapevo grossomodo che sensazioni aspettarmi, ma era comunque la prima volta che la utilizzavo con scarpini ed attacchi. Quando l'avevo noleggiata, non avendo scarpini, mi avevano montato il pedale normale.
Comunque sensazioni un po' spiacevoli all'inizio, soprattutto perché, evidentemente, sulla mtb metto il piede in modo diverso, mi è anche venuto un crampo al piede infatti.
Altra cosa dura è stata proprio pedalare :D sono uno che frulla perfino in mtb quindi immaginatemi con un rapporto normale..cosa aggravata dall'essere partito subito in salita, imballato, e con le gambe da fine stagione.
Km dopo km le sensazioni sono andate migliorando, il crampo al piede sparito, e ho iniziato a familiarizzare col rapporto. Infatti visto che ero in zona ho provato un pezzo della "mia" salita per vedere come si andava su pendenze più arcigne. Beh qui mi ha davvero impressionato, pensavo di piantarmi invece letteralmente volavo. I benefici del mezzo sono superiori al malus di un rapporto più duro a ciò che ero abituato.
Strava conferma che il passo è tutto un altro.

Per molti di voi ho detto sicuramente delle cose ovvie, ma non potevo non ammorbarvi col racconto di questa mia esperienza :D :D spero inoltre di essere utile a chi come me percorre un po' di km in mtb e valuta se passare alla bdc.


andrewred
Messaggi: 22
Iscritto il: domenica 13 ottobre 2013, 18:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da andrewred »

Congratulazioni a chi si è aggiunto agli amatori della b.d.c. anche se il momento è incerto e, dati i rischi che ho corso su strada, sto percorrendo la via opposta spostandomi ogni tanto su MTB. Anche se è un mio vecchissimo acquisto in acciaio (il mitico telaio Columbus ed è una 26").
Piuttosto, qualcuno più in gamba di me riesce a interpretare bene quanto affermato nell'ultimo DPCM al punto che riporto:
----
Art. 3
Ulteriori misure di contenimento del contagio su alcune aree del territorio nazionale
caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto
----
e) è consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione
purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo
di utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie; è altresì consentito lo svolgimento di
attività sportiva esclusivamente all’aperto e in forma individuale;
----
Molto approssimativo ... in italiano altresì vuol dire anche quindi sarebbe consentita l'attività sportiva (quale? corsa, podismo, ciclismo strada e MTB?) all'aperto, in forma individuale (ma dove? restando in quali limiti Comune, Provincia, Regione? giro del condominio?).
Grazie, saluto tutto il forum.


Per aspera ad aspera
Luca90
Messaggi: 8901
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 »

nikybo85 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 14:07 Finalmente ho fatto il gran salto e sono passato alla bici da corsa. Oddio più che salto diciamo che l'ho acquistata, in quanto non mollo la mtb. Anzi, prima la preservavo per andarci su strada ora la utilizzerò davvero come una mtb, al posto di una vecchissima bicicletta ammortizzata all'1% che usavo sulle strade bianche finora, e che comunque vanta anni e anni di onorato servizio.
Dopo alcune prove tra Trentino ed Emilia Romagna sapevo grossomodo che sensazioni aspettarmi, ma era comunque la prima volta che la utilizzavo con scarpini ed attacchi. Quando l'avevo noleggiata, non avendo scarpini, mi avevano montato il pedale normale.
Comunque sensazioni un po' spiacevoli all'inizio, soprattutto perché, evidentemente, sulla mtb metto il piede in modo diverso, mi è anche venuto un crampo al piede infatti.
Altra cosa dura è stata proprio pedalare :D sono uno che frulla perfino in mtb quindi immaginatemi con un rapporto normale..cosa aggravata dall'essere partito subito in salita, imballato, e con le gambe da fine stagione.
Km dopo km le sensazioni sono andate migliorando, il crampo al piede sparito, e ho iniziato a familiarizzare col rapporto. Infatti visto che ero in zona ho provato un pezzo della "mia" salita per vedere come si andava su pendenze più arcigne. Beh qui mi ha davvero impressionato, pensavo di piantarmi invece letteralmente volavo. I benefici del mezzo sono superiori al malus di un rapporto più duro a ciò che ero abituato.
Strava conferma che il passo è tutto un altro.

