Di nuovo Bici Truccate...

Per discutere, analizzare, approfondire tutto quello che riguarda il tema più dibattuto del ciclismo
herbie
Messaggi: 3237
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggereda herbie » domenica 14 gennaio 2018, 0:56

aitutaki1 ha scritto:allora l esempio del mozzo da ebike era per dare un rapporto ingombri e pesi vs potenza,
linko un motore da modellismo fa 45W pesa 14 gr e costa 36€ pensa cosa puoi fare spendendo 1000 volte tanto
che sono comunque un ' inezia:
http://www.flymodelcomponents.com/Micro ... 300Kv.html

Nel mozzo dura ace volendo si potrebbe sia sfruttare il corpetto che anche lo spazio interno tra i due cuscinetti
dove c'è il perno centrale.
Queste sono le sezioni ax lightness , la prima in alto è da 24 mm e ti dico che lo spazio avanza pure

Immagine

io dico solo che tecnicamente è possibilissimo.


il fatto è questo: che una ruota ad alto profilo in carbonio una volta su cinque (e sono ottimista) in caso di caduta di gruppo si spezza (vedi ruota Moscon)... io questo di rischio di vedermi il motorino esposto in mondovisione non lo corro, avendo a disposizione vari altri sistemi chimico-farmacologici, per aiutarmi.
Per non parlare del fatto che , con n persone al corrente del mio sistema montato dentro la mia bici (il corridore non se lo fabbrica da solo!), fornitori, meccanici, dirigenti, la probabilità che uno solo di essi, per una qualunque ragione al mondo faccia, o sia costretto a fare, una soffiata, è piuttosto alta.
In questo modo succede questo, a differenza dell'antidoping che per forza di cose "colpisce" a bocce ferme e corridori a casa:
all'arrivo, sempre nella stessa mondovisione di cui sopra, si presenta un commissario che in tre minuti, in mezzo alla gente, estrae dalla bici del trionfatore un medio, o mini, o micro motorino montato qua o là. Il tutto con due brugole, o un seghetto, o un semplice scanner, con estrema semplicità.
Come castelli, ad alti livelli (tra gli amatori o in categorie minori ovviamente può succedere, e succede, di tutto), che qualcuno si prenda questo rischio inaudito anche a me sembra poco credibile.

Quando si sussurrava dell'EPO, e poi vennero dei controlli, indiretti fin che si vuole, i controlli in men che non si dica evidenziarono subito percentuali non indifferenti di positivi, nonostante il preavviso.
Qui sono due anni che si parla di motorini, scanner, commissari, e, a fronte di controlli che ancora rivelano il nulla, stiamo parlando di motociclismo.
I tifosi dell'Inter sono meno autolesionisti....

Detto questo sono anch'io dell'opinione che qualcosa di organizzato, dietro la pubblicazione del libro di Brunel, col nuovo corso UCI, c'è di sicuro. Non saranno però quattro testimonianze messe in fila, personalmente, a farmi cambiare opinione.

Che poi, vista la semplicità della cosa, sia il caso di ampliare la possibilità di scansionare le bici o effettuare semplici smontaggi all'arrivo o sulle bici in ammiraglia, mi sembra ovvio.




Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggereda Maìno della Spinetta » domenica 14 gennaio 2018, 6:08

herbie ha scritto:
aitutaki1 ha scritto:allora l esempio del mozzo da ebike era per dare un rapporto ingombri e pesi vs potenza,
linko un motore da modellismo fa 45W pesa 14 gr e costa 36€ pensa cosa puoi fare spendendo 1000 volte tanto
che sono comunque un ' inezia:
http://www.flymodelcomponents.com/Micro ... 300Kv.html

Nel mozzo dura ace volendo si potrebbe sia sfruttare il corpetto che anche lo spazio interno tra i due cuscinetti
dove c'è il perno centrale.
Queste sono le sezioni ax lightness , la prima in alto è da 24 mm e ti dico che lo spazio avanza pure

Immagine

io dico solo che tecnicamente è possibilissimo.


il fatto è questo: che una ruota ad alto profilo in carbonio una volta su cinque (e sono ottimista) in caso di caduta di gruppo si spezza (vedi ruota Moscon)... io questo di rischio di vedermi il motorino esposto in mondovisione non lo corro, avendo a disposizione vari altri sistemi chimico-farmacologici, per aiutarmi.
Per non parlare del fatto che , con n persone al corrente del mio sistema montato dentro la mia bici (il corridore non se lo fabbrica da solo!), fornitori, meccanici, dirigenti, la probabilità che uno solo di essi, per una qualunque ragione al mondo faccia, o sia costretto a fare, una soffiata, è piuttosto alta.
In questo modo succede questo, a differenza dell'antidoping che per forza di cose "colpisce" a bocce ferme e corridori a casa:
all'arrivo, sempre nella stessa mondovisione di cui sopra, si presenta un commissario che in tre minuti, in mezzo alla gente, estrae dalla bici del trionfatore un medio, o mini, o micro motorino montato qua o là. Il tutto con due brugole, o un seghetto, o un semplice scanner, con estrema semplicità.
Come castelli, ad alti livelli (tra gli amatori o in categorie minori ovviamente può succedere, e succede, di tutto), che qualcuno si prenda questo rischio inaudito anche a me sembra poco credibile.