Per molti di voi ho detto sicuramente delle cose ovvie, ma non potevo non ammorbarvi col racconto di questa mia esperienza :D :D spero inoltre di essere utile a chi come me percorre un po' di km in mtb e valuta se passare alla bdc.
:clap:

per curiosità visto che frulli che caratteristiche fisiche hai? altezza peso?


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen, Giro di Turchia
nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Luca90 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 19:04
nikybo85 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 14:07 Finalmente ho fatto il gran salto e sono passato alla bici da corsa. Oddio più che salto diciamo che l'ho acquistata, in quanto non mollo la mtb. Anzi, prima la preservavo per andarci su strada ora la utilizzerò davvero come una mtb, al posto di una vecchissima bicicletta ammortizzata all'1% che usavo sulle strade bianche finora, e che comunque vanta anni e anni di onorato servizio.
Dopo alcune prove tra Trentino ed Emilia Romagna sapevo grossomodo che sensazioni aspettarmi, ma era comunque la prima volta che la utilizzavo con scarpini ed attacchi. Quando l'avevo noleggiata, non avendo scarpini, mi avevano montato il pedale normale.
Comunque sensazioni un po' spiacevoli all'inizio, soprattutto perché, evidentemente, sulla mtb metto il piede in modo diverso, mi è anche venuto un crampo al piede infatti.
Altra cosa dura è stata proprio pedalare :D sono uno che frulla perfino in mtb quindi immaginatemi con un rapporto normale..cosa aggravata dall'essere partito subito in salita, imballato, e con le gambe da fine stagione.
Km dopo km le sensazioni sono andate migliorando, il crampo al piede sparito, e ho iniziato a familiarizzare col rapporto. Infatti visto che ero in zona ho provato un pezzo della "mia" salita per vedere come si andava su pendenze più arcigne. Beh qui mi ha davvero impressionato, pensavo di piantarmi invece letteralmente volavo. I benefici del mezzo sono superiori al malus di un rapporto più duro a ciò che ero abituato.
Strava conferma che il passo è tutto un altro.

Per molti di voi ho detto sicuramente delle cose ovvie, ma non potevo non ammorbarvi col racconto di questa mia esperienza :D :D spero inoltre di essere utile a chi come me percorre un po' di km in mtb e valuta se passare alla bdc.
:clap:

per curiosità visto che frulli che caratteristiche fisiche hai? altezza peso?
1.71 per un peso che varia dai 65 ai 69 ..non so se sia un fisico da frullatore :lol:


Luca90
Messaggi: 8901
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 »

nikybo85 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 21:45
Luca90 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 19:04
nikybo85 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 14:07 Finalmente ho fatto il gran salto e sono passato alla bici da corsa. Oddio più che salto diciamo che l'ho acquistata, in quanto non mollo la mtb. Anzi, prima la preservavo per andarci su strada ora la utilizzerò davvero come una mtb, al posto di una vecchissima bicicletta ammortizzata all'1% che usavo sulle strade bianche finora, e che comunque vanta anni e anni di onorato servizio.
Dopo alcune prove tra Trentino ed Emilia Romagna sapevo grossomodo che sensazioni aspettarmi, ma era comunque la prima volta che la utilizzavo con scarpini ed attacchi. Quando l'avevo noleggiata, non avendo scarpini, mi avevano montato il pedale normale.
Comunque sensazioni un po' spiacevoli all'inizio, soprattutto perché, evidentemente, sulla mtb metto il piede in modo diverso, mi è anche venuto un crampo al piede infatti.
Altra cosa dura è stata proprio pedalare :D sono uno che frulla perfino in mtb quindi immaginatemi con un rapporto normale..cosa aggravata dall'essere partito subito in salita, imballato, e con le gambe da fine stagione.
Km dopo km le sensazioni sono andate migliorando, il crampo al piede sparito, e ho iniziato a familiarizzare col rapporto. Infatti visto che ero in zona ho provato un pezzo della "mia" salita per vedere come si andava su pendenze più arcigne. Beh qui mi ha davvero impressionato, pensavo di piantarmi invece letteralmente volavo. I benefici del mezzo sono superiori al malus di un rapporto più duro a ciò che ero abituato.
Strava conferma che il passo è tutto un altro.

Per molti di voi ho detto sicuramente delle cose ovvie, ma non potevo non ammorbarvi col racconto di questa mia esperienza :D :D spero inoltre di essere utile a chi come me percorre un po' di km in mtb e valuta se passare alla bdc.
:clap:

per curiosità visto che frulli che caratteristiche fisiche hai? altezza peso?
1.71 per un peso che varia dai 65 ai 69 ..non so se sia un fisico da frullatore :lol:
ah l'opposto mio totale... 1.91 per 85 kg :diavoletto:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen, Giro di Turchia
nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Luca90 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 22:27
nikybo85 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 21:45
Luca90 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 19:04
:clap:

per curiosità visto che frulli che caratteristiche fisiche hai? altezza peso?
1.71 per un peso che varia dai 65 ai 69 ..non so se sia un fisico da frullatore :lol:
ah l'opposto mio totale... 1.91 per 85 kg :diavoletto:
La mia bici ti farebbe da triciclo :diavoletto:


Luca90
Messaggi: 8901
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 »

nikybo85 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 23:32
Luca90 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 22:27
nikybo85 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 21:45

1.71 per un peso che varia dai 65 ai 69 ..non so se sia un fisico da frullatore :lol:
ah l'opposto mio totale... 1.91 per 85 kg :diavoletto:
La mia bici ti farebbe da triciclo :diavoletto:
Ahahahahah


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen, Giro di Turchia
Avatar utente
jpm
Messaggi: 94
Iscritto il: sabato 21 maggio 2016, 12:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da jpm »

@nikybo85: ho visto dalle foto su strava che hai preso una giant. di che modello si tratta?


el_condor ha scritto:Che Aru arrivi avanti a Contador e' possibile ma è piu' probabile nevichi a Viareggio il 14 luglio ...
Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5673
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Deadnature »

nikybo85 ha scritto: domenica 25 ottobre 2020, 18:28 Questo post mi era sfuggito (e sai che novità da collega Liquigas capirai :diavoletto: :hammer: )...
Ah sono dei percorsi eccezionali..prima della combo San Luca Genio San Vittore mi ero già fatto una 40ina di km la settimana prima un po' a caso ma tutto molto bello.
Se sei di quelle parti potrei farti un fischio la prossima volta che pedalo da quelle parti....
Molto volentieri! Cerco di procurarmi una bici da corsa quanto prima, sennò starti dietro mi sa che è dura. :D


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Deadnature ha scritto: venerdì 6 novembre 2020, 7:26
nikybo85 ha scritto: domenica 25 ottobre 2020, 18:28 Questo post mi era sfuggito (e sai che novità da collega Liquigas capirai :diavoletto: :hammer: )...
Ah sono dei percorsi eccezionali..prima della combo San Luca Genio San Vittore mi ero già fatto una 40ina di km la settimana prima un po' a caso ma tutto molto bello.
Se sei di quelle parti potrei farti un fischio la prossima volta che pedalo da quelle parti....
Molto volentieri! Cerco di procurarmi una bici da corsa quanto prima, sennò starti dietro mi sa che è dura. :D
:stretta:
Al massimo la facciamo in mtb che con quelle pendenze aiuta :D ..
in realtà quando passo a Bologna non ho mai la mia bici con me ma vado sempre di noleggio o prestito, quindi sarà appunto più facile trovare una mtb