Quando si sussurrava dell'EPO, e poi vennero dei controlli, indiretti fin che si vuole, i controlli in men che non si dica evidenziarono subito percentuali non indifferenti di positivi, nonostante il preavviso.
Qui sono due anni che si parla di motorini, scanner, commissari, e, a fronte di controlli che ancora rivelano il nulla, stiamo parlando di motociclismo.
I tifosi dell'Inter sono meno autolesionisti....

Detto questo sono anch'io dell'opinione che qualcosa di organizzato, dietro la pubblicazione del libro di Brunel, col nuovo corso UCI, c'è di sicuro. Non saranno però quattro testimonianze messe in fila, personalmente, a farmi cambiare opinione.

Che poi, vista la semplicità della cosa, sia il caso di ampliare la possibilità di scansionare le bici o effettuare semplici smontaggi all'arrivo o sulle bici in ammiraglia, mi sembra ovvio.


"what if they are going to scan my wheel?"
"they are not gonna do it"
"why are you so sure?"
"don't worry about it, it's safe"
(uso un inglese Armstrongiano)

Nel senso di impunità che si viene a creare ci può anche stare l'uso di una cosa che facilmente ti sputtanerebbe.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 8097
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggereda nino58 » domenica 14 gennaio 2018, 17:07

nemecsek. ha scritto:
Strong ha scritto:
io trovo l'eventuale doping meccanico meno squallido di quello chimico.



:yes:


Non c'erano dubbi su questa vostra posizione.
Il copione lo esigeva.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggereda Maìno della Spinetta » lunedì 5 febbraio 2018, 10:07

Gaimon accetta la sfida.


la gran fondo con Gaimon vs. Cancellara sarà la gara dell'anno.

:gnam: :gnam: :gnam:


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

castelli
Messaggi: 1150
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 20:12

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggereda castelli » lunedì 5 febbraio 2018, 10:35

Maìno della Spinetta ha scritto:Gaimon accetta la sfida.


la gran fondo con Gaimon vs. Cancellara sarà la gara dell'anno.

:gnam: :gnam: :gnam:

leggo in giro i commenti: finiamola con questa pagliacciato, senza numero sulla schiena è una scemenza, sono due furbastri.

sono l'unico stronzo a trovare la cosa non solo interessante ma pure divertente?
che cazzo è alla fine lo sport se non una stronzata ludica dove le persone si sfidano?

il bello è che quelli che trovano queste cose ridicole sono quelli che vorrebbero il doping free nelle competizioni dove girano milioni di euro in nome di uno spirito sportivo che mai nella storia è esistito.
qui è una competizione tra due "matti". io la trovo divertente.


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggereda Maìno della Spinetta » lunedì 5 febbraio 2018, 13:02

castelli ha scritto:
Maìno della Spinetta ha scritto:Gaimon accetta la sfida.


la gran fondo con Gaimon vs. Cancellara sarà la gara dell'anno.

:gnam: :gnam: :gnam:

leggo in giro i commenti: finiamola con questa pagliacciato, senza numero sulla schiena è una scemenza, sono due furbastri.

sono l'unico stronzo a trovare la cosa non solo interessante ma pure divertente?
che cazzo è alla fine lo sport se non una stronzata ludica dove le persone si sfidano?

il bello è che quelli che trovano queste cose ridicole sono quelli che vorrebbero il doping free nelle competizioni dove girano milioni di euro in nome di uno spirito sportivo che mai nella storia è esistito.
qui è una competizione tra due "matti". io la trovo divertente.


Siamo in due, io ero serio, non ironico - finalmente una competizione col dente avvelenato come si deve


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Scattista
Messaggi: 1965
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 20:22

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggereda Scattista » mercoledì 14 febbraio 2018, 11:47

Maìno della Spinetta ha scritto:Una prestazione sospetta di motore secondo me, e di cui non si parla mai, è la medaglia di Cancellara a Pechino. Ricordo l'ultimo giro, fece qualcosa di mostruoso



c'ha costruito una carriera, coi motorini, il buon Spartacus :sedia:


Immagine

34x27
Messaggi: 1948
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggereda 34x27 » mercoledì 14 febbraio 2018, 13:50

Scattista ha scritto:
Maìno della Spinetta ha scritto:Una prestazione sospetta di motore secondo me, e di cui non si parla mai, è la medaglia di Cancellara a Pechino. Ricordo l'ultimo giro, fece qualcosa di mostruoso



c'ha costruito una carriera, coi motorini, il buon Spartacus :sedia:


Addirittura? :o



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11376
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggereda barrylyndon » giovedì 15 febbraio 2018, 13:27

Se non e' manipolata, non fa un po' impressione?

https://twitter.com/Ted_Niki/status/963762138929094656

A dire il vero a me sembra manipolata..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html