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5348
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da chinaski89 »

nikybo85 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 21:45
Luca90 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 19:04
nikybo85 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 14:07 Finalmente ho fatto il gran salto e sono passato alla bici da corsa. Oddio più che salto diciamo che l'ho acquistata, in quanto non mollo la mtb. Anzi, prima la preservavo per andarci su strada ora la utilizzerò davvero come una mtb, al posto di una vecchissima bicicletta ammortizzata all'1% che usavo sulle strade bianche finora, e che comunque vanta anni e anni di onorato servizio.
Dopo alcune prove tra Trentino ed Emilia Romagna sapevo grossomodo che sensazioni aspettarmi, ma era comunque la prima volta che la utilizzavo con scarpini ed attacchi. Quando l'avevo noleggiata, non avendo scarpini, mi avevano montato il pedale normale.
Comunque sensazioni un po' spiacevoli all'inizio, soprattutto perché, evidentemente, sulla mtb metto il piede in modo diverso, mi è anche venuto un crampo al piede infatti.
Altra cosa dura è stata proprio pedalare :D sono uno che frulla perfino in mtb quindi immaginatemi con un rapporto normale..cosa aggravata dall'essere partito subito in salita, imballato, e con le gambe da fine stagione.
Km dopo km le sensazioni sono andate migliorando, il crampo al piede sparito, e ho iniziato a familiarizzare col rapporto. Infatti visto che ero in zona ho provato un pezzo della "mia" salita per vedere come si andava su pendenze più arcigne. Beh qui mi ha davvero impressionato, pensavo di piantarmi invece letteralmente volavo. I benefici del mezzo sono superiori al malus di un rapporto più duro a ciò che ero abituato.
Strava conferma che il passo è tutto un altro.

Per molti di voi ho detto sicuramente delle cose ovvie, ma non potevo non ammorbarvi col racconto di questa mia esperienza :D :D spero inoltre di essere utile a chi come me percorre un po' di km in mtb e valuta se passare alla bdc.
:clap:

per curiosità visto che frulli che caratteristiche fisiche hai? altezza peso?
1.71 per un peso che varia dai 65 ai 69 ..non so se sia un fisico da frullatore :lol:
Io sono sempre stato 180x peso variabile tra i 64 e i 70 a seconda di quel che faccio, di solito nuoto 5km a settimana e mangio come un bue avvicinandomi ai 70, ora ci sono le piscine chiuse e senza accorgermene sono sceso a 64-65, devo dire che in bici si vola con quei kg in meno :lol:

Molto interessante il tuo post su bdc-mountain bike, io però credo resterò sempre sul fuori strada. Non mi piace pedalare col traffico a fianco, preferisco boschi o strade alternative spesso da ribaltamento e anche io più che altro frullo. Ora sto facendo un percorso ad anello nei boschi e sulla montagnola dietro casa e sto trovando una gamba quasi decente

Prendendo spunto da un post di roadrunner (e per sostituire un po' la piscina) ho iniziato anche a correre in salita. Inizialmente ho provato nei boschi ma facevo una fatica immane, adesso faccio 6km di salita con (brevi) tratti in contropendenza e pianura e un paio di muri di 2-300m degni de la Vuelta :mrgreen: mi pare che aiuti molto anche per avere più gamba con la MTB. Obiettivo è chiudere un anello che porterebbe il percorso a 20 km o giù di lì di cui 12 in salita. Obiettivo piuttosto lontano per ora :mrgreen:


Bitossi mi ero perso il tuo messaggio, ma allora Canto non va bene a me piace soffrire come un cane, superare dolori atroci, bestemmiare tutto il paradiso mentre cerco di raggiungere la meta ed in qualche modo infine arrivarci :lol: in discesa faccio pena, mi piace proprio il lato sofferenza. Alta valle mi pare più promettente per i miei gusti :mrgreen:


Grammont63
Messaggi: 651
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Grammont63 »

Dopo qualche giorno di sosta per aiutare i miei genitori nella raccolta delle olive stamattina ho ripreso ad allenarmi con una sgambata di 2h e 30m (52 km) su un percorso sostanzialmente pianeggiante.
Spero da oggi in poi di poter impostare una maggiore regolarità negli allenamenti.


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2094
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Oggi Tourmalet sui rulli, mi sono finito e disidratato ma ne vale la pena. Salita bellissima (versante ovest, quello che doveva fare la Vuelta di quest'anno). Chissà se prima o poi capiterà l'occasione di farlo anche realmente.


nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

chinaski89 ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 9:35
nikybo85 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 21:45
Luca90 ha scritto: giovedì 5 novembre 2020, 19:04
:clap:

per curiosità visto che frulli che caratteristiche fisiche hai? altezza peso?
1.71 per un peso che varia dai 65 ai 69 ..non so se sia un fisico da frullatore :lol:
Io sono sempre stato 180x peso variabile tra i 64 e i 70 a seconda di quel che faccio, di solito nuoto 5km a settimana e mangio come un bue avvicinandomi ai 70, ora ci sono le piscine chiuse e senza accorgermene sono sceso a 64-65, devo dire che in bici si vola con quei kg in meno :lol:

Molto interessante il tuo post su bdc-mountain bike, io però credo resterò sempre sul fuori strada. Non mi piace pedalare col traffico a fianco, preferisco boschi o strade alternative spesso da ribaltamento e anche io più che altro frullo. Ora sto facendo un percorso ad anello nei boschi e sulla montagnola dietro casa e sto trovando una gamba quasi decente

Prendendo spunto da un post di roadrunner (e per sostituire un po' la piscina) ho iniziato anche a correre in salita. Inizialmente ho provato nei boschi ma facevo una fatica immane, adesso faccio 6km di salita con (brevi) tratti in contropendenza e pianura e un paio di muri di 2-300m degni de la Vuelta :mrgreen: mi pare che aiuti molto anche per avere più gamba con la MTB. Obiettivo è chiudere un anello che porterebbe il percorso a 20 km o giù di lì di cui 12 in salita. Obiettivo piuttosto lontano per ora :mrgreen:


Bitossi mi ero perso il tuo messaggio, ma allora Canto non va bene a me piace soffrire come un cane, superare dolori atroci, bestemmiare tutto il paradiso mentre cerco di raggiungere la meta ed in qualche modo infine arrivarci :lol: in discesa faccio pena, mi piace proprio il lato sofferenza. Alta valle mi pare più promettente per i miei gusti :mrgreen:
Caspita sei molto più magro di me!..stesso peso con 10cm in più...il mio "problema" è la sproporzione fra parte alta e bassa del corpo, secco come un chiodo sopra e gambe enormi. Non so se dipenda dalla costituzione o dell'atletica fatta da bambino, tra l'altro avevano pensato di farmi crescere come velocista :dunce:
In realtà fino ad un paio d'anni fa arrivavo facilmente anche a 62 kg, che non mi sarebbe dispiaciuto provare ora in salita.

Sul discorso traffico per cui rimanere sulla mtb io sono stato finora abbastanza fortunato: in valle d Aosta riuscivo a trovare anche zone poco trafficate o quando mi muovevo su Cervinia beneficiavo dell'andatura bassa che gran parte dei veicoli fa in montagna. Invece in Sardegna vivo in zone poco trafficate, mi capita di fare decine di km senza beccare una macchina.
Però il fuori strada ha sempre il suo fascino, più a scendere che a salire però per me :D

La corsa in salita invece non sono mai riuscito a farla...anzi ora non corro più neanche in pianura a piedi :hammer:


herbie
Messaggi: 5657
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da herbie »

chinaski89 ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 9:35 [

Bitossi mi ero perso il tuo messaggio, ma allora Canto non va bene a me piace soffrire come un cane, superare dolori atroci, bestemmiare tutto il paradiso mentre cerco di raggiungere la meta ed in qualche modo infine arrivarci :lol: in discesa faccio pena, mi piace proprio il lato sofferenza. Alta valle mi pare più promettente per i miei gusti :mrgreen:
ok sei un amante del sado-maso :cincin: , e questo è un aspetto che denota un personalità molto aperta, tuttavia la bici può essere anche piacere facile, relax, pedalata scorrevole e in armonia con tutto ciò che ci sta intorno, aprendo la possibilità di un contatto diretto tra ciò che sta all'interno e ciò che sta all'esterno, cosa che è alle radice del senso di ciò che chiamiamo "libertà". Il ciclismo può essere anche un porta che apre questo mondo. Questo credo che possa accadere anche passando attraverso la sofferenza, ma un via più "comoda" e accessibile è quella che passa per quell'apertura al mondo che il pedalare-muovendosi liberamente tra le cose che abbiamo in comune, il mondo, facilita.
Però , quando uno ama così la sofferenza, posso capire bene che non sia facile rinunciare a questo piacere, e il ciclismo è uno dei sistemi più efficaci per raggiungerlo.... :D


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5348
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da chinaski89 »

herbie ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 1:24
chinaski89 ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 9:35 [

Bitossi mi ero perso il tuo messaggio, ma allora Canto non va bene a me piace soffrire come un cane, superare dolori atroci, bestemmiare tutto il paradiso mentre cerco di raggiungere la meta ed in qualche modo infine arrivarci :lol: in discesa faccio pena, mi piace proprio il lato sofferenza. Alta valle mi pare più promettente per i miei gusti :mrgreen:
ok sei un amante del sado-maso :cincin: , e questo è un aspetto che denota un personalità molto aperta, tuttavia la bici può essere anche piacere facile, relax, pedalata scorrevole e in armonia con tutto ciò che ci sta intorno, aprendo la possibilità di un contatto diretto tra ciò che sta all'interno e ciò che sta all'esterno, cosa che è alle radice del senso di ciò che chiamiamo "libertà". Il ciclismo può essere anche un porta che apre questo mondo. Questo credo che possa accadere anche passando attraverso la sofferenza, ma un via più "comoda" e accessibile è quella che passa per quell'apertura al mondo che il pedalare-muovendosi liberamente tra le cose che abbiamo in comune, il mondo, facilita.
Però , quando uno ama così la sofferenza, posso capire bene che non sia facile rinunciare a questo piacere, e il ciclismo è uno dei sistemi più efficaci per raggiungerlo.... :D
Ahah :clap: :cincin: diciamo che per quello che dici tu vado in montagna :D


Luca90
Messaggi: 8901
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 »

Ragazzi vi scrivo da lanuvio... Dopo 2 anni ho riportato le mie chiappe in bici fin qui...
La salita finale come sempre micidiale specie gli ultimi 2 km al 8/9% medio con punte al 13%... tenendo conto anche della mia mole 1.91 per 86 kg...
Se non mi sentite più vuol dire sto in ospedale morto per lo sforzo :diavoletto:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen, Giro di Turchia
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Luca90 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 13:44 Ragazzi vi scrivo da lanuvio... Dopo 2 anni ho riportato le mie chiappe in bici fin qui...
La salita finale come sempre micidiale specie gli ultimi 2 km al 8/9% medio con punte al 13%... tenendo conto anche della mia mole 1.91 per 86 kg...
Se non mi sentite più vuol dire sto in ospedale morto per lo sforzo :diavoletto:
Ricordati di limonare prima per 15 minuti tutti/e quelli che riesci (zuccatelli docet) altrimenti rischi che non possano contarti come positivo, e l' ospedale perderebbe i 2.000 :dollar: giornalieri della degenza . :diavoletto:


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Luca90 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 13:44 Ragazzi vi scrivo da lanuvio... Dopo 2 anni ho riportato le mie chiappe in bici fin qui...
La salita finale come sempre micidiale specie gli ultimi 2 km al 8/9% medio con punte al 13%... tenendo conto anche della mia mole 1.91 per 86 kg...
Se non mi sentite più vuol dire sto in ospedale morto per lo sforzo :diavoletto:
:champion: :clap:
Bella salita con quelle pendenze!


Luca90
Messaggi: 8901
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 »

nikybo85 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 14:32
Luca90 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 13:44 Ragazzi vi scrivo da lanuvio... Dopo 2 anni ho riportato le mie chiappe in bici fin qui...
La salita finale come sempre micidiale specie gli ultimi 2 km al 8/9% medio con punte al 13%... tenendo conto anche della mia mole 1.91 per 86 kg...
Se non mi sentite più vuol dire sto in ospedale morto per lo sforzo :diavoletto:
:champion: :clap:
Bella salita con quelle pendenze!
Andavo a 11/12 all'ora in quel pezzo e nei tratti più duri anche un po' a zigzag... me la ricordavo dura e dura si è rivelata nonostante mi sentivo buone gambe...
Con me avevo una borraccia d'acqua e una redbull...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen, Giro di Turchia
nikybo85
Messaggi: 4143
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Luca90 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 15:00
nikybo85 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 14:32
Luca90 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 13:44 Ragazzi vi scrivo da lanuvio... Dopo 2 anni ho riportato le mie chiappe in bici fin qui...
La salita finale come sempre micidiale specie gli ultimi 2 km al 8/9% medio con punte al 13%... tenendo conto anche della mia mole 1.91 per 86 kg...
Se non mi sentite più vuol dire sto in ospedale morto per lo sforzo :diavoletto:
:champion: :clap:
Bella salita con quelle pendenze!
Andavo a 11/12 all'ora in quel pezzo e nei tratti più duri anche un po' a zigzag... me la ricordavo dura e dura si è rivelata nonostante mi sentivo buone gambe...
Con me avevo una borraccia d'acqua e una redbull...
Il buon vecchio zigzag alla Froome per arrivare in cima :D
Quanti km in tutto la pedalata?
Caspita la Redbull in bici non l'ho mai portata :D non si è scaldata troppo?


Luca90
Messaggi: 8901
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 »

nikybo85 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 15:14
Luca90 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 15:00
nikybo85 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 14:32

:champion: :clap:
Bella salita con quelle pendenze!
Andavo a 11/12 all'ora in quel pezzo e nei tratti più duri anche un po' a zigzag... me la ricordavo dura e dura si è rivelata nonostante mi sentivo buone gambe...
Con me avevo una borraccia d'acqua e una redbull...
Il buon vecchio zigzag alla Froome per arrivare in cima :D
Quanti km in tutto la pedalata?
Caspita la Redbull in bici non l'ho mai portata :D non si è scaldata troppo?
Era dignitosa solo perché l'ho tolta dal frigo prima di partire :diavoletto:
Riguardo il zigzag nei tratti al 13% ero costretto e i tornanti i più larghi possibili... fortunatamente ho beccato poche macchine che me lo consentiva eheh


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen, Giro di Turchia
Luca90
Messaggi: 8901
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 »

aitutaki1 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 13:58
Luca90 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 13:44 Ragazzi vi scrivo da lanuvio... Dopo 2 anni ho riportato le mie chiappe in bici fin qui...
La salita finale come sempre micidiale specie gli ultimi 2 km al 8/9% medio con punte al 13%... tenendo conto anche della mia mole 1.91 per 86 kg...
Se non mi sentite più vuol dire sto in ospedale morto per lo sforzo :diavoletto:
Ricordati di limonare prima per 15 minuti tutti/e quelli che riesci (zuccatelli docet) altrimenti rischi che non possano contarti come positivo, e l' ospedale perderebbe i 2.000 :dollar: giornalieri della degenza . :diavoletto:
:diavoletto:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen, Giro di Turchia
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 1742
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Comunque complimenti a Luca, l' unico 13% che posso affrontare in via continuativa è il barolo :drink:
continuo a uscire , oggi a rate per problemi meccanici, ma non posto per pudore


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.
Luca90
Messaggi: 8901
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 »

nikybo85 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 15:14
Luca90 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 15:00
nikybo85 ha scritto: lunedì 9 novembre 2020, 14:32

:champion: :clap:
Bella salita con quelle pendenze!
Andavo a 11/12 all'ora in quel pezzo e nei tratti più duri anche un po' a zigzag... me la ricordavo dura e dura si è rivelata nonostante mi sentivo buone gambe...
Con me avevo una borraccia d'acqua e una redbull...
Il buon vecchio zigzag alla Froome per arrivare in cima :D
Quanti km in tutto la pedalata?
Caspita la Redbull in bici non l'ho mai portata :D non si è scaldata troppo?
Alla fine ho fatto 67.1 km in 2h 55 minuti... 23km/h media con la mia mtb merida :cincin:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen, Giro di Turchia
Rispondi